2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: iscrizione riasc  (Letto 45255 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

tolasandro

  • Visitatore
Re: Richiesta Informazioni per iscrizione al Riasc
« Risposta #30 il: 20 Gennaio 2007, 12:27:03 pm »
grazie grazie, questo quesito mi attanagliava.ora è tutto chiaro.buona giornata.

Offline vincent

  • Residente
  • ***
  • Post: 109
Re: Richiesta Informazioni per iscrizione al Riasc
« Risposta #31 il: 22 Gennaio 2007, 12:58:25 pm »
Come faccio a sapere dove e' stata costruita la mia charleston bigrigia dell'86?
E' necessario per forza scriverlo nel modulo di iscrizione del r.i.a.s.c.?

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #32 il: 22 Gennaio 2007, 13:06:28 pm »

all'anno attraverso in numero ORG, al paese dai vetri... per esempio saint gobin = francia poi non ricordo bene se solivier era belgio.. ecc ecc

credo di dissentire sul discorso vetri......
la mia furgonetta( e non solo la mia) ha i vetri marchiati "soliver belgium" ma dal belgio non viene.....
come si risolve l'arcano....?

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #33 il: 22 Gennaio 2007, 15:12:30 pm »
Mi pare che quel giorno, a causa di uno sciopero dei lavoratori saint gobain (la santa gobba, come dice il mio amico inge che ci lavora..), il camion dei vetri arrivò dal belgio..

Potrei sbagliare, ma non credo..

lj

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Wolf82

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #34 il: 25 Gennaio 2007, 13:16:14 pm »
Scusate, sono nuovo, e questo discorso interessa anche a me, anzi alla mia morosa. Lei ha una 2cv charleston con colori non originali, sedili non originali e moquette. Adesso la vuole risistemare e vorrebbe sapere se può passarla come storica  anche se non ha 30 anni. Deve sistemarla come originale? Anche il colore?

GattoKea

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #35 il: 25 Gennaio 2007, 14:35:19 pm »
Scusate, sono nuovo, e questo discorso interessa anche a me, anzi alla mia morosa. Lei ha una 2cv charleston con colori non originali, sedili non originali e moquette. Adesso la vuole risistemare e vorrebbe sapere se può passarla come storica  anche se non ha 30 anni. Deve sistemarla come originale? Anche il colore?


Per essere iscritta come auto storica, l'ASI richiede 20 anni, fotografia 3\4 anteriore con targa leggibile, foto nr. telaio e foto nr. motore (il motore deve appartenere al modello.... insomma non deve essere di un altra auto).
Il colore originale?  se l'hai fatto tu, è molto originale (va bene, no problem). Se ti piace così, tienila così (la morosa, non il colore  ;D )
Preciso che l'iscrizione è una cosa diversa dalla certificazione del veicolo (ex omologazione ASI); quest'ultima  comporta l'adeguamento del veicolo allo stato originale, cioè come uscito dalla fabbrica.

Ciao belli

« Ultima modifica: 25 Gennaio 2007, 14:39:17 pm da GattoKea »

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Richiesta Informazioni per iscrizione al Riasc
« Risposta #36 il: 25 Gennaio 2007, 14:54:32 pm »
No, lascia in bianco, risaliamo noi dal numero di telaio, se siamo in grado..

Anche l'anno di costruzione, se non sei sicuro che sia lo stesso dell'immatrticolazione.

ciao luca - Riasc sez A

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #37 il: 25 Gennaio 2007, 15:21:16 pm »
Attenzione, da quest'anno l'A.S.I. diventa più tachente.

Il colore pur non esserndo originale non deve avere fiorelloni o disegni vari sulla carrozzeria, e gli interni devono rispecchiare l'originale (si, bisogna anche mandare una foto dell'interno). Con questo non voglio dire che il rifacimento di tapezzeria faccia perdere il diritto di iscrizione; ma anche li non bisogna esagerare.

sedili racing o rivestimento in pelo non penso siano ammessi.

Per informazioni più dettagliate conviene comunque rivolgersi al commissario Asi più vicino.

Offline marlen

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1847
  • la felicità è senza limiti viene e va...
    • http://www.sardegna2cv.altervista.org
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #38 il: 25 Gennaio 2007, 15:27:47 pm »
meno male che ho il r.i.a.s.c se no mi toccava : (stupid)
- sopprimere le farfalle dalla carrozzeria;
- recidere i fiori dalla tapezzeria;
- tingere la nuova moquette di nero...


no no niente ASI per carità... opprimono i fantasiosi! ;D

Wolf82

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #39 il: 25 Gennaio 2007, 18:38:12 pm »
Quindi se mi iscrivo al riasc posso far passare come storica la 2cv verdina e verdona mentre se mi iscrivo all'asi no?
Ho capito bene? (??)

Offline marlen

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1847
  • la felicità è senza limiti viene e va...
    • http://www.sardegna2cv.altervista.org
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #40 il: 25 Gennaio 2007, 18:41:23 pm »
si wolf piu o meno.... (nonso)

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #41 il: 25 Gennaio 2007, 18:51:13 pm »
Quindi se mi iscrivo al riasc posso far passare come storica la 2cv verdina e verdona mentre se mi iscrivo all'asi no?
Ho capito bene? (??)

Esatto, la macchina deve essere originale in tutto e per tutto. L'Asi si propone l'idea di censire tutti i veicoli storici così come usciti di fabbrica, il R.I.A.S.C.  (adoraz) invece si preoccupa di censire tutte le citroen storiche e non si preoccupa tanto dell'originalità "divina" della macchina, se ad esempio la tua 2cv è di un altro colore (come la mia) non si fa problemi, l'importante è non esagerare, tipo questa...
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #42 il: 25 Gennaio 2007, 21:50:21 pm »
meno male che ho il r.i.a.s.c se no mi toccava : (stupid)
- sopprimere le farfalle dalla carrozzeria;
- recidere i fiori dalla tapezzeria;
- tingere la nuova moquette di nero...


no no niente ASI per carità... opprimono i fantasiosi! ;D

 (felice1) sono della stessa idea!
Non avete nessuna prova

Wolf82

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #43 il: 26 Gennaio 2007, 12:46:08 pm »
E sapete già se il riasc potrà emettere il certificato di storicità richiesto per circolare in Lombardia se viene approvato il decreto nuovo? Perchè in tal caso è l'unica possibilità per circolare.

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #44 il: 26 Gennaio 2007, 12:51:28 pm »


Esatto, la macchina deve essere originale in tutto e per tutto. L'Asi si propone l'idea di censire tutti i veicoli storici così come usciti di fabbrica, il R.I.A.S.C.  (adoraz) invece si preoccupa di censire tutte le citroen storiche e non si preoccupa tanto dell'originalità "divina" della macchina, se ad esempio la tua 2cv è di un altro colore (come la mia) non si fa problemi, l'importante è non esagerare, tipo questa...
[/quote]

Beh, personalmente non mi piace ma come censitore riasc mi attengo allo spirito del registro di censire le macchine così come sono oggi ovviamente se in regola con le leggi ed il codice della strada, poichè sarà sempre più facile per un futuro proprietario (ognuno di noi ha solo in custodia la 2cv che gli è stata affidata dal Grande Architetto dche ha fatto il cielo e della terra, il bene ed il male, il giusto e l'ingiusto, la 2cv e la Duna..) riportarla ad una condizione più fedele e pura partendo da una customizzazione che da un cubo di lamiere radiato.

Sfido qui  pubblicamente qualsiavoglia censitore asi a smentire la suddetta affermazione! (pugil)

lj

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #45 il: 26 Gennaio 2007, 12:54:32 pm »
E sapete già se il riasc potrà emettere il certificato di storicità richiesto per circolare in Lombardia se viene approvato il decreto nuovo? Perchè in tal caso è l'unica possibilità per circolare.

Mi risulta di sì (il modell odel certificato è già stato inviato in regione lombardia).

E per la verità mi risulta che il decretone lombardo sia già stato approvato, lo allego..

ciao lucaj

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline vincent

  • Residente
  • ***
  • Post: 109
Re: Richiesta Informazioni per iscrizione al Riasc
« Risposta #46 il: 26 Gennaio 2007, 15:59:51 pm »
Ok, luca.
ho spedito gia' il plico prima della tua risposta, ed in effetti non avevo messo i dati non in mio possesso.
grazie.

Wolf82

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #47 il: 26 Gennaio 2007, 18:19:45 pm »
Grazie siete informatissimi (adoraz)
Comunque la 2 cv non è ancora pronta. Sapete dirmi se posso iscrivermi adesso al club per ricevere il giornalino e poi successivamente fare l'iscrizione al riasc per storicizzarla?
(Scusate se sfrutto questo post.... (blabla) è l'ultima domanda, giuro )

Offline marlen

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1847
  • la felicità è senza limiti viene e va...
    • http://www.sardegna2cv.altervista.org
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #48 il: 26 Gennaio 2007, 18:42:07 pm »
certo!!!! (post)
io ero iscritta gia da 2 anni al Club e solo quest'anno ho fatto il r.i.a.s.c....

Wolf82

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #49 il: 27 Gennaio 2007, 14:00:14 pm »
Quindi pago 26 euro adesso e poi altri 10+20 per iscrivere la macchina al riasc. (felice1)
Ma l'iscritto deve essere anche intestatario della macchina per il registro storico?
O possono essere due persone diverse?

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #50 il: 28 Gennaio 2007, 21:40:57 pm »
caro wolf al riasc è iscritto il mezzo.
come diceva lj noi siamo solo di passaggio!!!! (angel)
se adesso ti iscrivi al club paghi i 26 canonici di iscrizione al club......
quando farai l'iscrizione al riasc pagherai la tantum di 20 euro d'iscrizione....poi pagherai il club 26+10........
se un giorno venderai la macchina segnala al registro che la tal macchina non è + di tua proprietà ( o di tuo padre-madre etc...)ma il mezzo rimane comunque registrato.......

ma veniamo alla tua domanda:

se è per un discorso assicurativo e quindi oltre alla registrazione al riasc devi anche essere in regola con la quota annuale del club credo che la tessera del club sia meglio se è a nome dell'intestatario del veicolo anche se basta che sia a nome del contraente della polizza.
a tal proposito ti riporto quanto scritto nelle clausole del contratto con la ras ( convenzionata col riasc):
(...)

2. le condizioni normative e di premio , riservate unicamente al contraente ed intestatario al P.R.A in qualità di associato valgono a condizione e fintanto che l 'autovettura risulta censita presso il RIASC e che lìintestatario al P.R.A. della medesima autovettura e/o il contraente siano soci di uno dei club federati al RIASC.


« Ultima modifica: 28 Gennaio 2007, 21:50:16 pm da sert »

Wolf82

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #51 il: 30 Gennaio 2007, 18:14:22 pm »
OK ! Capito tutto grazie mille. (su) (su) (su)
Mi toccherà iscrivere il papà della mia morosa  ;D ;D

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #52 il: 30 Gennaio 2007, 23:55:58 pm »
ma guarda...se il discorso tessera ti interessa faresti meglio prima a chiedere all'assicurazione....

come avrai capito in caso di registrazione al riasc ti rivolgerai ad una qualsiasi agenzia sara o ras del territorio nazionale...
su due piedi potrà non sembrare facile perchè magari è la prima polizza convenzionata col riasc che fanno ma presentandoti già con alcuni documenti giusti e con i riferimenti delle convenzioni ( che poi i responsabili del riasc ti forniranno) non ci saran problemi.

chiedi per il discorso tessera club e dopo aver chiesto fatti dare  il prospetto e in base "ai 1000 articoli scritti in piccolo" decidi....

se invece non ti interessa la tessera del club falla direttamente  a nome del "suocero" e basta li.


per quanto riguarda la regione lombradia "dovrebbero" arrivarci nei prossimi mesi gli adesivi infamanti che certificano la classe "euro X" di appartenenza da piazzare sul parabrezza...tempi e modalità sono ancora da definire..speriamo almeno che sian discreti e non dei patacconi da 15x15 cm!!!!
so  per certo che doveva esserci in regione una prima riunione tra la fine di gennaio e la prima di febbraio per iniziare a definir megluio il pacchetto di norme approvate a fine novembre...
quindi potrebbe essere questione di giorni e sul sito della regione si dovrebbe trovare già qualcosa....

obel-ic

  • Visitatore
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #53 il: 31 Gennaio 2007, 10:29:39 am »
presidente, spiega un pò sta cosa degli adesivi, ed io che ho le auto in lombardia ma son residente nella serenissima come fò??? che du maroni!
Ciao vecio!
 (birra)

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #54 il: 31 Gennaio 2007, 12:41:10 pm »
accidenti qui mi prendi in vero contropiede.... (nonso)
degli adesivi ne si parlava all'aci settimana scorsa quando sono andato a pagare il bollo ma non sapevano le modalità ne le grandezze...praticamente non sapevano una mazza....se non che sarebbero stati spediti...

qui mi stai incaricando di una missione di tipo s&d..."search and destroy"....provo a documentarmi su quanto è possibile.....

il tuo potrebbe essere un chiaro caso di buco legislativo....
vallo poi a spiegare che vivi a venezia ma il garage l'hai a brescia  ;D....
qui ci vuole un pool di avvocati.......

a parte gli scherzi mi informo e quando ho i mano qcs apro un nuovo thread che qui siamo fuori luogo........

un saluto>>L

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #55 il: 31 Gennaio 2007, 12:54:54 pm »
secondo me se tu risiedi in veneto le leggi dei lombardi non ti toccano, anche se ci giri in lombardia..

mi ricordo che avevamo già toccato l'argomento, ipotizzando scambi interregionali di vetture per confondere i tutori del pubblico blocco, ma non so più cos'avevamo concluso..

Postate il pataccone con la X quando arriva, m'racumandi lumbard..

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline nina

  • Assiduo
  • **
  • Post: 37
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #56 il: 13 Febbraio 2007, 14:38:04 pm »
ma la differenza tra asi e riasc è che all'asi ci sono auto di tutte le marche e al risc solo citroen? o è una questione di territorio? (?)

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #57 il: 13 Febbraio 2007, 15:20:03 pm »
è una storia italiana lunga e complessa, in origine non c'era nulla poi venticinque anni fa più o meno l'asi (federazione di club di auto storiche) ha costituito un registro storico nazionale e ottenne un beneficio di esenzione dal bollo, proprio all'epoca in cui la tassa di circolazione diventava di possesso avviando alla distruzione l'80% del parco auto più prezioso del paese, quello degli anni 50-60-70.

Da allora,  pagando annualmente una quota a un club federato e una all'ASI, la tua ferrari o 500, semprechè in condizioni accettabili dall'esaminatore e non in attesa di restauro, veniva iscritta al registro e diventava storica, se no restava solo vecchia, ingombrava il garage e il proprietario del momento neanche provava a venderla ma la demoliva per comprarsi la Uno.

La rottamazione statale del 1997 ha completato l'opera di sparizione, finchè nel 2000 un articolo della finanziaria ha esentato dalla tassa di possesso le auto di 30 anni, mentre per quelle di 20 affidava incredibilmente all'ASI la compilazione di una lista di modelli da salvare. L'ASI interpretò ancor più incredibilmente tale norma sostenendo che solo i veicoli da loro esaminati (e quindi appartenenti a loro soci)dovessero comparire nell'elenco ,a differenza dell'FMI che compilò un elenco  ampio e annualmente allargato che mise automaticamente in salvo praticamente tutte le moto sopravvissute, ferme o funzionanti che fossero.

Da circa dieci anni giace un progetto di legge che autorizza altri enti a certificare la storicità delle vetture storiche, ma inspiegabilmente le legislature si susseguono e tale provvedimento non vede la luce, e chissà cosa prevederà quando effettivamente uscirà.

Intanto l'ASI ha festeggiato quest'anno i 100.000 soci, traguardo per cui mi complimento e suggerisco senz'altro di aderire a questo sodalizio, che è l'unico che può garantire l'esenzione dal bollo in tutte le regioni, una gran quantità di convenzioni con assicurazioni storiche, la voltura a prezzo ridotto, la circolazione in deroga ai blocchi nelle regioni in cui è prevista ecc.

Il Riasc è un registro monomarca citoren nato nel 95 in seno all'IDeèSse Club, e poi ri-nato presso citroen Italia nel 2004 dalla collaborazione di 7 club dedicati a vari modelli citroen. non aderisce all'ASI e non compare all'art. 60 del codice della strada, pertanto l'esenzione bollo per i suoi iscritti è valida ad oggi praticamente sol oin piemonte, ha 3 convenzioni con compagnie storiche e con molta fatica ha ottenuto deroghe traballanti nelle regioni che hanno  istituito limitazioni per le euro 0.

Siamo poveri ma belli e tanto più simpatici.

visita il sito riasc.it

ciao lj





Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline nina

  • Assiduo
  • **
  • Post: 37
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #58 il: 13 Febbraio 2007, 15:36:57 pm »
ok! ho quasi capito...quindi noi che siamo a roma dobbiamo per forza aderire all'asi per avere riduzioni su bollo e assicurazioni e limitazioni di circolazione?
sono un pò dura di comprendonio (come dice mia nonna) ma non vorrei fare un' iscrizione ad un club...senza avere le agevolazioni...altrimenti resto nei sotterranei...
grazie!

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: help iscrizione RIASC
« Risposta #59 il: 13 Febbraio 2007, 16:05:30 pm »
Per il bollo penso di sì, solo ASi, ma tieni presente che tra tessera club e tessera ASi difficilmente spendi meno di 100€ annui e al tua 2cv deve piacere al commissario federale preposto, visto che il bollo non credo superi i 50 vedi tu...

Per la circolazione non so bene a Roma come sia, attenzione perchè può darsi che le ordinanze comunali non prevedano alcuna deroga x auto storiche, so di romani che hanno messo a gas la 2cv x circolare in centro.. I blocchi di cui parlo io riguardano le regioni del nord, e in centro a città come milano e torino non c'è comunque riasc nè asi che valga..

X l'assicurazione (e sempre che la 2cv abbia 20 anni compiuti) col riasc puoi assicurarla presso RAS, SARA e AVIVA ITALIA, vedi i thread relativi in questo stesso capitoletto..

ciao lj

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..