2CV Club Italia - Forum

Tecnica 2CV e derivate => Meccanica => Topic aperto da: Ludo - 13 Agosto 2014, 23:00:19 pm

Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 13 Agosto 2014, 23:00:19 pm
Ma sei già tornato Guido?  (sorpreso)

Tornato Domenica, partito alle 9,45 arrivato alle 22; 1000km, la Rossa Bartonizzata volava!

Ciao
Guido



Le hai bartonizzate tutte?
Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 13 Agosto 2014, 23:03:05 pm
Rossa e FurgAK.
Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 14 Agosto 2014, 00:12:47 am
Ca22arola che tirata!  (sorpreso)

Grande Guido!  (appl)

Lunga vita e poppErità volante! (vecchio)

10nico
Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: Pier Le Blanc - 14 Agosto 2014, 16:14:51 pm
Ciao Guido,
mi piacerebbe capire se e come il kit burton incide sui consumi della 2cv, ma soprattutto dell'AK.
Hai per caso qualche dato?
Grazie
(felice) ;D
Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 14 Agosto 2014, 22:32:42 pm
come prima, incredibilmente!
Assieme ai kit big bore ho montato dei carburatori Visa e i filtri dell'aria della visa per assicurare la respirazione necessaria alla maggior cilindrata.

Ciao
Guido  :)
Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 14 Agosto 2014, 22:46:37 pm
Ma allora ha un migliore rendimento!  (sorpreso)

Migliori accoppiamenti, tolleranze costruttive?

Ma sono fatti al cnc come il perfect circle?  (?)

Grazie di questa dritta Guido!  (birra)

Popperità termodinamica! (vecchio)

10nico
Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 14 Agosto 2014, 22:49:02 pm
Io aprirei un topic dedicato, è interessante sta cosa dei carburatori visa che usa Guido....
Titolo: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 14 Agosto 2014, 22:52:18 pm
Io aprirei un topic dedicato, è interessante sta cosa dei carburatori visa che usa Guido....

E apriamolo allora!  ;D

Credo che possa interessare un sacco di gente!  (su)

Più popperità bicilindrica di così? Andre più forte consumando uguale mi sembra semplicemente POPPEROSO  ;D

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 15 Agosto 2014, 01:02:09 am
Aperto!
faccio l'esempio col motorello che ho preparato per il nostro Golf.
Una volta smontato con l'aiuto di mia figlia piccola, ha subito rivelato finezze degne dei migliori rottami

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/WILH4573.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/WILH4587.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/WILH4597.jpg)

La revisione doveva essere ai massimi livelli e guardate il nostro StefaGolf cosa gli ha destinato

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0112.jpg)

nientemeno che un albero nuovo di trinka originale con tutti i suoi accessori che ho montato con un albero a camme Burton nuovo anch'esso

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0121.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0128.jpg)

Pistoni e cilindri ovviamente Burton diametro 77mm con i nuovi cilindri realizzati apposta per il kit.

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0139.jpg)

Il tutto prende forma...

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0143.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0159.jpg)

e questo è il filtro dell'olio incluso nelle confezioni originali degli alberi motore da sostituire tassativamente dopo i prime mille km perchè dotati di maglie filtranti adatte a trattenere le impurità del rodaggio ma che potrebbero intasarsi presto.

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0173.jpg)

una bella frizione Valeo centrata con un alberino del cambio vagante...

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0178.jpg)

... e una 123 EVO collegata alla presa di depressione del carburatore Visa...

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0187B.jpg)

...anche se in questo caso ho montato un carbu 2cv con i getti Burton forniti col kit e la basetta dotata di presa di depressione perchè StefaGolf vuole mantenere un aspetto esterno originale con filtro originale.

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0193.jpg)

Questo il gingillo finito e completo di alternatore revisionato

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL0332.jpg)

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 15 Agosto 2014, 08:41:13 am
MAREMMA!  (sorpreso)

Da sbavo... (http://forum.riasc.it/public/Smileys/default/wow_love.gif)

P.S: riguardando il pistone originale...ma...sbaglio o ci sono due strati di grippature?

Prima quelle che hanno rigato il mantello nel classico senso di scorrimento, e poi delle zone tondeggianti sovrapposte alle rigature...mai visto!  (sorpreso)

Complimenti per il servizio fotografico Guido!  (superok)

Popperità bicilindrica ferragostana! (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: drillo65 - 15 Agosto 2014, 08:46:11 am
Slurp!  (mang1)

Complimenti anche per la giovin assistente. La passione sembra non mancare.  ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Fabio B. - 15 Agosto 2014, 10:24:00 am
 (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso)

 (appl) (appl) (appl)

per contegno, visto che ho una certa età, mi asciugo la bava...

Complimenti come sempre Guido!

 (felice) (felice) (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Tad - 15 Agosto 2014, 12:12:58 pm
Ah che bello, sono fortemente tentato anch'io. Guido, mi sembra di aver capito che per lo più hai montato il carburatore visa con il kit Burton, qui vedo che a Golf hai sostituito solo i getti sul carburatore 2cv, come piacerebbe fare anche a me .... come va?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 15 Agosto 2014, 12:14:25 pm
MAREMMA!  (sorpreso)

Da sbavo... (http://forum.riasc.it/public/Smileys/default/wow_love.gif)

P.S: riguardando il pistone originale...ma...sbaglio o ci sono due strati di grippature?

Prima quelle che hanno rigato il mantello nel classico senso di scorrimento, e poi delle zone tondeggianti sovrapposte alle rigature...mai visto!  (sorpreso)

Complimenti per il servizio fotografico Guido!  (superok)

Popperità bicilindrica ferragostana! (vecchio)

10nico

Si, una discreta grippata che troneggerà come soprammobile sulla scrivania di Golf.
La vera sbavata è la confezione dell'albero nuovo, era da vetrinetta e mi è spiaciuto montarlo !
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 15 Agosto 2014, 12:26:32 pm
Ah che bello, sono fortemente tentato anch'io. Guido, mi sembra di aver capito che per lo più hai montato il carburatore visa con il kit Burton, qui vedo che a Golf hai sostituito solo i getti sul carburatore 2cv, come piacerebbe fare anche a me .... come va?

Ah te lo saprò dire quando lo proveremo, prima devo fare anche il cambio e tutto il resto della macchina tranne il telaio già fatto.
Il carburatore normale con i getti cambiati rappresenta il metodo Burton standard collaudato.
Il carburatore visa non è facile oggi da trovare ma è nato per alimentare un 650 quindi non ha solo i getti maggiorati ma anche i venturi.
Il 650 visa ha comunque le valvole di diametro leggermente maggiore e un albero a camme dedicato quindi, in teoria, il carburatore Visa potrebbe essere un po' grasso rispetto a quello 2cv ri-gettato.
Nella pratica delle mie però sia la rossa che l'AK vanno magnificamente e come saprete l'AK è un osso duro da muovere.
Il carburatore visa poi ha il getto del minimo con l'elettrovalvola che fa si che quando spegni il motore chiudi la benzina e non può avere neanche mezzo giro di autoaccensione e nonostante l'assoluta similitudine con quello 2cv dà un funzionamento più regolare.
Il consumo me lo aspettavo maggiore ma è assolutamente come al solito, se è diverso lo è di talmente poco da non accorgersene.
Nell'80 mi ero fatto un'AK col motore Visa e il cambio 2cv4 che andava nella pratica come questo burtonizzato col cambio AK ma quello consumava come una Maserati, anzi, come una GS!!

Sbavosita StefaGolfica

Ciao
Guido

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 15 Agosto 2014, 13:29:01 pm
BELLO!

è quel motore smontato e palinato dietro a cui sbavavo, vero?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 15 Agosto 2014, 18:47:10 pm
si, la sera ho dovuto mettere la segatura sul pavimento !
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 15 Agosto 2014, 19:03:28 pm
si, la sera ho dovuto mettere la segatura sul pavimento !

 (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ritchie - 15 Agosto 2014, 19:26:15 pm
Sbavosita StefaGolfica

l'abbiamo perso del tutto  (muoio)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: sert - 16 Agosto 2014, 09:03:13 am
@guido

qua e là hai già accennato qualcosa  ma potresti approfondire un pò il binomio
ak+burton con vantaggi e svantaggi (se ce ne sono)....
cosa darebbe in più ad una furgonetta il motore burton?

è giunto il tempo di pensarci  ;D

grazie mille

>>L
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 16 Agosto 2014, 11:18:57 am
Caro Luca, presto detto il vantaggio è che ti cambia la vita e lo svantaggio è che c'è da spendere dei soldini.
Come sa chiunque lo usi, l' AK ha rispetto alla berlina la scocca di una pensatezza pazzesca e un'aerodinamica semplicemente folle.
La testa e i lati della cassa possono essere paragonati ai paracatute per frenare i jet militari all'atterraggio.
La sua meccanica poi era quella delle 2cv6 prima serie col carburatore monocorpo che riusciva a muoversi con un simile bagaglio solo grazie a quello che ritengo il cambio con i migliori rapporti di tutta la serie delle bicilindriche: quello AK/Mehari.
Nell'80 ho avuto la mia prima AK, camperizzata e appesantita e ho cominciato la ricerca del modo per farlo andare quasi come la berlina provando tutte le combinazioni di motori e cambi disponibili all'epoca.
Dopo una lunga sperimentazione il risultato lo ottenni col motore Visa accoppiato al cambio 2cv4. Andava veramente bene ma consumava molto.
Con l'insieme kit burton/carbu Visa/filtro Visa/123 EVO con tubetto collegato al carbu, ho raggiunto praticamente lo stesso risultato col cambio AK invece che 2cv4 e il consumo NON é cambiato!
Va con un filo di gas a 100/110 (di contakm) e il resto serve solo quando chiedi di più.
Per chi non lo sapesse con l'AK normalmente raggiungere i 100 è una conquista da stappo di bottiglia di quelle buone!
Alla minima salita si devono scalare le marce e spesso fino alla seconda mentre col motore Burtonizzato l'elasticità è sorprendente. Sembra, in generale, che questa sarebbe dovuta essere la naturale evoluzione del motore 2cv mai realizzata per ragioni tutte da scoprire.
Ho installato sull'AK il kit appena prima di partire per il nazionale di St Dizier.
Ho fatto due giri della casa e sono partito.
Per i primi 500 km era quasi come prima ma l'ho capito e rispettato non senza proporre al motorello delle sporadiche svegliate.
Passati i 500km è partito come un razzo, impressionante, non lo riconoscevo più, al ritorno mi sono fatto l'autostrada svizzera a 120; da non crederci (per un'AK)!
Il tutto col consumo di prima, fantastico.
Per l'installazione, il banco di base deve essere in buone condizioni, le teste devono essere rettificate e bisogna considerare lo stato generale del resto della meccanica: non ci si possono aspettare i miracoli se i cuscinetti del cambio e delle ruote sono frusti e rumorosi e mai consiglierei a nessuno di spendere soldi per aumentare le prestazioni del motore prima di spenderli per revisionare l'avantreno carico di giochi e ciocchi !
Sulla rossa berlina, dato peso e aerodinamica, il risultato è migliore e dalla marcia col filo di gas a 100/110 se si affonda l'acceleratore lei parte...

Spettacolosità Burtonizzata
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: salbifulco - 16 Agosto 2014, 11:19:04 am
io burtonizzerei amisis, a parte la sfortuna co sti motorelli che monto e sbiellano (e per fortuna che ciruzzo smonta e monta come se niente fosse), ma gli darei un po più di potenza. Un giorno ci penserò.
Invece la spot mi piace lenta come è con motore 600 e cambio 435 per le arrampicate. (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 16 Agosto 2014, 11:54:17 am
beh col motore 602 e il cambio 2cv4 non sarà tanto lenta, avrà una ripresa bruciante.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 16 Agosto 2014, 11:56:29 am
Quindi ,il carburatore visa può montare sul ragno del 602?, nessun accorgimento/modifica particolare?

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 16 Agosto 2014, 15:15:43 pm
Nessun accorgimento particolare, sono sostanzialmente identici con piccole ma importanti differenze.
Altra storia per montare il filtro visa, li bisogna ingegnarsi mettendo il manicotto di traverso in diagonale sull'ovale del carbu, il tubo di aerazione della vaschetta, normalmente inserito nel manicotto è spesso meglio lasciarlo staccato a prendere aria atmosferica e non aspirata (chiudendo il foro sul manicotto) e va otturato il raccordo sul carbu per il tubetto che attraversando (sensore termico) il manicotto comanderebbe il deviatore di presa d'aria calda o fredda del filtro, da sopprimere.
Per fissare la cassa del filtro bisogna ingegnarsi ed ognuno deve metterci del proprio.

Ingegnosità Burtonica
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 16 Agosto 2014, 16:29:27 pm
Bello questo topic!

Grazie Guido (su)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Matteo - 16 Agosto 2014, 18:47:10 pm
Nessun accorgimento particolare, sono sostanzialmente identici con piccole ma importanti differenze.


Ciao Guido e ciao a tutti  (felice)
 Solo perchè ho un motore Visa con carburatore Weber aggiungo che quest ultimo benchè più raro sui Visa ha un interasse dei fori di fissaggio sul ragno diverso dal Solex.

Bella discussione.

Buona serata  :)

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 16 Agosto 2014, 19:38:12 pm
 (felice) (felice) Matteo!
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: oxi883 - 16 Agosto 2014, 20:56:14 pm
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 16 Agosto 2014, 21:01:13 pm
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?

si, e ne parla gran bene ;D (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 16 Agosto 2014, 23:26:44 pm
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?

si, e ne parla gran bene ;D (felice)

si, e ne parlo un gran bene! ;D (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 16 Agosto 2014, 23:29:50 pm
Nessun accorgimento particolare, sono sostanzialmente identici con piccole ma importanti differenze.


Ciao Guido e ciao a tutti  (felice)
 Solo perchè ho un motore Visa con carburatore Weber aggiungo che quest ultimo benchè più raro sui Visa ha un interasse dei fori di fissaggio sul ragno diverso dal Solex.

Bella discussione.

Buona serata  :)



Il raro Weber richiedeva un collettore specifico e un manicotto verso il filtro diverso.
Ovviamente era meglio dei Solex e chi ce l'ha se lo deve tenere molto stretto.

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 17 Agosto 2014, 09:00:47 am
@guido
ma ho capito bene??? (sorpreso) (sorpreso)hai fatto 1000 km in un unica soluzione'????
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 17 Agosto 2014, 10:15:09 am
oh yes  :)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 17 Agosto 2014, 10:40:34 am
Ha mica una 2cv lui! ...un missile! ;D

.....e non patisce la retro a manetta ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ritchie - 17 Agosto 2014, 10:43:14 am
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?

si, e ne parla gran bene ;D (felice)

si, e ne parlo un gran bene! ;D (felice)

non è valido, a Guido piace "vincere facile"   :)
troppo comoda la vita cosi ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Giacomo - 17 Agosto 2014, 11:02:01 am
@ GUIDO              le cravatte sullo scarico che hai usato nn sembrano quelle classiche,sono forse anche queste Burton?

 (felice) le comprai due anni fa da ecas (ma sono Burton)...e ne parlo un gran bene anche io!!
 (felice) (guid)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 17 Agosto 2014, 11:43:11 am
oh yes  :)


ma 1000km tutti di un fiato ( immagino alemno a fare rifornimento ti sarai fermato) non sono un po troppi per una 2cv??
scusa l'insistenza ma non avrei mai pensato che si potese fare una cosa simile.....
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 17 Agosto 2014, 23:36:54 pm
non si può fare se la macchina è rabberciata alla meglio ma se è a posto in ogni dettaglio non fa una piega, perchè dovrebbe farla?
Il problema è per il guidatore più che per la macchina.
Comunque 1000 km in 12 ore vuol dire andare a 100 e fermarsi a pranzo, a fare rifornimento e bisognini, e a cena in pizzeria già in Italia appena fuori dal traforo del Bianco. Non è così infattibile.
Avevo fatto così di un fiato anche il ritorno dalla Scozia, Calais-Milano, il ritorno dal nazionale francese di Dunkerque e l'ultimo da St Dizier e tutti i ritorni in generale perchè quando si torna a casa si può arrivare tardi e sei comunque a casa.
Per completare il quadro sono rimasto un giorno in officina, ho fatto un tagliando e sono ripartito per andare nelle marche facendo altri 450km in 4ore e mezza; solo rifornimenti senza pipì.

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: oxi883 - 18 Agosto 2014, 00:10:32 am
ehhh le MARCHE....................grande terra di mare e di monti e x chi nn lo sa anche di laghi     laghetti  (superok)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 18 Agosto 2014, 00:33:07 am
un giorno per fare il tagliando??? (sorpreso) (sorpreso)

hai rifatto anche il motore?? ;D ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: sert - 18 Agosto 2014, 08:10:11 am
Caro Luca, presto detto il vantaggio è che ti cambia la vita e lo svantaggio è che c'è da spendere dei soldini.
Come sa chiunque lo usi, l' AK ha rispetto alla berlina la scocca di una pensatezza pazzesca e un'aerodinamica semplicemente folle.
La testa e i lati della cassa possono essere paragonati ai paracatute per frenare i jet militari all'atterraggio.
La sua meccanica poi era quella delle 2cv6 prima serie col carburatore monocorpo che riusciva a muoversi con un simile bagaglio solo grazie a quello che ritengo il cambio con i migliori rapporti di tutta la serie delle bicilindriche: quello AK/Mehari.
Nell'80 ho avuto la mia prima AK, camperizzata e appesantita e ho cominciato la ricerca del modo per farlo andare quasi come la berlina provando tutte le combinazioni di motori e cambi disponibili all'epoca.
Dopo una lunga sperimentazione il risultato lo ottenni col motore Visa accoppiato al cambio 2cv4. Andava veramente bene ma consumava molto.
Con l'insieme kit burton/carbu Visa/filtro Visa/123 EVO con tubetto collegato al carbu, ho raggiunto praticamente lo stesso risultato col cambio AK invece che 2cv4 e il consumo NON é cambiato!
Va con un filo di gas a 100/110 (di contakm) e il resto serve solo quando chiedi di più.
Per chi non lo sapesse con l'AK normalmente raggiungere i 100 è una conquista da stappo di bottiglia di quelle buone!
Alla minima salita si devono scalare le marce e spesso fino alla seconda mentre col motore Burtonizzato l'elasticità è sorprendente. Sembra, in generale, che questa sarebbe dovuta essere la naturale evoluzione del motore 2cv mai realizzata per ragioni tutte da scoprire.
Ho installato sull'AK il kit appena prima di partire per il nazionale di St Dizier.
Ho fatto due giri della casa e sono partito.
Per i primi 500 km era quasi come prima ma l'ho capito e rispettato non senza proporre al motorello delle sporadiche svegliate.
Passati i 500km è partito come un razzo, impressionante, non lo riconoscevo più, al ritorno mi sono fatto l'autostrada svizzera a 120; da non crederci (per un'AK)!
Il tutto col consumo di prima, fantastico.
Per l'installazione, il banco di base deve essere in buone condizioni, le teste devono essere rettificate e bisogna considerare lo stato generale del resto della meccanica: non ci si possono aspettare i miracoli se i cuscinetti del cambio e delle ruote sono frusti e rumorosi e mai consiglierei a nessuno di spendere soldi per aumentare le prestazioni del motore prima di spenderli per revisionare l'avantreno carico di giochi e ciocchi !
Sulla rossa berlina, dato peso e aerodinamica, il risultato è migliore e dalla marcia col filo di gas a 100/110 se si affonda l'acceleratore lei parte...

Spettacolosità Burtonizzata

grazie guido per l'ottimo resoconto.....sarà il lavoro del futuro (tra il 2015-2016)

che ci sia da spendere qualcosa si può mettere in conto, mi interesserebbe soprattutto per il discorso salite da affrontare un pò meno tirato, solo ad arrivare dai miei in montagna la seconda urla disperata ma se metti in terza si affossa e non riesce più a riprendersi...

al momento l'ak monta sicuramente il suo cambio, del motore non saprei perchè l'avevamo sostituito anni fa, il carburatore doppio corpo che a distanza di anni non so se ha dato mai giovamenti o solo consumi maggiori  (muro)
aveva fino a pochi mesi fa la centralina di derivazione R5 che un bel giorno mi ha lasciato a piedi di punto in bianco dopo 12 anni di onorato servizio ( 12 anni con me più quelli indefiniti che avrà fatto sulla R5   (stupid) )

l'idea sarebbe kit burton ma mantenere il suo carburatore con i getti che ti danno, a questo punto è logico avere il doppio corpo e per il filtro ?al momento ho ancora il suo in ferro, è necessario il filtro visa?

grazie ancora

saluti

>>L
Titolo: Re: Burtonizziamo la Prostata
Inserito da: Paolon - 18 Agosto 2014, 09:55:42 am

.....solo rifornimenti senza pipì.


..ma Guido, oltre che una AK, hai anche una PROSTATA Eccezzzionale !!!!  (sorpreso)
                                                                                          .... che trattamento gli hai fatto  (nonso) (?) (muoio)

Titolo: Re: Burtonizziamo: OK ma facciamoci due conti
Inserito da: Paolon - 18 Agosto 2014, 09:58:48 am
Caro Luca, presto detto il vantaggio è che ti cambia la vita e lo svantaggio è che c'è da spendere dei soldini.
Come sa chiunque lo usi, l' AK ha rispetto alla berlina la scocca di una pensatezza pazzesca e un'aerodinamica semplicemente folle.
La testa e i lati della cassa possono essere paragonati ai paracatute per frenare i jet militari all'atterraggio.
La sua meccanica poi era quella delle 2cv6 prima serie col carburatore monocorpo che riusciva a muoversi con un simile bagaglio solo grazie a quello che ritengo il cambio con i migliori rapporti di tutta la serie delle bicilindriche: quello AK/Mehari.
Nell'80 ho avuto la mia prima AK, camperizzata e appesantita e ho cominciato la ricerca del modo per farlo andare quasi come la berlina provando tutte le combinazioni di motori e cambi disponibili all'epoca.
Dopo una lunga sperimentazione il risultato lo ottenni col motore Visa accoppiato al cambio 2cv4. Andava veramente bene ma consumava molto.
Con l'insieme kit burton/carbu Visa/filtro Visa/123 EVO con tubetto collegato al carbu, ho raggiunto praticamente lo stesso risultato col cambio AK invece che 2cv4 e il consumo NON é cambiato!
Va con un filo di gas a 100/110 (di contakm) e il resto serve solo quando chiedi di più.
Per chi non lo sapesse con l'AK normalmente raggiungere i 100 è una conquista da stappo di bottiglia di quelle buone!
Alla minima salita si devono scalare le marce e spesso fino alla seconda mentre col motore Burtonizzato l'elasticità è sorprendente. Sembra, in generale, che questa sarebbe dovuta essere la naturale evoluzione del motore 2cv mai realizzata per ragioni tutte da scoprire.
Ho installato sull'AK il kit appena prima di partire per il nazionale di St Dizier.
Ho fatto due giri della casa e sono partito.
Per i primi 500 km era quasi come prima ma l'ho capito e rispettato non senza proporre al motorello delle sporadiche svegliate.
Passati i 500km è partito come un razzo, impressionante, non lo riconoscevo più, al ritorno mi sono fatto l'autostrada svizzera a 120; da non crederci (per un'AK)!
Il tutto col consumo di prima, fantastico.
Per l'installazione, il banco di base deve essere in buone condizioni, le teste devono essere rettificate e bisogna considerare lo stato generale del resto della meccanica: non ci si possono aspettare i miracoli se i cuscinetti del cambio e delle ruote sono frusti e rumorosi e mai consiglierei a nessuno di spendere soldi per aumentare le prestazioni del motore prima di spenderli per revisionare l'avantreno carico di giochi e ciocchi !
Sulla rossa berlina, dato peso e aerodinamica, il risultato è migliore e dalla marcia col filo di gas a 100/110 se si affonda l'acceleratore lei parte...

Spettacolosità Burtonizzata

grazie guido per l'ottimo resoconto.....sarà il lavoro del futuro (tra il 2015-2016)

che ci sia da spendere qualcosa si può mettere in conto, mi interesserebbe soprattutto per il discorso salite da affrontare un pò meno tirato, solo ad arrivare dai miei in montagna la seconda urla disperata ma se metti in terza si affossa e non riesce più a riprendersi...

al momento l'ak monta sicuramente il suo cambio, del motore non saprei perchè l'avevamo sostituito anni fa, il carburatore doppio corpo che a distanza di anni non so se ha dato mai giovamenti o solo consumi maggiori  (muro)
aveva fino a pochi mesi fa la centralina di derivazione R5 che un bel giorno mi ha lasciato a piedi di punto in bianco dopo 12 anni di onorato servizio ( 12 anni con me più quelli indefiniti che avrà fatto sulla R5   (stupid) )

l'idea sarebbe kit burton ma mantenere il suo carburatore con i getti che ti danno, a questo punto è logico avere il doppio corpo e per il filtro ?al momento ho ancora il suo in ferro, è necessario il filtro visa?

grazie ancora

saluti

>>L

Luca, mi sa che il prossimo anno siamo già in due ad affrontare il problema......

E la strada è già fortunosamente tracciata: sarebbe interessante farci due conti    (nonso)



Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 18 Agosto 2014, 10:43:27 am
Si si vediamo se guido ci consoglia cosa cbiarr per avere un motorello che gira...amche per 6/7 ore io mi accontento.....
Titolo: Re: Burtonizziamo la Prostata
Inserito da: guidowi - 18 Agosto 2014, 11:02:57 am

.....solo rifornimenti senza pipì.


..ma Guido, oltre che una AK, hai anche una PROSTATA Eccezzzionale !!!!  (sorpreso)
                                                                                          .... che trattamento gli hai fatto  (nonso) (?) (muoio)


non ho burtonizzato anche quella, 4 ore e mezza sono ancora nello standard. Però quando sono arrivato sono corso in bagno!
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 18 Agosto 2014, 11:11:30 am
Sopratutto con l'AK, che fa fare più fatica al motore, io consiglierei il filtro Visa; sicuramente non quello in metallo più piccolo e costretto nella respirazione di quello in plastica.
Certo si può montare un filtro a cono verde ma...  (police1)
Ripeto che per raggiungere il risultato non devono esserci resistenze di rotolamento varie per colpa dei cuscinetti di cambio e ruote; questo non è un dettaglio ininfluente e potrebbe portare ad una delusione.
Per quella che è stata la mia esperienza nell'80, mettere il doppio corpo sull'AK ha solo aumentato il consumo.
Al tempo dell'AK c'erano già le Dyane col doppio corpo e se fosse stata una soluzione ce l'avrebbero messo d'origine perchè l'AK era un "cadavere" anche allora.

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: sert - 18 Agosto 2014, 12:44:05 pm
Sopratutto con l'AK, che fa fare più fatica al motore, io consiglierei il filtro Visa; sicuramente non quello in metallo più piccolo e costretto nella respirazione di quello in plastica.
Certo si può montare un filtro a cono verde ma...  (police1)
Ripeto che per raggiungere il risultato non devono esserci resistenze di rotolamento varie per colpa dei cuscinetti di cambio e ruote; questo non è un dettaglio ininfluente e potrebbe portare ad una delusione.
Per quella che è stata la mia esperienza nell'80, mettere il doppio corpo sull'AK ha solo aumentato il consumo.
Al tempo dell'AK c'erano già le Dyane col doppio corpo e se fosse stata una soluzione ce l'avrebbero messo d'origine perchè l'AK era un "cadavere" anche allora.

Ciao
Guido

col monocorpo l'ak l'ho usato solo alcuni mesi appena presa nel 2002 e sinceramente non ricordo come andava....siam passati subito al doppio corpo....

i 100kmh ed anche poco oltre (di contachilometri) li raggiungeva in particolari condizioni/momenti.... ricordo dei viaggi a città di castello quasi tutti in un colpo solo dove era avvolta in una bolla d'aria tanto andava

inizierò dal filtro in plastica - cercando un filtro visa- ...il cambio posso solo dire che rumore non fa  non ha puntamenti o scappano le marce ma di più non so

i cuscinetti delle ruote non fanno rumore ma una revisione della scatola dello sterzo con annessi e connessi era in previsione...

....certo chepotevano impegnarsi un pò di più con l'aerodinamica dell'ak!!

ancora grazie

>>L


ps: un esempio di filtro a cono verde su bicilindrica l'hai??
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Pier Le Blanc - 18 Agosto 2014, 12:47:49 pm
Ciao Guido
Quindi se uno ha un Ak, con carburatore monocorpo, a prescindere dall'innesto di un carburatore Visa, potrebbe adottare il kit burton mantenendo appunto il monocorpo?
E' la prima domanda tecnica che faccio e invoco indulgenza.
Grazie Guido

 (felice) :)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 18 Agosto 2014, 14:37:50 pm
ma perche nuovo non si vende sto fitro per la visa???


p.s.
guido ci posti una foto, gentilmente??
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: sert - 18 Agosto 2014, 15:37:07 pm
questo è il padellone che ha per filtro la visa

(http://images.forum-auto.com/mesimages/295654/image_00058.jpg)

>>L
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 18 Agosto 2014, 16:10:24 pm
 (sorpreso) (sorpreso)
sarei curioso di capire come e dove si potrebbe posizionare......all interno di una 2cv (nonso) (nonso)

ripeto la domanda , ma nuovo non si vende???
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: bulè - 18 Agosto 2014, 16:13:05 pm
Approposito di bartonizzare...

All'EuroCitro, per ammazzare il tempo ;D , ho deciso di pensionare la vecchia e usurata 2in1 della TPV per quella in inox di Burton.

Qui agevolo 2 documenti fotografici dell'operazione per far capire che si lavorava comunque in camera sterile...  (stupid)


(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10024/normal_altAgMvQijghENP7XkgH3QoY6wcp2ENZ9u-zCLUxN6xJI_T.jpg) (http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/displayimage.php?pid=82929)

Il buon Fabio aiuta e mette involontariamente a favore di camera i collari anch'essi Burton ( (superok)  approvati anche da me).

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10024/normal_altAjgVvkD9ipreI6TVsWXF94rLpHQ0YQNI5qpWdIh8Msar.jpg) (http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/displayimage.php?pid=82930)


A parte i santi che sono caduti per far entrare la nuova cornuta, devo ammettere che la macchina respira meglio ai bassi regimi. Chiaramente non è una differenza abissale, ma da carico e rulottato che ero, la differenza l'ho sentita.

Lunga vita a burton! Ma soprattutto alla mia marmitta.... con quello che è costata!  (appl)   (guid) (guid)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 18 Agosto 2014, 16:20:21 pm
bulè quindi tu hai gia un portafitro per visa???
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: massimotto - 18 Agosto 2014, 18:02:07 pm


.............. far capire che si lavorava comunque in camera sterile...  (stupid)


 Lo sterile era dovuto all' alcool presente nella birra...  (stupid)

 Mi inserisco in questo interessante congresso di dotti/medici/sapienti riportando quanto letto sulla rivista Gazoline per quanto riguarda la sostituzione del solex 26-35 con un Dellorto 34 pubblicizzato nelle pagine della rivista purtroppo senza sito, solo mail.   
Qualcuno ne sa qualcosa ?   (?) se interessa : del_supply@yahoo.com
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 18 Agosto 2014, 18:28:03 pm
Ciao Guido
Quindi se uno ha un Ak, con carburatore monocorpo, a prescindere dall'innesto di un carburatore Visa, potrebbe adottare il kit burton mantenendo appunto il monocorpo?
E' la prima domanda tecnica che faccio e invoco indulgenza.
Grazie Guido

 (felice) :)

Mah, andrebbe provato, ma ho idea che rimarrebbe fiacco perchè la maggiore cilindrata richiede una alimentazione adeguata e il monocorpo è un po' piccolo.
Probabilmente lanciandolo per qualche km raggiungerebbe una velocità soddisfacente ma mancherebbe la prontezza e lo sfruttamento dell'elasticità.

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 18 Agosto 2014, 19:30:06 pm
un paio di video con la furga verdina e la 2cv rossa Burtonizzate durante il ritorno rispettivamente da St Dizier e Le Mans

http://www.youtube.com/watch?v=tW99TVhKNos#ws (http://www.youtube.com/watch?v=tW99TVhKNos#ws)

http://www.youtube.com/watch?v=FKKL6FJhPwM#ws (http://www.youtube.com/watch?v=FKKL6FJhPwM#ws)

e le foto dei vani motore col filtrone posizionato.

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/Rossa_burton.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/AK_Burton.jpg)

il filtro Visa Nuovo non esiste e bisogfna trovarlo usato completo di staffa di fissaggio da modificare allegramente per il montaggio sulla 2cv e di manicotto di collegamento al carburatore.

Ciao
Guido





Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Dany - 18 Agosto 2014, 19:46:51 pm
Scusa Guido, ma se invece si usasse il filtro della 2CV ma quello delle ultime, non il piccolino in metallo, questo per intenderci, come la vedresti ?

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11149/normal_Uno_1.JPG) (http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/displayimage.php?pid=77849)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 18 Agosto 2014, 19:58:05 pm
Quando avevo messo il motore Visa sull'AK che avevo nell'80 avevo problemi di mancamento quando acceleravo a fondo e mi sono accorto che durante le accelerate il coperchio del filtro in plastica si schiacciava aspirato dal motore; ho provato a smontare il filtro e con l'aspirazione libera tutto andava bene. ho capito l'antifona ed ho montato il filtro visa di quel motore risolvendo tutto.
Il kit Burton è leggermente potente del motore Visa e loro dicono che il filtro normale va bene.
Io ho ovviamente provato entrambi i filtri e ho trovato un lieve vantaggio col filtrone anche il "suono" ne guadagna.
Il loro power tube non l'ho provato ma la pressione creata dalla ventola non è chissà che e forse quel tubo lustro crea rumorosità, ma è solo un idea. Sicuramente da più nell'occhio se visto da...  (police1)

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: scanner79 - 18 Agosto 2014, 21:09:53 pm
 (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso)

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: oxi883 - 18 Agosto 2014, 21:10:53 pm
Per chi nn riuscisse a procurarsi il gruppo filtro della visa,utilizzando qualcosa del genere (https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSZh35GMJ1TKKiZXXcjrDltoeRpeCDpl9augYdOIGCgsPe484bw5Q) che controindicazioni si avrebbero?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 19 Agosto 2014, 09:34:00 am
Buongiorno a tutti,
il filtro conico, può andare bene, anzi và benissimo e dà più ripresa,  ma :
*in caso di raid entra l'aria e la polvere
*in caso di controllo si può vedere che il motore è elaborato
*deve essere montato in diagonale perchè è molto alto, ed occupa spazio nel motore
* è molto costoso rispetto ad un filtro normale
Saluti citronici
Marcello     citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 19 Agosto 2014, 11:32:57 am
 (sorpreso) (sorpreso)
non ho mai visto una 2cv raggiungere i 120km/h.......
poi una furgonetta...ancora meno.

grazie Guido per le foto e per le indicazioni.
vedro di trovarlo in qualche "sfascio" ( autodemolizione)...... ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: COIO3 - 19 Agosto 2014, 11:45:38 am
Le mie vetture ufficiali hanno tutte il filtro di carta di forma rettangolare, realizzare una scatola di metallo in grado di ospitare questo tipo di filtro non dovrebbe essere difficile, nemmeno trovare il modo di utilizzare i punti di attacco del filtro originale.


Certo bisogna avere dimestichezza con le lamiere  ;D  il vantaggio e' che questo tipo di filtri sono diffusi nei 4 continenti  8)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 19 Agosto 2014, 11:48:41 am
posta qualche foto
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 19 Agosto 2014, 13:48:57 pm
Si Mimmo ma ammetterai che anche il più distratto tutore dell'ordine o revisionatore non addomesticato al primo colpo d'occhio sgama che c'è un taroccamento di un qualche tipo.
Il tipo di filtro dell'aria in quanto "silenziatore di aspirazione" compare sulla scheda di omologazione e se è difficile che il filtro visa
possa entrare in odore ti tarocco (ha una fattura verosimile) un filtro "racing" è immediatamente identificabile come tale e penso che si faccia notare anche a orechio.

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: toni c - 19 Agosto 2014, 14:43:30 pm
(sorpreso) (sorpreso)
non ho mai visto una 2cv raggiungere i 120km/h.......
poi una furgonetta...ancora meno.

grazie Guido per le foto e per le indicazioni.
vedro di trovarlo in qualche "sfascio" ( autodemolizione)...... ;D

Non per qualcosa mia la mia 2cv 602cc ma con la testate leggermente elaborate e scarico derivazione motociclistica i 120 km orari li raggiunge tranquillamente, l'unica pecca è la poca potenza il salita che con i cilindri Burton credo di risolvere (anch'io vorrei montarli...forse a natale me li regalo........ se ci sono fondi ).
In conclusione, per intenderci, volevo dire che questi motori sono così semplici che ogni piccolo accorgimento o modifiche non esasperate portano sempre a un buon risultato ........
Consiglio anch'io un bel MVO a tutti  (appl) (appl) (appl) (appl)
Ciao a tutti  (su) (su) (su) post molto interessante  (appl) (appl) (appl) (appl)
Grande Marcellooooooooo  (felice) (felice) (felice) (felice) (felice) (felice) (felice) (felice)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10969/normal_SAM_1093.JPG)

Buona strada a tutti......................
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 19 Agosto 2014, 19:42:22 pm
Buonasera a tutti, mi sembra di capire che ora sono tutti favorevoli ed arr..ati su questi kit Big Bore “Burton” che in definitiva costa poco più di un Kit “Perfect Circle”, adesso non si deve più scrivere che queste modifiche servono solo per gare su pista o terreno privato, Cross e raid ecc., anche chi ha avuto dei dubbi su questo argomento adesso vuole montare questo Kit sulla sua bicilindrica (tutti noi appassionati 2cv vogliamo essere sportivi e fare delle gare a Les Mans).
E pensare che sono molti anni che si usa montare kit del genere, se Guido l’ha fatto nell’80 montando un Visa con cambio con rapporti corti 2cv4, figuriamoci io che cosa ho combinato, la patente l’ho presa quando avevo 18 anni e sono del 1951, a 16 anni fregavo la macchina (fiat 500) a mio padre che lasciava la macchina aperta con le chiavi sotto il sedile fuori dello Stabilimento Solvay dove lavorava per riportargliela alle 17.00 quando usciva.
*****la mia prima macchina è stato un Dyane 6 ed una AZAM6, facevo le curve su tre ruote e mi legavo al sedile con una corda perché le cinture non c’erano di serie…………………………………………..
*Questi sono alcune delle possibilità di trasfornazione delle nostre bicilindriche :
*motore visa con modifica accoppiamento carter cambio 2cv (captatori e centralina originali visa con apposita staffa sul cambio 2cv)
*motore visa con modifica accoppiamento carter cambio 2cv (adattatore albero a cammes Burton o Andrè Jacques, accensione elettronica 123 evo)
*motore visa con modifica accoppiamento carter cambio 2cv( albero a cammes con la parte anteriore modificata ed inserito una parte tornita appositamente di un albero a cammes 2cv, questa pezzo viene, dopo opportuna fae inserito e bloccato con loctite, si può montare le puntine o l’accesnione elettronica)
*motore 2cv modificato con albero motore visa (modifica di uno dei tre supporti albero motore e volano con sei buloni invece di cinque) pistoni  602 oppure 652 (visa)
************motore visa 652 con cambio AMI SUPER e carter cambio con attacchi captatori originali già di serie (molto robusto veloce ed affidabile)
*motore visa con modifica accoppiamento carter cambio 2cv (centralina elettronica miltic magnetic Clipseo, da adattare alla ventola/griglia motore anteriore)
*motore 2cv modificato con albero Visa (testate Visa, cilindri e pistoni Visa adattati sul carter 2cv)
*motore 2cv modificato con i cilindri e pistoni maggiorati a 74,5 (questi motori maggiorati erano fatti dalla VEGE)
*motore 2cv modificato con pistoni Visa e cilindri portati a 77 ( a cura di una officina di rettifica e fino a pochi mesi fa da Burton che voleva indietro i cilindri)
*motore 2cv modificato con pistoni Burton e cilindri da 77 Burton nuovi
*motore 2cv preparato Desert  Thoor (tipo il motore MCC della 2cv Parigi Dakar del 2005) teste modificate (come se si avesse un albero a cammes più spinto) pistoni alleggeriti (cilindrata 602cc), coperchi testate con apposite alette per dissipare il calore
*motore 2cv preparato Desert Thoor (tipo il motore MCC della 2cv Parigi Dakar del 2007) teste modificate(come se si avesse un albero a cammes più spinto), pistoni visa alleggeriti (cilindrata 652cc), coperchi testate con apposite alette per dissipare il calore
*motore 2cv “Burton” albero motore rigenerato, cammes rigenerato, cilindri da 77 nuovi, pistoni tipo da moto, teste revisonate
***Meccanica ami super, motore GSA 1300 con alberi a cammes più spinti, cambio ami super 4 marce, pompa olio LHM, servofreno, scarico 2 in 1, doppio freno a mano , uno per ogni ruota (tipo differenziale autobloccante)
*motore GS-GSA 1015-1222-1300 con apposita flangia di accoppiamento per montare un cambio 2cv
DA TENERE PRESENTE CHE SE SI VUOLE MONTARE UN KIT BIG BORE, L’ALBERO MOTORE DEVE ESSERE IN OTTIMO STATO, NUOVO O RIGENERATO, “”BURTON “ ECC., O ESSERE SICURI CHE L’ALBERO ABBIA FATTO POCHE MIGLIAIA DI Km. (100.000-150.000)ALTRIMENTI NON REGGE !!!!
Buon divertimento
Saluti citronici
Marcello  citroen.friends.sos@alice.it
(http://i57.tinypic.com/2dv7ggi.jpg)
(http://i59.tinypic.com/206hh1i.jpg)
(http://i60.tinypic.com/xoozgz.jpg)
(http://i59.tinypic.com/dfetub.jpg)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Pacifico - 19 Agosto 2014, 21:45:51 pm
(sorpreso) (sorpreso)
non ho mai visto una 2cv raggiungere i 120km/h.......
.....

mi associo a toni c ... una 2cv "normale" a posto raggiunge i 120 abbastanza agevolmente come da filmato (ormai d'epoca ... sigh!)

citroen 2cv 0-120 (http://www.youtube.com/watch?v=-D0PLqqVH8o#)

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 20 Agosto 2014, 01:38:40 am
 (stupid) (stupid)
ragazzi sono appena tornato da un bel rettilineo e purtroppo la mia non supera i 90..... (muro) (muro)

nn so......che dire ...beati voi
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 20 Agosto 2014, 11:03:46 am
(stupid) (stupid)
ragazzi sono appena tornato da un bel rettilineo e purtroppo la mia non supera i 90..... (muro) (muro)

nn so......che dire ...beati voi

Beh basta metterla a posto.
Comunque è normale che una 2cv vada a 120 ma il riferimento interessante era la furgonetta a 120 perchè quella normalmente va a 95!

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ritchie - 20 Agosto 2014, 12:09:12 pm
ma non stiamo parlando di "una" furgonetta...  :)

qui si parla DELLA Furgonetta  ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 20 Agosto 2014, 13:02:55 pm
Ok, ma il "trattamento" è applicabile a tutte le furgonette il cui artritico ago del contakm non ha mai piegato più di tanto.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 21 Agosto 2014, 20:09:48 pm
si ma a 95 km/h non penso sia normale che sembre smembrarsi...immagina a 120... (stupid) (stupid)
magari qualche accorgimento per avere un po piu di forza si .....perche appena arriva una piccola salitella devo subito scalare in terza e a volte anche in seconda....

 
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 21 Agosto 2014, 23:56:05 pm
non capisco bene
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 22 Agosto 2014, 15:22:27 pm
no niente e che non ha tanta forza.....non riesce nemmeno a "tirarsi su con le sue gambe (ruote)"....e alla minima salita devo scalare in secnda marcia.....

per quanto riguarda la velocità non penso riesca a raggiungere i 120 e rimanere integra, si scomporrebbe tutta.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: drillo65 - 22 Agosto 2014, 15:59:31 pm
Mi permetto la presunzione di tradurre il pystik-pensiero ..... anzi no esprimo il mio che forse è meglio.  :P

Se ad un bicilindrico-conducente non interessasse in alcun modo il raggiungimento

di siffatte stratosferiche ed inebrianti velocità  (guid), ma fosse invece interessato all' aumento

di coppia motrice, si da rendere più godibile la guida del mezzo,

coppia motrice che dovrebbe quindi essere collocata " in basso" , cioè ad un numero di giri-motore

che si utilizza più frequentemente nel normale uso del mezzo,

è questa la soluzione più indicata o sono preferibili altri percorsi meccanico-elaborativi?  (?)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: toni c - 22 Agosto 2014, 17:22:25 pm
Mi permetto la presunzione di tradurre il pystik-pensiero ..... anzi no esprimo il mio che forse è meglio.  :P

Se ad un bicilindrico-conducente non interessasse in alcun modo il raggiungimento

di siffatte stratosferiche ed inebrianti velocità  (guid), ma fosse invece interessato all' aumento

di coppia motrice, si da rendere più godibile la guida del mezzo,

coppia motrice che dovrebbe quindi essere collocata " in basso" , cioè ad un numero di giri-motore

che si utilizza più frequentemente nel normale uso del mezzo,

è questa la soluzione più indicata o sono preferibili altri percorsi meccanico-elaborativi?  (?)


 (su) Esatto.......Credo sia il pensiero un pò di tutti..... (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 22 Agosto 2014, 19:10:34 pm
E' l'unica strada che conosco; aumentano la coppia ma aumentando la potenza aumenta anche la velocità.
Non dimenticatevi però che avevo scritto che la macchina deve essere in buone condizioni e quindi non deve perdere i pezzi per strada e che non consiglierei a nessuno questa spesa prima di una quasi sempre necessaria revisione dell'avantreno.
Se non avete mai guidato una bicilindrica con l'avantreno perfetto neanche sapete cosa sia andare in giro con una bicilindrica e una volta capita la differenza mai aumentereste la potenza al motore di una macchina che interpreta a suo piacimento la vostra direzione con mille rumori.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ritchie - 22 Agosto 2014, 19:38:06 pm
allora io sono fuori dal coro  ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 22 Agosto 2014, 23:37:06 pm
si in effetti quello che dice drillo , è effettivamente il mio problema.....
in effetti guido , come ben dici , l avantreno e tutti i suoi derivati , probabilmente presentano probelmi ( almeno nel mio caso ) visto che si sente un gran casino gia a 90 km/H...
pero non saprei da dove cominciare, i perni pivot sono stati cambiati , i bracci sono stati stretti come tu spiegavi in un altro post, giochi di cuscinetti non ce ne sono , io penso , non avendo provato nessuna altra 2cv/diane o simili , che sia normale amministrazione.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 23 Agosto 2014, 02:55:47 am
la scatola guida? i rasamenti dei perni sono stati scelti per ottenere il gioco prescritto con precisione?

Un avantreno perfetto è perfetto, se ciocca qualcosa non è perfetto.
Augh (massima da capo indiano)  :)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 23 Agosto 2014, 22:45:56 pm
si forse potrebbe essere quella che magari non funge al meglio.....specie perche gran parte dei suoi kilometri li ha fatti sui san pietrini di roma......
andro a cercarmi il post di coio visto che gia lui ha revisionato la sua... e poi magari vedro se cambia qualcosa.
grazie guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: oxi883 - 23 Agosto 2014, 22:55:56 pm
Mi permetto la presunzione di tradurre il pystik-pensiero ..... anzi no esprimo il mio che forse è meglio.  :P

Se ad un bicilindrico-conducente non interessasse in alcun modo il raggiungimento

di siffatte stratosferiche ed inebrianti velocità  (guid), ma fosse invece interessato all' aumento

di coppia motrice, si da rendere più godibile la guida del mezzo,

coppia motrice che dovrebbe quindi essere collocata " in basso" , cioè ad un numero di giri-motore

che si utilizza più frequentemente nel normale uso del mezzo,

è questa la soluzione più indicata o sono preferibili altri percorsi meccanico-elaborativi?  (?)
Metti il cambio della 400   (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 23 Agosto 2014, 23:54:20 pm
Si, ma in questo caso i consumi aumentano visibilmente.

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: oxi883 - 24 Agosto 2014, 17:54:22 pm
Con il motore originale 600 nn mi sembra che i consumi aumentino + di tanto,montai il cambio 400 nella mia 2cv in quanto abito in zona collinare e dovevo scalare molto le marce, con questa soluzione invece viaggiavo quasi sempre in quarta......ma potrei anche sbagliare,la memoria fa brutti scherzi e sto' parlando di 30 anni fa.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 24 Agosto 2014, 18:40:56 pm
Anch'io parlo di 30 anni fa e ho viaggiato parecchio con questa combinazione.
Se tu viaggiavi in quarta probabilmente andavi al risparmio; io invece mi facevo prendere la mano dalla ripresa bruciante da dragster ed ottenevo dei consumi elevatissimi.

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 24 Agosto 2014, 20:59:40 pm
Guido ma per pura e solo curiosita, quanto consuma col cambio della 400??
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Antondelo - 25 Agosto 2014, 02:10:27 am
Non sono incline alle "elaborazioni" per rendere più performanti le automobili, in particolar modo se sono di piccola cilindrata, ma questa volta la cosa ha un suo significato: dice bene Guido che questa sembra la naturale evoluzione del 602, che alla fine è stranamente sopravvissuto al 652 di qualche anno senza da questo essere sostituito. Diciamo che è stata fatta ad arte una ricostruzione storica di una evoluzione tecnica che di fatto sulla 2cv -negli ultimi anni della sua storia- non ha preso piede.
L'albero motore "originale di trinka" di Golf è dunque originale di mamma Citroën? Quindi diverso da quello Burton che presenta qualche differenza riguardo certi spessori, se ricordo bene le spiegazioni passate.
In ogni caso la mia, di recente 'burtonizzata' da Guido ma solo per quanto riguarda albero motore e a cammes e con tutto il resto revisionato con somma cura e cilindri Mahle, dopo accurato svezzamento svegliandola di tanto in tanto(con una salita al 23% di un chilometro qualche giorno fa) e altre cosucce mirate qua e la ma sempre rispettando Il motorello e "dialogando con esso", a coronamento di venti gg di allegra montagna oggi ha fatto il passo del Tonale sponda trentina reggendo quasi sempre la terza in salita ( roba da R4 ) è scesa in Valcamonica, ha costeggiato il Sebino duettando con le varie motociclette e per finire sull'ultimo tratto autostradale Bs-Cr in assenza di vento e in piano ha toccato i 120 netti netti, rilevati dal navigatore di bordo, il tachimetro era sui 125. E ha solo 2000 kilometri.......
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 25 Agosto 2014, 07:38:51 am
Buongiorno Antondelo.

L'albero che Guido ha montato nel mio motore e' un ricambio originale citroen,un "fondo di magazzino" che per volere del destino sono riuscito ad avere,alcuni anni fa.

Vedo che non abitiamo distanti,magari possiamo vederci nella citta del violino,ci passo spesso per lavoro.

Ciao.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 25 Agosto 2014, 19:44:57 pm
scusa guido ma leggendo un po di quesiti sulla scatola guida ( scusa il gioco di parole) ho trovato quetso:

Direi che i cigolii non provengono dal pignone, di solito dalle testine e dai pivot.
Si sente provenire con precisione dalla scatola guida?
Alle volte può cigolare anche la barra di gomma sulle rotule della scatola.
I problemi classici del pignone sono il gioco del cuscinetto (piantone del volante che va su e giù anche se il collare è ben stretto) e consumo delle alette riscontrabile solo una volta smontato (e in questo caso si cambia anche la cremagliera).

Per finire pignone e cremagliera cambiano nel 76.
I pignoni che si trovano oggi in commercio sono piuttosto approssimativi.



quindi non necessariamente sono pignone e cremagliera i pezzi che , una volta usurati , fanno perdere un po di stabilità alla macchina ???
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: ALMAURI65 - 26 Agosto 2014, 11:44:35 am
 (su)

Not a valid youtube URL
http://www.vgs2cv.be/index.php/nl/ (http://www.vgs2cv.be/index.php/nl/)


 (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 26 Agosto 2014, 11:51:56 am
Not a valid youtube URL

 ;)



 (sorpreso) porcaccia zozza!!!! (guid) (guid) (guid) (guid) (guid)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 26 Agosto 2014, 17:34:19 pm
penso che questi non basteranno???

http://www.burton2cvparts.com/burtonit/kit-pistoni-e-cilindri-2cv5-602-compressione-85-%C3%9874-p-4537.html (http://www.burton2cvparts.com/burtonit/kit-pistoni-e-cilindri-2cv5-602-compressione-85-%C3%9874-p-4537.html)

ma almeno ci faranno arrivare a 120km/H???? ;D ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 26 Agosto 2014, 20:02:44 pm

 (sorpreso) porcaccia zozza!!!! (guid) (guid) (guid) (guid) (guid)

ORPO!

8000 giri al minuto!  (sorpreso)

Peccato che non si capisce che potenza ha raggiunto quel motorello...

SBRUSOL!

10nico

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 26 Agosto 2014, 20:41:35 pm
Si, in quella situazione manca la resistenza aerodinamica dell'aria...
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: claudyane6 - 26 Agosto 2014, 21:27:03 pm
Si, in quella situazione manca la resistenza aerodinamica dell'aria...

e quanto influisce la resistenza dell'aria? se non ho visto male è il modello spyder 2 posti,  qundi più aerodinamico delle 2cv

su strada velocità  stimata: ?? ??
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: rinco - 27 Agosto 2014, 14:30:24 pm
saluti a tutti passete bene le vacanze?



dopo l'avventura del 435 perche non intralazzare con un carter 06/635  ,credo 2cv, e un albero visa 650 nuovo di pacca  ;) ancora nella sua scatola di polistirolo originale citroen

l'argomento mi sembra inerente al topic ma se non collima possiamo cambiarlo

nell'intervento di  Marcello leggo che tra le possibili elaborazioni c'è pure l'accoppiamento tra questi due ed effettivamente controllando le differenze non sono poi cosi insormontabili

l'albero 650 ha l'ingranaggio della distribuzione più largo del 600 e non entra nel carter,  togliendo quei pochi mm nella parete interna del carter dovrebbe entrare, è questa la  modifica da fare?

cilindri pistoni e teste sono gli stessi del 600?  l'albero a cammes idem ?

mi sembra di capire che devo sostituire il volano originale con uno a 6 fori presumo visa, questo è compatibile con la frizione del 600? se ne trovano in giro?

grazie
rinco
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 27 Agosto 2014, 19:34:00 pm
Buonasera a tutti,
Rinco, per poter montare l’albero visa sul monoblocco 2cv, devi modificare (presso un officina di rettifica), l’albero, mangiando una parte dell’ingranaggio (attenzione il punto di fase sull’albero motore/albero a cammes deve essere segnato con un bulino perché sparisce.
Una parte del terzo supporto di banco deve essere tornito, e si deve fare l’assestamento sul carter 2cv (officina rettifica).
*per quanto riguarda il volano, si  monta il volano visa (6 buloni invece di 5)modificandolo per poter montare una corona 2cv (altrimenti tocca nel cambio)
****ci sono tre possibilità a questo punto:
*si  montano i cilindri e pistoni normali 602cc
*si montano i cilindri e pistoni modificati alesaggio 77 (652cc) Burton ecc.ecc.oppure altre maggiorazioni superiori
*si  montano dopo opportune modifiche al carter (saldare delle rondelle in alluminio e farli fresare in modo da formare una superfice piana uniforme), poi montare dei pistoni e cilindri Visa con relative teste  652cc), oppure altre maggiorazioni superiori.
Se volete altre info più qapprofondite, sono disponibile in modo amichevole…….
Saluti citronici
Marcello  citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: rinco - 28 Agosto 2014, 18:52:08 pm
Buonasera a tutti,
Rinco, per poter montare l’albero visa sul monoblocco 2cv, devi modificare (presso un officina di rettifica), l’albero, mangiando una parte dell’ingranaggio (attenzione il punto di fase sull’albero motore/albero a cammes deve essere segnato con un bulino perché sparisce.


scusa Marcello ma son de coccio, faccio quasi tutto ma le modifiche meccaniche pesanti levedo  al di fuori della mia portata anche se sono molto tentato

ok fin qua concordo, per quanto riguarda l'ingranaggio ma la modifica al terzo supporto dell'albero sul carter 2 cv in cosa consiste?   correggimi se sbaglio, farlo ex novo perche nel carter 2cv non c'è?

ma come gira bene l'albero originale su due non lo può fare anche questo?

ammesso che riesca a trovarlo il volano 650 la cosa che vedo più faragginosa e costosa  è la modifica  di questo  

ps  non volgio fare questo lavoro per elaborare il motore ma per utilizzare e sentire come  gira un albero nuovo, metterei i clindri 600 con compressione 9.1 che ho gia nuovi in casa
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 28 Agosto 2014, 19:17:36 pm
Buonasera a tutti,
Rinco, non volevo dirti certe cose per non demoralizzarti, vedo che sei molto appassionato,
l'albero motore del visa ha tre supporti di banco, mentre il carter del 2cv ne ha solo due, uno dei supporti dell'albero visa deve essere tornito (tolto), ed una parte di ingranaggio che si và ad innestare nell'ingranaggio dell'asse a cammes, deve essere sbassato di pochi mm. per poter far inserire l'albero visa sul carter 2cv,
inoltre si deve fare l'assestamento della parte posteriore.
Questa è una cosa molto delicata e la deve fare un centro di rettifica.
Spero di esserti stato di aiuto
Marcello  citroen.friends.sos@alice.it   
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Pacifico - 29 Agosto 2014, 00:03:01 am
visto che si va sul pesante propongo la modifica definitiva  ;D

Citroen 2CV BMW at Mallory Park 2013 (http://www.youtube.com/watch?v=hAocmae9vyE#ws)


Titolo: Re: Burtonizziamo , carburatore visa
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2014, 21:03:56 pm
Già mi è stato detto che su un 602 il carburatore visa darebbe solo consumi esagerati....

Io vorrei provare, solo per sperimentare, e forse capire perchè il mio motore con albero a cammes riprofilato mal digerisce qualunque carburatore......sono all'11cesimo, e non posso credere siano tutti farlocchi!

Quindi:

il minimo elettrico....come si collega? basta dargli un positivo sotto chiave?

non avendo una 123 evo, il tubetto che sporge dalla base del carburatore, che ne faccio? lo lascio cosi o lo devo tappare? (nonso)
Titolo: Re: Burtonizziamo , carburatore visa
Inserito da: Matteo - 29 Agosto 2014, 21:08:29 pm
Già mi è stato detto che su un 602 il carburatore visa darebbe solo consumi esagerati....

Io vorrei provare, solo per sperimentare, e forse capire perchè il mio motore con albero a cammes riprofilato mal digerisce qualunque carburatore......sono all'11cesimo, e non posso credere siano tutti farlocchi!

Quindi:

il minimo elettrico....come si collega? basta dargli un positivo sotto chiave?

non avendo una 123 evo, il tubetto che sporge dalla base del carburatore, che ne faccio? lo lascio cosi o lo devo tappare? (nonso)

Ciao Ludo. Rispondo alla prima. Per il minimo elettrico basta un positivo sotto chiave.
Titolo: Re: Burtonizziamo , carburatore visa
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2014, 21:09:27 pm
Già mi è stato detto che su un 602 il carburatore visa darebbe solo consumi esagerati....

Io vorrei provare, solo per sperimentare, e forse capire perchè il mio motore con albero a cammes riprofilato mal digerisce qualunque carburatore......sono all'11cesimo, e non posso credere siano tutti farlocchi!

Quindi:

il minimo elettrico....come si collega? basta dargli un positivo sotto chiave?

non avendo una 123 evo, il tubetto che sporge dalla base del carburatore, che ne faccio? lo lascio cosi o lo devo tappare? (nonso)

Ciao Ludo. Rispondo alla prima. Per il minimo elettrico basta un positivo sotto chiave.

Grazie! (felice) (felice) (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ritchie - 29 Agosto 2014, 21:11:22 pm
se non hai il tubetto da collegare, la presa che c'è sulla basetta la devi tappare
altrimenti da li entrerebbe aria a sballare il tutto.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 29 Agosto 2014, 21:12:22 pm
se non hai il tubetto da collegare, la presa che c'è sulla basetta la devi tappare
altrimenti da li entrerebbe aria a sballare il tutto.


non è sulla basetta, è sulla base del carburatore visa.....
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ritchie - 29 Agosto 2014, 21:14:30 pm
stesso ragionamento  ;)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2014, 11:59:30 am
Provato!......
Nessuna esitazione o mancamento o ingolfamento ne con il primo ne con il secondo corpo, suona bella piena e tira bene, viaggio bene con un filo d'acceleratore,insomma potrei dirmi soddisfatto,ma..........

L'elettro calamita/valvola del minimo elettrico funziona, i vari canali e passaggi son puliti, il tubetto alla base del carburatore l'ho tappato e...non tiene il minimo (nonso)

ho notato un secondo tubetto libero dietro al carburatore:

su questo:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010098.JPG)

E' cosi:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010097.JPG)

mentre su quello che ho messo su non c'è il tubetto ma c'è la sede per metterlo e credo il foro sia aperto,ma devo tirarlo giù per verificare...

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010099.JPG)

soffiando nel tubetto con l'aria compressa si capisce chiaramente che è aperto, l'aria entra nel carburatore.....cos'è? deve stare aperto?(non credo (nonso)) cosa ci andava collegato?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 31 Agosto 2014, 12:32:08 pm
ci andava collegato un tubetto che transitando attraverso una valvola  termica posta nel manicotto in gomma tra filtro e carbu, comandava per aspirazione uno scambiatore a monte del filtro per pescare aria calda o fredda (dall'atmosfera o da un tubo sul collettore di scarico) per ottimizzare l'aspirazione del motore.
Devi tappare il buco.
Sul coperchio del carburatore c'è un pinnacolo sul lato del cavo di comando che serve ad aeare la vaschetta.
Questo deve rimanere aperto ma non diretto in aria, devi collegarci un tubo e fare un sifone per evitare che qualcosa entri.
Puoi fissare il tubo/sifone sul fianco del manicotto di aspirazione.
La valvola elettrica fa click quando dai corrente al quadro?
Se no sei sicuro che arrivi corrente?
Se si svitala e succhia il getto del minimo che c'è in cima esattamente come fosse il getto del minimo dei carbu 2cv (poi però sputa bene).
Se proprio non funziona si può trovare un getto del minimo non elettrico della stessa portata (è scritta sul getto) e dello stesso filetto e avvitarlo al posto di quello elettrico.
Da Burton fanno così.

In bocca al lupo!

Ciao
Guido.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2014, 12:33:45 pm
Grazie Guido (su)

Si, la valvola del minimo funziona il clik si sente bene, meno male perchè sull'altro carburatore manca.....
Stamani ho provato a mettere su un getto del minimo di un carb.2cv, ma non cambiava nulla (nonso)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2014, 17:36:10 pm
Grazie Guido (su)

Si, la valvola del minimo funziona il clik si sente bene, meno male perchè sull'altro carburatore manca.....
Stamani ho provato a mettere su un getto del minimo di un carb.2cv, ma non cambiava nulla (nonso)

Sposto la discussione qui  http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=8502.msg337898#new (http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=8502.msg337898#new)

cosi l'odissea della Ludo/sfiga non inquina il topic ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 31 Agosto 2014, 18:25:41 pm
Buonasera a tutti,
Claudio, come già anticipato oggi al telefono,
se vuoi andare avanti con quel carburatore con l'elettrovalvola del minimo, sono disposto ad spedirti per posta in via amichevole un'altra elettrovalvola per fare delle prove ne ho una scatola piena.....
*quei tipi di carburatore solex per Visa sono un poco complicati da regolare per via che hanno dei getti antipolluzione che sono ostruiti sin dalla fabbrica e non si possono regolare a mano, inoltre tutto quello che c'è sopra il coperchio (sfiati depressione vari, anticipo automatico regolazione aria , elettrovalvola minimo ecc.), non servono a nulla e devono essere eliminati o tappati
(noi usiamo montare sul 2cv i carburatori della LN ed LNA, che sono più semplificati) e vanno molto bene.
**** se vuoi fare una cosa per bene ed avere un poco più di ripresa, a mio parere, dovresti trovare un carburatore solex 2cv buono o revisionato(18-26) e montare il giglè del 1° corpo da 102, ed il giglè del 2° corpo da 110
spero di esserti stato di aiuto
Marcello  citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 31 Agosto 2014, 18:30:47 pm
Grazie Marcello (su)

Purtroppo le finanze ora mi impongono di riuscire a viaggiare con quello che ho in casa, ed essendo, io ,una testa de cass, anche con l'irrigatore da giardino ma sta baldraccona deve camminare ;D

Appena, spero, le cose miglioreranno, farò tesoro dei vostri consigli ;)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 01 Settembre 2014, 17:40:33 pm
Il carburatore normale con i getti cambiati rappresenta il metodo Burton standard collaudato.
Il carburatore visa non è facile oggi da trovare ma è nato per alimentare un 650 quindi non ha solo i getti maggiorati ma anche i venturi.
Il 650 visa ha comunque le valvole di diametro leggermente maggiore e un albero a camme dedicato quindi, in teoria, il carburatore Visa potrebbe essere un po' grasso rispetto a quello 2cv ri-gettato.

Guido , ho preso in prestito una tua frase.........

Il carburatore visa sui cilindri 602 è grasso, ma tira poderosa la macchina..emmmmm il mio catorcio ;D...
i getti del visa son come quelli del 2cv? se cosi fosse potrei provare a diminuirli un poco, .........ed ora la domanda da lavagna ;D:

non è che diminuendoli un poco risolvo la cosa del minimo strano o non centra nulla?

 (paura)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 01 Settembre 2014, 19:50:24 pm
mi riattacco alla mia frase citata "in teoria, il carburatore Visa potrebbe essere un po' grasso rispetto a quello 2cv ri-gettato" e aggiungo: ma sia sulla rossa che sulla furgAK va non bene, benissimo!
I getti del carbu visa sono più grossi di quelli 2cv ma variano di poco secondo le serie, le annate e le norme antipolluzione.
A memoria mi sembra che i getti Burton siano leggermente inferiori rispetto i visa ma siccome sono a casa sul divano non posso controllare.
Il carbu che ti da il problema del minimo lo hai toccato, pulito cambiato la guarnizione, etc?
Se non lo hai fatto tu può averlo fatto qualcuno prima di te e potrebbe esserci la guarnizione sbagliata.
I carbu visa sono mediamente tutti più vecchi di quelli 2cv che possiamo avere tra le mani e cadono quasi tutti nel periodo in cui la storia del forellino nella guarnizione era critica.
a quello che ho montato sulla rossa ho dovuto cambiare la guarnizione e confrontando quella che c'era e tutte quelle che avevo a disposizione ho dovuto aggiungere un forellino con una fustella a quella che assomigliava di più.
Hai comunque provato ad alzare un po il minimo?
Potrebbe poi esserci un problema di altro genere proprio nel carburatore e con un altro potrebbe andare bene.

Ciao
Guido

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 01 Settembre 2014, 19:55:05 pm
L'ho aperto e pulito ed ho scoperto che di guarnizioni ne aveva 2, una sull'altra...ed erano uguali, scelta la più bella l'ho messa su  (nonso).
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 01 Settembre 2014, 20:09:55 pm
e i buchi nella guarnizione combaciano tutti con i buchi tra coperchio e corpo?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 01 Settembre 2014, 20:23:37 pm
e i buchi nella guarnizione combaciano tutti con i buchi tra coperchio e corpo?

ora mi metti il dubbio...........vado, smonto e fotografo ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 01 Settembre 2014, 20:34:35 pm
(??)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010101.JPG)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010102.JPG)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 01 Settembre 2014, 21:38:17 pm
Sgrat sgrat...  (??)

'sta cosa dei forellini assassini mi ricorda lo starter automatico della BX...anche lì ci sono dei forellini che fanno passare la depressione che aziona lo starter aprendolo quel tanto che basta per non far morire il motore nei primi momenti dopo l'avvio...

Quando l'avevo smontato non ci avevo fatto caso a quei forellini, e poi quando avevo rimontato il motore regolarmente si ingolfava appena avviato  (muro)

Poi riguardandole bene , anche se sembravano uguali su tutti i lati, avevano i buchini che si allineavano solo in una posizione...ed infatti in quella posizione (e solo in quella!) lo starter fa il suo dovere.

Popperità guarnita , carburata e forata! (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 02 Settembre 2014, 09:21:37 am
Ovviamente i fori cechi non contano.
Quella marcatura che c'è in basso a sinistra sulla foto in alto, corrisponde a un passaggio comunque unito al foro affianco da una scanalatura?

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 02 Settembre 2014, 18:01:47 pm
Questa?

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010104.JPG)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 02 Settembre 2014, 20:38:30 pm
si
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 02 Settembre 2014, 20:43:02 pm
Quindi...guarnizione giusta? ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 02 Settembre 2014, 21:20:59 pm
forse, vicino ai due fori c'è una marcatura tonda come se ci fosse un foro o nel coperchio o nel corpo ma la zona corrispondente nel coperchio nella foto è in ombra e non si vede.
C'è qualcosa?

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 02 Settembre 2014, 21:27:38 pm
Intendi questa?

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010106.JPG)

sotto c'è un foro cieco


(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010105.JPG)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 02 Settembre 2014, 23:31:28 pm
no il segno tondo vicino ai due buchi in basso sulla sinistra, si nota in questa foto

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010101.JPG)

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 06:59:14 am
Sul coperchio sotto a quel segno non c'è nulla.....

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010109.JPG)

sul corpo invece c'è un foro

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10382/P1010107.JPG)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 03 Settembre 2014, 08:25:39 am
che però è ceco?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 12:47:37 pm
Si, sembra di si.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 03 Settembre 2014, 13:47:59 pm
Hai provato ad alzare un po' il minimo?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 14:00:54 pm
si, ma deve stare un po altino....e non mi piace.

Però su strada la macchina va bene (nonso)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 15:30:03 pm
Ce l'ho fattaaaaaaaaaaaaaa (ura) (ura) (ura) (urra) (urra) (urra) (ballo) (ballo) (ballo) (ole) (ole) (ole)

l'ho ri-lavato-soffiato-lavato-soffiato all'infinito, ora tiene il minimo perfettamente.!!!!

EVVAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

grazie a tutti dei consigli (superok) (su)

P.s.

Lo so che sono un maniscalco, Guido, non leggere!!!! ;D

Ma l'ho messo a bagno dentro lo stura tubazioni professionale, quello che usano gli idraulici..... ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 03 Settembre 2014, 15:36:51 pm


Ma l'ho messo a bagno dentro lo stura tubazioni professionale, quello che usano gli idraulici..... ;D


hahhhah (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 03 Settembre 2014, 21:04:38 pm
Fantastico, dimmi che prodotto è, come si chiama e dove si compra e ne compro un fusto!!!
ha cambiato colore? si è sciolto? è tutto OK?
 (su)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 21:09:18 pm
Fantastico, dimmi che prodotto è, come si chiama e dove si compra e ne compro un fusto!!!
ha cambiato colore? si è sciolto? è tutto OK?
 (su)

beh, il colore esterno a preso le sembianze dei forcelloni da moto lavati con il lava cerchi degli autolavaggi, ma credo che con una passata di spazzolina d'ottone sul Dremell si risolve.....

domani ti metto la foto del prodotto, lo trovi in qualunque negozio d'idraulica, io l'avevo preso per sturare i tubi di casa, e ancora ricordo l'"esplosione" con annesso disastro in cucina ;D.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 03 Settembre 2014, 21:26:01 pm
Ammappete!  (sorpreso)

Roba caustica!

Emmasseffunzioooona! Come dice Mimmo, whatever works!  ;D

Popperosamente sgorgante (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 03 Settembre 2014, 21:50:26 pm
Buonasera a tutti,
attenzione con i prodotti a base di soda caustica Solvay (o lisciva), occorre occhiali , guanti antiacido e protezioni varie per evitare bruciature,
inoltre questa può reagire a contatto con liquidi a base di varichina e formare acido cloridrico (nube), tossico per inalazione ecc.
*la lisciva (soda caustica) è un prodotto che attacca l'alluminio, perciò con questa si possono pulire carter motori, cambi, carburatori (se smontati di tutto quello che si potrebbe deteriorare od ossidare.
QUESTA E'UNA FOMULA PER DECAPPAGGIO ALLUMINIO :
SOLUZIONE DI SODA CAUSTICA AL 4 --- 5 %
*40-50 g di scaglie di soda caustica sciolte in 1 litro di acqua
*immergere il carter od il carbur. di alluminio per 10-15 minuti
*sciacquare con acqua abbondante
*lucidare con una spazzola applicata ad un trapano.
Spero di esservi stato di aiuto
Marcello   citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 03 Settembre 2014, 21:55:34 pm
Ludo, ti eri messo la tuta antiatomica?
Descritta così fa paura!  (sorpreso)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 21:57:42 pm
Lo uso sovente per lavoro, è pericoloso davvero ma usato correttamente..........
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 03 Settembre 2014, 22:01:37 pm
... cioè con la tuta antiatomica...
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 22:04:43 pm
Ti dirò.........

una sera, scoglionato davvero per l'intasamento  dello scarico in cucina l'ho versato ad minchiam nel lavandino.......ci sono ancora i segni sulla barretta in inox dell'ikea......sai quella dove appendi i mestoli e tutti i gancini per le presine/guantoni ecc ecc?

 ;D

dico sul serio! ma diluito nella giusta maniera è governabile ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 03 Settembre 2014, 22:07:06 pm
Alla faccia dell'inox!  (sorpreso)

Praticamente il carburatorello si è messo a funzionare per paura di sciogliersi!  (muoio)

Cowboy diplomacy!  ;D

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Acapippo - 03 Settembre 2014, 22:08:26 pm
Il mecca dei trattori fa così..
Un secchio di acqua bollente con un cucchiaio di soda caustica, un secchio di acqua gelata di fianco.
Mette le mani nel secchio con la soda per neanche un secondo, le mette nel secchio di acqua pulita e le mani gli diventano come quelle di un bambino  ;D

E' matto  (stupid)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 03 Settembre 2014, 22:09:13 pm
Ludo,
se metti le scaglie di soda casutica dove c'è da stasare (motore, lavandino, water ecc.) se la dose è eccessiva e versi sopra dell'acqua calda, questa può causare una espolsione improvvisa........
Saluti
Marcello
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 03 Settembre 2014, 22:11:12 pm
Ludo,
se metti le scaglie di soda casutica dove c'è da stasare (motore, lavandino, water ecc.) se la dose è eccessiva e versi sopra dell'acqua calda, questa può causare una espolsione improvvisa........
Saluti
Marcello

Marcello, io non ho scaglie di nulla, è un flacone di liquido già pronto  (nonso)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 03 Settembre 2014, 22:22:00 pm
Il mecca dei trattori fa così..
Un secchio di acqua bollente con un cucchiaio di soda caustica, un secchio di acqua gelata di fianco.
Mette le mani nel secchio con la soda per neanche un secondo, le mette nel secchio di acqua pulita e le mani gli diventano come quelle di un bambino  ;D

E' matto  (stupid)

Mammamiiiiiiiiiiiiaaaaa!!!!! E' matto sì!  (matto)

La soda caustica scioglie la pelle come niente! ( esperimenti di gioventù! )

In confronto il peeling superficiale che fanno le signore è una cosa all'acqua di rose!  (paura)

Maremma dissolvente! (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: haiede - 03 Settembre 2014, 22:38:49 pm
Ne ho lavati diversi con soluzione di Perborato di cloro (VANISH che si usa nelle lavatrici come smacchiatore) e preparato disgorgante per WC in polvere: la reazione a contatto con l'acqua è molto intensa (mai acqua calda da subito perchè diventa esplosiva facendo saltare schizzi ovunque) e genera forte calore: 7/8 minuti immerso ed il carburo si depura completamente da residui vari.............dopodichè abbondante lavaggio in acqua fredda.
Diventa color piombo e da la sensazione al tatto di "vellutato".......... ma è perfettamente pulito!
Assolutamente no metalli gialli nella soluzione.........
Preistoria ehhh............adesso si usano le vasche ad ultrasuoni!
 (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 04 Settembre 2014, 08:40:24 am
Buongiorno a tutti,
non voglio spaventare nessuno (soda caustica-lisciva) con questo,
io la dose (formula) per pulire i motori ve la ho descritta.
se avete intenzione di fare cose del genere con flaconi di liquido simili, scaglie ecc. a base di questo prodotto, non mescolate con varichina e state molto attenti, tutto qui, non c'è da mettersi tute antiatomiche ma strumenti di sicurezza (occhiali, guanti ecc.ecc.)
****per info questo prodotto veniva usato :
in tempo di guerra per fabbricare le bombe, ed i tedeschi lo usavano per fare il sapone con i poveri  Ebrei.......
Buona giornata citronica
Marcello  citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 04 Settembre 2014, 12:02:36 pm
Ma non si parlava di Burtonizzare le nostre amate ?

Siamo arrivati a complesse formule chimiche con poteri di disciogliere ogni cosa !

Sto scherzando ovviamente, ;) ,comunque se vi servono i malefici prodotti citati ve li posso fornire volentieri,li uso quotidianamente per i miei formulati.

Ribadisco quanto citato da Marcello: GUANTI ed OCCHIALI mi raccomando,e tanta tanta attenzione.

Buona pulizia a tutti.

Stefano.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: bulè - 04 Settembre 2014, 12:27:08 pm
Ritornando a parlare di burton... nello specifico dei pistoni maggiorati


Tornando da Cereglio, abbiamo calcolato i consumi e mi sono piacevolmente stupito:

Si parla di consumi quasi esclusivamente autostradali ad una media di 100/110 km/h. Ebbene, la bellezza di 19 km al litro.

 (appl) (appl)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 04 Settembre 2014, 13:31:49 pm
Ritornando a parlare di burton... nello specifico dei pistoni maggiorati


Tornando da Cereglio, abbiamo calcolato i consumi e mi sono piacevolmente stupito:

Si parla di consumi quasi esclusivamente autostradali ad una media di 100/110 km/h. Ebbene, la bellezza di 19 km al litro.

 (appl) (appl)

 (sorpreso)

Mi è scesa la mascella di un paio di spanne  :o

Quindi pure il rendimento migliora, non diventa una beona-bicilindrica!

Esticavoli! (vecchio)

Grassie della info Bulè!  (su)

PoppErità maggiorata  (mang)   ;D

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 04 Settembre 2014, 14:11:46 pm
Buongiorno 10nico.

Quindi la morale e' ........

Chiapperosse Burtonizzata ?

Benvenuto tra noi.

Ciao

Stefano
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 04 Settembre 2014, 14:16:31 pm
Eh magari!  ;D

Per adesso me la sognerò di notte, ma almeno so che c'è ed è così...poppErosa  ;)

Credo che questi "report" da parte di utenti veri siano la miglior cosa per uno che si trova a dover scegliere  (su)

Popperità burtonizzata! (vecchio)  ;D

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Dany - 04 Settembre 2014, 14:28:19 pm
 (felice)

Sabato faccio la prova (velocità e consumo) con la furga sul tragitto Lodi - Sant'Anna e poi vi so dire...
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Tad - 04 Settembre 2014, 19:26:43 pm
prima di venire al tema di questo 3d, vorrei ritornare un attimo e chiudere subito in merito all'OT della soda caustica.
Mi preme sottolineare che si deve SEMPRE mettere (lentamente) il soluto (ovvero la soda caustica o idrossido di sodio o NaOH che dir si voglia) nel solvente (cioè l'acqua) e MAI il contrario, altrimenti la forte reazione esotermica provoca ciò che Ludo ha già sperimentato. Inoltre, bisogna indossare almeno degli occhiali protettivi ..... uno schizzo di soda e si rischia di giocarci un occhio (o tutti e due).

In merito alla Burtonizzazione, la info di Bulè è veramente ottima  (superok). Io, con il mio normale motorello (e con la benza BluSuper, non so se rende di + oppure =), in un misto autostrada-statale-montagna-città ho fatto 19,55 km/litro. Adesso proverò con la benza normale e poi .... mi informerò per la Burtonizzazione.

Dany attendiamo con ansia anche il tuo resoconto!
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: COIO3 - 04 Settembre 2014, 19:34:11 pm
Credo che questi "report" da parte di utenti veri siano la miglior cosa per uno che si trova a dover scegliere  (su)


Quoto  ;D  sic et simpliciter  (appl)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Acapippo - 06 Settembre 2014, 00:08:15 am
Allora la domanda sorge spontanea.
Per un resoconto, meglio il kit burton o pistoni visa con annessa rettifica (buona) dei cilindri originali?

Se si aumenta l'alesaggio dei cilindri, non è meglio lavorare le teste per adattarle al maggior diametro delle canne? Magari creare un'invito al tornio, smussare la pecca che si viene a creare nella circonferenza piana della testa?
Ricordo che avevo montato sul mitico ciao un'80 malossi su carter malossi lamellari con la testa a scoppio centrale di un 60 simonini..
Il motore andava e cantava molto bene ma spesso sbagliava, ovvero quella pecca che c'era tra cilindro e testa generava dei flussi strani di benzina con immancabile predetonazione.
Una sorta di "invito" nella testa ha risolto il problema e tutt'ora va da dio quel motorello (oltre a bere un sacco  :P )

Questa modifica alle teste in sede di rettifica può migliorare le cose?

 (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 06 Settembre 2014, 08:18:29 am
Sicuramente meglio il kit Burton perchè la forma del pistone considera la pecca e qualcuno ha perso del tempo e dei soldi per stabilire la giusta tolleranza della rettifica.
I pistoni Visa sono diversi in testa e sono disegnati per funzionare con la testa Visa.
Inoltre per  i pistoni Visa si possono rettificare i cilindri in ghisa 2cv ma poi bisogna trovare delle fasce adatte perchè quelle Visa sono "dolci" per scorrere su canne rivestite in Nickasil mentre sulla ghisa ci vogliono cromate.
La cosidetta pecca comunque non crea ne problemi ne predetonazioni su questi motori per cui...

Ciao
Guido
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 06 Settembre 2014, 09:12:14 am
Buongiorno a tutti,
sono molto meglio ed alla lunga i pistoni Visa per via della bombatura sulla testa pistone che si adatta meglio alle teste 2cv.
*per le fasce da montare sui  pistoni Visa “Burton” fornisce le fasce idonnee (no nickasil) proprio per quei pistoni Visa e per pistoni “Big Bore”
*i pistoni “Burton” sono molto più pesanti di quelli Visa, il foro centrale che si vede sulla testa del pistone, serve solo per diminuire il rapporto di compressione.
***Burton fornisce da circa quattro cinque mesi i cilindri nuovi già con alesaggio da 77 per via dei numerosi reclami che ha avuto per via dei precedenti cilindri che dopo la rettifica (Olandese) rimanevano ovalizzati (in e fuori tolleranza) e venivano montati sulle bicilindriche con consumi di olio eccessivi e problemi di ingrippaggi.
***sono circa due anni che noi montiamo sulle nostre bicilindriche questi Kit big bore e kit con  modifica Visa -->alesaggio 77 con successo………
p.s. per quanto riguarda gli spinotti dei pistoni “big.bore” o  pistoni “visa” , conviene montare degli spinotti più leggeri di quelli che si montavano sui primi tipi di 2cv, quelli che vengono forniti con il kit, sono troppo pesanti e spessi, e questo non serve a nulla……..
Buona giornata citronica
Marcello   citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Tad - 06 Settembre 2014, 11:38:37 am
I pistoni Visa sono diversi in testa e sono disegnati per funzionare con la testa Visa.

sono molto meglio ed alla lunga i pistoni Visa per via della bombatura sulla testa pistone che si adatta meglio alle teste 2cv.

 (?) (?) (?) (?)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 06 Settembre 2014, 14:41:57 pm
 (sorpreso) (nonso)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 06 Settembre 2014, 15:32:29 pm
siamo in perfetto accordo  ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 06 Settembre 2014, 16:41:40 pm
infatti , io direi, telepatia???
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 06 Settembre 2014, 16:53:58 pm
Siete in perfetto accordo, come lo sono i pistoni visa con le teste visa e i pistoni 2cv con le teste 2cv.
Non penso che la mamma citronica progettasse i pistoni visa per renderli perfettamente compatibili con le teste 2cv ,ma forse mi sto sbaglindo.........
adesso controllo la mia compatibilita con la logica di un progettista di motori citronici.

ciao

Stefano
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pipponets - 06 Settembre 2014, 19:41:00 pm
scontro tra guru e guru (?)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 07 Settembre 2014, 09:28:49 am
Buongiorno a tutti,
Burton fornisce anche il kit con pistoni Visa e cilindri a 77, vedi foto.
*il motivo per cui sono migliori i pistoni Visa,
(i visa sono più leggeri) ed hanno una bombatura che come ho già spiegato si adatta meglio la bombatura delle teste del 2cv,
il rapporto di compressione,
per i  pistoni Burton 8,5:1 (il buco che c'è nel centro serve per diminuire il rapporto di compressione, come ho già scritto)
per i pistoni Visa 9:1, oppure 9,5:1
questo vuole dire un poco più di potenza, abbinato ad un albero a cammes più spinto od a delle teste modificate (bilanceri).
****sono molti anni che in Francia, Olanda, Germania ecc. vengono commercializzati dei kit 652 e dei motori già preparati
***Se quei motori reggevano o meno , questo non lo sò.
Se volete delle info o dei consigli su delle preparazioni più approfondite, potete inviarmi una e-mail personale e vi risponderò volentieri a scopo di amicizia citronica.
Buona domenica
Marcello citroen.friends.sos@alice.it
(http://i61.tinypic.com/2n8okux.jpg)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 07 Settembre 2014, 12:45:54 pm
P.S. mi ero dimenticato di scrivere, che con queste cose che io scrivo,
non vorrei che qualcuno fraintendesse, io non sono per niente contrario a questi Kit “Big Bore” (con pistoni con il buco) di Burton,
anzi sono amico di  Arjen E-mail: arjen@burtoncar.com  e di Ricaboni Joseph,  e ci scambiamo informazioni in merito dal dicembre 2012.
**però confermo quanto scritto prima sui pistoni Visa……….
Buona domenica
Marcello   citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 08 Settembre 2014, 20:59:52 pm
Burtonizzato

IMG 0394 (http://www.youtube.com/watch?v=Nsbe6BM9mRE#ws)

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 08 Settembre 2014, 21:06:46 pm
Very popperous!  (ura)  ;D

Che sound cattivo , quasi da motocicletta, che fa con la cornuta a scarico libero!  (sorpreso)

Un vero piacere per le orecchie (e per gli occhi!  (superok) )

Live long and poppEr! (vecchio)

10nico

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 08 Settembre 2014, 21:55:29 pm
 :o

SBAVVVV
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Dany - 09 Settembre 2014, 08:42:26 am
 (felice)

Riecchime...

allora, la furga burtonizzata...premetto che è stata burtonizzata con il kit standard, senza strani maneggi, il filtro aria è quello normale delle 2cv degli ultimi anni, non quello visa.
La furga è anche un parzialmente camperizzata e ha un portapacchi che sicuramente porta via qualche cosa sia in termini di velocità che di consumi.
Questo weekend poi la furga non era al massimo della forma a causa di una guarnizione tra testa e collettore di scarico che si è rovinata e quindi sfiatava un pò.

Detto ciò sul tragitto Lodi - Sant'Anna - Lodi 655 km quasi tutti autostradali fatti a 95/100 ho fatto 14,76 km con 1 litro. La velocità massima è 105Kmh secondo il tomtom, 115 di tachimetro.

Comunque sia, anche togliendo il portapacchi, anche considerando lo scarico che fiatava...io sono molto soddisfatto della burtonizzazione, ho ottenuto quello che cercavo e che mi era stato detto che avrei ottenuto: una elasticità che ti permette di non dover scalare marcia ad ogni mimina salitella o cavalcavia, una velocità di "crociera" dignitosa e soprattutto che non ti costringe ad essere superato dai camion in autostrada, insomma ti permette una guida più piacevole.

Per intenderci a 80kmh il piede è appena appoggiato all'accelleratore, in autostrada fino a 95khm il secondo corpo è disoccupato. E il tutto con consumi che sono uguali a quelli precedenti (a mio avviso anche inferiori su strade statali).

Ritengo che la burtonizzazione sia indispensabile su una furgonetta per non trascinarsi in giro.

Avevo visto e soprattutto sentito anch'io un burton con lo scarico 2 in uno invece della classica cornuta...sound spettacolare, ma va bene su una 2cv con lo scarico dietro, sulla furga lo scarico è praticamente appena dietro al sedile del guidatore, ho pensato che dopo un centinaio di km sarei sceso con la testa come un pallone e i timpani lesionati...
Parere parsonale, neh...

E scusate la lungaggine

 
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 09 Settembre 2014, 09:35:48 am
Buongiorno a tutti,
Dany, mi fà piacere che la tua furgonetta va bene e sei soddisfatto della Burtonizzazione.
*Per il consumo si fanno intorno a 14-16 Km/litro (la furgometta è anche pesante)
*Per lo scarico diretto due in uno, effettivamente è un poco rumoroso ed alla lunga, può dare noia.
*Noi usiamo fare uno scarico modificato, sdoppiato (lo scarico ottimale deve essere della capacità del doppio della cilindrata, es. 652cc-->scarico di 1304cc), per questo usiamo due mezzi pots di sospensione di quelli più grandi Ak, ami8, e facciamo due scarichi separati, uno per ciascun cilindro, questi vengono montati in prossimità ed al posto degfli scambiatori per l'aria calda che sono all'interno del motore.
***questo naturalmente per fare delle gare o raids ecc.ecc.
*Per quanto riguarda la velocità, non npuoi fare molto se non provare a mettere un cambio con rapporti un poco più lunghi, es 2cv6, o Dyane6, ma questo a scapito poi della ripresa in salita.
*Se hai sotto il cambio Ak, va bene, lascia quello, se vuoi un poco più di ripresa, monta un volano di quelli a diaframma.
*Il cambio 2cv4 è sconsigliato per via della rumorosità e con il motore potenziato, sei sempre al massimo dei giri.
****Anche io ho un Akadyane preparato da Raid, con due serbatoi benzina, rinforzato al massimo, tipo "ici commence l'adventure", e con motore 652, carburatore preparatocambio dyane 6, ma con volano pesante, (impianto elettrico doppio).
Mi trovo molto bene con questo, ma io lo uso per caricare di tutto, ci vado nel bosco a fare funghi, sulla spiaggia e nei posti più impensati...........
Saluti citronici
Marcello
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 09 Settembre 2014, 10:16:34 am
Dany, una volta che ti hanno cambiato la guarnizione, a motore caldo ricontrolla il serraggio dei prigionieri, se si è bruciata come abbiamo visto a Sant'Anna è perchè c'era aria li in mezzo ;)


Domandona al Guido ;D.

Ho visto che sui tuoi bartonizzati monti anche la scatola filtro del Visa, sai che ho messo su il carb Visa sul 602, non vedo risucchi e schiacciamenti della scatola filtro normale, ma usandola mi pare che si "riempa" troppo, suono molto cupo, e sento spuzza di benzina dopo una bella stiracchiata...
Credi sia il caso di mettere su la scatola filtro visa? o posso fare qualcos'altro ?

La macchina pare andare bene, non l'ho lanciata tutta, ma sale ai 100 velocemente, l'unica cosa che ho notato è che è più rumorosa ed un pelo più "ruvida" (nonso)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Dany - 09 Settembre 2014, 10:38:14 am
 (stupid)

Ecco, mi stavo dimenticando, ho anche io una domanda per gli esperti

Quando ho comprato la furga il proprietario mi ha detto che il motore e cambio erano quelli di una Acadiane (motore e cambio originali me li ha dati a parte)....

Ma i rapporti del cambio di una AK e un'Acadiane sono uguali ?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Lu - 09 Settembre 2014, 11:35:33 am
No, molto diversi.
L'AK ha il cambio abbastanza più corto.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 09 Settembre 2014, 12:01:47 pm
Buongiorno a tutti,
Dany, queste sono le combinazione degli ingranaggi :
Acadyane    5.749---2.935---1.923---1.350-----coppia conica  3.875 (8/31)
Ak -mehari 6.051---3.089---1.923---1.421---coppia conica 3.875 (8/31)
p.s. il cambio AK è più corto      
Saluti
Marcello
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Skassamakkinen - 09 Settembre 2014, 12:31:00 pm
Domanda strana: qual è la combinazione (motore cambio) che bisogna fare per avere:

- più lancio possibile sulle lunghe distanze?
- piu' tiro possibile nelle salite?

Che so: motore 602 e cambio AK400 per arrampicarsi...   

Domanda formulata da bestia, lo so, ma spero di essermi spiegato. ;D 
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Dany - 09 Settembre 2014, 12:37:02 pm
 (felice)
Grazie a Luca e a Marcello per le risposte.

Ciaooo
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 09 Settembre 2014, 17:47:43 pm
Buonasera a tutti,
Skassamakkinen, la combinazione  migliore per il 602 cc è questa :
*montare un motore 602cc Akadyane, oppure LN ( ha più coppia a basso numero di giri) carburatore doppio corpo
AM2 A--602---M28   Acadiane   --9:1-- 29   ---5750--coppia massima 4,1 a 3500
AM2 A--602---M28   Acadiane   --8.5:1--   29--5750--coppia massima 4,1 a 3500
AM2 A GPL--602-- M28/1--Acadiane--8.5:1--25--5000--coppia massima 3,7 a 3500 R06/627--   602--M28   LN--------9.0:1-----   32----5750--coppia massima 4,1 a 4.000   
*montare un cambio  AK-mehari o 2cv6 perché hanno i rapporti un poco più corti e tirano di più
*La terza del cambio 2cv6 è un poco più lunga rispetto a quella di tutti gli altri cambi esistenti e con combinazioni di ingranaggi possibili.
*montare un cambio dyane6 oppure Ami8 (perché con rapporti più lunghi --- 4° marcia )
Saluti citronici
Marcello    citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 09 Settembre 2014, 17:54:02 pm
come potete vedere dallo schema, il motore della LN
R06/627--   602--M28   ----LN-------9.0:1---HP 32--5750 coppia massima 4,1 a 4000
Ha più potenza e più coppia a basso n° di giri rispetto a tutti gli altri motori, inoltre il motore fà più giri di tutti gli altri bicilindrici...
Saluti
Marcello
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Skassamakkinen - 09 Settembre 2014, 18:10:11 pm
Grazie Marcello!
A me ste cose dei rapporti al cambio accoppiati ai relativi motori me fanno impazzì!
Meravigliosoooooooooooooo!!!!!!!!!!! (su) (su) (su)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: oxi883 - 09 Settembre 2014, 22:39:26 pm
   
*montare un cambio  AK-mehari o 2cv6 perché hanno i rapporti un poco più corti

ciao Marcello,detto così sembrerebbe che i due cambi mehari e 2cv siano uguali(+ corti) ma in realta' sono diversi,a mio parere quello della mehari un po' + corto di quello della 2cv . (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 10 Settembre 2014, 07:45:35 am
Buongiorno a tutti,
Oxi, questi sono le combinazioni di ingranaggi sui cambi delle nostre bicilindriche :
Dyane 8/67-3/68------------7.822----3.595-----2.133---1.556----3.625 (8/29)
Dyane6 1/68-10/68---------5.603----2.860-----1.923---1.316----3.625 (8/29)
Ami6 10/63-2/68------------   idem               
Ami6 Break 10/63-7/65-----   idem               
Ami6 Break 7/65-2/68-------5.603----2.860----1.923----1.316-----3.875 (8/31)
AK -10/67---------------------   idem           
                 
                 
Dyane4 3/68---------------6.961--------3.554------2.133---1.474-------4.125 (8/33)     
2cv4 2/70--------------- ------  idem                     
AZU 1/72-   -------------------------idem                     
Dyane6---1/68-10/68----------5.603------   2.860----   1.923----1.316--3.625(8/29)     
Ami6 2/68-5/68----------------   idem                     
Ami6 Break 2/68-5/68-----------idem                     
Ami6 Break 2/68-5/68----------   6.051----3.089---1.923-----1.421---  3.625-(8/29)     
AK 10/67-5/68---------------   idem                     
Ami6 5/68-3/69-----------   5.603------2.860------1.923-----1.316----   3.875 (8/31)     
Dyane6 2/70-------------   5.749-----   2.935------1.923-----1.350-----   3.875 (8/31)     
Ami8 3/69-----------------------   idem                     
Ami8 Break 9/69-----------------   idem                     
Acadiane-----------------------   idem                     
Mehari 10/68----------------   6.051---------3.089-----1.923-----1.421---3.875 (8/31)     
AK 5/68-8/70-------------------   idem                     
AKS-----------------------------   idem                     
Dyane6 10/68-2/70-------   5.203-------2.657------1.786-----1.316---4.125 (8/33)     
2cv6 2/70---------------------  ---- idem
***Poi ci sono le varie combinazioni(miscelazioni) di ingranaggi per poter rendere i cambi più o meno corti, a seconda se si deve percorrere dei tratti su sabbia, oppure tratti con salite ripide e tenere sempre la terza marcia ecc.ecc.ecc.

Spero di essere stato di aiuto con questo schema
Buon divertimento
Marcello   citroen.friends.sos@alice.it
                   
                         

 


Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: pystik - 10 Settembre 2014, 08:37:33 am
mi sembra un po OT; sarebbe piu carino aprire un apposito topic per questi dettagli.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Skassamakkinen - 10 Settembre 2014, 10:04:56 am
E' vero.. ho portato tutto fuori strada. Sorry.
Admin, se occorre, puoi creare un Topic apposta?
Grassie! 
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: oxi883 - 11 Settembre 2014, 22:44:25 pm
Citazione
Dyane6---1/68-10/68----------5.603------   2.860----   1.923----1.316--3.625(8/29)     
Ami6 2/68-5/68----------------   idem                     
Ami6 Break 2/68-5/68-----------idem                     
Ami6 Break 2/68-5/68----------   6.051----3.089---1.923-----1.421---  3.625-(8/29)
    questo passaggio nn mi è chiaro : ami 6 Break 2/68-5/68  idem Dyane  = 6---1/68-10/68---------5.603-------2.860---1.923----1.316--3.625(8/29)        ami6 Break 2/68-5/68  =6.051---3.089---1.923---1.421---3.625 (829)        QUINDI : le stesse AMI 6    2/68-5/68   potrebbero avere dei cambi differenti ?
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: MVO - 12 Settembre 2014, 19:53:35 pm
Buonasera a tutti,
Oxi, può darsi che una è la versione service, oppure commerciale !
***infatti per fare un cambio con rapporti un poco più lunghi anche della ami8, bisognerebbe utilizzare il cambio ami6 mescolando gli altri ingranaggi ecc.ecc.
Saluti
Marcello
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: persson - 10 Dicembre 2014, 17:45:43 pm
montato il kit Burton 652cc (pistoni-fasce-cilindri-getti) pochi giorni fa su un motore Dyane, che era in ottime condizioni ( albero a camme con tutta la sua bella cementatura e nessun minimo gioco con la girante della pompa olio tanto per fare un esempio...) ecco il suo sound!  ;D ...

http://youtu.be/vXSBhrJrBOE (http://youtu.be/vXSBhrJrBOE)

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 10 Dicembre 2014, 17:59:14 pm
montato il kit Burton 652cc (pistoni-fasce-cilindri-getti) pochi giorni fa su un motore Dyane, che era in ottime condizioni ( albero a camme con tutta la sua bella cementatura e nessun minimo gioco con la girante della pompa olio tanto per fare un esempio...) ecco il suo sound!  ;D ...

http://youtu.be/vXSBhrJrBOE (http://youtu.be/vXSBhrJrBOE)



 (superok)

Ti imiterò a breve, ma quelle sgasate a nuovo noooooooo ;D
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: toni c - 10 Dicembre 2014, 19:10:34 pm
montato il kit Burton 652cc (pistoni-fasce-cilindri-getti) pochi giorni fa su un motore Dyane, che era in ottime condizioni ( albero a camme con tutta la sua bella cementatura e nessun minimo gioco con la girante della pompa olio tanto per fare un esempio...) ecco il suo sound!  ;D ...

http://youtu.be/vXSBhrJrBOE (http://youtu.be/vXSBhrJrBOE)



Domanda.......
Nel kit sono compresi anche i getti per il carburatore?????
Com'è la carburazione con quei getti? Cioè li monti e va bene da subito o devi provare e riprovare fino a trovare quelli giusti??????
Grazie  (su) (su) (su) (su) (su) (su) (su) (su)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: persson - 10 Dicembre 2014, 19:51:36 pm
allora...
prima di riprendere, il motore è stato acceso al minimo 15-20 minuti (e si è ciucciato quasi un litrozzo di benziana! (stupid))
poi dopo il filmato è stato subito montato ed ora si farà un rodaggio di almeno 500km, adagio adagio e com molta attenzione....
sfido chiunque, a carburatore libero e senza scarichi a resistere a fargli fare qualche sgassata... è come tenere in bocca una fruitjoy e cercare di  nn masticarla (ricordi la pubblicità di molti anni fa?)... impossibile!  ;D

allora i getti sono due, e se nn ricordo male, uno da 115 che sostituisce quello da... 110? 105? bhò ed un altro all'interno del carburatore (raggiungibile solo smontanto quel bullone esterno che fa da tappo) che è da 110 e che sostituisce quello da 87,5. nn c'è bisogno di fsare nulla, li monti magari regoli il minimo e l'aria e basta.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: Ludo - 10 Dicembre 2014, 19:55:41 pm
allora...
prima di riprendere, il motore è stato acceso al minimo 15-20 minuti (e si è ciucciato quasi un litrozzo di benziana! (stupid))
poi dopo il filmato è stato subito montato ed ora si farà un rodaggio di almeno 500km, adagio adagio e com molta attenzione....
sfido chiunque, a carburatore libero e senza scarichi a resistere a fargli fare qualche sgassata... è come tenere in bocca una fruitjoy e cercare di  nn masticarla (ricordi la pubblicità di molti anni fa?)... impossibile!  ;D

allora i getti sono due, e se nn ricordo male, uno da 115 che sostituisce quello da... 110? 105? bhò ed un altro all'interno del carburatore (raggiungibile solo smontanto quel bullone esterno che fa da tappo) che è da 110 e che sostituisce quello da 87,5. nn c'è bisogno di fsare nulla, li monti magari regoli il minimo e l'aria e basta.

Persson.......tranquillo, stavo scherzando ;D  ho messo su 2 cilindri nuovi di mamma citronica e la prima cosa che ho fatto son stati 700 km a tavoletta ;D

Ha un bel rombo! e non vedo l'ora di montarli! (su)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: persson - 10 Dicembre 2014, 23:03:50 pm
buon divertimento allora!!!   (su)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: haiede - 11 Dicembre 2014, 00:04:43 am
Non ci sono un pò troppe fiamme allo scarico?
 (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: persson - 11 Dicembre 2014, 14:00:44 pm
secondo me no.
con mio padre ne avremmo fatti una 15na di motori negli ultimi 4-5 anni... tutti con pistoni originali da 602cc, questo è il solo da 652... e tutti facevano in quel modo.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: scanner79 - 11 Dicembre 2014, 20:09:23 pm
EHM .....

https://www.youtube.com/watch?v=2pcRRk0msas (https://www.youtube.com/watch?v=2pcRRk0msas)

scherzi a parte ... personalmente penso che se ci sono delle fiamme vuol dire che parte della benzina brucia nei collettori di scarico invece che nei cilindri ...
Probabilmente è anche normale .... in fondo tutte le auto preparate un pò datate hanno quell'effetto ... e devo dire che a me piace!!!

 ;D ;D

Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 11 Dicembre 2014, 20:31:09 pm
Ammazza che fiammate della miseria!  (sorpreso)

Figosissimo!  :)

Comq anche a me non sembrano normali quelle fiammate dal bicilindrico, anzi, più delle fiammate, gli scoppiettii che fa (a cui si accompagnano le fiammate) mi sembrano dei ritorni di fiamma un po eccessivi, però fanno figo!  ;D

Bisognerebbe sentirli con lo scarico montato al completo per capire meglio.  (nonso)

Ad ogni modo, complimenti per il lavorone!  (su)

Lunga vita e poppErità! (vecchio)

10nico
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: persson - 12 Dicembre 2014, 00:39:40 am
la macchina sta facendo il suo rodaggio e nn da nessun segno di anomalia, parte con mezzo giro di motorino, tiene bene il minimo, viaggia fluida, ha una accelerazione più vivace, e più spunto nelle salite...
tutto nella norma.
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: scanner79 - 13 Dicembre 2014, 09:15:32 am
 (superok) (superok) (superok) (superok) (superok) (superok)

 :) :) :)

 (felice) (felice)
Titolo: Re: Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 06 Aprile 2020, 17:44:18 pm
un paio di video con la furga verdina e la 2cv rossa Burtonizzate durante il ritorno rispettivamente da St Dizier e Le Mans

http://www.youtube.com/watch?v=tW99TVhKNos#ws (http://www.youtube.com/watch?v=tW99TVhKNos#ws)

http://www.youtube.com/watch?v=FKKL6FJhPwM#ws (http://www.youtube.com/watch?v=FKKL6FJhPwM#ws)

.......

Ciao
Guido

Scusa Guido, al di la del fatto che rimango allibito, piacevolmente sorpreso, appagato in maniera sublime per le velocità e l'andatura (una impercettibile rosicatura, insomma  (muoio)), ma che isolante acustico usi per le auto?
Io alla mia la radio l'ho tolta perchè a 80 all'ora mi metto le cuffie da cantiere  (doppiomuro)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 10 Aprile 2020, 11:26:51 am
tutto il più possibile simile all'origine.
Per tenere il rumore sotto controllo sono indispensabili i tubi del riscaldamento come in origine con la spugna all'interno.
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 10 Aprile 2020, 11:50:23 am
Ciao Guido e grazie.
Al momento ho i tubi originali in spugna, la spugnetta sulle portelline negli scambiatori e, quando feci il restauro, misi l'antirombo adesivo dell RM sulla parte bassa della parafiamma interna.

Il mio principale problema è che, avendo l'acceleratore incernierato al pavimento, il rumore passa dalla feritoia dell'asta del carburatore: pur avendo cambiato il gommino ovale, le membranine laterali in gomma sono molto sottili e lasciano comunque uno spazio tra loro, tanto da far passare anche molta aria e, quindi, rumore. Mi volevo inventare in soffietto tipo quelli delle cuffie del cambio delle vetture con leva sul tunnel, ma ne occorrerebbe uno molto morbido e di dimensioni ridotte.

Tu hai mai avuto problemi sulle vetture con asta?

Comunque ancora complimenti, un gran bell'andare!
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: InvisibleMan - 10 Aprile 2020, 13:54:20 pm

La mia Dyane  (su) (guid)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: claudyane6 - 10 Aprile 2020, 13:59:11 pm
quale? la 'nduja rinata o altra?
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: InvisibleMan - 10 Aprile 2020, 14:06:16 pm
quale? la 'nduja rinata o altra?

ohhhhhhhh Cla, è un filmato di settembre scorso di ritorno dalla Spaghetti Ride che insieme a mio figlio abbiamo vinto!

La nuova dyane è purtroppo ancora nel box.
Fortunatamente mi è arrivata in bisarca da Cremona il giorno prima del Lockdown, ma non posso mettermi al lavoro.
La 'nduja è in un'altro posto e mi serve per smontare tutti i pezzi  (nonso)

l'è dura amico mio...
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 10 Aprile 2020, 14:11:51 pm
Ola Invisibboli! (felice)

Ma quei quasi 150km/h di tachimetro sulla tua Dyane a quanti km/h reali del tomtom equivalgono?  (?)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 10 Aprile 2020, 14:36:21 pm

La mia Dyane  (su) (guid)

Esigo spiegazioni. Immediate.
Passi pure la storia dell’aerodinamica migliore della Dyane, che credo sia più simile ad una favola che alla realtà poiché entrambe, secondo il mio modestissimo e opinabilisssimo parere, hanno l’aerodinamica di un Panzer;

passi pure che il mio motore ha 50.000 km mentre qualcuno potrebbe averlo nuovo…

ma tutto ciò non giustifica  30 (diconsi trenta/00) km orari in più.

Che cosa usate come carburante? Avete messo un 1200 BMW col kit Sparrow e non lo dite? Se non mi svelate i vostri segreti metto due turbocompressori alla mia e poi vengo a cercarvi.

 (muoio)

EDIT: ho sbagliato i calcoli. I Km orari in più sono 40  (muro)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 10 Aprile 2020, 14:39:13 pm
Ola Fabrizio!  (felice)

L'aerodinamica della Dyane è effettivamente meno peggio  (muoio) di quella della 2Cv, inoltre la Dyane ha il cambio più lungo.

Poi la mia ChiappeRosse ha un ulteriore vantaggio, e cioè ha il tachimetro completamente sballato  (muoio) (muoio) (muoio)  (stupid)

Nel mio caso se indica 150 sto andando a 119 di tomtom  :P

Per quello chiedevo a InvisibleMan a quanti km/h corrisponde sulla sua  ;)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 10 Aprile 2020, 14:44:38 pm
Ola Fabrizio!  (felice)

L'aerodinamica della Dyane è effettivamente meno peggio  (muoio) di quella della 2Cv, inoltre la Dyane ha il cambio più lungo.

Poi la mia ChiappeRosse ha un ulteriore vantaggio, e cioè ha il tachimetro completamente sballato  (muoio) (muoio) (muoio)  (stupid)

Nel mio caso se indica 150 sto andando a 119 di tomtom  :P

Per quello chiedevo a InvisibleMan a quanti km/h corrisponde sulla sua  ;)

Grazie del tentativo di tranquillizzazione...  (muoio)
Anche io ho il cambio Dyane, è stato uno dei primissimi (vani) tentativi di allungare un po' e racimolare qualche metro orario in più.
Di che marca è il tuo tachimetro? Lo Jager che ha la mia l'ho testato con un GPS e lo scarto, in pratica non c'è. Il Veglia non l'ho mai provato.
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: InvisibleMan - 10 Aprile 2020, 15:51:19 pm
Lo sballo tra il mio contakm è di circa 4/5 kmh

Ho abbassato l'auto come altezze sono - 6cm davanti e -12 sul posteriore
monto uno scarico con finale "cambiato"  ;)

(https://i.postimg.cc/BQ6M7Gpb/FCF4-FD74-B042-4-A50-B8-A6-8040310-D958-C.jpg) (https://postimages.org/)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 10 Aprile 2020, 18:19:13 pm
Lo sballo tra il mio contakm è di circa 4/5 kmh

Ho abbassato l'auto come altezze sono - 6cm davanti e -12 sul posteriore
monto uno scarico con finale "cambiato"  ;)

(https://i.postimg.cc/BQ6M7Gpb/FCF4-FD74-B042-4-A50-B8-A6-8040310-D958-C.jpg) (https://postimages.org/)

Ma la tua faceva 150 anche prima dell'asseto Low Rider?? O c'è qualche altro barbatrucco??  (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: 10nico - 10 Aprile 2020, 22:49:44 pm

Grazie del tentativo di tranquillizzazione...  (muoio)
Anche io ho il cambio Dyane, è stato uno dei primissimi (vani) tentativi di allungare un po' e racimolare qualche metro orario in più.
Di che marca è il tuo tachimetro? Lo Jager che ha la mia l'ho testato con un GPS e lo scarto, in pratica non c'è. Il Veglia non l'ho mai provato.

Il mio tachimetro è un Veglia-Bressel , può darsi che sia un tipo di tachimetro molto più ottimista  ;D
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: InvisibleMan - 11 Aprile 2020, 07:24:07 am
Lo sballo tra il mio contakm è di circa 4/5 kmh

Ho abbassato l'auto come altezze sono - 6cm davanti e -12 sul posteriore
monto uno scarico con finale "cambiato"  ;)

(https://i.postimg.cc/BQ6M7Gpb/FCF4-FD74-B042-4-A50-B8-A6-8040310-D958-C.jpg) (https://postimages.org/)

Ma la tua faceva 150 anche prima dell'asseto Low Rider?? O c'è qualche altro barbatrucco??  (muoio) (muoio) (muoio)

nessun altro barbatrucco, il motore è il suo 602cc
ricordo che un giorno andando al raduno di Paestum sulla Roma Napoli avevo il tomtom, il contakm segnava 140 spaccati e il tomtom mi segnava 136kmh
La dyane è più veloce della 2cv, l'assetto basso favorisce ancora di più la resistenza all'aria
Ho montato però un set di sedili Twingo che pesano il doppio di un set originali dyane, ma tutti quelli che hanno provato questa macchina sono rimasti sbalorditi  (nonso)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 11 Aprile 2020, 14:29:23 pm
Beh, rimango sorpreso. Ho la meccanica Dyane e continuo a essere convinto che il cofano leggermente più bombato non faccia perdere 30 km orari.
Hai le puntine o l'accensione elettronica?
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 15 Aprile 2020, 14:57:32 pm

Tu hai mai avuto problemi sulle vetture con asta?


Io ho la furgonetta e la azzurra P.O. entrambe con l'acceleratore al pavimento e non ho nessun problema del genere.
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 15 Aprile 2020, 15:00:20 pm
Ho la meccanica Dyane e continuo a essere convinto che il cofano leggermente più bombato non faccia perdere 30 km orari.


Invece è tutto nell'aerodinamica inclusa la possibilità di montare un cambio più lungo che sulla 2cv non può rendere per questa ragione.
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 15 Aprile 2020, 18:11:24 pm
Invece è tutto nell'aerodinamica inclusa la possibilità di montare un cambio più lungo che sulla 2cv non può rendere per questa ragione.


Azz...
La cerniera del cofano della Dyane è compatibile con la guida cofano del 2CV?
 (sorpreso)
 (muoio) (muoio)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 15 Aprile 2020, 19:41:06 pm
(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11433/normal_2CDyane.jpg) (https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/displayimage.php?pid=122382)


Scusate, non ho saputo resistere!! (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 15 Aprile 2020, 21:25:22 pm
Ma a ben vedere la cosa, non è il cofano più slanciato ma è l'area della sezione frontale che presenta sostanziali differenze:


(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11433/normal_Altezze_2CV-Dyane.jpg) (https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/displayimage.php?pid=122383)


In buona sostanza il 2CV si porta appresso un piccolo paracadute.

Scusate l'OT  (felice)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: claudyane6 - 15 Aprile 2020, 22:09:13 pm
La cerniera del cofano della Dyane è compatibile con la guida cofano del 2CV?

ho visto delle acadyane col cofano e parafanghi 2cv, mi dicono per facilità di smontaggio per manutenzione, penso si possa fare ma solo il cofano non credo

bello l'affiancamento delle due immagini ma mi sa che c'è un difetto : i mozzi ruota non sono alla stessa altezza quindi non credo sia un paragone valido
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 15 Aprile 2020, 22:38:53 pm
In effetti è vero, mi sono basato solo sulla linea di terra; ma all'incirca - a meno del non perfetto allineamento - il concetto mi si è chiarito: non è solo il cofano che fa la differenza  :)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: m.real - 15 Aprile 2020, 23:23:36 pm
 (felice) Per esempio questa vista ad Automoretro di Torino nel 2017.
(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/Automotoretro_furgonetta_2_feb17.jpg)
(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/Automotoretro_furgonetta_3_feb17.jpg)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 16 Aprile 2020, 08:22:45 am

......

bello l'affiancamento delle due immagini ma mi sa che c'è un difetto : i mozzi ruota non sono alla stessa altezza quindi non credo sia un paragone valido

In effetti non è valido.
Ho controllato i disegni, e le quote indicate per le carreggiate non sono coerenti con le quote indicate per le altezze. Rimettendo i disegni in scala basandosi sulla carreggiata viene il risultato che ho postato (ecco perchè il mozzo Dyane non è alla stessa quota di quello del 2CV pur partendo dalla stessa linea di terra); ri-scalando i disegni basandosi sulle quote indicate per le altezze, la Dyane risulterebbe avere una carreggiata di gran lunga maggiore di quella reale.
Quindi il confronto non prendetelo per buono.
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 16 Aprile 2020, 09:11:45 am

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11175/Dyane_2CV~0.jpg)

 (felice)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 16 Aprile 2020, 09:50:34 am
 (felice)
Grazie, ma tanto mi sa che per ottenere qualcosa occorre Burtonizzare. Con buona pace dell'aerodinamica!
Ma il motore che ha mostrato Guido all'inizio del topic è quello che è andato nella "retroreplica" gialla?
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: claudyane6 - 16 Aprile 2020, 12:09:19 pm
bisognerebbe prendere il primo e l'ultimo dei disegni postati da golf ed affiancarli, penso possano dare un risultato attendibile

così ad occhio mi sembra che tutto il davanti della dyane sia più penetrante
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 16 Aprile 2020, 14:26:58 pm
(felice)
Grazie, ma tanto mi sa che per ottenere qualcosa occorre Burtonizzare. Con buona pace dell'aerodinamica!
Ma il motore che ha mostrato Guido all'inizio del topic è quello che è andato nella "retroreplica" gialla?

Esatto,eccolo al suo posto:

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11175/DSC_0085.JPG)

Un gioiello di motore!!!!

 (felice)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 16 Aprile 2020, 15:22:53 pm
Beh, direi un gioiello di vettura; è imbarazzante quanto è bella. Complimenti.

Sotto c'è la mia, che di strada ne dovrebbe fare... Però il colore è quello giusto!

Una domanda: sulla parafiamma della mia, già prima del restauro, trovai la targhetta che si vede in alto a sx, vicino l'uscita del cavo d'apertura del sistema di riscaldamento: su altre vetture quella targhetta l'ho vista avvitata sulla seconda traversa del telaio, quella sotto il cambio per intenderci. Ho letto che dipende dal mercato di destinazione: quelle francesi per il mercato interno ce l'hanno sulla traversa mentre quelle per il mercato italiano hanno la targhetta sulla parafiamma. Visto che se ne leggono "tante", mi potete confermare la notizia?
Grazie e ancora complimenti.


(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11433/normal_2CVFab.JPG) (https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/displayimage.php?pid=122389)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 16 Aprile 2020, 16:03:13 pm
Poi mi fermo con gli  (ot), prometto. Sempre che non venga provocato!  (muoio)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: Watson - 17 Aprile 2020, 12:51:01 pm
bisognerebbe prendere il primo e l'ultimo dei disegni postati da golf ed affiancarli, penso possano dare un risultato attendibile

così ad occhio mi sembra che tutto il davanti della dyane sia più penetrante

scusate, aspettavo che il buon fabrizio provasse l'operazione chirurgica di farci vedere una 2cv ed una dyane affiancate come se fossero un'unica bicilindrica, ma non ho resistito....


... ne ho fatto una io, alla buona, cercando di mantenere il piano orrizzontale uguale tra le due immagini e se notate la 2cv è leggermente più alta (6 cm) come indicato sul manuale di golf, neh  ;D


(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/2cv_dyane_davanti.jpg)


Ora sono sicuramente in OT  (nonso), ma il parabrezza della dyane è davvero più grande rispetto alla 2cv (??)


(spett) ricordo che quando guido la Charleston devo spesso ingobbarmi per avere una visione maggiore dell'ambiente esterno....

 (felice)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 17 Aprile 2020, 13:13:35 pm

scusate, aspettavo che il buon fabrizio provasse l'operazione chirurgica di farci vedere una 2cv ed una dyane affiancate come se fossero un'unica bicilindrica, ma non ho resistito....


... ne ho fatto una io, alla buona, cercando di mantenere il piano orrizzontale uguale tra le due immagini e se notate la 2cv è leggermente più alta (6 cm) come indicato sul manuale di golf, neh  ;D


(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/2cv_dyane_davanti.jpg)


Ora sono sicuramente in OT  (nonso), ma il parabrezza della dyane è davvero più grande rispetto alla 2cv (??)


(spett) ricordo che quando guido la Charleston devo spesso ingobbarmi per avere una visione maggiore dell'ambiente esterno....

 (felice)

Ooops. Mi ero messo in cammino (a piedi) verso l'archivio storico Citroen sito nei pressi di Pargi (poi mi sarei informato meglio esattamente dove) per prendere i disegni originali.  (muoio)
Ma vedo che comunque i risultati non tardano ad arrivare: il WatsonDesign mi pare molto ben fatto e rispetta anche ad occhio i famosi 6 cm di differenza tra 2CV e Dyane.
In merito al parabrezza credo che effettivamente la Dyane lo abbia più ampio. Da giovine ho avuto 2 Dyane e non mi ingobbivo come col 2CV per avere una panoramica migliore.  (vecchio)

Continuo però a non togliermi dalla testa il GolfMotore...  (matto)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 20 Aprile 2020, 00:54:16 am
Una domanda: sulla parafiamma della mia, già prima del restauro, trovai la targhetta che si vede in alto a sx, vicino l'uscita del cavo d'apertura del sistema di riscaldamento: su altre vetture quella targhetta l'ho vista avvitata sulla seconda traversa del telaio, quella sotto il cambio per intenderci. Ho letto che dipende dal mercato di destinazione: quelle francesi per il mercato interno ce l'hanno sulla traversa mentre quelle per il mercato italiano hanno la targhetta sulla parafiamma. Visto che se ne leggono "tante", mi potete confermare la notizia?

La posizione della targhetta sulla traversa del telaio o sul parafiamma dipende dalle annate  ma non mi convince questa doppia dispozione.
Convivono sulla paratia due targhette diverse; di cose strane ne hanno fatte tante e non vorrei per forza che non siano originali ma quella in rilievo l'ho sempre vista sul telaio e quella liscia sulla paratia ma... o una o l'altra.
Il dischetto della sigla del colore di solito è più esterna, vicina al fianchetto oltre la modanatura.
Non è che qualcuno ci ha messo del suo?
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 20 Aprile 2020, 08:02:52 am

La posizione della targhetta sulla traversa del telaio o sul parafiamma dipende dalle annate  ma non mi convince questa doppia dispozione.
Convivono sulla paratia due targhette diverse; di cose strane ne hanno fatte tante e non vorrei per forza che non siano originali ma quella in rilievo l'ho sempre vista sul telaio e quella liscia sulla paratia ma... o una o l'altra.
Il dischetto della sigla del colore di solito è più esterna, vicina al fianchetto oltre la modanatura.
Non è che qualcuno ci ha messo del suo?
Sto scrivendo un topic proprio su come versava questa macchina e sto cercando le foto del restauro che feci nel '98: penso che più di qualcuno ci mise del proprio e in maniera del tutto creativa e innovativa.
Il dischetto della sigla colore verrà spostato, all'epoca lo rimisi dove lo trovai, così come trovai e riposizionai la targhetta a rilievo. Potrebbe essere che la targhetta a rilievo fosse sulla paratia (avevo trovato un post in merito che ora non riesco a rintracciare) e che la Motorizzazione abbia poi fatto aggiungere a Citroen Italia l'altra placchetta piatta col numero di omologazione italiano? Teniamo conto che la mia è un ex 435 e non so se ciò potrebbe comportare differenze.
Altra cosa che la mia ha sulla parafiamma è il regolatore di tensione, che sempre più spesso vedo invece sulla barra di fissaggio della batteria: nascono diverse o sono spostamenti postumi per evitare cotture a fuoco lento del povero Ducellier, vista la prossimità col tubo scarico?
Poi, visto l'ulteriore OT, mi scelgo una lavagna ma per giustificarmi e riportare ordine e disciplina nel topic, vi confesso che sto accarezzando l'idea di mettere questo kit 652. Tanto il carburatore "grasso" con la terza vite ce l'ho... a questo punto lo sfrutto...
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 29 Aprile 2020, 10:43:02 am
435 del 76.
l'altra è sul telaio

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/435.jpg)

Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 29 Aprile 2020, 14:48:33 pm
Ciao Guido, grazie per la ricerca.
Nella foto sotto c’è una 2CV simile ( (??)); nell’angolo in alto a sinistra si vede qualcosa di scuro: potrebbe essere l’angolo della famosa targhetta a rilievo?

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11433/435.jpg) (https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/displayimage.php?pid=122393)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: guidowi - 30 Aprile 2020, 09:30:04 am
Direi che è la stessa macchina, si, può essere, sembrerebbe.
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 01 Maggio 2020, 09:17:27 am
Ho fatto deviare il topic troppo sulle targhette e mi scuso, mi sembra quindi doveroso tornare alla Burtonizzazione.
Premessa.
Al momento, data l'emergenza, a Roma hanno sospeso tutti i blocchi alla circolazione e quindi, quando a turni vado al lavoro, viaggio tranquillo e senza quello strano e contrastante sentimento di colpa ambientalistica misto ad uno scomodo brividino da fuggiasco. In passato mi hanno fermato ma, per mia fortuna, ero fuori della fascia di fucilazione contestuale di soli 700 metri.
Abitando all'interno della citata fascia e volendo fermamente viaggiare in 2CV contribuendo alla causa ambientale e campare tranquillo, starei pensando di installare un impianto a metano.
Non uccidetemi, sono io il primo che si è tolto il randello dalla mano svariate volte, la cosa è ponderata da almeno un anno ma il recente modo di viaggiare in tranquillità ha ri-destato il "mostro" metano.
Fine premessa.
Metano vuol dire far sedere qualunque motore e quindi pensavo di compensare Burtonizzando.
Il mio attuale motore è un échange standard (lo so, non è una "garanzia"...) preso nuovo 50.000 km fa, trattato bene, cambi olio regolari.
Come dicevo qualche post fa, il carburatore è un doppio corpo "grasso" perché pare sia di una Ami (quello con la terza vite posteriore).
Il filtro invece è quello di lamiera grigia: la mia macchina era un 435 e il filtro è originale. E' troppo piccolo e lo devo cambiare? Se si, piacendomi molto questo tipo di filtro, avevo pensato di togliere il portagomma del tubo di ingresso, allargare il foro e brasarci un portagomma di diametro maggiore ed accoppiarci un manicotto adeguato.
La 123 è già installata.
Che cosa ne pensate?

Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 01 Maggio 2020, 10:36:23 am
Ciao Fabrizio.
Qui a Brescia conosco  un ragazzo che ha una 2cv a metano.
Lui la usa tutti i giorni per andare al lavoro.
Se vieni a trovarmi lo chiamo e gli chiedo se te la fa provare, così puoi farti una idea sicura.
La sua è una special 602.
 (felice)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 01 Maggio 2020, 11:51:38 am
Ciao Fabrizio.
Qui a Brescia conosco  un ragazzo che ha una 2cv a metano.
Lui la usa tutti i giorni per andare al lavoro.
Se vieni a trovarmi lo chiamo e gli chiedo se te la fa provare, così puoi farti una idea sicura.
La sua è una special 602.
 (felice)

Ciao Stefano, buongiorno e buon primo maggio (mi ero dimenticato di fare gli auguri).
Grazie, magari... Sarebbe bello e sarebbe un'occasione per avere il piacere di conoscerti... e di fare anche una gita a Bareggio!  (muoio) Attualmente la vedo complessa come operazione... Comunque già avere delle impressioni verbali del tuo amico metanizzato sarebbe già tantissimo.
Ad ogni modo la Burtonizzazione mi interesserebbe e il metano sarebbe un ulteriore "stimolo"; volendola fare per bene ho chiesto lumi "tennici" sull'alimentazione, sul carburatore e sul filtro.
Tra le cose che mi hanno convinto c'è la bombola: ne ho trovato un modello che ha un ingombro di un estintore a CO2 e quindi impatta molto poco nel bagagliaio. L'autonomia non sarà un gran chè, ma a me serve per uscire e rientrare dalla zona verde. Il resto Super senza Pb...
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: Golf - 01 Maggio 2020, 16:05:34 pm
Appena riaprono i negozi(lui ha un negozio di bici elettriche) passo e lo intervisto.
Se mai ti venisse voglia di farti un we a Brescia potremmo fare la visita al 2cv metanizzato e poi svicolare ad ovest ed andare a mangiare una pizza con il Guido a Bareggio.
Dai, prenota un freccia rossa che ti aspetto alla stazione di Brescia con la Titty.......
Il Guido lo prenoto io....
 ;D ;D
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 01 Maggio 2020, 17:33:44 pm
Eh magarissimo!!!! Il problema è il menage familiare che pone leggeri  (muro) vincoli...!!
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: Triangle - 01 Maggio 2020, 19:49:21 pm
Invece del metano, si potrebbero montare due motori elettrici nelle ruote posteriori e avere una ibrida con funzione anche 4x4,  (sorpreso)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: claudyane6 - 01 Maggio 2020, 20:44:42 pm
l'ho appena scritto nell'altro 3d  (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: nomad - 04 Maggio 2020, 16:00:37 pm
 (felice) Non mi pare altrettanto "facile".. (guid)
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 06 Maggio 2020, 13:40:52 pm
Ho fatto deviare il topic troppo sulle targhette e mi scuso, mi sembra quindi doveroso tornare alla Burtonizzazione.
Premessa.
Al momento, data l'emergenza, a Roma hanno sospeso tutti i blocchi alla circolazione e quindi, quando a turni vado al lavoro, viaggio tranquillo e senza quello strano e contrastante sentimento di colpa ambientalistica misto ad uno scomodo brividino da fuggiasco. In passato mi hanno fermato ma, per mia fortuna, ero fuori della fascia di fucilazione contestuale di soli 700 metri.
Abitando all'interno della citata fascia e volendo fermamente viaggiare in 2CV contribuendo alla causa ambientale e campare tranquillo, starei pensando di installare un impianto a metano.
Non uccidetemi, sono io il primo che si è tolto il randello dalla mano svariate volte, la cosa è ponderata da almeno un anno ma il recente modo di viaggiare in tranquillità ha ri-destato il "mostro" metano.
Fine premessa.
Metano vuol dire far sedere qualunque motore e quindi pensavo di compensare Burtonizzando.
Il mio attuale motore è un échange standard (lo so, non è una "garanzia"...) preso nuovo 50.000 km fa, trattato bene, cambi olio regolari.
Come dicevo qualche post fa, il carburatore è un doppio corpo "grasso" perché pare sia di una Ami (quello con la terza vite posteriore).
Il filtro invece è quello di lamiera grigia: la mia macchina era un 435 e il filtro è originale. E' troppo piccolo e lo devo cambiare? Se si, piacendomi molto questo tipo di filtro, avevo pensato di togliere il portagomma del tubo di ingresso, allargare il foro e brasarci un portagomma di diametro maggiore ed accoppiarci un manicotto adeguato.
La 123 è già installata.
Che cosa ne pensate?
Che dite, mi azzardo a Burtonizzare? Il filtro o va bene così come è?
Titolo: Re:Burtonizziamo
Inserito da: fabrizio - 06 Maggio 2020, 13:43:20 pm
Volevo dire" il filtro va bene così come è?". Dito più rapido del cervello..