2CV Club Italia - Forum

I modelli => Le furgonette => Topic aperto da: Citratoso - 21 Agosto 2008, 17:07:28 pm

Titolo: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 21 Agosto 2008, 17:07:28 pm
Ciao ragazzi/e
devo fare un collaudo per una AU francese, la paratia che divide i sedili dal vano carico è obbligatoria? Al collaudo serve, e dopo il collaudo? posso girare anche senza?
Al ICCCR non ho fatto caso alle poche AK che ho visto.
Qualcuno ha qualche foto nel caso la devo mettere, perchè così a occhio, mi sembra che mi porti via un bel po di spazio, visto che i sedili hanno lo schienale che va molto indietro (ancian)
Grazie Andrea
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Incureable - 21 Agosto 2008, 18:41:42 pm
...Dunque, ti rispondo solamente per quello che posso sapere io.
Io ho una furgonetta immatricolata italiana, iscritta asi MA immatricolata ugualmente come autocarro, quindi la paratia è obbligatoria.
Se tu parli di una Au Francese intendi TARGATA francese? in questo caso... non so che dirti, non so se possa seguire normative diverse...
Che sappia io, sulla mia furgo è obbligatoria sia per il collaudo, che per dopo, perchè se ti fermano sei a rischio di multa.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 21 Agosto 2008, 20:33:21 pm
Come immaginavo.
Sicuramente la devo mettere e mantenere.
Per "cure"sità tu hai dei tubi in orrizontale, oppure una inferiata tipo rete elettrosaldata?

Comunque grazie, in fatto di musica mi sa che abbiamo gli stessi gusti.  Ciao
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: sert - 21 Agosto 2008, 21:57:16 pm
è argomento sicuramente di un futuro approfondimento....

 se si tratta di autocarro la griglia di separazione tra abitacolo e "zona carico" dovrebbe far parte dei cosiddetti dispositivi di sicurezza passiva  (si parte dall'art 72 del cds per approdare al regolamento di attuazione dello stesso ed infine all'appendice V art.227 cds) "protezione contro lo spostamento del carico" e quindi obbligatoria.

non riesco a trovare però da nessuna parte se la griglia divisoria deve avere determinate caratteristiche....

a tal proposito c'azzecca poco o nulla con una furgonetta ma ad esempio in questo catalogo della stilo ci sono due diverse griglie divisoria una tubulore ed una a griglia....
http://www.fiatprofessional.it/LCV_ITALIA/uploads/1006/1074012884/20050706/StiloMwVan16p_ITA.pdf

saluti>>L


nb: circolando senza griglia in caso di elementi delle forze dell'ordine estremamente pignoli si può incappare nel ritiro della carta di circolazione con conseguente foglio di via  per tornare nel tragitto più breve possibile a casa e visita in motorizzazione il tutto ovviamente accompagnato da una multa che parte dai quasi 400 euro in su + il resto delle spese ( notifiche, visita in motorizzazione etc)......


Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: guidowi - 21 Agosto 2008, 22:31:48 pm
Questa è la griglia interna venduta in origine con le AK in Italia. Penso fosse anche costruita in italia.

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/griglia_interna_1.jpg)

Da notare la pericolosità della vicinanza dei tubi con la testa degli occupanti; con il rivestimento di neoprene è appena accettabile ma non era certo venduta così all'epoca, in quegli anni ci si doveva rompere la testa per un piccolo tamponamento.

Nell'altra foto si vede anche la paratia.

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/griglia_interna_2.jpg)

Anch'io dovrò immatricolare in Italia un AZU del 60 e non so se in quell'epoca la griglia fosse già obbligatoria in Italia.
Penso che comunque convenga organizzare una solida protezione (almeno apparente) per evitare problemi al collaudo.

Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: sert - 21 Agosto 2008, 22:39:22 pm

Anch'io dovrò immatricolare in Italia un AZU del 60 e non so se in quell'epoca la griglia fosse già obbligatoria.
Penso che comunque convenga organizzare una solida protezione (almeno apparente) per evitare problemi al collaudo.


anche la mia griglia è così e anche io ho optato per del neoprene creando dei "poggiatesta"di fortuna...
 ho provato a cercare e ricercare ma nè nel cds nè nel regolamento riesco a trovare  se la griglia e la paratia deve avere determinate caratteristiche.....
se dovesse averle credo che siano elencate nelle fantomatiche circolari che escono dalla motorizzazione centrale ( come ad esempio quella sui portabiciclette esterni dei camper e roba simile) ma ahimè non trovo nulla.....


saluti>>L
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 22 Agosto 2008, 07:35:45 am
Grazie ragazzi/e
mi siete stati veramente di aiuto, la farò come quella della foto, già da oggi mi metto al lavoto con tubi e saldatrice.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Incureable - 22 Agosto 2008, 12:39:07 pm
Aspetta!

La mia paratia è stata sostituita con una adatta al riposo notturno, mi spiego.

Non sapendo se la griglia deve avere delle dimensioni particolari, ma penso che questo non lo sappiano nemmeno bene le forze dell'ordine, e dando per scontato che ALMENO ci deve essere (e comunque ho provato a viaggiare anche senza per un bel po', e non è per niente un bel viaggiare, perchè qualunque cosa ci sia dietro te la ritrovi continuamente addosso), io in fase di restyling ne ho fatta approntare una che di notte diventa appoggio per i piedi.
In sostanza è un rettangolo di grigliato di ferro, rifinito ed adattato, a cui ho poi adattato anche due poggiatesta normali (presi da un fiorino, mi pare), e mi sono fatta l'autocarro-camper-quasi-in-sicurezza...

Se riesco e se interessa faccio una foto e la posto...

Quella originale (che ho comunque tenuto per "ricordo") mi sembra piu che altro una ghigliottina, e non mi ha mai dato nessuna sicurezza... anzi...
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Incureable - 22 Agosto 2008, 12:40:27 pm

Per "cure"sità tu hai dei tubi in orrizontale, oppure una inferiata tipo rete elettrosaldata?

Comunque grazie, in fatto di musica mi sa che abbiamo gli stessi gusti.  Ciao


 ;D
Sei un darkofilo anche tu?? Cureomane?Depecheomane? la compagnia è grandissima, scopro continuamente fan in giro per il forum!!!
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: KAPPAESSE - 22 Agosto 2008, 13:20:02 pm

Se riesco e se interessa faccio una foto e la posto...


Non ho la fortuna di avere un AK, ma mi piacerebbe comunque vedere la foto dell'interno della tua con relativa griglia  (appl)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 22 Agosto 2008, 13:36:45 pm
Si che mi interessa vedere le foto, sempre che non ti sia di troppo disturbo.

X la precisione io sarei + bauhausomane joydivisiomane ecc comunque si, siamo sulla stessa onda.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Incureable - 22 Agosto 2008, 14:19:17 pm
...va bene, mi avete convinto... farò un super servizio fotografico a Lucipher e posterò le foto!

...datemi solo il tempo... non le ho già pronte... devo farle...
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: obelix - 26 Agosto 2008, 18:03:43 pm
 ??? io ho un acadiane con sedili dell'alfetta con la paratia bassa sempre montata ma ho dovuto togliere quella superiore altrimenti non ci sto proprio, la mia mole è proverbiale  (muoio) (muoio). Ci giro da ormai due anni e nulla mi hanno detto, nel dubbio però me la porto dietro.
Curiosità: gli autocarri iscritti ASi non dovrebbero portare materiali ma la paratia è obbligatoria lo stesso? solita jungla burocratica italica??
 (felice) (felice) (felice)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 26 Agosto 2008, 20:43:04 pm



                             (stupid)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: guidowi - 26 Agosto 2008, 22:06:19 pm
Curiosità: gli autocarri iscritti ASi non dovrebbero portare materiali ma la paratia è obbligatoria lo stesso? solita jungla burocratica italica??

Probabilmente è assurdamente così.

Purtroppo c'è differenza tra gli ak e acadiane italiani che devono solo fare le revisioni periodiche nei centri privati e immatricolare in Italia un AZU o AU che deve superare un collaudo alla motorizzazione.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: lucajack2cv - 28 Agosto 2008, 13:09:30 pm

Purtroppo c'è differenza tra gli ak e acadiane italiani che devono solo fare le revisioni periodiche nei centri privati e immatricolare in Italia un AZU o AU che deve superare un collaudo alla motorizzazione.


Posso confermare relativamente ad un altro autocarrozzone, l'HY:

il mio (immatricolato d'origine in italia nel 1966) non dspone di alcuna protezione dal carico e oltre al dubbio come Ico mi "porto dietro" anche spesso un insieme di oggetti contundenti che potrebbero centrarmi testa e schiena in caso di catapultazione, ma mai avuto problemi in sede di revisione o controlli a campione della stradale.

Hy di qualsivoglia annata di provenienza estera, sono stati collaudati presso la motorizzazione della mia provincia solo se muniti di griglia sia pur autocostruita che separasse completamente cabina da vano di carico.

 (nonso) Lj

 
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Incureable - 11 Settembre 2008, 15:28:03 pm
Scusate per il vergognoso ritardo.
Ho fatto tutte le foto.
Ora mi leggo le istruzioni e poi posto il servizio (sono meno di dieci, ma sono ciccionissime... o le ridimensiono, o le metto da qualche altra parte che non sia qui dentro... mo' mi informo)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Incureable - 11 Settembre 2008, 16:08:51 pm
E PUFF

ce l'ho fatta

Home > Galleria utenti > Incureable > Camperizzazione Lucipher

http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/thumbnails.php?album=395

Boh, sarà giusto...?

A disposizione per ogni chiarimento!
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 11 Settembre 2008, 20:09:03 pm
 8) eheheh
hai una casa su ruote fantastica.
Ti ringrazio molto, poi me le studio con più calma.
Ho fatto bene a fermarmi con il lavoro della paratia, quando l'avrò finita ti manderò le mie di foto.
Ciao grazie gentilissima.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Incureable - 12 Settembre 2008, 09:15:46 am
...ehm...

volevo anche scusarmi per il disordine della mia casa su ruote... sono in mezzo alle pulizie di primavera! (un po' in ritardo, eh eh eh eh)

NUOVE GRANDI OPERE IN ESECUZIONE!!!!!!

A presto, vedrò con piacere le tue modifiche!!!
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 15 Febbraio 2009, 12:38:36 pm
Finalmente mi sono deciso.
In questi giorni ho incominciato a tagliare ferro e saldare.
Oggi sono arrivato a questo punto.


(http://farm4.static.flickr.com/3526/3281294566_afabbab9ff.jpg?v=0)

Prova sul posto.

(http://farm4.static.flickr.com/3179/3280474441_c4f71252b2.jpg?v=0)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: AleRus575 - 15 Febbraio 2009, 13:24:16 pm
ottimo lavoro  (su)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: tino73 - 15 Febbraio 2009, 15:58:38 pm
bellissimo...
ma allora la mia che ha la panca posteriore non sara' obbligatoria la griglia... (nonso)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 15 Febbraio 2009, 16:20:34 pm
Penso proprio di no, se è omologata per 4 posti.
Io sono costretto a metterla, altrimenti.....
Anche se mi va benissimo per ROMEO.

(http://farm4.static.flickr.com/3476/3280474933_786faf3e69.jpg?v=0)

(http://farm4.static.flickr.com/3169/3281296248_db05aa4e9a.jpg?v=0)

Forse dovrei mettere il cartello " Trasporto Cavalli"  ;D
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: tino73 - 16 Febbraio 2009, 12:03:48 pm
bellissima la tua ak!!! ci fai vedere qualche foto intera?
un saluto
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: su.piu - 16 Febbraio 2009, 12:14:30 pm
Penso proprio di no, se è omologata per 4 posti.
Io sono costretto a metterla, altrimenti.....
Anche se mi va benissimo per ROMEO.
(http://farm4.static.flickr.com/3476/3280474933_786faf3e69.jpg?v=0)

uh, guarda: di che ditta è questo modello di furgonetta scala 1:6?  ;D
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: guidowi - 16 Febbraio 2009, 20:10:00 pm
posto altri dettagli della griglia e della paratia per copiare i fissaggi

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/IMG_1537.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/IMG_1531.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/IMG_1530.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/IMG_1529.jpg)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/IMG_1528.jpg)

La paratia era identica anche sugli AU e AZU che lavoravano per le poste a quell'epoca.
Sulla paratia è incollata una banda di neoprene che aderisce alla carrozzeria.
La griglia può essere fissata in alto ai buchi presenti sull' AU e AZU per fissare i cappellotti delle cerniere scorrevoli delle porte.
Alle estremità inferiori della paratia i perni che entrano nel pavimento dono filettati con un dado dall'esterno sotto al pavimento.
Per finire un osservazione: l'interno della cassa di carico dell'AU non dovrebbe essere gris clair come l'esterno ma di un giallino-verde semilucido o semi opaco che dir si voglia.

Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 16 Febbraio 2009, 21:17:44 pm
Grazie guidowi.
I fissaggi che mi hai mostrato sono proprio come li avevo pensati io, + o -.
Grazie dei particolari. Io non li posterò mai, perchè a saldare sono proprio una frana!!! Ogni volta che lo DEVO fare, mi prometto che sarà l'ultima.
Alla fine mi conviene stuccare tutti i "groppi" che ho fatto.
Poi la paratia pensavo di farla dello stesso colore dell'AU, perchè si noti poco.
Per quanto riguardi l'interno, non so cosa risponderti, io l'ho trovata così, e cerco di metterci le mani il meno possibile, vorrei stare sul conservato, ho scoperto che le auto che dimostrano la loro vera età mi affascinano di più.
Su questa ci sono molte cose non sono proprio come dovrebbero essere, tipo le porte che sono state cambiate, lo si riconosce dal fermavetro come le 2cv, quando dovrebbero essere squadrati, pure i cerchioni che hanno le 4 fessure, mentre le AU dovrebbero essere senza, quella di scorta è giusta.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 16 Febbraio 2009, 21:21:13 pm
(http://farm4.static.flickr.com/3419/3221573685_fcd4853020_b.jpg)

(http://farm4.static.flickr.com/3338/3222426490_9531a4c9ea_b.jpg)

Posterò altre foto di particolari su un topic nuovo a breve.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: bulè - 17 Febbraio 2009, 09:33:18 am

Per quanto riguardi l'interno, non so cosa risponderti, io l'ho trovata così, e cerco di metterci le mani il meno possibile, vorrei stare sul conservato, ho scoperto che le auto che dimostrano la loro vera età mi affascinano di più.

 (superok)


Su questa ci sono molte cose non sono proprio come dovrebbero essere, tipo le porte che sono state cambiate, lo si riconosce dal fermavetro come le 2cv, quando dovrebbero essere squadrati, pure i cerchioni che hanno le 4 fessure, mentre le AU dovrebbero essere senza, quella di scorta è giusta.


Le fessure dei cerchioni sono più che giuste. questi sono di diametro 400, e solo nel 59 i pneus passano a 380, o 15 pollici che dir si voglia, i cui cerchioni risultano senza queste fessure.


Per le portiere, non so esattamente quando sono stati cambiati i fermavetri, ma credo che possano essere le sue d'origin. Nel 54 avevano già il fermavetro superiore in gomma.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: lucajack2cv - 17 Febbraio 2009, 12:23:57 pm
comunque sia hai un AU splendido, conservato o meno che sia  (su)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 17 Febbraio 2009, 12:37:58 pm
No non intendevo i fermavetri superiori di gomma, intendevo la leva di apertura, che era squadrata e saldata alla porta, non arrotondata e avvitata con le 2 viti a croce.
Per quanto riguarda i cerchioni, è sicuro che le AU non avevano le fessure, forse ti riferisci alle A.
Su tutte le riviste di 2cv magazin e Deuche in effetti le AU non hanno le fessure.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 17 Febbraio 2009, 12:44:18 pm
Ruote senza fessure

(http://farm4.static.flickr.com/3350/3286873257_7ec8b05b4c.jpg?v=0)

(http://farm4.static.flickr.com/3177/3286873081_de23b176aa.jpg?v=1234870872)

Gancetto per il finestrino

(http://farm4.static.flickr.com/3147/3287692246_827c0a5ba1.jpg?v=0)

E zona carico di colore giallino/grigio che mi hai fatto notare.

(http://farm4.static.flickr.com/3491/3286873193_2fdda306ef.jpg?v=0)

Queste AU, una è del 53 e una del 52
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: guidowi - 17 Febbraio 2009, 13:50:54 pm
Quì in officina ho un AU del '55 ed ha i cerchi da 400 con le fessure.
Il ferma vetro della porta che mostri si riferisce alle porte costruite fino al '53 dei primi modelli A con l'ovale scevronato sul cofano. Dalla metà del '53 porte e fermavetri sono come li hai tu.
Sulla tua poi devono essere grigi come la carrozzeria sia i cerchi che gli ossi dei sedili.
Il volante, grigio scuro uso nero.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: bulè - 17 Febbraio 2009, 15:31:44 pm

Per le portiere, non so esattamente quando sono stati cambiati i fermavetri, ma credo che possano essere le sue d'origin. Nel 54 avevano già il fermavetro superiore in gomma.


Il ferma vetro della porta che mostri si riferisce alle porte costruite fino al '53 dei primi modelli A con l'ovale scevronato sul cofano. Dalla metà del '53 porte e fermavetri sono come li hai tu.


53; mi ricordavo qualcosa del genere.

Simpatica la storia dei cerchioni; la didascalia del 2cv magazine che hai postato dice che le AU sono nate con cerchioni privi dei 4 fori.

Non saprei se è vero, ma sicuramente c'è da indagare.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 17 Febbraio 2009, 17:33:00 pm
Quì in officina ho un AU del '55 ed ha i cerchi da 400 con le fessure.
Il ferma vetro della porta che mostri si riferisce alle porte costruite fino al '53 dei primi modelli A con l'ovale scevronato sul cofano. Dalla metà del '53 porte e fermavetri sono come li hai tu.
Sulla tua poi devono essere grigi come la carrozzeria sia i cerchi che gli ossi dei sedili.
Il volante, grigio scuro uso nero.

Tutta DARK quindi.  Bene bene, con 10 kg di colore grigio posso rittocare dove voglio.  ;D

Per i cerchi, penso di essere quasi sicuro delle fessure, scrivendo a diversi francesi, tutti mi confermano che ne era priva. Poi le AZU non lo so.
Uno me li procurava per soli € 550,00  :o
Comunque sono tutte cose che mi segno per un restauro futuro, ma al momento faccio il minimo indispensabile.
Sempre grazie a tutti con i vostri suggerimenti. (superok)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: tino73 - 17 Febbraio 2009, 17:54:32 pm
Buonasera, ad essere sincero, non ho parole, e' veramente stupenda!!! (appl)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: vuboss - 17 Febbraio 2009, 18:02:37 pm
Guido avresti anche una foto del cruscotto e dei comandi dei questa AK?

Perchè forse la mia AK, classe 1974 ha modifiche non conformi, tipo accensione a pulsante ecc...

grazie
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 17 Febbraio 2009, 19:03:31 pm
Buonasera, ad essere sincero, non ho parole, e' veramente stupenda!!! (appl)

Anche la tua quando tornerai in Austria diventerà così. (su)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: guidowi - 17 Febbraio 2009, 23:17:44 pm
Guido avresti anche una foto del cruscotto e dei comandi dei questa AK?

Perchè forse la mia AK, classe 1974 ha modifiche non conformi, tipo accensione a pulsante ecc...

grazie

Appena posso posto.
Fino al settembre 74 l'avviamento era a pulsante rosso posto sulla cassa del contakm dove successivamente è stata piazzata la pompetta del lavavetro, mentre la pompetta del lavavetro era montata su un supporto di lamiera e fissata ad una vite inferiore del cruscotto in plastica (quello che copre il motore tergi) appena a destra del contakm.
Il cavo dello starter era a sinistra vicino al comando di regolazione dell'altezza dei fari.
Dal settembre 74 con i fari rettangolari, avviamento a chiave, pompetta e starter come le 2cv più recenti.

Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: scanner79 - 18 Febbraio 2009, 00:26:29 am
E' bellissimo!!!!

Fantastico!!!fantasmagorico!!!

il mio sogno ....

 (superok) (felice)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: lucajack2cv - 23 Febbraio 2009, 12:00:43 pm
Questa stupenda "conservata"/decomposta che si direbbe più recente del tuo AU ha i cerchi pieni!

(http://www.super2cv.com/wp-content/uploads/2009/01/pl72-1.jpg)

(http://www.super2cv.com/wp-content/uploads/2009/01/pl72-2.jpg) (http://www.super2cv.com/wp-content/uploads/2009/01/pl72-3.jpg)

(http://www.super2cv.com/wp-content/uploads/2009/01/inside1.jpg) (http://www.super2cv.com/wp-content/uploads/2009/01/inside2.jpg)

mercì e complimènts ad Etienne Musslin http://www.super2cv.com/

Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: liberopensiero2cvllistico - 23 Febbraio 2009, 12:36:30 pm
Cavoli.... uno splendore!  (superok)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 23 Febbraio 2009, 17:35:49 pm
Già!! e quindi?...

vanno pieni, giusto? (?)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: lucajack2cv - 24 Febbraio 2009, 10:46:08 am
Si direbbe di sì.. E se erano diversi da quelli della berlina chissà può anche darsi che i cerchi delle AZU avessero persino il canale un po' più largo per montare le 135 anche se questo qui monta delle normali 125/400  (nonso)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 24 Febbraio 2009, 12:58:33 pm
La mia su un asse ha 125/400 e su un'altro 135/400. Quella di scorta invece è la sua originale 135/400 PILOTE, peccato che abbia un grosso sguarcio.  (stupid)

Comunque aprirò un nuovo Topic sulle furgonette per quanto riguarda questa AU
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: lucajack2cv - 24 Febbraio 2009, 13:01:25 pm
Quella di scorta invece è la sua originale 135/400 PILOTE, peccato che abbia un grosso sguarcio.  (stupid)


 (spett) Cucila! Non scherzo, lo fanno i fuoristrada in africa, una cucitura di spago e una bella toppa vulcanizzata dovrebbero tener su un AU.. Più conservata di cosi!!
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: guidowi - 24 Febbraio 2009, 22:06:35 pm
più che conservata direi... accanimento terapeutico
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Citratoso - 25 Febbraio 2009, 12:53:51 pm
 (muoio)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Spago - 15 Giugno 2012, 01:19:47 am
 (felice)
Ciao a tutti..... dopo aver letto i vostri commenti riprendo questo Topic per chiedere un informazione sulla paratia x furgonette.... (felice)

Nella mia AZU d'oltre alpe che pian pianino sono a ricomporre, quando l'ho presa mancava sia la paratia inferiore ( Lamierato )e sia quella superiore ( Tubolare ),in seguito sono riuscito a reperire questi 2 oggetti mancanti.... Successivamente ho notato nell' AZU  la sola presenza dei fori posti nel passaruota lato alto e sul pianale del vano di carico  per il montaggio della classica paratia bassa ( Lamierato ) mentre la totale  assenza degli attacchi per il montaggio della paratia superiore (Tubolare).
Quindi suppongo, visto l'assenza delle predisposizioni per la paratia a Tubolare , che essa non è obbligatoria, A tal proposito posto  2 istantanee fatte alcuni minuti fà per mostrarvi i particolari.
 (felice)
Nel foro della paratia inferiore ciò infilato un giravite per evidenziare la sua naturale  posizione mentre nell'altra foto si può notare l'assenza dei fori predisposti come per esempiopredisposti sull'AK per la paratia  tubolare, :)

(http://farm9.staticflickr.com/8027/7373077266_eef127b69e_h.jpg)

(http://farm8.staticflickr.com/7083/7187845499_6be172acbb_h.jpg)

Secondo Voi , nel momento che andrò a reimmatricolazione in Italia l'AZU, dovrò necessariamente mettere un accessorio che in origine non era presente......
Qualcuno sà la giusta normativa   ???  (?)
Grazie

 ;)


Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: guidowi - 16 Giugno 2012, 19:41:36 pm
La giusta normativa italiana è che ci vuole la paratia e ci vuole la barriera tubolare.
In Francia il tubolare manco sanno cos'è e la paratia c'era solo sugli AZU delle poste; sugli altri potevano arrivarti anche le incudini nella schiena.
Sull'AZU puoi montare una paratia dell'AK (sempre che la trovi) ma il tubolare dell'AK sarebbe troppo alto.
Se però immatricoli l'AZU come autocarro ASI non puòi trasportare neanche un toast e forse il tubolare lo puoi evitare, ma non sono sicuro.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Spago - 17 Giugno 2012, 00:12:27 am
La giusta normativa italiana è che ci vuole la paratia e ci vuole la barriera tubolare.
In Francia il tubolare manco sanno cos'è e la paratia c'era solo sugli AZU delle poste; sugli altri potevano arrivarti anche le incudini nella schiena.
Sull'AZU puoi montare una paratia dell'AK (sempre che la trovi) ma il tubolare dell'AK sarebbe troppo alto.
Se però immatricoli l'AZU come autocarro ASI non puòi trasportare neanche un toast e forse il tubolare lo puoi evitare, ma non sono sicuro.

Ciao Guidowi.....sei sempre preziosissimo.......quindi a malincuore dovrò montarle per la rimmatricolazione.
Fortunatamente le due paratie l'ho trovate......modificherò per l'occasione la paratia a tubolare dell'AK.

Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: sert - 17 Giugno 2012, 07:38:31 am
 se vuoi qui c'è una circolare (un pò datata 1996):

DM Trasporti n. 326 25 marzo 1996
 
Art. 1 Prescrizioni generali

1. Gli autoveicoli di cui all'art. 54, comma 1, lettera d), del
nuovo codice della strada emanato con decreto legislativo 30 aprile
1992, n. 285, debbono essere muniti di una cabina di guida separata
dal vano destinato alla merce.

2. Qualora si tratti di autocarri con carrozzeria chiusa o furgone,
che nel seguito verra' comunque denominata furgone, anche se derivati
da autoveicoli in origine destinati ad usi diversi dal trasporto di
cose, deve essere realizzata una separazione tra vano di guida e vano
merce, fissata in modo solido ed inamovibile alla carrozzeria.


3. Le prescrizioni minime cui tale separazione deve rispondere sono
dettate in relazione alla massa complessiva a pieno carico dei
veicoli cui si riferiscono congiuntamente o in alternativa alle
procedure di omologazione del tipo o di approvazione in unico
esemplare.

Art. 2 Prescrizioni applicabili alla omologazione del tipo

1. FURGONI DI MASSA COMPLESSIVA SUPERIORE A 3,5 TONNELLATE: per
tali veicoli deve essere assicurata la protezione totale degli
accupanti del vano guida, separando quest'ultimo dal vano di carico
con un divisorio inamovibile esteso dal pavimento fino al tetto del
veicolo, che potra' essere realizzato con barre orizzontali distanti
tra loro non piu' di 12 centimetri o con sistemi di equivalente
efficacia.

2. FURGONI DI MASSA COMPLESSIVA FINO A 3,5 TONNELLATE NON DERIVATI
DA AUTOVETTURE: per tali veicoli deve essere assicurata la protezione
del vano di guida, almeno per il posto del conducente ed i comandi di
guida. Anche in questo caso la protezione, che deve estendersi dal
pavimento al tetto del veicolo, deve essere realizzata con barre
orizzontali distanti tra loro non piu' di 12 centimetri o con sistemi
di equivalente efficacia.


3. VEICOLI DI MASSA COMPLESSIVA FINO A 3,5 TONNELLATE DERIVATI DA
AUTOVETTURE: per tali veicoli si applicano le stesse disposizioni
previste per i furgoni di massa complessiva superiore a 3,5
tonnellate.

Art. 3 Prescrizioni applicabili
all'approvazione in unico esemplare

1. FURGONI DERIVATI DA ALLESTIMENTO DI AUTOTELAI CABINATI O DIVERSI
DA QUELLI INDICATI AL SUCCESSIVO COMMA 2: per tali veicoli si
applicano le stesse disposizioni stabilite all'art. 2, comma 1.
2. FURGONI REALIZZATI MEDIANTE TRASFORMAZIONE DI AUTOVETTURE: per
tali veicoli, sede di visita e prova, deve essere accertata
l'esistenza di un divisorio conforme a quello installato nel
corrispondente veicolo di tipo omologato.

Art. 4 Omologazione del tipo di veicoli
prodotti da industrie comunitarie

1. In deroga alle prescrizioni stabilite all'art. 1, in sede di
omologazione del tipo di veicoli prodotti da industrie di altri Stati
membri della CEE, possono essere accettati divisioni conformi alle
prescrizioni in vigore nello Stato membro nel quale sono stati
prodotti, purche' riconosciuti di equivalente efficacia a quelli
prescritti nelle presenti norme dalla Direzione generale della
motorizzazione civile e dei trasporti in concessione.

Art. 5 Disposizioni transitorie
1. Tutte le omologazioni accordate in applicazione delle precedenti
norme restano valide.


Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.
Roma, 25 marzo 1996
Il Ministro: CARAVALE
Visto, il Guardasigilli: FLICK
Registrato alla Corte dei conti l'11 giugno 1996
Registro n. 1 Trasporti, foglio n. 271

Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Spago - 17 Giugno 2012, 15:51:17 pm
se vuoi qui c'è una circolare (un pò datata 1996):

DM Trasporti n. 326 25 marzo 1996
 
Art. 1 Prescrizioni generali

1. Gli autoveicoli di cui all'art. 54, comma 1, lettera d), del
nuovo codice della strada emanato con decreto legislativo 30 aprile
1992, n. 285, debbono essere muniti di una cabina di guida separata
dal vano destinato alla merce.

2. Qualora si tratti di autocarri con carrozzeria chiusa o furgone,
che nel seguito verra' comunque denominata furgone, anche se derivati
da autoveicoli in origine destinati ad usi diversi dal trasporto di
cose, deve essere realizzata una separazione tra vano di guida e vano
merce, fissata in modo solido ed inamovibile alla carrozzeria.


3. Le prescrizioni minime cui tale separazione deve rispondere sono
dettate in relazione alla massa complessiva a pieno carico dei
veicoli cui si riferiscono congiuntamente o in alternativa alle
procedure di omologazione del tipo o di approvazione in unico
esemplare.

Art. 2 Prescrizioni applicabili alla omologazione del tipo

1. FURGONI DI MASSA COMPLESSIVA SUPERIORE A 3,5 TONNELLATE: per
tali veicoli deve essere assicurata la protezione totale degli
accupanti del vano guida, separando quest'ultimo dal vano di carico
con un divisorio inamovibile esteso dal pavimento fino al tetto del
veicolo, che potra' essere realizzato con barre orizzontali distanti
tra loro non piu' di 12 centimetri o con sistemi di equivalente
efficacia.

2. FURGONI DI MASSA COMPLESSIVA FINO A 3,5 TONNELLATE NON DERIVATI
DA AUTOVETTURE: per tali veicoli deve essere assicurata la protezione
del vano di guida, almeno per il posto del conducente ed i comandi di
guida. Anche in questo caso la protezione, che deve estendersi dal
pavimento al tetto del veicolo, deve essere realizzata con barre
orizzontali distanti tra loro non piu' di 12 centimetri o con sistemi
di equivalente efficacia.


3. VEICOLI DI MASSA COMPLESSIVA FINO A 3,5 TONNELLATE DERIVATI DA
AUTOVETTURE: per tali veicoli si applicano le stesse disposizioni
previste per i furgoni di massa complessiva superiore a 3,5
tonnellate.

Art. 3 Prescrizioni applicabili
all'approvazione in unico esemplare

1. FURGONI DERIVATI DA ALLESTIMENTO DI AUTOTELAI CABINATI O DIVERSI
DA QUELLI INDICATI AL SUCCESSIVO COMMA 2: per tali veicoli si
applicano le stesse disposizioni stabilite all'art. 2, comma 1.
2. FURGONI REALIZZATI MEDIANTE TRASFORMAZIONE DI AUTOVETTURE: per
tali veicoli, sede di visita e prova, deve essere accertata
l'esistenza di un divisorio conforme a quello installato nel
corrispondente veicolo di tipo omologato.

Art. 4 Omologazione del tipo di veicoli
prodotti da industrie comunitarie

1. In deroga alle prescrizioni stabilite all'art. 1, in sede di
omologazione del tipo di veicoli prodotti da industrie di altri Stati
membri della CEE, possono essere accettati divisioni conformi alle
prescrizioni in vigore nello Stato membro nel quale sono stati
prodotti, purche' riconosciuti di equivalente efficacia a quelli
prescritti nelle presenti norme dalla Direzione generale della
motorizzazione civile e dei trasporti in concessione.

Art. 5 Disposizioni transitorie
1. Tutte le omologazioni accordate in applicazione delle precedenti
norme restano valide.


Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserito
nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.
Roma, 25 marzo 1996
Il Ministro: CARAVALE
Visto, il Guardasigilli: FLICK
Registrato alla Corte dei conti l'11 giugno 1996
Registro n. 1 Trasporti, foglio n. 271



 (felice)
Grazie Sert
 (felice)  (su)
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: ginevra - 12 Dicembre 2014, 16:20:59 pm
Chiedo con anticipo scusa per il disturbo che arreco a voi super esperti nel porre una domanda molto stupida! Ho una Ak del '78 assolutamente non bellissima (ha persino il telaio storto e la verniciatura alla "romanella" di un colore non originale). Essendo malato di taroccaggine acuta, ma sempre reversibile, e dovendo rifare i miei sedili, volevo montare al loro posto una meravigliosa panchetta posteriore in pelle blu della Twingo che sembra proprio fatta per lei. Ma, ahimè, avrei bisogno di più spazio e non riesco a togliere la paratia inferiore che divide l'abitacolo dal vano di carico; è fissata con 4 perni, due sopra e due sotto, ma non sono bulloni e non capisco come si tolgono. Se qualcuno potesse aiutarmi gli sarei profondamente grato.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: Dany - 12 Dicembre 2014, 16:45:35 pm
 (felice)
Dovrebbero essere dei perni filettati; i relativi dadi da svitare dovrebbero essere :
il superiore sinistro nel vano ruota di scorta, il superiore destro nel vano serbatoio e i due inferiori sotto la scocca.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: ginevra - 12 Dicembre 2014, 17:03:53 pm
Grazie infinite, domani proverò a pulire bene sotto e vedere se riesco a svitare questi dadi.
Titolo: Re: Paratia x furgonette
Inserito da: PaoloDòCavaj - 12 Dicembre 2014, 18:37:08 pm

 PER QUEL CHE RICORDO QUELLI SOTTO SONO SEMPLICEMENTE "INFILATI" NEL PIANO

     (felice)

    ps MA HAI PENSATO CHE L'ARIA "VISSUTA" DELLA TUA POSSA ESSERE "VALORE AGGIUNTO" ?  (sorpreso)

CERTI RESTAURI STUCCHEVOLI TOLGONO LA "STORIA" DEL MEZZO E C'E' UNA CORRENTE DI PENSIERO CHE SOSTIENE LA BELLEZZA DEL "MANTENERE": PUò' FARNE UNA "DIVERSITA'" (nonso)