2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: ATTREZZI PER PERNI FUSI  (Letto 17696 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AleRus575

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
ATTREZZI PER PERNI FUSI
« il: 13 Giugno 2010, 18:48:12 pm »
Metto a disposizione la mia esperienza sperando sia utile ad altri......mi scuso per il sistema  usato per quotare ma non ho altri programmi specifici  ;D


Allora, misure espresse in millimetri:

Attrezzo N1  " Leva/metti boccole"



Attrezzo N2 " Togli/metti perno"



Attrezzo N3 "Finto perno di centraggio"  (serve per calcolare il giusto spessoramento)


Il diametro del perno è di 16mm ed è lungo 220 mm

Attrezzo N4 " Spina togli tappo"



Diametro 7mm lunghezza circa 220mm

Attrezzo N5 " Pestello per preparazione tappo"





Il diametro del pestello "maschio" è 22 mm la lunghezza come uno scalpello e la punta deve essere arrotondata.
Il pestello "femmina" Ha un foro da 24mm con una profondita' di circa 11 mm



Sia ben chiaro che se per caso qualcuno volesse ridisegnare tutto con il cad ed inserire i file , io non mi offendo  ;D

 (felice) (felice)
  Vecchio stampo!

Offline gio K 5000

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2354
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #1 il: 13 Giugno 2010, 18:55:17 pm »
Ale, ti offro vitto e alloggio, ti trasferisci da me?
"liberiamo i telai marci!"

da zero a cento? in giornata....

Offline AleRus575

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #2 il: 13 Giugno 2010, 18:56:14 pm »
Ale, ti offro vitto e alloggio, ti trasferisci da me?

Fammi pensare.........vino incluso?  ;D
  Vecchio stampo!

Offline gio K 5000

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2354
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #3 il: 13 Giugno 2010, 18:59:17 pm »
Certo! E non solo! Ho un paio di clienti buttanazze che.... Ah no!
Stai lucidando la carrozzina....  ;D
"liberiamo i telai marci!"

da zero a cento? in giornata....

Offline AleRus575

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #4 il: 13 Giugno 2010, 19:10:01 pm »
 (sex) (sex) (sex) (sex) (sex) (sex) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)
  Vecchio stampo!

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11171
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #5 il: 13 Giugno 2010, 20:00:10 pm »
Bravo Alerus!!!!

 (felice)

Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #6 il: 03 Dicembre 2013, 08:12:15 am »
...nel frattempo nessuno ha magari fatto i disegni quotati di  questi......
.....del centratore freni anteriori........

......

 ;D

saluti>>L

Online maxmirtillo

  • Residente
  • ***
  • Post: 141
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #7 il: 04 Dicembre 2013, 08:50:56 am »
ciao ragazzi
ho bisogno di due misure quelle con il punto interrogativo
chi mi puo' aiutare?
grazie



Uploaded with ImageShack.us
Charly 2cv6 1982 prima serie

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6428
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #8 il: 05 Dicembre 2013, 18:51:09 pm »
Io ti posso aiutare  ;D


Quello che si infila nelle boccole e' l'estremita' destra da 35mm, quello che convince le boccole a saltare fuori e' il diametro del segmento immediatamente precedente, quello che tu indichi con il punto interrogativo giallo che a me risulta essere da 21mm  (su)  questo segmento, da te indicato con il punto interrogativo nero, a occhio dovrebbe essere lungo 6cm, o anche di piu', ma anche di meno, basta che sia lungo piu' della boccola piu' lunga, ovviamente  (appl) 



 (felice) Mimmo.
Whatever Works ;)

Online maxmirtillo

  • Residente
  • ***
  • Post: 141
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #9 il: 06 Dicembre 2013, 08:55:03 am »
mimmo dimme ndo abiti che  devo offri un par di aperitivi a te e qualche altro utente del fourm che definire gentile è un eufemismo ;D ;D
Charly 2cv6 1982 prima serie

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6428
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #10 il: 06 Dicembre 2013, 22:16:38 pm »
Io (??) abito qui  (appl)  per gli aperitivi abbiamo il bar sempre aperto, tu entra li e dici che vuoi offrire un giro, c'e' tanta gente assetata, ti farai piu' amici di quenti ne avessi mai potuto desiderare (bevuta)


 ;D Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #11 il: 10 Dicembre 2013, 22:25:34 pm »
Io ti posso aiutare  ;D


Quello che si infila nelle boccole e' l'estremita' destra da 35mm, quello che convince le boccole a saltare fuori e' il diametro del segmento immediatamente precedente, quello che tu indichi con il punto interrogativo giallo che a me risulta essere da 21mm  (su)  questo segmento, da te indicato con il punto interrogativo nero, a occhio dovrebbe essere lungo 6cm, o anche di piu', ma anche di meno, basta che sia lungo piu' della boccola piu' lunga, ovviamente  (appl) 

 (felice) Mimmo.


mimmo una domanda sulle misure......

se il diametro del settore intermedio risulta essere 21
il primo settore di sinistra non può essere da 20,6 mm...da quanto è allora?
grazie mille

saluti>>L

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #12 il: 10 Dicembre 2013, 23:20:48 pm »
forse forse ho trovato..... qui il link con al procedura

http://www.myamibeach.fr/Dossier%20pivot.htm

con disegni quotati







>>L

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6664
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #13 il: 10 Dicembre 2013, 23:37:20 pm »
Molto utili i disegni quotati ma molto discutibile la procedura descritta:
Tra le varie cose, non si spende una sillaba sulla misurazione e la scelta dello spessore delle rondelle in acciaio per stabilire il gioco assiale del pivot che è fondamentale per la durata delle boccole e per il confort.

Online maxmirtillo

  • Residente
  • ***
  • Post: 141
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #14 il: 11 Dicembre 2013, 10:24:43 am »
ciao
ho tradotto il file in italiano con Google translator, ma dei termini bisogna correggerli, a chi posso inviare il file word cosi una volta corretto possiamo metterlo on line a disposizione di tutti, magari se Guido avesse tempo potrebbe integrare il file
chiedo troppo?
fatemi sapere
ho il file word pronto
Charly 2cv6 1982 prima serie

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6428
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #15 il: 11 Dicembre 2013, 18:19:21 pm »
mimmo una domanda sulle misure......

se il diametro del settore intermedio risulta essere 21
il primo settore di sinistra non può essere da 20,6 mm...da quanto è allora?
grazie mille

saluti>>L

Zio sert, ti rispondo sulle misure  ;D 

Io ho acquistato i pestelli della ecas e riguardo la forma del "bouterolle de montage de bagues" il mio pestello e' di forma praticamente identica a quanto mostrato da te nell'ultimo post, salvo il fatto che il mio e' largo 21mm che sarebbe l'alesaggio esatto dove giacciono le due boccole, pero' suppongo che realizzare lo strumento con alesaggio a 20.5mm aiuti a limitare eventuali interferenze del pestello con il pivot.

Del perche' alerus abbia realizzato lo strumento in parola in tre settori di diametro diverso non posso saperlo  ;D  pero' quella di apertura post rimane una foto comunque utile, almeno quanto i disegni da te postati  (su)



Riguardo al "bouterolle d'extraction de pivot" il mio pestello e' largo quasi 17mm, pero' consiglio vivamente di realizzarlo da 16, essenzialmente perche' questo prende mazzate tremende e se il materiale acciaioso con cui lo si realizza non e' di provata "tenacia" allora gli estremi finiranno per appiattirsi sotto le martellate  (sorpreso)  l'appiattimento comportera' una dilatazione radiale dell'attrezzo che finira' per incastrarsi tenacemente dentro al braccio, che poi e' quello che e' accaduto al mio pestello cacciaperno  (muro)


In breve, appena il mio perno e' saltato fuori dal pivot ho avuto l'amara sorpresa di constatare che il pestello era rimasto tenacemente incastrato dentro al braccio, alla fine son riuscito a liberare l'accrocco, pero' se dovessi consigliare, direi di procurare un buon semiasse e di farlo tornire, almeno per il cacciaperno, le due boccole invece vengono via facile, almeno a me e' capitato cosi'  (nonso)



 (guid) Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11171
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #16 il: 11 Dicembre 2013, 22:14:49 pm »
 (ot)

Scusate l'ot,  ma conosco Mimmo e immagino il suo viso felice, dopo immani fatiche(perchè di tali si parla) nell'istante in cui ha estratto il perno ha realizzato che era rimasto incastrato il pestello.

Ecco immagino Mimmo in quell'istante prendere il braccio e il pestello prenderli letteralmente a morsi!!!!

Perchè in un istante è passato dalla gioia di aver estratto il perno e stava iniziando a ringraziare il Signore + passato allo smarrimento più totale e poi alla rabbia più feroce magari tirando giù qualche Santo ... sempre con rispetto parlando.

Poi sicuramente dissipata dalla cervello la nebbia della delusione, con un lampo di genio ha estratto il pestello, non senza lanciargli ulteriori improperi a lui e sopratutto chi l'ha realizzato.

Ecco così ho immaginato Mimmo in quell'istante.

Un abbraccio  (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) Mimmo.

Mario

 (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6428
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #17 il: 12 Dicembre 2013, 11:44:51 am »
Capiscimi fratello Mario, la macchina e' francese  (nonso) i pestelli che avevo rimediato erano albionici  (nonso) ho dovuto interpretare l'imbarazzo cosmopolita che si era venuto a creare, ricorrendo a metodi poco ortodossi  ;D


Alex Drastico



Dopo essermi sfogato verbalmente, ho convinto il cacciaperni a restituirmi la direzione lavori smazzuolando in contrasto con il falso perno che era in dotazione nell'albionico kit  (appl)


Alla fine ho vinto io  (gloria)



 (guid) Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11171
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #18 il: 12 Dicembre 2013, 16:14:16 pm »
 (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)


 (appl) (appl) (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)

 ;D ;D ;D ;D

 (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31724
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #19 il: 12 Dicembre 2013, 16:53:04 pm »
 (muoio)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline MVO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1675
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #20 il: 12 Dicembre 2013, 18:14:53 pm »
Complimenti, bella presentazione, da specificare quanto segue :
*si deve lasciare un gioco quando si monta il falso pivot di almeno 0,1->0,4, si deve mettere uno spessimetro e le rondelle apposite, esistono delle rondelle già di spessore fornite da MCC che variano da  -->2,3-->2,5-->2,7, oppure si può trovare una soluzione anche mettendo delle rondelle già usate, basta di lasciare quelle tolleranze specifiche.
*I due fori dei pivots devono essere montati nella parte sotto .
* ci deve essere un gioco nella parte sotto il pivot dove si metterà il tappo, di almeno 5--> mm in modo da far passare il grasso dall'ingrassatore.
Saluti Marcello citroen.friends.sos@alice.it
p.s. se qualcuno mi invia il file, posso tradurlo io, appena posso.

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11171
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #21 il: 22 Dicembre 2013, 18:06:52 pm »

Attrezzo N5 " Pestello per preparazione tappo"





Il diametro del pestello "maschio" è 22 mm la lunghezza come uno scalpello e la punta deve essere arrotondata.
Il pestello "femmina" Ha un foro da 24mm con una profondita' di circa 11 mm



Sia ben chiaro che se per caso qualcuno volesse ridisegnare tutto con il cad ed inserire i file , io non mi offendo  ;D

 (felice) (felice)


come esercizio sto disegnando gli attrezzi proposti con un programma Cad.

Qualcuno mi darebbe le quote precise di tutti i lati del pestello??

Oltretutto non ho capito bene che funziona ha e come si usa.

 (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6428
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #22 il: 22 Dicembre 2013, 19:05:40 pm »
Il pestello numero 5 serve a curvare il tappo di chiusura superiore, cosi' che raggiunta una forma piu' a cupola il suo diametro esterno diminuisce, diminuendo il diametro il tappo riesce a saltare le sbavature sul pivot che tenevano bloccato in sede il tappo vecchio.


In assenza di quell'attrezzo bisogna inventarsi qualcosa che operi in modo analogo, il tappo nuovo si rifiuta categoricamente di entrare nella sua sede, l'unica strada per sistemarlo in sede sarebbe di eliminare le vecchie bulinature che bloccavano il vecchio tappo, ma questa operazione e' sconsigliatissima dal guru  (giu)


Io mi sono inventato di sdraiare il tappo nuovo dentro la stella di una chiave da 17 e poi martellarci sopra con un vecchio bullone d'acciaio, facendo attenzione a non rovinare il tappo stesso.


Quell'attrezzo e' un vero scacciapensieri, sarebbe quasi indispensabile se solo fosse ancora in commercio, la ecas lo ha soppresso dal listino pochi mesi prima che comprassi i pestelli  (muro)



 (felice) Mimmo.


Whatever Works ;)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11171
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #23 il: 23 Dicembre 2013, 00:47:30 am »
io li sto disegnando con Catia, PORCI!!! (punizione) (punizione) (punizione)

non è un amica di facili costumi, ma un software cad!! (muoio) (muoio) (muoio)

Devo disegnarli per poi passare i disegni ad un amico che lavora nel campo industriale e potrebbe realizzare tutta l'attrezzatura.

Però ho bisogno di quote precise, così da fare un disegno preciso e un attrezzo perfetto!!

 (felice)

Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11171
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #24 il: 23 Dicembre 2013, 12:07:05 pm »
Il pestello numero 5 serve a curvare il tappo di chiusura superiore, cosi' che raggiunta una forma piu' a cupola il suo diametro esterno diminuisce, diminuendo il diametro il tappo riesce a saltare le sbavature sul pivot che tenevano bloccato in sede il tappo vecchio.




Non capisco però perchè sono 2 ovvero un maschio e una femmina.

immagino che quello maschio con la sua punta arrotondata serve per incastrare meglio il tappo una volta fissato nella sede. Ma la femmina???

All'epoca se non ricordo male usai il perno del pivot vecchio.

 (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Ritchie

  • Visitatore
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #25 il: 23 Dicembre 2013, 12:15:54 pm »
Ciao Mario,
quei due utensili servono prima di montare il dischetto che fa' da tappo...
il "maschio" serve per bombare di più il coperchietto e la "femmina" per fare da sagoma.

Bombando di più il tappo, diventa meno difficile metterlo poi in sede dove poi verrà ri bombato
ma al contrario in modo di farlo allargare e adattare alla sede senza che possa uscire...

mmmmm, mi sono capito? 

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11171
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #26 il: 23 Dicembre 2013, 12:26:05 pm »
Ciao Mario,
quei due utensili servono prima di montare il dischetto che fa' da tappo...
il "maschio" serve per bombare di più il coperchietto e la "femmina" per fare da sagoma.

Bombando di più il tappo, diventa meno difficile metterlo poi in sede dove poi verrà ri bombato
ma al contrario in modo di farlo allargare e adattare alla sede senza che possa uscire...

mmmmm, mi sono capito? 

CHIARISSIMO!!!! (appl) (appl) (appl) (appl)

TI HAI SPIEGATO!!!!   (muoio) (muoio) (muoio)


Il problema era ai fini del disegno. Quindi la cosa importante sono gli "attributi" del maschio e della femmina.

Il resto dell'attrezzo non è importante quanto sia largo, lungo, grasso!!

 (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Ritchie

  • Visitatore
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #27 il: 23 Dicembre 2013, 12:28:35 pm »
Quindi la cosa importante sono gli "attributi" del maschio e della femmina.

Il resto dell'attrezzo non è importante quanto sia largo, lungo, grasso!!

 (felice)

esatto!
la funzione dei due è di bombare maggiormente il coperchietto senza deformarlo diversamente.

Offline drillo65

  • Colonna
  • ****
  • Post: 561
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #28 il: 23 Dicembre 2013, 13:15:49 pm »
Quindi la cosa importante sono gli "attributi" del maschio e della femmina.

Il resto dell'attrezzo non è importante quanto sia largo, lungo, grasso!!


Mario,io mi son trattenuto a stento   ;D  ma te porgi la guancia alla battuta salace   :P
God save the TWIN

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31724
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: ATTREZZI PER PERNI FUSI
« Risposta #29 il: 23 Dicembre 2013, 20:30:48 pm »
Quindi la cosa importante sono gli "attributi" del maschio e della femmina.

Il resto dell'attrezzo non è importante quanto sia largo, lungo, grasso!!


Mario,io mi son trattenuto a stento   ;D  ma te porgi la guancia alla battuta salace   :P

Suvvia, trovate un po di sacco a pelo con il peluche al Marione, ne ha bisogno (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)
La stupidità divora facce e nomi senza storia