2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Un parere degli esperti su questo telaio  (Letto 10147 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Christine

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #30 il: 13 Dicembre 2008, 20:30:29 pm »
Significa che hai "risollevato" leggermente la cabina di guida dal telaio e quindi hai tirato indietro il cofano ed i parafanghi. Il problema stà nella cabina.... fidati! (superok)

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #31 il: 13 Dicembre 2008, 21:40:54 pm »
Significa che hai "risollevato" leggermente la cabina di guida dal telaio e quindi hai tirato indietro il cofano ed i parafanghi. Il problema stà nella cabina.... fidati! (superok)

.... ma allora vuol dire che è possibile che la cabina si può "infossare" sul telaio? .... può essere la zona della pedaliera a cedere di poco, ma sufficientemente da non consentire più l'allineamento della carrozzeria?

 (?) (?)

Offline Christine

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #32 il: 13 Dicembre 2008, 22:36:23 pm »
Sisi!

Allora, hai presente il telaio? La cabina poggia sul telaio tramite le due "ali" che sorreggono i sedili guidatore e passeggero, dove stà il pedale dell'accelleratore c'è un'altro setto che fa da supporto alla cabina sulla parte frontale del telaio, proprio dietro alla cremagliera dello sterzo. Basta poco, che ne so, acqua, strada sconnessa, ma anche la semplice usure che la cabina si inclina leggermente in avanti a mò di Titanic... tu continui ad ascoltare l'orchestra ma intanto la cabina si "inabbissa" verso il vano motore.... Che succede? Che il cofano viene spinto in avanti, le asole sbattono sulla barra di sostegno dei fari, i parafanghi devono obbligatoriamente spostarsi in avanti e si avvicinano ai paracolpi del paraurti, magari poi un rimontaggio fatto senza perdere troppo tempo (occhio! non stò dicendo che è fatto male nè!) e ti ritrovi con un muso "SCOMPOSTO".

Io ho detto la mia...

COSI' DICIAMO TUTTI

(ripetete)

Saluti

Maledetti... mi fate tornare la voglia... Avevo smesso!!!!

PS
Hai battuto le quote del telaio?

« Ultima modifica: 13 Dicembre 2008, 22:39:18 pm da Christine »

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6697
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #33 il: 13 Dicembre 2008, 23:38:57 pm »
Fabio, hai sollevato la macchina puntando i crick sotto ai lati della cabina o sotto al telaio?
Se l'allineamento mobile di cui racconti ha luogo con i crick sotto alla cabina si tratta di infossamento della cabina a causa della corrosione sullo scatolato trasversale della scocca.
Se invece la flessibilità strutturale che racconti avviene sollevando la macchina con i crick sotto al telaio è definitivamente compromesso il telaio stesso.
Mi spiego meglio portando ad esempio le foto della charleston che ho iniziato nei giorni scorsi.
I bracci del ponte prendono la vettura sotto al telaio e quando la macchina è a terra i fianchetti sono spanciati, e gli incavi del cofano appoggiano sulla barra fari. Sollevando la vettura i fianchetti si stirano, il muso si abbassa e il cofano non si appoggia più alla barra fari. Il telaio è completamente corroso e ha perso ogni consistenza.









Smontando la macchina il telaio è apparso così





Lo scatolato trasversale della cabina marcisce su tutte le 2cv e non se ne salva praticamente nessuna.
Questa è la causa dell'infossamento della cabina che oltre a problemi estetici causa grossi problemi allo sterzo a causa dell'disallineamento del piantone del volante rispetto alla scatola guida,



Per risolvere il problema bisogna spuntare l parte intera e sostituirla saldandone una nuova





Su questa vettura  sono presenti entrambe le problematiche: telaio e cabina.
bisogna dire che di solito anche se il telaio è dritto il punto corrispondente alla corrosione della cabina non sta mai tanto bene e richiede sempre una riparazione.
Nel tuo caso se la cabina è infossata visto che il telaio ha già subito violenze va sostituito senza indugio.


Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #34 il: 13 Dicembre 2008, 23:52:24 pm »
Ho compreso entrambe le spiegazioni, sia quella di Christine che quella illuminante di Guido, al quale rispondo per la domanda
 
Citazione
Fabio, hai sollevato la macchina puntando i crick sotto ai lati della cabina o sotto al telaio?

la macchina l'ho tirata su puntanto il cric nell'alloggiamento previsto da mamma Citroen, ovvero appena dietro la bavetta paraspruzzi del parafango anteriore, su entrambi i lati.

Il telaio visto da sotto non mi è sembrato piegato, ma ripeto, non essendo un esperto ci stà che mi sbagli. Visto che la zona della pedaliera è già stata "accomodata" da qualcuno dei precedenti proprietari, mi viene da pensare, e lo spero davvero, che il problema sia lì.

Appena ho tempo scatto qualche altra foto.

Comunque sia, e lo confermano le parole di Guido
Citazione
Lo scatolato trasversale della cabina marcisce su tutte le 2cv e non se ne salva praticamente nessuna.
il telaio delle bicilindriche Citroen, mi sembra uno dei componenti meno riuscito ......

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #35 il: 14 Dicembre 2008, 00:14:35 am »



Per risolvere il problema bisogna spuntare l parte intera e sostituirla saldandone una nuova






Certe foto mi fanno sempre commuovere!!!

 (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6697
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #36 il: 14 Dicembre 2008, 00:15:36 am »

Comunque sia, e lo confermano le parole di Guido
Citazione
Lo scatolato trasversale della cabina marcisce su tutte le 2cv e non se ne salva praticamente nessuna.
il telaio delle bicilindriche Citroen, mi sembra uno dei componenti meno riuscito ......


Lo scatolato trasversale non è sul telaio ma sulla cabina.
Il telaio non solo è uno dei componenti più riusciti, ma è uno dei migliori telai mai progettati per un automobile.
Con un peso di soli 80 kg garantisce una rigidità alle torsioni che si sogna qualunque auto moderna a scocca portante
ed è in grado di assorbire urti frontali smorzando l'energia in un modo che all'epoca della progettazione non era nemmeno pensabile.
Se poi in seguito ad un incidente viene massacrato da un maniscalco anzichè essere riparato o sostituito non è colpa sua.
La marcescenza del telaio e della scocca è legata ai trattamenti di protezione dalla corrosione praticamente inesistenti nella produzione automobilistica di quell'epoca.


« Ultima modifica: 14 Dicembre 2008, 00:17:09 am da guidowi »

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #37 il: 14 Dicembre 2008, 00:21:15 am »
....  :-X ok, filo dietro alla lavagna e lì rimango fino a nuovo ordine .....

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6697
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #38 il: 14 Dicembre 2008, 00:23:27 am »
Va bene, se sei pentito puoi uscire.

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #39 il: 14 Dicembre 2008, 00:27:39 am »
Si, mi sono pentito ......  (sicilia)

giacchè abbiamo stabilito chi è l'asino (cioè io), approfitto per chiedere se esistono delle quote da misurare (come suggerito da Christine) per verificare il telaio, insomma una specie di "dima con riga, squadrette e filo a piombo" .....

(mi sà che batto il record di lavagne in una serata ....  (stupid))

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6697
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #40 il: 14 Dicembre 2008, 09:13:47 am »
si ci sono ma sono poco utili.
il telaio deve essere nudo e una volta spogliato di tutto qualunque problema si vede palesemente a occhio.

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #41 il: 15 Dicembre 2008, 13:27:31 pm »
 (piango) .... è ufficiale: si stà piegando!  (muro)

Offline bigrigio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 645
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #42 il: 15 Dicembre 2008, 15:15:31 pm »
Ciao Fabio, come va' ? Non ti buttar giu' e siccome mancano pochi giorni a Natale ti conviene prendere carta e penna e scrivere a Babbo Natale e chiedergli che cosa vuoi trovare sotto l'albero ( ad esempio un telaio nuovo ) . E non ascoltare chi parla male dell'innominabile vettura o furgone che sia, la loro e' solo invidia ;D ;D ;D ;D ;D, perche' con le loro auto normalmente non riescono a percorrere mai, piu' di un centinaio di km (guid) (guid)

P.S. : indirizzo di Babbo Natale : ZA le BREGADAN- BP 19 13714 CASSIS CEDEX (felice)

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1302
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #43 il: 15 Dicembre 2008, 15:41:11 pm »

Santa Claus Greeting Center S.r.l.
Santa’s Technology Park
Teknotie 14-16
FI-96930 ARCTIC CIRCLE ROVANIEMI
FINLANDIA
massimo

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #44 il: 15 Dicembre 2008, 15:49:35 pm »
Ciao Bigrigio, per Natale non se ne parla ....... lo faccio sistemare alla meglio e, una volta finito l'Estaf mi programmo 2-3 giorni in Costa Azzurra con l'innominabile CamperVintage e vado a caricarmi un telaio nuovo per Ciquita.

Certo che è strano, prima con Ciquita vado in Francia a comperarmi l'Estaf, ora mi trovo a dover usare il furgon per andar a soccorrere la deuche .......

CHE SOLIDARIETA' CITROENAULT   (muoio)  (appl)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #45 il: 15 Dicembre 2008, 15:55:48 pm »
Ehila, ragazzino.

Perchè non lo programi prima e di telai se ne comperno 2 o piu' (vediamo quanti ne servono) e si dividono le spese di viaggio?

io devo sicuramente prendere un telaio e, così ad occhio, so di almeno un altra persona che deve prendere un altro telaio.
E siamo in 3.
Se diventano 4 o 5, oltre a prendere uno sconticino da Cassis (-10%) si dividono meglio le spese).
Il problema e' se poi ci stanno i telai sul tetto dell'innominabile.
Ogni telaio pesa 50 o 60 kg ed e' lungo 5 metri circa. A metterne 5 sull'innominabile ci stanno?
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #46 il: 15 Dicembre 2008, 15:58:07 pm »
.... ahahahahahahah, ora chiedi perdono per averlo chiamato innominabile e poi cominciamo a misurare il vano di carico del mio bellissimo furgon camionette  (muoio)  (muoio)  (muoio)  (muoio)  (muoio)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #47 il: 15 Dicembre 2008, 16:22:48 pm »
Il tuo innominabile scassone ha un vano di carico che non ci arriva nemmeno lontanamente a prendere su il telaio (ci ho già guardato)

Tieni conto che un telaio 2cv non ci è stato nemmeno dentro il ben più nobile Citrofurgone HY della Premiata Ditta LJ quando è stato il momento di recuperare la Pacifica. Figurati se sta dentro l'innominabile scassone.
Servono le barre portapacchi.
Ma considerado l'altezza del cielo rispetto alle grondaie, nel tuo innominabile scassone, ho idea che le barre debbano essere su misura.
Infatti, se non ricordo male, il tuo innominabile scassone ha il cilo alto per la camperizzazione e le gronde ad altezza normale. Indi le barre devono essere molto alte.
 
Nei vari calcoli, tieni comunque presente che se vuoi trasportare il telaio 2cv, devi noleggiare i furgoni tipo quelli per i mobilieri.
Nei furgoni normali non ci sta (per pochi cm).
A meno di non prendere un furgone a passo lungo e tenere il telaio inclinato. Peroò in quel caso entra il problema della stabilità del carico.

Altra notizia: Cassis a spedire un telaio in Italia chiede circa 250/300 euro (già chiesi un preventivo)  ricordo che prendendo il telaio "d'origine", la piastra sotto il motore e la piastra sopra il serbatoio (tutti zincati) mi costava 1200 euro consegnato a casa.

Quello che mi lascia perplesso sono tutte le lavorazioni che il GuidoGuro prescrive: rettifica distanze alloggiamenti pot e ceratura degli scatolati (li trovi in altri thread).
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #48 il: 15 Dicembre 2008, 16:27:30 pm »
Allora faccio così .... con l'innominabile scassone (come lo chimi tu) vado al deposito FFSS e mi procuro due binari ferroviari della lunghezza giusta e li saldo sotto al mio telaio dopo averlo raddrizzato  (muoio)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #49 il: 15 Dicembre 2008, 16:36:54 pm »
Non ci scherzare, perchè è proprio quello che puoi fare.
Molto barbaricamente, ma se varifichi che il telaio sia con le geometrie giuste, puoi vedere come e dove saldare opportuni profilati ad L per irrobustire il tutto.

Certo, le deformazioni strutturali non sono le stesse, i pesi cambiano e devi comunque essere certo che le quote del telaio siano giuste.
Pero' se devi solo risolvere il problema in attesa di tempi migliori, potrebbe essere una soluzione a basso costo.

Altra alternativa a costi sufficientemente bassi, che forse è più percorribile, è di prendere il telaio adattabile, recuperare dal tuo la piastra sopra il treno posteriore e far fare a un fabbro la piastra sotto il motore.
Ti ci scorni un po' perdendo un po' di tempo nel montaggio, ma i costi sono sensibilmente interiori.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline bigrigio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 645
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #50 il: 15 Dicembre 2008, 16:38:18 pm »
Ciao Bigrigio, per Natale non se ne parla ....... lo faccio sistemare alla meglio e, una volta finito l'Estaf mi programmo 2-3 giorni in Costa Azzurra con l'innominabile CamperVintage e vado a caricarmi un telaio nuovo per Ciquita.

Certo che è strano, prima con Ciquita vado in Francia a comperarmi l'Estaf, ora mi trovo a dover usare il furgon per andar a soccorrere la deuche .......

CHE SOLIDARIETA' CITROENAULT   (muoio)  (appl)

Beh, a pensarci bene anche io sara' meglio che mi metta in testa di prendere un bel telaiuccio per la 2cv di Lucia. Quando pensi di partire fammi un fischio che ti raggiungo con questa

 cosi' faremo una careno'vana per recuperar pezzi per le malate cugine bicilindriche ;D ;D

Offline bigrigio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 645
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #51 il: 15 Dicembre 2008, 16:40:37 pm »
Non ci scherzare, perchè è proprio quello che puoi fare.
Molto barbaricamente, ma se varifichi che il telaio sia con le geometrie giuste, puoi vedere come e dove saldare opportuni profilati ad L per irrobustire il tutto.



Il problema che ogni volta che parti, ti devi vestire da capo stazione e ti devi munire di fischietto, poi giri la chiave e taaaaaaaC

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #52 il: 15 Dicembre 2008, 17:01:19 pm »
[...]
Beh, a pensarci bene anche io sara' meglio che mi metta in testa di prendere un bel telaiuccio per la 2cv di Lucia. Quando pensi di partire fammi un fischio che ti raggiungo con questa

 cosi' faremo una careno'vana per recuperar pezzi per le malate cugine bicilindriche ;D ;D

.... te ci scherzi, ma t'immagini se arriviamo a Cassis te con la quatrelle ed io con l'Estaf a prendere pezzi per le 2CV ......  ;D

... bhè, io ricordo ancora, al ritorno dalla Francia, la faccia di Franco Grosso quando mi ha visto entrare nel pargheggio della sua proprietà/officina/museo 2CV d'Italia che più d'Italia non si può con il furgonazzo Renault  (muoio)  (muoio)  (muoio)

 ;D

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2581
  • Carrara, 31.08.1979
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #53 il: 15 Dicembre 2008, 17:53:56 pm »
Ehila, ragazzino.

Perchè non lo programi prima e di telai se ne comperno 2 o piu' (vediamo quanti ne servono) e si dividono le spese di viaggio?

io devo sicuramente prendere un telaio e, così ad occhio, so di almeno un altra persona che deve prendere un altro telaio.
E siamo in 3.
Se diventano 4 o 5, oltre a prendere uno sconticino da Cassis (-10%) si dividono meglio le spese).
Il problema e' se poi ci stanno i telai sul tetto dell'innominabile.
Ogni telaio pesa 50 o 60 kg ed e' lungo 5 metri circa. A metterne 5 sull'innominabile ci stanno?

5 metri  (?)
ma ti si è allungata la macchina di 1,20 metri  (?)
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #54 il: 15 Dicembre 2008, 18:38:15 pm »
Hai ragionissimo, Mario, volevo scrivere 4, nella fretta e' arrivato 5.
Avevo fatto tutti i conti quando meditavo su cosa fare all'epoca del recupero di Elena.

Comunque sia, la 2cv e' lunga 3.830 fuori tutto.
Togliendo i paraurti e relativi attacchi, il telaio viene che dovrebbe essere lungo 3.70 circa, forse qualco di meno.

Ma il succo è sempre quello, dentro l'innominabile furgonazzo non ci sta e quindi bisoga pensare al portapacchi (o bagagliera).
Ma a quel punto, meglio una normale auto.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #55 il: 15 Dicembre 2008, 18:40:55 pm »
Beh, a pensarci bene anche io sara' meglio che mi metta in testa di prendere un bel telaiuccio per la 2cv di Lucia. Quando pensi di partire fammi un fischio che ti raggiungo con questa

Mammmmmmmmamia.. ma di quel colore è ancora più brutta del solito....
Ma non potevi scegliere almeno un colore che fosse un po' meno "cacchina diluita"????
 (appl) (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)
 (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)


www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Epy

  • Visitatore
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #56 il: 15 Dicembre 2008, 19:03:52 pm »
Il mio Estaf è il tipo a passo lungo. Il vano di carico è mt 3,30 ...... sfruttando lo spazio del sedile passeggero che smonterei, mi sa che il telaio della 2CV ci stà  ;D  (appl)


Offline bigrigio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 645
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #57 il: 15 Dicembre 2008, 19:07:02 pm »
Beh, a pensarci bene anche io sara' meglio che mi metta in testa di prendere un bel telaiuccio per la 2cv di Lucia. Quando pensi di partire fammi un fischio che ti raggiungo con questa

Mammmmmmmmamia.. ma di quel colore è ancora più brutta del solito....
Ma non potevi scegliere almeno un colore che fosse un po' meno "cacchina diluita"????
 (appl) (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)
 (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)




Quel colore mio caro mangiatortellini ;D si chiama giallo curry e se tu la cacchina la fai di quel colore li' ti consiglio ti farti vedere da un medico ;D ;D

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6697
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #58 il: 15 Dicembre 2008, 19:07:28 pm »

Quello che mi lascia perplesso sono tutte le lavorazioni che il GuidoGuro prescrive: rettifica distanze alloggiamenti pot e ceratura degli scatolati (li trovi in altri thread).


I telai delle ultime serie di costruzione sono a posto, vanno bene così come sono, solo qualche ritocco ai fori di centraggio delle traverse.

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6697
Re: Un parere degli esperti su questo telaio
« Risposta #59 il: 15 Dicembre 2008, 19:09:48 pm »
Non ci scherzare, perchè è proprio quello che puoi fare.
Molto barbaricamente, ma se varifichi che il telaio sia con le geometrie giuste, puoi vedere come e dove saldare opportuni profilati ad L per irrobustire il tutto.

Certo, le deformazioni strutturali non sono le stesse, i pesi cambiano e devi comunque essere certo che le quote del telaio siano giuste.
Pero' se devi solo risolvere il problema in attesa di tempi migliori, potrebbe essere una soluzione a basso costo.

Altra alternativa a costi sufficientemente bassi, che forse è più percorribile, è di prendere il telaio adattabile, recuperare dal tuo la piastra sopra il treno posteriore e far fare a un fabbro la piastra sotto il motore.
Ti ci scorni un po' perdendo un po' di tempo nel montaggio, ma i costi sono sensibilmente interiori.


Non fatemi leggere robe così.
sulle putrelle neanche commento e sull'adattabile... basta guardarlo, sembre fatto con le lattine della cocacola e ovviamente non è certificato da nessuno.