2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: vari tipi di camperizzazione  (Letto 105663 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline stefano49

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #150 il: 14 Settembre 2013, 00:02:42 am »
Mi son guardato attentamente queste 5 pagine di camperizzazzioni, alcune veramente belle  (appl)  )ed ho rubato  tanti spunti per camperizzare la mia innobinabile F6, spero non vi dispiaccia,   così il prossimo anno potrò affiancarla alle vostre a Cereglio  ;)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31850
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #151 il: 14 Settembre 2013, 06:49:19 am »
Mi son guardato attentamente queste 5 pagine di camperizzazzioni, alcune veramente belle  (appl)  )ed ho rubato  tanti spunti per camperizzare la mia innobinabile F6, spero non vi dispiaccia,   così il prossimo anno potrò affiancarla alle vostre a Cereglio  ;)

 (su)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline vuboss

  • Colonna
  • ****
  • Post: 716
  • Dyane 6 - Ami8 break - AK400
    • fotolog
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #152 il: 14 Settembre 2013, 20:33:09 pm »
Ciao, questa è la mia camperizzazione non ancora terminata al 100%






il tetto è rivestito in sughero (antizanzare)  ;D

altre foto qui: https://plus.google.com/photos/115614728134890504606/albums/5923541444572095521?banner=pwa

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6750
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #153 il: 16 Settembre 2013, 10:48:25 am »
Ragassi, ocio!
Mi permetto di ricordare ancora una volta che nel malaugurato caso di un tamponamento, mentre le lamiere si accartocciano, i manufatti in legno si comportano come dei carriarmati che procedono come arieti all'interno del mezzo e se si rompono si scheggiano.
Non è salutare progettare delle costruzioni in legno che partono dall'estremità posteriore e arrivano senza spazi vuoti fin dietro gli schienali dei sedili.
Ci vogliono degli spazi di sicurezza senza impalcature su cui appoggiare l'ultimo ripiano per creare il letto a veicolo "campeggiato"

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
F6 PROMISCUO in vendita !!!! SVEGLIATEVI!!
« Risposta #154 il: 17 Settembre 2013, 09:53:25 am »
C'è un meraviglioso F6 promiscuo e finestrato in vendita a Torino

Da comprare SUBITO
E' promiscuo e non ha le penalizzazioni assicurative e di trasporto (traghetti , nave)....

Ottimo per camperizazione con progetto già fatto per Plein Air da Galassetti

A Cereglio c'era qualcuno che lo cercava ma era dato per INTROVABILE

http://www.subito.it/auto/renault-4-r4-f6-torino-49012271.htm

 (vecchio)
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
Ocio al fuoco e all'effetto Gondola
« Risposta #155 il: 17 Settembre 2013, 10:04:22 am »
VUBOSS, complimenti


MAAAAA ........

- quel fornello con fiamma vicino alla panca lo lascerei perdere. Visto che hai già la bombola nel porta ruota, fatti un tavolino con la sua copertura aggiungendo al suo interno una gamba retrattile.
Comunque meglio i fornelli a bombolette portatili di oggi: ti fanno cucinare in sicurezza e nel miglior posto.



- Ocio alle oscillazioni= ribaltamenti=scottature= ciao pranzo: se non metti un piedino di fermo sul retro, magari saldato al paraurti, che fai una pastasciutta in gondola??

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
Re: F6 PROMISCUO in vendita !!!! SVEGLIATEVI!!
« Risposta #156 il: 17 Settembre 2013, 10:22:02 am »
C'è un meraviglioso F6 promiscuo e finestrato in vendita a Torino

Da comprare SUBITO
E' promiscuo e non ha le penalizzazioni assicurative e di trasporto (traghetti , nave)....

Ottimo per camperizazione con progetto già fatto per Plein Air da Galassetti

A Cereglio c'era qualcuno che lo cercava ma era dato per INTROVABILE

http://www.subito.it/auto/renault-4-l'innominabile vetturetta-f6-torino-49012271.htm

 (vecchio)

SPARITO: lo dicevo, GIA' VENDUTO.....

 (vecchio)

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
F6
« Risposta #157 il: 17 Settembre 2013, 10:28:46 am »


Meraviglia, 4 posti.....!!!!



FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4076
Re: F6
« Risposta #158 il: 17 Settembre 2013, 11:16:00 am »


Meraviglia, 4 posti.....!!!!





c'è anche questa F6 in vendita ad Arezzo sempre 4 posti ;D
ha l'impianto a gas e a me piace molto
http://www.subito.it/auto/renault-r4-f6-furgonetta-arezzo-66235447.htm
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4076
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #159 il: 17 Settembre 2013, 11:22:32 am »
vorrei far notare che riportando il link, traduce in "innominabile vetturetta" e il link risulta INESISTENTE...
mah...secondo me va tolta sta cosa dal forum
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
F6 5 posti promiscuo a Torino ancora disponibile
« Risposta #160 il: 17 Settembre 2013, 11:35:52 am »

 (appl) (abbraccio) (su) ;D (felice)
Hai ragione, Andrea

e il signore che lo vende mi ha appena telefonato dandomelo ancora disponibile...

MA TIRIAMOLA VIA QUESTA PENOSA MENATA DELL'ORRIBILE MACCHINETTA...

ORRIBILE è QUESTO MODO DI PORRE LA QUESTIONE...
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4076
Re: F6 5 posti promiscuo a Torino ancora disponibile
« Risposta #161 il: 17 Settembre 2013, 11:38:12 am »

 (appl) (abbraccio) (su) ;D (felice)
Hai ragione, Andrea

e il signore che lo vende mi ha appena telefonato dandomelo ancora disponibile...

MA TIRIAMOLA VIA QUESTA PENOSA MENATA DELL'ORRIBILE MACCHINETTA...

ORRIBILE è QUESTO MODO DI PORRE LA QUESTIONE...

l'hai vista quella di Arezzo Paolon? con l'impianto a gas?

fai un somdaggio....levare o no ...innominabile vetturetta  (su)
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #162 il: 17 Settembre 2013, 11:53:45 am »
Non so istruire sondaggi... ma a mio avviso i tempi sono cambiati e abbiamo tutta convenienza a stringere alleanze (amicizie?) per battaglie, fiscali e assicurative etc., ben più importanti.

Per me è da levare e basta, residuo di preistorico antagonismo e frustrata rissosità

e mi pare cosa risolvibile a misura di ADMIN, come altre ben più pesanti censure
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31850
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #163 il: 17 Settembre 2013, 12:27:19 pm »
Ma daiiiiiiiiiiiii, a me fa sorridere....quando entro nel forum di Bigrigio, leggo che la mia 2cv viene chiamata SCATOLETTA DI SARDINE APERTA  ;D la prima volta a momenti me piscio addosso dal ridere (muoio) (muoio)

Un minimo di concorrenza ci vuole, no?, d'altronde i raduni misti già li famo, è li che si vede l'amicizia e lo stare uniti.... (nonso)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4076
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #164 il: 17 Settembre 2013, 12:28:37 pm »
Ma daiiiiiiiiiiiii, a me fa sorridere....quando entro nel forum di Bigrigio, leggo che la mia 2cv viene chiamata SCATOLETTA DI SARDINE APERTA  ;D la prima volta a momenti me piscio addosso dal ridere (muoio) (muoio)

Un minimo di concorrenza ci vuole, no?, d'altronde i raduni misti già li famo, è li che si vede l'amicizia e lo stare uniti.... (nonso)

macazzarola almeno i link li lasciassero intonsi hehehehe  ;D
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Marchino

  • Visitatore
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #165 il: 17 Settembre 2013, 12:30:48 pm »
vabbè, ma sinceramente i link a r4 a noi... che ce fregano?  (muoio)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31850
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #166 il: 17 Settembre 2013, 12:31:20 pm »
Ma daiiiiiiiiiiiii, a me fa sorridere....quando entro nel forum di Bigrigio, leggo che la mia 2cv viene chiamata SCATOLETTA DI SARDINE APERTA  ;D la prima volta a momenti me piscio addosso dal ridere (muoio) (muoio)

Un minimo di concorrenza ci vuole, no?, d'altronde i raduni misti già li famo, è li che si vede l'amicizia e lo stare uniti.... (nonso)

macazzarola almeno i link li lasciassero intonsi hehehehe  ;D

Quello si, ve do ragione ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
ERREquater e AUTOlesionismo
« Risposta #167 il: 17 Settembre 2013, 13:25:08 pm »

Ah beh, se c'è da riderci e berci sopra, butei, sono il primo... e a Cereglio ho sbevazzato assieme ai erre4 forse più di altri


 ma il problema di partenza era figlologico, di uso di termimi impropri, superati dalla storia e dai fatti.

Fra l'altro per tanti di noi, sarebbe puro AUTOlesionismo (sorpreso)
(cacchio se quell'AUTOlesionismo mi è venuto bene  (superok) )

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline stefano49

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #168 il: 17 Settembre 2013, 19:43:36 pm »
Io penso che un minimo di sfottò ci stia sempre bene, ma quello che conta è questa grande passione per due modelli di auto che hanno veramente fatto la STORIA, quindi viva la scatoletta e l'innominabile.
Quando incontro una 2cv per strada faccio sempre delle gran sfanalate e tutti mi rispondono, questo non mi sembra certo antagonismo (birra)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31850
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #169 il: 17 Settembre 2013, 19:52:02 pm »
Io penso che un minimo di sfottò ci stia sempre bene, ma quello che conta è questa grande passione per due modelli di auto che hanno veramente fatto la STORIA, quindi viva la scatoletta e l'innominabile.
Quando incontro una 2cv per strada faccio sempre delle gran sfanalate e tutti mi rispondono, questo non mi sembra certo antagonismo (birra)


Mi piace quest'uomo ;D (felice)

.S.

per RICCHIO!:

sai già ;D :P
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7236
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #170 il: 18 Settembre 2013, 11:37:59 am »
questo è un carrello in vendita in Francia

sdeghedè sdeghedè

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #171 il: 23 Settembre 2013, 17:57:16 pm »
Ad un mesetto dalla realizzazione di una serie di modifiche alla camperizzazione dell'AK Oregon il cui ultimo aggiornamento avvenne in occasione del viaggio in Libia del dicembre 2008  http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=4031.msg119765#msg119765
  trovo finalmente il tempo di pubblicarle a beneficio dei lettori.

La motivazione principale delle modifiche, a lungo meditate, risiede nell'ampliamento dell'assetto famigliare: l'arrivo di Giovanni André nel 2010 e della piccola Nina nel 2012 ci ha posti di fronte ad un bivio: "congelare" il pratico veicolo fino al compimento del diciottesimo anno di André o mettervi mano per ottenere una quattroposti con cui, se non proprio dormirci tutti dentro (in quattro in un letto largo un metro è davvero impossibile), almeno poterci viaggiare.

A favore della seconda ipotesi ha giocato innanzitutto il fatto che, per una serie di ragioni specifiche della sua storia, la nostra AK all'anagrafe non è un autocarro ma una vettura a quattro posti. Questo solo sulla carta, non è pervenuta  testimonianza fisica di panchetta e tantomeno cinture di sicurezza per i posti posteriori che si suppone installati al tempo, in ogni caso il ricondizionamento del veicolo e l'allestimento operato ormai quasi dieci anni fa ne hanno eliminato ogni eventuale traccia residua. Si parte quindi da zero, con la rimozione della cassapanca longitudinale e degli elementi aggiuntivi  installati nel vano posteriore:




Come si nota l'insieme dei tramezzi trasversali (i più robusti, mentre longitudinalmente le pannellature erano leggerissime) era tenuto in posizione da una serie di piccole  e puntuali staffe metalliche, mentre gli sportelli son fissati con cernere continue "tipo pianoforte"














L'idea generale è di rimuovere anche il tramezz oalle spalle del  sedile anteriore per permettere l'accesso più-o-meno comodo ai posti posteriori col ribaltamento dello schienale e allestire questi ultimi componendoli coi matersass iche nella "disposizione notturna" sono già ora utilizzati per comporre il letto. Il sedile va concepito in modo che possa accogliere adeguatamente i seggiolini prescritti dalle vigenti norme per il trasporto dei bambini ed al contempo, già che ci siamo, confortevolmente anche un bambino-semiadulto senza che debba farsi ore a bordo in posizione innaturalmente incassata e con le ginocchia in bocca. Purtroppo il pavimento del cassone, che sopravanza la cabina di otre 10 cm, non è "perforabile" per ricavarci uno spazio per i piedi (sull'esempio di alcune versioni "storiche" di furgonette a quatro posti) data la presenza di un ampio vano portaoggetti ricavatovi precedentemente, con accesso dal lato destro del veicolo.








I pannelli occorrenti  a "tappare" i posti posteriori per formare il piano-letto a macchina "campeggiata" potrebbero costituire lo schienale dei posti stessi, per ovviare alla mancanza di un apoggio centrale (anticamente garantito dalla cassapanca longitudinale) si fa strada l'idea di servidi di una traversa tubolare rivettata al sottile pannello di legno multistrato (5-6 mm) mutuando tale soluzione dall'allestimento del carrell otenda "Caravan Rapido" (qui brevemente illustrato http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=1292.0 ) in cui il tubolare corre addirittura longitudinalmente:



Qui gli specifici supporti della barra in materiale plastico:





Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #172 il: 23 Settembre 2013, 18:17:26 pm »
Definita al meglio possibile l'ergonomia dei sedili posteriori (c'è ben poca scelta), la prima cosa da verificare è come e dove sia possibile realizzare gli attacchi per le cinture -forzatamente solo ventrali e non predisposti in origine- indispensabili per un accettabile alloggiamento dei seggiolini. Naturalmente sotto al pianale trovano posto altre complicazioni quale il serbatoiuo dell'acqua potabile che è tenuto in posizione con una gabbietta per ruota di scorta derivata da una Peugeot 205 il cui bullone di ritenuta spunta in mezzo al pavimento e rappresenta un ulteriore vincolo. Fortunatamente lo spazio è sufficiente per praticare i fori centrali e infilarci due grossi bulloni con interposta piastra di ripartizione dello strappo:












Mi convinco a fissare in quel punto una traversa incollata al pianale e rinforzata da un profilato metallico che avrà il duplice scopo di potenziare l'attacco delle cinture e fungere da fermo per i pannelli dello schienale dividendo di fatto il residuo "bagagliaio" per evitare tra l'altro che gli oggetti riposti scivolino progressivamente in avanti ad ogni frenata..








Gli allacci delle cinture sono così provvisoriamente fissati.




Gli attacchi laterali saranno definiti a completament odella panchetta ultimato. Proseguono le prove per la sua esecuzione e per l'impostazione delle traverse tubolari di sostegno del letto:






Definito ormai lo spazio residuo per il "bagagliaio" si può nel frattempo ridurre la vecchia cassapanca alle dimensioni risultanti..




Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #173 il: 23 Settembre 2013, 18:34:33 pm »
Una prima modifica agli attacchi delle cinture che vanno rialzati con due robuste staffe e si comincia a comporre il mobiletto che costituirà la panchetta del sedile posteriore:





Assemblaggio serale..




... finitura mattutina:


















E quindi l'impianto, con una serie infinita di piccoli adattamenti compresa un'ulteriore modifica degl iattacchi delle cinture..







finalmente si possono impostare gli attacchi laterali, decisamente più agevoli salvo smontare il tubo del bocchettone per l'acqua potabile..














Si può fissare definitivamente il sedile..















Et voilà la seduta piazzata  (superok) si veleggia ormai verso il completamento finale che sarà oggetto del prossimo intervento, un saluto  a tutti!







 (felice) Lj

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline Roberto Threeyes

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2247
  • Ghibli
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #174 il: 23 Settembre 2013, 19:22:10 pm »
ottimo lavoro!!! (abbraccio)

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #175 il: 24 Settembre 2013, 17:30:59 pm »
Non rimane che riassemblare ciò che resta della originaria cassapanca, comunque capiente, e aver cura che la ribaltina "da pranzo" possa comunque aprirsi anche a panchetta composta in posizione viaggio..









.. apribilità vanificata dalla presenza del seggiolino portabimbi,  salvo rimuoverlo come in caso si debba attingere a quanto stivato nel vano con sportelli sotto al sedile, non senza qualche imprecazione. Si abbandona per ora l'idea di reinstallare il wc portatile anche se l'ultimo ritaglio di pianale riuscirebbe ancora ad accolgierlo ma con estremo sacrifizio dell'usabilità.




André inizia a prender confidenza con l'ambiente e identificandolo evidentemente col camper di Barbie si spazzola i capelli..



L'estintore, pericolosamente a portata di mano dei fanciulli, viene cede il posto al biberon e finalmente  viene il giorno del viaggio inaugurale in bisnessclass..




Due vedute panoramiche dell'accogliente veicolo che si devono ad un ignoto fotografo..






In chiusura la famigliola al desco domenicale immortalata a Cereglio, grazie Paolo!




... e il ritorno stanchi ma felici, mentre si sogna di essere esattamente dove si è mentre si sogna di essere esattamente dove si è mentre si sogn...  (zz)



 (felice) Lj

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline Roberto Threeyes

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2247
  • Ghibli
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #176 il: 24 Settembre 2013, 18:24:06 pm »
Il divanetto che hai creato è molto piú bello e pratico della originale panchetta.Anche se all'inizio ero convinto che usavi una panca citronica.
good job!

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #177 il: 25 Settembre 2013, 13:55:43 pm »
Ciao Roberto, nel caso specifico se ci avessi infilato una panchetta tubolare avrei poi avuto un aggeggio in più da rimuovere e accatastare all'esterno per comporre il letto, tuttavia è possibile per chi lo voglia realizzare una pachetta posteriore per furgonetta partendo da quella della berlina, va però tagliata e accorciata pertchè stia nel metro di larghezza del cassone.

In alternativa ci si può ispirare all'accessorio anni 50 che in più è appiattibile/ribaltabile.

Altra alternativa sperimentata, fissarvi due sedili anteriori di Mehari che ci stanno giusti giusti oppure anche costruirne una simile alla mia che richiama in parte proprio una panchetta posteriore di mehari..

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Marchino

  • Visitatore
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #178 il: 25 Settembre 2013, 13:58:30 pm »
mi permetti una domanda?  (?)

ma gli attacchi per le cinture di sicurezza posteriori, quelle alle quali sono fissati i seggiolini,
non erano esistenti, vero?

grazie per la risposta.  (abbraccio)

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: vari tipi di camperizzazione
« Risposta #179 il: 25 Settembre 2013, 14:07:09 pm »
No, come non c'erano gli attacchi dei sedili, sono stati ricavati nel modo illustrato. Il veicolo ebbe una variazione d'uso da autocarro a vettura quattro posti negli anni Ottanta ma sedili e cinture non furono probabilmente mai montati e la predisposizione era naturalmente assente come su tutte le furgonette del mondo. Misteri italiani ormai consegnati alla storia della burocrazia stradale. Con l'occasione ho montato le cinture anteriori su attacchi predisposti d'origine (ma solo per le ventrali). 

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..