2CV Club Italia - Forum

Varie e OT => Amarcord => Topic aperto da: Ludo - 25 Luglio 2012, 22:40:29 pm

Titolo: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 25 Luglio 2012, 22:40:29 pm
Tornando indietro con la memoria, pur sforzandomi, il primo ricordo risale a 38 anni fa.................
Era un'anno che si abitava in italia, pur essendo mezzo.....anzi, 3/4 italiano, ero nato 4 anni prima a Nice, sur la promenade des englais, ed avevo vissuto i miei primi anni a Valonbarlas, sulle colline nizzarde.
Il mi babbo, a causa della grande crisi degli anni 70 dovette per forza trasferirsi,ed avendo i suoceri in italia, la scelta fu obbligata.

Arriva il mese d'agosto, ricordo il letto matrimoniale ricavato reclinando il sedile posteriore della Simca 1100 azzurra, ricordo me stesso e le mie sorelle sdraiati li dietro....quanto sembrava grande..........

Il mi babbo partiva sempre alle 23,00, non ha mai sgarrato di un minuto....alle 22,20 cominciava a "cristonare" dietro alla mi mamma, pareva avere il fuoco al "gnau", ed in questo gli somiglio parecchio, ...meglio prima che dopo!

Ero l'unico ,dei 3 figli che dopo un paio d'ore si svegliava, mi abbarbicavo allo schienale del suo sedile, in skay marrone e li stavo finchè non si arrivava, 1000km, ci dividevano da madame Laure Zambelli, con l'accento sulla i, in Avenue Laplagne  a Mirande, Gers,...dipartimento 32, un paesino di poche anime, con un campeggio più grande del paese stesso.

Per un paio d'anni, da che mi ricordo, si andava solo in macchina, ma la nonna, avendo 7 figli, tutti non poteva accoglierli, i nipoti aumentavano velocemente, quindi il babbo comperò la mitica CI Riviera, una roulotte a 5 posti, che agli occhi del monelaccio di quartiere che ero sembrava un traslatantico.....

La trainò per anni con la gloriosa Simca 1100, ed il viaggio sembrtava non finire mai, 80 km/ora era la punta massima.....se non c'era vento.....il viaggiare dietro ai TIR era la consuetudine...ci facevamo trainare.

.........continua.

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 25 Luglio 2012, 23:04:58 pm
Era bello......

Il campeggio , fantastico, un municipale da mille e una notte...http://www.campings-gers.com/camping-gers-campings-gers/camping-gers-presentation-campings.php?lg=fr&id_camp=550 (http://www.campings-gers.com/camping-gers-campings-gers/camping-gers-presentation-campings.php?lg=fr&id_camp=550)

Per un paesino sperduto nella campagna della guascogna, già allora era il massimo....sorge su un'isola tra un fiume ed il canale che alimentava un vecchio mulino.....quante nuotate in quel fiume.

Ci si trovava tutti li, e come la più degna delle tribù nomadi, le 5 sorelle ed il fratello del mi babbo, piazzavano le loro roulotte ed i carrelli tenda in cerchio, con un unica tavolata centrale....già esistevano gli zoccoli duri, 30 e più anni fa! ;D

Ricordo i vari marchi, le Digue, le CI Wilk, inglesi, Rapido.....e la nostra CI riviera italiana....che spasso, i cugini....Philippe, Cristine, Jerome, che non è più con noi, ....incidente d'auto....Carole, e tanti altri....si era tanti davvero, alla media di 3 per 7. ;D..

Le aspettavo tutto l'anno quelle vacanze, dio...non arrivavano mai.

Il paese.... la festa del paese durava 20 giorni, uno spasso...ricordo il bar dove ci si ragruppava, L'ARCADE, .................ricordo...............
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 25 Luglio 2012, 23:25:54 pm
Un'altro stupendo posto che amavo visitare, è questo

http://www.kasteel-camping.com/galerie.php (http://www.kasteel-camping.com/galerie.php)  il mio nonno faceva lo stalliere, e la mia nonna, la cameriera, lavandaia e donna delle pulizie,li, finchè ,quando all'età di 16 anni, mio padre, ricevuto risposta negativa dal nonno sull'acquisto di un trattore(voleva fare l'agricoltore),parti per la scuola da muratore a Montpelier, e tornato un'anno dopo comperò un garages a Mirande e ci costrui' la casa dei miei ricordi, quella casa che odorava di cipolle appese a mazzi e detersivo francese del quale ora mi sfugge il nome...........
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 25 Luglio 2012, 23:51:19 pm
Venne quell'anno.....non ricordo quale, ma ricordo bene i fatti.

La Simca arrancava, si era nei pressi di Carcassone, un lungo viadotto autostradale,erano un paio d'ore che si aveva il vento di fronte, il povero 1100 aste e bilancieri ululava, in seconda marcia, e più lui ululava più erano cruente le bestemiacce del mi babbo, si era tutti parecchio tesi, una ben nutrita colonna di auto con roulottes al seguito, davanti e dietro di noi....a noi capitò per primi...... (sorpreso)

Il vento girò di colpo, nel momento stesso in cui mio padre riusci' ad inserire la 3# marcia, con buona pace del povero motorello, lo sentii dire: sta andando!!!!! ??? (?)

Guardo dentro all'enorme specchio retrovisore, quelli che si agganciavano tra parafango e cofano, e vidi la rula su una ruota, in una danza spaventosa e strampalata, dopo pochi secondi eravamo fermi, con la povera simca che guardava pericolosamente il ciglio del cavalcavia, ...davanti a noi la stessa scena per almeno altre 3 povere famiglie.....si era ribaltata.

Era il 14 di agosto......erano le 19,00................

Li credo d'aver imparato l'arte dell'arrangiarsi, da buon muratore, il babbo apri il bagagliaio, srotolò uno strofinaccio, e dopo, con l'aiuto reciproco con gli altri malcapitati, aver tirato su la roulotte, dallo strofinaccio srotolato tirò fuori pinze, martello e chissà che altra diavoleria, e a suon di martellate, pinzate, bestemmie a secchiate, riusci' a fare in modo che la povera roulotte rimanesse agganciata all'ATELAGE....le sue mani....mi son rimaste impresse, come le sue lacrime mentre menava giù colpi con quella rozza mazzetta da muratore....sembravano le mani di questo pianista, che sembra voler lasciare un segno di se........

Not a valid youtube URL
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 26 Luglio 2012, 12:57:30 pm
L'aggiustò....ci riusci'.

Nel ribaltarsi, la rula, rimase agganciata all'auto, torcendo il timone e sollevando il retro della macchina ad un metro da terra, rimettendola sulle sue ruote, il timone rimase parecchio storto, non facendo più funzionare i freni del rimorchio.

Anche la spina dei fari e frecce si disintegrò, ma li bastò collegare i vari fili in maniera fissa e via.

Le finestre in plexiglass salvarono il grosso della rula, l'unica parte a patire davvero fu lo spigolo anteriore, che si apri' come una scatola di sardine...dormii tutte le vacanze con i piedi di fuori (sorpreso).
Andammo lo stesso dalla nonna, ovviamente le vacanze furono un pochetto più spente, ma la voglia di incontrarci tutti era tanta, e comunque bisognava far sistemare almeno il timone della roulotte, il viaggio di ritorno con un rimorchio attaccato alla belle e meglio era impensabile.

Ricordo quell'anno come l'ultimo per noi con la gloriosa Simca 1100, fu sostituita con un'altro mulo da traino, per l'epoca, la mitica Talbot 1510 gls, un 4 marce che non era veloce, ma ce ne potevi attaccare 3 di roulotte, non le sentiva....

Giusto per............. la roulotte nuova fu pagata 3 milioni di lire, le riparazioni costarono quasi 2...ma a casa mia niente è mai stato ne buttato ne rottamato, tutto è stato usato finchè ebbe qualche cosa da offrire, tranne la rula.....fini i suoi giorni in un campo terremotati, quando i  miei decisero di non usarla più.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 26 Luglio 2012, 17:50:56 pm
Quell'anno, la magia si ruppe....

Tornammo a casa a fine mese, come di consuetudine, la scuola ricominciò, e dopo pochi giorni, io ed i miei genitori ripartimmo, senza roulotte, il nonno era all'ospedale, in fin di vita, ricordo che arrivammo giusto in tempo, ci fermammo fino a funerale avvenuto, e tornando ebbi la certezza che niente sarebbe stato come prima.

Da quell'anno, le presenze al magnifico campeggio non erano più certe e totali, mancava sempre qualcuno, inoltre  qualcuno ,nel frattempo cresciuto, cominciava ad andare in vacanza con gli amici, non seguiva più i genitori...ci si divertiva sempre, ma niente era più come prima.

Questo fino all'anno peggiore di tutti...stava venendo li, lui c'era sempre stato, aveva una venerazione per la nonna, e pur abitando a 50 km da li, a Tarbes, le vacanze d'agosto le passava li con noi, era un'abitudine che non voleva a nessun costo perdere.

La sua citroen Axel fu trovata avvolta ad una pianta, lui ,....morto sul colpo....Jerome ci lasciava, cosi, , un ragazzone di 18 anni, di quelli solari, mai pensieroso, mai arrabbiato......

Da li in avanti, a parte il mio primo viaggio in solitaria, tutto cambiò.....Ma se penso alle Vacanze, è li che i pensieri volano, è li che vorrei andare.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 26 Luglio 2012, 17:58:09 pm
.Ma se penso alle Vacanze, è li che i pensieri volano, è li che vorrei andare.

E se davvero esiste un paradiso, e' li che andrai Ludo ..

Bella lettura e bei ricordi .. Grazie .. !!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 26 Luglio 2012, 18:23:29 pm
Grazie Aspes.
Non ci andai più per qualche anno, tranne un passaggio veloce , un paio di giorni mentre mi recavo in spagna con la Luda , conosciuta da poco, una deviazione di 400 km che sentivo d'obbligo, per un saluto alla Nonna.  nessuno sapeva che saremmo passati, fu normale trovare nessuno...

Poi il nulla, la nonna la sentivo al telefono, sempre più anziana e sempre più....lontana.
Erano 15 giorni che io e la Luda possedevamo la C3,, nuova nuova...squilla il telefono, ...mia madre....la nonna è mancata (sorpreso)...ci accompagni? la nostra macchina è dal meccanico.

Vi sembrano domande da farsi? (stupid) (muro)

Partimmo io e la Luda con il mi babbo e la mi mamma, erano le 8 del mattino, da San Mauro, una lunga tirata ed alle 22,00 eravamo li, la C3 da nuova era una bomba, stanchi morti, ma arrivammo.

E' stato l'ultimo GRANDE incontro, c'eravamo tutti, per l'occasione oltre all'albergo del paese, ci fu offerta una delle sale del municipio, essendo la famiglia più numerosa del paesucolo, e grazie anche al mio padrino di battesimo che era volontario dei vigili del fuoco del paese.

Lo considero l'ultimo grande Regalo della nonna, credo che il suo funerale lei lo volesse cosi, una grande festa.

THE END.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 26 Luglio 2012, 18:48:24 pm
Ed ecco il mio sogno, caro Paolo  e caro Watson...

I miei piccoli mostri di casa crescono, loro si avviano verso la PIU' BELLA GIOVENTU?, come canta il grande Renatone, noi, con la stessa velocità, perchè il tempo vola,  vola davvero, verso ......verso....non chiamiamola vecchiaia, suona male, verso quell'età dove tutto diventa più difficile, dove non si ha più voglia di sbattersi troppo...

Il mio sogno, e ci combatto da 2 anni, è riuscire a riunire la famiglia al completo ancora una volta, in quel campeggio, siamo più di 80, 84 per l'esattezza, tanti cuginetti non li ho mai visti, nemmeno in foto...

Voglio mostrare tutto questo ai 2 mostri di casa, voglio fargli provare la bellezza di una tavolata lunghissima, una tavolata dove i "vecchi" stanno seduti a sparar minchiate e a bere Pastis, birra...a mangiare Tourto,il dolce del paese, a raccontarsi la loro vita, chi Parigina, chi a Grenoble, chi a Torino, .....

Anche un giorno solo, ma un giorno di 40 anni fa..
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 26 Luglio 2012, 19:27:17 pm
Ti capisco benissimo Ludo, e se lo vuoi davvero, accadra' ...

E' un po' la stessa cosa che scrivevo in uno dei miei racconti :

Alcune volte cammino per le stesse vie di quel Paese con la mia Bambina,  tenendola per mano, sperando che anche Lei, per il solo fatto di essere lì, possa incamerare un po’ di quella gioia,  di quella serenità che all’epoca ho provato io.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: COIO3 - 26 Luglio 2012, 19:34:33 pm
Anche un giorno solo, ma un giorno di 40 anni fa..

Ad altezza d'uomo, fin dove arriva l'occhio, li dove riesci ad allungare una mano.

Sei un ragazzo in gamba, cosi' in gamba che proprio non mi riesce di leggere in silenzio.



(bacio) Mimmo.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: massimotto - 26 Luglio 2012, 19:36:32 pm
 Bel racconto, grazie. Me lo sono "visto" con gli occhi della mente, dopo ho pensato alle mi di vacanze e riunioni familiari.....anche noi allora eravamo in tanti come siamo in pochi adesso: i vecchi se ne sono andati e i giovani per tanti motivi non hanno continuato la specie. Quindi a mio figlio non potrei proporre più di tanto e francamente dubito che ciò gli manchi o gli interessi . Ma a noi che li abbiamo vissuti certi momenti non possone che portare nostalgia. Di tempi diversi, con meno cose materiali, ma forse più pieni di quelli che si chiamano sentimenti.  (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 26 Luglio 2012, 20:13:01 pm
Sapevo di toccare corde speciali, chi fa parte di questo bicilindrico mondo si porta dietro storie stridenti con quello che stiamo vivendo ora, e ci si rifugia nei momenti peggiori.

Sarà il non aver avuto o saputo aprezzare quello che avrebbe dovuto essere una vera famiglia, saranno i ricordi di un bambino, sarà......ma che ne so che sarà, se devo indicare un momento felice al di la della nascita, del momento della nascita, di quei due delinquenti che ho per figli, quegli anni sono i migliori momenti che ho avuto, non importava nulla se non il ritrovarci, le ore si consumavano come se fossero state le ultime...e non solo noi bambini, ingordi di vita, anche i grandi, i "vecchi", .....che fosse il vero VALORE della vita?
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 26 Luglio 2012, 20:33:44 pm
Si Ludo, puo' darsi che quello fosse il vero Valore della vita.
Ma se ci pensi e' una cosa che e' rimasta dentro di te, che puoi trasmettere.
Dovresti riuscire a fare in modo che i tuoi Figli possano vivere un periodo simile al tuo nel posto
dove tu sei ora, con le persone che ti circondano.
Non fare paragoni con quello che hai vissuto. E' stato bello, irripetibile, ed erano anche anni e periodi diversi.
Fai in modo che quello che stai vivendo ora sia "indimenticabile" per loro.

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Luglio 2012, 12:41:08 pm
Si Ludo, puo' darsi che quello fosse il vero Valore della vita.
Ma se ci pensi e' una cosa che e' rimasta dentro di te, che puoi trasmettere.
Dovresti riuscire a fare in modo che i tuoi Figli possano vivere un periodo simile al tuo nel posto
dove tu sei ora, con le persone che ti circondano.
Non fare paragoni con quello che hai vissuto. E' stato bello, irripetibile, ed erano anche anni e periodi diversi.
Fai in modo che quello che stai vivendo ora sia "indimenticabile" per loro.



Hai ragione Aspes, ma chi la trova la gioia in mezzo a quello che stiamo vivendo ora?

Chi lo racconta ai bimbi che le vacanze sono un miraggio ed un sacrificio?

Chi dice loro che i soldi per la settimana in toscana sono serviti a comprare il materiale per un lavoro che se va bene mi pagheranno ad ottobre?

Questa è la stanchezza che mi prende, quella che mi toglie il sorriso e la voglia di dedicare loro anche solo 10 minuti alla sera, non riesco a guardarli in faccia, non ne ho il coraggio............
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 27 Luglio 2012, 16:04:28 pm
Ed ecco il mio sogno, caro Paolo  e caro Watson...

me lo stavo perdendo.... scusami Claudio, l'ho letto tutto di corsa, ma prometto di rileggerlo con più calma in modo da risponderdi con pensieri più riflessivi...


... per ora ti dico solo GRAZIE  (abbraccio)

 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: tiotio - 27 Luglio 2012, 16:31:49 pm
eh ci vuole fegato per scrivere certe "cose", io per esempio non sarei capace di esternare così i miei sentimenti, l'unica cosa che mi sento di dire è guardali, guardali bene e guardali crescere, non commettere l'errore di pensare che loro ti considerino quello che non sei, contano di più 10 minuti a costo zero che una settimana di vacanza da re...
li a casa hai tutto quello che serve per passare dei bei momenti, lascia perdere le vacanze... quelle semmai servono a te, e ti rifarai!

 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 27 Luglio 2012, 16:48:24 pm
Vedi Ludo, ha ragione Tiotio .... non pensare che per divertirli si debba per forza andare in vacanza, o chissa' dove ... e' vero, le vacanze me le ricordo ( poche ) ma i momenti piu' belli che ora ricordo sono quelli viissuti in quel paesinodi 800 abitanti, con poco, ad ascoltare storie, a giocare con niente ....
Poi si usciva la sera, e bastava essere con la Mamma ed il Papa' ed il mondo era tutto li, non c'era bisogno di niente altro ....
Lo so che ora non e' facile, che spesso mancano i soldi, che si vorrebbe fare tanto ma non si puo', ma perche' non uscire tutti insieme, magari solo per un gelato, e raccontare qualche storia, cantare insieme qialche canzone ormai vecchia?
Guardali crescere Ludo, che arrivera' in fretta il momento che vorranno uscire da soli ...
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Luglio 2012, 19:49:03 pm
Non posso darvi torto....

Ma ad un Ludovico piccolo, (4 anni) che ti chiede quando lo porti al mare con il "capper"(ha problemi con la M)....che ci rispondi?

Io sto bene a casa, un tuffo, e via attaccato all'ami6 di turno, la Ghibli.....la Az....per me , quando sono la sotto, il tempo vola.....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Luglio 2012, 19:58:01 pm
Anche un giorno solo, ma un giorno di 40 anni fa..

Ad altezza d'uomo, fin dove arriva l'occhio, li dove riesci ad allungare una mano.

Sei un ragazzo in gamba, cosi' in gamba che proprio non mi riesce di leggere in silenzio.



(bacio) Mimmo.


Son tante le fonti di ispirazione, qui su queste pagine....a volte si trovano subito, altre dopo una burrascosa......lite.....

Grazie di aver letto (abbraccio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Luglio 2012, 20:09:50 pm
Bel racconto, grazie. Me lo sono "visto" con gli occhi della mente, dopo ho pensato alle mi di vacanze e riunioni familiari.....anche noi allora eravamo in tanti come siamo in pochi adesso: i vecchi se ne sono andati e i giovani per tanti motivi non hanno continuato la specie. Quindi a mio figlio non potrei proporre più di tanto e francamente dubito che ciò gli manchi o gli interessi . Ma a noi che li abbiamo vissuti certi momenti non possone che portare nostalgia. Di tempi diversi, con meno cose materiali, ma forse più pieni di quelli che si chiamano sentimenti.  (felice)

 ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 27 Luglio 2012, 20:29:54 pm
ciao claudio
letto tutto d'un fiato ed anche mia moglie l'ha letto. mi ci ritrovo in molti passaggi e commenti.
bravo ed appassionato anche nel racconto come nelle bicilindriche.
in una parola emozionante
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Luglio 2012, 20:30:54 pm
ciao claudio
letto tutto d'un fiato ed anche mia moglie l'ha letto. mi ci ritrovo in molti passaggi e commenti.
bravo ed appassionato anche nel racconto come nelle bicilindriche.
in una parola emozionante

 (felice) vita vera, quella che mi manca e vado cercando.....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: COIO3 - 28 Luglio 2012, 10:46:14 am
Gia, vita vera, quel genere di vita che, in vacanza, si anima di spirito d'aggregazione col familiare.

La vita d'oggi, da dimenticare, che nella vacanza vuole l'oblio, vuole dimenticare tutto e tutti alla ricerca d'evasione dal quotidiano galera.

Bello anche il suono del 1100 che sforza ma non s'arrende, del timone che si piega e si lascia rimettere a posto, come fronda agitata dal vento che non s'arrende, conosce le radici, e rimane alla pianta madre, against all odds.

Era una cosa da scrivere, claudio, di getto e col cuore, ancor piu' significativo con una becks in corpo e la polvere della seppiature tra le pieghe delle mani; veramente in gamba, l'ho gia detto.

Una cosa da scrivere e da tenere da parte, a futura memoria, che ai propri figli ognuno di noi offre cio' che puo' e cio' che sa.


(abbraccio) Mimmo.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 28 Luglio 2012, 13:14:35 pm
Gia, vita vera, quel genere di vita che, in vacanza, si anima di spirito d'aggregazione col familiare.

La vita d'oggi, da dimenticare, che nella vacanza vuole l'oblio, vuole dimenticare tutto e tutti alla ricerca d'evasione dal quotidiano galera.

Bello anche il suono del 1100 che sforza ma non s'arrende, del timone che si piega e si lascia rimettere a posto, come fronda agitata dal vento che non s'arrende, conosce le radici, e rimane alla pianta madre, against all odds.

Era una cosa da scrivere, claudio, di getto e col cuore, ancor piu' significativo con una becks in corpo e la polvere della seppiature tra le pieghe delle mani; veramente in gamba, l'ho gia detto.

Una cosa da scrivere e da tenere da parte, a futura memoria, che ai propri figli ognuno di noi offre cio' che puo' e cio' che sa.


(abbraccio) Mimmo.

Qui ci  ri- colleghiamo al babbalucico raduno dell'anno scorso......nel suo piccolo è stato come quelle vacanze....semplice e meraviglioso.....banda di isolani sperduti! ;D (abbraccio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 28 Luglio 2012, 18:59:44 pm
 (felice)

Not a valid youtube URL
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese...sudore e felicità
Inserito da: Ludo - 28 Luglio 2012, 19:16:18 pm
Monsieu  Didier Capdecome, il mio padrino di battesimo.....un uomo alto e magro, con 2 baffetti spettacolari, lunghi e girati all'insù, odorante di tabacco da pipa, di quei tabacchi aromatizzati che fan sognare , sapori unici....
Un'amante del legno, specializzato in costruzioni lignee, case e tetti in legno....un'artista mancato.
La calma e la "flemma" di quest'uomo mi hanno sempre affascinato, io da impulsivo ,quale sono, ritrovavo in lui l'esatto opposto,quell'esatto opposto che ti rapisce e ti lascia li, a dispetto del tuo fare sempre di corsa a fermarti e osservare...avessi potuto scegliermi un padre, non avrei avuto dubbi......

Avevo all'incirca 12 anni, eravamo appena arrivati a Mirande,Lui li ci abitava e ci abita tutt'ora,  si presenta in campeggio, con il suo Peugeot 504 pikup e mi chiede: Tu viens avec nous?
Non avevo idea dove lui e sua moglie, la mia zia Monique volessero andare, ma risposi entusiasta guardando i miei genitori ....SI!

Andai con lui a casa sua, una casa odorante di legno e resina, passai li la notte, e la mattina dopo mi ritrovai in sella ad una Peugeot............. a pedali, Vestito come un ciclista di professione, lui e la zia sono sempre stati appassionati, la Francia l'hanno attraversata in lungo e in largo.
Stemmo via 9 giorni, girammo la guascogna, fermandoci la sera in pensioncine come non ne esistono più....
Avevano la consuetudine di farmi un regalo, tutte le estati, quell'anno il regalo fu faticoso, ma un regalo speciale, fu un'esperienza straordinaria....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 28 Luglio 2012, 21:39:12 pm
La colonna sonora di quelle vacanze...............

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 29 Luglio 2012, 16:12:51 pm
Sognatore, non pensare troppo alla tua Mirande....

... guarda avanti nel futuro, pensa che hai tuoi figli il passato sarà San Mauro Italy

e qui che loro costruiranno i loro ricordi ed è qui che devi darti da fare per renderli i più belli possibile  ;)


In rete ho trovato due foto (c'e ne son molte di più) di questo paese del Gers (32)

la cattedrale di un passato ancora più lontano dei tuoi ricordi

(http://media.notrefamille.com/cartes-postales-photos/cartes-postales-photos-Cathedrale-de-MIRANDE-MIRANDE-32300-8809-20080216-2o7s7b4k0f7o3y2r7z1s.jpg-1-maxi.jpg)

e quella dei nostri giorni

(http://www.gers-gites-france.com/UserFiles/Image/cathedrale_de_mirande2.jpg)

come vedi nulla è cambiato, i mattoni sono sempre li fermi ed inamovibili, solo i ricordi li modificano dandogli dei valori che a noi che non ci siamo mai stati non danno nessuna emozione...
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 29 Luglio 2012, 16:17:28 pm
c'è anche una foto del tipico abitante di questo villaggio francese....

(http://farm8.staticflickr.com/7163/6504169439_c33ee353ef.jpg)

.. sul sito si legge:

La regione è Mirande Astarac occidentale incentrata su valli centrali del Baise Piccolo e Grande. Come il resto della Astarac e Armagnac, la regione era abitata da tribù di aquitaine Ausci, il più potente d'Aquitania.

tipo 1 Carnagione Intermedio (capelli biondi scuri, occhi a volte brillanti, ...), leptomorphic, naso convesso piuttosto lunga e parallela al viso, occhi ravvicinati, le orecchie sporgenti, il mento appuntito, mascelle larghe
~ Atlantico-mediterranea dinarisé

Quindi non c'è da stupirsi che la maggior parte delle persone sono un po 'guascone classico lungo documentato in letteratura antropologica. Alcune persone traggono un po 'di tela, anche di essere più robusto.

tipo 2 Carnagione scura (capelli neri, ...), brachimorfo, testa larga, piccolo naso dritto, occhi a volte lontane "pseudo-mongoloidi" mascelle larghe
~ Alpino-mediterraneo

Si tratta di un tipo piuttosto prevalentemente femminili la cui presenza è reale in Guascogna: la mia bisnonna béarnaise estrazione era il clone di questi individui.


e tu ti riconosci in uno di questi due tipi, guascone bicilindrico  (appl)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Luglio 2012, 16:23:51 pm
Mi dai il link di dove hai trovato  le foto? ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 29 Luglio 2012, 16:26:15 pm
e termino con il terzo contributo che sicuramente ti farà più piacere o più dispiacere (spero di no  (nonso))

questa dovrebbe essere la piazza principale in una foto d'epoca:

(http://media.notrefamille.com/cartes-postales-photos/cartes-postales-photos-La-Place-MIRANDE-32300-32-32256007-maxi.jpg)

e questa è la stessa piazza vista oggi

(http://www.tourisme-gers.com/gers-vacances/MINISITES/PHOTOS-IMAGES/ot-mirande1.jpg)

ma quello che la rende diversa e più bella e quest'altra versione di due anni fa  (su)

(http://www.ladepeche.fr/content/photo/biz/2010/06/07/201006071308_zoom.jpg)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Luglio 2012, 16:28:01 pm
SEI UN MITO! ;D (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 29 Luglio 2012, 16:30:24 pm
Mi dai il link di dove hai trovato  le foto? ;)

in francia c'è un sito in cui puoi vedere moltissime foto antiche sui villaggi rappresentati nelle cartoline, uno di questi è:

http://www.notrefamille.com/v2/services-villes-villages/default.asp (http://www.notrefamille.com/v2/services-villes-villages/default.asp)

digita il nome del villaggio o il numero del dipartimento et voilà trovi un sacco di ricordi da rimanere stupiti  (sorpreso)


Invece il sito della foto delle 2cv è questo

http://www.ladepeche.fr/article/2010/06/07/849829-mirande-surprise-sur-la-place-d-astarac.html (http://www.ladepeche.fr/article/2010/06/07/849829-mirande-surprise-sur-la-place-d-astarac.html)

Sorpresa in piazza d'Astrac  (guid)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: lucajack2cv - 02 Agosto 2012, 23:11:04 pm
Grazie del tuo racconto Ludo, dopo anni e dopo tutto quel che personalmente debbo a questo forum e alla 2cv ancora mi stupisco di quel che entrambi riescono a tirar fuori da ognuno di noi. Se non è magia questa..

 (felice) Lj
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 02 Agosto 2012, 23:17:32 pm
La semplicità dell'auto tira fuori il semplice che tanto cerchiamo di nascondere................credo. ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: michael - dyane500 - 10 Settembre 2012, 22:44:25 pm
ludo mi hai fatto piangere !!  ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 12 Settembre 2012, 22:51:07 pm
Erano anni speciali, anni che difficilmente rivedremo...............
Patentato da poco, gli Spandau Ballet ed i Duran Duran inperversavano, i Paninari erano ovunque, ed io con i miei jeans di sotto-sotto marca godevo come un riccio austriaco nell'andare contro corrente....
La mia prima auto fu una WW scirocco, 1600trs, che comprai di 64esima mano,quando aveva già 13 anni, era bordeaux, prima serie, con i paraurti cromati....quanto mi piaceva, con quei sedili bassi bassi, sembrava di essere seduti in terra ;D

Quell'anno, decisi che sarei sceso a Mirande, da solo....all'insaputa dei miei, lasciai quindi che partissero, con la loro talbot 1510,la roulotte e mia sorella con il futuro marito...accampai mille scuse, e loro partirono.

4/5 giorni dopo, buttai nel bagagliaio la canadese, 4 stracci e via, la grande avventura, la mia prima in auto in solitaria cominciò.
Divorava la strada, la scirocco, era una gran viaggiatrice.....Savona, Nizza....la Camargue,Carcassone...Tolosa,Auch.....Mirande, stanco Morto, ma con un'orgoglio dentro difficile a spiegarsi, feci il mio ingresso in campeggio che sembrava che le gomme non toccassero terra ;D, i miei ,increduli mi videro scendere stanco e puzzolente di sudore, ma felice come non mai....
i più entusiasti furono gli zii ed i cugini, Bernard, sopratutto lui, possessore anche lui di una meravigliosa scirocco 1100, seconda serie........insomma, un bel momento, impossibile da dimenticare.


continua...............

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 13 Settembre 2012, 22:01:52 pm
Pur stanco, l'emozione mi tenne sveglio a lungo, il solo fatto di trovarmi li, seduto a quella lunga tavolata, con l'immancabile tourto e un bicchiere di pastis, mi faceva dimenticare la stanchezza di quei 1000 km al volante.
la vidi quella sera,...avevo già notato quella Roulotte Tabbert, e quella opel Ascona grigia targate NL, neederland, piazzate al limitare dellozingaro-accampamento, ma non ci avevo dato peso più di tanto.....
Tornava dai bagni, con la sua bustina con il necessaire, e l'asciugamano sulle spalle......una VISIONE, un'angelo.....troppo bella, troppo solare....troppo BIONDA (sorpreso) (sorpreso).

Se prima non sentivo la stanchezza, dopo averla vista......non sentivo proprio più nulla!
Entrò in una canadese piazzata a fianco della Tabbert, la stessa da dove 2 minuti prima uscirono una bimba ed un bimbo con gli stessi capelli biondi,ed entrando, si girò verso di me....un lungo sguardo e spari' dentro al suo piccolo rifugio di tela.

pian piano gli zii cominciarono a darsi la buona notte e si rifugiarono nei loro mezzi da campeggio, io ed i cugini  continuammo ad intrattenerci,quante cose da dirci........le ore passavano e pian piano si era sempre meno intorno al tavolo, finchè ....era notte fonda, ci ritrovammo soli solo io ed il mio futuro cognato........BELLA VERO?...mi disse (sorpreso)...aveva notato il mio smarrimento alla vista di quella dea....fatti sotto! mi disse alzandosi, e mi augurò la buona notte.

Rimasi li,...solo, troppo emozionato , troppo stanco per avere sonno, a rimuginare sulle parole di mio cognato.....ne accesi una, la assaporai lentamente, e non so il perchè,e nemmeno il per come, mi chinai, raccolsi un sassolino e lo tirai sulla canadese della dea....

Subito pentito, feci per alzarmi ed andare a nanna,quando la cerniera della canadese di fronte a me si apri'....la chioma bionda fece capolino,incorniciando un sorriso che ancora,a distanzadi più di 20 anni ricordo benissimo.....mi sorrise, mi guardo per un istante, fece  (felice) con la mano e spari' nuovamente.
Buttai la cicca, mi alzai e mi buttai sul materassino dentro la mia tana......

.......continua
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: COIO3 - 13 Settembre 2012, 22:11:55 pm
Se ne vedevano in giro parecchie, vetture da caccia, caccia grossa  ;D


(http://put.edidomus.it/auto/mondoauto/attualita/foto/129981_8102_big_DB2008AU00292_medium1.jpg)


(post) Mimmo.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 13 Settembre 2012, 22:13:41 pm
Era o non era una meraviglia?

 (felice) (felice)

La mia era bordeaux, con sedili in pelle neri......
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: COIO3 - 13 Settembre 2012, 22:23:19 pm
Non dirlo a me, io nel '76 andavo in giro con la bici  (muro)

Le ricordo per la strada, correvano e suonavano stereo 8 ...


GIANNI BELLA - PIU' CI PENSO (1974) (http://www.youtube.com/watch?v=8kpquTvonVw#)


 :) Mimmo.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 13 Settembre 2012, 22:27:12 pm
Anche io caro Mimmo, la comperai che aveva già 13 anni ;D

Mi costò 2.500.000 delle vecchie e care Lire, all'epoca ne guadagnavo 700.000 al mese......ricordo le cambiali firmate, e ricordo l'orgoglio di quell'acquisto......


...........quanti bei ricordi ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 14 Settembre 2012, 11:02:43 am
piaceva anche a me la scirocco  (superok) l'avrei voluta arancio come quello della dyane di quegli anni ma costava troppo e consumava un po, scelsi quinsi di prendere la dyane ma arancio non ne facevano piu quindi  rouge geranium.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 14 Settembre 2012, 20:16:05 pm
Diane....si chiamava Diane....è buffo a distanza di anni(più di 20) ricordo con esattezza nome, cognome ed indirizzo...
Lo scoprii la mattina dopo il mio trionfale arrivo, e fu lei a farmelo scoprire, si presentò alle 7 del mattino davanti alla mia tenda, dentro la quale ero alla fine sprofondato tutto vestito, cominciò a parlarmi in inglese,ad alto volume per svegliarmi,e ci riusci'....il problema stava nel fatto che io l'inglese non l'ho mai ne studiato ne capito ;D

Credo d'aver fatto la figura del pirla,non facendo altro che far cenno di si con la testa, ma di tutto quello che disse, a parte il suo nome, non capii una benemerita mazza (stupid) (muoio).

Quel pomeriggio, scoprii che era li con i suoi genitori, e che i 2 mocciosi biondi erano suo fratello e sua sorella, e che in campeggio c'era anche una sua amica londinese, che si era trovata un'"amico" del luogo, Etienne, che mi fu parecchio d'aiuto con la lingua, visto che lui l'inglese lo masticava.

Passammo una settimana, praticamente sempre insieme, si nuotava nel fiume, insieme ai miei cugini, alla fine l'accampamento zingaro acquisi' un tavolo in più, quello della sua famiglia, l'atmosfera era tra le più belle che ricordo, in pochi metri quadri si mescolavano parole, gesti ed emozioni di mezza europa,
finchè, una sera ,grazie alla traduzione di un cugino scoprii che l'indomani sarebbe ripartita, le loro vacanze erano finite.......che tristezza................ (piango)

L'indomani mattina, quando mi svegliai, la sua famiglia aveva quasi finito di sbaraccare, il nodo alla bocca dello stomaco era sempre più doloroso, finchè la vidi avvicinarsi, si fermò a pochi passi, mi guardò per un lungo istante......mi raggiunse e.............fu un lungo bacio, tra gli sfottò dei cugini e degli zii, la passione che ci mise mi ha lasciato sgomento per parecchio tempo, fu........un'emozione più grande di me, dovetti sedermi, mi lasciò come senza forze.

Partirono, e l'accampamento zingaro rimase silenzioso per buona parte della mattinata, non solo Diane stregò me, la famiglia Honing stregò tutti con la loro pacata ed educata allegria....

.continua.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 14 Settembre 2012, 21:05:36 pm
Erano le 13.....ci rimuginavo da un po, avevo aperto il portafoglio già una decina di volte, controllato e contato il contenuto altrettante volte, e non riuscivo a decidermi (nonso)

Che ca##o stai aspettando!!! mi disse, mio cognato,   mi girai a guardarlo e mi sorrise spalancando le braccia, vai,Bistecca,mi disse.........convincendomi definitivamente.

Smontai la canadese a tempo di record, la buttai senza piegarla nel bagagliaio, salutai frettolosamente tutti i presenti, misi in moto il WW 1600, e via, trattenendomi a stento dal partire sgommando, uscii dal campeggio con un batticuore,un'apprensione,un senso d'incognita mai provati, neanche sapevo che strada prendere, all'epoca i navigatori non si sapeva che fossero.


Direzione Toulouse ,  la statale si snodava attraverso campagne e sali-scendi mozzafiato, e sembrava interminabile, quindi autostrada direzione Paris,molto più veloce ma noiosa, più km macinavo e più i dubbi mi assalivano.....che stai facendo,Claude, li segui, come se fossero fuggiaschi, a quest'ora manco si ricordano di te........
Fatto sta che di km ne stavo macinando via uno l'altro....la Scirocco cantava,sembrava contenta di poter correre,con quel rombo cupo e poco insonorizzato, e più macinavo km e più i dubbi mi assalivano....che cacchio (sorpreso),pensavo, loro viaggiano con roulotte al seguito, possibile che ancora non li ho raggiunti? (sorpreso)...

Li raggiunsi,  li vidi da lontano, non potevo non riconoscerli,....ero nei pressi di Rungis sulla A10, per un po gli stetti dietro, indeciso,...sulle spine....non osavo.....poi, preso il coraggio a 2 mani, misi la freccia a sx, e mi affiancai, ci misi un po, il coraggio mi mancava,...quando fui perfettamente allineato, lui, il capo famiglia,si voltò, mi guardò,nel suo sguardo in pochi secondi passarono,incredulità, stupore,smarrimento....ed infine un sorriso, un misto di nostalgica-ammirazione..,credo, mentre notai chiaramente la risata ,una risata di gusto della mamma e......della figlia (sorpreso) (sorpreso).

Non avendo nessuno dietro di me, rilasciai l'acceleratore, e lasciai scivolare la Scirocco in scia,dietro di loro, mi accodai,seguendoli, sicuro che si sarebbero fermati alla prima area di servizio.....ed ebbi ragione, fu cosi.
Titolo: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: paoloDòCavaj - 14 Settembre 2012, 21:37:24 pm
 Certo che fra te e Mimmo ci rifilate ottima narrativa e forti emozioni...
(per fortuna hai studiato poco)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 14 Settembre 2012, 21:37:59 pm
L'area di servizio era enorme, come tante delle aree di servizio sulle autostrade francesi, l'opel Ascona  si fermò sotto l'ombra di grosse piante, appena più in la del gruppo servizi, io mi accodai,spensi il motore e stetti li, con le mani sul volante per qualche secondo, ancora incredulo su quello che avevo fatto......
Scesero, stettero li a guardarmi,sorridenti,Diane si avvicinò, apri' la portiera e si chinò ,mi stampò un bacio in bocca che sembrava volermi divorare.....ancora oggi, ripensandoci, mi stupisco della spensieratezza dei suoi gesti di fronte ai suoi genitori, e mi rendo conto di esser sembrato loro parecchio "rigido" e timoroso (sorpreso).

Cenammo li, nella loro roulotte, e grazie allo stentatissimo francese della mamma, decidemmo di fare ancora un po di strada prima di fermarci a dormire,....davano tutti per scontato che sarei andato con loro fino in Olanda.

Viaggiammo ancora un paio d'ore, la media era sui 90km orari, quindi ci fermammo in un'area di servizio, le donne ed i bambimi in roulotte ,e di tacido accordo io ed il capo famiglia con i sacchi a pelo in terra tra le due macchine,.....mentre si sdraiava, mi guardò, mi diede una pacca sulla spalla,sorridendomi, si voltò e già russava.

.........mi sentivo veleggiare sul sacco a pelo, credo dormii veramente poco, non credevo a me stesso.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 14 Settembre 2012, 21:40:35 pm
Certo che fra te e Mimmo ci rifilate ottima narrativa e forti emozioni...
(per fortuna hai studiato poco)

Mi piace leggere.....caro Paolo,....ed è vero, mai superato la 2° superiore ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Settembre 2012, 18:03:12 pm
Ci separavano da Uitdam ancora 800 km, quindi la mattina di buon ora partimmo, Diane sali in macchina con me, ci accodammo alla Opel ascona  e giù a macinare km.
Lei continuava a parlarmi, in inglese, io non capivo nulla, cercavo  di farglielo capire ma pareva non importarle, non so perchè continuasse a parlare, a me bastava fosse li, non mi sarebbe pesato il silenzio....ma tant'è......
Ci fermammo che erano le 3 del pomeriggio, in area di sosta, il mio stomaco toccava terra, ma non sapevo come comportarmi, mi venne in soccorso madame Honing, mi fece capire che avrebbe messo su qualche bistecca, io mi precipitai in autogrill (Mister Chef,credo si chiamasse) e presi qualche baguettes,e un paio di birre, la sosta fu piacevole, mMadame, ne aprofittò con il suo stentato francese per chiedermi  se studiavo o lavoravo,...le tipiche domande delle mamme di tutto il mondo ;D.

Ripartimmo tardi, ma credo fosse studiata la cosa,  a sera, prima di cena eravamo a Dusserdolf, ancora troppo lontani dalla meta, ci fermammo nuovamente, e qui nell'autogrill venni accompagnato da Diane, io non sarei stato capace di spiegarmi,e sopratutto non avevo denaro locale, solo Franchi francesi e Lire italiane, prese il necessario e non volle assolutamente che partecipassi alla spesa,  usciti, presi la via per la roulotte, ma lei mi fermò,mi fece sedere su di una panchina, mi prese la mano e per la prima volta da quando li raggiunsi, non spiaccicò parola, mi sorrise, si sedette e.........rimanemmo li 20 minuti buoni, in silenzio,a guardarci.....chissà cosa pensava, credo non lo saprò mai, ma non dovevano essere cattivi pensieri, era solare, ....sorrideva.
Cenammo, e stemmo alzati fino a tardi, babbo Honing tirò fuori una bottiglia di uno strano liquore olandese o tedesco, a giudicare dall'etichetta, ed un pacchetto di sigarilli buonissimi, e pur stentata, grazie alla mamma di Diane,la serata prosegui' parlando dei nostri rispettivi mondi, io rispondevo in francese e lei traduceva alla famiglia....Diane ascoltava ..............

Continua..................
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Settembre 2012, 18:41:28 pm
Ripartimmo presto, la mattina successiva, macinammo gli ultimi 250/300 km, ed arrivammo in uno splendido borgo,   Uitdam nei pressi di Amsterdam

(http://www.euratlas.com/Atlas/netherlands/uitdam.jpg)

Tutto mi rapiva....tutto era nuovo, per me.
Mi fecero parcheggiare in un'angolo del giardino, diedi una mano a sganciare la Tabbert ed  a spingerla sotto il suo ricovero,dopo di chè, Madame disse 2 parole alla figlia, che mi prese per mano e mi portò a spasso per quel posto incantevole...mi lasciai guidare,era piacevole,rilassante.
Ci sedemmo su una panchina ,......il tempo passò troppo veloce...ma le mascelle mi dolevano parecchio ;D.
Stetti li una settimana, ogni mattina mi facevo violenza nel convincermi a levare il disturbo...cosa che immancabilmente non facevo....finchè la ragione ebbe la meglio, ne parlai con Madame, che gentilmente provava a convincermi del fatto che non disturbavo affatto, la loro gentilezza era straordinaria, ma dovevo andare, era giunto il momento.
Partii l'indomani mattina, come era successo a Mirande, il saluto di Diane fu .......ancora oggi a pensarci mi lascia senza fiato,  ....mi staccai a malincuore,strinsi la mano a mister Honing, lui la tenne stretta il tempo di darmi una delle sue sonore pacche sulla spalla, Madame mi abbracciò...salutai le due piccole pesti bionde e salii sulla Scirocco, uscii dal cortile lentamente,con un senso d'abbandono nelle gambe......ed una profonda tristezza, svoltai a dx e via...............

1200 km mi separavano da casa, strada da fare ce n'era parecchia...raggiunsi l'autostrada mi misi comodo  e lanciai il WW.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: COIO3 - 16 Settembre 2012, 11:07:30 am
Sintetico ma efficace, i paragrafi sono ben costruiti  (sorpreso) maniscalco mio, comincio a domandarmi se ci sia qualcosa che non sai fare o in cui non riusciresti se solo ti ci applicassi  (appl)

La cosa gradevole di queste tue memorie mi sembra sia la spontaneita' del gesto, non ci trovo niente di artefatto o costruito, mi sembra che il tutto risponda ad una precisa esigenza di mettersi in gioco.

Non voglio adularti, tuttavia da lettore vorace quale sono mi capita spesso di imbattermi in pagine e pagine scritte per mestiere, solo per esercizio di professione, pesantissimi cumuli di parole senza cuore ne fascino, senza spontaneita'.

Continua a raccontare fratello, ma solo quando ti nasce da dentro, la spontaneita' e' la tua arma vincente  (su)


 (abbraccio) Mimmo.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: pystik - 16 Settembre 2012, 12:07:56 pm
bel racconto, continua a raccontarci
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Settembre 2012, 14:14:44 pm
Sintetico ma efficace, i paragrafi sono ben costruiti  (sorpreso) maniscalco mio, comincio a domandarmi se ci sia qualcosa che non sai fare o in cui non riusciresti se solo ti ci applicassi  (appl)

 mi sembra che il tutto risponda ad una precisa esigenza di mettersi in gioco.






 (abbraccio) Mimmo.

Il mio grosso problema caro Mimmo, è la costanza.... ci ho sempre sbattuto il naso,ed anche in malo modo (stupid)

Per quanto riguarda mettersi in gioco, ne ho fatte talmente tante che non mi spaventa una brutta figura in più  ;D, in ogni caso,invecchiando scopro quanto è piacevole immergermi nei vecchi ricordi, e il metterli nero su bianco qui,è,oltre al piacere di condividerli un modo per riviverli intensamente,un provare di nuovo quelle emozioni... sto cercando ovunque le uniche 3 fotografie che ho di Diane, so d'averle da qualche parte, e spero di trovarle ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Settembre 2012, 14:35:27 pm
Ho sempre adorato viaggiare...sopratutto solo con me stesso,ho sempre avuto, su ogni auto l'autoradio, ...io , il rumore del motore e la mia musica in sottofondo,...quei 1200 km li feci tutti senza mai accenderla, la voce di Diane continuava a parlarmi,pur triste e malinconico credo d'aver avuto un sorriso ebete stampato in faccia....perenne. ;D

Fu un lungo viaggio,che volli fare pressochè in un'unica tirata,la Scirocco si dimostrava sempre più un mulo da viaggio, assetata di benzina in maniera esagerata, ma un gran bel "ferro"  da viaggio...
Varcai il confine italiano a notte fonda,e gli ultimi km furono davvero faticosi,quando arrivai a casa, i miei ancora non erano tornati,optai per l'"imbrandarmi" sporco e sudato,la doccia avrebbe potuto aspettare l'indomani ;D.

La sognai, come normale che fosse,non poteva andare diversamente.....mi svegliai maledicendo le distanze chilometriche,maledicendo il non essere nato ricco, maledicendo il mondo intero, ....cosa inutile quanto frustrante.......di più a 20 anni non sapevo fare ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: paoloDòCavaj - 16 Settembre 2012, 18:52:02 pm

 (su) ;D (appl) (bacio) (bravo) (compl) (post) (piango) (ura) (ole) (sex) (caffe) (hit) (wan) (volo) (inchino)  (dance)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Settembre 2012, 18:55:26 pm

 (su) ;D (appl) (bacio) (bravo) (compl) (post) (piango) (ura) (ole) (sex) (caffe) (hit) (wan) (volo) (inchino)  (dance)

Grazie Paolo ;D

spero di non avervi annoiato ;)
Titolo: Verso la fine.............
Inserito da: Ludo - 16 Settembre 2012, 19:14:14 pm
Ci scrivemmo per quasi 3 anni, regolarmente, una volta al mese, nel frattempo in un brutto incidente demolii la Scirocco, compagna d'avventure e d'emozioni, ci piansi parecchio su quelle lamiere spiegazzate, la tenni davanti casa per un paio di mesi, finchè un giorno la feci portar via da un demolitore (piango).
Piano piano  le lettere cominciarono ad arrivare ed a partire con meno frequenza, si sa, la lontananza....... finchè cessarono del tutto, non so più nulla di lei ,ne serbo il ricordo.

Vi chiederete come potessi scriverle, non conoscendo l'inglese,....un'amica mi aiutava, .....ma questa è un'altra storia! ;D

............................FINE.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Shosanna - 16 Settembre 2012, 23:15:49 pm
............................FINE.

...come sarebbe FINE! :(
Aspettiamo...l'Altra Storia ;)
 (bravo)
 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: InvisibleMan - 16 Settembre 2012, 23:17:37 pm
............................FINE.

...come sarebbe FINE! :(
Aspettiamo...l'Altra Storia ;)
 (bravo)
 (felice)

ma che davero davero?
Fine?...scrivi invece de stappà becks  (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Settembre 2012, 23:19:55 pm
............................FINE.

...come sarebbe FINE! :(
Aspettiamo...l'Altra Storia ;)
 (bravo)
 (felice)

tempo al tempo,........mai stato bravo a mischiare le carte.....gran casinaro,si, ma un casino per volta

 ;D (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: InvisibleMan - 16 Settembre 2012, 23:20:06 pm
dell'amica interprete che ce racconti?  ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Settembre 2012, 23:22:48 pm
dell'amica interprete che ce racconti?  ;D

Devi sta bonooooo..................  ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 14 Ottobre 2012, 16:19:44 pm
"Mirande....sperduto borgo francese"   ...... proprio borgo sperduto?
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10904/normal_DSCF5484.JPG)
un mese fa, Parigi, ministero dell'agricoltura, eccezionalmente aperto per le giornate del patrimonio.
l'ho scattata per te Ludo!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 14 Ottobre 2012, 16:34:57 pm
Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

 (felice) (felice) (felice)

E mi riempe di gioia, davvero!

Confie de canard, Patè de canard.....la specialità del luogo.......pensa che obbligo mia moglie una volta al mese a cucinarmi un'anatra arrosto, tutta la famiglia la odia, io ne vado matto. ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: skassamakkinen - 15 Ottobre 2012, 18:36:38 pm
Grazie Ludo! Ci hai fatto fare un bellissimo viaggio nel tempo...
E più raccontavi, e più sembrava di essere lì con te, di avere davanti agli occhi le cose che hai visto tu!!  (appl) (appl) (appl)  Bravo!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Ottobre 2012, 18:39:13 pm
Grazie Ludo! Ci hai fatto fare un bellissimo viaggio nel tempo...
E più raccontavi, e più sembrava di essere lì con te, di avere davanti agli occhi le cose che hai visto tu!!  (appl) (appl) (appl)  Bravo!


Grazie, contento che ti sia piaciuto
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: paoloDòCavaj - 15 Ottobre 2012, 23:20:15 pm

Mirande, Mirande: ci starebbe bene un film, tipo "Manon delle sorgenti"

                    Manon des sources (1986) Trailer (http://www.youtube.com/watch?v=BxScSXKXwPc#ws)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 10 Novembre 2012, 19:40:11 pm
Io non riesco a tornare a Mirande, ma Mirande torna da me! ;D

La squadra di Rugbi Mirandese viene a San Mauro Torinese, i 2 paesi sono Gemellati, io ospiterò 3 giocatori

(la squadra è under 14 ;D), ma ci sono anche i genitori.....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 12 Novembre 2012, 09:08:17 am
Io non riesco a tornare a Mirande, ma Mirande torna da me! ;D

La squadra di Rugbi Mirandese viene a San Mauro Torinese, i 2 paesi sono Gemellati, io ospiterò 3 giocatori

(la squadra è under 14 ;D), ma ci sono anche i genitori.....


.... ed hai un camper che può contenerli tutti, neh  (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: pulcino - 12 Novembre 2012, 18:15:43 pm
Caro Ludo ho letto la tua storia e ti confesso che sono ancora emozionato.
E' una storia bellissima, grazie per averla raccontata.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 12 Novembre 2012, 20:39:16 pm
Caro Ludo ho letto la tua storia e ti confesso che sono ancora emozionato.
E' una storia bellissima, grazie per averla raccontata.

Contento ti sia piaciuta ;) (felice)
Titolo: La giorgia e la 2cv
Inserito da: Ludo - 15 Febbraio 2013, 19:58:31 pm
Era bella, tanto bella............ma io avevo vent'anni (stupid)

Bionda, con boccoli da perdercisi dentro,e sempre il sorriso sulle labbra.

Fu lei ad aiutarmi con le lettere per Diane, l'olandese, seduti sui gradini del "ritrovo del birraio", in quei pomeriggi di fine estate, tra una risata e l'altra scrivevamo,senza sapere a cosa ci avrebbe portato tanta allegria.
Passò l'estate, venne l'autunno ed io ebbi quel brutto incidente con la Scirocco, rischiai di far perdere il bimbo a mia sorella che era con me, quel bimbo che ora mi guarda dall'alto del suo metro e 90 e dei suoi stupendi vent'anni, e mi da certe pacche sulla schiena da lasciarmi mezzo morto ;D, verso la fine di quella stagione che proprio non mi piace, comperai la mia prima 2 cavalli,  quella fotografata dal Watson

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/normal_Torino_2cv_02_lug90.jpg)
Fu cosi che la tradii, la Giorgia, con una 2 cavalli.............smisi di passare a prenderla a casa, la voglia di fare km  in solitaria ebbe la meglio............ (nonso)

Ieri pomeriggio, a distanza di vent'anni, aspettando mio figlio fuori da scuola, per la prima volta dopo 3 anni, un bagliore biondo ha attirato la mia attenzione, è stato un'attimo, e ad un silenzioso richiamo ci siamo guardati, .... (sorpreso)....la Giorgia....è venuta a stare a San mauro, dopo una burrascosa separazione , la figlia va nella stessa scuola di Jacopo...........è sempre bella, sempre bionda.....

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Marchino - 15 Febbraio 2013, 20:01:37 pm
  (inchino) (mela) (punizione) (puni)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Febbraio 2013, 20:04:45 pm
  (inchino) (mela) (punizione) (puni)

Errori di gioventù, Ricki...........ma m'è andata bene, ho trovato la Ludaccia, la mia Ludaccia ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Marchino - 15 Febbraio 2013, 20:07:20 pm
 (bravo) (sicilia)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Febbraio 2013, 20:44:56 pm
La 2 cv mi accompagnò per quasi 2 anni, sempre fedele, senza mai darmi problemi, era stata fatta cosi da un carrozziere, come regalo di matrimonio per la sorella.una finta challistone con cruscotto gs bi rotor, sedili anteriori del cx blu, panchetta posteriore foderata dello stesso tessuto, pannelli porte,idem con braccioli blu,del cx.........non so il motore, all'epoca non avevo nozioni meccaniche e citroniche, ma andava,andava davvero forte.

Tanti furono i viaggi, tanta autostrada, sempre con il piede in pancia, era solo una 2 cavalli, ma non mi faceva rimpiangere i 1600cc della scirocco, era bella da guidare, ogni giorno era una scoperta.

Era di nuovo autunno, tardo autunno, abitavo da solo all'epoca, uscito burrascosamente di casa  mi ero trovato una tana in collina, verso l'astigiano, e proprio li ero diretto, era buio, e quella strada tutte curve e tornanti lo era ancora di più...........ricordo 2 fari, e poi più nulla.

Quel ,passatemi il termine, vecchio ubriacone, con il suo merdosissimo 126 giallo canarino, pieno come una zampogna è uscito contromano dalla curva, mi ha cilindrato in pieno, spedendomi dritto dentro al fosso, con le ruote per aria..............spalla rotta e ....2 cv piegata in 2 a fisarmonica..................

Finiva un'epoca,un'epoca che mi è prepotentemente tornata dinanzi agli occhi l'altro pomeriggio............
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 15 Febbraio 2013, 20:55:23 pm
vai Ludo, continua a raccontare!!! i tuoi racconti sono sempre affascinanti, specialmente dopo averti conosciuto
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Febbraio 2013, 21:17:07 pm
vai Ludo, continua a raccontare!!! i tuoi racconti sono sempre affascinanti, specialmente dopo averti conosciuto

Dai, Famo l'epilogo, perchè poi per parecchi anni a parte una ZX, più niente citroen ;D

Ripresomi un po dalla botta, ed essendo,come sempre,senza soldi, urgeva trovare al minor costo un'auto.
Venni a sapere che, guardate il caso ;D, a Sciolze torinese,proprio il vicino di casa di Michel, il ricambista che troviamo spesso ai raduni, vendevano a 300.000 lire una 2 cv special, con motore andato, e non proprio ben messa di carrozzeria........

Vai di autostop, all'epoca, come ci racconta Aspes, e mi presento li, in quattro e quattr'otto, concludo, salto sulla 2cv, e parto verso casa,...........20 km,3 kg,d'olio, era proprio cotto,il motorello, proprio alla frutta.

Il progetto era ben delineato in testa,solo non sapevo se sarei stato in grado.

Mi ci misi d'impegno, tirai via il motore alla mia 2cv incidentata, sostitui il convogliatore e la ventola, facendo un mix tra le 2,  ci misi 2 giorni, non avendo nozioni ed essendo alle prime-prime armi fu dura, con le 4 chiavi che avevo..... e sbagliai, dovetti smontarlo di nuovo, la frizione non staccava.........
Trasferii anche il cruscotto, quanto mi piaceva.....i sedili purtroppo no, quello di guida si ruppe con l'incidente, lo schienale non stava più su..la usai per quasi un'anno, finchè il motore non esalò l'ultimo respiro, una sonora grippata ne decretò la fine, e,errore madornale la mandai in rottamazione.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 15 Febbraio 2013, 21:52:47 pm
chi ti scrive i testi  ;D
 (superok)
 (appl)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Febbraio 2013, 21:56:35 pm
chi ti scrive i testi  ;D
 (superok)
 (appl)

Mi aiuta il barbera ;D.chiedi a Coio3, ......lo conosce! ;D ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: paoloDòCavaj - 15 Febbraio 2013, 22:39:19 pm

Lo sapevo, lo sospettavo  ;D
Tu pseudo alcolico amico
prima o poi
sai sempre sorprendere  (sorpreso)
porgendoci generosamente queste tue storie di vita
una delle cose più belle di questo forum

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: COIO3 - 16 Febbraio 2013, 11:36:49 am
Mi aiuta il barbera ;D.chiedi a Coio3, ......lo conosce! ;D ;D

Lo conosco bene, e' un passepartout (se si scrive cosi' (??)) apre tutte le serrature, poi bisogna vedere cosa c'e' dentro.


Non te ne faccio complimenti stavolta, ti leggo e basta, tra di noi e' sufficiente  (su)



(lingua) Mimmo.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Febbraio 2013, 19:48:37 pm
Lo so, sono un nostalgico..........ma che ANNI quelli ;D

Dovevi proprio non aver voglia di lavorare, per non trovarne, ti correva dietro, anche a chiudergli la porta in faccia, ti rintracciava lo stesso, volente o no,dovevi solo scegliere.

Fu cosi che entrai in Tensiter, un'azienda a pochi metri da casa dei miei, che faceva pannelli in cemento armato per contenimento terra, e cunicoli e gallerie prefabbricate.

Avevo voglia di girare, di star via da un paese che mi stava stretto, e tra lo stare in capannone a preparare le "gabbie in ferro d'armatura e "gettare" i pannelli o andare in giro per l'Italia a piazzarli scelsi la seconda opzione.
BustoArsizio, Genova, Albenga, Altare, Cairo montenotte, tanti i cantieri, girai parecchioTutto spesato, vitto e alloggio, lo stipendio all'epoca era straordinario, 2 milioni di fisso più la trasferta, ed erano puliti, non spendevo nulla ;D
Ci arrivavano 3 Tir al giorno di pannelli, una volta piazzati eravamo liberi ,il più delle volte, si andava in spiaggia, senza neanche passare in albergo, eravamo già in tenuta ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_384%7E0.JPG)

Passai solo un paio di mesi senza auto, e non mi pesò più di tanto, ero a casa solo il sabato e la domenica...

Continua.......

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Febbraio 2013, 20:31:42 pm
Acquistai questa, un'altra di quelle auto che se non l'hai guidata non puoi giudicare, bella, spaziosa,comoda, con un solo difetto, assetata di benzina,un pozzo senza fondo.

(il colore è lo stesso)

(http://monsi.ch/maurizone/lemieauto/b00000099fc126041c0.jpg)

La Ritmo 70 super team, era d'occasione, ovviamente,5.500.000lire, spesi con la "baldanza" dei 20enni, e ne fui felice, all'epoca era ancora un "macchinone".
...........................
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 16 Febbraio 2013, 22:20:26 pm
la ritmo l'ho avuta anch'io ma la più modesta 60, anche per me un macchinone dopo la dyane. non ricordo che bevesse molto.... anche perchè per andare al lavoro avevo l'autubus, servizio aziendale
Titolo: Re: La giorgia e la 2cv
Inserito da: Stefano.c - 17 Febbraio 2013, 10:52:03 am
Era bella, tanto bella............ma io avevo vent'anni (stupid)

Bionda, con boccoli da perdercisi dentro,e sempre il sorriso sulle labbra.

Fu lei ad aiutarmi con le lettere per Diane, l'olandese, seduti sui gradini del "ritrovo del birraio", in quei pomeriggi di fine estate, tra una risata e l'altra scrivevamo,senza sapere a cosa ci avrebbe portato tanta allegria.
Passò l'estate, venne l'autunno ed io ebbi quel brutto incidente con la Scirocco, rischiai di far perdere il bimbo a mia sorella che era con me, quel bimbo che ora mi guarda dall'alto del suo metro e 90 e dei suoi stupendi vent'anni, e mi da certe pacche sulla schiena da lasciarmi mezzo morto ;D, verso la fine di quella stagione che proprio non mi piace, comperai la mia prima 2 cavalli,  quella fotografata dal Watson

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/normal_Torino_2cv_02_lug90.jpg)
Fu cosi che la tradii, la Giorgia, con una 2 cavalli.............smisi di passare a prenderla a casa, la voglia di fare km  in solitaria ebbe la meglio............ (nonso)

Ieri pomeriggio, a distanza di vent'anni, aspettando mio figlio fuori da scuola, per la prima volta dopo 3 anni, un bagliore biondo ha attirato la mia attenzione, è stato un'attimo, e ad un silenzioso richiamo ci siamo guardati, .... (sorpreso)....la Giorgia....è venuta a stare a San mauro, dopo una burrascosa separazione , la figlia va nella stessa scuola di Jacopo...........è sempre bella, sempre bionda.....



Ahia
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 17 Febbraio 2013, 12:34:21 pm
Acquistai questa, un'altra di quelle auto che se non l'hai guidata non puoi giudicare, bella, spaziosa,comoda, con un solo difetto, assetata di benzina,un pozzo senza fondo.

(il colore è lo stesso)

(http://monsi.ch/maurizone/lemieauto/b00000099fc126041c0.jpg)

La Ritmo 70 super team, era d'occasione, ovviamente,5.500.000lire, spesi con la "baldanza" dei 20enni, e ne fui felice, all'epoca era ancora un "macchinone".
...........................

Verissimo .. la Ritmo era una grandissima auto .. !!

spesso ho rubato quella di mio Padre, una 60CL prima serie, e qualche volta "rubavo2 quella di un mio amico,
una Abarth 130 TC .. quella si che andava .. !!!!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 17 Febbraio 2013, 13:42:05 pm
La tenni poco, la sfiga m'accompagna da sempre ;D, erano gli anni di tangentopoli, e venni licenziato assieme agli ultimi 20 assunti, la Tensiter lavorava per le autostrade,principalmente, e passò brutti momenti.

Dovetti venderla, o meglio, la scambiai con un piccolo conguaglio  a mio favore, e feci un tuffo nel passato un bel WW, che camperizzai alla meglio........

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_165.jpg)

La Ludaccia entrò a far parte dei miei giorni, furono le mie prime vacanze con la Ludaccia, a Riva d'Ugento, e il WW si dimostrò un mezzo straordinario........

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 18 Febbraio 2013, 11:53:50 am

Dovetti venderla, o meglio, la scambiai con un piccolo conguaglio  a mio favore, e feci un tuffo nel passato un bel WW, che camperizzai alla meglio........


Ma tu pensa avevi hai posseduto anche un Transporter.... mitico Ludo  (appl)

P.S. scusa se ti ho risposto, ma non riuscivo a trattenermi dal farlo  (muoio) (muoio) (muoio)



La 2cv quando la fotografai se non erro non era più tua, vero ?

luglio 1990 che tempi  (guid)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/normal_Torino_2cv_01_lug90.jpg) la mia è a destra ed aveva solo 8 mesi di vita  :P
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 11:59:24 am
Fammi fare ordine nei ricordi,perchè lo sai che ho poca memoria. ;D

La 2 cavalli fini la sua storia con me, e venne prima della ritmo e del transporter....conobbi la Luda nel 92....e la conobbi appena licenziato dalla Tensiter   (??) (??) (??) (??)

Però in quella foto non era ancora mia....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 12:46:11 pm
Lesperienza con il mitico WW ci mise addosso, a me e alla Luda una voglia di camper esagerata, tutti quelli che incrociavamo per strada ce li sbranavamo con gli occhi, ma l'abitare da solo aveva i suoi costi, e pur lavorando,i soldi finivano presto.
Vero è che non mi toccava fare la spesa, ero entrato nelle grazie della mia futura suocera, ma quello che non spendevo in cibarie, lo spendevo in benzina, nel fare avanti e indietro (nonso).

Riuscii a farmi assumere nella ditta raccolta rifiuti, della mia zona, e li le cose migliorarono, migliorarono perchè, come tanti, avevo più lavori....giusto o sbagliato che fosse, ero entrato in quel vortice degli stacanovisti..............il periodo era quello giusto, ed ebbi un paio d'anni fortunati, anche di notte venivano a cercarmi ;D.
Attaccavo alle 6 del mattino, raccattavo monnezza con un OM 40 fino alle 13, di corsa un panino al bar e via a dare il bianco, verniciar facciate, tirare su muri o ristrutturare un bagno, per recuperare le mezze giornate da "monnezzaro", sovente lavoravo sabato e domenica, la fatica a 20anni non la senti, è facile entrare in quel vortice frenetico, e il fatto di non aver tempo libero,passavo i sabato sera con la Luda, questo si, ma il più delle volte a casa sua, fece si che il gruzzoletto aumentava ed io non avessi modo di spenderlo...

Una mattina, erano le 5,30, più o meno, mentre mi reco al lavoro, mi cade l'occhio nel piazzale di quel carrozziere che fece quella stupenda 2 cavalli (quella della foto del Watson), e vedo uno strano mezzo, un camper, ma strano forte......con il cartello vendesi (sorpreso) (sorpreso), decisi che quel pomeriggio sarei passato di li, la voglia di camper era sempre presente, e volevo fare una sorpresa alla Luda, oltre che a me stesso. Che bella sensazione sapere di poter mettere vicino al desiderio di Volere, il :POSSO!! ;D non ricordo più come sia.........
Quella mattinata non passava mai, non guardavo l'orologio, mai portato, ma sapevo dello scorrere del tempo a seconda di quale bidone stavo svuotando, a seconda di che via stavo attraversando......ma , come sempre, il momento, giunse, parcheggiai l'OM 40 , saltai sul WW e via, tanto sapevo che il carrozziere abitava sopra l'officina, gli avrei suonato e lui sarebbe sceso ;D


....continua..............
Titolo: da Mirande....sperduto borgo francese, per un OM 40, al sogno di un camper
Inserito da: paoloDòCavaj - 18 Febbraio 2013, 13:00:47 pm
 (sorpreso) (nonso) (piango)
Titolo: Re: da Mirande....sperduto borgo francese, per un OM 40, al sogno di un camper
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 13:22:02 pm
(sorpreso) (nonso) (piango)

 ;D

Dai che accontento il Paolon, ma guarda che è ancora lunga, la cosa ;D

Dunque, dove eravamo........

Ah, ecco:

Suonai, e scese, come pensavo, ci salutammo, e gli chiesi di quello strano mezzo, lui da commerciante attaccò la sua filippica senza ne capo ne coda, decantò tutti i pregi ed omise i diffetti, ovviamente, per concludere dicendomi:

Guarda, questo mezzo ha percorso solo deserto, lo usavano i signori...........del tuo paese, due insegnanti, 4 mesi all'anno li passavano ad Agadir, in marocco, in tunisia......ora lui è mancato e la moglie l'ha messo qui in conto vendita, le telefono e le chiedo, non mi ha parlato di prezzo.
Fui più lesto di lui, lo salutai, e partii, senza sgommare per non insospettirlo, conoscevo la signora, stava in collina, a Raccone, una frazione della Piana di san raffaele....suonai il campanello , mi fece entrare ed andai subito al dunque.
Lei, chiaramente con la nostalgia nel cuore e negli occhi, mi tirò fuori un faldone con dentro una miriade di fogli, fatture........il mezzo fu acquistato nuovo 6 anni prima, un furgone UAZ, 4x4, fu portato nuovo a milalo, in una ditta allestitrice, fu tirata via e buttata la scocca UAZ, via il motore Peugeot a benzina, fu messo su un motore Turbo diesel del Dayli iveco, e costruita su una cellula /carrozzeria interamente in alluminio, furono implementati i serbatoi, 150 litri di gasolio, 250 litri di acqua.....mobilio in noce, bagno con piatto doccia in acciaio inox 70x70, lavandino con piano in marmo di carrara, frigo a compressore, generatore fisso da 2 kw...insomma una meraviglia, con sul tetto un baule con ogni sorta di ricambi, tra i quali 2 differenziali completi, barra di traino, piastre anti-sabbia, 4 ruote di scorta....ecc,ecc.

Mi disse proprio cosi: mio marito ne sarebbe contento, glielo cedo per 5 simbolici milioni, perchè lei è giovane ed ha avuto pazienza di starmi a sentire (sorpreso)..........non me ne ero reso conto, erano le 19.00 (sorpreso) (sorpreso).

Mi accordai per il giorno dopo, dovevo prelevare i soldi, e saremmo andati insieme in agenzia a fare la voltura.

Eccolo............

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_166.jpg)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 14:08:24 pm
Era spettacolare, aveva un volante degno del timone della costa concordia, duro, ma duro che per far manovra dovevi puntare il piede sul finestrino, rumoroso? è dir poco, in mezzo ai sedili c'era una botola, con sotto il motore, ai 60km orari per parlare con la Luda dovevo gridare, e prima farle cenno perchè si voltasse verso di me, ma era inaresstabile, non conosceva ostacoli.

Ricordo una volta, in val di Lanzo...non chiedetemi, dove, non lo ricordo, ricordo che c'era la partenza di una seggiovia, e sulla destra, oltre una roccia alta poco più di un metro e bella larga, un prato dove erano soliti campeggiare i boy scout.......una domenica mattina arrivammo li e decisi, con gran spavento della Luda che sarei andato in quel prato!

Inserii la leva delle ridotte, infilai la prima e lui si inerpicò senza timore o incertezze, ricordo che per colpa dell'esuberanza e l'inesperienza, salii su quel masso ed arrivai sul prato "impennato" come una moto, con brusco atterraggio, e ricordo bene quella che da qualche tempo mi manca tanto,  l'allegra risata spensierata della Ludaccia, quando avverti' lo scampato pericolo (stupid)

Decisi da quel momento che un pomeriggio alla settimana lo avrei dedicato a lui, insonorizzazione, migliorie, mi piaceva, mi piaceva un sacco, un bisonte lento e rumoroso, ma era la nostra tana, il mezzo che tutte le domeniche mattine alle 5 ci faceva scappare in montagna, Ceresole reale era la meta preferita, noi e Tequila, quel bastardone di un Pastore dei pirenei(il mio cane) che ci portavamo appresso, sempre ritto sul cruscotto, a farci da navigatore, se facevo una deviazione grugniva,come a dirmi che avevo sbagliato strada ;D
Titolo: Re: da Mirande....sperduto borgo francese, per un OM 40, al sogno di un camper
Inserito da: Lu - 18 Febbraio 2013, 14:50:04 pm
il mezzo fu acquistato nuovo 6 anni prima, un furgone UAZ, 4x4, fu portato nuovo a milalo, in una ditta allestitrice, fu tirata via e buttata la scocca UAZ, via il motore Peugeot a benzina, fu messo su un motore Turbo diesel del Dayli iveco, e costruita su una cellula /carrozzeria interamente in alluminio

Ecco perchè a colpo d'occhio non avevo riconosciuto "il pagnottone" Uaz (viene chiamato così anche suil forum del club Uaz (muoio)
A me piace un casino il pagnottone... però mi sa che quello ottenuto dopo tutte le modifiche era realmente un GRAN mezzo.
Che fine ha fatto?
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 15:31:35 pm
Al proseguo scoprirai ;D ...ultimo gran colpo di *********..per me ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Deltatauki - 18 Febbraio 2013, 15:38:29 pm
La 2 cv mi accompagnò per quasi 2 anni, sempre fedele, senza mai darmi problemi, era stata fatta cosi da un carrozziere, come regalo di matrimonio per la sorella.una finta challistone con cruscotto gs bi rotor, sedili anteriori del cx blu, panchetta posteriore foderata dello stesso tessuto, pannelli porte,idem con braccioli blu,del cx.........non so il motore, all'epoca non avevo nozioni meccaniche e citroniche, ma andava,andava davvero forte.

Tanti furono i viaggi, tanta autostrada, sempre con il piede in pancia, era solo una 2 cavalli, ma non mi faceva rimpiangere i 1600cc della scirocco, era bella da guidare, ogni giorno era una scoperta.

Era di nuovo autunno, tardo autunno, abitavo da solo all'epoca, uscito burrascosamente di casa  mi ero trovato una tana in collina, verso l'astigiano, e proprio li ero diretto, era buio, e quella strada tutte curve e tornanti lo era ancora di più...........ricordo 2 fari, e poi più nulla.

Quel ,passatemi il termine, vecchio ubriacone, con il suo merdosissimo 126 giallo canarino, pieno come una zampogna è uscito contromano dalla curva, mi ha cilindrato in pieno, spedendomi dritto dentro al fosso, con le ruote per aria..............spalla rotta e ....2 cv piegata in 2 a fisarmonica..................

Finiva un'epoca,un'epoca che mi è prepotentemente tornata dinanzi agli occhi l'altro pomeriggio............
troppo bello!  DA PERDERCISI dentro.... quando parli di guidare un deuche e scoprirci ogni giorno qualcosa di nuovo!!! (superok) (superok) (superok) (superok) (superok) ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 15:40:23 pm
Lo tenni un'anno, un'anno buono, avevo quello e basta, faceva da auto, da camper, e da furgone, mi ributtai sul lavoro, solo quello, c'era, lavoro, lavoro, lavoro, e il gruzzoletto aumentava,poi, come sempre, il lavoro(quello a stipendio) mi stufò, feci di tutto per farmelo venire a noia, finchè una mattina, mi alzai, mi recai sul posto ed invece di entrare in capannone a scaldare il mezzo, entrai in ufficio, guardai Gianni negli occhi(il titolare) e gli dissi in malo modo: dammi i libretti!

Lui fu come se si svegliasse e pure male in quel momento, e tentò di metterla sul ridere, io, più serio che mai, gli riproposi il Dammi i libretti.....capitolò, senza capire, cercai di spiegargli che non c'era nulla da capire, che ne lui ne gli altri avevano colpe, ma non capi ;D.
Partii di li con il mio camperucchio, mi sentivo bene, un progetto si stava delineando in testa, ero euforico.

Sarei entrato a stipendio nell'autorimessa di mio suocero, in pieno centro a Torino, sotto la Mole , garagista, nulla di sensazionale, dalle 4,30 del mattino a mezzogiorno, per meno di cosa prendevo prima, ma più sbocchi, molti più sbocchi.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 16:04:13 pm
Facevo ne più ne meno il parcheggiatore, tutte le mattine uscivano un 200 macchine da li e tutte l sere rientravano, avrei potuto passare il tempo a dormire o guardare la tv, ma non ne ero il tipo, mi proposi, mi lanciai, con la spavalderia che solo i giovani non sanno di avere.

Cominciai a lavare le auto, a sostituire batterie, pasticche dei freni, cambi olio......pian piano divenni un punto d'unione tra i clienti, l'elettrauto a fianco, i ricambisti della zona, riuscii persino a vendere un paio di auto, guadagnandoci qualcosina...

La cosa che ricordo con più gioia, ...un "signorotto", 80antenne, aveva una Lancia prisma, 1300 color avorio, immacolata, quest'auto faceva 3 km alla settimana, la domenica mattina, per andare in chiesa, era stato male, e per un mesetto non venne più a prenderla, quando si presentò, era bella impolverata, tirai fuori il pimino e gli diedi un colpo alla veloce, sopratutto sui vetri, tirò fuori 10.000 lire e me li porse, divenne un'abitudine, e non m ia, ,sua, quasi si offendeva se non lo facevo dandogli la possibilità di donarmi il gran bel biglietto azzurro ;D

Naturalmente, il pomeriggio continuavo a fare lavoretti, guai a stare fermo, non ne ero più capace, ma il mese d'agosto s'avvicinava, e con la Luda volevamo andare in spagna, ma con il Turbo-mega pseudo UAZ, la vedevamo dura, e cominciai a guardarmi intorno, mettendo nel frattempo l'annuncio di vendita su l'allora rivista Businnes...senza prezzo, volevo tastare il terreno.

Chiamarono, e quanti (sorpreso)....lo vendetti al primo che arrivò, in 4 minuti conclusi.....sparai 12 milioni, quello senza batter ciglio, tirò fuori da sotto la maglia(arrivò in grazziella (sorpreso)) un sacchetto di plastica, con tanti di quei biglietti da 100.000 lire da far svenire.........li contò , me li porse, attraversammo il corso, ed entrammo in agenzia pratiche auto per la voltura.

Era il mio momento, soldi su soldi, sembravo una macchina per farli.........ma durò poco (stupid) ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 17:15:36 pm
Nello stesso piazzale dove comperai il UAZ, trovai il mio secondo camper, un mezzo molto più semplice, ma un gran mezzo.

Tornai in casa WW, per la modica cifra di 4.500.000 lire, giustificati dal fatto che il figlio, fulminato, del proprietario verniciò tutti i mobili interni a pennello, con smalto nero lucido, e lo riempi' di specchi (sorpreso).

La meccanica era sana ed a posto, quindi non ci pensai più di tanto, firmai l'assegno e lo portai in autorimessa.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 17:25:57 pm
Era il mese di Maggio, il mese che amo di più, maggio e giugno dovrebbero durare tutto l'anno, secondo me, la nascita, il risveglio, i giorni più belli ;D.............agosto era vicino, e lavoro da fare sul camper ce n'era tanto.

Smontai e tirai fuori tutto dal camper, divenne un furgone ;D sotto lo sguardo attonito di mio suocero e dei cllienti dell'autorimessa, mi procurai sverniciatore, paglietta, solventi e tutto ciò che serviva, e cominciai a riportare agli antichi splendori i mobili plastificati della nord camper,il marchio impresso sul libretto.

Piano piano riprese forma, con l'aiuto dell'elettrauto,Pierino, rifeci gli impianti elettrici, insomma, 15 giorni prima delle tanto agognate vacanze lui era in splendida forma, lo lucidai, cambiai 2 gomme, l'ingranaggio nel cambio del contakm, un bel tagliando e con la Luda cominciammo a preparare l'itinerario.

Mirande ne faceva parte.....

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_168.jpg)

Ramses secondo,...lo batezzai ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 18 Febbraio 2013, 17:37:37 pm
 (sorpreso)
anvedi er ludo  ;D  (superok)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 17:44:57 pm
 ;D

Il lato "b" del UAZ, con il Tequila ed una Luda giovanissima

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_167.jpg)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 18 Febbraio 2013, 17:49:20 pm
ma la luda era temeraria  (sorpreso)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 17:52:38 pm
La Luda...........la Luda.............santa subito ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 18 Febbraio 2013, 18:04:01 pm
Ludo : oggi giornata letteraria... non hai voglia di sporcare le mani? stai male?
è comunque piacevole leggere i tuoi racconti.....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Marchino - 18 Febbraio 2013, 18:06:12 pm
stai male?

effettivamente mi stavo preoccupando anch'io  ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 18:06:46 pm
Ludo : oggi giornata letteraria... non hai voglia di sporcare le mani? stai male?
è comunque piacevole leggere i tuoi racconti.....

Le ho sporcate, il motore è richiuso ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 18 Febbraio 2013, 18:14:22 pm

Le ho sporcate, il motore è richiuso ;)

e gira?
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 18:17:38 pm

Le ho sporcate, il motore è richiuso ;)

e gira?

Non l'ho messo su, oggi avevo da far commissioni ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 18 Febbraio 2013, 19:45:44 pm
Partimmo l'ultimo di luglio,Nelle orecchie avevo ancora le ultime parole di mio suocero... che da bravo capo famiglia calabrese cercava di intimorirmi ;D...il WW con il suo 6 cilindri era uno spasso da guidare, silenzioso e sibilante, con un bel tiro poderoso, per l'epoca.
Attraversammo la francia e ci dirigemmo a Mirande, volevo vedere la nonna, furono 3 giorni bellissimi, la nonna, Monsieur Capdecome, il mio padrino di battesimo, insomma, feci un bel tuffo in un passato non troppo lontano ma che cominciava a prendere le distanze.

Quando ripartimmo sapevo che per parecchio tempo li non ci sarei più andato, e per rendere meno veloce il distacco decisi di valicare i Pirenei lungo una solitaria statale che traversava un sacco di caratteristici paesini e borghi.

Eravamo diretti a Cambrills,poco dopo Barcellona, in costa dorada.....pierino l'elettrautomi aveva dato il nome di un campeggio a detta sua strepitoso.....e questa cosa ha del comico ;D a  distanza di anni ancora ci rido come un matto...............................
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 19 Febbraio 2013, 17:39:44 pm
Ci dirigemmo al campeggio, "la torre del sol" mi disse Pierino l'elettrauto, e li andai.

Entrammo, la reception era stratosferica,e li per li pensai al conto che mi avrebbero presentato (sorpreso), parcheggiai e scendemmo dal camper, mentre chiudevo a chiave con la coda dell'occho vidi 2 biciclette in lontananza avvicinarsi....chiesi alla Luda: vedo male?
Lei candidamente rispose: che a quello gli pende? (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)

Era un campeggio di nudisti, quel pirla dell'elettrauto aveva sbagliato nome, il campeggio giusto era la Costa del sol ;D
......................
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Marchino - 19 Febbraio 2013, 17:41:15 pm
ti prego NON postare foto  (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 19 Febbraio 2013, 17:42:31 pm
Non ne ho, dopo la risposta negativa del titolare alla mia domanda: posso stare in costume?  sa, la mamma non ha fatto un gran bel lavoro ;D andammo via (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Marchino - 19 Febbraio 2013, 17:43:25 pm
FFFFFFFFFfffffffffffffiuuuuuuuuuuuu... per fortuna  (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Roberto Threeyes - 19 Febbraio 2013, 18:31:06 pm
bella ! dovevi capirlo!! la TORRE del sol!!!!!ahahhahahah (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 19 Febbraio 2013, 18:57:31 pm
Torniamo seri........................ (muoio) (muoio)

Un mese, un mese intero in quel campeggio, un'angolo di paradiso, il mare era splendido, il paese anche, passavamo il tempo a nuotare, MANGIARE ed a scoprirci, non potevo volere di più ;D

L'unica differenza tra me e gli spagnoli erano gli orari ;D io mettevo giù l'acqua per la pasta e loro si alzavano, accendevo il barbecue e loro erano ancora in spiaggia ;D

Al 30esimo giorno, decidemmo di tornare, ma volli farlo a modo mio, niente noiosissima autostrada, feci la statale, da Barcellona a Savona, fermandomi qua e la......ci misi una settimana, ci godemmo il viaggio, il Viaggio con la V maiuscola ;D

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Marzo 2013, 18:05:53 pm
11 mesi, durò, non un giorno di più non uno di meno...........

Mio suocero durante quegli undici mesi sparò l'insulina nel lavandino invece di iniettarsela, aveva vissuto oltre le righe,lui, e a 54 anni decise che gli bastava............. (stupid)

Per motivi troppo complessi da raccontare non potei rilevare l'attività, decisi quindi che era giunto il momento, aprii partita iva.............il più grosso errore della mia vita (stupid)

I clienti c'erano e la voglia non mancava, ma misi troppa carne al fuoco.............
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Marzo 2013, 18:21:09 pm
Comperai il Daewoo, betoniere, martelli pneumatici,tassellatori, montacarichi, dovetti affittare un magazzino,........più lavoravo e più ne uscivano (sorpreso)
ci volle 1 anno a 15/16 ore al giorno per stabilizzare un po le cose, e tanta fortuna,sopratutto l'aiuto di vecchi amici che ora stanno messi come me, con la differenza che loro negli anni buoni hanno osato ed ora si ritrovano a non poter pagare lo stipendio a 4/ 5  operai..........io non ho osato e forse è stato un bene.
Abitavo già dove abito ora, ma la casa era molto diversa, una castta ad un piano solo, senza cantina e senza garages, 58 metri quadri costruiti dal mio nonno nell'immediato dopo guerra, tanta sabbia,qualche mattone e solo l'odore del cemento e della calce.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 08 Agosto 2013, 20:52:47 pm
...........Cominciava la vera grande sfida, forse la più grande della mia poco significante carriera da essere umano.

Da quel giorno in poi, volente o nolente avrei dovuto seguire regole che ancora oggi mi vanno strette, seguire correnti che non mi piacciono............ma l'essere umano si adatta, china la testa e arranca........

Storia banale e perennemente sempre uguale a se stessa, con pochi alti e molti bassi, in poche parole il passaggio da una giovinezza spensierata ed abusata ad una fase d'appiattimento, lenta ed inesorabile, fortuna che l'ho intrapresa con la Ludaccia ed i Ludini, ......pesa un po meno. ;)

The End.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Antonio - 08 Agosto 2013, 21:42:07 pm
Tornando indietro con la memoria, pur sforzandomi, il primo ricordo risale a 38 anni fa.................
Era un'anno che si abitava in italia, pur essendo mezzo.....anzi, 3/4 italiano, ero nato 4 anni prima a Nice, sur la promenade des englais, ed avevo vissuto i miei primi anni a Valonbarlas, sulle colline nizzarde.

Mi fa piacere sapere che non sono l'unico a cercare di recuperare i propri ricordi d'infanzia, per una una strana combinazione anch'io ho recuperarato un lontano ricordo di quando avevo 4 anni, anche se lontanissamamente meno avventurosi del tuo.


 http://touch.dailymotion.com/video/xsg5c7_report-live-umberto-tozzi-live-festival-mirande-15-juillet-2012-extraits-live_music (http://touch.dailymotion.com/video/xsg5c7_report-live-umberto-tozzi-live-festival-mirande-15-juillet-2012-extraits-live_music)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 12 Agosto 2013, 11:28:36 am

Mi fa piacere sapere che non sono l'unico a cercare di recuperare i propri ricordi d'infanzia,

Antonio ... proprio l'unico non direi .. ne trovi un bel po' qui in Amarcord di ricordi d'infanzia ... !!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Antonio - 29 Agosto 2013, 12:31:53 pm

Antonio ... proprio l'unico non direi .. ne trovi un bel po' qui in Amarcord di ricordi d'infanzia ... !!

Grazie Aspes, ho gia' notato che in quella rubrica ci sono moltissimi racconti legati ai ricordi ed i tuoi sono tra i piu' belli, ma la mia osservazione era solo realativa a dei ricordi non legati alla 2CV anzi a dei ricordi quasi primordiali, almeno per noi come singole unita', in quanto su un 3D ho cercato di spingermi fino ai ricordi piu' vecchi che riuscivo a ricordare (sono arrivato ad una esperienza di quando avevo 4 anni).

Mi scuso con Ludo non volevo inquinare il suo bellissimo racconto/ricordo, specialmente dopo che ha trovato la sua bella conclusione.

Placebo - Too Many Friends (http://www.youtube.com/watch?v=Y5cZvbOisk4#ws)

i got too many friends, too many peaple that i'il never meet and i'il never be there for because i'il never be there
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2013, 12:36:53 pm
E di cosa dovresti scusarti?

Tranquillo, mi fa felice leggre le opinioni altrui ;) ;D (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 29 Agosto 2013, 13:03:25 pm
grande LUDO, quando scrivi sembri unaltra persona, incredibile..... :)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2013, 13:04:39 pm
grande LUDO, quando scrivi sembri unaltra persona, incredibile..... :)

 (sorpreso)

O che tu me dici? (?)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 01 Ottobre 2013, 21:54:00 pm
Son giorni che ne parliamo....io e la Luda, sono anni che sogno di poterlo fare...........

a Natale, voglio davvero!

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 21 Ottobre 2013, 20:15:33 pm
Eeeeeeeeee si, son passati 10 anni, dal giorno del fatidico SI.....

Grazie Luda.....grazie di tutto ;D

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 21 Ottobre 2013, 20:28:23 pm
AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
 (ballo) (ola) (dance)
 (bevuta) (bevuta) (bevuta) (bevuta) (bevuta)
e questa sera: (sex) (sex) (sex) (sex) (sex) (sex)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 21 Ottobre 2013, 20:29:38 pm
COMPLIMENTIIIIIIIIII  ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 21 Ottobre 2013, 20:30:20 pm
 ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Shosanna - 21 Ottobre 2013, 21:57:45 pm
...scusami...e che ci fai ancora qui (?)

Vai da lei! ......(bacio) (dance)....  :)

Complimenti a tutti e due!

 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 21 Ottobre 2013, 22:01:01 pm
...scusami...e che ci fai ancora qui (?)

Vai da lei! ......(bacio) (dance)....  :)

Complimenti a tutti e due!

 (felice)

Con 2 cuccioli per casa da lavare, imbrandare, controllare la cartella per domani............

sto qui! ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Roberto Threeyes - 21 Ottobre 2013, 23:02:14 pm
mi sa che stanotte in trombeause ci scappa il terzo cucciolo!!! (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Shosanna - 21 Ottobre 2013, 23:09:43 pm

 (felice)
Titolo: VACANZE a Mirande....sperduto borgo francese, e al mare a Bomes Las Mimosas????
Inserito da: Paolon - 22 Ottobre 2013, 10:46:45 am

... ma non dovevamo andarci in vacanza il prossimo anno
........ e poi al MARE a Bormes las Mimosas??   (sorpreso) (nonso)



Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Dicembre 2013, 14:17:05 pm
Non è stato un anno buono, anzi........ancor peggio è stato il periodo natalizio, l'incomprensione, la testardaggine, condita da vecchi rancori, ...........

L'ho passato qui, da solo, solo sul forum e solo a casa, con la consapevolezza che giornate davvero brutte erano in arrivo (stupid)
Chi è stato qui in quei giorni ha ben visto un Ludo che si spegneva pian piano.

Ancora una volta è l'essere femminile al centro delle mie travagliate e strambalate storie, in questo caso L'ESSERE femminile, quello per eccellenza........ ;D la Luda.


Non imparerò mai, (stupid) arrivato ai 45 se ancora non hai imparato la vedo dura...questo mi ha detto, questo è stato il segno di pace ;D

Torno a casa, con tanti buoni propositi, che tanto, so, immancabilmente non metterò in atto ;D ma la Luda è LA Luda, l'ho sempre saputo ;D


Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: drillo65 - 31 Dicembre 2013, 14:37:56 pm
Cazzarola se ti capisco,le feste natalizie sono una condanna,

sopra tutto per i rapporti con le Lude e le Drille ......  ;) 

dai che son quasi passate ed il nuovo anno sarà meraviglioso  (abbraccio)

"L' Anno Che Verrà" - ( Lucio Dalla ) (http://www.youtube.com/watch?v=p7llg_eN5_o#ws)

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Dicembre 2013, 14:49:14 pm
Cazzarola se ti capisco,le feste natalizie sono una condanna,

sopra tutto per i rapporti con le Lude e le Drille ......  ;) 

dai che son quasi passate ed il nuovo anno sarà meraviglioso  (abbraccio)

"L' Anno Che Verrà" - ( Lucio Dalla ) (http://www.youtube.com/watch?v=p7llg_eN5_o#ws)



 ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Lu - 31 Dicembre 2013, 15:09:23 pm
Non imparerò mai, (stupid) arrivato ai 45 se ancora non hai imparato la vedo dura...

Si, ok... ma almeno te l'ha spiegato che "errore" hai fatto?
Perchè sulle seghe mentali femminili che non vengono minimanente prese in considerazione dai maschi è piena la letteratura (e le aule giudiziarie divorziste)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 31 Dicembre 2013, 15:33:32 pm

Si, ok... ma almeno te l'ha spiegato che "errore" hai fatto?


ludo, non te lo dirà mai!!!!!! lo devi capire da solo  (nonso) e sarà dura........

io spero di sbagliarmi però
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: drillo65 - 31 Dicembre 2013, 15:58:13 pm
Lo dicono,lo dicono, solo che dicono fiaschi e sei tu che devi capire fischi.  (stupid)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Dicembre 2013, 17:01:19 pm
A me basta sia passata................. ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Dicembre 2013, 17:45:07 pm
Non imparerò mai, (stupid) arrivato ai 45 se ancora non hai imparato la vedo dura...

Si, ok... ma almeno te l'ha spiegato che "errore" hai fatto?
Perchè sulle seghe mentali femminili che non vengono minimanente prese in considerazione dai maschi è piena la letteratura (e le aule giudiziarie divorziste)



secondo te? ;D

Ci conosciamo,Luca, io mi conosco e credo di non sbagliare parlando al plurale..ci rivoltano come i calzini, è nella loro natura farlo e nella nostra lasciarglielo fare ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 05 Gennaio 2014, 20:53:13 pm
Mi è sembrato un po di tornare indietro nel tempo,oggi,  una strana atmosfera...........

insomma, dal "lato" italiano c'eravamo tutti ;D

Loro, i re incontrastati, ...2 fratelli, 25 anni uno, 13 giorni l'altro ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1000117.JPG)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 05 Gennaio 2014, 21:04:41 pm
Mi è sembrato un po di tornare indietro nel tempo,oggi,  una strana atmosfera...........

insomma, dal "lato" italiano c'eravamo tutti ;D

Loro, i re incontrastati, ...2 fratelli, 25 anni uno, 13 giorni l'altro ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1000117.JPG)

Ma che teeeeeeeeeeeeeeenero il piccolinoooooooooo!!!!!!!!!  (mamma)

Bella foto, grazie Ludo!  (su) (birra)

Bon soir!  (felice)

Lunga vita e prosperità (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ritchie - 05 Gennaio 2014, 21:06:25 pm
e che tenero il fratello più grande  (abbraccio)
Titolo: Re: Miranda una metropoli ... di sentimenti
Inserito da: Paolon - 24 Gennaio 2014, 10:47:27 am
             (http://ecx.images-amazon.com/images/I/51OGfdH8CnL.jpg)


                           (sorpreso) (nonso) (muoio) (stupid) (muro)


Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 24 Aprile 2014, 18:42:09 pm
Fa quasi effetto..... ;D

http://www.leboncoin.fr/voitures/652258451.htm?ca=12_s (http://www.leboncoin.fr/voitures/652258451.htm?ca=12_s)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Acapippo - 25 Aprile 2014, 16:51:49 pm
Ho letto tutto adesso e...

Ludone sei un romanticone!!

Seriamente, sei molto bravo a scrivere, non sono tante le persone che riescono a far immedesimare il lettore nel racconto.. Tu ci sei riuscito benissimo!!

Complimenti!!!

 (appl)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 25 Aprile 2014, 16:52:33 pm
 (lingua) (lingua) (lingua) (lingua)

 (abbraccio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Acapippo - 25 Aprile 2014, 16:54:01 pm
Mi è sembrato un po di tornare indietro nel tempo,oggi,  una strana atmosfera...........

insomma, dal "lato" italiano c'eravamo tutti ;D

Loro, i re incontrastati, ...2 fratelli, 25 anni uno, 13 giorni l'altro ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1000117.JPG)

E quella donna che sorride chi e? La Luda?  ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 25 Aprile 2014, 16:58:42 pm
No, mia nipote, sorella dei 2 in primo piano ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Acapippo - 25 Aprile 2014, 17:00:45 pm
AAAAAAAAAAAN  ;D

Complimentoni per la storia, per la famiglia e per le bellissime macchine che hai avuto  (su)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 08 Giugno 2014, 17:05:11 pm
Quanto vorrei.......se solo potessi.........


Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 09 Giugno 2014, 08:47:32 am
qualcosa non è andata a buon fine, mi permetto di ripostare la tua canzone e il testo tradotto  (abbraccio)

Bruce Springsteen - If I should fall behind live 1992 - SUB ita & eng (http://www.youtube.com/watch?v=aqgkkuR8Nvg#)

“Ci siamo promessi di camminare insieme, piccola
qualsiasi cosa accada
che se nel crepuscolo
dovessimo smarrire la strada
o mentre camminiamo
una mano smarrisse l’altra
io ti aspetterò
e se dovessi rimanere indietro io
aspettami tu

Abbiamo giurato
che avremmo viaggiato fianco a fianco
amore, di aiutarci nelle difficoltà
si sa che i passi di due amanti
hanno lunghezze diverse
ma io ti aspetterò
e se dovessi rimanere indietro io
aspettami tu

E’ vero, tutti sognano un amore eterno
ma tu ed io sappiamo bene
cosa può succedere in questo mondo
perciò compiamo i nostri passi
così da poterci vedere l’un l’altra
e io ti aspetterò
e se dovessi rimanere indietro io
aspettami tu

Ora, c’è un fiume meraviglioso fiume
nella valle davanti a noi
laggiù sotto il ramo della quercia
tra poco ci sposeranno
e se ci dovessimo perderci nella sera
tra le ombre degli alberi
io ti aspetterò
e se dovessi rimanere indietro io
aspettami tu
mia cara, io ti aspetterò
dovessi rimanere indietro io
aspettami tu”.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2014, 07:53:38 am
E' un peccato che Rafferox non posti più da parecchio tempo (nonso)

Guardate un po da dove scrive (sorpreso)

---------------------------------------------------------------------------------------

Era un po' che rimandavo questo passo... ed eccomi finalmente (inevitabilmente) fra voi.
Dunque, ci siamo trasferiti dall'Italia (Napoli) in Francia (nel Gers/32 a casa della
mia lei), e fortunatamente un suo vecchio zio le ha lasciato la deuxdeuche.
Mi sono ripromesso più volte di metterci mano per tirarla un po' su (chilometri pochissimi ma da troppi anni alle intemperie) anche se uso dedicare il mio "motorismo" alla mia-mia BMWe30cabrio ventunenne (...ma questa é un'altra storia!). Dopo un anno di sevizio ineccepibile per le belle strade del Gers, eccomi costretto ad accelerare i tempi: devo curarmi della deuxdeuche, ma sotto questo cofano la mia cultura scarseggia... Spero di essere inondato dalla vostra immensa luce!
A presto per le foto.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 23 Luglio 2015, 16:19:30 pm
Gli è stato diagnosticato un mesiotelioma, il mestieraccio che ha fatto tutta la vita ha chiesto il conto, cosi come credo lo chiederà a me, visti i miei trascorsi esami a Candiolo e via discorrendo!

ma non è di me che voglio parlare, di Lui!

Lo dimetteranno, anche presto, d'altronde credo sia meglio crepare a casa propria, lui non sa nulla e non dovrà saperlo, lo conosco troppo bene, ed è li che freme perchè vuole unire le sue 2 grandi passioni, il volare con il suo turbo mega ultraleggero e Mirande, e vuole farlo in Agosto....

Ancora non sa che io sarò li, chissà.....dopo più di 8 mesi il ritrovarci li, se ci metto del mio può darsi produca il miracolo.

L'unico "ma" è dato da dia madre, dai medici e dalle mie sorelle che non lo vogliono far pilotare.........e qui mi domando:(egoisticamente, certo) PERCHE'!

Dovesse anche succedere, un malore o altro, non sarebbe una morte migliore che aspettare che quel male bastardo ti riduca ad una larva tra brutte sofferenze?

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 23 Luglio 2015, 17:03:17 pm
Quoto.

Il Babbo deve volare.

Fosse anche l ultima volta.

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 23 Luglio 2015, 17:22:02 pm
Ma stiamo scherzando?

Che cassio, deve volare!!!

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 23 Luglio 2015, 17:43:00 pm
Certo, mi viene il dubbio. "E se poi, in caso di malaugurato incidente, coinvolge anche altri ignari??"

Ma credo anche che, se solo si accorge di non essere allo zenith mentre è alla guida dell apparecchio,
saprebbe anche gestire il finale...   

Tullio Covre docet.  (su)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 23 Luglio 2015, 17:51:12 pm
Certo, mi viene il dubbio. "E se poi, in caso di malaugurato incidente, coinvolge anche altri ignari??"

Ma credo anche che, se solo si accorge di non essere allo zenith mentre è alla guida dell apparecchio,
saprebbe anche gestire il finale...   

Tullio Covre docet.  (su)

il velivolo ha il paracadute.......
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 23 Luglio 2015, 18:11:10 pm
Vedi mo'!!!

E alùr??


VOLARE!!   OH! OH!

CANTAAAREEE  OH! OH! OH! OH!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Pier Le Blanc - 23 Luglio 2015, 22:36:43 pm
Mi sono riletto qualcosa di questo thread e poi, niente da fare, ho dovuto ripartire da pagina uno e rileggermelo tutto.  E credo che lo rileggerò ancora in futuro.

E' uno dei thread più belli di questo forum se non il più bello in assoluto. E' un racconto che contiene dell'umanità. Francamente mi chiedo come mai tante gente si sia allontanata da questo forum e dalle bellissime pagine che ha saputo scrivere.

Sarà anche che facebook mette a disposizione una platea più vasta, ma quello che si è costruito qui, per me, ha qualcosa di prezioso, di intimo che è un peccato abbandonare o dimenticare.

La narrazione di Ludo è fluente e piena di vita. E le parole sembrano nuotare in un fiume di birra.
 
Sono spumeggianti, sono vere, sono un torrente in piena come l'energia di questo ragazzo dal cuore gentile e dalle grosse mani che sanno fare di tutto, compreso tenere la penna con encomiabile virtuosismo.

Bravo Ludo,
beccati anche i miei complimenti!

 (appl) (appl) (appl) (abbraccio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 12 Agosto 2015, 21:44:17 pm
L'AVVICINAMENTO.....

Ci sono passato vicino, la voglia di ruotate il timone
del Ludocamper a destra nei pressi di Carcassone
era tanta, ma la promessa di portare i Lucini
in Spagna andava mantenuta.....
In ogni caso, adoro far km con il camperaccio,
è una goduria sentire la furia che nasconde sotto
il cofano,150cavalli incazzusi ed assetati in maniera
indicibile di gasolio...,
Pochi numeri, 1100 km 430 euro di gasolio, ma il sentirlo incazzarsi contro un vento di fronte davvero arrabbiato sul filo dei 140kmorari da soddisfazione ....

Ora siam qui, i bimbi si divertono e io fremo contando i
giorni.....Mirande, stavolta arrivo davvero!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Acapippo - 12 Agosto 2015, 21:46:58 pm
Ti sta aspettando Ludooooooooooo!!!!  ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: pystik - 12 Agosto 2015, 23:40:56 pm
L'AVVICINAMENTO.....

Ci sono passato vicino, la voglia di ruotate il timone
del Ludocamper a destra nei pressi di Carcassone
era tanta, ma la promessa di portare i Lucini
in Spagna andava mantenuta.....
In ogni caso, adoro far km con il camperaccio,
è una goduria sentire la furia che nasconde sotto
il cofano,150cavalli incazzusi ed assetati in maniera
indicibile di gasolio...,
Pochi numeri, 1100 km 430 euro di gasolio, ma il sentirlo incazzarsi contro un vento di fronte davvero arrabbiato sul filo dei 140kmorari da soddisfazione ....

Ora siam qui, i bimbi si divertono e io fremo contando i
giorni.....Mirande, stavolta arrivo davvero!


scusa ma che fa 3 a litro???? (sorpreso)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 14 Agosto 2015, 14:48:36 pm
L'AVVICINAMENTO.....

Ci sono passato vicino, la voglia di ruotate il timone
del Ludocamper a destra nei pressi di Carcassone
era tanta, ma la promessa di portare i Lucini
in Spagna andava mantenuta.....
In ogni caso, adoro far km con il camperaccio,
è una goduria sentire la furia che nasconde sotto
il cofano,150cavalli incazzusi ed assetati in maniera
indicibile di gasolio...,
Pochi numeri, 1100 km 430 euro di gasolio, ma il sentirlo incazzarsi contro un vento di fronte davvero arrabbiato sul filo dei 140kmorari da soddisfazione ....

Ora siam qui, i bimbi si divertono e io fremo contando i
giorni.....Mirande, stavolta arrivo davvero!


scusa ma che fa 3 a litro???? (sorpreso)

Normalmente i5,5. Se pesto al fondo non guardo!

Capito perché lo uso poco?
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: pystik - 14 Agosto 2015, 15:15:07 pm
controlla il serbatoio.....sarà bucato sicuramente...... (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 14 Agosto 2015, 15:25:42 pm
controlla il serbatoio.....sarà bucato sicuramente...... (muoio) (muoio) (muoio)

Come i miei boccali di birra?  Non credo ;D.

Che mi dici te? Non mi hai più fatto sapere.........
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Agosto 2015, 14:18:23 pm
-3

 (ole)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 16 Agosto 2015, 15:05:52 pm
Controlla poi questo sito di meteo france http://www.meteofrance.com/previsions-meteo-france/mirande/32300#detail-day-04 (http://www.meteofrance.com/previsions-meteo-france/mirande/32300#detail-day-04)

Oggi indica per lunedì e martedì variabile e poi sole fino a venerdì con temporali il sabato  ;)

 (guid) (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 16 Agosto 2015, 15:17:00 pm
Controlla poi questo sito di meteo france http://www.meteofrance.com/previsions-meteo-france/mirande/32300#detail-day-04 (http://www.meteofrance.com/previsions-meteo-france/mirande/32300#detail-day-04)
 (su)
Oggi indica per lunedì e martedì variabile e poi sole fino a venerdì con temporali il sabato  ;)

 (guid) (felice)

Fatto!
Grande watson
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 17 Agosto 2015, 19:21:07 pm
Son qui, svaccato, una cerveza (Esttella),una cicca fatta con un fantastico tabacco, ne farò scorta e la cartina spagnola aperta.....
Domani visita a Bacelona, dopodomani si sbaracca, direzione Zaragoza, Huesca,scollinero' a Oloron st Marie, quindi Po e li comincero' a sentire odor di CASA!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 17 Agosto 2015, 20:27:47 pm
Son qui, svaccato, una cerveza (Esttella),una cicca fatta con un fantastico tabacco, ne farò scorta e la cartina spagnola aperta.....
Domani visita a Bacelona, dopodomani si sbaracca, direzione Zaragoza, Huesca,scollinero' a Oloron st Marie, quindi Po e li comincero' a sentire odor di CASA!


Ma che gran bel giro che stai facendo Ludaccio!  (superok)  (bravo) (compl)

E di foto? Ne stai facendo?

SBRUSOL!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 17 Agosto 2015, 20:41:05 pm
Si, quando torno...... ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 17 Agosto 2015, 20:44:47 pm
Si, quando torno...... ;D

CACATI! (salut) (salut) (salut)

 ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 17 Agosto 2015, 21:13:24 pm
Si, quando torno...... ;D

CACATI! (salut) (salut) (salut)

 ;D

Con sto telefono infernale non le so mettere  (nonso)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 17 Agosto 2015, 21:17:37 pm
Si, quando torno...... ;D

CACATI! (salut) (salut) (salut)

 ;D

Con sto telefono infernale non le so mettere  (nonso)


E tu usa FB, un clic et voilà lafoto viene inserita nel tuo profilo, nehhhhhhhhh  :P
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 17 Agosto 2015, 21:21:04 pm
Si, quando torno...... ;D

CACATI! (salut) (salut) (salut)

 ;D

Con sto telefono infernale non le so mettere  (nonso)


E tu usa FB, un clic et voilà lafoto viene inserita nel tuo profilo, nehhhhhhhhh  :P
Mi fo sodomizzare, piuttosto!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 17 Agosto 2015, 21:27:05 pm
Quando poi sei li, vai a comprare due baguette qui http://m.pagesjaunes.fr/pros/51635378?portal=PJ_RWD_SEO (http://m.pagesjaunes.fr/pros/51635378?portal=PJ_RWD_SEO)


Boulangerie Ludo
Boulangeries-pâtisseries (artisans)   
Partager
17 r Marrens 32300 MIRANDE


Dicono che usano le baguette in maniera piacevolissima  (muoio)


  (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 17 Agosto 2015, 21:41:34 pm
Fichissimo ;D
Conosco la strada, porta a casa di una delle mie zie
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Acapippo - 18 Agosto 2015, 19:50:15 pm
Si, quando torno...... ;D

CACATI! (salut) (salut) (salut)

 ;D

Con sto telefono infernale non le so mettere  (nonso)


E tu usa FB, un clic et voilà lafoto viene inserita nel tuo profilo, nehhhhhhhhh  :P

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH  (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 23 Agosto 2015, 17:57:40 pm

Normalmente i5,5. Se pesto al fondo non guardo!

Capito perché lo uso poco?

OT

un amico ha aggiunto l'additivo per la pulizia iniettori al gasolio, si è subito accorto del miglioramento dei consumi

buona vacanza ludofamily
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 24 Agosto 2015, 20:39:42 pm
Ebbene si, son tornato! (piango),devo essere sincero, non avessi la luda,avrei buttato all'aria 40anni di vita italiana, una casa e quel poco che posseggo e sarei rimasto li  (muro)

Ma vi raccontero' tutto più avanti, non appena avrò di nuovo una connessione ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Agosto 2015, 19:41:40 pm
Una settimana al mare in Spagna, a cambrils, vicino a tarragona....du palle!

Non sono tipo da spiaggia, ma i ludini e la ludaccia andavano accontentati ;D

Ho passato la settimana a smontare e lucidare pezzi del camperaccio, e a cucinare.

non vedevo l'ora di puntare il muso del camper verso i Pirenei,ho consultato la cartina e via michelin almeno 20 volte, finchè il momento è arrivato, complice una giornata temporalesca che ci ha infradiciato sedie e sedie a sdraio ;D

Saldato il conto del campeggio, via! direzione Zaragozza, su una delle tante gratuite caretteras nazionali, limite 110 km/orari e nessuno ad ostacolare il mio sogno!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180008.JPG)

E dopo un bel po di km, eccoli i miei adorati pirenei, comincio a sentire il profumo di casa!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180009.JPG)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Agosto 2015, 20:29:48 pm
Ci siamo! abbiamo passato il confine,(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180010.JPG) ..dopo un numero indefinito di tornanti, approdiamo alla prima cittadina.....qui si chiamano VILLE..

 decidiamo di fermarci a fare un po di spesa, la cambusa è vuota ;D al primo INTERMARCHE ci fermiamo, e guardate cosa vedo:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180013.JPG)

Fatto le compere si riparte, passiamo per paesini mozzafiato, peccato sia quasi sera, perchè meriterebbero una approfondita visita (nonso)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180014.JPG)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180015.JPG)

Gli avvistamenti continuano, per la gioia del nostro Pierangelo, ed anche la mia! ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180017.JPG)

Finito di discendere i Pirenei, finalmente il paesaggio che porto nel cuore, molto simile alla nostra provincia Senese, il profumo di casa s'insinua sempre più prepotentemente, guido sempre più rapito da colori e profumi, non sento nemmeno più quello che la luda mi dice....

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180018.JPG)

.............e finalmente, dopo 750 km......

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9180020.JPG)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 27 Agosto 2015, 20:44:22 pm
bell'esperenzia  (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Agosto 2015, 20:46:21 pm
bell'esperenzia  (felice)

Ciau Salbiiiiiiiiiiiiiii quando verrai ad un raduno del norde? ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Agosto 2015, 20:56:05 pm
Vi mostrerò le foto, del campeggio, il favoloso campeggio di Mirande,siamo arrivati li alle 22,00, 2 ore dopo la chiusura della sbarra, ha dell'incredibile, ma il codice per aprirla è lo stesso di 11 anni fa, quindi siamo entrati, ci siamo sistemati dove le famiglie Zambelli, la famiglia Plutà,e la famiglia Texier,  si piazzavano, la mattina dopo avrei detto alla reception che ci eravamo "imbucati" scoprendo che chi era dietro al bancone era la figlia del vecchio gestore ;D.

Quella notte non ho dormito, sentivo continuamente le grida di noi bambini e le urla dei nostri genitori, al mattino la Luda mi ha trovato cosi:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210044.JPG)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 27 Agosto 2015, 20:58:13 pm
 :)

Ma che bella foto!  (su)

Da piccolo dovevi proprio essere un bel bebè!  ;D

SBRUSOL! (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 27 Agosto 2015, 21:12:42 pm
Vi mostrerò le foto, del campeggio, il favoloso campeggio di Mirande,siamo arrivati li alle 22,00, 2 ore dopo la chiusura della sbarra, ha dell'incredibile, ma il codice per aprirla è lo stesso di 11 anni fa, quindi siamo entrati, ci siamo sistemati dove le famiglie Zambelli, la famiglia Plutà,e la famiglia Texier,  si piazzavano, la mattina dopo avrei detto alla reception che ci eravamo "imbucati" scoprendo che chi era dietro al bancone era la figlia del vecchio gestore ;D.

Quella notte non ho dormito, sentivo continuamente le grida di noi bambini e le urla dei nostri genitori, al mattino la Luda mi ha trovato cosi:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210044.JPG)


hai un'espressione così serena......

come chi non ha mai avuto problemi o li ha risolti e adesso vive di rendita (non strettamente economica)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Agosto 2015, 21:16:22 pm
Vi mostrerò le foto, del campeggio, il favoloso campeggio di Mirande,siamo arrivati li alle 22,00, 2 ore dopo la chiusura della sbarra, ha dell'incredibile, ma il codice per aprirla è lo stesso di 11 anni fa, quindi siamo entrati, ci siamo sistemati dove le famiglie Zambelli, la famiglia Plutà,e la famiglia Texier,  si piazzavano, la mattina dopo avrei detto alla reception che ci eravamo "imbucati" scoprendo che chi era dietro al bancone era la figlia del vecchio gestore ;D.

Quella notte non ho dormito, sentivo continuamente le grida di noi bambini e le urla dei nostri genitori, al mattino la Luda mi ha trovato cosi:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210044.JPG)


hai un'espressione così serena......

come chi non ha mai avuto problemi o li ha risolti e adesso vive di rendita (non strettamente economica)


Guarda! quei 4 giorni sono stati i più felici da 11 anno a sta parte! ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 27 Agosto 2015, 21:28:31 pm
Vi mostrerò le foto, del campeggio, il favoloso campeggio di Mirande,siamo arrivati li alle 22,00, 2 ore dopo la chiusura della sbarra, ha dell'incredibile, ma il codice per aprirla è lo stesso di 11 anni fa, quindi siamo entrati, ci siamo sistemati dove le famiglie Zambelli, la famiglia Plutà,e la famiglia Texier,  si piazzavano, la mattina dopo avrei detto alla reception che ci eravamo "imbucati" scoprendo che chi era dietro al bancone era la figlia del vecchio gestore ;D.

Quella notte non ho dormito, sentivo continuamente le grida di noi bambini e le urla dei nostri genitori, al mattino la Luda mi ha trovato cosi:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210044.JPG)


hai un'espressione così serena......

come chi non ha mai avuto problemi o li ha risolti e adesso vive di rendita (non strettamente economica)


Guarda! quei 4 giorni sono stati i più felici da 11 anno a sta parte! ;)

Ti capisco .... solo a "casa" ci si puo' sentire cosi' .. !!!! (su)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 27 Agosto 2015, 21:36:23 pm
Vi mostrerò le foto, del campeggio, il favoloso campeggio di Mirande,siamo arrivati li alle 22,00, 2 ore dopo la chiusura della sbarra, ha dell'incredibile, ma il codice per aprirla è lo stesso di 11 anni fa, quindi siamo entrati, ci siamo sistemati dove le famiglie Zambelli, la famiglia Plutà,e la famiglia Texier,  si piazzavano, la mattina dopo avrei detto alla reception che ci eravamo "imbucati" scoprendo che chi era dietro al bancone era la figlia del vecchio gestore ;D.

Quella notte non ho dormito, sentivo continuamente le grida di noi bambini e le urla dei nostri genitori, al mattino la Luda mi ha trovato cosi:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210044.JPG)


hai un'espressione così serena......

come chi non ha mai avuto problemi o li ha risolti e adesso vive di rendita (non strettamente economica)


Guarda! quei 4 giorni sono stati i più felici da 11 anno a sta parte! ;)

Ti capisco .... solo a "casa" ci si puo' sentire cosi' .. !!!! (su)

Ciau Grande Aspes! (felice) (felice) (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 27 Agosto 2015, 22:18:51 pm
Beddo!!  (su)

Titolo della fotografia  "Un saluto da Mirande da Ludo in mutande"

Perfetto!!   (su) ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 27 Agosto 2015, 22:33:20 pm
Beddo!!  (su)

Titolo della fotografia  "Un saluto da Mirande da Ludo in mutande"

Perfetto!!   (su) ;D

 (muoio) (muoio) (muoio)

Sei un poeta , Vichingo!  ;D ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Pier Le Blanc - 28 Agosto 2015, 12:52:30 pm
Bella cronaca Ludo, continua. E poi l'avvistamento della nominabile, proprio tutta bianca com'era la mia!

Grazie!

 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: tiotio - 28 Agosto 2015, 13:18:57 pm
E poi l'avvistamento della nominabile....


Qualcosa deve pure andar storto....  (stupid)

 ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 28 Agosto 2015, 17:26:08 pm
Ed eccoci!

L'ingresso del campeggio

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_074739~0.jpg)

Le Pigionier, la vecchia reception, ricordo l'anno che eravamo li e il mio padrino stava rifacendogli il tetto e tutt la Boiserie all'interno

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_074553~0.jpg)

La famosa cascatella da dove ci tuffavamo, il fiume si chiama Baise, ora è popolato da una ben nutrita colonia di papere, germani e nutrie

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_075250~0.jpg)

Negli ultimi anni, la Mairie, il comune, ha creato un bel lago deviando il corso del fiume all'interno del campeggio, ci si può pescare ed andare con ogni tipo di natante senza motore

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_084004~0.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_084018~0.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_075311~0.jpg)


......continua....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 28 Agosto 2015, 20:24:25 pm
Inutile dirvi dove ho parcheggiato il ludo camper........quell'angolo di campeggio mi ha attratto come la più potente delle calamite, purtroppo mancavano la roulotte DIGUE dei Pluta, la CI WILK degli altri zambelli ed il carrello tenda dei TEXIE, ma è li che mi son messo, li dove stava la nostra CI RIVIERA ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190021.JPG)

Il Ludino sembra aprezzare ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_080658~1.jpg)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2015, 16:23:09 pm
La mattina dopo il nostro arrivo, scarico le biciclette dei ludini ed il tandem per me e la ludaccia e mi dirigo verso la casa che riempe i miei sogni da 46 anni, la casa di Monsieur Capdecome, il mio padrino, quella casa odorante di legno e resina......

la pedalata dura poco, un paio di km ed eccoci all'ingresso del vialetto che ci conduce a.........

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190029.JPG)
Questa foto l'ha scattata la Luda, la trovo fantastica!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG-20150828-WA0005~0.jpg)

La casa è circondata da campi di girasoli, uno spettacolo!

Non avendo avvertito nessuno, ho mandato in avanscoperta i ludini, che nessuno aveva mai visto, nascosto dietro al muretto di cinta con la Luda ho sentito il mio padrino chiedere in francese:

QUI ETES VOUS?

Non riuscivo a trattenere la risata, e più mio Padrino dava di matto a farsi capire con i Ludini più ridevo, alla fine son dovuto uscire allo scoperto.....L'abbraccio è stato una botta di vita incredibile, Lui, 79 anni sembrava un ragazzino, saltava dalla gioia , io stavo quasi piangendo!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 29 Agosto 2015, 20:52:20 pm
bellissimo racconto, toccante..... (appl)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 29 Agosto 2015, 21:07:52 pm
Ludaccio sei sempre il solito spaccacuori!  (bacio)

Ma quella "maison" immersa nei girasoli è SPLENDIDA!  (compl)

Molto belle le foto!  (su)

Lunga vita e poppErità! (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2015, 21:10:52 pm
bellissimo racconto, toccante..... (appl)

Grazie Salbi, son qui pieno di nostalgia e con la voglia di ripartire!
Ovviamente qualche brutto colpo gli anni che son passati me lo hanno riservato......

Le famose grandi piscine che vedevano noi bambini schiamazzanti ed urlanti.........che dispiacere, non erano più a norma secondo la comunita europea.......ma chi casss l'ha inventata sta comunità succhia bigoli? >:(

Al mio arrivo ho notato qualcosa di strano, il trampolino era sempre li, ma mancava qualcosa (??) (??) (??)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_074952~1.jpg)

Tutto riempito di terra (sorpreso)

Costava troppo sistemarle (muro) (muro) (muro)

Quel che resta degli spalti con sotto servizi, spogliatoi e docce

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_074957~0.jpg)

Un pezzo della mia infanzia se ne è andato mentre fotografavo! (stupid)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2015, 21:24:55 pm
Ovviamente non mancano gli avvistamenti mentre mi reco a casa del mio padrino, e qui so di far piacere al nostro Pierangelo, l'ho fotografata per lui e per me stesso.......

E' adorabile!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150820_083644~0.jpg)

e a tutti quelli che storgono il naso io mostro  il  (salut)

 ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 29 Agosto 2015, 21:30:45 pm
Anche qui una volta c'era "la castellina" , una zona camping con la pista per il motocross, il baretto e la piscina all'aperto.

Ricordo che da piccolo ci sono andato una volta, c'erano tutte quelle roulotte, i bagnanti, la piscina bianchissima, il baretto affollato e...la coppa all'amarena  ;D

Nell'87 è venuta l'alluvione e tutta l'area è stata riempita dal fango  (muro)

Dopodichè anzichè ripristinare l'area come prima, la zona è diventata parte del "sentiero valtellina" dove passa appunto un sentiero/pista ciclabile che attraversa l'area...l'unica cosa rimasta di com'era prima è "il castelletto" , dove dentro c'era il baretto una volta, ma adesso è un rudere...e di fianco dove c'era la piscina c'è un prato, come nella foto che hai messo te.

 (piango)

AMEN! (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2015, 21:39:00 pm
Naturalmente, son passato per il centro, son voluto andare a vedere la piazza centrale, quella che il nostro Warson ha postato farcita di 2 cavalli.......è sempre lei! con il suo chiostro....

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150820_084012~0.jpg)

Son passato per forza i cose anche davanti alla casa della nonna, ma mi ha provocato dolore, sapere che in 11 anni si sono succeduti 3 proprietari mi ha fatto stare male ed il vederla deteriorata ancora di più!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_101311~0.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150819_101314~0.jpg)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 29 Agosto 2015, 21:43:32 pm
E' adorabile!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150820_083644~0.jpg)

Lo diceva anche Morticia quando guardava Lurch!

Me ne servirebbe giusto una che ho da fare una cosetta...

Bellissimo racconto, Ludo!
Di quelli che speri non finiscano mai!!

 (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2015, 21:47:52 pm
E' adorabile!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_IMG_20150820_083644~0.jpg)

Lo diceva anche Morticia quando guardava Lurch!

Me ne servirebbe giusto una che ho da fare una cosetta...

Bellissimo racconto, Ludo!
Di quelli che speri non finiscano mai!!

 (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)

Tralasciando quello che vorresti fare alla quatrelle..........finirà, purtroppo finirà, ma ....c'è sempre un ma!, ho promesso al mio padrino di tornare, con la contessa ed il rulottino, da solo!

mi prenderò il mio tempo, so che sarà il nostro ultimo incontro, viaggiano tutti sugli 80........

e io voglio imprimermi indelebilmente Mirande, per l'ultima volta ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 29 Agosto 2015, 21:52:21 pm
MAI
DIRE
MAI!!


Vorra' dire che intensificherai le visite
che ci andrai piu' spesso
Mattina
Mezzogiorno
Sera
Estate
Autunno
Inverno
Primavera!!

Ma mai dire mai!

Certo, le cose finiranno, ma siamo noi a dover fare in modo di non aiutarle a finire prima del tempo!!

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2015, 12:49:12 pm
Li a casa del padrino ho trovato anche il nipote, in realtà non è di sangue ,è stato adottato da piccolo, non lo conoscevo ancora, simpaticissimo, ed era li con la compagna(gran gnocca ;D) ed il loro bebè di un anno giusto giusto, AXEL, si chiama.
Volevano costruire dei giochi in legno per il piccolo ed il padrino non si è certo tirato indietro, aprendo le porte del suo meraviglioso Atelier

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190031.JPG)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190032.JPG)

Ed eccolo il piccolo Axel, una sagomaccia! ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190033.JPG)

Dopo una mangiata stratosferica , siamo andati a casa di Brigitte, la figlia più grande del mio padrino ed il suo compagno Ervè, anche loro era parecchio tempo che non li vedevo....inutile dire che casa loro mi piace ancor di più, nessuno intorno nel raggio di 4 km, un paradiso

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190034.JPG)

Ecco Ervè , gendarme in pensione con in braccio il Ludino piccolo

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190035.JPG)

Anche qui, non abbiamo fatto altro che grigliare e mangiare, per la gioia del ludino grande che non farebbe altro ;D
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190036.JPG)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9190037.JPG)

Sfogliando una pubblicazione sulla Ville de mirande, mi sono imbattuto su questa pagina,

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210039.JPG)

e questa, il castello di Montesquiou dove è nato il mio vecchio!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210041.JPG)

......continua....
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Pier Le Blanc - 30 Agosto 2015, 14:33:37 pm
Citazione da: Skassamakkinen
Certo, le cose finiranno, ma siamo noi a dover fare in modo di non aiutarle a finire prima del tempo!!

All'insegna di questa frase, che ho riportato nel mio taccuino (grazie Skassa), si ispira, per l'appunto, il racconto del Ludo, un viaggio a ritroso per trovare una continuità con l'oggi, scoprire nuove sensazioni, nuovi affetti, insieme ai profumi del suolo francese, scorci di campagne verdeggianti e deliziose case-paradiso in cui tutti vorremmo, almeno temporaneamente, soggiornare.
Bravo Ludo
 (appl)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2015, 15:48:49 pm
Grazie Pier ;) (abbraccio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2015, 17:16:05 pm
Dai che vado avanti ;D

Il giorno dopo, con ancora nel cuore tutti gli avvenimenti di quella splendida giornata, inforco il tandem, con appresso la Luda(che come al solito fa finta di pedalare, quasi si sciupasse le chiappe ;D) ed i Ludini sulle loro biciclette attraverso il paese in senso contrario, si va a trovare la zia Marie Terese, la sorella più anziana del mio vecchio, e suo marito, il Tonton Louis, colui che ci ha iniziato da piccoli al gioco della Petanque ;D

In quella casa, mezza dentro e mezza fuori dalla Grange ho visto da piccolo la mia prima Ami6, berlina, Verde, come quel rottame che il nostro Salbifulco mi ha fatto pervenire a San Mauro qualche anno fa! ;D

anche loro non sapevano fossi li, anche loro mi hanno fatto le "feste"!

Ed eccola la casa

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210042.JPG)

con la sua piccola "grange" dove adesso soggiorna una modesta Clio che nessuno usa più, lei non guida e lui, a 89 anni viaggia con le stampelle.........il tempo che passa oltre a lasciare il segno .............

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210043.JPG)

inutile dirvi che siamo dovuti rimanere a pranzo............patè de canard, foie gras, confie de canard........ho fatto una mezza indigestione, ed abbiamo innaffiato il tutto con il mio barberaccio , barberaccio aprezzato da tutti! ;D


Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2015, 18:27:04 pm
Purtroppo, i 4 giorni che mi ero concesso per Mirande volgono al termine,Mi sono alzato presto quella mattina, prima del solito........

Con la flemma che identifica chi non ha voglia di lasciare ciò che lo fa stare bene ho cominciato a sbaraccare, via la cucina da campo, le biciclette ed il tandem sul portabici, su la veranda e poi, come se fosse un segno premonitore ho deciso di dare un'occhiata al livello dell'olio al camperaccio............

Mentre tiravo su il cofano motore, quasi fosse un segno premonitore ho ripensato alle scarse prestazioni ed al consumo esagerato valicando i pirenei.....

Ed eccola li la risposta ed un gelo nelle vene ..........gasolio ovunque, tutto imbrattato (sorpreso)

fregandomene dell'orario mattutino e del fatto che la Luda ed i Ludini dormivano ancora metto in moto e.........

ma porc-Putt-vacc-maiala  (muro) (muro) (muro) (muro)il fiotto di gasolio pareva arrivare da un tubo in durite che parte dal filtro gasolio e va ad uno degli iniettori (stupid) e tutto questo succede un sabato mattina di fine Agosto (muro)

Beh! la Luda ed i Ludini possono dormire anche se mi sposto!

parto  e mi reco a casa del mio padrino, arrivato li gli chiedo di un meccanico e lui  mi porta all'officina/concessionario Renault dove da sempre compera e fa fare manutenzione alle sue auto......annamo bene, penso! ;D

Il meccanico vien fuori, guarda la targa e mi fa: sai che i miei genitori sono emigrati qui da Torino durante la seconda guerra mondiale? ;D

Inzomma, si è messo li ha controllato, riguardato e ad un certo punto mi fa!:   bravi i meccanici a Torino, manco un filtro gasolio sanno avvitare! (sorpreso)

Inutile dirvi che dopo aver chiesto al capo officina il conto ed aver avuto come risposta di dare la mancia al meccanico gli ho rifilato 50 euri dicendogli di farsi una mangiata pensandomi felice O triste sulla via del ritorno ;D

Il contrattempo ha dato l'occasione al mio padrino di bloccarci per tutta la giornata a casa sua, per l'ennesima abbuffata di prodotti locali, la partenza è stata spostata alla mattina sucessiva-..........


......continua......
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 30 Agosto 2015, 19:26:16 pm
Naturalmente, son passato per il centro, son voluto andare a vedere la piazza centrale, quella che il nostro Warson ha postato farcita di 2 cavalli.......è sempre lei! con il suo chiostro....


Certo che la foto con le bicilindriche rende più bella la piazza  (appl)

(http://static.ladepeche.fr/content/media/image/zoom/2010/06/07/201006071308.jpg)


Dai ho letto che ci vuoi ritornate,  magari ci uniamo con altre bicilindriche e rifacciamo la foto con il chiostro  (su)


Per te deve essere stato bello e tremendo ritornare nei luoghi della tua infanzia, a vedere dalle foto sono spettacolari, però sai che io sono contorto e mi chiedo:

ma se fossi vissuto sempre li a Mirande credi che quei luoghi e le persone avrebbero mantenuto lo stesso fascino di oggi o forse quel desiderio di muoversi, evadere, scoprire nuovi luoghi che avviene durante la gioventù  ti avrebbero portato ad emigrare in altri luoghi, chissà magari a Parigi perché il tuo paese ti sarebbe sembrato troppo "provinciale" ?


Sai, faccio questa supposizione, perché ho anch'io una parente francese (di acquisizione) ed in passato sono andato a visitare il suo bel borgo in provenza, fantastico, un luogo da sogno o almeno sognino, ma quando le ho chiesto perché non è rimasta li, lei mi ha detto semplicemente che voleva conoscere il mondo e quel piccolo borgo incantevole non lo era.


Dai vicino facci ancora sognare  (appl)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 30 Agosto 2015, 19:36:31 pm
Vi posso dire come la penso io ...

Quel piccolo paesino tra novara e vercelli e' sempre stato da me percepito come il posto migliore dove poter stare.

Non volevo mai allontanarmi, e poi da grande, quando andavo in ferie, mi tenevo sempre qualche giorno in piu' per "riprendermi dalle ferie" ( dicevo io ).

Quell'aria, quella pace, quella tranquillita' la provo solo quando torno li.

E non e' una questione di ricordi, ma di "star bene" dentro.

Ora vivo vicino a roma, e devo dire che ne ho visti tanti di posti in giro per il mondo.

Luoghi belli, talvolta bellissimi, che vanno visti, che arricchiscono, ma in fondo in fondo resta sempre quel paesino.

Forse Claudio prove queste cose, o forse no, ma visto come ha dormito serenanente la prima notte mi verrebbe da dire di si ...
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2015, 20:18:21 pm
Caro Watson, l'idea del viaggio tra di noi verso mirande mi sta frullando in testa da quando ho valicato i Pirenei......

Per rispondere al tuo quesito, rubo le parole di Aspes.....li mi sento a casa ed appagato, e questo da sempre, non so se è l'aria che ci respiro, se sono i profumi, se è la quiete che pervade quei posti...non lo so (nonso)

Che dirti....ricordi quando scrissi che se avessi potuto scegliermi un padre non avrei avuto dubbi?

Hai visto la faccia, la serenità sulla faccia del mio padrino?

Non mi interessano le comodità che dà una città come torino, non mi interessa la movida, quello che cerco è stare bene ad ogni ora del giorno,anche il problema al camper, li non mi ha turbato, sapevo che con la dovuta calma l'avrei risolto, qui non è cosi , qui si corre sempre, il tempo sembra mancare sempre...........riesco a spiegarmi? ;D ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2015, 20:27:52 pm
@ Watson:

Ricordi che scrissi che ho lavorato a Lione con mio cugino Philippe?

Ebbene, lui ci ha saputo fare davvero, con suo fratello Frederique ha riaperto tempo dopo, ora , a 15 anni dalla pensione sta vendendo la baracca, 62 operai, con altrettanti mezzi, non sapevo si fosse ingrandito cosi, provo un misto di orgoglio ed invidia di quella buona per lui, qualcuno in famiglia ha coronato il sogno di tutti, ....ebbene, si è trasferito a Mirande, ha ricomperato la casa della nonna materna, ne ha piene le bolls della vita in città, ed anche lui non ha resistito al richiamo di Mirande.....

......Per me sarà più dura! ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 30 Agosto 2015, 21:05:42 pm
Dopo aver salutato tutti ed in particolar modo il Piccolo AXEL che quella sera rientrava a Parigi con i suoi genitori

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9210046.JPG)

Mi son fatto l'ultimo giro per la Ville, da solo, ...avevo bisogno d'imprimermi questo posto...le strade, i vicoli, le case.......

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9220047.JPG)

Quindi, salutati per l'ultima volta, zie, cugini e padrini siamo rientrati in campeggio, il meteo sembra seguire i miei pensieri........si sta guastando (stupid)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9220049.JPG)

Ma senza dirlo alla luda, nella mia testa malata si stava insinuando un'altra pazza idea! le vacanze duravano un giorno in più! ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 31 Agosto 2015, 10:34:48 am
Avete ragione entrambi, ma un po' me ne date anche a me, perchè anche voi due alla fine siete emigrati dal vostro paese natale ed è per questo che la visita a Mirande o a Biandrate evoca in voi non solo dei ricordi piacevoli, ma qualcosa di più così ben descritto in un bello e struggente romanzo di Cesare Pavese "La luna e i falò"

Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.

Però continuo a chiedermi, ma a un ipotetico "Cinto" che non si è mai mosso dal suo paesello, e che vede in voi coloro che hanno girato il mondo, che hanno visto persone, luoghi e goduto la vita delle grandi città, chissà come lui vi vedrà felici e fortunati e magari si sentirà limitato di aver vissuto soltanto in quel vostro stupendo paese natale.



P.S. ci avevo pensato quando tu iniziasti a scrivere su Mirande, so di non esserci passato, ma un tempo transitai li vicino viaggiando da Pau e Tolulose (chissà che strada feci), sarebbe bello tornarci con la 2cv  (guid)

 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Pier Le Blanc - 31 Agosto 2015, 11:25:15 am
Watson ha ragione e il quesito che pone è molto interessante. Il tuo paese, il luogo avito che segna  la tua vita scrivendone i ricordi più belli, il posto dove sono cresciute le tue radici, sarebbe lo stesso se fossi sempre vissuto lì?

Oppure è la distanza, l’essersene andati che crea il distacco necessario alla giusta visione, che fa crescere il sentimento di appartenenza?

Se un uomo non si muove mai dal suo piccolo borgo, non rischia che la sua vista si offuschi? Non è forse vero che sono le cose che abbiamo sempre sotto gli occhi  quelle che vediamo di meno?

Uscire dal proprio paese, esplorare il mondo, fabbricare nuovi ricordi attraverso nuovi luoghi, andarsene, significa anche, in una parola, prepararsi al piacere del ritorno a casa. L’altrove, non solo figurativamente, è aggiungere  un’altra vita a quella che hai già, è coltivare il sentimento della memoria e, forse, della nostalgia. Esattamente come ha fatto Ludo.

È giusto dunque porsi la domanda di Watson non perchè si è contorti, ma per il piacere di interrogarsi.

Anch’io ho un paese,  ho un torrente, una piazza e una panchina, la visione di una certa montagna, il  profumo del fieno appena tagliato nelle narici, l’umidità del mattino sui rami del melo, le notti imbiancate di luna, amici che rivedo da un’intera vita.

Questo sentimento di essere a casa  in un certo luogo, anche se la casa non ce l’hai fisicamente, sarebbe altrettanto vivo se fossi sempre rimasto lì o è proprio la lontananza che lo ha reso così unico, intenso e prezioso?

 (felice)

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2015, 18:15:06 pm
A mia discolpa posso dire che non ho ne voluto ne scelto di abbandonare Mirande, avevo 4 anni quando mi hanno portato a forza in italia ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 31 Agosto 2015, 18:32:40 pm
Watson ha ragione e il quesito che pone è molto interessante. Il tuo paese, il luogo avito che segna  la tua vita scrivendone i ricordi più belli, il posto dove sono cresciute le tue radici, sarebbe lo stesso se fossi sempre vissuto lì?

Oppure è la distanza, l’essersene andati che crea il distacco necessario alla giusta visione, che fa crescere il sentimento di appartenenza?

Se un uomo non si muove mai dal suo piccolo borgo, non rischia che la sua vista si offuschi? Non è forse vero che sono le cose che abbiamo sempre sotto gli occhi  quelle che vediamo di meno?

Uscire dal proprio paese, esplorare il mondo, fabbricare nuovi ricordi attraverso nuovi luoghi, andarsene, significa anche, in una parola, prepararsi al piacere del ritorno a casa. L’altrove, non solo figurativamente, è aggiungere  un’altra vita a quella che hai già, è coltivare il sentimento della memoria e, forse, della nostalgia. Esattamente come ha fatto Ludo.

È giusto dunque porsi la domanda di Watson non perchè si è contorti, ma per il piacere di interrogarsi.

Anch’io ho un paese,  ho un torrente, una piazza e una panchina, la visione di una certa montagna, il  profumo del fieno appena tagliato nelle narici, l’umidità del mattino sui rami del melo, le notti imbiancate di luna, amici che rivedo da un’intera vita.

Questo sentimento di essere a casa  in un certo luogo, anche se la casa non ce l’hai fisicamente, sarebbe altrettanto vivo se fossi sempre rimasto lì o è proprio la lontananza che lo ha reso così unico, intenso e prezioso?

 (felice)



Claudio ha appena scritto di avere solo 4 anni, io invece me ne sono andato che ero gia' adulto, e per propria scelta.

Personalmente posso fermamente dire che anche se non mi fossi mai mosso avrei comunque provato il forte senso di appartenenza che provo ora, e la nostalgia, che spesso gioca ruoli importanti in queste cose, la provavo sin da giovane, anche solo allontanandomi per qualche giorno.

Strana cosa , vero ?

Sono uscito spessissimo da casa, tanto che a 19 anni scarsi, nel '76, ero gia' ad Edimburgo con la mia Dyane, e non volendo stufare, posso dirvi di avere visto tanto, ma davvero tanto in Europa, Stati Uniti, Oriente ed Australia, conoscendo, vedendo, imparando, e piu' che prepararmi al piacere del ritorno a casa, ne provavo un bisogno impellente, forte, fisico.

Ogni volta che tornavo, leggendo il cartello di inizio del mio Paese, ho sempre fatto un gran respiro, cosa che faccio ancora oggi, e la calma, la tranquillita' si e' sempre impossessata di me.

C'e' un'altra cosa che personalmente gioca un ruolo importante in tutto cio', e che e' molto ben descritta nella sigla di un telefilm del passato ... Cheers ( oppure Cin Cin in Italia ), che fa piu' o meno cosi' :

" Sometimes you want to go
Where everybody knows your name
And they’re always glad you came
You want to be where you can see
Our troubles are all the same
You want to be where everybody knows your name "
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2015, 18:42:37 pm
Grande Aspes, hai colto nel segno, forse non tutti proviamo le stesse cose,o vorse le proviamo in modo diverso (nonso).

Strano è che quando son li, in quello sperduto borgo, fatico a riconoscermi, ..io sempre di fretta,

io poco scrupoloso, io sempre incazzato, mi vedo e mi sento tutto all'opposto, al contrario e cosa ancor più importante APPAGATO, sereno, cosa che qui a San Mauro non capita mai!

Credo che ognuno di noi abbia un suo posto , un suo angolo dove poter vivere appieno la sua vita, purtroppo non tutti possono restarci o trovarlo, ma come dicevo qualche pagina più in la ci si adatta , si arranca ed a volte per forza di cose si devono chiudere gli occhi.

Rimarrà un sogno, questo lo so, voglio bene alla Luda e quindi rispetto le sue scelte ed i suoi "obblighi" quindi per il momento mi rassegno ;D, però ho conquistato il permesso di andarci ancora, ...chissà, in 2 cavalli e rulottino e per giunta da solo, se il lavoro continua cosi( (scara) ) non dovrò nemmeno aspettare troppo ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2015, 19:05:11 pm
Torniano per un momento all'epilogo di questa fantastica se pur tanto semplice vacanza... ;D

La partenza da Mirande avviene sotto una pioggerellina fine e incessante, dopo aver convinto la Luda che la strada lungo la costa, quindi direzione carcassone-Montpellier, Cannes ,ecc,ecc sarebbe stata da suicidio alla fine di agosto, dirigo il Ludo Camper verso Montauban, poi Brive la Gaillarde e quindi Clermont ferrand,  da li arrivare a Lyon è tutta dritta.

Arrivato a Lyon, la strada per S. jean de Niost, sull'autostrada per ginevra la conosco a memoria, è li che lavoravo tanti/troppi anni fa,ed è li che volevo andare, a casa dell'unico fratello maschio del mio vecchio, il padre di quel Philippe che ha deciso di stabilirsi a mirande.

...................
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2015, 19:14:06 pm
Quei 750/800 km li ho fatti tutti cantando dentro di me questa, un misto di gioia per il prossimo incontro e di nostalgia per quello che mi stavo lasciando alle spalle........

“Ho una Chevy del ’69 con una testata 396
e un cambio Hurst sul pianale
aspetta stanotte giù al parcheggio
fuori dai magazzini Seven-Eleven
io e il mio amico Sonny
l’abbiamo ricostruita dai rottami
e lui gira con me da una città all’altra
corriamo solo per i soldi, non abbiamo legami
li facciamo stare zitti e li massacriamo
Stanotte, stanotte il circuito è perfetto
gli voglio far mangiare la polvere già nel primo giro
l’estate è arrivata ed è il momento giusto
per andare a gareggiare in strada
Prendiamo tutte le gare che possiamo
percorrendo gli stati nord orientali
quando il circuito chiude continuiamo in strada
dalle strade infuocste alle interstatali
alcuni uomini rinunciano semplicemente a vivere
e iniziano a morire lentamente, un poco alla volta
altri rientrano a casa dal lavoro e si rinfrescano
e poi vanno a gareggiare in strada
Stanotte, stanotte il circuito è perfetto
voglio farli saltare tutti fuori dai loro sedili
sfiderò tutto il mondo
stiamo andando a gareggiare in strada
L’ho incontrata sulla pista tre anni fa
era in una Camaro con un tipo di L.A.
mi sono lasciato alle spalle la Camaro
e mi sono portato via quella ragazzina
ma adesso ci sono delle rughe
attorno agli occhi della mia piccola
e la notte piange fino ad addormentarsi
quando rientro a casa è tutto buio
sospira: - E’ andato tutto bene amore -?
Sta seduta sulla veranda della casa di suo padre
ma tutti i suoi bei sogni sono infranti
guarda da sola lontano, nella notte
con gli occhi di una che odia
per il semplice motivo di essere venuta al mondo
per tutti gli estranei sconfitti e gli angeli da hot rod
che rombano attraverso questa terra promessa
stanotte la mia piccola ed io correremo fino al mare
e laveremo dalle nostre mani questi peccati
Stanotte, stanotte l’autostrada è luminosa
è meglio che tu te ne stia fuori dalla nostra strada amico
perché l’estate è arrivata ed è il momento giusto
per andare a gareggiare in strada”.

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 31 Agosto 2015, 19:21:19 pm
Era proprio la canzone adatta Claudio .... !!

Cosi' come la veranda e' una tema ricorrente nelle canzoni del Boss :

" The screen door slams, Mary' dress waves
like a vision she dances across the porch as the radio plays "
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2015, 19:35:21 pm
Era proprio la canzone adatta Claudio .... !!

Cosi' come la veranda e' una tema ricorrente nelle canzoni del Boss :

" The screen door slams, Mary' dress waves
like a vision she dances across the porch as the radio plays "

 (abbraccio)

Inutile dirvi che è stata una serata meravigliosa, qui niente effetto sorpresa, li ho avvertiti del nostro arrivo. ;D

Niente foto, me ne sono dimenticato, troppo preso ad imprimermi quella bellissima casetta a 2 passi dalla centrale nucleare... (nonso)

Il mattino dopo, dopo una strepitosa colazione alla Francese, siam ripartiti, direzione tunnel del frejus, che comunque ho evitato, vuoi per il costo, vuoi per allungare ancora un po il viaggio, la pioggia ha continuato incessante, quasi a voler rendere più grigio e triste il distacco......

Ho deviato sul Moncenisio, non facilissima con un camper lungo 7 metri e 2 cm, ma lungo e lento abbastanza per farmi abituare all'idea che una bella parentesi andava chiusa!

Questa l'ho scattata per quel mio strano vicino bicilindrico! ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9240051.JPG)

Da Qui in poi, tutto il resto è noia  (stupid)

Grazie a tutti per aver letto e commentato, mi da immenso piacere la cosa, davvero! (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 31 Agosto 2015, 19:42:37 pm
Direi ..... grazie a te Claudio ...!!!!! (abbraccio)

E visto che sei tornato, per dirla alla Boss : " One step up and two steps back "

Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2015, 22:19:33 pm




P.S. ci avevo pensato quando tu iniziasti a scrivere su Mirande, so di non esserci passato, ma un tempo transitai li vicino viaggiando da Pau e Tolulose (chissà che strada feci), sarebbe bello tornarci con la 2cv  (guid)

 (felice)

Ci sei passato davvero vicino, ....molto vicino ;)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Pier Le Blanc - 31 Agosto 2015, 23:01:11 pm
Grazie ad Aspes per aver risposto al quesito stimolante posto da Watson e da me rilanciato. Una risposta di contenuto la sua che dice in sostanza: anche se non mi fossi mai mosso di lì, avrei maturato lo stesso senso di appartenenza al luogo che mi è sempre stato caro.

Credo anch'io che la stanzialità non precluda il sentimento delle proprie origini e l'amore per i luoghi che hanno caratterizzato intensamente la nostra vita. Diciamo, salomonicamente, che la prospettiva esterna, lo sguardo da lontano, conferiscono ulteriore valore al nostro posto del cuore.

Grazie naturalmente a Ludo a cui rinnovo i complimenti per saper fare di tutto e, al contempo, permeare di vita vissuta i suoi racconti.

 (felice) 
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: tiotio - 01 Settembre 2015, 10:46:47 am
Complimenti al ludone!
Non mi addentro più di tanto nel settore nostalgico visto che come molti appartengo anche io a quella categoria, solo una brevissima riflessione, anche perchè son sicuro di averlo già scritto...

Da quello che vedo dalle foto, in effetti i paesaggi evocano prepotentemente il passato, lo stesso campeggio, le stesse case e addirittura la piazza...

Purtroppo moltissime immagini che riguardano il mio passato sono state cancellate, il paesaggio brutalizzato, pur avendo un forte legame con questo angolo del mio paese, non sento questo attaccamento e soprattutto non sento la nostalgia di tornare a casa, perchè mi fa pensare a come era e vedere adesso come è mi fa andare in bestia, ovvero darei delle bestie a coloro (me compreso) che hanno lasciato e anzi (ancor peggio) voluto che questo accadesse.

Bravo Claude che invece ha saputo cogliere la magia di un luogo ed è riuscito a trasmettercela al punto che, anche io, sento un po' nostalgia di Mirande...

 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: salbifulco - 01 Settembre 2015, 18:23:35 pm
non sono bravo nello scrivere, mi associo alle parole di TIOTIO, le quoto tutte  (appl) (appl) (appl)  (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 01 Settembre 2015, 19:58:49 pm
Grazie a tutti per avermi seguito in quella che è la mia storia, i miei 46 anni di vita, molti dei quali vissuti come non avrei voluto, ....mi è piaciuto molto il "vicolo " iniziato dal Watson e magistralmente portato avanti dai nostri Aspes e Pierangelo, vi siete addentrati in quello che per paura io ho sempre tenuto fuori dalla porta (abbraccio).

Voglio chiudere con un pezzo che adoro, ...oddio, chiudere per il momento, perchè farò di tutto per andare a Mirande in 2cv, l'ho promesso a troppi zii e altrettante zie, alcuni dei quali, non credo abbiano più molto tempo a disposizione per aspettarmi!

La dedico a loro, e spero faccia piacere anche a chi si ostina, di voi, a leggere quello che i miei pensieri buttano alla rinfusa su queste pagine.


Quando lascerò questo mondo alle mie spalle
me ne andrò in un altro
Ma se non ci sono cornamuse in paradiso
Io ritorno giù

Se gli amici nel tempo si separano
Un giorno ci rincontreremo di nuovo
tornerò per non abbandonarti mai
avendo una cornamusa fino alla fine

Questa è stata una giornata tetra
Ora il giorno se n'è quasi andato
al di sopra di un coro di uccelli marini
che si volta verso il sole al tramonto

Sta quasi per farsi sera
E tutte le colline risplendono di rosso
E prima che la notte cada
Le nuvole sono rivestite con un filo d'oro

Abbiamo visto i fuochi insieme
Condiviso la nostra casa per un po'
Camminavamo insieme per le strade polverose
camminavamo per tante miglia...

Questo è stato un giorno lugubre
Ora, la giornata è quasi finita
Qui la cornamusa giacerà accanto a me
silenzioso sarà il rullo del tamburo

Se gli amici nel tempo si separano
Un giorno ci rincontreremo di nuovo
tornerò per non abbandonarti mai
avendo una cornamusa fino alla fine
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 02 Settembre 2015, 22:16:59 pm
La Pro Loco di Mirande dovrebbe offrirti vacanze gratuite da qui all Eternita'
con tutta la Reclamè che le stai facendo!!  ;D


..sorvolando quel pollaio su ruote che hai fotografato a inizio pagina..

 (nonso) (nonso) (nonso) (nonso) (nonso) (nonso)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: x-ito - 08 Settembre 2015, 21:39:45 pm
grazie ludo , grazie per avermi dato modo di cominciare a conoscerti come persona .
ho letto con molto coinvolgimento il ricordo dellle tue vacanze , della tua stupenda famiglia.
grazie per avermi dato la possibilita di vedere le bellezze di Mirande (io la conosco solo per dei racconti di un collega ).
sicuramente è un paese da vedere , viverlo , come tutte le piccole realtà che al contrario delle metropoli dove regna il menefreghismo , ti avvolge come la coperta di "linus" dandoti calore e benessere.
adesso so che non solo sei un ottimo meccanico-carroziere-saldatore ecc.ecc. ma sei  una bellissima persona.
   Stefano   
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: claudyane6 - 08 Settembre 2015, 21:54:32 pm
....
adesso so che non solo sei un ottimo meccanico-carroziere-saldatore ecc.ecc. ma sei  una bellissima persona.
   Stefano   

forse dentro ma fuori  :o :o :o

 :P :P :P  (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 09 Settembre 2015, 06:26:19 am
grazie ludo , grazie per avermi dato modo di cominciare a conoscerti come persona .
ho letto con molto coinvolgimento il ricordo dellle tue vacanze , della tua stupenda famiglia.
grazie per avermi dato la possibilita di vedere le bellezze di Mirande (io la conosco solo per dei racconti di un collega ).
sicuramente è un paese da vedere , viverlo , come tutte le piccole realtà che al contrario delle metropoli dove regna il menefreghismo , ti avvolge come la coperta di "linus" dandoti calore e benessere.
adesso so che non solo sei un ottimo meccanico-carroziere-saldatore ecc.ecc. ma sei  una bellissima persona.
   Stefano   

Ma....questo collega è di mirande o ci è solo stato? ;D
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: x-ito - 09 Settembre 2015, 09:39:39 am
ciao ludo  (felice)
il mio collega c'era stato in vacanza , aveva visitato tutta la francia e se non ricordo male , la prima volta
a Mirande era arrivato per caso ,  tornava da Lurdes e aveva provato una strada alternativa.
raccontava che si era trovato bene  , amava quel borgo , così come amava viaggire in sella alla sua moto.
Purtroppo 6anni fa un simpatico "signore" Milanese  ha pensato bene di aprire la porta della sua Range Rover senza guardare nello specchitto ........
dei suoi racconti mi è rimasto impresso Mirande e un camping a Le Mans in stile
indiano (Nativi Americani ) anche se credo non ci sia più.
P.S: errata corrige  Guascogna no Avignone  (stupid)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: x-ito - 09 Settembre 2015, 10:06:27 am
oh oh mi sono accorto di avere fatto un un piccolo errore sul lavoro  (muro) (muro)
mentre con portatile postavo la risposta , sulla postazione fissa stavo preparando le autorizzazioni per un cliente di la Rochelle che deve trasportare delle barche per il nautico di Genova .
al posto di un veliero ho  caricato un mezzo d'opera  (stupid) (stupid) (muro) (muro)
sarà meglo che mi dedico solo al lavoro  (compu) (compu) (inc) (inc)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: tiotio - 09 Settembre 2015, 12:54:07 pm
....
adesso so che non solo sei un ottimo meccanico-carroziere-saldatore ecc.ecc. ma sei  una bellissima persona.
   Stefano   

forse dentro ma fuori  :o :o :o

 :P :P :P  (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)

Mica si può avere tutto!!  :P
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 25 Settembre 2015, 19:14:02 pm
Mi è venuta in mente questa..........mentre la mia adorata ZIA ROSI, mia cognata ,al telefono mi diceva:

Tutto sbagliato, il diabete ha giocato brutti scherzi, e la neuropatia ha contribuito........se quella gran testa di AZZ, si cura ti romperà ancora le bolssss per parecchio!

 (ura) (ura) (ura) (ura)

Quella vecchia carognosa pellaccia del mi babbo ce la farà! non vedo l'ora di litigarci di nuovo! ;D




“Papà vai a letto adesso, si sta facendo tardi
nulla di quello che possiamo dire cambierà le cose
partirò in mattinata da Saint Mary’s Gate
non cambieremmo le cose neppure se potessimo in qualche modo
Perché il buio di questa casa possiede il meglio di noi
e ci possiedono anche le tenebre che sono in questa città
ma adesso non possono toccarmi
e adesso tu non puoi toccarmi
non faranno a me quello che li ho visti fare a te.
Allora dì addio, è il giorno dell’Indipendenza
è il giorno dell’Indipendenza
dì addio, è il giorno dell’Indipendenza
è il giorno dell’Indipendenza questa volta.
Non so cosa accadeva sempre fra noi
noi sceglievamo le parole e tracciavamo le righe
proprio non c’era modo che questa casa ci tenesse entrambi
penso che eravamo solo troppo simili.
Beh dì addio, è il giorno dell’Indipendenza
è il giorno dell’Indipendenza, tutti i ragazzi devono correre via
allora dì addio, è il giorno dell’Indipendenza
tutti gli uomini devono fare la loro strada
viene il giorno dell’Indipendenza.
Ora le stanze sono tutte vuote giù all’osteria di Frankie
e l’autostrada che lei ha abbandonato
è libera fin giù a Breaker’s Point
c’è un sacco di gente che sta lasciando la città ora
lasciando i loro amici, le loro case
di notte camminano per quella strada maestra
buia e polverosa tutti soli.
Papà vai a letto, si sta facendo tardi adesso
nulla di ciò che possiamo dire cambierà le cose adesso
perché adesso ci sono solo persone diverse che vengono qui
e vedono le cose in modo diverso
e presto tutto quello che abbiamo conosciuto verrà spazzato via.
Allora dì addio, è il giorno dell’Indipendenza
papà, adesso so le cose che volevi e non sapevi dire
ma dirai solo “addio”? E’ il giorno dell’Indipendenza
giuro che non ho mai avuto intenzione di portar via quelle cose”.
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: pystik - 03 Ottobre 2015, 13:20:22 pm
Era proprio la canzone adatta Claudio .... !!

Cosi' come la veranda e' una tema ricorrente nelle canzoni del Boss :

" The screen door slams, Mary' dress waves
like a vision she dances across the porch as the radio plays "

 (abbraccio)



Niente foto, me ne sono dimenticato, troppo preso ad imprimermi quella bellissima casetta a 2 passi dalla centrale nucleare... (nonso)


Questa l'ho scattata per quel mio strano vicino bicilindrico! ;D

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/normal_P9240051.JPG)

Da Qui in poi, tutto il resto è noia  (stupid)

Grazie a tutti per aver letto e commentato, mi da immenso piacere la cosa, davvero! (felice)


x me????  (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 03 Ottobre 2015, 20:54:11 pm
Mi era sfuggita quest'immagine, grazie molto bella come immagine e molto interessante il luogo  (abbraccio)

 (felice)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 03 Ottobre 2015, 20:55:33 pm
Mi era sfuggita quest'immagine, grazie molto bella come immagine e molto interessante il luogo  (abbraccio)

 (felice)

te da quando bevi Radler............... (stupid)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 19 Luglio 2016, 15:13:40 pm
E con grande dispiacere, quest'anno salto, ne vacanza ne "promenade" con bicilindrica e rulottino...... (muro) (nonso)

niente pecunia.....purtroppo (nonso)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 19 Luglio 2016, 16:48:38 pm
E con grande dispiacere, quest'anno salto, ne vacanza ne "promenade" con bicilindrica e rulottino...... (muro) (nonso)

niente pecunia.....purtroppo (nonso)

Come ti capisco ..!!!
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 19 Luglio 2016, 19:39:05 pm
Mai l Umana Comprensione raggiunse tali picchi.
Mi associo.  (muro)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 01 Agosto 2016, 20:21:55 pm
E secondo voi?................

Tutti i " vecchi" , quelli rimasti cosa hanno fatto quest'anno?

Un bel incontro! (muro) (muro) (muro)

Vabbè........

C'erano 2 oggetti dei quali ero affascinato in casa della nonna, uno era un pendolo, brutto, anzi, bruttississimo esteticamente, era in acciaio inox, ma batteva le ore e suonava divinamente, non so che fine abbia fatto, l'altro era un semplicissimo tostapane moulinex, lo adoravo, le mie colazioni erano a base di Baguette tostata su quel tostapane, farcita di burro francese e marmellate "Bonne Maman"......anche il tostapane non so dove sia finito.

Gugolando un po, me lo sono accattato! ;D

non vedo l'ora che arrivi!

(https://img2.leboncoin.fr/images/b61/b61be21e400d5dfc13ba5bb54260124b0d07f6be.jpg)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 02 Agosto 2016, 08:36:46 am
 (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)
 (su) (su) (su) (su) (su) (su) (su)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Aspes - 02 Agosto 2016, 11:22:04 am
burro francese e marmellate "Bonne Maman"......anche il tostapane non so dove sia finito.


(https://img2.leboncoin.fr/images/b61/b61be21e400d5dfc13ba5bb54260124b0d07f6be.jpg)

La Creme brulee Bonne Maman la prendo sempre all'auchan .. buonissima .. !!!

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10220/creme.jpg)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 04 Agosto 2016, 17:45:00 pm
 (ura) (ura) (ura) (ura) (ura)

Il Padrino, la zia,  la cugina Brigitte, il compagno Hervè..vengono a trovarci, ...........mamma che felicitàààààààààààà
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 05 Agosto 2016, 22:02:00 pm
Allora mi pettino e mi metto anche la cravatta.
Fatto bene a dirmelo. (su)
Titolo: Re: Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: 10nico - 05 Agosto 2016, 22:18:11 pm
Allora mi pettino e mi metto anche la cravatta.
Fatto bene a dirmelo. (su)

Io manco ce l'ho una cravatta  (muoio)

E non saprei nemmeno mettermela  (stupid)

E quindi...SBRUSOL! (vecchio)

10nico
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese - a VOLTE RITORNANO
Inserito da: Paolon - 08 Aprile 2018, 12:07:38 pm
Ricevo e pubblico... ma c'era un progetto.... (nonso)


(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10964/MIRANDE_129.jpg)

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10964/MIRANDE_2.jpg)

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10964/MIRANDE_3_-_PART.jpg)
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Skassamakkinen - 08 Aprile 2018, 12:12:46 pm
..bei tempi..
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Watson - 09 Aprile 2018, 17:14:55 pm
... quando il ludo scriveva....

(https://static.ladepeche.fr/content/media/image/zoom/2010/06/07/201006071308.jpg)
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Marzo 2021, 19:05:33 pm
... quando il ludo scriveva....

(https://static.ladepeche.fr/content/media/image/zoom/2010/06/07/201006071308.jpg)


Ragazzi, qualcuno vede la foto che posto  il buon Watson?
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Golf - 15 Marzo 2021, 19:11:13 pm
Io vedo bianco.......

 (felice)
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Marzo 2021, 20:07:01 pm
Io vedo bianco.......

 (felice)

Anche io....mannaggia.
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 15 Marzo 2021, 20:17:42 pm
In ogni caso mi devo muovere con la furginazza...mi asoetrano tutti per luglio 2022...
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: tiotio - 16 Marzo 2021, 08:30:21 am
In ogni caso mi devo muovere con la furginazza...mi asoetrano tutti per luglio 2022...

muoviti pelandrun... !!
se non gli stai sotto... non combina niente...

 ;D
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 07 Novembre 2021, 13:49:43 pm
La 2cvami6 e' quasi finita, tra poco comincera' una nuova avventura ;D
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 04 Dicembre 2021, 13:41:41 pm
Oggi entra nell'antro la furgonetta...
Mi senti un bambino di fronte ad una vetrina di giocattoli ;D
Mirande, aspettami!
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 05 Dicembre 2021, 10:21:44 am
Mirande, Mirande...
Anche il mio vecchio non resiste al richiamo.
Ecco un video dell,ultima sua vacanza in giro per la francia dove unisce 2 passioni,una delle quali ci riguarda da vicino.

Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Pier Le Blanc - 05 Dicembre 2021, 14:45:24 pm

Il video non è male e sicuramente seguirò, come sempre, quello che fai.

C'è una cosa però con cui non riesco a conciliare nei confronti delle persone superattive come te e cioè che, appena finito un lavoro ne incominciano un altro, evitando di presentarci l'opera appena compiuta nella sua versione definitiva.

In parole più semplici, mi piacerebbe vedere com'è diventata la 2cvami nel suo risultato finale. La voglio contemplare e ammirare come montata, finita ed esibita per intero come se dovesse essere messa in vetrina.

Diamo il giusto risalto finale ai tuoi lavori, per favore.
 (felice)
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 08 Marzo 2022, 18:38:23 pm
Itinerario deciso, la furga Clotilde si sgranchira' a dovere.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/Screenshot_20220307-174733.png)
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: m.real - 08 Marzo 2022, 20:50:03 pm
Itinerario deciso, la furga Clotilde si sgranchira' a dovere.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/Screenshot_20220307-174733.png)
  (felice) Buon viaggio e buon divertimento ;) (superok)
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Ludo - 26 Luglio 2022, 18:45:43 pm
Sto per partire....Mirande, arrivooooo ;D
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: m.real - 26 Luglio 2022, 19:09:05 pm
Sto per partire....Mirande, arrivooooo ;D
  (felice) Bonne change Ludo (abbraccio)
Titolo: Re:Mirande....sperduto borgo francese
Inserito da: Severina - 27 Luglio 2022, 23:53:51 pm
 (ola) (ola) (ola) (su) (su) (su) (appl) (appl) (appl)