2CV Club Italia - Forum

Tecnica 2CV e derivate => Impianto elettrico => Topic aperto da: px200 - 13 Luglio 2018, 13:36:04 pm

Titolo: puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 13 Luglio 2018, 13:36:04 pm
Ciao a tutti.
Domenica ho fatto un giro a Castelluccio di Norcia,in tutto circa  350 km.,tra l'altro con un pieno di benzina senza problemi ,quindi se i consumi sono buoni si presuppone che il motore,nell'insieme,sia apposto,tranne qualche sfarfallio al minimo della spia dell'olio in cima alle salite più impegnative ma niente più.

Stamattina in fase di accensione un paio di sbuffi,che mi hanno fatto saltare il coperchio del filtro dell'aria, subito rimesso, e poi il motore che,come si dice ,sembra che tiri indietro, poco fluido ai bassi con un filo di gas,niente scoppiettii ne mancate accensioni da parte delle candele,sostituite a settembre con circa 6/7mila chilometri sulle spalle.
Puntine e condensatore sono stati sostituiti da vecchio propietario nel 2014 circa 15/17mila chilometri fa.
Lo sfarfallio della spia dell'olio si è ripresentato dopo il tragitto lavoro casa che sono solo 7 chilometri in pianura.

Idee ?consigli?
Aspetto con fiduccia 
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: 2cvami - 13 Luglio 2018, 14:12:45 pm
Ciao, ti consiglierei la sostituzione di puntine e condensatore, i 15000 km sono un valore limite. Per quanto riguarda lo sfarfallio della spia olio i fattori di immediata verifica possono essere i seguenti: olio motore troppo fluido (considerando che siamo in estate sarebbe meglio un 20W50 anzichè un 15W40) oppure il radiatore dell' olio intasato da morchia che dunque non  può garantire un efficace raffreddamento.

 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 14 Luglio 2018, 10:07:58 am
Ciao a tutti
data la scomodità per accedere alla scatola puntine della dyane e dai numerosi commenti positivi relativi alla accensione elettronica ,sono tentato di montare una accensione elettronica  123 standard,cosa ne pensate?

Tempo fa ho letto sul forum le istruzioni dettagliate per il montaggio ,che non riesco a trovare più,qualcuno mi aiuta,dato che credo che le istruzioni di scatola siano in francese?
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: haiede - 14 Luglio 2018, 12:44:16 pm
Se è quella originale ALBERTRONIC ha il libricino di servizio multilingue.......
 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: AndreaT - 14 Luglio 2018, 14:37:05 pm
Ciao a tutti
data la scomodità per accedere alla scatola puntine della dyane e dai numerosi commenti positivi relativi alla accensione elettronica ,sono tentato di montare una accensione elettronica  123 standard,cosa ne pensate?

Tempo fa ho letto sul forum le istruzioni dettagliate per il montaggio ,che non riesco a trovare più,qualcuno mi aiuta,dato che credo che le istruzioni di scatola siano in francese?
Ciao se la compri ( 123)ha il manuale per il montaggio, se la compri dal guru è in italiano e la puo installare tuo nonno
 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 14 Luglio 2018, 23:32:24 pm
Mi sono letto tutto quello che ha tribolato  Astor mingus con puntine e condensatori "moderni"e siccome non ho voglia di fare la sua fine lunedì ordinerò questa benedetta 123 standard, il regolatore è già quello elettronico preso da burton insieme all'alternatore,che dite ci metto pure cavi e candele nuove? e la bobina?metto quella a secco o provo come va con questa ,che non da problemi ne a caldo ne sotto nubifragi.

Piccolo ot:

E pensare che nel 1999 ho cambiato puntine e condensatore sul mio nuovo falcone militare c'ho fatto circa 25 mila chilometri e ancora fanno il loro sporco lavoro, due volte all'anno apro il coperchietto e umidisco con l'olio della vecchia pompetta il feltrino che striscia sulla camma e via.
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 16 Luglio 2018, 08:54:35 am
Ciao a tutti
Ieri mattina ho Preso la dyane per fare un giro di pochi chilometri così a mente fresca ragiono meglio ,
durante la marcia ogni tanto il motore faceva degli stunf con leggeri impuntamenti e fa fatica a prendere i giri ,bisogna accelerare a tutto per ottenere una accelerazione discreta,in salita non tira ,
prima di partire ho controllato il filtrino all'ingresso del carburatore ,tutto pulito e ho pulito per precauzione il filtro dell'aria .
Confermate le diagnosi di condensatore  e puntine non efficienti? io credo di si
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: MVO - 16 Luglio 2018, 15:21:30 pm
Buonasera a tutti,
PX 200, sì, sono le puntine sporche od il condensatore che non fà il suo dovere.
*Se hai comprato la accensione elettronica non è difficile il montaggio e vai più sul sicuro.
*Se cambi anche i cavetti e la bobina è meglio (se hai da spendere, compra quella a secco), ma porta con te in macchina quella vecchia, i ricambi non sono più quelli di una volta.
Se vuoi delle info sul montaggio, inviami un messaggio o telefonami, ti aiuto volentieri.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 16 Luglio 2018, 20:03:39 pm
Grazie MVO per la disponibilità,ho letto diversi post che trattano l'argomento e poi ci saranno le istruzioni,l'unica perplessità è dove sta il buco dove infilare la spina da 6 nel volano per regolare l'anticipo
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: MVO - 16 Luglio 2018, 20:17:17 pm
Buonasera a tutti,
PX200 se non trovi dove è il buco sul blocco motore "siamo messi male", forse è meglio se mi mandi un messaggio e ti dò il mio n° di telefono in modo che ti mando qualche foto/video per WhatsApp.
Ciao
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it
p.s. oppure cerca montaggio e messa in fase puntine..............!
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: 10nico - 16 Luglio 2018, 20:44:33 pm
Grazie MVO per la disponibilità,ho letto diversi post che trattano l'argomento e poi ci saranno le istruzioni,l'unica perplessità è dove sta il buco dove infilare la spina da 6 nel volano per regolare l'anticipo

Ciao, qui c'è una foto che avevo fatto quando ai tempi avevo smontato e rimontato la scatola puntine e quindi avevo dovuto rimettere in fase.

Spero che ti chiarisca un po le idee  (su)  (felice)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11184/PuntaInserita_foro_volano.jpg)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: haiede - 16 Luglio 2018, 21:10:58 pm
Non per spaventare........ma potrebbe capitare che la scatola della 123 debba essere posizionata al limite delle asole della sua corsa per arrivare appena al punto di fase previsto (accensione del led)...........ecco perchè preferisco la versione con il commutatore(la uni) che consente di selezionare le varie curve di anticipo consentendo anche una variazione del valore iniziale di partenza e/o il valore massimo raggiungibile e la "pendenza" della curva stessa............

L'installazione non è complessa cosi come la regolazione di base........ma se vuoi ottenere il massimo delle prestazioni e precisione .........meglio che poi fai controllare la regolazione fine da un esperto (vero, non presunto)..........
Parere personale.
 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 17 Luglio 2018, 00:38:42 am
Grazie MVO per la disponibilità,ho letto diversi post che trattano l'argomento e poi ci saranno le istruzioni,l'unica perplessità è dove sta il buco dove infilare la spina da 6 nel volano per regolare l'anticipo

Ciao, qui c'è una foto che avevo fatto quando ai tempi avevo smontato e rimontato la scatola puntine e quindi avevo dovuto rimettere in fase.
























































































































































Spero che ti chiarisca un po le idee  (su)  (felice)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11184/PuntaInserita_foro_volano.jpg)

Trovato ,accidenti parecchio imboscato
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: 10nico - 17 Luglio 2018, 09:53:48 am

Trovato ,accidenti parecchio imboscato

Mi fa piacere!  (superok)  (bravo)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: Astor Mingus - 18 Luglio 2018, 14:34:38 pm
Mi sono letto tutto quello che ha tribolato  Astor mingus con puntine e condensatori "moderni"e siccome non ho voglia di fare la sua fine lunedì ordinerò questa benedetta 123 standard, il regolatore è già quello elettronico preso da burton insieme all'alternatore,che dite ci metto pure cavi e candele nuove? e la bobina?metto quella a secco o provo come va con questa ,che non da problemi ne a caldo ne sotto nubifragi.

Piccolo ot:

E pensare che nel 1999 ho cambiato puntine e condensatore sul mio nuovo falcone militare c'ho fatto circa 25 mila chilometri e ancora fanno il loro sporco lavoro, due volte all'anno apro il coperchietto e umidisco con l'olio della vecchia pompetta il feltrino che striscia sulla camma e via.

 ;D ;D (muoio) (muoio) ;D ;D

Verissimo, è stata una vera penitenza!

Sono tendenzialmente un purista e il dovermi piegare all'accensione elettronica non è stata una scelta a cuor leggero, ma, lo ammetto, ora essa rappresenta una possibile fonte di problemi in meno rispetto alla normale presenza di camme-puntine-condensatore e le incognite relative alla loro reale qualità costruttiva.

Si è più tranquilli alla guida, le partenze a freddo e a caldo sono decisamente più "normali" e in presenza di un regolatore di tensione elettronico anche il funzionamento generale sembra più regolare. Sono contento della scelta.  :)

Modesta esperienza personale.   ;)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 27 Luglio 2018, 11:06:05 am
Ciao a tutti
Ieri sera ho finito di montare l'accensione elettronica 123 standard ,pienamente soddisfatto.

Non sto qui a dire quello che tutti sanno sul miglioramento generale del mezzo , ma vorrei sapere ,secondo voi, cosa bisogna non fare  per far si che si mantenga in buona salute , tipo ho letto che mal sopporta l'accensione con booster a batteria scarica , insomma sapere cosa evitare per dargli una lunga vita .
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: haiede - 27 Luglio 2018, 13:51:54 pm
Sovratensioni oltre 15V, scariche e cortocircuiti di varia natura sul ramo positivo di batteria, perdita di olio copiosa dal paraolio dietro la ventola, attraversamento di guadi dove l'acqua arrivi quasi al ventilatore e possa essere sparata dalle pale sul dispositivo...........

Tolti questi eventi estremi e/o qualche bobina cinese balorda.........il dispositivo è solitamente molto longevo e si possono anche sperare una decina di anni di regolare funzionamento.......
Parere personale
 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: px200 - 27 Luglio 2018, 19:07:24 pm
Bene bene , 10 anni non sono come 10mila chilometri , per la sovratensione di ricarica spero che il regolatore elettronico burton faccia il suo dovere ,le utenze ,come autoradio presa ricarica telefono e cicalino freno a mano ,sono alimentate da una scatola fusibili supplementare alimentata sotto chiave,quindi eventuali cortocircuiti sono scongiurati dai fusibili,spero di essere apposto
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 02 Agosto 2018, 17:23:57 pm
Vorrei inserirmi in questo argomento, visto che proprio l'altro ieri, dopo aver visto che l'auto non vuole più partire, ho fatto anche io il "battesimo delle puntine"; ciò che mi è parso strano, rispetto ai numerosi topic sull'argomento, è che per rifare la fase e l'anticipo ho dovuto collegare la lampada spia alla massa ( coperchio del reniflard) ed il positivo della bobina ( non il negativo come più volte scritto).

Comunque l'auto è ripartita, con l'aria tirata, ma dopo pochi movimenti ( anche perché non avevo ancora rimontato la ventola) sono daccapo; spero che sia un problema al carburatore.

 (felice)  (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: 2cvami - 02 Agosto 2018, 21:53:07 pm
Ciao! Beh, dipende da come sono messi i fili che arrivano alla bobina: se collegato al "+" c' è il filo  che va alle puntine allora la lampada lavorerà su esso. Controlla che al "+" bobina arrivi il filo dal cablaggio, mentre al "- " sia collegato il filo che va alle puntine.

 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 03 Agosto 2018, 06:20:54 am
Ciao! Beh, dipende da come sono messi i fili che arrivano alla bobina: se collegato al "+" c' è il filo  che va alle puntine allora la lampada lavorerà su esso. Controlla che al "+" bobina arrivi il filo dal cablaggio, mentre al "- " sia collegato il filo che va alle puntine.

 (felice)

Ciao 2cvami!

Su Bianca e 'l'opposto, cioè il "+" della bobina è collegato alle puntine, ed il "-" al cablaggio.

                 (felice)                                                    (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 04 Agosto 2018, 18:17:58 pm
Ciao! Beh, dipende da come sono messi i fili che arrivano alla bobina: se collegato al "+" c' è il filo  che va alle puntine allora la lampada lavorerà su esso. Controlla che al "+" bobina arrivi il filo dal cablaggio, mentre al "- " sia collegato il filo che va alle puntine.

 (felice)

Ciao 2cvami!

Su Bianca e 'l'opposto, cioè il "+" della bobina è collegato alle puntine, ed il "-" al cablaggio.

                 (felice)                                                    (felice)

Aggiornamento:  Dopo aver trovato sul forum gli interventi di Bulè e COIO3 riguardo ai problemi dovuti alla bobina ho scoperto che si possono invertire i collegamenti, cioè "-" alla scatola puntine

e "+" alla matassa del cablaggio; credo di dover insistere sulla parte elettrica, stavolta controllando con filo volante dal positivo della batteria al positivo della bobina se scocca scintilla

dalle candele con la prova dell'appoggio a massa e tenendo la candela appoggiata ad un punto di massa ( toccando solo il cappuccio del cavo candela e con guanti, basterà?).

Buon Week-End a tutti!!
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: MVO - 05 Agosto 2018, 09:16:10 am
Buongiorno a tutti,
Giorgio, il + che arriva dall'impianto elettrico deve andare al + della bobina , mentre il - deve andare alle puntine. L'impianto funziona anche invertendo le polarità, ma in quel modo funziona male.
Le bobine ci sono con il + a dx od a sx , a seconda della marca ecc.
Per quanto riguarda la prova che vuoi fare, per la massa alle candela, puoi usare un cavetto di quelli che si usa per far partire la macchina, lo attacchi alla massa della batteria e l'altro alla candela, in quel modo sei sicuro di non prendere scariche.
Saluti
Marcello
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 05 Agosto 2018, 10:51:05 am
Buongiorno a tutti,
Giorgio, il + che arriva dall'impianto elettrico deve andare al + della bobina , mentre il - deve andare alle puntine. L'impianto funziona anche invertendo le polarità, ma in quel modo funziona male.
Le bobine ci sono con il + a dx od a sx , a seconda della marca ecc.
Per quanto riguarda la prova che vuoi fare, per la massa alle candela, puoi usare un cavetto di quelli che si usa per far partire la macchina, lo attacchi alla massa della batteria e l'altro alla candela, in quel modo sei sicuro di non prendere scariche.
Saluti
Marcello

Ciao MVO !!

Ti ringrazio delle tue dritte al proposito.

Ora ti racconto quello che mi è capitato proprio un'ora fa: monto una bobina e cavi candele nuovi, metto in moto e l'auto non parte; sconfortato ed in un lago di sudore decido di fare un'ultima

prova, prima di rischiare la disidratazione, riscambiando i poli della bobina ( + alle puntine e - al cablaggio) … l'auto PARTE!


Per contro mi sono accorto che non tiene il minimo ( ma per quello metterò mano al ciclere del minimo); la linea carburante è OK e le vaschette del carburatore sono piene.

Faccio presente che ho girato per due anni, da quando l'ho comprata, con i collegamenti bobina che mi hanno permesso di metterla in moto, ed è sempre andata come un'orologio!

Buona AFOSA Domenica !!!!    (felice) (felice) (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: MVO - 06 Agosto 2018, 09:04:52 am
Buongiorno a tutti,
Giorgio, c'è qualcosa che non mi torna su quello che scrivi :
*prima hai scritto che hai trovato il problema sul + e -  leggendo i post di Bulè e COIO3.
*poi scrivi che scambiando il + ed il - della bobina, solo con il + che và alle puntine la macchina và in moto.
****** La macchina funziona anche con i due poli della bobina scambiati, ma con il meno alle puntine, a regola funziona meglio, è il suo impianto di serie :
 -------> - bobina -----> puntine
 -------> + quadro acc. ------> + bobina
Forse quella bobina nuova è difettosa o forse hai dei problemi con l'impianto elettrico della tua bicilindrica, ad ogni modo se accendi il quadro e fai una prova con una lampada spia, dovresti trovare che la corrente la devi inserire al + bobina, e se fai una ulteriore prova, la corrente quando provi ad accendere il motore dovrebbe far scoccare la scintilla alle candele.
*******Ho l'impressione che tu hai un problema di massa sul motore e di conseguenza sulle puntine, verifica il filo che và sul cambio e quello collegato al fascio elettrico ed alla scocca.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 06 Agosto 2018, 11:33:54 am
Buongiorno a tutti,
Giorgio, c'è qualcosa che non mi torna su quello che scrivi :
*prima hai scritto che hai trovato il problema sul + e -  leggendo i post di Bulè e COIO3.
*poi scrivi che scambiando il + ed il - della bobina, solo con il + che và alle puntine la macchina và in moto.
****** La macchina funziona anche con i due poli della bobina scambiati, ma con il meno alle puntine, a regola funziona meglio, è il suo impianto di serie :
 -------> - bobina -----> puntine
 -------> + quadro acc. ------> + bobina
Forse quella bobina nuova è difettosa o forse hai dei problemi con l'impianto elettrico della tua bicilindrica, ad ogni modo se accendi il quadro e fai una prova con una lampada spia, dovresti trovare che la corrente la devi inserire al + bobina, e se fai una ulteriore prova, la corrente quando provi ad accendere il motore dovrebbe far scoccare la scintilla alle candele.
*******Ho l'impressione che tu hai un problema di massa sul motore e di conseguenza sulle puntine, verifica il filo che và sul cambio e quello collegato al fascio elettrico ed alla scocca.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it

Ciao MVO !!


Leggendo i post di COIO3 e Bulè mi ero convinto che si potessero scambiare i poli della bobina, anche se come scrivi tu ed altri, il suo normale funzionamento è con il "-" alle puntine ed il "+" al cablaggio; poi, per fare una prova ulteriore ho messo in moto l'auto ma con i poli invertiti.

Questa mattina ho tirato giù il carburatore, anche perché ha bisogno di una bella pulita, oltre a rettificare la basetta che non aveva neanche le guarnizioni.

Allora prossima verifica sarà controllare la massa sul cambio e sulla scocca; a questo punto mi fornirò anche di un'ulteriore bobina e cavi, dato che li vorrei di scorta sull'auto.

GRAZIE !!!!! (felice) (felice) (felice) (felice)

Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 09 Agosto 2018, 10:45:34 am
Buongiorno a tutti,
Giorgio, c'è qualcosa che non mi torna su quello che scrivi :
*prima hai scritto che hai trovato il problema sul + e -  leggendo i post di Bulè e COIO3.
*poi scrivi che scambiando il + ed il - della bobina, solo con il + che và alle puntine la macchina và in moto.
****** La macchina funziona anche con i due poli della bobina scambiati, ma con il meno alle puntine, a regola funziona meglio, è il suo impianto di serie :
 -------> - bobina -----> puntine
 -------> + quadro acc. ------> + bobina
Forse quella bobina nuova è difettosa o forse hai dei problemi con l'impianto elettrico della tua bicilindrica, ad ogni modo se accendi il quadro e fai una prova con una lampada spia, dovresti trovare che la corrente la devi inserire al + bobina, e se fai una ulteriore prova, la corrente quando provi ad accendere il motore dovrebbe far scoccare la scintilla alle candele.
*******Ho l'impressione che tu hai un problema di massa sul motore e di conseguenza sulle puntine, verifica il filo che và sul cambio e quello collegato al fascio elettrico ed alla scocca.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it

Ciao MVO !!


Leggendo i post di COIO3 e Bulè mi ero convinto che si potessero scambiare i poli della bobina, anche se come scrivi tu ed altri, il suo normale funzionamento è con il "-" alle puntine ed il "+" al cablaggio; poi, per fare una prova ulteriore ho messo in moto l'auto ma con i poli invertiti.

Questa mattina ho tirato giù il carburatore, anche perché ha bisogno di una bella pulita, oltre a rettificare la basetta che non aveva neanche le guarnizioni.

Allora prossima verifica sarà controllare la massa sul cambio e sulla scocca; a questo punto mi fornirò anche di un'ulteriore bobina e cavi, dato che li vorrei di scorta sull'auto.

GRAZIE !!!!! (felice) (felice) (felice) (felice)

Ciao a tutti !!  Bianca è tornata !! (appl)

Dopo aver rimontato il carburatore e un'altra bobina-cavi ho provato a mettere in moto. . . . niente;  sconfortato stacco i morsetti della batteria MA. . . . aspetta un'attimo. . . il cavetto

collegato alla massa della scocca era quasi completamente staccato dal morsetto !!!!

Ho ancora in opera i morsetti in piombo e quello della massa "racchiude" sia il capocorda della massa sul cambio sia quello più piccolo della scocca, ma su quest'ultimo il collegamento era ormai

alla fine.

Ora ho già sostituito il morsetto del negativo con quelli moderni, e a breve sostituirò anche quello del positivo.

I collegamenti sulla bobina ora sono quelli GIUSTI ( - alle puntine e + al cablaggio).

Per scrupolo ho ancora una volta controllato la fase, con la lampada spia che si accende a 3 denti della corona del volano rispetto al PMS.

Ora Bianca va in moto e tiene anche il minimo.

Un grande GRAZIE ai preziosi consigli di MVO !!   (superok) (superok) (superok)

CIAO !!!




Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 09 Agosto 2018, 20:50:00 pm
Per scrupolo ho ancora una volta controllato la fase, con la lampada spia che si accende a 3 denti della corona del volano rispetto al PMS.

Mi correggo:

La lampada spia si accende a 3 denti della corona del volano ( senso di rotazione del motore) rispetto al foro nel volano stesso.
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 11 Agosto 2018, 15:29:12 pm
Per scrupolo ho ancora una volta controllato la fase, con la lampada spia che si accende a 3 denti della corona del volano rispetto al PMS.

Mi correggo:

La lampada spia si accende a 3 denti della corona del volano ( senso di rotazione del motore) rispetto al foro nel volano stesso.

Buon Sabato a Tutti !

Fatto sparire anche lo sfalsamento di 3 denti ;  francamente questo "scarto" mi dava un po' fastidio e comunque non era in linea con quanto è scritto nel manuale d'officina, che è VANGELO e basta).

Piccolo giro di prova e poi su per la salita verso il box. . . . .  con un altro problema non da poco sul carburatore, ma per questo mi sposterò nel thread dedicato, dato che è una cosa di cui si è già scritto e riscritto.

 (felice)                    (guid)                         (felice)

Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: Ale90 - 30 Aprile 2019, 17:10:19 pm
Buonasera a tutti... riprendo questo post per richiedere qualche vostro parere... 2 settimane fa la mia Dyane, improvvisamente, ha iniziato ad andare male: accensioni a freddo difficoltose, vuoti di potenza e strattoni in marcia (con un filo di gas strattonava come una bestia e aveva vuoti di pontenza e a tavoletta non rendeva. L'unico modo per guidarla in maniera "accettabile" era usarla a 3/4 di acceleratore).

Grazie al SANTO Tiotio, che ringrazio ancora, abbiamo fatto alcune verifiche:
- pulito carburatore
- cambiato tubo carburante (era marcio)
- verificato puntine e condensatore (nel mio caso elettronico)

Nella verifica delle puntine abbiamo trovato (credo) il problema: queste restavano sempre chiuse/attaccate. Regolandole, la macchina è partita subito e sembra anche girare molto meglio. Ora vi chiedo: come mai succede questa cosa? E' normale/può succedere che le puntine si "sregolino"? C'è qualche altro controllo che va fatto?

La macchina a livello di meccanica è in ordine. Gira bene e non mangia olio... Tre settimane fa ho fatto un viaggio di 700km e non ho avuto alcun problema... (guid) (guid)

Vi ringrazio per le risposte e mi scuso già per il mio linguaggio poco "tecnico"  (stupid) (stupid) (muro) (muro)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: giorgio - 30 Aprile 2019, 18:50:46 pm
Buonasera a tutti... riprendo questo post per richiedere qualche vostro parere... 2 settimane fa la mia Dyane, improvvisamente, ha iniziato ad andare male: accensioni a freddo difficoltose, vuoti di potenza e strattoni in marcia (con un filo di gas strattonava come una bestia e aveva vuoti di pontenza e a tavoletta non rendeva. L'unico modo per guidarla in maniera "accettabile" era usarla a 3/4 di acceleratore).

Grazie al SANTO Tiotio, che ringrazio ancora, abbiamo fatto alcune verifiche:
- pulito carburatore
- cambiato tubo carburante (era marcio)
- verificato puntine e condensatore (nel mio caso elettronico)

Nella verifica delle puntine abbiamo trovato (credo) il problema: queste restavano sempre chiuse/attaccate. Regolandole, la macchina è partita subito e sembra anche girare molto meglio. Ora vi chiedo: come mai succede questa cosa? E' normale/può succedere che le puntine si "sregolino"? C'è qualche altro controllo che va fatto?

La macchina a livello di meccanica è in ordine. Gira bene e non mangia olio... Tre settimane fa ho fatto un viaggio di 700km e non ho avuto alcun problema... (guid) (guid)

Vi ringrazio per le risposte e mi scuso già per il mio linguaggio poco "tecnico"  (stupid) (stupid) (muro) (muro)

Ciao Ale90:

Vorrei darti una traccia basandomi sui numerosi post sull'argomento:

Mi sembra di aver capito che se le puntine si "incollano" tra loro la prima e forse unica causa è il condensatore che non fa a dovere la sua funzione di evitare che le puntine "sfiammino" andando a

contatto, e che la qualità delle puntine stesse non è eccelsa, con la conseguenza che le teste platinate tendono a saldarsi tra loro.

Io proverei a sostituire il condensatore verificando con il tester che effettivamente funzioni.; naturalmente la mia è un'opinione personale, quindi per sicurezza attendiamo il parere di chi è più

esperto.

 (felice)                 (felice)                  (felice)

Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: tiotio - 02 Maggio 2019, 17:27:43 pm
Ciao,
volevo avvisare Ale90 che ho venduto la diane e mi sono comprato un maggiolone cabrio!!

 ;D
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: tiotio - 02 Maggio 2019, 17:29:37 pm
Scherzi a parte, le puntine non sono incollate, anzi sono nuovissime!
Il problema è che è saltata la regolazione dell'apertura che deve essere di 0,40 mm e quindi la macchina andava da schifo.
Non abbiamo concluso l'operazione chirurgica a cuore aperto perchè non ho lo "spessimetro" che devo chiedere in prestito ad un amico, poi vediamo come va!

 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: tiotio - 03 Maggio 2019, 09:54:16 am
Purtroppo non sono riuscito a trovare il problema, perciò se ci fosse qualcuno con qualche idea lo apprezzerei moltissimo.
Provo a spiegare quello che abbiamo controllato:

- sostituito tubo carburante dalla pompa in giù ed eliminato filtro presente al raccordo con tubo proveniente dal serbatorio, non abbiamo controllato il tubicino sopra il serbatorio per motivi di tempo.

- sostituite candele e provato con cavi candela della mia che (per ora) funziona

- aperto coperchio carburatore, smontati puliti e rimontati i getti, pulito filtro e vite del minimo.

- filtro aria a posto, non perde i pezzi.

- controllate puntine, l'apertura non era corretta, rimessa a 0,40 circa con spessimetro e rifatta la fase ruotando la scatola puntine in senso orario fino a quando si accende la spia collegata al negativo della bobina.

- la macchina monta "l'accensione elettronica", ovvero la scatolina che sostituisce il condensatore, abbiamo provato a rimettere il cablaggio col condensatore presente nella scatola puntine e non cambia niente.

Quali sono i sintomi?

la macchina parte al primo colpo e ha il minimo regolare, se si accelera un pochino la macchina muore, mentre se accelero a tre quarti, prima dell'entrata del doppio corpo diciamo, la macchina va, anche accelerando a fondo si sente che non tira come dovrebbe infatti non si riesce a superare gli 80-90.

quando si parte se si accelera poco la macchina sussulta e tende a spegnersi come se qualcuno togliesse corrente o carburante.

Recentemente è stato rimesso il blocchetto di accensione originale perchè ne aveva uno tarocco, i fili mi sembrano collegati bene.

A questo punto la logica mi direbbe che avendo controllato la parte elettrica dovrei ricercare il problema altrove, però non sono molto convinto, naturalmente le operazioni che ho svolto non è detto che siano corrette, ma ora come ora non mi viene in mente qualcosa di specifico da controllare.

Se qualcuno avesse qualche idea...  (nonso)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: Ale90 - 03 Maggio 2019, 11:37:04 am
Purtroppo non sono riuscito a trovare il problema, perciò se ci fosse qualcuno con qualche idea lo apprezzerei moltissimo.
Provo a spiegare quello che abbiamo controllato:

- sostituito tubo carburante dalla pompa in giù ed eliminato filtro presente al raccordo con tubo proveniente dal serbatorio, non abbiamo controllato il tubicino sopra il serbatorio per motivi di tempo.

- sostituite candele e provato con cavi candela della mia che (per ora) funziona

- aperto coperchio carburatore, smontati puliti e rimontati i getti, pulito filtro e vite del minimo.

- filtro aria a posto, non perde i pezzi.

- controllate puntine, l'apertura non era corretta, rimessa a 0,40 circa con spessimetro e rifatta la fase ruotando la scatola puntine in senso orario fino a quando si accende la spia collegata al negativo della bobina.

- la macchina monta "l'accensione elettronica", ovvero la scatolina che sostituisce il condensatore, abbiamo provato a rimettere il cablaggio col condensatore presente nella scatola puntine e non cambia niente.

Quali sono i sintomi?

la macchina parte al primo colpo e ha il minimo regolare, se si accelera un pochino la macchina muore, mentre se accelero a tre quarti, prima dell'entrata del doppio corpo diciamo, la macchina va, anche accelerando a fondo si sente che non tira come dovrebbe infatti non si riesce a superare gli 80-90.

quando si parte se si accelera poco la macchina sussulta e tende a spegnersi come se qualcuno togliesse corrente o carburante.

Recentemente è stato rimesso il blocchetto di accensione originale perchè ne aveva uno tarocco, i fili mi sembrano collegati bene.

A questo punto la logica mi direbbe che avendo controllato la parte elettrica dovrei ricercare il problema altrove, però non sono molto convinto, naturalmente le operazioni che ho svolto non è detto che siano corrette, ma ora come ora non mi viene in mente qualcosa di specifico da controllare.

Se qualcuno avesse qualche idea...  (nonso)

Tiotio, meriti un ringraziamento di cuore... sei stato davvero troppo gentile...

Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: tiotio - 03 Maggio 2019, 11:39:47 am

Tiotio, meriti un ringraziamento di cuore... sei stato davvero troppo gentile...

ma quale ringraziamento  (?)

sento già il profumo del pesce alla griglia...  (muoio)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: haiede - 03 Maggio 2019, 23:21:44 pm
Sembrano sintomi tipici di mancanza/scarsità di flusso carburante in entrata al carburo...........
 (felice)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: 10nico - 04 Maggio 2019, 08:30:08 am
Concordo con Haiede, arriva poca benzina, o è completamente sballato il livello del galleggiante o è crepato il pezzetto di tubo sopra il serbatoio ( o tutte e due le cose! ) (vecchio)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: Golf - 04 Maggio 2019, 13:32:03 pm
Scusa Haiede, ma perché non chiami il carburatore carburatore e le puntine puntine?
Questi soprannomi che utilizzi non si possono propio sentire.
Lo sai che il carburo indica composti di carbonio e le punte le hanno i chiodi?
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: tiotio - 05 Maggio 2019, 01:24:41 am
intanto è sempre un piacere rileggervi e vi ringrazio per le risposte, a questo punto finchè non verifichiamo il collegamento sopra il serbatoio non sono contento.

abbiamo comunque provato con 2 condensatori diversi e anche a cambiare bobina, casomai... ma nulla.

una prova che manca benzina potrebbe anche essere confermata dal fatto che tirando l'aria la macchian va molto meglio, potrebbero perciò forse esserci anche delle infiltrazioni dalla base del carburatore?

vabè, prima o poi ne verrà fuori qualcosa, a presto con altre info!
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: Tad - 05 Maggio 2019, 22:20:12 pm
Anche a me sembrano sintomi legati alla benzina e non a problemi elettrici.
Damiano quando dici "anche accelerando a fondo si sente che non tira come dovrebbe infatti non si riesce a superare gli 80-90", mi viene a mente quanto è successo a me quando ho preso la 2cv. Il motore girava bene, ma avevo l'impressione che avesse ancora qualcosa da dare (anche in quel caso, casualmente, più o meno faceva i 90). Però, non avendo mai avuto una 2cv, non ero sicuro del fatto che dovesse andare di più. Appena arrivato a casa ho dato un'occhiata e, banalmente, la colpa era del pedale dell'acceleratore che era fissato male. Anche spingendolo a fine corsa non tirava bene il filo.
Per tutti gli altri sintomi descritti suppongo che il problema sia ben diverso, ma controllar (anche questo) non nuoce.  ;D
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: tiotio - 13 Maggio 2019, 12:38:52 pm
Eccoci, per concludere la "vicenda" della dyane singhiozzante, Ale l'ha portata dal meccanico e a quanto pare il colpevole era il carburaore, che è stato smontato, ripulito e rimontato (e non so se sono stati riscontrati altri problemi) e la macchina è tornata ad essere ok.

Quindi tutto risolto per il meglio!!

 (guid)
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: doryane - 19 Maggio 2019, 16:02:02 pm
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11309/thumb_20190517_192327.jpg)
dopo tante prove  sono riuscito afinire il piccolo circuito elettronico salva puntine, quello consigliato dall'amico Pietro (pitmax).
appena installata, la dyane è partita al primo colpo, l' ho gia' collaudata per circa 500km, e sinceramente sembra che la macchina giri piu' fluida, parte al primo colpo.
per parere personale io la consiglio' anche perche con una decina di euro la si costruisce, e per qualsiasi problema è semplicissimo ripristinare il tutto.
Grazie Pietro.
Aldo
Titolo: Re:puntine? condensatore?
Inserito da: pitmix - 19 Maggio 2019, 23:32:20 pm
Grande Doryane!!!!! (superok) (superok)