2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: puntine? condensatore?  (Letto 2626 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giorgio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 363
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #30 il: 30 Aprile 2019, 18:50:46 pm »
Buonasera a tutti... riprendo questo post per richiedere qualche vostro parere... 2 settimane fa la mia Dyane, improvvisamente, ha iniziato ad andare male: accensioni a freddo difficoltose, vuoti di potenza e strattoni in marcia (con un filo di gas strattonava come una bestia e aveva vuoti di pontenza e a tavoletta non rendeva. L'unico modo per guidarla in maniera "accettabile" era usarla a 3/4 di acceleratore).

Grazie al SANTO Tiotio, che ringrazio ancora, abbiamo fatto alcune verifiche:
- pulito carburatore
- cambiato tubo carburante (era marcio)
- verificato puntine e condensatore (nel mio caso elettronico)

Nella verifica delle puntine abbiamo trovato (credo) il problema: queste restavano sempre chiuse/attaccate. Regolandole, la macchina è partita subito e sembra anche girare molto meglio. Ora vi chiedo: come mai succede questa cosa? E' normale/può succedere che le puntine si "sregolino"? C'è qualche altro controllo che va fatto?

La macchina a livello di meccanica è in ordine. Gira bene e non mangia olio... Tre settimane fa ho fatto un viaggio di 700km e non ho avuto alcun problema... (guid) (guid)

Vi ringrazio per le risposte e mi scuso già per il mio linguaggio poco "tecnico"  (stupid) (stupid) (muro) (muro)

Ciao Ale90:

Vorrei darti una traccia basandomi sui numerosi post sull'argomento:

Mi sembra di aver capito che se le puntine si "incollano" tra loro la prima e forse unica causa è il condensatore che non fa a dovere la sua funzione di evitare che le puntine "sfiammino" andando a

contatto, e che la qualità delle puntine stesse non è eccelsa, con la conseguenza che le teste platinate tendono a saldarsi tra loro.

Io proverei a sostituire il condensatore verificando con il tester che effettivamente funzioni.; naturalmente la mia è un'opinione personale, quindi per sicurezza attendiamo il parere di chi è più

esperto.

 (felice)                 (felice)                  (felice)


Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5182
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #31 il: 02 Maggio 2019, 17:27:43 pm »
Ciao,
volevo avvisare Ale90 che ho venduto la diane e mi sono comprato un maggiolone cabrio!!

 ;D
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5182
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #32 il: 02 Maggio 2019, 17:29:37 pm »
Scherzi a parte, le puntine non sono incollate, anzi sono nuovissime!
Il problema è che è saltata la regolazione dell'apertura che deve essere di 0,40 mm e quindi la macchina andava da schifo.
Non abbiamo concluso l'operazione chirurgica a cuore aperto perchè non ho lo "spessimetro" che devo chiedere in prestito ad un amico, poi vediamo come va!

 (felice)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5182
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #33 il: 03 Maggio 2019, 09:54:16 am »
Purtroppo non sono riuscito a trovare il problema, perciò se ci fosse qualcuno con qualche idea lo apprezzerei moltissimo.
Provo a spiegare quello che abbiamo controllato:

- sostituito tubo carburante dalla pompa in giù ed eliminato filtro presente al raccordo con tubo proveniente dal serbatorio, non abbiamo controllato il tubicino sopra il serbatorio per motivi di tempo.

- sostituite candele e provato con cavi candela della mia che (per ora) funziona

- aperto coperchio carburatore, smontati puliti e rimontati i getti, pulito filtro e vite del minimo.

- filtro aria a posto, non perde i pezzi.

- controllate puntine, l'apertura non era corretta, rimessa a 0,40 circa con spessimetro e rifatta la fase ruotando la scatola puntine in senso orario fino a quando si accende la spia collegata al negativo della bobina.

- la macchina monta "l'accensione elettronica", ovvero la scatolina che sostituisce il condensatore, abbiamo provato a rimettere il cablaggio col condensatore presente nella scatola puntine e non cambia niente.

Quali sono i sintomi?

la macchina parte al primo colpo e ha il minimo regolare, se si accelera un pochino la macchina muore, mentre se accelero a tre quarti, prima dell'entrata del doppio corpo diciamo, la macchina va, anche accelerando a fondo si sente che non tira come dovrebbe infatti non si riesce a superare gli 80-90.

quando si parte se si accelera poco la macchina sussulta e tende a spegnersi come se qualcuno togliesse corrente o carburante.

Recentemente è stato rimesso il blocchetto di accensione originale perchè ne aveva uno tarocco, i fili mi sembrano collegati bene.

A questo punto la logica mi direbbe che avendo controllato la parte elettrica dovrei ricercare il problema altrove, però non sono molto convinto, naturalmente le operazioni che ho svolto non è detto che siano corrette, ma ora come ora non mi viene in mente qualcosa di specifico da controllare.

Se qualcuno avesse qualche idea...  (nonso)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline Ale90

  • Assiduo
  • **
  • Post: 36
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #34 il: 03 Maggio 2019, 11:37:04 am »
Purtroppo non sono riuscito a trovare il problema, perciò se ci fosse qualcuno con qualche idea lo apprezzerei moltissimo.
Provo a spiegare quello che abbiamo controllato:

- sostituito tubo carburante dalla pompa in giù ed eliminato filtro presente al raccordo con tubo proveniente dal serbatorio, non abbiamo controllato il tubicino sopra il serbatorio per motivi di tempo.

- sostituite candele e provato con cavi candela della mia che (per ora) funziona

- aperto coperchio carburatore, smontati puliti e rimontati i getti, pulito filtro e vite del minimo.

- filtro aria a posto, non perde i pezzi.

- controllate puntine, l'apertura non era corretta, rimessa a 0,40 circa con spessimetro e rifatta la fase ruotando la scatola puntine in senso orario fino a quando si accende la spia collegata al negativo della bobina.

- la macchina monta "l'accensione elettronica", ovvero la scatolina che sostituisce il condensatore, abbiamo provato a rimettere il cablaggio col condensatore presente nella scatola puntine e non cambia niente.

Quali sono i sintomi?

la macchina parte al primo colpo e ha il minimo regolare, se si accelera un pochino la macchina muore, mentre se accelero a tre quarti, prima dell'entrata del doppio corpo diciamo, la macchina va, anche accelerando a fondo si sente che non tira come dovrebbe infatti non si riesce a superare gli 80-90.

quando si parte se si accelera poco la macchina sussulta e tende a spegnersi come se qualcuno togliesse corrente o carburante.

Recentemente è stato rimesso il blocchetto di accensione originale perchè ne aveva uno tarocco, i fili mi sembrano collegati bene.

A questo punto la logica mi direbbe che avendo controllato la parte elettrica dovrei ricercare il problema altrove, però non sono molto convinto, naturalmente le operazioni che ho svolto non è detto che siano corrette, ma ora come ora non mi viene in mente qualcosa di specifico da controllare.

Se qualcuno avesse qualche idea...  (nonso)

Tiotio, meriti un ringraziamento di cuore... sei stato davvero troppo gentile...


Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5182
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #35 il: 03 Maggio 2019, 11:39:47 am »

Tiotio, meriti un ringraziamento di cuore... sei stato davvero troppo gentile...

ma quale ringraziamento  (?)

sento già il profumo del pesce alla griglia...  (muoio)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1323
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #36 il: 03 Maggio 2019, 23:21:44 pm »
Sembrano sintomi tipici di mancanza/scarsità di flusso carburante in entrata al carburo...........
 (felice)
Dodo

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17734
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #37 il: 04 Maggio 2019, 08:30:08 am »
Concordo con Haiede, arriva poca benzina, o è completamente sballato il livello del galleggiante o è crepato il pezzetto di tubo sopra il serbatoio ( o tutte e due le cose! ) (vecchio)
Live long and prosper

Offline Golf

  • Assiduo
  • **
  • Post: 92
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #38 il: 04 Maggio 2019, 13:32:03 pm »
Scusa Haiede, ma perché non chiami il carburatore carburatore e le puntine puntine?
Questi soprannomi che utilizzi non si possono propio sentire.
Lo sai che il carburo indica composti di carbonio e le punte le hanno i chiodi?

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5182
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #39 il: 05 Maggio 2019, 01:24:41 am »
intanto è sempre un piacere rileggervi e vi ringrazio per le risposte, a questo punto finchè non verifichiamo il collegamento sopra il serbatoio non sono contento.

abbiamo comunque provato con 2 condensatori diversi e anche a cambiare bobina, casomai... ma nulla.

una prova che manca benzina potrebbe anche essere confermata dal fatto che tirando l'aria la macchian va molto meglio, potrebbero perciò forse esserci anche delle infiltrazioni dalla base del carburatore?

vabè, prima o poi ne verrà fuori qualcosa, a presto con altre info!
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1338
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #40 il: 05 Maggio 2019, 22:20:12 pm »
Anche a me sembrano sintomi legati alla benzina e non a problemi elettrici.
Damiano quando dici "anche accelerando a fondo si sente che non tira come dovrebbe infatti non si riesce a superare gli 80-90", mi viene a mente quanto è successo a me quando ho preso la 2cv. Il motore girava bene, ma avevo l'impressione che avesse ancora qualcosa da dare (anche in quel caso, casualmente, più o meno faceva i 90). Però, non avendo mai avuto una 2cv, non ero sicuro del fatto che dovesse andare di più. Appena arrivato a casa ho dato un'occhiata e, banalmente, la colpa era del pedale dell'acceleratore che era fissato male. Anche spingendolo a fine corsa non tirava bene il filo.
Per tutti gli altri sintomi descritti suppongo che il problema sia ben diverso, ma controllar (anche questo) non nuoce;D
Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5182
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #41 il: 13 Maggio 2019, 12:38:52 pm »
Eccoci, per concludere la "vicenda" della dyane singhiozzante, Ale l'ha portata dal meccanico e a quanto pare il colpevole era il carburaore, che è stato smontato, ripulito e rimontato (e non so se sono stati riscontrati altri problemi) e la macchina è tornata ad essere ok.

Quindi tutto risolto per il meglio!!

 (guid)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline doryane

  • Assiduo
  • **
  • Post: 44
  • Carrara, da sempre
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #42 il: 19 Maggio 2019, 16:02:02 pm »

dopo tante prove  sono riuscito afinire il piccolo circuito elettronico salva puntine, quello consigliato dall'amico Pietro (pitmax).
appena installata, la dyane è partita al primo colpo, l' ho gia' collaudata per circa 500km, e sinceramente sembra che la macchina giri piu' fluida, parte al primo colpo.
per parere personale io la consiglio' anche perche con una decina di euro la si costruisce, e per qualsiasi problema è semplicissimo ripristinare il tutto.
Grazie Pietro.
Aldo

Offline pitmix

  • Residente
  • ***
  • Post: 162
Re:puntine? condensatore?
« Risposta #43 il: 19 Maggio 2019, 23:32:20 pm »
Grande Doryane!!!!! (superok) (superok)
la calma è la virtù dei forti....