2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Pneumatici Cassis  (Letto 85497 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Christine70

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #60 il: 02 Aprile 2013, 19:12:35 pm »
Ragazzi ho visto che le gomme di cassis sono disponibili! Qualcuno già le ha ordinate? sapete dirmi indicativamente i costi di spedizione in Italie?

Per la terronia  72 euri circa.......imballaggio e spedizione.  ;D Totale quindi 212 euri circa

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #61 il: 02 Aprile 2013, 20:02:35 pm »
credo che molti siano curiosi di avere maggiori notizie  ;D

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #62 il: 02 Aprile 2013, 20:08:34 pm »
Sull'omologazione c'e' scritto "made in china".
Ulteriori info da chi li prova e fa un report.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #63 il: 02 Aprile 2013, 20:16:18 pm »
Luca? davvero?  (sorpreso)

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #64 il: 02 Aprile 2013, 21:12:24 pm »
io sono convinto siano quelli che ha sul sito Franco...

Offline Valvì

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1377
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #65 il: 02 Aprile 2013, 22:00:45 pm »
A 'sto prezzo probabilmente sarà uno dei prossimi treni di gomme che comprerò, il penultimo sono state le AMINE P4 135r15 per l'ami, il treno a 175€
Purtroppo si consumano e bisogna cambiarle, le Michelin sarebbero meglio, ma chi ce l'ha tutti quei soldi da destinare alle gomme, beh, beato lui!
Ma le Michelin dove le fanno? In Europa?

Offline Simi62

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #66 il: 17 Aprile 2013, 23:33:51 pm »
Mi sono fatto coraggio e li ho presi. C'era un ulteriore sconto e sono costati 139,42 €. A vederli e toccarli sembrano ok. DOT 0613...appena sfornati! Già montati sui cerchioni, resta da montare le ruote su Catherine e poi provarli tra sabato e domenica; poi vi dirò la prima impressione. Il 24 parto per il viaggio al museo e farò un bel collaudo  (guid)

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #67 il: 18 Aprile 2013, 07:14:03 am »
Mi sono fatto coraggio e li ho presi. 

Grande Simone e benvenuto!
ma... che marca sono?  (?)
riesci a postare qualche foto della gomma per grande curiosità?  (felice)

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6537
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #68 il: 18 Aprile 2013, 09:10:27 am »
.... poi vi dirò la prima impressione. Il 24 parto per il viaggio al museo e farò un bel collaudo  (guid)

 (superok)

Ci si vede a Oulx allora!

Offline Simi62

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #69 il: 18 Aprile 2013, 22:39:19 pm »
Ciao a tutti e grazie del benvenuto.

Sono in viaggio per lavoro, ma domani sera torno, sabato mattina monto le ruote, faccio due foto e le posto con il commento del primo giro di prova.  Beh, poi chi ci sarà il 25 a Oulx, le vedrà in tela e gomma...

 (ciao)

Offline Simi62

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #70 il: 22 Aprile 2013, 22:14:10 pm »
Ciao a tutti! Sabato ho montato le ruote con i pneus Cassis e continuato la preparazione della macchina per il viaggio al museo. Ieri ci ho finalmente fatto un giro: una bellezza! Vero è che i pneumatici che avevo prima erano vecchi, induriti, scalettati, praticamente a zero e quindi non ci voleva molto a migliorare, ma questi vanno bene. L'auto tiene bene in curva, va dritta e non sento rumore di rotolamento. Dovrò provarli sul bagnato e, se le previsioni "alsaziane" saranno rispettate, mi toglierò ogni dubbio! Ho fatto le foto che avevo promesso, ma ho fatto tardi e non le ho scaricate dalla macchina fotografica. Sono in viaggio di lavoro e non ci riuscirò prima di partire, ma al ritorno le posterò. Per ora vi confermo che sono "made in China" e che la marca è "2CVMCC".

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #71 il: 23 Aprile 2013, 07:24:23 am »
Citazione
sono "made in China" e che la marca è "2CVMCC"

 (sorpreso) sono stati capaci di farsele fare dai cinesi  (sorpreso)

a questo punto mi interessano di più le impressioni di guida  ;)

p.s. grazie  (felice)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #72 il: 23 Aprile 2013, 09:42:01 am »
sono stati capaci di farsele fare dai cinesi  (sorpreso)

E che ci vuole?
Ti stupiresti nel vedere come i cinesi siano più reattivi di un giunco e di come sia assolutamente facile commissionare loro un lavoro. Anche senza nessun contatto fisico o telefonico. A loro interessa sapere che prodotto vuoi e che pagamento ricevono, nient'altro. E in questo caso il prodotto già ce l'avevano, perchè a occhio e croce sono delle VeeRubber rimarcate. Modificare la spalla dello stampo per correggere il marchio ci mettono poco.
L'unico problema sono i quantitativi, ovvero il committente deve riempire un container o più. Ma in questo caso credo che un container sia anche poco e altrettanto credo che Mcc sia in grado di ordinarne anche più di un container

Per il resto, Mcc si fa fare pompe, vetri, marmitte, scocche e chissà quanta altra roba col suo marchio... è la loro politica. E forse nemmeno sbagliata.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1318
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #73 il: 23 Aprile 2013, 10:05:35 am »
Commercialmente forse anche..........qualitativamente sicuramente meno per il cliente.
Parere personale ovviamente
 (felice)
Dodo

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4064
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #74 il: 23 Aprile 2013, 10:27:19 am »
E che ci vuole?
Ti stupiresti nel vedere come i cinesi siano più reattivi di un giunco ....

Per il resto, Mcc si fa fare pompe......   

propongo un bel ban di una settimana  (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #75 il: 23 Aprile 2013, 10:30:21 am »
ecco, a questo non ci avevo pensato

E in questo caso il prodotto già ce l'avevano, perchè a occhio e croce sono delle VeeRubber rimarcate. Modificare la spalla dello stampo per correggere il marchio ci mettono poco.

ecco, a questo... ci ho pensato anch'io  (muoio)

Per il resto, Mcc si fa fare pompe......   

propongo un bel ban di una settimana  (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #76 il: 23 Aprile 2013, 11:45:26 am »
Commercialmente forse anche..........qualitativamente sicuramente meno per il cliente.

Non mi sembra io abbia mai parlato di qualità di prodotto, solo di commercializzazione.
E ribadisco che farsi fare un prodotto in Cina è impressionantemente facile.
Ogn'uno di noi può far fare tutto quello che gli pare, è solo una questione di tempo e soldi.
I cinesi hanno fior di prodotti già pronti che noi non vedremo mai.
Un catalogo impressionante di prodotti con le relative fabbriche prontissime a metterli in produzione apponendo marchi su richiesta.
I problemi di una produzione cinese sono l'avere il campione fatto esattamente come lo si vuole (i cinesi non sono molto perspicaci se devono fare modifiche) e le lettere di credito internazonali (hanno un costo anche quelle).
Dopodik i loro prodotti sono assolutamente senza garanzia, per cui uno si fa fare un lotto di oggetti che gli costano X cadauno (spedizione via nave inclusa) sa già che gli arriva un 10% di prodotto fallato, sa che un altro 10% lo deve tenere per soddisfare le garanzie e il resto lo rivende a 2X (o anche 3X). Una procedura molto semplice e ormai collaudata.
L'unica domanda: chissà quanti pneumatici stanno dentro un container. A giudicare dal fatto che ho sentito parlare di pneumatici appiattiti per il trasporto che vanno poi risagomati all'atto del montaggio, secondo me ce ne stanno tanti.

Qualitativamente è il cliente finale a decidere.
Spendere 125 € per una Michelin di cui sono noti pregi e difetti o spenderne 34 per una 2cvMcc di cui non si sa nulla?
A ognuno la sua scelta.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1318
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #77 il: 23 Aprile 2013, 12:17:00 pm »
Avendo a che fare in modo un pò più generale con i ricambi e le vecchie citroen, confermo che le riproduzioni (e non mi riferisco solo ai pneumatici) sono solo tali, cioè non c'è uno studio dietro dei materiali impiegati,della loro natura e tecnologia di trattamento...............dopo 40 anni ho ancora pezzi originali decisamente migliori per qualità e conservazione che non altri riprodotti odiernamente: il rapporto di costo però non è paragonabile come non lo è la qualità (su 2cv,ds,cx,xm ci sono una vagonata di particolari in gomma e le differenze sono evidentissime al montaggio).
Poi ovviamente anche marchi blasonati come quello del BIBENDUM hanno perso convenienza ed interesse a produrre su scala industriale una linea di prodotto dai limitatissimi numeri e quindi li hanno dirottati su linee secondarie dislocate in paesi a basso costo/ora e utilizzando stampi ormai consunti...............i risultati nonostante i 125 Euro o i 250 chiesti a seconda del tipo di gomma e veicolo che va ad equipaggiare (anche 400 con i famosi TRX adottati da CX su appositi cerchi) sono tutt'altro che brillanti......................e poi rimane sempre un prodotto studiato 40 anni fà con le tecnologie di allora e la capacità di studio dei fenomeni dell'epoca.


Ovviamente poi decide quale qualità comprare l'utente finale...............meno bello quando invece si pagano particolari di presunta qualità che poi non hanno e lo sa chi fa il lavoro mentre il "cliente" lo scopre cambiando cose ogni anno che priva cambiava ogni 4 .................... anche qui entrano sempre in gioco correttezza ed onestà delle persone: dire che ci sono 2 o più step qualitativi dei prodotti non è una cosa di cui vergognarsi, anzi è una dimostrazione di onestà: hai pagato di più per un prodotto migliore non perchè ti hanno fregato.

Infine è ancora vero che anche in Cina esistono prodotti di qualità (spesso realizzati da aziende europee o americane che controllano la filiera con loro funzionari sul posto) ma non costano molto meno una volta sul mercato mondiale con la condizione di dover investire per comprarne a container altrimenti la "convenienza" si perde nei costi generali.

E mia opinione personale non assoluta ovviamente.
 (felice)
Dodo

Offline Simi62

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #78 il: 14 Maggio 2013, 00:42:36 am »
Ciao a tutti. Ci ho messo un po' a scrivere, ma tra viaggi in 2CV e viaggi di lavoro, riesco solo ora. Bene, le gomme sono state provate nel viaggio Firenze - Musée de la 2 CV - Firenze e non vanno male, anzi. Provate in autostrada, strade statali, col sole e, soprattutto, con la pioggia! Sono un ragazzo (2 cavallisticamente parlando) e non ho mai provato 4 Michelin nuove, quindi non posso fare paragoni, ma rispetto alle due Fireston all'anteriore e le due Michelin ricostruite (marca sconosciuta) al posteriore che avevo prima (il tutto ampiamente consumato), vado decisamente meglio. Resta da vedere la resa chilometrica, ma questa ve la riferirò più avanti. per ora sono contento. Ed hanno pure un buon odore....!
Ce l'ho messa tutta, ma se duecavallisticamente parlando sono un ragazzo, per l'agilità che dimostro nel postare, sono un vecchietto...abbiate pazienza!
In ogni caso ho caricato l'album delle foto fatte: Pneu Cassis

Offline Simi62

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #79 il: 14 Maggio 2013, 00:55:25 am »
Non riesco a postare le foto...(muro) Stasera sono stanco, ma ci riproverò!

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #80 il: 14 Maggio 2013, 01:02:18 am »















www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline almodna

  • Colonna
  • ****
  • Post: 324
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #81 il: 14 Maggio 2013, 02:15:31 am »
Mi sa che le comprero' anche io......
VIVA VIVA VIVA!!!

Offline Tarlo 61

  • Colonna
  • ****
  • Post: 832
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #82 il: 14 Maggio 2013, 07:02:15 am »
Non so se è vero, un gommista che ricostruisce le gomme, mi ha detto che le produce per cassis. Gli arrivano gomme cinesi nuove che vengono tornite e rifatto il disegno Michelin .......simile, varia di pochissimo.

Se gli porto le carcasse Michelin mi ha detto che può ricoprirmele.......

Ho già,provato le sue gomme ricoperte invernali sulla mia macchina e devo dire che, a parte qualche piccola vibrazione in più, rendono bene.........con il prezzo di una blasonata ne ho comperate 4!

Devo dire che è mia abitudine a non accedere il velocità ma il risultato al momento è soddisfacente.

Se arrivò alla fine del restauro del 2 cv proverò anche la ricostruzione delle Michelin........per quello che costa!
Cerco di consumare il meno possibile e mi infastidisce lo spreco. Quando compro qualcosa non la compro con i soldi ma con il tempo che ci ho messo per guadagnarli!

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #83 il: 14 Maggio 2013, 08:49:22 am »
Non so se è vero, un gommista che ricostruisce le gomme, mi ha detto che le produce per cassis. Gli arrivano gomme cinesi nuove che vengono tornite e rifatto il disegno Michelin .......simile, varia di pochissimo.

Come dicevano quelli:
https://www.youtube.com/watch?v=JCNO_ZAHfR8


Se gli porto le carcasse Michelin mi ha detto che può ricoprirmele.......

Si, come fanno in tanti gommisti.
E sono gomme ricorperte come tante.
Quelle di MCC, comunque, non sono ricoperte ma gomme nuove, dalla foto si vede abbastanza chiaramente.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Simi62

  • Novello
  • *
  • Post: 6
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #84 il: 14 Maggio 2013, 23:47:58 pm »
Grazie Lu delle foto...non mi era riuscito postarle. Forse era anche meglio visto l'ultima. Ma se uno l'è bischero come si dice dalle mi' parti...un c'è rimedio!
Confermo che sono nuove e non ricostruite. Come si vede, cinesi, ma non male; ne ho viste di peggio.
Ho avuto occasione di comprare componenti elettronici in Cina, non gomme, ma i principi sono gli stessi: fornitori di tutti i livelli qualitativi, quindi basta decidere quanto si vuole spendere. Di solito tutti cercano il prezzo quasi a zero e la qualità sarà...quasi a zero. Se Cassis ha garantito un acquisto di un numero consistente di gomme avrà spuntato un buon prezzo ad una qualità accettabile.
La storia del gommista ricostruttore non è credibile; costerebbero troppo.
Se riesco a consumarle un po', poi vi dirò. Per ora la ragazza è in garage... :(

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #85 il: 15 Maggio 2013, 00:24:01 am »
Cassis vende anche pneumatici ricoperti.
Se ne è parlato, si diceva che prendeva le Toyo nuove, le faceva raspare (soprattutto sul fianco) e faceva poi montare il battistrada simil-Michelin e le scritte sul fianco.
Ma se le fa anche pagare care: 86 eurilli cadauna.
Mica male, soprattutto pensando che con 40 euro te lo fanno sulle tue carcasse.

Dopodik queste cinesi simil-Michelin, che son nuove, costano 140 euro per tutte e 4 che con i costi di spedizione diventano 252 eurilli, mentre le Michelin origggggginali costano 127,50 euro cadauna, ovvero 510 eurilli spedizione inclusa.
Boh....  (nonso)
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

plinda

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #86 il: 16 Maggio 2013, 19:37:37 pm »
 alla fine allora ti compri 4 vee rubber in italia per la stessa cifra . tanto sempre asiatiche sono poco cambia.

Marchino

  • Visitatore
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #87 il: 16 Maggio 2013, 20:02:12 pm »
ma le Vee Rubber non hanno lo stesso disegno Michelin che hanno queste "nuove"  :)

Offline charlybis

  • Assiduo
  • **
  • Post: 77
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #88 il: 21 Maggio 2013, 23:17:26 pm »
Certo che vale la pena provarli.!!

Offline pulcino

  • Colonna
  • ****
  • Post: 740
  • Anche l'uomo più' intelligente nasconde un cretino
Re: Pneumatici Cassis
« Risposta #89 il: 16 Giugno 2013, 17:35:22 pm »
siamo a metà giugno e stò ancora attendendo che qualche forumista dia notizie di come vanno questo gomme, se le hanno provate e se ne vale la pena di acquistarle oppure no.!!!!!!
Ciaoooooooooooooooo