2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: sollevamento Dyane  (Letto 2029 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Maxx

  • Assiduo
  • **
  • Post: 35
sollevamento Dyane
« il: 14 Maggio 2007, 12:48:03 pm »
ciao a tutti,

ho più volte riscontrato difficoltà nel sollevare la vettura per sostituire la ruota.

Il cric in dotazione mi sembra poco idoneo perchè l'eccessiva corsa richiesta per liberare le ruote porta il cric stesso a compiere un movimento semicicolare che lo porta ad avvicinarsi eccessivamente allo sportello.
Per evitare ciò, sono costretto a spessorare sotto il cric e a ridurre cosi' il fenomeno. Inoltre il punto di attacco del cric sulla struttura mi sembra estremamente cedevole.

Avete consigli in merito??

orsomaki

  • Visitatore
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #1 il: 14 Maggio 2007, 12:51:27 pm »
Nei supermercati vendono i cric a carrello per 2 soldi...
a mio avviso è un'ottimo investimento..

orangetenere

  • Visitatore
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #2 il: 14 Maggio 2007, 13:10:47 pm »
se metti l'auto bene in piano e metti il cuneo in dotazione il cric verticale, l'auto si solleva bene e non corri alcun rischio. Considera cmq che quel cric va usato in caso di emergenza. Se devi sollevare per manutenzione, ti conviene sempre mettere due cavalletti sotto l'auto e liberare il cric.
Quello a carrello va bene se lo tieni nel box.  (felice)

orsomaki

  • Visitatore
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #3 il: 14 Maggio 2007, 14:10:53 pm »
Stai tranquillo che dopo la prima volta che ti casca la maccina dal cric poi quello a carrello te lo porti dietro...

Offline silvio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 366
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #4 il: 14 Maggio 2007, 14:11:15 pm »
Nei supermercati vendono i cric a carrello per 2 soldi...
a mio avviso è un'ottimo investimento..

si, io faccio cosi e sopratutto sulle ami, perchè è ancora piu fragile.
"gli uomini preferiscono le dyane"

GattoKea

  • Visitatore
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #5 il: 14 Maggio 2007, 14:23:39 pm »
ciao a tutti,

ho più volte riscontrato difficoltà nel sollevare la vettura per sostituire la ruota.

Il cric in dotazione mi sembra poco idoneo perchè l'eccessiva corsa richiesta per liberare le ruote porta il cric stesso a compiere un movimento semicicolare che lo porta ad avvicinarsi eccessivamente allo sportello.
Per evitare ciò, sono costretto a spessorare sotto il cric e a ridurre cosi' il fenomeno. Inoltre il punto di attacco del cric sulla struttura mi sembra estremamente cedevole.

Avete consigli in merito??


Per usare correttamente il crick, la base deve essere posizionata circa 20 cm all'interno del bordo dell'auto, così quando la sollevi il corpo del crick si troverà in posizione perpendicolare e non obliqua, cosa quest'ultima molto pericolosa.
OBBLIGO di usare sempre il cuneo sulla ruota opposta, meglio ancora 2 blocchi di sicurezza su entrambe le ruote opposte a quella da sostituire.

Altra astuzia, sembra stupida, ma spesso ci si dimentica.  I dadi della ruota da rimuovere devono essere allentati quando il veicolo è ancora a terra e si può esercitare pressione sulla chiave senza alterare l'equilibrio del veicolo.

 (vecchio)
« Ultima modifica: 14 Maggio 2007, 14:26:18 pm da GattoKea »

Offline Maxx

  • Assiduo
  • **
  • Post: 35
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #6 il: 14 Maggio 2007, 14:50:26 pm »
provvedo oggi stesso.
seguo il consiglio di Maki, un bel cric di scorta e passa la paura.
Interessante l'osservazione dei 20 cm, avrebbero dovuto specificarlo sul libretto uso e manutenzione...........

ciao a tutti da Maxx

GattoKea

  • Visitatore
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #7 il: 14 Maggio 2007, 14:55:49 pm »
provvedo oggi stesso.
seguo il consiglio di Maki, un bel cric di scorta e passa la paura.
Interessante l'osservazione dei 20 cm, avrebbero dovuto specificarlo sul libretto uso e manutenzione...........

ciao a tutti da Maxx

Sui libretti d'uso delle auto moderne troveresti scritto che, in caso di foratura, bisogna rivolgersi alla più vicina officina autorizzata.
Ogni lavoro è rischioso se non si è capaci di farlo bene.

 (vecchio)

Offline 0_megalexandros

  • Assiduo
  • **
  • Post: 19
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #8 il: 14 Maggio 2007, 19:45:48 pm »
Vorrei associarmi chiedendo se qualcuno mi potesse indicare il punto del telaio a cui ci si deve appoggiare, interponendo un parallelepipedo in legno tra l'estremità del martinetto idraulico ed il telaio. Sul manuale, sono riportate diverse operazioni che richiedono il sollevamento degli assali anteriore o posteriore, ma non è ben specificato il punto in cui si può applicare il sollevatore senza causare danni. Potrebbe trattarsi delle traverse anteriore e posteriore ??

Grazie

Ale

orsomaki

  • Visitatore
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #9 il: 14 Maggio 2007, 21:25:36 pm »
Allora, se compri un cric  a carrello scordati pure il parallelepipedo... a meno che tu abbia voglia di scavare... Un'assicella è senz'altro più indicata..
io sollevo l'anteriore dalla traversa dello sterzo (sui dadi)
ed il post  dall'attacco posteriore dei pot...
non ti appoggiare ai pavimenti.. e al serbatoio

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #10 il: 14 Maggio 2007, 22:10:23 pm »
Io alla mia 2cv (credo sia lo stesso della dyane) quando ho visto la pericolosità del cric originale, ho utilizzato un normale cric per auto (quelli del tipo a "trapezio"ora non so il termine giusto) accompagnato la un blocchetto il legno largo tanto da essere sicuri che non cada durante il sollevamento. Lo posiziono sotto gli stessi attacchi del cric originale e mi sono sempre trovato bene (grazie al cielo)
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

orsomaki

  • Visitatore
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #11 il: 15 Maggio 2007, 11:31:10 am »
no Orazio non lo fare più!!!!!
i punti previsti si trovano sulla scocca,  dovresti appoggiarti al telaio ..  se la macchina non è sana i punti originali dimenticali proprio..
davvero

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: sollevamento Dyane
« Risposta #12 il: 15 Maggio 2007, 15:34:25 pm »
Ok, grazie per la risposta....tanto non lo faccio comunque da tanto tempo, la mia bella è sotto un telo...in catalessi (non il catacane) (piango) (piango) (piango)
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!