2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?  (Letto 519 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline alexsvista

  • Assiduo
  • **
  • Post: 63
vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?
« il: 23 Aprile 2019, 17:04:09 pm »
Ciao a tutti,
dopo un p˛ di letargo, son quý a chiedervi una consulenza... ;D
Riassemblato il motore della citroen dyane 602 rimesso a nuovo di cilindri e pistoni, testate rettificate, tutte le guarnizioni e paraoli nuovi, compreso reniflard, puntine  condensatore e bobina, ora vorrei tentare di fare l'avviamento.
Ho giÓ provveduto alla messa in fase con la lampada spia. Ora vorrei capire come collegare lo stretto necessario (blocchetto accensione, motorino avviamento, e soprattutto, bulbo pressione olio, giusto per fare una prova di messa in moto. Il motore Ŕ fissato ad un banco, con i suoi supporti antivibranti.

Ho guardato degli schemi elettrici trovati quý nel forum, ma ci sono un p˛ troppi cavi per i miei gusti  (noncicredo)

Grazie a tutti,
Ciaooo!


 

Offline Corbi

  • Colonna
  • ****
  • Post: 550
Re:vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?
« Risposta #1 il: 24 Aprile 2019, 07:35:14 am »
Per prima cosa, vorresti avviare il motore con l'ausilio del motorino di avviamento oppure con la manovella?

Offline PaoloD˛Cavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re:vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?
« Risposta #2 il: 24 Aprile 2019, 10:15:41 am »
Per prima cosa, vorresti avviare il motore con l'ausilio del motorino di avviamento oppure con la manovella?



                                 (nonso)
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, Ŕ anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline alexsvista

  • Assiduo
  • **
  • Post: 63
Re:vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?
« Risposta #3 il: 24 Aprile 2019, 14:24:57 pm »
Per prima cosa, vorresti avviare il motore con l'ausilio del motorino di avviamento oppure con la manovella?



                                 (nonso)
ciao! Accensione tramite motorino avviamento. Il motore Ŕ gia fissato al cambio. Per la manovella ci vorrebbe la topa della foto  ;D

Offline Corbi

  • Colonna
  • ****
  • Post: 550
Re:vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?
« Risposta #4 il: 24 Aprile 2019, 20:19:02 pm »


Prendi una batteria, colleghi il polo negativo alla carcassa del motore-cambio. Puoi usare il collegamento originale sul coperchio del cambio. Il polo positivolo colleghi al morsetto grosso del motorino di avviamento, quello con vite da 8mm. Al positivo colleghi anche il filo che va alla  bobina sul connettore +. Il meno della bobina lo colleghi alle puntine.  Infine prendi un pulsante e con quello mandi un positivo al magnete del motorino di avviamento quando vuoi accendere il motore.
(felice)

Offline alexsvista

  • Assiduo
  • **
  • Post: 63
Re:vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?
« Risposta #5 il: 25 Aprile 2019, 14:15:43 pm »
Grazie Corbi per lo schizzo e la spiegazione! (su)

Una precisazione, riguardo il bulbo olio e relativa spia da collegare...
volendo collegare anche questa, per rendermi conto se ce pressione e se funziona il bulbo, posso partire con un cavo dal positivo della batteria o positivo della bobina, collegargo alla lampada spia, poi della lampada spia partire e collegarmi al bulbo, e questo di suo fÓ massa nel motore, quindi dovrebbe accendersi. Una volta acceso il motore, se tutto funziona,  la pressione dell'olio nel bulbo, dovrebbe interrompere il circuito e la lampadina spegnersi..

In teoria dovrebbe funzionare.. o devo fare qualche altro tipo di collegamento?

Grazie, buona giornata a tutti!! (felice)

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1323
Re:vorrei realizzare impianto avviamento "volante"... come?
« Risposta #6 il: 25 Aprile 2019, 14:41:09 pm »
E corretto cosi, fai girare il motore con il solo avviamento per una decina di secondi SENZA bobina collegata finchŔ si spegne la spia olio in modo da avere una relativa certezza che il circuito si sia riempito e non ci siano perdite o altro oltre ad aver riempito la vaschetta carburo di benzina.......se la prova da esito positivo, si pu˛ tentare di avviare ponendo la massima attenzione che la molla di richiamo del gas sul carburatore sia presente: se non montata o salta via ed il motore parte a tutto gas.....ci sono buone probabilitÓ di "morte sul colpo" dello stesso.
Parere personale
 (felice)
Dodo