2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: ISCRIZIONE ASI  (Letto 17105 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

GattoKea

  • Visitatore
ISCRIZIONE ASI
« il: 04 Luglio 2007, 00:01:42 am »
Aggiornamento riguardo alle richieste A.S.I. per gli ATTESTATI DI STORICITA'

- FOTOGRAFIE 10X15 NON POLAROID
1  3\4 ANTERIORE
1  N. DI TELAIO PUNZONATO
1  MOTORE A COFANO APERTO
1  SELLERIA ANTERIORE
1  FOTOCOPIA LIBRETTO (INTESTATO) + CERTIFICATO DI PROPRIETA'


Faccio la seguente richiesta.... considerato che siamo in Italia e che un po' di furbizia è... lecita  ;)

a)  postate una bella foto con un motore a posto ed a cofano aperto, come d'origine, a disposizione di tutti
b)  postate una bella foto della selleria anteriore:  special, charleston e serie speciali, a disposizione di tutti


GRAZIE
« Ultima modifica: 04 Luglio 2007, 00:05:09 am da GattoKea »

Offline marlen

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1847
  • la felicità è senza limiti viene e va...
    • http://www.sardegna2cv.altervista.org
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #1 il: 04 Luglio 2007, 00:07:28 am »
Niente foto... >:(

se uno non vuole di queste lagne si iscrive RIASC  (lingua)



ecco ecco ecco.... (muoio) (muoio)

GattoKea

  • Visitatore
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #2 il: 04 Luglio 2007, 00:29:17 am »
Niente foto... >:(

se uno non vuole di queste lagne si iscrive RIASC  (lingua)



ecco ecco ecco.... (muoio) (muoio)


.... e io ti spezzo la noce dal capocollo  (citazione filmica)   ;D

su.piu

  • Visitatore
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #3 il: 04 Luglio 2007, 14:11:56 pm »
Sarai pure Gatto, ma c'hai pure un pò della classica Volpe italiana  :)

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #4 il: 04 Luglio 2007, 15:30:36 pm »


only 2cv club ...e riasc!
Non avete nessuna prova

luomonero

  • Visitatore
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #5 il: 04 Luglio 2007, 16:30:18 pm »
 (felice) perdonatemi,ma io sono solo per il R.I.A.S.C..mi sembra più giusto e logico,Almeno salvaguardiamo tutto cio che ci tiene in piedi.... (abbraccio)

GattoKea

  • Visitatore
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #6 il: 04 Luglio 2007, 23:10:15 pm »
(felice) perdonatemi,ma io sono solo per il R.I.A.S.C..mi sembra più giusto e logico,Almeno salvaguardiamo tutto cio che ci tiene in piedi.... (abbraccio)

E intanto non ti certifica l'auto se non è stata revisionata.... meditate gente, meditate!

 :o

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #7 il: 04 Luglio 2007, 23:14:52 pm »
Questo topic era già stato aperto, se non sbaglio....

ripeto in poche parole quello che ho già detto tempo fa...

SENZA ASI IN CASO DI INCIDENTE NON TI PAGANO!!ANCHE SE LA MACCHINA L'HAI PAGATA 15.000 EURO!! (purtroppo) (piango)

L'asi serve anche a questo. Sono più per il r.i.a.s.c. ma purtroppo non è ancora riconosciuto come registro ufficiale  >:(
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #8 il: 05 Luglio 2007, 09:20:31 am »
Non è detto che con l'asi ti paghino bene.

Ora le quotazioni ufficiali delle nostre macchine si aggirano intorno ai 2500 euri, quindi se tu ne spendi 15000, ne butterai comunque 12500...


Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #9 il: 05 Luglio 2007, 11:39:21 am »
(felice) perdonatemi,ma io sono solo per il R.I.A.S.C..mi sembra più giusto e logico,Almeno salvaguardiamo tutto cio che ci tiene in piedi.... (abbraccio)

E intanto non ti certifica l'auto se non è stata revisionata.... meditate gente, meditate!

 :o

X il certificato di storicità ASI almeno il club di cuneo sono anni che non basta dargl i foto e fotocopie ma ti chiede di portargli a vedere la macchina, il che vuol dire ce deve essere:

1)revisionata

2)assicurata

e 3) vale sempre il discorso che se il tuo nome non compare sul libretto (vecchio proprietario, moglie, babbo ecc..)

Il motivo x cui il riasc chiede la revisione è per poter dire che anche se il resp di sez. non visiona la vetturadi persona essa è già ok rispetto al CdS perchè il tecnico delalr esivione l'ha fatto per lui.

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline romagna-mia

  • Residente
  • ***
  • Post: 178
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #10 il: 04 Settembre 2007, 11:31:22 am »
scusate, non so se quello che chiedo è già stato detto altrove
ma quali sono i vantaggi ad essere iscritto ASI oltre al RIASC?
per essere iscritto ASI devi pagare la quota asi + la quota ad un club federato asi per ottenere cosa esattamente dato che l'agevolazione assicurativa (che altrimenti sarebbe il costo + elevato per mantenere la macchina) già l'abbiamo con il RIASC?

Offline Voldenuit

  • Colonna
  • ****
  • Post: 583
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #11 il: 04 Settembre 2007, 14:55:14 pm »
Se non serve  per il valore dell'auto in caso di risarcimento e se non serve per avere l'assicurazione scontata, mi sa che ormai serve solo per il bollo se l'auto ha meno di 30 anni... e sulle bicilindriche, visti i pochi kw, non è che sia così determinante.

Offline Claudio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 558
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #12 il: 04 Settembre 2007, 15:58:44 pm »
Io credo che il R.I.A.S.C. abbia più valore dell'A.S.I. in quanto è specializzato esclusivamente su un marchio di vetture e quindi più attento ai particolari.
Comunque, e solo per vanto personale quando la mia cavallina compie i 30 anni gliela porto a vedere a quelli dell'A.S.I.
Ha ha ha....
Non esistono lavori urgenti.....ma solo uomini in ritardo.

Offline romagna-mia

  • Residente
  • ***
  • Post: 178
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #13 il: 05 Settembre 2007, 16:28:14 pm »
ma sono sufficienti 20 anni per iscriverla asi non 30

hppt://www.asifed.it

Offline Claudio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 558
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #14 il: 05 Settembre 2007, 17:53:19 pm »
Si ma se non hai almeno 30 anni ti guardano storto perchè sono sicuri che a 30 non ci arrivi....
 ;D ;D ;D
Non esistono lavori urgenti.....ma solo uomini in ritardo.

Offline dede

  • Assiduo
  • **
  • Post: 73
  • Vivere vivere !!!!ogni giorno come fosse l'unico!!
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #15 il: 19 Ottobre 2007, 11:52:38 am »
ASI o R.I.A.S.C...........???? ???

la domanda è (?), devo comunque iscrivere la mia 2cv ad un club federato?
se si (?), il club 2CV è federato...

 (stupid)
Un silenzio........può far rumore!!!!
Un sorriso ......può far nascere una lacrima!!!!

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #16 il: 19 Ottobre 2007, 19:03:36 pm »
ASI o R.I.A.S.C...........???? ???

la domanda è (?), devo comunque iscrivere la mia 2cv ad un club federato?
se si (?), il club 2CV è federato...

 (stupid)

puoi far ASI puoi far RIASC puoi far anche nessuno dei due.....
dipende se e a cosa ti serve....
se è per motivi assicurativi valuta cosa ti conviene di +...

il club 2cv di beinette non è federato ASI

saluti>>L

Offline dede

  • Assiduo
  • **
  • Post: 73
  • Vivere vivere !!!!ogni giorno come fosse l'unico!!
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #17 il: 22 Ottobre 2007, 10:16:34 am »
ASI o R.I.A.S.C...........???? ???

la domanda è (?), devo comunque iscrivere la mia 2cv ad un club federato?
se si (?), il club 2CV è federato...

 (stupid)

puoi far ASI puoi far RIASC puoi far anche nessuno dei due.....

dipende se e a cosa ti serve....
se è per motivi assicurativi valuta cosa ti conviene di +...

il club 2cv di beinette non è federato ASI

saluti>>L

Grazie mille ................ (superok) ...
Un silenzio........può far rumore!!!!
Un sorriso ......può far nascere una lacrima!!!!

Offline skippy

  • Colonna
  • ****
  • Post: 644
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #18 il: 22 Ottobre 2007, 12:23:15 pm »
Mi sa che iscrivendo la macchina all'asi questa fà reddito
cioè diventa un bene di lusso
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini. "Giovanni Falcone"

viveladeuche

  • Visitatore
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #19 il: 22 Ottobre 2007, 12:31:49 pm »
Scusate, ma io non riesco a capirne l'utilità. Se non ricordo male la tessera annuale dell'ASI costa 100 euro più la quota delle auto iscritte. Ora, se è per risparmiare sull'assicurazione non conviene affatto perché la quota di iscrizione più che compensa il risparmio. Certo, se si hanno tante auto magari conviene, ma con una sola Deuche non penso proprio. L'unica cosa interessante mi pare la possibilità di circolare nelle aree ZTL.. (nonso)

Offline BOMBAROLO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1714
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #20 il: 22 Ottobre 2007, 12:32:04 pm »
Mi sa che iscrivendo la macchina all'asi questa fà reddito
cioè diventa un bene di lusso

un po' di tempo fa c'era nell'aria una legge che tassava le nostre auto d'epoca...ma l'hanno passata oppure no???.......speriamo di no altrimenti  so  strac...!!!!!!! (guid) (muro) (muro) (muro)
....BEVI COME SE I MAYA AVESSERO RAGIONE!!!!!...

Offline BOMBAROLO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1714
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #21 il: 22 Ottobre 2007, 12:35:15 pm »
Scusate, ma io non riesco a capirne l'utilità. Se non ricordo male la tessera annuale dell'ASI costa 100 euro più la quota delle auto iscritte. Ora, se è per risparmiare sull'assicurazione non conviene affatto perché la quota di iscrizione più che compensa il risparmio. Certo, se si hanno tante auto magari conviene, ma con una sola Deuche non penso proprio. L'unica cosa interessante mi pare la possibilità di circolare nelle aree ZTL.. (nonso)

anche se l'auto e' asi non ti fanno circolare nelle ZTL...l'asi serve sicuramente in caso di incidente in quanto l'auto viene valutata secondo le norme auto storiche (una 2cv circa 2500) ;D ;D ;D
....BEVI COME SE I MAYA AVESSERO RAGIONE!!!!!...

viveladeuche

  • Visitatore
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #22 il: 22 Ottobre 2007, 12:43:13 pm »

Offline BOMBAROLO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1714
Re: ISCRIZIONE ASI
« Risposta #23 il: 22 Ottobre 2007, 12:48:37 pm »
Qui a PA sì! Dai un'occhiata qui:
http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=1622.0
 (felice)

Beati Voi!!!!!
In Lombardia assolutamente no ...l'unico cavillo che ho trovato per circolare e' questo.....
http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=2240.0
....BEVI COME SE I MAYA AVESSERO RAGIONE!!!!!...

Offline GeologoBicilindrico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 428
ASI - iscrizione
« Risposta #24 il: 08 Agosto 2008, 11:02:59 am »
Ciao a tutti, sto leggendo i vari interventi sul forum in materia di iscrizione ai registri storici ma ci sto capendo ben poco  (stupid)
Da quello che so, una macchina iscritta all'ASI qui in piemonte non è soggetta ai blocchi della circolazione per le auto inquinanti e, questo sarebbe un motivo per cui l'iscrizione all'ASi mi sembra conveniente
Quello che vorrei sapere da voi sono i costi che comporta questa iscrizione.
Se la macchina venisse iscritta, gli anni successivi sono obbligato a pagare l'iscrizione al club federato? Ci sono dei costi annuali da pagare anche all'ASI per mantenere valida l'iscrizione?
Posso poi utilizzare la mia Charleston normalmente come prima macchina?
Il collaudo diventa a scadenza annuale, giusto?

Quali sono i vantaggi oltre a quello di evitare i blocchi essendo iscritti ASI??

Aspetto le vostre risposte chiarificatrici!!

CIAO

 (ola)

PS. e con il RIASC quali sono i vantaggi?


EffeCiIEmme

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: ASI - iscrizione
« Risposta #25 il: 08 Agosto 2008, 16:09:32 pm »
Ciao,
io, così al volo, ti dico che a Torino e dintorni..periferia..sia che sia iscritta Asi o Riasc
purtroppo non abbiamo agevolazioni per i blocchi di circolazione.
Per altre città piemontesi non so.
Cmq iscriverla ad Asi o Riasc conviene sempre sia per l'assicurazione che per il bollo.
L'Asi costa di più, ma ti tutela di più in caso di incidente per il risarcimento danni
ed il Riasc costa di meno, tutte e due hanno scadenze annuali...bisogna sempre rinnovarle insieme al rinnovo del club al quale aderisci.
 (felice)  (abbraccio)

Offline GeologoBicilindrico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 428
Re: ASI - iscrizione
« Risposta #26 il: 08 Agosto 2008, 17:24:33 pm »
Per quel che riguarda i blocchi alla circolazione ho trovato questo su internet

Bresso: "Rimedi Per La Salute", De Ruggiero: "misure strutturali"
Dal 15 gennaio 2007 nei 35 Comuni piemontesi più inquinati dalle micropolveri, quelli dell'agglomerato di Torino e quelli al di sopra dei 20mila abitanti nel resto del Piemonte, le autovetture Euro 0 ed Euro 1 diesel ed Euro 0 benzina si fermeranno definitivamente dal lunedì al venerdì, almeno 5 ore al giorno per il traffico privato, almeno 3 ore al giorno per il traffico d'impresa. La norma vale anche per i ciclomotori ed i motocicli Euro 0 immatricolati da più di dieci anni.
Entro tale data le Province dovranno mettere a punto le modalità di esecuzione del piano e i Sindaci emettere le relative ordinanze, prevedendo inoltre appositi provvedimenti per raggiungere nei propri territori infrastrutture realizzate in base ai piani comunali di mobilità, come parcheggi di interscambio modale o di attestamento e per assicurare i collegamenti internazionali essenziali...
Rispetto alla prima versione - ha spiegato la Presidente - il provvedimento sarà permanente, durerà cioè fino a quando le emissioni inquinanti non saranno rientrate nei parametri fissati dall'Unione Europea
...BLA BLA BLA (va avanti per un po...)
poi c'è scritto
Dai divieti di circolazioncle sono esclusi:
i veicoli per il trasporto di soggetti disabili ;
i veicoli iscritti nei registri delle auto storiche;
i veicoli alimentati a GPL e metano (anche bifuel) con omologazioni precedenti all'EURO 1;
i veicoli oltre 3,5 ton, le macchine agricole, le macchine operatrici, gli autocaravan per i quali si provvederà con apposito provvedimento;
i veicoli utilizzati in caso di servizi di emergenza e sicurezza appartenenti alle categorie ricomprese nelle limitazioni alla circolazione, come i veicoli di soccorso, di pronto intervento e quelli utilizzati per servizi di reperibilità , compresi quelli di manutenzione di impianti a servizio delle imprese e della residenza .

Per informazioni:
Call Center Regione Piemonte 800 333 444


...Invece così al volo meglio ASI o RIASC???


EffeCiIEmme

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: ASI - iscrizione
« Risposta #27 il: 08 Agosto 2008, 17:43:30 pm »
Ciao, interessante ma a Torino e tutta la sua periferia non funziona così
non si può circolare nei giorni feriali dalle 8 alle 19 , pensavo fino ad un ora fà che fosse così anche per l'Asi.
Cioè era uscita una proposta che anche il Riasc oltre che L'asi dava la possibilità di circolare nei divieti in quanto auto storica...ma poi (dopo che molti hanno registrato la propria autovettura, io come riasc) nell'inverno 2007 hanno di nuovo modificato tutto.
E nell'inverno 2008, ed ancora tutt'ora..anche l'orario.

Ma a parte ciò, questo non toglie che non si modifichi di nuovo, magariiiii!!!!!

Per quando riguarda meglio Asi o Riasc...dipende da te..
io ho scelto riasc in quando costa meno, pago 30 euro di bollo se uso la macchina,
e 100 euro di assicurazione.

Per l'asi è più costosa ma come ti dicevo prima ti tutela in caso di incidente per una valutazione del mezzo, oltre anche il bollo e l'assicurazione.
Ma se poi con l'asi puoi circolare...neanche da chiederlo
 (felice)  (abbraccio) (abbraccio)

Offline Ci

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 1739
  • Popomoz
Re: ASI - iscrizione
« Risposta #28 il: 08 Agosto 2008, 17:50:03 pm »
Giusto quello che ha scritto Laura.

Per quanto riguarda il piemonte in particolare, proprio  nella frase che hai sottolineato tu, caro geologo, dovrebbe essere incluso anche il riasc in quanto registro storico.

Agevolazioni sul bollo sono le stesse ASI e RIASC...cambia per quanto riguarda le assicurazioni in quanto con l'asi hai la  possibilità di rivolgerti a più agenzie, rispetto al riasc e in alcuni casi a prezzi più convenienti (soprattutto nel caso in cui hai più auto storiche da assicurare con un'unica polizza). Per quanto riguarda il risarcimento della vettura, invece, i parametri dovrebbero essere i medesimi perchè in entrambe i casi, attesti la storicità della tua vettura....

Non so i prezzi che abbia un'iscrione all'ASI e ad un club federato....il RIASC ti costa 30€ iniziali (divisi in 10€ annuali e 20 una tantum) e 10€ l'anno più il costo della tessera.

Come dice anche Laura, in tutti i casi, perchè la polizza assicurativa sia valida la tessera del club deve essere sempre rinnovata annualmente (sia per l'asi, sia per il riasc) altrimenti rischi che nessuno ti chiede nulla ma se hai un incidente le agenzie assicurative si rivalgono su di te...

Per i blocchi stradali...la tendenza generale è che non si possa circolare e basta con le euro 0 (indipendentemente da ASI o RIASC) ma, come dicevo prima, in piemonte funziona abbastanza che se lasciano spiragli per le auto storiche, tu riesci a circolare anche con l'attestato riasc....

Spero nella mia confusione di essere riuscita a risolverti qualche dubbio  (felice)
Le persone sono come le vetrate. Scintillano e brillano quando c'è il sole, ma quando cala l'oscurità rivelano la loro bellezza solo se c'è una luce dentro. - E. Kubler Ross-