2CV Club Italia - Forum

Normativa => Divieti di circolazione => Topic aperto da: lucajack2cv - 11 Aprile 2007, 12:58:40 pm

Titolo: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 11 Aprile 2007, 12:58:40 pm
Ormai da qualche mese sono in vigore nei maggiori comuni di Piemonte e Toscana le  (police1) limitazioni alla cercolazione delle vetture pre-Euro e diesel Euro1, nelle maggiori città sono attivi già da alcuni anni.

Apro questo nuovo 3D invitando tutti (soci, non soci, duecavallisti, motociclisti..) a segnalare quale comportamento state rilevando da parte delle forze del'ordine, polizia locale soprattutto:

Cosa prevede il testo dell'ordinanza della vostra città? Prevede deroghe? E orari?

Le limitazioni sono segnalate all'ingresso del comune? anche le eventuali deroghe?

Le limitazioni vengono fatti rispettare?

I veicoli più vecchi vengono fermati?

Vengono elevate contravvenzioni? Di che importo sono?

La certificazione RIASC del veicolo serve a qualcosa?

La certificazione ASI del veicolo serve a qualcosa?

L'impianto a gas serve a qualcosa?

Vi hanno multato? Avete fatto ricorso? Avete vinto?

Sarebbe meglio che questo 3D rimanesse il più possibile attinente all'argomento Euro0 (per i vostri match generici con la (police1) madama c'è un apposito 3D)

ciao lj


Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 16 Aprile 2007, 15:32:55 pm
le testimonianze dirette latitano (meno male, vuol dire che le 2cv circolano ancora) e allora inizio io rinviando alla ordinanza di istituzione della ZTL ambientale nel comune di cuneo che, parimenti a quanto prevede l'analoga della mia città, prevede l'esenzione per i veicoli storici come definiti dalla LR 23/03:

http://www.comune.cuneo.it/ambiente/ambiente/aria/at_ordinanza_ztl_ambientale.pdf

aggiungo la mia esperienza personale secondo cui (ad eccezione di una coppia di carabinieri probabilmente suggestionati dal TgR) nonostante i cartelli siano apposti nè i vigili nè altra forza pubblica fermano le macchine vecchie a qualsiasi ora in qualsiasi punto della città.

Ovviamente non è detto che duri, tutto è legato ai valori delle centraline che rilevano le vendite della nuova panda..
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: bulè - 16 Aprile 2007, 15:39:46 pm
Devo dire che anche la mia esperienza è posititva, o meglio non c'è ancora stata.

ogni tanto allungo la strada per andare al lavoro e passo in centro a cuneo, e per ora non ho trovato nessun posto di blocco o vigile sparso che mi fermasse o dicesse qualcosa.

Mi hanno detto (però può essere una voce tipo miocuggino) che hanno fatto una multa di 70 e qualche euro a una signora che senza volerlo ha oltrepassato le barriere anti pm10, ma niente di provato.
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: GattoKea - 16 Aprile 2007, 22:49:44 pm
Devo dire che anche la mia esperienza è posititva, o meglio non c'è ancora stata.

ogni tanto allungo la strada per andare al lavoro e passo in centro a cuneo, e per ora non ho trovato nessun posto di blocco o vigile sparso che mi fermasse o dicesse qualcosa.

Mi hanno detto (però può essere una voce tipo miocuggino) che hanno fatto una multa di 70 e qualche euro a una signora che senza volerlo ha oltrepassato le barriere anti pm10, ma niente di provato.

A cremona 70 euro a una 500 iscritta ASI.... la L.R. della Lombardia prevede il NON divieto di circolazione, ma la Legge Comunale è più restrittiva...... inutile dire che come club ASI è stato chiesto un incontro con il Sindaco, altrimenti in occasione della prossima 1000 miglia che attraverserà Cremona dovranno passare sui nostri corpi!
Stessa sanzione per la mancanza di bollino blu.

(gattokea)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: FireMax - 02 Maggio 2007, 14:43:57 pm
a Roma a detta dei vigili urbani possiamo circolare liberamente anche nei giorni di blocco del traffico alle euro 0 , con eccezzione delle ztl...
per quanto riguarda il gpl è a tutti gli effetti un euro4, quindi no limit anche per chi non è storico...
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Ci - 10 Maggio 2007, 16:47:15 pm
Ho appena incontrato una compaesana, un'irriducibile 2cvllista che mi ha detto che in questi giorni era andata a Bra (CN) e sulla Rocca (lzona storico-culturale del suddetto paesuncolo dove, notate bene, ci sono scuole, municipio e ospedale...) è stata fermata dai vigili urbani che paletta alla mano l'hanno fermata. Subito si sono complimentati per la come era tenuta la sua charleston sempre impeccabile (non un filo di ruggine) e pulitissima (non come la mia che dopo il rally della pozzanghera di domenica è irriconoscibile). Dopo averla inorgoglita con frasi complimentose e ossequiose per la 2cvllina, le hanno però detto che a loro dispiaceva proprio tanto, ma, in quanto euro0, era un veicolo inquinante e che non poteva circolare nella suddettta zona del paesuncolo e, per punire l'azzardo della signora (ignara di leggi e simili), le hanno propinato una multazza da 70 neuri da pagare in posta (quindi 71 neuri).
Vero è che la poveretta non era iscritta ad alcun registro storico, però porca paletta, in sto posto del cavolo, per andare in ospedale o a sbrigare delle formalità in municipio, o anche semplicemente per accompagnare un figlioletto a scuola, devi per forza avere la c6??????????????????????????????????'
Uffa, scusate lo sfogo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: silvio - 10 Maggio 2007, 17:22:17 pm
paese da pazzi >:(
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 10 Maggio 2007, 17:55:43 pm
Di' un po' alla tua amica prima di pagare di procurarsi una copia della delibera del comune che l'ha multata, tanto per vedere se gli serve a qualcosa procurarsi il certificato o se sti selvaggi fan tanti complimenti che tieni bene la macchina antica "eh, che non se ne vedono mica più tante in giro, peccato.." ma poi non prevedono alcuna deroga..

Se non l'han prevista ce la scrivo io una letterina di getto al locale settimanale, con debito riferimento alla legge regionale..

ciao lj
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: sert - 10 Maggio 2007, 18:24:30 pm
Ho appena incontrato una compaesana, un'irriducibile 2cvllista che mi ha detto che in questi giorni era andata a Bra (CN) e sulla Rocca (lzona storico-culturale del suddetto paesuncolo dove, notate bene, ci sono scuole, municipio e ospedale...) è stata fermata dai vigili urbani che paletta alla mano l'hanno fermata. Subito si sono complimentati per la come era tenuta la sua charleston sempre impeccabile (non un filo di ruggine) e pulitissima (non come la mia che dopo il rally della pozzanghera di domenica è irriconoscibile). Dopo averla inorgoglita con frasi complimentose e ossequiose per la 2cvllina, le hanno però detto che a loro dispiaceva proprio tanto, ma, in quanto euro0, era un veicolo inquinante e che non poteva circolare nella suddettta zona del paesuncolo e, per punire l'azzardo della signora (ignara di leggi e simili), le hanno propinato una multazza da 70 neuri da pagare in posta (quindi 71 neuri).
Vero è che la poveretta non era iscritta ad alcun registro storico, però porca paletta, in sto posto del cavolo, per andare in ospedale o a sbrigare delle formalità in municipio, o anche semplicemente per accompagnare un figlioletto a scuola, devi per forza avere la c6??????????????????????????????????'
Uffa, scusate lo sfogo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


per raggiungere gli ospedali in qualunque città-paese anche in condizioni di blocco mondiale interplanetario ci sono dei percorsi, delle strade che sono percorribili da qualunque mezzo anche un trattore che va a nafta +olio di ricino........

fai inforrmare la tua amica prima di pagare e se se la sente :ricorso........!!!!
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Ci - 10 Maggio 2007, 18:32:05 pm
purtroppo ha già pagato e non credo le interessi fare ricorso.
Per ora, l'unica cosa che ha fatto è iscriversi all'asi.
E' vero, ci sono altre strade per raggiungere l'ospedale, molto più trafficate (con 1000 semafori, stop,rotondechecosìinquiniamodipiùesiamtutticontenti.....), però lei non sapeva nulla nè della legge, nè del fatto che alcune strde sono percorribili e altre no.
In effetti, io lo so più o meno quali siano i percorsi fattibilio e quali no. Mi rendo conto però che in molti paesi o città, so che ci sono limitazioni, te lo scrivono anche sotto il cartello del nome del paese, ma non è segnato da nessuna parte quale strada posso fare e quale no, quindi spesso brancolo nel buio e rischio.
Bah, per ora cercherò di ricordarmi di appicicare sul parabrezzza di Popomoz la targhettina del riasc e poi, non demordo e passo dove ho bisogno di passare.
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: silvio - 10 Maggio 2007, 21:38:16 pm
perche certe strade si possono usare e altre no? strano tutto questo... ???
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 11 Maggio 2007, 09:14:47 am
Vero, a fossano il quadrilatero ospedaliero è stato ritagliato dalla ztl e ci puoi andare anche a carbone..

Vero anche che le strade fattibili non son segnate sui cartelli sotto al nome del paese (qualche anno fa ci scrivevano il nome in dialetto, poi la moda è passata ed è venuta quella del divieto ecologico..), chissà se è ragione di ricorso,  e credo che neanche le deroghe ci siano scritte.

In effetti non mi sono mai fermato a leggere, se avete occasione fotografatene qualcuno che li analiziamo,  ma senza farvi travolgere da un TIR..



Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Bocco - 21 Giugno 2007, 11:07:54 am

L'altro giorno ho parcheggiato davanti all'ufficio postale a Fossano e mentre eravamo all'interno in coda a curiosare tra le numerose proposte di servizi (libri, stampi per dolci, giocattoli, ecc (muro)) la solerte vigilessa biciclettata ha provveduto ad appiopparmi la giusta punizione per la mia sboroneria (macchina sotto il cartello "non pensare neanche lontanamente di provare a parcheggiare qua").
Non contenta del colpo assestatomi, ha cercato di fare ancora la figura di quella umana e comprensiva e tollerante dicendomi:
-LEGGE: la multa gliel'ho fatta perchè siamo obbligati chè ci chiamano apposta, e inoltre lei non potrebbe neanche essere qui!
-TRASGRESSORE: ???
-L: eh, certo, che euro è questa auto?
-T: ehm, beh, euro poco...
-L: c'è il blocco, ringrazi che non infierisco!
-T: lei è molto umana ma io non ho visto i cartelli all'ingresso del comune...
-L: ci sono, ci sono...
-T: (PENSANDO) eh, lo so che ci sono, mi è scaduta la scusa, boia fauss!

 (birra) (birra)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: michael - dyane500 - 21 Giugno 2007, 15:25:05 pm
Ad Acqui terme vige il blocco per le euro zero dalle 14.00 alle 19.00. A tutti i forestieri pero' é permesso raggiungere il centro dove ci sono dei parcheggi, se si ha un'urgenza si puo' circolare. Per di piu' il sindaco appena uscito l'obbligo del blocco ha scritto sul giornale locale dichiarando la propria contrarietà a tale divieto imposto dalla regione, e personalmente ho già circolato nelle ore di blocco e anche passando davanti ai vigili nessuno mi ha mai fermato o detto qualcosa.
L'unico effetto di questa legge é stata veder sparire dalla strada molte vecchie euro zero. >:(

Per Alessandria potrei raccontare un po' le stesse cose, a meno che non si voglia proprio entrare in centro storico...
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 21 Giugno 2007, 15:35:18 pm
...Per di piu' il sindaco appena uscito l'obbligo del blocco ha scritto sul giornale locale dichiarando la propria contrarietà a tale divieto imposto dalla regione....

per la verità anche il sindaco di fossano, credo che la vigilessa (bionda o rotondetta?) fosse indispettita solo dal parcheggio perchè nonostante il segnale rossoblu doppiosbarrato largo 80 cm la gente non lo vede.. (  (spett) suggerisco vecchio trucco: parcheggio nel giallo carico-scarico davanti, lasci il baule spalancato ed entri con la tua raccomandata.. )

L'unico effetto di questa legge é stata veder sparire dalla strada molte vecchie euro zero. >:(

A chi lo dici, la duna berlina blu accanto a cui parcheggiavo sempre la mia E rre Q uattro, pufff! andata! Da un giorno all'altro, di un colpo secco!

E con chi parla lei adesso mentre mi aspetta?
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: michael - dyane500 - 22 Giugno 2007, 18:05:56 pm
E con chi parla lei adesso mentre mi aspetta?




eh certo chissà come è cambiato il linguaggio delle auto dal 1980 ad oggi, le povere euro zero chissà se riusciranno a parlare con le fiammanti euro 4 o se si sentiranno piano piano escluse rischiando la depressione... bisogna coccolarle affichè non si sentano mai troppo sole in questo mondo che cambia velocemente.. (questa è follia ma a me piace pensarlo)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Incureable - 22 Giugno 2007, 18:21:52 pm
eh certo chissà come è cambiato il linguaggio delle auto dal 1980 ad oggi, le povere euro zero chissà se riusciranno a parlare con le fiammanti euro 4 o se si sentiranno piano piano escluse rischiando la depressione... bisogna coccolarle affichè non si sentano mai troppo sole in questo mondo che cambia velocemente.. (questa è follia ma a me piace pensarlo)

Dove sono io (inteso come costa ligure di ponente) non abbiamo nessuna restrizione e il bollino blu è appena diventato obbligatorio, ma mai nessuno me l'ha controllato ne' prima, quando io non lo facevo ma giravo in posti in cui era obbligatorio, ne' ora che è obbligatorio anche per noi (e mi dimentico comunque sempre di farlo).

Le restrizioni so per certo che ci sono a Genova, con tanto di cartellone ABNORME in ingresso città. Avevo anche il testo della legge per Genova, non c'era nessuna deroga. No Asi, no Riasc, no miocuggggino, NIENTE DI NIENTE. Orari strampalati, e possibilità per noi solamente se ci sono manifestazioni documentate.

 (giu)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Incureable - 22 Giugno 2007, 18:26:33 pm

eh certo chissà come è cambiato il linguaggio delle auto dal 1980 ad oggi, le povere euro zero chissà se riusciranno a parlare con le fiammanti euro 4 o se si sentiranno piano piano escluse rischiando la depressione... bisogna coccolarle affichè non si sentano mai troppo sole in questo mondo che cambia velocemente.. (questa è follia ma a me piace pensarlo)

Ma che scema, ti ho citato per risponderti... e poi ho parlato d'altro
...che secondo me le nostre bicilindriche restano sempre un gradino sopra alle altre e le altre nuove parlano loro con il rispetto che le tribu africane riservano ai loro anziani...
Poi, chiaro, ci sono anche gli sboroni tra le auto... tipo secondo me il Cheyenne o come cavolo si chiama è uno sborone!
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Incureable - 22 Giugno 2007, 18:29:33 pm
...anzi, le BMW di piu. Tutti i modelli.
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: su.piu - 22 Giugno 2007, 18:43:34 pm
...e le altre nuove parlano loro con il rispetto che le tribu africane riservano ai loro anziani...

  :)

Quando, vistà l'eta, non le considerino un peso, relegandole a soggetti da ospizio...

sai... ho paura che invece l'approccio possa essere "occidentale"!!  :(
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Incureable - 22 Giugno 2007, 18:48:49 pm
  :)

Quando, vistà l'eta, non le considerino un peso, relegandole a soggetti da ospizio...

sai... ho paura che invece l'approccio possa essere "occidentale"!!  :(

...no, mi oppongo. Io VOGLIO pensare che l'approccio sia africano.
Ed è stato cosi, per esempio, quando ho preso Luxuria. Pensavo che le bimbe si sarebbero offese a morte, invece no! Partono sempre al primo colpo e vanno benissimo da quando le fatiche le fa Luxuria.
Ecco, vedi che ho ragione io???

(ora però Papà-Luca ci picchia tutti e due perchè portiamo il 3d in OT)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: su.piu - 22 Giugno 2007, 18:49:45 pm
Pace  :)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Incureable - 22 Giugno 2007, 18:50:57 pm
 (su)

 (abbraccio)

pace fatta!  (appl)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: viveladeuche - 22 Giugno 2007, 20:35:10 pm
Ragazzi, mi sfugge una cosa: dopo l'iscrizione ad un registro auto storiche, l'auto per caso inquina meno? perché per circolare con delle auto storiche in centro basta l'iscrizione ad un registro? dopo che l'avvenuta iscrizione cosa cambia? non sarebbe sufficiente stilare una lista di auto considerate storiche e permettere la circolazione in centro solo se regolarmente revisionate?
Non credo che il benestare di un "ufficiale" ASI circa l'estetica del mezzo sia di utilità alla saute dell'ambiente! Esiste una risposta?

Se hai un'auto storica qui prendi la multa. Se hai un'auto storica "griffata" ASI ti lasciano passare... Se hai un SUV Euro4 che però consuma 2 litri di gasolio per fare 1km puoi scorazzare dappertutto!
Sento puzza di associazione a delinquere (giu)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Ci - 22 Giugno 2007, 20:37:23 pm
Ragazzi, mi sfugge una cosa: dopo l'iscrizione ad un registro auto storiche, l'auto per caso inquina meno? perché per circolare con delle auto storiche in centro basta l'iscrizione ad un registro? dopo che l'avvenuta iscrizione cosa cambia? non sarebbe sufficiente stilare una lista di auto considerate storiche e permettere la circolazione in centro solo se regolarmente revisionate?
Non credo che il benestare di un "ufficiale" ASI circa l'estetica del mezzo sia di utilità alla saute dell'ambiente! Esiste una risposta?

Se hai un'auto storica qui prendi la multa. Se hai un'auto storica "griffata" ASI ti lasciano passare...
Sento puzza di associazione a delinquere (giu)

mi sa che E' un'associazione a delinquere... (stupid)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: orsomaki - 22 Giugno 2007, 21:24:11 pm
Io sono stato fermato a Genova dai vigili...
"Ma lo sa che lei non può circolare, a causa delle resrtizioni sul benzene ??"
Risposta.. " Si, lo so, ma mi creda, se mi trovo qui è perchè proprio non posso farne a meno, e questa è la mia unica macchina.. devo ritirare un "coso" in via Corridoni e poi me ne vado... lascerei anche qui la macchina ma poi mi perdo prima io e poi perdo la macchina.. e non me ne vado più.. se mi lascia andare in mezz'ora sono fuori dalle biglie..
"Va bè , la lascio andare, ma se la fermassero dei miei colleghi??
" ripeterò loro la stessa cosa, arrivederci e grazie"... che gentile!!
A Torino mica mi sarebbe andata altrettanto bene...
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: GattoKea - 22 Giugno 2007, 22:54:01 pm


Io sono stato fermato a Genova dai vigili...
"Ma lo sa che lei non può circolare, a causa delle resrtizioni sul benzene ??"
Risposta.. " Si, lo so, ma mi creda, se mi trovo qui è perchè proprio non posso farne a meno, e questa è la mia unica macchina.. devo ritirare un "coso" in via Corridoni e poi me ne vado... lascerei anche qui la macchina ma poi mi perdo prima io e poi perdo la macchina.. e non me ne vado più.. se mi lascia andare in mezz'ora sono fuori dalle biglie..
"Va bè , la lascio andare, ma se la fermassero dei miei colleghi??
" ripeterò loro la stessa cosa, arrivederci e grazie"... che gentile!!
A Torino mica mi sarebbe andata altrettanto bene...
(appl)


Avrà capito che ti perdi veramente... grandi vigili!!!  8)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Incureable - 23 Giugno 2007, 08:52:08 am
Ragazzi, mi sfugge una cosa: dopo l'iscrizione ad un registro auto storiche, l'auto per caso inquina meno? perché per circolare con delle auto storiche in centro basta l'iscrizione ad un registro? dopo che l'avvenuta iscrizione cosa cambia? non sarebbe sufficiente stilare una lista di auto considerate storiche e permettere la circolazione in centro solo se regolarmente revisionate?
Non credo che il benestare di un "ufficiale" ASI circa l'estetica del mezzo sia di utilità alla saute dell'ambiente! Esiste una risposta?

Se hai un'auto storica qui prendi la multa. Se hai un'auto storica "griffata" ASI ti lasciano passare... Se hai un SUV Euro4 che però consuma 2 litri di gasolio per fare 1km puoi scorazzare dappertutto!
Sento puzza di associazione a delinquere (giu)

Nessuno ha mai detto che sia una legge giusta.
Non sapevi che in Italia non si fa niente se non per interesse?
Con le due campagne di rottamazione massiva sono andate buttate via TALMENTE TANTE auto vecchie, che quelle rimaste (le nostre) rappresentano secondo me... boh, il 5% del totale?
Se ti metti ad un semaforo per dieci minuti e conti le auto vecchie, ti assicuro che non ne conti molte. Eppure SONO PROPRIO LORO che inquinano, quelle quattro 2cv o 500 su un milione di auto nuove. Eh si, siamo gestiti da una massa di idioti seduti al governo.
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: giorgiocili - 25 Giugno 2007, 16:16:29 pm
Io (Fossanese) dall'alto senso civico non ho avuto particolari problemi, il mio sensore antipattuglia era già in funzione prima di questa legge. Oltretutto ora che ci penso non ricordo nemmeno più l'ultima volta che ho fatto il bollino blu, forse è il caso di fare qualcosa. Cmq la mia 2cv immatricolata nel 90 non dovrebbe essere "storica" e quindi destinata allo sfasciacarrozze, io resisto e cerco di non preoccuparmi troppo, l'unico dramma è: in caso di incidente l'assicurazione mi copre? Una risposta la immagino ma preferisco sentire le vostre risposte.
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 25 Giugno 2007, 16:24:52 pm
Cmq la mia 2cv immatricolata nel 90 non dovrebbe essere "storica" e quindi destinata allo sfasciacarrozze, io resisto e cerco di non preoccuparmi troppo, l'unico dramma è: in caso di incidente l'assicurazione mi copre? Una risposta la immagino ma preferisco sentire le vostre risposte.

se l'hai pagata sì.. se la controlli quando controlli il bollino invece..
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: giorgiocili - 25 Giugno 2007, 16:28:18 pm
Grazie, pensavo che non potendo circolare non pagassero gli eventuali danni.Meglio così.
X il bollino provvedo
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 25 Giugno 2007, 16:32:15 pm
credo proprio che non sia un problema, voglio dire se c'è un incidente qualcuno ha sempre violato una norma stradale, che so era in contromano in autostrada o simile, queste ordinanze qui son scemenze a confronto.. anzi, son scemenze.   ;D

 (felice) lj
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: giorgiocili - 25 Giugno 2007, 16:34:32 pm
 (angel) "tu l'hai detto"  (angel)
 (bravo)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: karmann - 28 Giugno 2007, 16:39:53 pm
a Roma teoricamente c'è (non vorrei sbagliarmi) per le Euro zero un divieto di accesso dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 20 nel cosiddetto "anello ferroviario", che è un confine a metà tra il perimetro del centro storico e il GRA...le strade che entrano nell'anello ferroviario non sono controllate...in pratica si può circolare tranquillamente..tra i miei amici e conoscenti che vanno in giro con auto euro zero non ho mai sentito di qualcuno multato...
i controlli maggiori, con relative multe, ci sono nei giorni di targhe alterne (comprensivi di blocco totale per le euro zero)...ma questi vengono fatti solo nei primi tre mesi dell'anno...
Poi capitano giorni, come oggi, in cui c'è il divieto di circolazione alle euro zero nella fascia verde (un'area più estesa dell'anello ferroviario)...idem come sopra, spero ;D
..secondo me i vigili urbani nemmeno sanno quali sono le auto euro zero  ;D
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 28 Giugno 2007, 23:11:00 pm
ma non ci sono le telecamere? Un romano mi ha detto di aver ricevuto una multa nell'anello ferroviario..

 Agente karmann ti incarico di una piccola indagine  (police1)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: FireMax - 01 Luglio 2007, 01:16:38 am
a Roma teoricamente c'è (non vorrei sbagliarmi) per le Euro zero un divieto di accesso dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 20 nel cosiddetto "anello ferroviario", che è un confine a metà tra il perimetro del centro storico e il GRA...le strade che entrano nell'anello ferroviario non sono controllate...in pratica si può circolare tranquillamente..tra i miei amici e conoscenti che vanno in giro con auto euro zero non ho mai sentito di qualcuno multato...
i controlli maggiori, con relative multe, ci sono nei giorni di targhe alterne (comprensivi di blocco totale per le euro zero)...ma questi vengono fatti solo nei primi tre mesi dell'anno...
Poi capitano giorni, come oggi, in cui c'è il divieto di circolazione alle euro zero nella fascia verde (un'area più estesa dell'anello ferroviario)...idem come sopra, spero ;D
..secondo me i vigili urbani nemmeno sanno quali sono le auto euro zero  ;D

sanno benissimo quali sono...e comunque come gia scritto e confermato dai vigili urbani le auto iscritte asi possono circolare liberamente.
poi cmq sia non è che ti fermano per vedere se la tua auto è o non è iscritta asi....
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 02 Luglio 2007, 02:19:30 am
a Roma teoricamente c'è (non vorrei sbagliarmi) per le Euro zero un divieto di accesso dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 20 nel cosiddetto "anello ferroviario", che è un confine a metà tra il perimetro del centro storico e il GRA...le strade che entrano nell'anello ferroviario non sono controllate...in pratica si può circolare tranquillamente..tra i miei amici e conoscenti che vanno in giro con auto euro zero non ho mai sentito di qualcuno multato...
i controlli maggiori, con relative multe, ci sono nei giorni di targhe alterne (comprensivi di blocco totale per le euro zero)...ma questi vengono fatti solo nei primi tre mesi dell'anno...
Poi capitano giorni, come oggi, in cui c'è il divieto di circolazione alle euro zero nella fascia verde (un'area più estesa dell'anello ferroviario)...idem come sopra, spero ;D
..secondo me i vigili urbani nemmeno sanno quali sono le auto euro zero  ;D

sanno benissimo quali sono...e comunque come gia scritto e confermato dai vigili urbani le auto iscritte asi possono circolare liberamente.
poi cmq sia non è che ti fermano per vedere se la tua auto è o non è iscritta asi....

Un plauso all'agente firemax, sei promosso alla narcotici..

agente karmann.. tu torna pure a dirigere il traffico, ma prima impara a distinguere i modelli euro 0.. e poi ferma tutti gli altri!!!!

 (felice) lj
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: karmann - 02 Luglio 2007, 16:18:20 pm
a Roma teoricamente c'è (non vorrei sbagliarmi) per le Euro zero un divieto di accesso dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 20 nel cosiddetto "anello ferroviario", che è un confine a metà tra il perimetro del centro storico e il GRA...le strade che entrano nell'anello ferroviario non sono controllate...in pratica si può circolare tranquillamente..tra i miei amici e conoscenti che vanno in giro con auto euro zero non ho mai sentito di qualcuno multato...
i controlli maggiori, con relative multe, ci sono nei giorni di targhe alterne (comprensivi di blocco totale per le euro zero)...ma questi vengono fatti solo nei primi tre mesi dell'anno...
Poi capitano giorni, come oggi, in cui c'è il divieto di circolazione alle euro zero nella fascia verde (un'area più estesa dell'anello ferroviario)...idem come sopra, spero ;D
..secondo me i vigili urbani nemmeno sanno quali sono le auto euro zero  ;D

sanno benissimo quali sono...e comunque come gia scritto e confermato dai vigili urbani le auto iscritte asi possono circolare liberamente.
poi cmq sia non è che ti fermano per vedere se la tua auto è o non è iscritta asi....

Un plauso all'agente firemax, sei promosso alla narcotici..

agente karmann.. tu torna pure a dirigere il traffico, ma prima impara a distinguere i modelli euro 0.. e poi ferma tutti gli altri!!!!

 (felice) lj

ops, non sapevo questa cosa della libertà di circolazione per le auto iscritte ASI, avevo sempre sentito voci discordanti in merito...nel dubbio ho sempre deciso di circolare a mio rischio e pericolo..
Comunque per curiosità sono andato a vedere le delibere del Comune di Roma che regolano l'accesso all'anello ferroviario...
http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DCG790_2001.pdf (http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DCG790_2001.pdf): in questa si parla di esclusione dai divieti di auto d’epoca iscritte all’idoneo registro;

nella successiva determinazione: http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DDanelloferroviario2002 (http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DDanelloferroviario2002)

le auto d'epoca non sono più nominate tra le escluse dal divieto... (?)
che vor dì?
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 02 Luglio 2007, 16:52:56 pm
Sembra che la determina faccia riferimento anche ad altre deliberazioni, cercarle tutte è un bel casino.. se in quelle non c'è una espressa abolizione della deroga credo continui a valere anche se la determina non la riporta visto che la delibera è citata..

Agente Karmann, il caso Spqr è di nuovo tuo..
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: FireMax - 05 Luglio 2007, 13:33:17 pm
ops, non sapevo questa cosa della libertà di circolazione per le auto iscritte ASI, avevo sempre sentito voci discordanti in merito...nel dubbio ho sempre deciso di circolare a mio rischio e pericolo..
Comunque per curiosità sono andato a vedere le delibere del Comune di Roma che regolano l'accesso all'anello ferroviario...
http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DCG790_2001.pdf (http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DCG790_2001.pdf): in questa si parla di esclusione dai divieti di auto d’epoca iscritte all’idoneo registro;

nella successiva determinazione: http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DDanelloferroviario2002 (http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DDanelloferroviario2002)

le auto d'epoca non sono più nominate tra le escluse dal divieto... (?)
che vor dì?

vor di che se te metti a spulciarle tutte stai fresco...cmq ti confermo ( tramite amici nel G.I.T. i vigili urbani addetti al controllo traffico) che le asi sono esenti dai blocchi e che cmq non perdono tempo a controllare se  sei o non sei iscritto asi, chiudono entrambi gli occhi ;)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: lucajack2cv - 05 Luglio 2007, 16:39:23 pm
Ahhh... alora vor dì che torniamo al topic in cui si parlava per radio che le 500 e simili sono tollerate nei centri storici..


http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=921.0
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: sert - 05 Luglio 2007, 22:48:02 pm
perdonate questa  funzione di "scassaminchia" della quale mi rivesto.....
ma credo che è un pò pressapochista dire "sono tollerate", "chiudono un occhio"........il puntiglioso lo trovi sempre se ha una mattina girata......

se poi a Roma chiudono gli occhi buon per nicoletta,giulio,aspes e per tutti gli amici romani.........

però,sarà la lombardia che mi vessa ma ci starebbe davvero un discorso retorico e stupido tipo  a bergamo se vado in giro con la vespa senza casco mi fanno il cu** in altre città posso andare con una kawasaki 3000cc in 3 e manco mi caga** se passo davanti agli sbirri.....

o no??


(  (spett) sarà forse perchè non ho ancora digerito la multazza, il sequestro del libretto e il ricorso perso per il bauletto posteriore??? ma forse si.....)


saluti>>l



come mi suggerisce bulè vado a prendermi un malox..........  ;D
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: bulè - 06 Luglio 2007, 08:57:38 am
Ma si, questa volta un malox anche per me, perchè concordo con te...
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: karmann - 06 Luglio 2007, 11:42:32 am
ops, non sapevo questa cosa della libertà di circolazione per le auto iscritte ASI, avevo sempre sentito voci discordanti in merito...nel dubbio ho sempre deciso di circolare a mio rischio e pericolo..
Comunque per curiosità sono andato a vedere le delibere del Comune di Roma che regolano l'accesso all'anello ferroviario...
http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DCG790_2001.pdf (http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DCG790_2001.pdf): in questa si parla di esclusione dai divieti di auto d’epoca iscritte all’idoneo registro;

nella successiva determinazione: http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DDanelloferroviario2002 (http://www.comune.roma.it/was/repository/ContentManagement/node/P170843434/DDanelloferroviario2002)

le auto d'epoca non sono più nominate tra le escluse dal divieto... (?)
che vor dì?

vor di che se te metti a spulciarle tutte stai fresco...cmq ti confermo ( tramite amici nel G.I.T. i vigili urbani addetti al controllo traffico) che le asi sono esenti dai blocchi e che cmq non perdono tempo a controllare se  sei o non sei iscritto asi, chiudono entrambi gli occhi ;)

azzz..bellissima notizia...devo dirti che questa mattina ho girato con la mia bicilindrica molto più sollevato ;D (ura)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: karmann - 06 Luglio 2007, 11:47:39 am
perdonate questa  funzione di "scassaminchia" della quale mi rivesto.....
ma credo che è un pò pressapochista dire "sono tollerate", "chiudono un occhio"........il puntiglioso lo trovi sempre se ha una mattina girata......

se poi a Roma chiudono gli occhi buon per nicoletta,giulio,aspes e per tutti gli amici romani.........

però,sarà la lombardia che mi vessa ma ci starebbe davvero un discorso retorico e stupido tipo  a bergamo se vado in giro con la vespa senza casco mi fanno il cu** in altre città posso andare con una kawasaki 3000cc in 3 e manco mi caga** se passo davanti agli sbirri.....

o no??


(  (spett) sarà forse perchè non ho ancora digerito la multazza, il sequestro del libretto e il ricorso perso per il bauletto posteriore??? ma forse si.....)


saluti>>l



come mi suggerisce bulè vado a prendermi un malox..........  ;D

Il tuo discorso non fa un grinza e, pur essendo dalla parte fortunata, lo condivido. In effetti, confrontandomi con altre persone che abitano a qualche grado di latitudine più a Nord di Roma, vedo che qua in generale, per molte infrazioni "veniali" al codice della strada, i nostri pizzardoni sono molto più tolleranti (anche se, come dici tu, puoi sempre trovare quello puntiglioso che magari ha dormito col sedere scoperto)...ad esempio tempo fa, quando fu proposto un'inasprimento delle sanzioni per chi parcheggia in doppia fila, furono gli stessi nostri vigili urbani che commentarono come inapplicabili tali criteri a Roma...
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: sert - 06 Luglio 2007, 11:58:50 am
non vorrei pietrificarmi sull'applicabilità opzionale di una legge o meno......

infatti il discorso casco-senza casco era una divagazione a mo di malox-dipendente........

--->il punto reale era essendo il thread sulle "sanzioni euro 0"... vedere le cose come stavano a roma o da qualsiasi altra parte...c'è la legge ok...se poi non la applicano buon per chi non la subisce....affidarsi alla casualità spesso non è la cosa + sensata......

(fosse per me "liberi tutti" !!! le leggi serie dovrebbero essere altre...ma questo non è il nostro compito.....)


 (abbraccio) e saluti>>L
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: FireMax - 09 Agosto 2007, 09:42:02 am
Finalmente l'ho trovato... (fonte http://www.fivs.info/flatnuke/index.php?mod=read&id=1174262274)

Deroghe mezzi storici Comune di Roma
Varie.jpg

Approvati dal Consiglio e dalla Giunta
Comunale nuovi provvedimenti antismog.

Dal 1° gennaio 2007, scatta il provvedimento del Comune (Deliberazione di
Giunta Comunale n. 615 del 15.11.2006) che vieta l'accesso e la
circolazione, in tutti i giorni della settimana nella ZTL-Anello
Ferroviario  per i  ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote
dotati di motore a due tempi (ossia a miscela olio/carburante), non conformi
alla direttiva 97/24/CE e successive (cosiddetti "pre-Euro 1" o "Euro 0").

Sono previste le seguenti deroghe "temporanee":



leggi tutto l'articolo!!!




Approvati dal Consiglio e dalla Giunta
Comunale nuovi provvedimenti antismog.

Dal 1° gennaio 2007, scatta il provvedimento del Comune (Deliberazione di
Giunta Comunale n. 615 del 15.11.2006) che vieta l'accesso e la
circolazione, in tutti i giorni della settimana nella ZTL-Anello
Ferroviario  per i  ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote
dotati di motore a due tempi (ossia a miscela olio/carburante), non conformi
alla direttiva 97/24/CE e successive (cosiddetti "pre-Euro 1" o "Euro 0").

Sono previste le seguenti deroghe "temporanee":





- fino al
31 ottobre 2007
sono derogati dal divieto i suddetti veicoli il cui
conducente sia residente all'interno della ZTL-Anello
ferroviario.



- fino al
31 dicembre 2009 sono
derogati dal divieto i ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote
dotati di motore a quattro tempi non conformi alla direttiva 97/24/CE e
successive.



Il divieto di circolazione non si applica:

a) ai ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote, non conformi
alla direttiva 97/24/CE e successive, muniti del contrassegno per minorati
fisici previsto dal D.P.R. 503 del 24 luglio 1996;

b) ai motoveicoli di interesse storico o collezionistico
(cosiddetti"motoveicoli storici") iscritti ad uno dei registri di cui
all'art. 60 del D. Lgs.n. 285/1992 e s.m.i. (Nuovo codice della strada),
rispondenti ai requisiti stabiliti dall'art. 215 del D.P.R. n. 495/1992 e
s.m.i. (Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo codice della
strada).



Per riconoscere la classe
ambientale di omologazione del  veicolo (cd. pre-Euro 1 o Euro 0,
Euro 1, Euro 2, Euro 3) controlla la direttiva di riferimento riportata sul
certificato di idoneità tecnica o carta di circolazione.







Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: karmann - 06 Settembre 2007, 18:24:36 pm
Finalmente l'ho trovato... (fonte http://www.fivs.info/flatnuke/index.php?mod=read&id=1174262274)

Deroghe mezzi storici Comune di Roma
Varie.jpg

Approvati dal Consiglio e dalla Giunta
Comunale nuovi provvedimenti antismog.

Dal 1° gennaio 2007, scatta il provvedimento del Comune (Deliberazione di
Giunta Comunale n. 615 del 15.11.2006) che vieta l'accesso e la
circolazione, in tutti i giorni della settimana nella ZTL-Anello
Ferroviario  per i  ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote
dotati di motore a due tempi (ossia a miscela olio/carburante), non conformi
alla direttiva 97/24/CE e successive (cosiddetti "pre-Euro 1" o "Euro 0").

Sono previste le seguenti deroghe "temporanee":



leggi tutto l'articolo!!!




Approvati dal Consiglio e dalla Giunta
Comunale nuovi provvedimenti antismog.

Dal 1° gennaio 2007, scatta il provvedimento del Comune (Deliberazione di
Giunta Comunale n. 615 del 15.11.2006) che vieta l'accesso e la
circolazione, in tutti i giorni della settimana nella ZTL-Anello
Ferroviario  per i  ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote
dotati di motore a due tempi (ossia a miscela olio/carburante), non conformi
alla direttiva 97/24/CE e successive (cosiddetti "pre-Euro 1" o "Euro 0").

Sono previste le seguenti deroghe "temporanee":





- fino al
31 ottobre 2007
sono derogati dal divieto i suddetti veicoli il cui
conducente sia residente all'interno della ZTL-Anello
ferroviario.



- fino al
31 dicembre 2009 sono
derogati dal divieto i ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote
dotati di motore a quattro tempi non conformi alla direttiva 97/24/CE e
successive.



Il divieto di circolazione non si applica:

a) ai ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote, non conformi
alla direttiva 97/24/CE e successive, muniti del contrassegno per minorati
fisici previsto dal D.P.R. 503 del 24 luglio 1996;

b) ai motoveicoli di interesse storico o collezionistico
(cosiddetti"motoveicoli storici") iscritti ad uno dei registri di cui
all'art. 60 del D. Lgs.n. 285/1992 e s.m.i. (Nuovo codice della strada),
rispondenti ai requisiti stabiliti dall'art. 215 del D.P.R. n. 495/1992 e
s.m.i. (Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo codice della
strada).



Per riconoscere la classe
ambientale di omologazione del  veicolo (cd. pre-Euro 1 o Euro 0,
Euro 1, Euro 2, Euro 3) controlla la direttiva di riferimento riportata sul
certificato di idoneità tecnica o carta di circolazione.










letto tutto..però...se le definizioni sono le stesse che da il codice della strada, questa delibera si riferisce solo a ciclomotori e motoveicoli, quindi non alle auto  (?)
Titolo: Re: Sondaggio Sanzioni Euro 0
Inserito da: Incureable - 06 Settembre 2007, 18:39:07 pm
...anche io non capisco...