2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Zia Anita entra nell'Atelier2cv  (Letto 45329 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17933
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #570 il: 18 Ottobre 2017, 17:24:40 pm »
prenotati in MP ma non disponibili....

Ovviamente  :P

Ma figurarsi se butta via veramente due parafanghi!
La zia non è mica matta!  ;D

Vero?  (?)
Live long and prosper

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6882
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #571 il: 18 Ottobre 2017, 18:56:00 pm »
ORIGGINALI!!!!!!!!

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #572 il: 19 Ottobre 2017, 10:04:36 am »



riflessioni
evitate le maiuscole...

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4272
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #573 il: 19 Ottobre 2017, 11:41:29 am »
 (felice) (appl) (appl) (superok)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #574 il: 19 Ottobre 2017, 15:18:50 pm »
riflessione interna....
avevo lavato nel dicembre 2015 (era il giorno 20, sabato) gli interni dei parafanghi sia quelli anteriori che quelli posteriori.


e questo fu quello che ci trovai aggrappato  (sorpreso) (sorpreso)


bene

dopo ben 8000 chilometri, li ho ritrovati cosi







praticamente come li avevo lasciati (stupid)

sono contento ora che li posso vedere meglio e li posso toccare, di poter constatare che non ci sono tracce di ruggine.
neanche negli angolini dove lo sgocciolamento e' piu' difficile o dove la sporcizia si ferma ristagnando.

attualmente i parafanghi che mi hanno accompagnato fino a "ieri" in quasi 9000 chilometri, sono stati :
*rilavati dentro&fuori
*spazzolati solo dentro
*ventilati x 48 ore con ventola velocita' 4
*esposti al sole (solo dentro) perche' sono un romantico
*applicazione e rimozione di pasta abrasiva leggerissima (solo fuori)
*inceratura Simoniz con panno zia
*lucidatura (solo fuori)
*avvolti&confezionati singolarmente nella carta bolle (3 giri)
*e riposti in box appesi  (sorpreso) giusto per non farci nuove increspature....

ecco...
era solo per dire che non li ho buttati e mi spiacerebbe separarmene (muro)

 (abbraccio)
son cose
evitate le maiuscole...

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #575 il: 19 Ottobre 2017, 15:24:26 pm »
2 parole di cui una composta
antirombo plastico.


 (sorpreso)


son cose
evitate le maiuscole...

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1366
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #576 il: 19 Ottobre 2017, 18:45:44 pm »
non ho però capito perchè ne hai messi su altri  (?)
Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1366
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #577 il: 19 Ottobre 2017, 18:49:11 pm »
forse mi sono perso qualcosa?  :)
Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4272
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #578 il: 19 Ottobre 2017, 19:24:24 pm »
 (felice)
Zia anita , una domanda, mah!!!! il ferro da stiro a cosa e servito (??)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6882
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #579 il: 19 Ottobre 2017, 20:02:16 pm »
 L'ASI  aveva avuto da ridire, quindi parafanghi nuovi per avere la targa oro.
 Domanda: ma dove avrà trovato due parafanghi nuovi originali in metallo? Forse nel doppio fondo di un fondo di magazzino
Ferro da stiro e lì per farsi fare delle domande.

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17933
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #580 il: 19 Ottobre 2017, 20:03:39 pm »
L'ASI  aveva avuto da ridire, quindi parafanghi nuovi per avere la targa oro.
 Domanda: ma dove avrà trovato due parafanghi nuovi originali in metallo? Forse nel doppio fondo di un fondo di magazzino
Ferro da stiro e lì per farsi fare delle domande.

AAAAAAANNNNNNNNNNN!!!!!!!!! (idea)

Ecco perchè! (vecchio)

Certo che però quelli originali non erano mica così malconci da non poter essere sistemati come nuovi, dai...

MAH!  (?)
Live long and prosper

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6670
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #581 il: 19 Ottobre 2017, 21:45:09 pm »
Gli originali, come non si vede dalle foto, erano invece parecchio malconci sopratutto il destro e la riparazione, peraltro possibile, poteva essere più cara della sostituzione.
In particolare proprio quell'antirombo d'epoca ormai pietrificato sarebbe stato da rimuovere completamente per poter appoggiare il tasso di acciaio a far da riscontro alla battitura dall'esterno.
Sarebbe comunque rimasta una possibilità residua di vedere imperfezioni dopo il rimodellamento e questo non sarebbe stato nei parametri della perfezione della Zia.
I parafanghi non provengono da un fondo buio di magazzino ma dal mio luminoso caveau blindato e presidiato da guardie armate atte anche a preservare la virtù delle infermiere.

il problema è che ora… non ne ho più  (doppiomuro) (piango)

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1332
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #582 il: 19 Ottobre 2017, 22:47:32 pm »
Non li riproducono in resina come per la 2CV??.......il frontalino anteriore sotto la mascherina si, gli anteriori ed i fianchetti pure.........chiedo ehh.......
 (felice)
Dodo

Offline jojo54

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2222
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #583 il: 19 Ottobre 2017, 22:59:53 pm »
                                     

      
Ho speso molti dei miei soldi in alcool, belle ragazze e auto veloci .....gli altri li ho sperperati (GEORGE BEST)
Si vive una volta sola!!,sbagliato!!,,si vive tutti i giorni ,,si muore una volta sola!!

Offline nomad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 677
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #584 il: 20 Ottobre 2017, 07:22:43 am »
 (felice) ....sono le ex guardie del corpo  (muro) di Gheddafi ? ( anche lui nel caveau..  )  (appl) (appl) (appl)

Golf

  • Visitatore
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #585 il: 20 Ottobre 2017, 09:34:53 am »
Gli originali, come non si vede dalle foto, erano invece parecchio malconci sopratutto il destro e la riparazione, peraltro possibile, poteva essere più cara della sostituzione.
In particolare proprio quell'antirombo d'epoca ormai pietrificato sarebbe stato da rimuovere completamente per poter appoggiare il tasso di acciaio a far da riscontro alla battitura dall'esterno.
Sarebbe comunque rimasta una possibilità residua di vedere imperfezioni dopo il rimodellamento e questo non sarebbe stato nei parametri della perfezione della Zia.
I parafanghi non provengono da un fondo buio di magazzino ma dal mio luminoso caveau blindato e presidiato da guardie armate atte anche a preservare la virtù delle infermiere.

il problema è che ora… non ne ho più  (doppiomuro) (piango)

Non ne hai piu' di infermiere con le virtu'?

Per i parafanghi,monterai quelli in resina,da oggi in poi......

Tanto di Zia ne esiste solo una,per fortuna  ;D ;D

 ;D ;D

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6670
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #586 il: 20 Ottobre 2017, 14:15:57 pm »
Non li riproducono in resina come per la 2CV??.......il frontalino anteriore sotto la mascherina si, gli anteriori ed i fianchetti pure.........chiedo ehh.......
 (felice)

Eh, ma i pezzi in vetroresina per la Dyane li hai mai visti a distanza ravvicinata... ?

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17933
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #587 il: 20 Ottobre 2017, 15:32:34 pm »
Non li riproducono in resina come per la 2CV??.......il frontalino anteriore sotto la mascherina si, gli anteriori ed i fianchetti pure.........chiedo ehh.......
 (felice)

Eh, ma i pezzi in vetroresina per la Dyane li hai mai visti a distanza ravvicinata... ?

Vediamo se indovino, sono moooooooooooooolto da adattare?  (?)
Live long and prosper

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1332
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #588 il: 20 Ottobre 2017, 19:39:21 pm »
Non li riproducono in resina come per la 2CV??.......il frontalino anteriore sotto la mascherina si, gli anteriori ed i fianchetti pure.........chiedo ehh.......
 (felice)

Eh, ma i pezzi in vetroresina per la Dyane li hai mai visti a distanza ravvicinata... ?

........solo il frontalino anteriore..........ma se nin ce ne sono più in lamiera ......... bisognerà far di necessità virtù cristonando un pò per adattarli/lisciarli come quelli per 2cv o DS..........diversamente quale possibile alternativa?
 (felice)
Dodo

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1154
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #589 il: 20 Ottobre 2017, 20:32:07 pm »
Se già facciamo fatica ad adattare quelli in lamiera originali figuriamoci quelli in vetroresina..... Però almeno non arrugginiscono più  (nonso)
Andrea

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #590 il: 20 Ottobre 2017, 22:28:41 pm »
risposte disordinate

caro tad
allora...non ho lasciato nessuna cintura di sicurezza fuori dall'abitacolo e non ho fatto nessuna manovra strana (muoio)
in realtà, alla zia, avevo promesso di rimettere in ordine le sue linee filanti, deviate appunto da increspature dovute a
mal parcheggi o 30 anni abbondanti di vita generale
non erano arrugginiti ne altro, ma le promesse, vanno mantenute.

ho lasciato che Guido scegliesse la strada che avesse più senso da percorrere considerando appunto costi e originalità.

caro haiede
grazie per la domanda aperta.
allora...io personalmente, non ho mai visto un parafango dyane fatto in resina.
ho visto parafanghi delle 2 cv fatti in resina o plastica...in ogni caso, non in lamiera...
ebbene...sono fantastici.

belli, tondi, lisci, deformabili plasticosi e poi...inevitabile bussargli sopra.
stonf stonf.....e li, l'udito che si aspettava  la classica risposta della lamiera lontana,
mi ha portato immediatamente  al pensiero di aver bussato ad una smart.  (sorpreso)

è vero, ha i suoi vantaggi.
non arrugginiscono, si deformano e poi ritornano in forma ecc ecc ma...
quando poi Guido mi ha fatto °bussare° i parafanghi originali di 30 anni e passa completamente arrugginiti....
ho sentito STOK STOK
ecco... li il sorriso, mi è passato da un orecchio alll'altro.
un rispetto all'originalità che fa parte solo dei miei pensieri.
se dovessi sfortunatamente rompere un vetro, di sicuro non metterei un vetro moderno, ma ne cercherei uno da
qualche fondo di magazzino per intenderci. in uno buio ho trovato un pianale  (muoio)
in uno luminoso, ho trovato carburatore e parafanghi.

a guido, ho posto una sola condizione, quella che non avrei MAI montato un parafango in lamiera dei giorni nostri.

claudyane
lei è un ottimo porta voce (spett)
la targa d'oro con il passare del tempo, ha acquisito un sapore pian piano diverso,
la verità, è che potevo ritirarla il giorno stesso in cui ho aperto il box della Zia (parole di Guido), altre voci autorevoli, mi hanno detto che potrei vincere addirittura a ruote sgonfie determinate manifestazioni, invece, prima di chiedere cose, ho cominciato a lavorarci sopra spendendoci tempo e quattrini e non per ultimo rispettando tempi&consegne

per questo e per altre ragioni, non potrei mettere parafanghi in plastica o altro ma...
è stata un'ottima domanda cosi da capire se ci sono alternative oppure
rivenditori che hanno stampi migliori rispetto ad altri...

andrea T
nel calzare i  "nuovi" parafanghi, Guido non ha fatto nessun tipo di fatica, si è solo lamentato di aver trovato polvere sotto i profili
e mi ha pure cazziato con tanto di foto. pensava di fare un lavoro pulito invece prima di calzare, ha dovuto pulire dove i parafanghi si sarebbero dovuti avvitare.
(solo questo scherzetto, mi è costato come una prenotazione di un volo da kota kinabalu a singapore)

Guido
una domanda sui vecchi parafanghi...
la vernice rossa che c'è dietro il parafango, è la stessa vernice che ho trovato sotto il telaio.
mi sono dimenticato cos'è la vernice rossa.
e come mai, non è nera?....non sarebbe stata meglio nera in effetti?
immagino sia un fondo pre vernice ma....


mreal
il ferro è della Zia Anita
l'ho tenuto in box come ferma zia. lo usavo inclinato e incastrato sotto lo pneumatico.
ora la zia, è tenuta "buona" in box tramite cuneo originale preso ad ericeira (muro)

evitate le maiuscole...

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1366
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #591 il: 20 Ottobre 2017, 23:17:45 pm »
caro tad
allora...non ho lasciato nessuna cintura di sicurezza fuori dall'abitacolo e non ho fatto nessuna manovra strana (muoio)

Vedo che hai memorizzato l'evento  (muoio) (muoio)
Molto bene, che almeno l'esperienza possa servire ad altri  ;D
 (felice) (felice)
Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4272
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #592 il: 20 Ottobre 2017, 23:43:23 pm »
 (felice) Grazie zia anita ,risposta esaudiente .
Avevo intuito che serviva a quello scopo ,perché una mia amica adopera lo stesso ferro per tenere ferme le porte di casa.
In quanto ai cunei anche io sulla 2Cv ne ho 2 originali, di cui uno molto particolare ,mi ricordi di farglielo vedere alla prossima occasione che ci incontriamo.
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1332
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #593 il: 21 Ottobre 2017, 00:29:29 am »
Zia......concordo........ma metta caso che domani ci sia una chiappa dyane irriparabile per urto o corrosione, Guido non ne ha più..........cosa si fa?........si ferma la macchina 4 mesi in attesa che si capiti su di un parafango old stock in lamiera?.........e poi magari quando lo trovi, la foto era di 5 anni prima e ti arriva arrugginito e bozzato dal trasporto (già successo con altri componenti di stock).......si può anche fare, se uno fa le cose per se e senza alcun vincolo di tempo..........ma se va fatta, purtroppo (e ne sono conscio del purtroppo!) bisogna arrangiarsi e togliersi dall'impasse: non è che si può dire "quando andiamo a Citromobile in Olanda vediamo se ne troviamo uno" e neanche "ne ho trovato uno di stock in ottimo stato .......... si però.......costa 3 volte uno riprodotto"............a volte ci sono dei limiti nelle cose che devono essere "aggirati" quando non direttamente affrontabili in tempi ed a costi ragionevoli.

Per quanto riguarda le parti in resina DS devono obbligatoriamente essere rinforzate ed adattate........immagino che sia cosi anche per Dyane.........fino ad ora ho visto solo parti 2cv in abs ........... ma il frontalino dyane che ho qui è in kevlar (magari di non eccelsa qualità) e non pare poi fatto cosi male.........certo bisogna adottare prodotti appositi di trattamento/verniciatura non uguali a quelli per il metallo

Se poi ci sono i "piece d'origine" ........ ben venga!.........altrimenti rimane solo un mio insignificante parere personale.
 (felice)
« Ultima modifica: 21 Ottobre 2017, 00:31:07 am da haiede »
Dodo

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6670
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #594 il: 22 Ottobre 2017, 15:42:18 pm »
...una domanda sui vecchi parafanghi...
la vernice rossa che c'è dietro il parafango, è la stessa vernice che ho trovato sotto il telaio.
mi sono dimenticato cos'è la vernice rossa.
e come mai, non è nera?....non sarebbe stata meglio nera in effetti?
immagino sia un fondo pre vernice ma....

Il fondo rosso ossido era la cataforesi realizzata in Spagna, terra di nascita della zia.

I parafanghi in resina per la Dyane li hai visti anche tu a Lione l'anno scorso (anteriori) ed erano esteticamente spaventosi  (vomit)

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #595 il: 23 Ottobre 2017, 17:14:26 pm »
ricordavo fosse appunto una "base" o antiruggine e avesse a che fare con la spagna.

haiede
non e' affatto insignificante il parere personale, anzi

finche c'e' la possibilita' di mantenere le cose, lo si fa e per questi parafanghi, ho fatto altre rinunce ma in caso non ci fossero stati da guido, avrei continuato a cercare oppure, avrei chiesto di "raddrizzarli" per quanto fosse stato possibile quelli vecchi.
la plastica o altro, cercherei propio di evitarla.

tad
ogni esperienza, e' buono segnarsela per poterla rifare o non  (muoio)

mreal
cunei originali....bravo. al prossimo incontro li vediamo.


guido
I parafanghi in resina per la Dyane li hai visti anche tu a Lione l'anno scorso

usti!
avevo rimosso completamente e cancellato pure le foto del parafango in plastica.
avevo speso soldi per l'analista per far rimuovere quel brutto momento e ora me lo riscrivi cosi?

devo richiamare l'analista (muro) :P
evitate le maiuscole...

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #596 il: 05 Giugno 2018, 16:56:37 pm »
... continuo di qua per non essere in ot con i miei stessi post.

...dopo il portogallo, durante un'ispezione sotto la zia, ho notato che all'interno della ruota anteriore (sx) c'erano un sacco di puntini di grasso...

causa:


vi potete immaginare (muro)  ...

le porte dell'atelier, si sono aperte come quelle del paradiso e la zia e' entrata in lievitazione appoggiandosi sul ponte numero 3 (il bel vedere)
il 2, l'uno e il 4 erano gia' impegnati.
bene...
mentre guido operava, la zia prendeva nota di ogni cosa al punto che ora, nella teoria, potrebbe cambiare un semiasse in completa autonomia
nella pratica, vi faro' sapere al prossimo cambio.

i semiassi, sono stati lasciati al destino dell'acquasantiera che guido ha aperto per l'occasione.
ha fatto dei cenni con le mani che parevano un segno della croce al contrario, ma poi, tenendo i semiassi come fossero due spade massoniche,
gli ha alzati al cielo pronunciando parole in francese antico e subito dopo, l'acquasantiera ha cominciato a ribollire lacrime di bach .
solo in quel momento, il maestro ha immerso i semiassi che per reazione, hanno regalato nuvole nere come seppie braccate in una rete.


l'acquasantiera con le gocce di Bach


dopo tre giorni di infusione stranamente passate in un'ora, i semiassi sono riemersi rinvigoriti
guido, gli ha "suonati", gli ha guardati riga per riga ed essendo piu' di mille, ci ha messo un po'.


da Burton, sono stati inviati dei manicotti nuovi con tanto di grasso q.b. e ho toccato con mano la differenza del ricambio.
una gomma...ricca, ben elastica, rigida ma morbida


il rimontaggio e' stato eseguito solo dopo aver messo delle ovvie Ligarex .

insomma...un paio di ore di lavoro fatte con calma e con la voglia di imparare.

per il prezzo...diciamo che e' paragonabile ad una settimana a Parigi per quattro persone...

avevano ragione di dire che guido,  e' caro  ;D

 (felice)
evitate le maiuscole...

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #597 il: 05 Giugno 2018, 17:17:58 pm »
ZIA!!!!!!!! non sono manicotti,
sono CUFFIE
e' vero.
evitate le maiuscole...

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1154
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #598 il: 05 Giugno 2018, 17:56:41 pm »
Ecco brava zia ... cuffie....e non servono per fare la doccia!! (felice)
Andrea

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6882
Re:Zia Anita entra nell'Atelier2cv
« Risposta #599 il: 05 Giugno 2018, 21:05:11 pm »
avevano ragione di dire che guido,  e' caro  ;D

e teniamocelo caro questa fonte di sapere e manualità  (appl) (appl) (appl) (appl)