2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Pneumatici Cassis  (Letto 84513 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #30 il: 21 Febbraio 2013, 13:00:14 pm »
cmq Lu, quella babbiona se chiama Catherine http://www.ricambi-mehari-2cv.com/Nous-contacter-it---64.html
quella che dici te è la macchina infernale  (muoio) (muoio)

@pystic
Lasciando perdere il discorso che fai (ma ne avrei parecchie da dire in merito), ti ri-segnalo che le Nankang costano 40 euro e le Michelin costano 125euro, a parità di fornitore.
Hanno la stessa sicurezza a livello di tenuta ma le Nankang durano un po' di meno.
E questo non lo dico io ma lo dice chi le ha già provate. E come le Nankang ci sono le Toyo e le altre.
E quindi non parliamo di 10 euro ma di 340 euro di differenza per ogni treno di gomme.

in che senso ne avrei da dire??? se hai da dire parla no???
per quanta riguarda la poca affidabilità delle altre sotto/marche mica è un discorso personale nei tuoi confroni , non mi sembra aver detto mai qualcosa del genere.
ripedo che per me ci sono gomme: michlen , pirelli, ,continental, ecc..e porcherie cinesi che le lascerei solo a loro!!!
poi il fatto che chiunque monti quelle sottomarche da te citate e va tutto bene alla fine è normale che ti dice che sono buone.....ha pure risparmiato...
se poi si dovesse aprire una gomma non penso che potrà piu dirlo....
non lo auguro a nessuno nemmeno al peggior nemico e soprattutto su una 2cv ma è che cio possa accadere

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #31 il: 21 Febbraio 2013, 13:00:32 pm »
Poi in realtà il risparmio è di meno... perchè se si va a paragonare la durata, le cinesi durano di meno delle francesi.
Se ne è parlato e riparlato ma nessuno è mai riuscito a dire quanto dura uno e quanto dura l'altra.
Delle Nankang se ne è parlato anche di recente.
Io sulle mie macchine ho Toyo, Firestone, Nankang, Veerubber. Prima o poi monterò anche le originali per togliermi lo sfizio (dicono siano molto morbide e comodose).
Ma finchè l'aria che tira è questa, a brevissimo anzichè cambiare gomme vendo la macchina e amen.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #32 il: 21 Febbraio 2013, 13:23:10 pm »
io sulla mia macchina che uso tutti i giorni solo michelin pagata 90 euro; il gommista mi chiedeva se volevo una altra marca per risparmiare un poco e mi offriva qualcosa a 60; l'ho solo guardato e lui ha capito tutto!!
ormai non provo piu nemmeno con marche come bridgestone e altre: SOLO MICHELIN
e ben contento di spendere, sono favolose morbide poco rumorose e ultimamente hnno fatto una gomma che consente di risparmiare fino al 10/12% di carburanete che moltiplicato per 40.000 km vedi un po se non ti viene a costare meno di quella robaccia...
poi su una 2cv un cambio gomme magari dura anche 3/4 anni e se dividi la cifra non si sente nemmeno, senza parlare del bel disegno originale  ;D ;D

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6402
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #33 il: 21 Febbraio 2013, 17:48:09 pm »
Son contento che parli del disegno originale michelin, perche' in effetti e' sempre quello da mezzo secolo a questa parte.

Da questo punto di vista direi che per 120€ a gomma non stai certo pagando per l'innovazione e nemmeno per la teconologia.

Quel che e' certo e' che stai pagando, solo non si capisce bene chi paghi e per cosa (nonso)


Mi sembra di capire che tu guidi solo michelin, e quindi mi domando come fai a sapere che le cinesi sono una merda (??) direi che affermando quello che non puoi affermare stai esprimendo solo un tuo pregiudizio  ;D


Non sono in grado di esprimere giudizi sul mercato del lavoro in europa, quello che so e' che ce n'e' poco, e poco lavoro solitamente significa poco potere d'acquisto.

E allora direi che in europa gli automobilisti si possono genericamente suddividere in due grandi categorie: quelli che se lo possono permettere, e quelli che invece no  ;D



(guid) Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline pulcino

  • Colonna
  • ****
  • Post: 740
  • Anche l'uomo più' intelligente nasconde un cretino
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #34 il: 21 Febbraio 2013, 18:07:48 pm »
QUINDI ?

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6402
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #35 il: 21 Febbraio 2013, 19:33:34 pm »
QUINDI COSA?
Whatever Works ;)

Offline dinavit

  • Residente
  • ***
  • Post: 185
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #36 il: 21 Febbraio 2013, 21:07:49 pm »
Ragazzi le gomme sono valide ed a un prezzo decisamente alettante. Le ho acquistate( uguali con marca WearWell ) un anno fà in offerta su 2cvPassion a 178 euro il treno.  Ho già percorso (in questo periodo) 500KM, e non mi hanno dato sensazioni strane e pur non avendole ancora fatte bilanciare non vibra niente.

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #37 il: 21 Febbraio 2013, 21:13:34 pm »
no dinavit, quelle che ha riportato Invisibile del nuovo catalogo non sono le Wearvell
(che tra l'altro Cassis vende da un po' e sono già a catalogo) e infatti hanno un disegno
diverso, molto più simile alle Michelin.

Offline dinavit

  • Residente
  • ***
  • Post: 185
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #38 il: 21 Febbraio 2013, 21:19:47 pm »
Come non detto.

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #39 il: 21 Febbraio 2013, 21:22:55 pm »
Come non detto.

ma no, figurati! piuttosto, visto che tu le monti (le Wearvell) e visto che interessa tutti qui,
non è che potresti postare qualcosa di più sulle ruote che hai messo?
credo possa essere utile oltre che interessante!  (su)

Offline dinavit

  • Residente
  • ***
  • Post: 185
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #40 il: 21 Febbraio 2013, 21:41:40 pm »


Le gomme me le sono montate da solo a mano per terra (come da giovane facevo con la moto da cross), su cerchi nuovi. Hanno calzato bene,  quando le ho gonfiate hanno fatto il "botto", cosa che mi fà pensare che la gomma stringe bene il cerchio.( aspetto smentite da gommisti esperti). Le ho gonfiate 1.4\1.8.  Come ho detto sopra non le ho fatte ancora bilanciare, ma fino a 90 all'ora non vibra niente. Lo sterzo è preciso( dopo il restauro però ho praticamente tutto di nuovo), e sulle rotonde grandi la macchina non fà una piega.

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #41 il: 21 Febbraio 2013, 22:30:20 pm »


Mi sembra di capire che tu guidi solo michelin, e quindi mi domando come fai a sapere che le cinesi sono una merda (??) direi che affermando quello che non puoi affermare stai esprimendo solo un tuo pregiudizio  ;D





(guid) Mimmo.

diciamo che ultimamente sto prendendo solo michelin , in passato ho provato anche altri marchi ma sempre famosi , per le cinesi cmq oltre a provare quelle di amici non è che ci vuole tanto a capirlo che  nn valgono un ciulo anzi forse forse costano di piu di quello che valgono ( escludo quelle che si sta parlando nel post)

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #42 il: 22 Febbraio 2013, 08:00:03 am »
apro un piccola parentesi sulle provenienze dei vari pneumatici......ispirato un pò da questo discorso ed in parte da certi "alti concetti" sentiti ieri sera ad una tribuna politica sul ruolo che l'europa dovrebbe riprendersi nei confronti del mondo, come ai bei tempi  (stupid)...


nankang----> taiwan
wearwell----> india
golden tyre -->cina
toyo-------->giappone
veerubber---->thailandia
maxxis-------->taiwan
novex-------> ....    la proprietà si rifà alla dunlop

Le stesse gomme vendute da Cassis come ricoperte su carcasse nuove, le carcasse pare fossero di provenienza toyo ....
e per finire la stessa michelin ha ben 7 impianti di produzione con oltre 15000 lavoratori in asia....

E se le michelin che alcuni usano venissero prodotte in una fabbrica asiatica?quale nuova prospettiva si aprirebbe.......

 (felice)>>L

Offline pystik

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1380
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #43 il: 22 Febbraio 2013, 09:52:16 am »
Si in effetti ci sono 2 tipi di michelin quella di 1 scelta e quella chiamata "mercato parallelo"

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #44 il: 22 Febbraio 2013, 15:20:58 pm »
Quest'oggi Serge (di MCC) mi ha risposto.
Dice, laconicamente, che le gomme in questione sono fatte in Asia, nient'altro.
E se fossero costruite nella stessa fabbrica asiatica dove Michelin fa costruire le sue? (muoio) (muoio)

In realtà l'unica cosa che è importante e' il prezzo di riferimento: chissà se farà abbassare il prezzo agli altri.
Se sono valide o meno l'unica è provarle.
Per certo l'offerta si allarga e questo può fare solo bene a noi amatori.
« Ultima modifica: 22 Febbraio 2013, 15:23:04 pm da Lu »
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6534
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #45 il: 01 Marzo 2013, 23:21:44 pm »
Le gomme me le sono montate da solo ...

Io le ho trovate abbastanza scarse.

Certo, il prezzo è allettante; ma la qualità, secondo me, è mediocre.

Io ho trovato anche una maggiore durezza dello sterzo, anche te hai riscontrato il problema? (se hai avuto modo di raffrontarle con altre marche)


A dire la verità, non vedo l'ora che siano alla frutta per cambiarle.  ;D

Offline pulcino

  • Colonna
  • ****
  • Post: 740
  • Anche l'uomo più' intelligente nasconde un cretino
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #46 il: 02 Marzo 2013, 11:16:35 am »
allora Lu queste gomme che saranno in vendita ad Aprile sono da comperare oppure no?

Offline dinavit

  • Residente
  • ***
  • Post: 185
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #47 il: 02 Marzo 2013, 20:55:13 pm »
Le gomme me le sono montate da solo ...
Io ho trovato anche una maggiore durezza dello sterzo, anche te hai riscontrato il problema? (se hai avuto modo di raffrontarle con altre marche)
Si devo ammettere che lo sterzo mi sembra un pò duro, non ho avuto modo di raffrontarle con altre marche, dovrei andare dai miei ex datori di lavoro e provare la loro Charleston che monta Michelin d'origine.

Offline Dogui57

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #48 il: 05 Marzo 2013, 21:39:02 pm »
Dovreste considerareun'aspetto tecnico di non poca importanza, mio padre era un tecnico Pirelli, ricordo affermava che queste autovetture per le carateristiche legate alle sospensioni mal sopportavano il montaggio di pneumatici che non fossero Michelin. Il motivo è dettato dal fatto che queste ultime rispetto alla concorrenza di allora ( Pirelli, Ceat. Continental, ecc,ecc ) avevano i fianchi morbidi con 1 o 2  tele  e che di conseguernza flettendo in curva davano  minor aderenza ma riducevano la possibilità di ribaltamento laterale. Questa minor aderenza ( deriva ) era di gran lunga inferiore con pneumatici le cui tele sui fianchi erano 3 o +, molto più rigide e con mescole + morbide ( CN54 o P3 della Pirelli ), questo portava maggior tenuta laterale ed un'evidente accentuazione dell'inclinazione dell'autovettura con aumento della possibilità di ribaltamento laterale. Ora però non conosco le caratteristiche dei pneumatici di cui fate riferimento ( Tojo, veerubber ecc. ecc.), ma comunque questo è un aspetto da considerare attentamente. Sono da poco proprietario di una 2cv e fra le tante cose da sistemare ci sono proprio gli pneumatici. Aspetto di leggere le vostre opinioni.
Un saluto a tutti.
Guido
Aquila muscas non captat

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #49 il: 05 Marzo 2013, 21:47:39 pm »
beh Guido... mi sa che quell'aspetto tra i tanti altri... lo consideriamo  ;D

Offline morriss

  • Assiduo
  • **
  • Post: 22
  • la mia Totò
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #50 il: 10 Marzo 2013, 18:46:25 pm »
 (felice)Salve a tutti
secondo me dopo aver letto i vari post, c'è da dire che ognuno di noi gestisce le proprie spese in base alle proprie tasche, si parla di prodotti cinesi, giapponesi, taiwanesi ecceterea eccetera eccetera, su questo io non ho tanto da dire perchè in un mondo come quello di oggi, globalizzato a 360°, dove tutti vendono di tutto a prezzi stracciati per mantenere e far salire il proprio PIL (inteso in senso proprio del proprio paese), dov'è la meraviglia?
Quel che dico io, modestamente parlando, per salvaguardare l'0riginalità delle nostre "LUMACHINE", bisognerebbe rimanere nei limiti del possibile originali, è più che normale che con i tempi che corrono, lira pecunia o meglio euro pecunio non ce n'è tanto e di conseguenza, pur di far rimanere viva ed efficiente la nostra Amata Amica Citroen, saremmo anche capaci di farci tagliare una mano!
E' pur vero che un treno di gomme Michelin per una 2cv è un vero e proprio salasso già solo per le 4 ruote, il problema si presenta quando ad essere cambiata è anche la ruota di scorta quindi da 4 ruote diventano 5 per un importo pari + o - di 7 - 800,00 Euro.
E' pur vero che chi è proprietario di una 2cv, sa a priori che i costi di gestione e di restauro se non proprio fatti in casa costano una cifra, quindi, perchè risparmiare su un articolo che è di primaria importanza su una vettura come le nostre? I pneumatici sono come le pasticche e i tamburi dei freni parti importanti e di vitalie importanza in un auto come la nostra, quindi, io penso che se non si ha l 'immediata possibilità di acquistare tutto il treno di gomme, due alla volta andrebbe anche bene no? Poi come si dice da queste parti che non sono le mie di parti, "Ogni Capa E' Tribunale"!
Ciao a tutti
Viviamo nel presente guardando oggi con occhi incerti e speranzosi al futuro, il passato seppur ormai trascorso rimane nel ricordo e il ricordo del passato non è altro che la storia di ogni uomo.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3435
  • The show must go on
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #51 il: 10 Marzo 2013, 22:18:42 pm »
Mah,  tutti questi discorsi sulle gomme mi lasciano perplesso: negli anni ho usato di tutto e sono sempre rimasto soddisfatto, qualunque fosse la marca. Sarà che non ho mai partecipato a rallies o gare di F1 con la 2cv? può darsi... In compenso ho fatto svariate centinaia di migliaia di km in tutte le condizioni. Una cosa è certa: il prossimo treno di gomme che acquisterò nuovo (cosa che non avviene da una quindicina d' anni) sarà "Made in Cassis". 

 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Roberto Threeyes

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2245
  • Ghibli
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #52 il: 11 Marzo 2013, 19:55:12 pm »
Mah,  tutti questi discorsi sulle gomme mi lasciano perplesso: negli anni ho usato di tutto e sono sempre rimasto soddisfatto, qualunque fosse la marca. Sarà che non ho mai partecipato a rallies o gare di F1 con la 2cv? può darsi... In compenso ho fatto svariate centinaia di migliaia di km in tutte le condizioni. Una cosa è certa: il prossimo treno di gomme che acquisterò nuovo (cosa che non avviene da una quindicina d' anni) sarà "Made in Cassis". 

 (felice)
(su) daccordissimo e aggiungo;:quando hai finito di usarle mandamele che le finisco io!!!Prima del restauro la mia 2cv ha montato su di tutto e di piu'...adesso:toyo davanti sfruttate e  dietro se non erro golden tyre anchesse da guerra (abbraccio)

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3435
  • The show must go on
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #53 il: 11 Marzo 2013, 22:49:33 pm »
Grande Roberto  (abbraccio)! Guarda che il mio concetto di "gomma usata" è molto estremo! In sostanza lo "sfruttamento" termina quando comincia a uscire il ferro  ;D! Per farmi capire mi piacerebbe farti vedere le gomme che avevo quando andai in Rep. Ceca e Polonia nel 2009  (sorpreso)!
 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #54 il: 12 Marzo 2013, 17:09:09 pm »
comunque se sono belle e appetibili come nella foto che ha postato Invisibile...
il pensierino lo si fa' volentieri!

Offline Roberto Threeyes

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2245
  • Ghibli
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #55 il: 12 Marzo 2013, 17:12:08 pm »
Grande Roberto  (abbraccio)! Guarda che il mio concetto di "gomma usata" è molto estremo! In sostanza lo "sfruttamento" termina quando comincia a uscire il ferro  ;D! Per farmi capire mi piacerebbe farti vedere le gomme che avevo quando andai in Rep. Ceca e Polonia nel 2009  (sorpreso)!
 (felice)

Sergio non mi provocare ;D appena posso ti mando le foto del battistrada delle gomme che ho dovuto sostituire prima della revisione...quasi SLICK! (felice)

La cosa bella e che anche sul bagnato non perdevano tanta aderenza! (sorpreso)
« Ultima modifica: 12 Marzo 2013, 17:13:44 pm da Roberto Threeyes »

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6402
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #56 il: 12 Marzo 2013, 17:19:58 pm »
I pneumatici sono come le pasticche e i tamburi dei freni parti importanti e di vitalie importanza in un auto come la nostra, quindi, io penso che se non si ha l 'immediata possibilità di acquistare tutto il treno di gomme, due alla volta andrebbe anche bene no?

In nome della sicurezza stai suggerendo di comprare due gomme alla volta, cosi' che porti a spasso almeno 2 coperture che stanno sulle tele  (sorpreso) pero' le altre 2 indubbiamente fanno la loro figura  (appl)



"Ogni Capa E' Tribunale"!


Infatti  ;D



 (muro) Mimmo.
Whatever Works ;)

Christine70

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #57 il: 12 Marzo 2013, 18:42:17 pm »
.....Le gomme di Cassis Ottimo compromesso tra qualità e risparmio.... Mi duole non potere confermare ad oggi questo anche per il Reniflard che hanno ripreso a commercializzare......  ;)

Offline melo903

  • Residente
  • ***
  • Post: 188
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #58 il: 02 Aprile 2013, 18:47:13 pm »
Ragazzi ho visto che le gomme di cassis sono disponibili! Qualcuno già le ha ordinate? sapete dirmi indicativamente i costi di spedizione in Italie?
Vettura mia, vettura mia, per piccina che tu sia, tu mi sembri un Autogrill!!!

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #59 il: 02 Aprile 2013, 19:03:33 pm »
son curioso anche io
La stupidità divora facce e nomi senza storia