2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Stop alle auto euro 0 dal 2019  (Letto 20119 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 496
  • ...
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #30 il: 02 Febbraio 2018, 08:30:24 am »
...scusate ma in tutto sto caosino.... non ho capito una cosa...
 La bistecca posso farmela nei giorni dispari o pari??  (sorpreso)
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6725
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #31 il: 02 Febbraio 2018, 08:35:36 am »
...scusate ma in tutto sto caosino.... non ho capito una cosa...
 La bistecca posso farmela nei giorni dispari o pari??  (sorpreso)

dipende se hai  la bistecchiera ad alta temperatura (muoio) (muoio) e la cappa catalitica  (muoio)  (muoio)

Offline SCARABEO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1242
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #32 il: 02 Febbraio 2018, 09:26:26 am »
Di questo passo la bistecca ce la facciamo ancora per poco......  (su)
www.citroen.page.tl  -  Ottimista è colui che vede nella grandine l'inizio di un grande Mojito - Franco

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6418
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #33 il: 02 Febbraio 2018, 17:42:32 pm »
intendevo per i fumi zi mimmo, non per il pericolo di incendi!! per questo sono già vietati in molti campeggi

è quello che intendevo anche io  ;D il propano delle bombole è un gas e ha una ottima miscibilità con l'ossigeno dell'aria e produce una combustione pulita, il carbone produce invece una enorme quantità di residui carboniosi.
Whatever Works ;)

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6418
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #34 il: 02 Febbraio 2018, 17:56:25 pm »
Di questo passo la bistecca ce la facciamo ancora per poco......  (su)

a me è parso di capire che vivi in svizzera (??)

la commissione europea ha posto sotto procedura di infrazione italia e francia, per il mancato rispetto dei limiti imposti all'inquinamento atmosferico, in particolare per PM10 e NO2.

la commissione europea non ha giurisdizione in svizzera  ;D credo che potrai continuare a rosolare filetti fino alla sazietà  (appl)  ottimi filetti aggiungo (mang) ne ho apprezzato il gusto anni addietro a lugano (su) costava una fucilata :o accidenti a voi  (stupid)
Whatever Works ;)

Offline px200

  • Residente
  • ***
  • Post: 185
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #35 il: 12 Febbraio 2018, 10:17:55 am »
Ciao a tutti.

Tanto per rendersi conto delle emissioni prodotte dalle nostre auto,
quante emissioni produce il nostro bicilindrico rispetto ad un euro 5 a benzina e un euro 5 a gasolio ?

Non credo che un 600 cc. che fa 5/10 mila km. all'anno alla fine possa inquinare di più di un 2000/2500 a gasolio che fa 20/30 mila km. all'anno.
Meditate gente meditate.
Anzi
Meditate politici meditate

Offline gabriele2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1095
  • http://toleorobiche.spaces.live.com
    • Tole Orobiche - 2CV Bergamo 2006
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #36 il: 12 Febbraio 2018, 10:26:28 am »
più che meditare noi dovrebbero farlo le persone che pensano ed emanano certe leggi assurde fatte solo per far cassa o farla fare ai produttori di auto...
...toglietemi tutto tranne il superfluo... oscar wilde
...i fiori che hai dentro non farli morire ma lascia che si aprano ai raggi del sole... nomadi
...bisogna essere duri senza perdere la tenerezza... ernesto "che" guevara de la serna

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5179
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #37 il: 12 Febbraio 2018, 17:40:33 pm »
beh ma alla fine solo di questo si tratta, lo sappiamo bene, più roba nuova compri, più avanza il PIL, più puoi affermare che grazie a te l'economia funziona.

Poco importa che non hai fatto una legge soll'obsolescenza programmata che ti obbliga a cambiare un qualsiasi elettrodomestico o dispositivo solo perchè il produttore vuole vendertene un altro che fa lo stesso lavoro.

Ogni volta che leggiamo il valore di inquinamento di un'auto, leggiamo una misurazione fatta a banco prova e in condizioni pari a nuovo, però non si tiene mimimamente conto nè delle reali condizioni di utilizzo, nè delle variazioni che quel mezzo subisce con l'uso.

Ma la cosa peggiore è che non si tiene conto dell'inquinamento prodotto per costruire quel mezzo, a costruire una macchina si inquina più dell'utilizzo che se ne fa durante tutto l'arco della sua vita media, tant'è che l'inquinamento prodotto durante il suo utilizzo è solo una bazzecola.

Andrebbe inveve incentivato chi conserva, in buone condizioni si intende, il proprio mezzo per molti anni, abbassando drasticamente l'inquinamento ambientale.

 (nonso)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline giorgio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 362
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #38 il: 12 Febbraio 2018, 18:24:47 pm »
Secondo me si deve vedere il problema inquinamento nel suo complesso:

Abbiamo i mezzi pesanti che inquinano

Abbiamo gli aerei che inquinano

Abbiamo le industrie che inquinano.

Sicuramente l'inquinamento nelle grandi città è dovuto alle auto, quelle moderne, ed ai mezzi pubblici su ruote, perché in Italia non c'è una cultura di mobilità sostenibile che coinvolga ed

incentivi il trasporto su rotaia e la "due ruote".

A me però preme affermare che le auto storiche, in città come tante in Italia con le loro bellezze artistiche ed architettoniche, sono un buon ritorno d'immagine per le città stesse, e residenti e

turisti le osservano con ammirazione e curiosità.

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6725
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #39 il: 12 Febbraio 2018, 19:23:05 pm »
tione, concordo con te, on particolare con questo:

Ma la cosa peggiore è che non si tiene conto dell'inquinamento prodotto per costruire quel mezzo, a costruire una macchina si inquina più dell'utilizzo che se ne fa durante tutto l'arco della sua vita media, tant'è che l'inquinamento prodotto durante il suo utilizzo è solo una bazzecola.

inoltre, visto che alla revisione controllano anche i km percorsi, valutare l'inquinamento reale in base alle emissioni riscontrate in fase di revisione , se il risultato fosse inferiore (ipotesi) ad un euro ? lasciare libera la circolazione, tanto se fai il furbo e la usi tutti i giorni tra due anni ti martello

ma mi sa che il mio pensiero risulta un po contorto, scusate
« Ultima modifica: 12 Febbraio 2018, 19:24:51 pm da claudyane6 »

Offline pulcino

  • Colonna
  • ****
  • Post: 740
  • Anche l'uomo più' intelligente nasconde un cretino
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #40 il: 12 Febbraio 2018, 19:49:08 pm »
Nella mia città ce ne sono  5  e ne girano soltanto  una al giorno (la mia ), qualche volte due.
La mia ha fatto 39.540 km in 10 anni.
La domanda è questa  " quanto può inquinare una macchina che percorre 3.900 km all'anno???  ???
Ci vuole buon senso da parte dei politici, ma questi signori non hanno mai visto autobus con scarichi di fumo nero, oppure i condomini con il riscaldamento a gasolio??  ???
E per ultimo cosa sta facendo l'ASI ???(inc) (inc)

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1296
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #41 il: 13 Febbraio 2018, 08:57:40 am »
una riflessione:
oramai poter girare in città tra divieti e traffico risulta impossibile che senso ha dover rottamare una vettura che si ha 10 anni ma con chilometraggi molto bassi. Negli Usa puoi girare ovunque perché quando il mezzo è stato omologato in quell'anno vigeva quella normativa.
a voi il commento
massimo

Offline pulcino

  • Colonna
  • ****
  • Post: 740
  • Anche l'uomo più' intelligente nasconde un cretino
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #42 il: 13 Febbraio 2018, 19:43:42 pm »
Io insisto e mi chiedo: l'ASI ha fatto tutto per evitare questa situazione perché altrimenti a cosa serve fare l'iscrizione .?
Sono sempre più  (inc) (inc) (inc)

Offline Skassamakkinen

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9771
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #43 il: 13 Febbraio 2018, 20:53:45 pm »
A mio parere la conclusione è che ci stanno prendendo per il c... i fondelli.

 (felice)

TRE
MESI
(E MEZZO)
DI
STANDING
OVATION!!!
La fretta è spreco.
Spreco, è ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Offline Andre77

  • Colonna
  • ****
  • Post: 642
  • Sortez du lot, roulez en 2CV!
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #44 il: 13 Febbraio 2018, 23:43:18 pm »
Nei quasi due anni in cui ho vissuto in Spagna quando mi è capitato di parlare agli spagnoli dei blocchi al traffico in vigore in Italia ho sempre suscitato reazioni di incredulità.
In pratica alla prima spiegazione non mi hanno mai creduto, solo insistendo e garantendo loro che non li stavo prendendo in giro alla fine mi credevano...
 (nonso)
Pare che lì non esista niente del genere, mi hanno spiegato che a Madrid eccezionalmente ci possono essere le targhe alterne ma blocchi totali del traffico per determinate categorie di veicoli questo me l'hanno escluso.
E non penso sia dovuto solo a motivi climatici...

  (felice)
Andre
VIETATO VIETARE

Chi non sa ridere non è una persona seria

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4178
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #45 il: 14 Febbraio 2018, 08:25:16 am »
 (felice) Andre 77 hai perfettamente ragione , recandomi  spesso in Spagna e conoscendo la realtà spagnola ,il loro parco auto e molto più vecchio del nostro ,soprattutto nel nord della Spagna , ed e vero quando dicevo che in Italia ce il blocco delle auto non ci credevano .
Almeno in Spagna e cosi ,nel resto d'europa non saprei dire.
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6725
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #46 il: 14 Febbraio 2018, 10:48:52 am »
qualche notizia dalla francia

http://it.france.fr/it/sulla-francia/regolamentazione-accesso-alle-zone-circolazione-ridotta-francia

il fatto è che la pianura padana circondata dalle alpi e dagli appennini per 3/4 ha poco ricambio d'aria rispetto alle altre realtà geografiche

Offline Andre77

  • Colonna
  • ****
  • Post: 642
  • Sortez du lot, roulez en 2CV!
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #47 il: 14 Febbraio 2018, 13:04:45 pm »
Giusto per rimanere in tema:



La locandina qui sopra dice:
"Una nave da crociera ogni giorno inquina come 5 milioni di auto.
Ogni anno nel mondo vengono immatricolate 40 milioni di auto.
Ciò significa che 8 navi da crociera consumano così tanto carburante come TUTTE le auto circolanti del mondo!
Ma le AUTO sono la CAUSA del cambiamento climatico.
Non farti ingannare!
Informati!"

 (vecchio)

Queste sono le parole di Dietmar Oeliger, responsabile della NABU, in pratica la Legambiente tedesca.
Oltre ad essere una dichiarazione che - ahimé - difficilmente potrebbe provenire da parte di un ambientalista nostrano (muro)  se ci soffermiamo un attimo a riflettere, mi pare evidente come l'opinione pubblica sia manipolata e sia quindi concentrata più sul dito che indica la luna che su quest'ultima.

Personalmente mi sento di sottoscrivere parola per parola ciò che ha scritto tiotio, quando parla di obsolescenza programmata, dell'inquinamento che si produce per produrre un bene e di politiche che incentivino il CONSERVARE, il RIPARARE non solo la propria auto, bensì tutto ciò che si può continuare ad utilizzare diminuendo di fatto l'inquinamento ambientale.

Hai ragione claudyane a dire che in pianura padana la situazione geografica è quella che è ma è un dato di fatto che i blocchi e le limitazioni al traffico non servono a nulla se non a dimostrare all'opinione pubblica che qualcosa si è fatto o si è cercato di fare.

Infine, una considerazione da appassionato d'auto.
Laddove non esistono i blocchi del traffico - e quindi non sei costretto a comprare un'auto recente per poter circolare - il parco auto circolante è molto più variegato ed interessante.
Innanzitutto perché chi non ha soldi e deve comprare un'auto nuova necessariamente si indirizza su una city car (tant'è che in Italia l'auto più venduta è la P@nda, seguita da Ypsilon e 500).
Quindi da noi c'è un'assoluta prevalenza di auto piccole.
Al contrario, se la macchina la cambi meno spesso e solo quando ormai è "arrivata", magari potrai permetterti, se lo vuoi, di comprarti un'auto di segmento superiore.

Come scrive mreal, il parco auto in Spagna sarà anche più vecchio del nostro, però in giro io preferisco vedere auto di differenti segmenti e magari con qualche annetto in più sulle spalle piuttosto che l'omologazione di vetturette che c'è qui da me...

   ;)
Andre
VIETATO VIETARE

Chi non sa ridere non è una persona seria

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6418
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #48 il: 14 Febbraio 2018, 14:11:48 pm »
Giusto per rimanere in tema:

giusto per far quadrare i conti (??)

se otto navi consumano quanto tutte le auto immatricolate in un anno, bisogna che il rimanente miliardo e passa di autovetture gia immatricolate negli anni precedenti rimangano ferme e spente, diversamente i conti del cazzone tedesco mica quadrano (nonso)

la nave che trasportava me dichiarava di consumare un solo milione di litri di gasolio nelle 24 ore, ed era una nave bella grossa, lunga un trecentina di metri  (sorpreso) è difficile immaginare una nave molto più grossa della mia (eli)

arrivati a un certo punto le navi cominciano ad apprezzare la curvatura terrestre, voglio dire che la panza rimarrebbe certamente sommersa (su) ma prua e poppa sarebbero all'asciutto (giu) transitando a latitudini diverse (muoio)


ma ndo l'ha presa sta roba, andrè, è da pisciarsi sotto  (discu)
Whatever Works ;)

Offline Andre77

  • Colonna
  • ****
  • Post: 642
  • Sortez du lot, roulez en 2CV!
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #49 il: 14 Febbraio 2018, 14:48:34 pm »
Ciao COIO

Innanzitutto mi son accorto che ho sbagliato a tradurre un pezzo: là dove ho scritto:
"Ciò significa che 8 navi da crociera consumano così tanto carburante come TUTTE le auto circolanti del mondo"
in realtà è:
"Ciò significa che 8 navi da crociera consumano così tanto carburante come TUTTE le auto immatricolate in un anno nel mondo".

Detto questo, il punto secondo me non è se i calcoli del tizio siano corretti o sbagliati.
Il punto è che negli anni in Italia l'auto è stata e viene tuttora criminalizzata come se fosse la sola e maggiore colpevole dell'inquinamento in particolare da un ambientalismo sciocco e isterico che infatti è in crisi sempre più profonda (domandiamoci il perché).
Tant'è vero che i blocchi del traffico regolarmente non funzionano e bisogna aspettare la prima pioggia per far sì che la qualità dell'aria migliori.

Quanto alla locandina l'avevo vista su internet qualche settimana fa e mi aveva impressionato... onestamente non conosco e non ho verificato il consumo di una nave da crociera così come non ho alcuna idea di quante navi da crociera navighino quotidianamente sul nostro pianeta (senza contare le petroliere, le portacontainer ecc.).

Cmq mi hai messo la pulce nell'orecchio... stasera con calma verificherò!

    (su)
A n d r e

VIETATO VIETARE

Chi non sa ridere non è una persona seria

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6418
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #50 il: 14 Febbraio 2018, 15:06:39 pm »
il punto fondamentale è la sincerità  :)

ho fatto del mio meglio per ottimizzare la combustione della mia cavalcatura, carburatore, accensione e revisione della testata. dalla marmitta continua a svaporare un veleno irrespirabile  (muro)

il mezzo miliardo di cittadini europei paga un tributo di settantamila vittime l'anno che, in assenza di altri fattori di rischio, muore di complicanze dovute all'inquinamento atmosferico.

io amo ridere e scherzare  ;D tuttavia sento, so che certi numeri dovrebbero essere considerati meglio, perchè settantamila sono troppi, molti più di quelli che annegano nel mediterraneo tentando di attraversarlo, il perchè si pianga per questi e si sfanculino gli altri mi è ignoto (nonso) ma anche così troverei giudizioso evitare il centro città quando impongono di non entrarci.


tornando al divertente... mi sembra di ricordare che su queste stesse pagine, poco tempo addietro, si parlava di piste ciclabili (appl)
Whatever Works ;)

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5179
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #51 il: 14 Febbraio 2018, 16:28:49 pm »
l'unico prolema della pista ciclabile, a mio avviso, è che nella maggior parte dei casi corre a fianco della strada trafficata, il che ti porta a sniffare molto più di quello che un automobilista respira nel frattempo.

ovviamente quando mi devo spostare in città uso la bici, anche perchè in macchina è un'agonia che sinceramente mi risparmio volentieri, soprattutto se metti in conto la strada in più che devi fare a causa dei senti unici o vietati, a volte parecchi chilometri, e poi per la totale mancanza di parcheggio.

sinceramente non posso fare a meno di chiedermi chi sono quei pazzi che girano in città con l'auto...  (muoio)

 (angel)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17707
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #52 il: 14 Febbraio 2018, 16:42:34 pm »

sinceramente non posso fare a meno di chiedermi chi sono quei pazzi che girano in città con l'auto...  (muoio)

 (angel)

Io lo so, chi sono! (vecchio)

Sono dei pazzi!  (muoio)
Live long and prosper

Offline FeDeesse

  • Colonna
  • ****
  • Post: 609
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #53 il: 15 Febbraio 2018, 09:25:51 am »
Alla nostra televisione hanno appena fatto un servizio sulle polveri fini.
Muniti di un apparecchio professionale dell'ufficio preposto a tali controlli, si sono recati sul ciglio di una strada di fortissimo traffico.
Il risultato non stupisce. Gran superamento della soglia massima di polveri fini.
Poi sono andati in campagna, in mezzo al verde, in una villa di un noto "riccazzo" della regione ed hanno rifatto la misura.
Questa volta le polveri fini stavano al di sotto della soglia massima.
Allora sono entrati in casa. Finestre e porte chiuse almeno da un giorno intero e le polveri fini erano leggermente superiori alla misura rilevata all'esterno.  (nonso)
Ma subito dopo hanno cucinato una bistecca. Una semplicissima bistecca.
La misura fatta all'interno del grande locale dove in fondo sta la cucina dava le polveri fini ben superiori alla prima misura, quella fatta sul ciglio della strada fortemente trafficata.

Che si deve concludere ?

la conclusione è che ci inviti per una bella fiorentina sul tuo terrazzo, che è vicino alla strada e vicino alla cucina.
:-)

Offline Andre77

  • Colonna
  • ****
  • Post: 642
  • Sortez du lot, roulez en 2CV!
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #54 il: 15 Febbraio 2018, 17:32:36 pm »
Giusto per rimanere in tema:

giusto per far quadrare i conti (??)


Incuriosito dalla cosa i conti alla fine li ho fatti!  (post)

I 6 motori Wärtsilä delle navi classe Concordia consumano ca. 12 ton/ora a velocità di crociera (è proprio il caso di dirlo  :P )
Per facilità di calcolo però consideriamo un consumo di 10 ton/ora.

Se 1 tonnellata di fuel oil sono ca. 1.200 litri, significa che in un'ora una Concordia consuma 12.000 litri, in un giorno sono 288.000, in una settimana oltre 2 mln, in un mese oltre 8, in un anno quasi 97 milioni di litri di carburante. (sorpreso) (sorpreso)

Considerando 45 litri di media di un serbatoio di un'auto moderna, col consumo di una sola nave da crociera facciamo il pieno a circa 2.150.000 auto e con 8 navi facciamo il pieno a 17.200.000 auto. (stupid)

Però le auto non fanno un pieno all'anno ma - almeno qui da noi - fanno poco più di 11.000 km/anno di media.
Quindi, col consumo di un anno di una Concordia, facciamo andare felici e contenti con la loro macchinina 150.000 italiani per un anno mentre con 8 navi 1.200.000 auto per un anno.
Perciò deduco che 8 navi da crociera inquinino come un milione e duecentomila auto e non come 40 mln!

Sempre che abbia fatto bene i calcoli...  (?)

A me viene così, alla fine il tipo della Legambiente tedesca ha cannato e non di poco a meno che il carburante delle navi non inquini molto di più di quello delle auto...

Al di là di tutto sono però numeri assolutamente impressionanti...
 (muro)
VIETATO VIETARE

Chi non sa ridere non è una persona seria

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4178
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #55 il: 15 Febbraio 2018, 19:47:09 pm »
 (felice) Andre 77 complimenti per l'ottimo lavoro sui conti , (appl) (appl) (bravo) (compl)
Io non saprei neanche da che parte incominciare  (stupid)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline nomad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 657
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #56 il: 15 Febbraio 2018, 22:07:49 pm »
 (felice) ...per sentito dire : le navi non "bruciano" gasolio ma olii pesanti,  costa meno, inquinera' nella stessa misura ?  (muro) (muro) (muro)

Offline mercedes

  • Colonna
  • ****
  • Post: 256
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #57 il: 16 Febbraio 2018, 14:27:46 pm »
noi a Roma abbiamo fermato le nostre euro 0 da diverso tempo ......................neanche le storiche possono circolare tranne il sabato e la domenica .
Consolatevi
 (felice)

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6418
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #58 il: 17 Febbraio 2018, 07:34:07 am »
se proprio volete consolarvi perbenino, montate questa  ;D https://www.franzose.de/en/Citroen-2CV/2CV6/Auspuffanlage/ANR11037/

promuovendo la vettura a euro1 dovreste tirare avanti almeno fino al 2025 (guid) credo (??)
Whatever Works ;)

Offline px200

  • Residente
  • ***
  • Post: 185
Re:Stop alle auto euro 0 dal 2019
« Risposta #59 il: 17 Febbraio 2018, 07:52:35 am »
Si ma il tutto andrà poi certificato e con che risultati dato la specializzazione dei commissari odierni?

Per fortuna nel mio paesello si viaggia ancora senza problemi e nelle città non ci sono problemi di circolazione , per fortuna , dato che i miei mazzi sono tutti euro 0 tranne la c5 che è euro 3 quindi già datata