Accensione automatica luce di cortesia

Aperto da Mick, 01 Aprile 2016, 18:32:50 PM

« precedente - successivo »

Jean Resort

Premesso che faccio i miei complimenti alla fantasia e all'ingegno  (abbraccio)

sarà anche bello personalizzare queste autovetture, in fondo sono piccole modifiche ma...
secondo me tutte questi piccoli "ammodernamenti" finiscono per "snaturare" la filosofia
di una autovettura semplice ma geniale nella sua semplicità.

Sono cose che vedrei pi├╣ sulle auto recenti, non su queste che hanno una particolare
importanza storica, e spero di essermi spiegato.
(felice) 

Mick

Jean Resort
Capisco perfettamente il tuo punto di vista, ma ci tengo a precisare che neanche a me piace snaturare la mia macchina. Tutto ci├▓ che ho aggiunto e che aggiungo fa parte comunque di accessori d'epoca, non sono un fan del tarocco elettronico, per cos├Č dire. Pensa che l'unico pezzodi elettronica che avevo installato era un caricabatterie per cellulare... ed ├Ę stato da poco rimpiazzato da un voltmetro originale di una Mehari 4x4, visto che non ne disponeva (la mia ├Ę una Sp├ęcial) ed ho avuto problemi di ricarica della batteria. Altre aggiunte da parte mia sono state, nel corso di un anno, l'acquisto dell'antinebbia posteriore, corredato di pulsante originale Citroen, l'acquisto delle coppette coprifuoco, il montaggio di una levetta per il lampeggio degli abbaglianti (usata sulle 2cv tedesche), e l'installazione di un antifurto stacca bobina fatto da me, da un'idea di Marcello (MVO).
Questo per far capire che, anche se pu├▓ sembrare il contrario quando si usa la parola "tarocco", che tra l'altro d├á il titolo a questa sezione del Forum, i punti che ritengo deboli o pi├╣ carenti, dove mi piace agire, subiscono sempre un trattamento per cos├Č dire conservativo, ovvero il pi├╣ attinente possibile all'epoca, allo stile ed allo spirito della mia 2cv.
(felice)

Jean Resort

in merito al fatto che fossero accessori d'epoca se ne potrebbe discutere...  :)

per├▓ concordo con te che essendo "l'angolo del tarocco"...  ;D

scusami, cosa sono le "coppette coprifuoco"?  (sorpreso)

(felice)

Mick

 (muoio) coprifuoco
Volevo dire copriruote
Comunque, ho scritto accessori d'epoca, ma intendo dire che semplicemente non vado in cerca di oggetti moderni che non risultino attinenti ad un certo mio gusto. Insomma, cerco accessori anche nuovi, ma che sembrino d'epoca e che quindi non stonino col resto dell'auto

Jean Resort


Mick

Prego. Di coprifuoco non ne voglio sentir parlare proprio  (stupid)

tiotio

Hey ci mancherebbe anche che le noste fossero "critiche"...  ;D

Nono, noi ci divertiamo solamente, anzi apprezzo qualche piccola modifica, non ├Ę che installando un pulsante o mettendo una intermittenza per i tergi si commette peccato!!

(su)

Avanti su che vogliamo vedere il lavoro finito!

(felice)

Mick

Ebbene amici,

Dopo aver fatto abbrustolire il fusibile dei comandi sempre alimentati mentre lavoravo alla plafoniera,
ho optato per consacrarmi e affidarmi nuovamente al buon vecchio "spirito 2cavallistico":

Se si vuole, si allunga un braccio. Fine.


P.S.: per fortuna avevo il ricambio...

Jean Resort

Citazione da: Mick - 07 Aprile 2016, 00:31:58 AM
Se si vuole, si allunga un braccio. Fine.

;D
l'ingegnosa semplicit├á di queste autovetture ├Ę un loro punto di forza  :)

(felice)

Mick

Pazienza! Mi inventer├▓ presto qualcos'altro da modificare/taroccare (muoio) (muoio) :)

bul├Ę

Citazione da: Mick - 07 Aprile 2016, 00:31:58 AM
Dopo aver fatto abbrustolire il fusibile dei comandi sempre alimentati mentre lavoravo alla plafoniera..

Ma come?! ti arrendi per cos├Č poco? Sai quanti fusibili ho bruciato prima di imparare a staccare la batteria?  (muoio)

Ricorda: peccare ├Ę umano, perseverare ├Ę ducavallista.

(guid)

Mick

Citazione da: bul├Ę - 09 Aprile 2016, 09:41:20 AM
Citazione da: Mick - 07 Aprile 2016, 00:31:58 AM
Dopo aver fatto abbrustolire il fusibile dei comandi sempre alimentati mentre lavoravo alla plafoniera..

Ma come?! ti arrendi per cos├Č poco? Sai quanti fusibili ho bruciato prima di imparare a staccare la batteria?  (muoio)

Ricorda: peccare ├Ę umano, perseverare ├Ę ducavallista.

(guid)

Hai ragione! Infatti subito dopo averlo scritto ci ho ripensato (muoio)

RastaBaby

Dai mick... Di preciso cos├Ę che nn ti funziona? Ti allego uno schemino elettrico  (su)

Fin tanto che non ti prende fuoco la 2cv ha ragione bul├Ę: devi perseverare!  (muoio) (appl)

bul├Ę

 (su)

Non l'ho ancora detto, ma bentornato Rastababy!

Mick

RastaBaby funziona tutto bene, sono io che ho fatto la cassata di collegare involontariamente la massa al positivo  (stupid)

Comunque ora so cosa fare. Sono pi├╣ ferrato sull'impianto che mi ha proposto Ludo, ma vorrei vedere come funziona quello di Bul├Ę (felice)

RastaBaby

Grazie bul├Ę, mi ero reso conto che ero troppo concentra su tutto il resto... Il forum mi rilassa e mal che vada faccio prendere fuoco alle 2cv altrui!  (nonso)

Mick quello di ludo e di bul├Ę sono la stessa cosa! Solo che ludo taglia il negativo e bul├Ę il positivo!
Ludo ├Ę costretto ad isolare la lampada, bul├Ę no!
Quello di bul├Ę ├Ę meno soggetto a corti circuiti...

bul├Ę

Citazione da: RastaBaby - 09 Aprile 2016, 10:19:05 AM
Grazie bul├Ę, mi ero reso conto che ero troppo concentra su tutto il resto... Il forum mi rilassa e mal che vada faccio prendere fuoco alle 2cv altrui!  (nonso)

(muoio)   (felice)


Mick

Quindi in pratica per├▓ Bul├Ę taglia il positivo e lo fa passare da questo interruttore, giusto? Mentre Ludo, con l'interruttore che ho postato io, non ha bisogno di interrompere un cavo di massa, ma semplicemente di collegare con un cavo la plafoniera all'interruttore stesso, che avvitandosi alla carrozzeria fa massa da solo...

bul├Ę

Io ho collegato un cavo all'uscita del positivo dell'impianto originale che si collega alla plaffoniera, questo l'ho fatto tornare gi├╣ fino alla cerniera della porta dove ho messo l'interruttore, e dall'interruttore ho collegato un altro cavo (quindi sempre +) che ho fatto tornare su e collegato all'ingresso positivo della plaffoniera.

L'interruttore ├Ę semplicemente un interruttore. Apre o chiude un circuito. Quindi anche collegandolo alla massa della plaffoniera, poi dovrai collegare l'uscita dell'interruttore ad una massa qualsiasi sulla carrozzeria. La plaffoniera originale non ha un cavo di massa: la massa ├Ę la vite di fissaggio della plaffoniera stessa alla carrozzeria. Quindi dovrai realizzare un attacco di massa, collegarci un cavo e portarlo all'interruttore. Ma in questo caso non dovrai pi├╣ collegare la plaffoniera alla carrozzeria con la vite, altrimenti ti rimarr├á comunque sempre accesa.

(felice)

Mick

S├Č s├Č, grazie! Mi ero gi├á fatto qualche ragionamento al riguardo. Valuter├▓  (superok)

RastaBaby

Eccoti lo schema, che cos├Č fa comodo a tutti! (su)


Mick

Grandissimo, grazie! Ma come mai ci sono gli interruttori doppi? Hai considerato anche la porta lato passeggero?  :)

RastaBaby


Mick

Buonasera carissimi,
Oggi ho attuato il primo passo nella realizzazione del progetto, riuscendo tra l'altro a non bruciare alcun fusibile (muoio)
Ebbene, ho intrapreso la via del Ludo. Non disponendo per├▓ ancora dell'interruttore NC da piazzate alla portiera, mi sono limitato a isolare la plafoniera e a creare il collegamento elettrico tale da farla accendere sia in automatico che col suo interruttore originale. Quindi per adesso "apparentemente" non ├Ę cambiato nulla, si accende soltanto a comando, ma appunto all'interno ho modificato i collegamenti di positivo e massa, grazie allo schema postato gentilmente da RastaBaby.

Domanda: dove potrei trovare secondo voi l'interruttore che mi interessa, oltre che su internet? Ludo aveva suggerito il Brico se non sbaglio, ma ├Ę da escludere: ho chiesto e mi hanno guardato storto :(

Aldo78

Buongiorno riapro questo....volevo realizzare sulla.mia charleston un impiantino di luci di cortesia con 2.microinterrrutori sulle 2 portiere ed un tasto sul cruscotto che possa accendere le 2 plafoniere presenti( ne ho su entrambi i lati dell' abitacolo)...qualcuno mi potrebbe fare uno schemino dell'impianto?
Vorrei realizzarlo sulla base di quello proposto da Bule, grazie a tutti

Magrafa

Basta raddoppiare il filo positivo che va alla lampada e portarlo all'altra lampada, personalmente preferisco la soluzione di Ludo, il comando ├Ę sempre meglio al negativo, il fusibile , che protegge anche altri utilizatori, interviene s├│lo se il corto circuito ├Ę diretto, o "franco", mentre se c'├Ę qualche cosa interposto come un interruttore potrebbero verificarsi surriscaldamenti senza che intervenga il fusibile con coseguenze poco
piacevoli

M@urizio

Citazione da: Magrafa - 19 Settembre 2023, 23:28:25 PM
interviene s├│lo se il corto circuito ├Ę diretto, o "franco", mentre se c'├Ę qualche cosa interposto come un interruttore potrebbero verificarsi surriscaldamenti senza che intervenga il fusibile con coseguenze poco
piacevoli

Il fusibile/i hanno una sola funzione ossia quello di proteggere la linea che alimenta i vari servizi.

Se si verifica un surriscaldamento di un interruttore o di un utilizzatore non ├Ę compito del fusibile proteggerlo.
Se la corrente di "surriscaldamento" supera quella di sicurezza della linea di alimentazione allora si che si incarica di proteggere la linea stessa da sovratemperature che potrebgbero innescare danni o nella peggiore delle ipotesi, incendi.

Comunque la cosa pi├╣ semplice ed efficace ├Ę utilizzare il classico pulsante che accende la lampada mettendo a massa un capo della lampada (l'altro v├á collegato ad un positivo protetto).
"Sono responsabile di ci├▓ che scrivo... non di quello che capite".