2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Burtonizziamo  (Letto 42418 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #30 il: 16 Agosto 2014, 23:26:44 pm »
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?

si, e ne parla gran bene ;D (felice)

si, e ne parlo un gran bene! ;D (felice)
« Ultima modifica: 16 Agosto 2014, 23:30:36 pm da guidowi »

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #31 il: 16 Agosto 2014, 23:29:50 pm »
Nessun accorgimento particolare, sono sostanzialmente identici con piccole ma importanti differenze.


Ciao Guido e ciao a tutti  (felice)
 Solo perchè ho un motore Visa con carburatore Weber aggiungo che quest ultimo benchè più raro sui Visa ha un interasse dei fori di fissaggio sul ragno diverso dal Solex.

Bella discussione.

Buona serata  :)



Il raro Weber richiedeva un collettore specifico e un manicotto verso il filtro diverso.
Ovviamente era meglio dei Solex e chi ce l'ha se lo deve tenere molto stretto.

Ciao
Guido

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Burtonizziamo
« Risposta #32 il: 17 Agosto 2014, 09:00:47 am »
@guido
ma ho capito bene??? (sorpreso) (sorpreso)hai fatto 1000 km in un unica soluzione'????

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #33 il: 17 Agosto 2014, 10:15:09 am »
oh yes  :)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31846
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: Burtonizziamo
« Risposta #34 il: 17 Agosto 2014, 10:40:34 am »
Ha mica una 2cv lui! ...un missile! ;D

.....e non patisce la retro a manetta ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ritchie

  • Visitatore
Re: Burtonizziamo
« Risposta #35 il: 17 Agosto 2014, 10:43:14 am »
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?

si, e ne parla gran bene ;D (felice)

si, e ne parlo un gran bene! ;D (felice)

non è valido, a Guido piace "vincere facile"   :)
troppo comoda la vita cosi ;D

Offline Giacomo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 996
Re: Burtonizziamo
« Risposta #36 il: 17 Agosto 2014, 11:02:01 am »
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?

 (felice) le comprai due anni fa da ecas (ma sono Burton)...e ne parlo un gran bene anche io!!
 (felice) (guid)

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Burtonizziamo
« Risposta #37 il: 17 Agosto 2014, 11:43:11 am »
oh yes  :)


ma 1000km tutti di un fiato ( immagino alemno a fare rifornimento ti sarai fermato) non sono un po troppi per una 2cv??
scusa l'insistenza ma non avrei mai pensato che si potese fare una cosa simile.....

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #38 il: 17 Agosto 2014, 23:36:54 pm »
non si può fare se la macchina è rabberciata alla meglio ma se è a posto in ogni dettaglio non fa una piega, perchè dovrebbe farla?
Il problema è per il guidatore più che per la macchina.
Comunque 1000 km in 12 ore vuol dire andare a 100 e fermarsi a pranzo, a fare rifornimento e bisognini, e a cena in pizzeria già in Italia appena fuori dal traforo del Bianco. Non è così infattibile.
Avevo fatto così di un fiato anche il ritorno dalla Scozia, Calais-Milano, il ritorno dal nazionale francese di Dunkerque e l'ultimo da St Dizier e tutti i ritorni in generale perchè quando si torna a casa si può arrivare tardi e sei comunque a casa.
Per completare il quadro sono rimasto un giorno in officina, ho fatto un tagliando e sono ripartito per andare nelle marche facendo altri 450km in 4ore e mezza; solo rifornimenti senza pipì.

Ciao
Guido

Offline oxi883

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1220
  • ... MAI dire MAI ...
Re: Burtonizziamo
« Risposta #39 il: 18 Agosto 2014, 00:10:32 am »
ehhh le MARCHE....................grande terra di mare e di monti e x chi nn lo sa anche di laghi     laghetti  (superok)

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Burtonizziamo
« Risposta #40 il: 18 Agosto 2014, 00:33:07 am »
un giorno per fare il tagliando??? (sorpreso) (sorpreso)

hai rifatto anche il motore?? ;D ;D

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: Burtonizziamo
« Risposta #41 il: 18 Agosto 2014, 08:10:11 am »
Caro Luca, presto detto il vantaggio è che ti cambia la vita e lo svantaggio è che c'è da spendere dei soldini.
Come sa chiunque lo usi, l' AK ha rispetto alla berlina la scocca di una pensatezza pazzesca e un'aerodinamica semplicemente folle.
La testa e i lati della cassa possono essere paragonati ai paracatute per frenare i jet militari all'atterraggio.
La sua meccanica poi era quella delle 2cv6 prima serie col carburatore monocorpo che riusciva a muoversi con un simile bagaglio solo grazie a quello che ritengo il cambio con i migliori rapporti di tutta la serie delle bicilindriche: quello AK/Mehari.
Nell'80 ho avuto la mia prima AK, camperizzata e appesantita e ho cominciato la ricerca del modo per farlo andare quasi come la berlina provando tutte le combinazioni di motori e cambi disponibili all'epoca.
Dopo una lunga sperimentazione il risultato lo ottenni col motore Visa accoppiato al cambio 2cv4. Andava veramente bene ma consumava molto.
Con l'insieme kit burton/carbu Visa/filtro Visa/123 EVO con tubetto collegato al carbu, ho raggiunto praticamente lo stesso risultato col cambio AK invece che 2cv4 e il consumo NON é cambiato!
Va con un filo di gas a 100/110 (di contakm) e il resto serve solo quando chiedi di più.
Per chi non lo sapesse con l'AK normalmente raggiungere i 100 è una conquista da stappo di bottiglia di quelle buone!
Alla minima salita si devono scalare le marce e spesso fino alla seconda mentre col motore Burtonizzato l'elasticità è sorprendente. Sembra, in generale, che questa sarebbe dovuta essere la naturale evoluzione del motore 2cv mai realizzata per ragioni tutte da scoprire.
Ho installato sull'AK il kit appena prima di partire per il nazionale di St Dizier.
Ho fatto due giri della casa e sono partito.
Per i primi 500 km era quasi come prima ma l'ho capito e rispettato non senza proporre al motorello delle sporadiche svegliate.
Passati i 500km è partito come un razzo, impressionante, non lo riconoscevo più, al ritorno mi sono fatto l'autostrada svizzera a 120; da non crederci (per un'AK)!
Il tutto col consumo di prima, fantastico.
Per l'installazione, il banco di base deve essere in buone condizioni, le teste devono essere rettificate e bisogna considerare lo stato generale del resto della meccanica: non ci si possono aspettare i miracoli se i cuscinetti del cambio e delle ruote sono frusti e rumorosi e mai consiglierei a nessuno di spendere soldi per aumentare le prestazioni del motore prima di spenderli per revisionare l'avantreno carico di giochi e ciocchi !
Sulla rossa berlina, dato peso e aerodinamica, il risultato è migliore e dalla marcia col filo di gas a 100/110 se si affonda l'acceleratore lei parte...

Spettacolosità Burtonizzata

grazie guido per l'ottimo resoconto.....sarà il lavoro del futuro (tra il 2015-2016)

che ci sia da spendere qualcosa si può mettere in conto, mi interesserebbe soprattutto per il discorso salite da affrontare un pò meno tirato, solo ad arrivare dai miei in montagna la seconda urla disperata ma se metti in terza si affossa e non riesce più a riprendersi...

al momento l'ak monta sicuramente il suo cambio, del motore non saprei perchè l'avevamo sostituito anni fa, il carburatore doppio corpo che a distanza di anni non so se ha dato mai giovamenti o solo consumi maggiori  (muro)
aveva fino a pochi mesi fa la centralina di derivazione R5 che un bel giorno mi ha lasciato a piedi di punto in bianco dopo 12 anni di onorato servizio ( 12 anni con me più quelli indefiniti che avrà fatto sulla R5   (stupid) )

l'idea sarebbe kit burton ma mantenere il suo carburatore con i getti che ti danno, a questo punto è logico avere il doppio corpo e per il filtro ?al momento ho ancora il suo in ferro, è necessario il filtro visa?

grazie ancora

saluti

>>L
« Ultima modifica: 18 Agosto 2014, 08:13:17 am da sert »

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
Re: Burtonizziamo la Prostata
« Risposta #42 il: 18 Agosto 2014, 09:55:42 am »

.....solo rifornimenti senza pipì.


..ma Guido, oltre che una AK, hai anche una PROSTATA Eccezzzionale !!!!  (sorpreso)
                                                                                          .... che trattamento gli hai fatto  (nonso) (?) (muoio)

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3603
  • paolon
Re: Burtonizziamo: OK ma facciamoci due conti
« Risposta #43 il: 18 Agosto 2014, 09:58:48 am »
Caro Luca, presto detto il vantaggio è che ti cambia la vita e lo svantaggio è che c'è da spendere dei soldini.
Come sa chiunque lo usi, l' AK ha rispetto alla berlina la scocca di una pensatezza pazzesca e un'aerodinamica semplicemente folle.
La testa e i lati della cassa possono essere paragonati ai paracatute per frenare i jet militari all'atterraggio.
La sua meccanica poi era quella delle 2cv6 prima serie col carburatore monocorpo che riusciva a muoversi con un simile bagaglio solo grazie a quello che ritengo il cambio con i migliori rapporti di tutta la serie delle bicilindriche: quello AK/Mehari.
Nell'80 ho avuto la mia prima AK, camperizzata e appesantita e ho cominciato la ricerca del modo per farlo andare quasi come la berlina provando tutte le combinazioni di motori e cambi disponibili all'epoca.
Dopo una lunga sperimentazione il risultato lo ottenni col motore Visa accoppiato al cambio 2cv4. Andava veramente bene ma consumava molto.
Con l'insieme kit burton/carbu Visa/filtro Visa/123 EVO con tubetto collegato al carbu, ho raggiunto praticamente lo stesso risultato col cambio AK invece che 2cv4 e il consumo NON é cambiato!
Va con un filo di gas a 100/110 (di contakm) e il resto serve solo quando chiedi di più.
Per chi non lo sapesse con l'AK normalmente raggiungere i 100 è una conquista da stappo di bottiglia di quelle buone!
Alla minima salita si devono scalare le marce e spesso fino alla seconda mentre col motore Burtonizzato l'elasticità è sorprendente. Sembra, in generale, che questa sarebbe dovuta essere la naturale evoluzione del motore 2cv mai realizzata per ragioni tutte da scoprire.
Ho installato sull'AK il kit appena prima di partire per il nazionale di St Dizier.
Ho fatto due giri della casa e sono partito.
Per i primi 500 km era quasi come prima ma l'ho capito e rispettato non senza proporre al motorello delle sporadiche svegliate.
Passati i 500km è partito come un razzo, impressionante, non lo riconoscevo più, al ritorno mi sono fatto l'autostrada svizzera a 120; da non crederci (per un'AK)!
Il tutto col consumo di prima, fantastico.
Per l'installazione, il banco di base deve essere in buone condizioni, le teste devono essere rettificate e bisogna considerare lo stato generale del resto della meccanica: non ci si possono aspettare i miracoli se i cuscinetti del cambio e delle ruote sono frusti e rumorosi e mai consiglierei a nessuno di spendere soldi per aumentare le prestazioni del motore prima di spenderli per revisionare l'avantreno carico di giochi e ciocchi !
Sulla rossa berlina, dato peso e aerodinamica, il risultato è migliore e dalla marcia col filo di gas a 100/110 se si affonda l'acceleratore lei parte...

Spettacolosità Burtonizzata

grazie guido per l'ottimo resoconto.....sarà il lavoro del futuro (tra il 2015-2016)

che ci sia da spendere qualcosa si può mettere in conto, mi interesserebbe soprattutto per il discorso salite da affrontare un pò meno tirato, solo ad arrivare dai miei in montagna la seconda urla disperata ma se metti in terza si affossa e non riesce più a riprendersi...

al momento l'ak monta sicuramente il suo cambio, del motore non saprei perchè l'avevamo sostituito anni fa, il carburatore doppio corpo che a distanza di anni non so se ha dato mai giovamenti o solo consumi maggiori  (muro)
aveva fino a pochi mesi fa la centralina di derivazione R5 che un bel giorno mi ha lasciato a piedi di punto in bianco dopo 12 anni di onorato servizio ( 12 anni con me più quelli indefiniti che avrà fatto sulla R5   (stupid) )

l'idea sarebbe kit burton ma mantenere il suo carburatore con i getti che ti danno, a questo punto è logico avere il doppio corpo e per il filtro ?al momento ho ancora il suo in ferro, è necessario il filtro visa?

grazie ancora

saluti

>>L

Luca, mi sa che il prossimo anno siamo già in due ad affrontare il problema......

E la strada è già fortunosamente tracciata: sarebbe interessante farci due conti    (nonso)



FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Burtonizziamo
« Risposta #44 il: 18 Agosto 2014, 10:43:27 am »
Si si vediamo se guido ci consoglia cosa cbiarr per avere un motorello che gira...amche per 6/7 ore io mi accontento.....

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo la Prostata
« Risposta #45 il: 18 Agosto 2014, 11:02:57 am »

.....solo rifornimenti senza pipì.


..ma Guido, oltre che una AK, hai anche una PROSTATA Eccezzzionale !!!!  (sorpreso)
                                                                                          .... che trattamento gli hai fatto  (nonso) (?) (muoio)


non ho burtonizzato anche quella, 4 ore e mezza sono ancora nello standard. Però quando sono arrivato sono corso in bagno!

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #46 il: 18 Agosto 2014, 11:11:30 am »
Sopratutto con l'AK, che fa fare più fatica al motore, io consiglierei il filtro Visa; sicuramente non quello in metallo più piccolo e costretto nella respirazione di quello in plastica.
Certo si può montare un filtro a cono verde ma...  (police1)
Ripeto che per raggiungere il risultato non devono esserci resistenze di rotolamento varie per colpa dei cuscinetti di cambio e ruote; questo non è un dettaglio ininfluente e potrebbe portare ad una delusione.
Per quella che è stata la mia esperienza nell'80, mettere il doppio corpo sull'AK ha solo aumentato il consumo.
Al tempo dell'AK c'erano già le Dyane col doppio corpo e se fosse stata una soluzione ce l'avrebbero messo d'origine perchè l'AK era un "cadavere" anche allora.

Ciao
Guido

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: Burtonizziamo
« Risposta #47 il: 18 Agosto 2014, 12:44:05 pm »
Sopratutto con l'AK, che fa fare più fatica al motore, io consiglierei il filtro Visa; sicuramente non quello in metallo più piccolo e costretto nella respirazione di quello in plastica.
Certo si può montare un filtro a cono verde ma...  (police1)
Ripeto che per raggiungere il risultato non devono esserci resistenze di rotolamento varie per colpa dei cuscinetti di cambio e ruote; questo non è un dettaglio ininfluente e potrebbe portare ad una delusione.
Per quella che è stata la mia esperienza nell'80, mettere il doppio corpo sull'AK ha solo aumentato il consumo.
Al tempo dell'AK c'erano già le Dyane col doppio corpo e se fosse stata una soluzione ce l'avrebbero messo d'origine perchè l'AK era un "cadavere" anche allora.

Ciao
Guido

col monocorpo l'ak l'ho usato solo alcuni mesi appena presa nel 2002 e sinceramente non ricordo come andava....siam passati subito al doppio corpo....

i 100kmh ed anche poco oltre (di contachilometri) li raggiungeva in particolari condizioni/momenti.... ricordo dei viaggi a città di castello quasi tutti in un colpo solo dove era avvolta in una bolla d'aria tanto andava

inizierò dal filtro in plastica - cercando un filtro visa- ...il cambio posso solo dire che rumore non fa  non ha puntamenti o scappano le marce ma di più non so

i cuscinetti delle ruote non fanno rumore ma una revisione della scatola dello sterzo con annessi e connessi era in previsione...

....certo chepotevano impegnarsi un pò di più con l'aerodinamica dell'ak!!

ancora grazie

>>L


ps: un esempio di filtro a cono verde su bicilindrica l'hai??

Offline Pier Le Blanc

  • Colonna
  • ****
  • Post: 813
  • Via col vento
Re: Burtonizziamo
« Risposta #48 il: 18 Agosto 2014, 12:47:49 pm »
Ciao Guido
Quindi se uno ha un Ak, con carburatore monocorpo, a prescindere dall'innesto di un carburatore Visa, potrebbe adottare il kit burton mantenendo appunto il monocorpo?
E' la prima domanda tecnica che faccio e invoco indulgenza.
Grazie Guido

 (felice) :)
"Non c'è nulla come la fretta che faccia perdere tempo"
"Non rompere le scatole a chi è felice"

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Burtonizziamo
« Risposta #49 il: 18 Agosto 2014, 14:37:50 pm »
ma perche nuovo non si vende sto fitro per la visa???


p.s.
guido ci posti una foto, gentilmente??
« Ultima modifica: 18 Agosto 2014, 14:40:40 pm da pystik »

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: Burtonizziamo
« Risposta #50 il: 18 Agosto 2014, 15:37:07 pm »
questo è il padellone che ha per filtro la visa



>>L

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Burtonizziamo
« Risposta #51 il: 18 Agosto 2014, 16:10:24 pm »
 (sorpreso) (sorpreso)
sarei curioso di capire come e dove si potrebbe posizionare......all interno di una 2cv (nonso) (nonso)

ripeto la domanda , ma nuovo non si vende???

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6572
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Burtonizziamo
« Risposta #52 il: 18 Agosto 2014, 16:13:05 pm »
Approposito di bartonizzare...

All'EuroCitro, per ammazzare il tempo ;D , ho deciso di pensionare la vecchia e usurata 2in1 della TPV per quella in inox di Burton.

Qui agevolo 2 documenti fotografici dell'operazione per far capire che si lavorava comunque in camera sterile...  (stupid)




Il buon Fabio aiuta e mette involontariamente a favore di camera i collari anch'essi Burton ( (superok)  approvati anche da me).




A parte i santi che sono caduti per far entrare la nuova cornuta, devo ammettere che la macchina respira meglio ai bassi regimi. Chiaramente non è una differenza abissale, ma da carico e rulottato che ero, la differenza l'ho sentita.

Lunga vita a burton! Ma soprattutto alla mia marmitta.... con quello che è costata!  (appl)   (guid) (guid)

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Burtonizziamo
« Risposta #53 il: 18 Agosto 2014, 16:20:21 pm »
bulè quindi tu hai gia un portafitro per visa???

Offline massimotto

  • Colonna
  • ****
  • Post: 905
Re: Burtonizziamo
« Risposta #54 il: 18 Agosto 2014, 18:02:07 pm »


.............. far capire che si lavorava comunque in camera sterile...  (stupid)


 Lo sterile era dovuto all' alcool presente nella birra...  (stupid)

 Mi inserisco in questo interessante congresso di dotti/medici/sapienti riportando quanto letto sulla rivista Gazoline per quanto riguarda la sostituzione del solex 26-35 con un Dellorto 34 pubblicizzato nelle pagine della rivista purtroppo senza sito, solo mail.   
Qualcuno ne sa qualcosa ?   (?) se interessa : del_supply@yahoo.com
Mala tempora currunt.

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #55 il: 18 Agosto 2014, 18:28:03 pm »
Ciao Guido
Quindi se uno ha un Ak, con carburatore monocorpo, a prescindere dall'innesto di un carburatore Visa, potrebbe adottare il kit burton mantenendo appunto il monocorpo?
E' la prima domanda tecnica che faccio e invoco indulgenza.
Grazie Guido

 (felice) :)

Mah, andrebbe provato, ma ho idea che rimarrebbe fiacco perchè la maggiore cilindrata richiede una alimentazione adeguata e il monocorpo è un po' piccolo.
Probabilmente lanciandolo per qualche km raggiungerebbe una velocità soddisfacente ma mancherebbe la prontezza e lo sfruttamento dell'elasticità.

Ciao
Guido

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #56 il: 18 Agosto 2014, 19:30:06 pm »
un paio di video con la furga verdina e la 2cv rossa Burtonizzate durante il ritorno rispettivamente da St Dizier e Le Mans

http://www.youtube.com/watch?v=tW99TVhKNos#ws

http://www.youtube.com/watch?v=FKKL6FJhPwM#ws

e le foto dei vani motore col filtrone posizionato.





il filtro Visa Nuovo non esiste e bisogfna trovarlo usato completo di staffa di fissaggio da modificare allegramente per il montaggio sulla 2cv e di manicotto di collegamento al carburatore.

Ciao
Guido






Offline Dany

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2174
Re: Burtonizziamo
« Risposta #57 il: 18 Agosto 2014, 19:46:51 pm »
Scusa Guido, ma se invece si usasse il filtro della 2CV ma quello delle ultime, non il piccolino in metallo, questo per intenderci, come la vedresti ?

Sometimes you're the windshield, sometimes you're the bug
(certe volte sei il parabrezza, certe volte sei il moscerino)
Mark Knopfler

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Burtonizziamo
« Risposta #58 il: 18 Agosto 2014, 19:58:05 pm »
Quando avevo messo il motore Visa sull'AK che avevo nell'80 avevo problemi di mancamento quando acceleravo a fondo e mi sono accorto che durante le accelerate il coperchio del filtro in plastica si schiacciava aspirato dal motore; ho provato a smontare il filtro e con l'aspirazione libera tutto andava bene. ho capito l'antifona ed ho montato il filtro visa di quel motore risolvendo tutto.
Il kit Burton è leggermente potente del motore Visa e loro dicono che il filtro normale va bene.
Io ho ovviamente provato entrambi i filtri e ho trovato un lieve vantaggio col filtrone anche il "suono" ne guadagna.
Il loro power tube non l'ho provato ma la pressione creata dalla ventola non è chissà che e forse quel tubo lustro crea rumorosità, ma è solo un idea. Sicuramente da più nell'occhio se visto da...  (police1)

Ciao
Guido

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Burtonizziamo
« Risposta #59 il: 18 Agosto 2014, 21:09:53 pm »
 (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso)

Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!