Mirande....sperduto borgo francese

Aperto da Ludo, 25 Luglio 2012, 22:40:29 PM

« precedente - successivo »

Ludo

Fammi fare ordine nei ricordi,perch├Ę lo sai che ho poca memoria. ;D

La 2 cavalli fini la sua storia con me, e venne prima della ritmo e del transporter....conobbi la Luda nel 92....e la conobbi appena licenziato dalla Tensiter   (??) (??) (??) (??)

Per├▓ in quella foto non era ancora mia....
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Lesperienza con il mitico WW ci mise addosso, a me e alla Luda una voglia di camper esagerata, tutti quelli che incrociavamo per strada ce li sbranavamo con gli occhi, ma l'abitare da solo aveva i suoi costi, e pur lavorando,i soldi finivano presto.
Vero ├Ę che non mi toccava fare la spesa, ero entrato nelle grazie della mia futura suocera, ma quello che non spendevo in cibarie, lo spendevo in benzina, nel fare avanti e indietro (nonso).

Riuscii a farmi assumere nella ditta raccolta rifiuti, della mia zona, e li le cose migliorarono, migliorarono perch├Ę, come tanti, avevo pi├╣ lavori....giusto o sbagliato che fosse, ero entrato in quel vortice degli stacanovisti..............il periodo era quello giusto, ed ebbi un paio d'anni fortunati, anche di notte venivano a cercarmi ;D.
Attaccavo alle 6 del mattino, raccattavo monnezza con un OM 40 fino alle 13, di corsa un panino al bar e via a dare il bianco, verniciar facciate, tirare su muri o ristrutturare un bagno, per recuperare le mezze giornate da "monnezzaro", sovente lavoravo sabato e domenica, la fatica a 20anni non la senti, ├Ę facile entrare in quel vortice frenetico, e il fatto di non aver tempo libero,passavo i sabato sera con la Luda, questo si, ma il pi├╣ delle volte a casa sua, fece si che il gruzzoletto aumentava ed io non avessi modo di spenderlo...

Una mattina, erano le 5,30, pi├╣ o meno, mentre mi reco al lavoro, mi cade l'occhio nel piazzale di quel carrozziere che fece quella stupenda 2 cavalli (quella della foto del Watson), e vedo uno strano mezzo, un camper, ma strano forte......con il cartello vendesi (sorpreso) (sorpreso), decisi che quel pomeriggio sarei passato di li, la voglia di camper era sempre presente, e volevo fare una sorpresa alla Luda, oltre che a me stesso. Che bella sensazione sapere di poter mettere vicino al desiderio di Volere, il :POSSO!! ;D non ricordo pi├╣ come sia.........
Quella mattinata non passava mai, non guardavo l'orologio, mai portato, ma sapevo dello scorrere del tempo a seconda di quale bidone stavo svuotando, a seconda di che via stavo attraversando......ma , come sempre, il momento, giunse, parcheggiai l'OM 40 , saltai sul WW e via, tanto sapevo che il carrozziere abitava sopra l'officina, gli avrei suonato e lui sarebbe sceso ;D


....continua..............
La stupidità divora facce e nomi senza storia


Ludo

Citazione da: paoloD├▓Cavaj - 18 Febbraio 2013, 13:00:47 PM
(sorpreso) (nonso) (piango)

;D

Dai che accontento il Paolon, ma guarda che ├Ę ancora lunga, la cosa ;D

Dunque, dove eravamo........

Ah, ecco:

Suonai, e scese, come pensavo, ci salutammo, e gli chiesi di quello strano mezzo, lui da commerciante attacc├▓ la sua filippica senza ne capo ne coda, decant├▓ tutti i pregi ed omise i diffetti, ovviamente, per concludere dicendomi:

Guarda, questo mezzo ha percorso solo deserto, lo usavano i signori...........del tuo paese, due insegnanti, 4 mesi all'anno li passavano ad Agadir, in marocco, in tunisia......ora lui ├Ę mancato e la moglie l'ha messo qui in conto vendita, le telefono e le chiedo, non mi ha parlato di prezzo.
Fui pi├╣ lesto di lui, lo salutai, e partii, senza sgommare per non insospettirlo, conoscevo la signora, stava in collina, a Raccone, una frazione della Piana di san raffaele....suonai il campanello , mi fece entrare ed andai subito al dunque.
Lei, chiaramente con la nostalgia nel cuore e negli occhi, mi tir├▓ fuori un faldone con dentro una miriade di fogli, fatture........il mezzo fu acquistato nuovo 6 anni prima, un furgone UAZ, 4x4, fu portato nuovo a milalo, in una ditta allestitrice, fu tirata via e buttata la scocca UAZ, via il motore Peugeot a benzina, fu messo su un motore Turbo diesel del Dayli iveco, e costruita su una cellula /carrozzeria interamente in alluminio, furono implementati i serbatoi, 150 litri di gasolio, 250 litri di acqua.....mobilio in noce, bagno con piatto doccia in acciaio inox 70x70, lavandino con piano in marmo di carrara, frigo a compressore, generatore fisso da 2 kw...insomma una meraviglia, con sul tetto un baule con ogni sorta di ricambi, tra i quali 2 differenziali completi, barra di traino, piastre anti-sabbia, 4 ruote di scorta....ecc,ecc.

Mi disse proprio cosi: mio marito ne sarebbe contento, glielo cedo per 5 simbolici milioni, perch├Ę lei ├Ę giovane ed ha avuto pazienza di starmi a sentire (sorpreso)..........non me ne ero reso conto, erano le 19.00 (sorpreso) (sorpreso).

Mi accordai per il giorno dopo, dovevo prelevare i soldi, e saremmo andati insieme in agenzia a fare la voltura.

Eccolo............

La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Era spettacolare, aveva un volante degno del timone della costa concordia, duro, ma duro che per far manovra dovevi puntare il piede sul finestrino, rumoroso? ├Ę dir poco, in mezzo ai sedili c'era una botola, con sotto il motore, ai 60km orari per parlare con la Luda dovevo gridare, e prima farle cenno perch├Ę si voltasse verso di me, ma era inaresstabile, non conosceva ostacoli.

Ricordo una volta, in val di Lanzo...non chiedetemi, dove, non lo ricordo, ricordo che c'era la partenza di una seggiovia, e sulla destra, oltre una roccia alta poco pi├╣ di un metro e bella larga, un prato dove erano soliti campeggiare i boy scout.......una domenica mattina arrivammo li e decisi, con gran spavento della Luda che sarei andato in quel prato!

Inserii la leva delle ridotte, infilai la prima e lui si inerpic├▓ senza timore o incertezze, ricordo che per colpa dell'esuberanza e l'inesperienza, salii su quel masso ed arrivai sul prato "impennato" come una moto, con brusco atterraggio, e ricordo bene quella che da qualche tempo mi manca tanto,  l'allegra risata spensierata della Ludaccia, quando avverti' lo scampato pericolo (stupid)

Decisi da quel momento che un pomeriggio alla settimana lo avrei dedicato a lui, insonorizzazione, migliorie, mi piaceva, mi piaceva un sacco, un bisonte lento e rumoroso, ma era la nostra tana, il mezzo che tutte le domeniche mattine alle 5 ci faceva scappare in montagna, Ceresole reale era la meta preferita, noi e Tequila, quel bastardone di un Pastore dei pirenei(il mio cane) che ci portavamo appresso, sempre ritto sul cruscotto, a farci da navigatore, se facevo una deviazione grugniva,come a dirmi che avevo sbagliato strada ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Lu

Citazione da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 13:22:02 PM
il mezzo fu acquistato nuovo 6 anni prima, un furgone UAZ, 4x4, fu portato nuovo a milalo, in una ditta allestitrice, fu tirata via e buttata la scocca UAZ, via il motore Peugeot a benzina, fu messo su un motore Turbo diesel del Dayli iveco, e costruita su una cellula /carrozzeria interamente in alluminio

Ecco perch├Ę a colpo d'occhio non avevo riconosciuto "il pagnottone" Uaz (viene chiamato cos├Č anche suil forum del club Uaz (muoio)
A me piace un casino il pagnottone... per├▓ mi sa che quello ottenuto dopo tutte le modifiche era realmente un GRAN mezzo.
Che fine ha fatto?
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Tot├▓)

Ludo

Al proseguo scoprirai ;D ...ultimo gran colpo di *********..per me ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Deltatauki

Citazione da: Ludo - 15 Febbraio 2013, 20:44:56 PM
La 2 cv mi accompagn├▓ per quasi 2 anni, sempre fedele, senza mai darmi problemi, era stata fatta cosi da un carrozziere, come regalo di matrimonio per la sorella.una finta challistone con cruscotto gs bi rotor, sedili anteriori del cx blu, panchetta posteriore foderata dello stesso tessuto, pannelli porte,idem con braccioli blu,del cx.........non so il motore, all'epoca non avevo nozioni meccaniche e citroniche, ma andava,andava davvero forte.

Tanti furono i viaggi, tanta autostrada, sempre con il piede in pancia, era solo una 2 cavalli, ma non mi faceva rimpiangere i 1600cc della scirocco, era bella da guidare, ogni giorno era una scoperta.

Era di nuovo autunno, tardo autunno, abitavo da solo all'epoca, uscito burrascosamente di casa  mi ero trovato una tana in collina, verso l'astigiano, e proprio li ero diretto, era buio, e quella strada tutte curve e tornanti lo era ancora di pi├╣...........ricordo 2 fari, e poi pi├╣ nulla.

Quel ,passatemi il termine, vecchio ubriacone, con il suo merdosissimo 126 giallo canarino, pieno come una zampogna ├Ę uscito contromano dalla curva, mi ha cilindrato in pieno, spedendomi dritto dentro al fosso, con le ruote per aria..............spalla rotta e ....2 cv piegata in 2 a fisarmonica..................

Finiva un'epoca,un'epoca che mi ├Ę prepotentemente tornata dinanzi agli occhi l'altro pomeriggio............
troppo bello!  DA PERDERCISI dentro.... quando parli di guidare un deuche e scoprirci ogni giorno qualcosa di nuovo!!! (superok) (superok) (superok) (superok) (superok) ;)
Adversus hostes maxima iniuria

Ludo

Lo tenni un'anno, un'anno buono, avevo quello e basta, faceva da auto, da camper, e da furgone, mi ributtai sul lavoro, solo quello, c'era, lavoro, lavoro, lavoro, e il gruzzoletto aumentava,poi, come sempre, il lavoro(quello a stipendio) mi stuf├▓, feci di tutto per farmelo venire a noia, finch├Ę una mattina, mi alzai, mi recai sul posto ed invece di entrare in capannone a scaldare il mezzo, entrai in ufficio, guardai Gianni negli occhi(il titolare) e gli dissi in malo modo: dammi i libretti!

Lui fu come se si svegliasse e pure male in quel momento, e tent├▓ di metterla sul ridere, io, pi├╣ serio che mai, gli riproposi il Dammi i libretti.....capitol├▓, senza capire, cercai di spiegargli che non c'era nulla da capire, che ne lui ne gli altri avevano colpe, ma non capi ;D.
Partii di li con il mio camperucchio, mi sentivo bene, un progetto si stava delineando in testa, ero euforico.

Sarei entrato a stipendio nell'autorimessa di mio suocero, in pieno centro a Torino, sotto la Mole , garagista, nulla di sensazionale, dalle 4,30 del mattino a mezzogiorno, per meno di cosa prendevo prima, ma pi├╣ sbocchi, molti pi├╣ sbocchi.
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Facevo ne pi├╣ ne meno il parcheggiatore, tutte le mattine uscivano un 200 macchine da li e tutte l sere rientravano, avrei potuto passare il tempo a dormire o guardare la tv, ma non ne ero il tipo, mi proposi, mi lanciai, con la spavalderia che solo i giovani non sanno di avere.

Cominciai a lavare le auto, a sostituire batterie, pasticche dei freni, cambi olio......pian piano divenni un punto d'unione tra i clienti, l'elettrauto a fianco, i ricambisti della zona, riuscii persino a vendere un paio di auto, guadagnandoci qualcosina...

La cosa che ricordo con più gioia, ...un "signorotto", 80antenne, aveva una Lancia prisma, 1300 color avorio, immacolata, quest'auto faceva 3 km alla settimana, la domenica mattina, per andare in chiesa, era stato male, e per un mesetto non venne più a prenderla, quando si presentò, era bella impolverata, tirai fuori il pimino e gli diedi un colpo alla veloce, sopratutto sui vetri, tirò fuori 10.000 lire e me li porse, divenne un'abitudine, e non m ia, ,sua, quasi si offendeva se non lo facevo dandogli la possibilità di donarmi il gran bel biglietto azzurro ;D

Naturalmente, il pomeriggio continuavo a fare lavoretti, guai a stare fermo, non ne ero pi├╣ capace, ma il mese d'agosto s'avvicinava, e con la Luda volevamo andare in spagna, ma con il Turbo-mega pseudo UAZ, la vedevamo dura, e cominciai a guardarmi intorno, mettendo nel frattempo l'annuncio di vendita su l'allora rivista Businnes...senza prezzo, volevo tastare il terreno.

Chiamarono, e quanti (sorpreso)....lo vendetti al primo che arriv├▓, in 4 minuti conclusi.....sparai 12 milioni, quello senza batter ciglio, tir├▓ fuori da sotto la maglia(arriv├▓ in grazziella (sorpreso)) un sacchetto di plastica, con tanti di quei biglietti da 100.000 lire da far svenire.........li cont├▓ , me li porse, attraversammo il corso, ed entrammo in agenzia pratiche auto per la voltura.

Era il mio momento, soldi su soldi, sembravo una macchina per farli.........ma dur├▓ poco (stupid) ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Nello stesso piazzale dove comperai il UAZ, trovai il mio secondo camper, un mezzo molto pi├╣ semplice, ma un gran mezzo.

Tornai in casa WW, per la modica cifra di 4.500.000 lire, giustificati dal fatto che il figlio, fulminato, del proprietario vernici├▓ tutti i mobili interni a pennello, con smalto nero lucido, e lo riempi' di specchi (sorpreso).

La meccanica era sana ed a posto, quindi non ci pensai pi├╣ di tanto, firmai l'assegno e lo portai in autorimessa.
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Era il mese di Maggio, il mese che amo di pi├╣, maggio e giugno dovrebbero durare tutto l'anno, secondo me, la nascita, il risveglio, i giorni pi├╣ belli ;D.............agosto era vicino, e lavoro da fare sul camper ce n'era tanto.

Smontai e tirai fuori tutto dal camper, divenne un furgone ;D sotto lo sguardo attonito di mio suocero e dei cllienti dell'autorimessa, mi procurai sverniciatore, paglietta, solventi e tutto ci├▓ che serviva, e cominciai a riportare agli antichi splendori i mobili plastificati della nord camper,il marchio impresso sul libretto.

Piano piano riprese forma, con l'aiuto dell'elettrauto,Pierino, rifeci gli impianti elettrici, insomma, 15 giorni prima delle tanto agognate vacanze lui era in splendida forma, lo lucidai, cambiai 2 gomme, l'ingranaggio nel cambio del contakm, un bel tagliando e con la Luda cominciammo a preparare l'itinerario.

Mirande ne faceva parte.....



Ramses secondo,...lo batezzai ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

salbifulco

sdeghed├Ę sdeghed├Ę

Ludo

 ;D

Il lato "b" del UAZ, con il Tequila ed una Luda giovanissima

La stupidità divora facce e nomi senza storia

salbifulco

sdeghed├Ę sdeghed├Ę

Ludo

La Luda...........la Luda.............santa subito ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

claudyane6

Ludo : oggi giornata letteraria... non hai voglia di sporcare le mani? stai male?
├Ę comunque piacevole leggere i tuoi racconti.....

Marchino


Ludo

Citazione da: claudyane6 - 18 Febbraio 2013, 18:04:01 PM
Ludo : oggi giornata letteraria... non hai voglia di sporcare le mani? stai male?
├Ę comunque piacevole leggere i tuoi racconti.....

Le ho sporcate, il motore ├Ę richiuso ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

claudyane6


Ludo

La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Partimmo l'ultimo di luglio,Nelle orecchie avevo ancora le ultime parole di mio suocero... che da bravo capo famiglia calabrese cercava di intimorirmi ;D...il WW con il suo 6 cilindri era uno spasso da guidare, silenzioso e sibilante, con un bel tiro poderoso, per l'epoca.
Attraversammo la francia e ci dirigemmo a Mirande, volevo vedere la nonna, furono 3 giorni bellissimi, la nonna, Monsieur Capdecome, il mio padrino di battesimo, insomma, feci un bel tuffo in un passato non troppo lontano ma che cominciava a prendere le distanze.

Quando ripartimmo sapevo che per parecchio tempo li non ci sarei pi├╣ andato, e per rendere meno veloce il distacco decisi di valicare i Pirenei lungo una solitaria statale che traversava un sacco di caratteristici paesini e borghi.

Eravamo diretti a Cambrills,poco dopo Barcellona, in costa dorada.....pierino l'elettrautomi aveva dato il nome di un campeggio a detta sua strepitoso.....e questa cosa ha del comico ;D a  distanza di anni ancora ci rido come un matto...............................
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Ci dirigemmo al campeggio, "la torre del sol" mi disse Pierino l'elettrauto, e li andai.

Entrammo, la reception era stratosferica,e li per li pensai al conto che mi avrebbero presentato (sorpreso), parcheggiai e scendemmo dal camper, mentre chiudevo a chiave con la coda dell'occho vidi 2 biciclette in lontananza avvicinarsi....chiesi alla Luda: vedo male?
Lei candidamente rispose: che a quello gli pende? (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)

Era un campeggio di nudisti, quel pirla dell'elettrauto aveva sbagliato nome, il campeggio giusto era la Costa del sol ;D
......................
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Marchino


Ludo

Non ne ho, dopo la risposta negativa del titolare alla mia domanda: posso stare in costume?  sa, la mamma non ha fatto un gran bel lavoro ;D andammo via (muoio) (muoio)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Marchino

FFFFFFFFFfffffffffffffiuuuuuuuuuuuu... per fortuna  (muoio)

Roberto Threeyes

bella ! dovevi capirlo!! la TORRE del sol!!!!!ahahhahahah (muoio)

Ludo

Torniamo seri........................ (muoio) (muoio)

Un mese, un mese intero in quel campeggio, un'angolo di paradiso, il mare era splendido, il paese anche, passavamo il tempo a nuotare, MANGIARE ed a scoprirci, non potevo volere di pi├╣ ;D

L'unica differenza tra me e gli spagnoli erano gli orari ;D io mettevo gi├╣ l'acqua per la pasta e loro si alzavano, accendevo il barbecue e loro erano ancora in spiaggia ;D

Al 30esimo giorno, decidemmo di tornare, ma volli farlo a modo mio, niente noiosissima autostrada, feci la statale, da Barcellona a Savona, fermandomi qua e la......ci misi una settimana, ci godemmo il viaggio, il Viaggio con la V maiuscola ;D

La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

11 mesi, dur├▓, non un giorno di pi├╣ non uno di meno...........

Mio suocero durante quegli undici mesi spar├▓ l'insulina nel lavandino invece di iniettarsela, aveva vissuto oltre le righe,lui, e a 54 anni decise che gli bastava............. (stupid)

Per motivi troppo complessi da raccontare non potei rilevare l'attività, decisi quindi che era giunto il momento, aprii partita iva.............il più grosso errore della mia vita (stupid)

I clienti c'erano e la voglia non mancava, ma misi troppa carne al fuoco.............
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Ludo

Comperai il Daewoo, betoniere, martelli pneumatici,tassellatori, montacarichi, dovetti affittare un magazzino,........pi├╣ lavoravo e pi├╣ ne uscivano (sorpreso)
ci volle 1 anno a 15/16 ore al giorno per stabilizzare un po le cose, e tanta fortuna,sopratutto l'aiuto di vecchi amici che ora stanno messi come me, con la differenza che loro negli anni buoni hanno osato ed ora si ritrovano a non poter pagare lo stipendio a 4/ 5  operai..........io non ho osato e forse ├Ę stato un bene.
Abitavo già dove abito ora, ma la casa era molto diversa, una castta ad un piano solo, senza cantina e senza garages, 58 metri quadri costruiti dal mio nonno nell'immediato dopo guerra, tanta sabbia,qualche mattone e solo l'odore del cemento e della calce.
La stupidità divora facce e nomi senza storia