2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: bullone ventola rotto  (Letto 2331 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Valvì

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
bullone ventola rotto
« il: 22 Dicembre 2013, 15:02:44 pm »
Ciao a tutti, rimontando il motore sulla mia ami 8 ho trovato il filetto sulla punta dell'albero tutto mangiato, non avendo maschi per rifare il filetto ho provato a girare il bullone: quando non si è attrezzati ma si vuole/deve fare il lavoro si fanno spesso cazzate come questa  (muro)

Il bullone si è rotto dentro >:(. Ho provato ad estrarlo bucandolo nel centro senza risultati (anche le punte che ho sono quel che sono). Poi un amico si è proposto di allargare e provare a rifilettare col maschio giusto.
Risultato: foro storto e filetto corto  (stupid).

Cosa mi consigliate? Porterei il motore a qualcuno che mi può fare un foro centrato, a questo punto più largo dell'originale, magari con una fresa e poi monterei un helicoil o una boccola oppure mettere un bullone maggiorato con testa a brugola.

Secondo voi?

Vorrei evitare di aprire il motore visto che l'ho appena rimontato con guarnizioni nuove e gira bene.

p.s. è mai capitata a qualcuno una cosa del genere?

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 32076
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: bullone ventola rotto
« Risposta #1 il: 22 Dicembre 2013, 16:27:52 pm »
Con l'albero chiuso dentro al motore la vedo dura riuscire a forare dritto ,e sopratutto nel modo giusto (nonso)

io proverei con questi

http://www.ebay.it/itm/like/161105319837?lpid=96
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1376
Re: bullone ventola rotto
« Risposta #2 il: 22 Dicembre 2013, 17:18:41 pm »
Se trovi chi ha un trapano a colonna sufficientemente grande, gli porti il motore completo con il volano montato e forse e dico forse.........riesce a porre rimedio ma comunque andava tolto il vecchio moncherino prima e non forato e rifilettato...........adesso è un casino trovare il bullone (forse una brugola) che passi nel canotto della puleggia oltre al fatto che indebolisci le pareti dell'albero con un ennesimo asporto di materiale a seguito della foratura...........
Non capisco come possa essere stato visto solo dopo aver montato il motore: è una delle prime cose che si leva smontando il motore la puleggia con la ventola.........era già rotto o si è rotto rimettendoci quello VECCHIO come magari anche le 5 viti VECCHIE del volano...........mah,boh........ (nonso)
 (felice)
Dodo

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 32076
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: bullone ventola rotto
« Risposta #3 il: 22 Dicembre 2013, 17:22:20 pm »
Con l'albero chiuso dentro al motore la vedo dura riuscire a forare dritto ,e sopratutto nel modo giusto (nonso)

io proverei con questi

http://www.ebay.it/itm/like/161105319837?lpid=96

Avevo letto male (stupid)

Minghia, ma già hai allargato e devi ri-allargare? (sorpreso)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline MVO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1675
Re: bullone ventola rotto
« Risposta #4 il: 22 Dicembre 2013, 17:23:37 pm »
Buonasera a tutti, ciao Valvi, quelli presentati da Ludo sono maschi sinistri che si usano proprio quando un bulone rimane spezzato dentro una filettatura, non penso proprio che sia il caso tuo, visto che hai già fatto una nuova filettatura storta, l’unico modo per poter rimediare è di andare presso un centro di rettifica motori e chiedere se ti possono fare una filettatura diritta maggiorata (senza smontare il  motore) con tanto di helicoil, poi potrai montare un bulone di misura adeguata, anche a brucola, se lo trovi, o te fai fare dal centro rettifica o da un tornitore. Se è il caso per far entrare meglio il bulone maggiorato, puoi anche togliere il pezzetto di boccola che serve per inserire la manovella (vedi ventola Visa/lna) e per far togliere la ventola dalla sua sede, in quel caso, se vorrai togliere la ventola, userai il metodo che uso normalmente io per togliere le ventole sensa tanti problemi e che avevo postato nel 2005 su forum , vedi “smontaggio ventola”.
Saluti citronici
Marcello citroen.friends.sos@alice.it
p.s. Valerio, ti ho inviato un messaggio a proposito della tua ami super, anche io ne ho due, una Italiana ed iscritta ASI ed un’altra Francese, mi farebbe piacere se tu potessi inviarmi il tuo e-mail personale per alcune info a riguardo, grazie e buone feste.


Offline Valvì

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: bullone ventola rotto
« Risposta #5 il: 22 Dicembre 2013, 18:56:10 pm »
Grazie dei consigli.

Ai maschi sinistri avevo pensato, ma a parte me  (muoio) non li ho. Un vicino me li avrebbe prestati poi però è arrivato l'amico che mi ha assicurato di riuscire e mi sono fidato...

Ho pensato anch'io al centro di rettifica. Domani vedo se riesco a portarlo.

Non capisco come possa essere stato visto solo dopo aver montato il motore: è una delle prime cose che si leva smontando il motore la puleggia con la ventola.........era già rotto o si è rotto rimettendoci quello VECCHIO come magari anche le 5 viti VECCHIE del volano...........mah,boh........ (nonso) (felice)

La ventola non c'era già dal'inizio, quando ho preso la macchina il motore era già smontato mezzo. Quindi non me ne sono accorto finchè non ho dovuto rimontarla  ;D
Il bullone neanche c'era e l'ho recuperato da un'altro motore, ho sempre stretto ventole con i bulloni vecchi ma non mi è mai successo che si rompessero.
So che anche quelli del volano andrebbero sostituiti, ma ho sempre stretto volani con i bulloni vecchi e non mi è mai successo che si rompessero  ;D Già la ventola basta, che vuoi che mi si rompano anche i bulloni del volano?  (muoio)

p.s. Valerio, ti ho inviato un messaggio a proposito della tua ami super, anche io ne ho due, una Italiana ed iscritta ASI ed un’altra Francese, mi farebbe piacere se tu potessi inviarmi il tuo e-mail personale per alcune info a riguardo, grazie e buone feste.

Mica è arrivato  ???

Offline Valvì

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: bullone ventola rotto
« Risposta #6 il: 23 Dicembre 2013, 19:36:07 pm »
Questa mattina ho risolto il problema.

Un meccanico di conoscenza mi ha indirizzato verso un fresatore di cui si serve quando ha bisogno.

Subito ha detto di portargli l'albero smontato, ma dopo un minuto è uscito con un maschio in mano e via  ;D

Ha ripassato il filetto, poi ha preparato un bullone a brugola della lunghezza giusta ed ora la ventola tiene.

Unico inconveniente è che mi dovrò portare dietro una chiave a brugola lunga abbastanza per potere smontare la ventola...

Offline MVO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1675
Re: bullone ventola rotto
« Risposta #7 il: 23 Dicembre 2013, 20:06:15 pm »
Bravo Valerio, bel lavoro, per la chiave a brucola lunga per svitare la ventola, esistono anche degli adattatori da applicare alle chiavi a gotto, oppure ti saldi un pezzetto di brucola su una chiave per poter fare leva.
Buon Natale
Marcello