2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Pneumaticone Punto IT  (Letto 11452 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6492
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #30 il: 29 Gennaio 2013, 19:35:10 pm »
In effetti 15.000km sembrano pochini, tuttavia, considerate le strade che percorro, io da un treno di gomme non mi aspetto piu' di 30/35.000km.

Adesso prendero' due gomme nuove per l'avantreno, sempre nangkang perche' mi piacciono e si fanno guidare bene, le posteriori credo che le lascero' invecchiare ancora un po'  ;D

Le michelin sarebbero la morte sua, l'ammetto, hanno pero' il difetto di costare troppo e io non sono cosi' appassionato da giustificare un prezzo d'acquisto esorbitante, quasi 4 volte le cinesi, anche perche' dubito che in mano mia riuscirebbero a percorrere 4 volte la strada che hanno percorso le cinesi  (sorpreso) e quand'anche ci riuscissero dovrei pagarle comunque in anticipo  ;D

Sarebbe comunque interessante sapere qual'e' il kilometraggio medio di un treno di michelin originali, le francesi intendo non le coreane  ;D



 (felice) Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1333
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #31 il: 29 Gennaio 2013, 21:48:00 pm »
I primi due ce li siamo vendemmiati  (appl)

La smerigliatura e' stata portata a termine percorrendo pochissima autostrada, 1500/2000km al massimo, tutto il resto e' stato montagne e stradine di campagna, per un totale kilometrico di poco piu' di 15.000km.

Suppongo che percorrendo solo noiose strade di pianura le due cinesine si sarebbero consumate meno, cosi' come praticare una sana e metodica rotazione tra aventreno e retrotreno avrebbe allungato la loro vita di parecchio.

Adesso mi ritrovo con le posteriori quasi nuove, se si esclude il bordo esterno sofferente a causa del mio maschio stile di guida, e le due anteriori da cambiare anche se, lo confesso, mi piacerebbe tirare un'altra estate guidando "slick", tuttavia lo sapete anche voi quanto sono permalosi quelli con il berretto e la paletta  (police1)  sarebbe da sciocchi provocarli inutilmente  ;D





Con artigiano orgoglio faccio notare la regolare distribuzione d'usura della carcassa, merito delle mie costanti cure, regolo personalmente la convergenza e i risultati raggiunti mi riempiono d'orgoglio, maschio orgoglio (lingua)



Nel frattempo ho scoperto che m'hanno cancellato la canzone d'apertura 3d, la ripropongo (caffe)


Donna Summer " Spring Affair " ( Albun Version )



(guid) Mimmo.


Gomme a parte a me piaceva molto anche questa...........
Love Hangover - Extended Mix Diana Ross
Dodo

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6492
  • prima parlate ai miei sottoposti
Sinceramente Vostro ...
« Risposta #32 il: 06 Febbraio 2013, 10:13:11 am »
Giusto per completezza di trattazione, espongo la spalla del copertone posteriore, uno soltanto, l'altro e' sostanzialmente uguale  ;D


In sintesi ho cercato di rispondere a tutte le domande che avrei voluto fare e a cui mi sarebbe piaciuto ricevere risposta: che marca sono, quanto costano, dove le hai prese, come tengono e come si consumano.

Riguardo al dove le ho prese, l'amico pop che saluto con simpatia, sedotto dalle cazzate che scrivo, trascurando di leggere il titolo del 3d, mi ha trasmesso un messaggio chiedendomi il link al venditore (stupid), vabbe' ci siamo fatti 2 risate  (abbraccio)






Riguardo alla foto, battistrada sostanzialmente come nuovo tranne la spalla esterna, mi piacerebbe sapere se anche le vostre gomme si comportano uguale, ovviamente se calzate coperture diverse  ;D

Sempre riguardo alla foto, perdonate lo stato pietoso della pavimentazione, non ho avuto il tempo di spazzare (lingua)



Riguardo alla proposta musicale di haiede, conosciuto nell'ambiente come "Mr. Humbly Opinion" (spett) che dire? sono piacevolmente sorpreso  (sorpreso)



Charles & Eddie - Would I Lie To You


(guid) Mimmo.
Whatever Works ;)

Simone

  • Visitatore
Re: Sinceramente Vostro ...
« Risposta #33 il: 06 Febbraio 2013, 10:18:03 am »
In sintesi ho cercato di rispondere a tutte le domande che avrei voluto fare e a cui mi sarebbe piaciuto ricevere risposta: che marca sono, quanto costano, dove le hai prese, come tengono e come si consumano.

AH AH per fortuna che esisti!  ;D

visto che nessuno dice nulla (è il classico cane che si morde la coda) devo dire che le risposte ci sono
più o meno tutte di già, anche sulla tenuta e sul consumo  ;)

certo che ti diverti a derapare in curva  (muoio)

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6492
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #34 il: 06 Febbraio 2013, 10:36:11 am »
Ma quali derapate, fratello, uomo giudizioso sono  ;D

La verita' e' che mi sono formato alla scuola delle firestone, le famigerate coperture in cuoio di asino vecchio.

Capisci bene che nel momento in cui ho calzato suole con buona percentuale di gomma butilica sono rimasto ben sorpreso dalle innegabili doti di tenuta della mia vetturetta, e forse si, mi son lasciato prendere un po' la mano  (muoio)

Spero comunque che la mia goliardica monografia possa in qualche modo essere d'aiuto a chiunque desideri sapere cosa puo' attendersi da un treno di gomme cinesi  :)


Noto con piacere che sei sempre il primo a rispondere, vecchia canaglia, sempre sulla breccia, meno male che esisti pure tu (bacio) la qual cosa non prelude a niente di sessuale, ovviamente ...



(lingua) Mimmo.
Whatever Works ;)

Simone

  • Visitatore
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #35 il: 06 Febbraio 2013, 10:39:23 am »
tranquillo, di te non ho nulla da temere!  (abbraccio) (inutile che ti spieghi cosa intendo perchè ci arrivi da solo)
... e ti ringrazio invece perchè hai iniziato e portato a termine un 3D davvero utile in merito!
Hai risposto (involontariamente) ad una domanda che avevo posto in merito alle gomme alternative alle
costose Michelin...

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1333
Re: Sinceramente Vostro ...
« Risposta #36 il: 06 Febbraio 2013, 10:39:45 am »
Giusto per completezza di trattazione, espongo la spalla del copertone posteriore, uno soltanto, l'altro e' sostanzialmente uguale  ;D


In sintesi ho cercato di rispondere a tutte le domande che avrei voluto fare e a cui mi sarebbe piaciuto ricevere risposta: che marca sono, quanto costano, dove le hai prese, come tengono e come si consumano.

Riguardo al dove le ho prese, l'amico pop che saluto con simpatia, sedotto dalle cazzate che scrivo, trascurando di leggere il titolo del 3d, mi ha trasmesso un messaggio chiedendomi il link al venditore (stupid), vabbe' ci siamo fatti 2 risate  (abbraccio)






Riguardo alla foto, battistrada sostanzialmente come nuovo tranne la spalla esterna, mi piacerebbe sapere se anche le vostre gomme si comportano uguale, ovviamente se calzate coperture diverse  ;D

Sempre riguardo alla foto, perdonate lo stato pietoso della pavimentazione, non ho avuto il tempo di spazzare (lingua)



Riguardo alla proposta musicale di haiede, conosciuto nell'ambiente come "Mr. Humbly Opinion" (spett) che dire? sono piacevolmente sorpreso  (sorpreso)



Charles & Eddie - Would I Lie To You


(guid) Mimmo.

Se vogliamo esulare dall'ambito copertoni.........un altra colonna della musica di allora ma ancora di oggi tale........con un video realizzato nella sua Irlanda!............che belli quegli anni la.........
Eurythmics - Here Comes The Rain Again
Dodo

Simone

  • Visitatore
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #37 il: 06 Febbraio 2013, 10:54:29 am »
tornando a bomba, avevo visto un confronto strano (fianco/fianco) tra le Michelin e le Firestone come "altezza"...
e queste?

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6492
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #38 il: 06 Febbraio 2013, 11:09:27 am »
Queste sono comunque piu' basse delle michelin.

Metro alla mano le michelin sono alte circa 9.5cm, queste cinesi si fermano a 9cm.

Sempre rispetto alle michelin che desiderano essere insufflate a 1.4atm, queste cinesi si rifiutano di rotolare dignitosamente se stanno sotto le 2 atm, io le tengo a 2.2atm, la qual cosa significa che se l'avantreno non e' a posto sentirai allo sterzo ogni singola pietruzza inglobata nell'asfalto, e significa anche maggiore stress a tutto il reparto sospensioni.

E' innegabile che le michelin, riuscendo a garantire tenuta, direzionalita' e basso attrito di rotolamento a bassa pressione di gonfiaggio, offrano maggiore confort di guida.

Mi piacerebbe sapere come sono fatte (nonso) e perche' diavolo costano cosi' tanto, neanche le ricoprissero a mano una per una  (muro)



 (felice) Mimmo.
Whatever Works ;)

Simone

  • Visitatore
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #39 il: 06 Febbraio 2013, 11:20:02 am »
che cose strane...   (nonso)
da quello che io so, le gomme che non hanno scritta la dicitura dell'altezza del fianco
in percentuale rispetto al battistrada dovrebbero essere delle "/80"...
quindi parlando delle 125 dovrebbero essere di fianco (125:100*80)=100...  (?)

in merito al prezzo credo che sia anche una questione di marketing fasullo...
anche se, come tu stesso dici e concordo, abbiamo a che fare con una gomma che sembra
"stupida" ma è eccezionale.

ma forse non ho studiato abbastanza  ;D
« Ultima modifica: 06 Febbraio 2013, 11:21:43 am da Riccardo64 »

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6492
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Pneumaticone Punto IT
« Risposta #40 il: 06 Febbraio 2013, 11:52:21 am »
Quello che ho potuto misurare e' il "tutto fuori" rispetto al cerchione, ma e' evidente che per reggersi al medesimo il fianco debba spingersi piu' in basso di quanto ho misurato io  ;D quindi direi che le tue misure calcolate sono giuste.

Resta il fatto che le michelin sono piu' alte delle mie cinesi, e molto molto piu' alte delle firestone che calzavo d'origene  (nonso)


Riguardo al prezzo d'acquisto, direi che anche io potrei mettermi a distribuire pneumatici cinesi, e quale unico intermediario tra fabbrica e utente finale potrei realizzare buoni utili riuscendo comunque a mantenere basso il prezzo al cliente.

Delle michelin, ricordo di aver letto che, di quando in quando, ne stampano 10.000, le quali finiscono in mano a qualcuno che se le accaparra il quale poi le distribuisce a qualcun'altro che a sua volta le distribuisce a quancun'altro ancora che finalmente le distribuisce all'utente finale disposto a comprarle, a prezzo d'amatore s'intende  ;)

Io, forse non amo abbastanza  (appl)



 (felice) Mimmo.
Whatever Works ;)