2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: La cucciola è a casa, ma ...  (Letto 10948 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Dalfy

  • Residente
  • ***
  • Post: 134
    • https://www.facebook.com/Dalfy
La cucciola è a casa, ma ...
« il: 26 Dicembre 2015, 17:20:19 pm »
Rieccomi, tra un tortellino e l'altro, il bollito e qualche brindisi  (bevuta)  ...

Con una avventura che è meglio che non racconti (police1) sono riuscito a portarla in garage a Bologna ...

Ho sperato in tutti i modi che avesse voglia di svegliarsi dal sonno degli ultimi anni, ma non c'è stato verso ...

Nonostante una batteria potente, benzina fresca ed un traino prolungato (il motorino di avviamento non da segni di vita) non ha fatto neanche un timido scoppietto (piango) ...

So che possono essere piccole cose, tipo il carburatore sporco, le puntine ossidate o magari qualche filo interrotto nascosto alla vista (magari mia sorella aveva un antifurtino nascosto ad interruttore come usava una volta) ma il fatto che proprio non avesse voglia di lasciare la casa di mia sorella mi ha un po' mortificato ...

In più l'averci fatto un paio di conti relativi al suo restauro mi ha ulteriormente disorientato ...

Da una prima analisi, solo per poterla sentire in moto (essendo in un garage privato e non conoscendo meccanici "come dico io" a domicilio) dovrei smontare il motorino di avviamento e rimetterlo in funzione, smontare il carburatore per verificarne lo stato, pulire il serbatoio e verificare che la benzina arrivi, verificare l'impianto elettrico, pulire le puntine, ecc. ecc. dentro ad un garage dove a malapena riesco ad entrare  >:( ...

Oppure caricarla su di un carro attrezzi e portarla da un meccanico (che non conosco) che mi ispiri la fiducia che il buon Guido (che ancora non ho conosciuto ne contattato) mi ha dato da subito, "a pelle" ...

Purtroppo, al di la dei 38.000 KM effettivi, non so nulla di questa Dyane visto che non era la mia macchina ...

In più, non voglio nascondervelo, se avessi potuto scegliere un progetto del genere avrei preferito "ereditare" una 2CV, oggetto che amo ancora oggi e che mi è sempre piaciuta di più (ne ho anche possedute un paio) ...

Mi piacerebbe riportare la macchina di mia sorella a nuovo, sarebbe una cosa piena di significati e di motivazioni, ma, al di la che era la sua macchina (e non è poco, sia chiaro) se potessi scegliere di effettuare una operazione di ripristino come la intendo io, ai costi che ipotizzo, molto sinceramente, preferirei farlo su di una 2CV ...

Questi, ad oggi, sono il mio stato d'animo ed i miei pensieri ...

Continuo a fare notti al pc ricercando ricambi per pianificare un minimo le spese senza sapere esattamente dove voglio andare a finire ...

La 2CV mi piacerebbe di più ma la vita mi ha portato la Dyane in dote, e devo decidere che strada intraprendere senza poi pentirmene ...

Potrei venderla e chiudere questo capitolo definitivamente, potrei rimetterla in opera appena decorosamente giusto per sentire ancora quel suono che ben conosco oppure decidere di restaurarla e riportarla a nuovo ...

Da un lato sarebbe l'auto di mia sorella, ma proprio perché sua sarebbe poi l'auto che piaceva a lei, del colore che piaceva a lei e non a me ...

Scusate lo sfogo, ma ho davvero poche idee e molto, molto confuse  (nonso) ...  

Offinito ...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #1 il: 26 Dicembre 2015, 17:29:11 pm »
Posso darti un consiglio?

Comincia con il rimetterla in moto, se è stata fermata funzionante saran ben poche le cose da cambiare, puntine e condensatore, una bella pulita al carburatore(ma anche no) e per sicurezza, 4 pezzetti di tubo ed una pompa benzina nuova, oltre a olio e filtri.

Il solo sentirla ronzare ti leverà tutti i dubbi ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Pier Le Blanc

  • Colonna
  • ****
  • Post: 797
  • Via col vento
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #2 il: 26 Dicembre 2015, 18:21:38 pm »

Ho sempre un debole per le persone indecise e confuse, compreso, dunque, me stesso.

Il consiglio di Ludo mi sembra ottimo per iniziare.

Successivamente, se i dubbi permangono, si può sviscerare  meglio, anche insieme se vuoi, la natura delle proprie indecisioni e, forse, venirne a capo.

ciao

(felice)

"Non c'è nulla come la fretta che faccia perdere tempo"
"Non rompere le scatole a chi è felice"

Offline Descevò

  • Colonna
  • ****
  • Post: 344
  • Less is more
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #3 il: 26 Dicembre 2015, 22:54:38 pm »
 (felice)
Dai  a questa macchina la possibilità di conquistarti... se col passare dei giorni cominci a sentirla un po' piu' tua il gioco è fatto.  :)

Vittorio.
la 2CV, ce n'est pas qu'une voiture. C'est un art de vivre

Offline nemmenocentoallora

  • Residente
  • ***
  • Post: 206
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #4 il: 27 Dicembre 2015, 11:28:26 am »
 Nessun'altra macchina ha il valore di quella di tua sorella. Solo quella macchina e' stata scelta è guidata da tua sorella, solo quella macchina potrebbe ricordarti lei. Io restaurerei la Dyane, la coccolerei come fosse una sorella, e magari, dopo, se ne hai la possibilità mi comprerei una 2cv. Sempre che tu abbia la possibilità di ricoverarle entrambe in un box. 2cv ne puoi trovare tante, in qualunque stato di conservazione o restaurate, la Dyane di tua sorella no, ne esiste solo una.
Perché accontentarsi di una automobile moderna quando potresti comprare una 2cv?

Offline Pier Le Blanc

  • Colonna
  • ****
  • Post: 797
  • Via col vento
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #5 il: 27 Dicembre 2015, 12:31:32 pm »
Nessun'altra macchina ha il valore di quella di tua sorella. Solo quella macchina e' stata scelta è guidata da tua sorella, solo quella macchina potrebbe ricordarti lei. Io restaurerei la Dyane, la coccolerei come fosse una sorella, e magari, dopo, se ne hai la possibilità mi comprerei una 2cv. Sempre che tu abbia la possibilità di ricoverarle entrambe in un box. 2cv ne puoi trovare tante, in qualunque stato di conservazione o restaurate, la Dyane di tua sorella no, ne esiste solo una.

Ragionamento naturale e comprensibile, ma, a mio avviso, assai pericoloso che a lungo andare porta a una forma di condizionamento forte se non addirittura a una nuova forma di schiavitù.

Attenzione ai processi di identificazione. La macchina di tua sorella NON E' tua sorella.

 (felice)

 
"Non c'è nulla come la fretta che faccia perdere tempo"
"Non rompere le scatole a chi è felice"

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3012
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #6 il: 28 Dicembre 2015, 11:38:25 am »
 (felice) dalfy .. Capisco che questo possa affliggerti, sembrerebbe quasi una cosa imposta. Ma sono dalla parte di chi dice di aprire le porte del proprio cuore e lasciare che lei (non é una macchina nel senso stretto della parola, va ben oltre) riesca a conquistarti. Io se fossi al posto tuo comincerei col rimettere in vita se possibile il motorino di avviamento e dopo l'ordinaria manutenzione, che credo che non veda da tempo ormai, tenterei una prima messa in moto. Solo il suono armonioso di quei due piccoli cilindri dovrebbe inabissare ogni tuo dubbio. E poi hai il pieno supporto morale e tecnico di tante persone appassionate pronte a condividere ogni cosa rendendo tutto meno complicato. Io ho avuto modo di provarlo e sono a tutti profondamente grato. Buona fortuna!  :)
Teoria freuDYANE

Offline Skassamakkinen

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9771
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #7 il: 28 Dicembre 2015, 11:47:58 am »
 (felice) (felice)
Così, per dirti come la penso io, ti racconto cosa è successo a me e quindi come la penso.

Mio nonno aveva (unica sua auto) una Lancia Fulvia berlina, una prima serie del 63, ma una delle prime prime,
colore fuoriserie di presentazione, tenuta come una reliquia.

Inutile dire che, per me, la formula algebrica è sempre stata: FULVIA = MACCHINA DEL NONNO.

Nell 87 muore mio nonno e mio zio ferma la vettura, pur con tutti i crismi.  Quindici anni di sonno.

Nel 2003 diventa mia.  Sono contento. la macchina del nonno! La macchina del nonno!

Poi, però, mi son detto: io sono un Fanatico Volkswagen, con tendenze Citroniche e attacchi di 500tite
acuta...   Io non sono un Lancista.  Non sono uno che decanta (pur riconoscendole) le tanto decantate
doti delle vetture Lancia.  Perché devo occupare un posto n garage, pagare assicurazioni e manutenzione
di una macchina che  -in fin dei conti - è solo un' eredità?

L ho venduta ad un appassionato di Vittorio Veneto e con quel che ho ricavato ho fatto dei lavori
urgenti di cui aveva bisogno il Maggiolino.  E francamente non me ne sono mai pentito. 
La fretta è spreco.
Spreco, è ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #8 il: 28 Dicembre 2015, 13:00:52 pm »
mi permetto cercando di essere brevissimo perchè di parole se ne sono spese molte.

personalmente comincerei con uno straccio e uno sgrassante a caso.
aprirei il cofano e lascerei un pò l'istinto.

il resto vien da solo
le parole, farciscono solo il tempo.

ho finito
la zia

evitate le maiuscole...

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 21893
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #9 il: 28 Dicembre 2015, 13:43:42 pm »
Purtroppo, al di la dei 38.000 KM effettivi, non so nulla di questa Dyane visto che non era la mia macchina ...

.. ma neanche una 2cv che troveresti d'occasione da qualche parte non sarebbe la tua auto (intesa come auto con un passato storico legato a te)

qualunque auto tu acquisterai diverrà tua solo dal momento che inizierai ad usalra, allora si potremo dire che essa sarà per te la tua auto, con ricodi tuoi, con sensazioni solo tue, co emozioni comuni ad entrambe.

ma a questo punto la Dyane di tua sorella si trova nella stessa condizione di qualunque 2cv di altre persone, di altre sorelle di altri ricordi, sono entrambe nella stessa situazione, con la differenza che questa almeno sai come è stata usata e sai che i chilometri sono reali, per le altre tutto dipende dall'onesta di chi te le propone.


E per l'inesperienza sul mezzo, diamine, stiamo parlando di una dyane non di una lancia, in pratica è una derivata quasi uguale alla 2cv, mica un'alieno  >:(


Io ci proverei, eccome se ci proverei, al massimo ti servirà come base d'esperienza per una ipotetica e futura 2cv e poi ricordati che se la metti a posto nessuno ti vieta di rivenderla e cercarti l'auto dei tuoi ricordi, neh  ;)


Scusa la franchezza, ma secondo me se la tieni è meglio.

 (abbraccio) (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #10 il: 28 Dicembre 2015, 13:48:38 pm »
Purtroppo, al di la dei 38.000 KM effettivi, non so nulla di questa Dyane visto che non era la mia macchina ...

.. ma neanche una 2cv che troveresti d'occasione da qualche parte non sarebbe la tua auto (intesa come auto con un passato storico legato a te)

qualunque auto tu acquisterai diverrà tua solo dal momento che inizierai ad usalra, allora si potremo dire che essa sarà per te la tua auto, con ricodi tuoi, con sensazioni solo tue, co emozioni comuni ad entrambe.

ma a questo punto la Dyane di tua sorella si trova nella stessa condizione di qualunque 2cv di altre persone, di altre sorelle di altri ricordi, sono entrambe nella stessa situazione, con la differenza che questa almeno sai come è stata usata e sai che i chilometri sono reali, per le altre tutto dipende dall'onesta di chi te le propone.


E per l'inesperienza sul mezzo, diamine, stiamo parlando di una dyane non di una lancia, in pratica è una derivata quasi uguale alla 2cv, mica un'alieno  >:(


Io ci proverei, eccome se ci proverei, al massimo ti servirà come base d'esperienza per una ipotetica e futura 2cv e poi ricordati che se la metti a posto nessuno ti vieta di rivenderla e cercarti l'auto dei tuoi ricordi, neh  ;)


Scusa la franchezza, ma secondo me se la tieni è meglio.

 (abbraccio) (felice)

Quotando il discorso di Watson, potresti sempre solo rimetterla in funzione, 4 gomme , un motorino d'avviamento e un tagliando, e tenerla cosi com'è cosi come l'ha lasciata la tua sorella, e poi cerchi la tua 2cv, ne avresti 2, una delle quali con un valore aggiunto ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Dalfy

  • Residente
  • ***
  • Post: 134
    • https://www.facebook.com/Dalfy
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #11 il: 28 Dicembre 2015, 14:03:17 pm »


Questa splendida Giulietta era l'auto di mio nonno materno ...

Comprata nuova da lui nel 1956, 3/4000 km all'anno, dopo più di 40 anni il suo contachilometri arrivava a malapena a 120.000 ...

L'ho conservata così, come una reliquia, dal 1984, quando lui ci lasciò, fino al 2000, quando credetti fosse giusto venderla per mille motivi (benzina rossa fuori mercato, ricambi, ecc ecc) ...

Col senno di poi forse era meglio tenersela stretta, viste le valutazioni odierne, ma come sempre, qualsiasi decisione si prenda nella vita, qualche rimpianto rimane comunque ...

E forse, inconsciamente, feci all'epoca lo stesso ragionamento di Skassa rispetto alla Fulvia del nonno ...

Sono confuso, perché mi affeziono alle cose, a volte senza motivi concreti, ma devo fare i conti con spazi limitati ed esigenze diverse dai sentimenti che mi portano ad accumulare oggetti che non uso ma che comunque curo in maniera maniacale ...

Non ho fretta di prendere una decisione, fortunatamente, ma devo trovare il bandolo della matassa e poi andare in quella direzione, senza ripensamenti ne rimpianti ...

E già il fatto di potermi confidare con voi, seppur virtualmente, ma da comunque sollievo ...

Vado in garage a svitare qualche bullone ...

Per il momento grazie a tutti voi ed a presto ...

 (ciao)

Offinito ...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #12 il: 28 Dicembre 2015, 14:06:12 pm »
Fammi solo un favore, un grande favore.....


Qualunque decisione prenderai,sarà quella giusta per te, ma non abbandonarci, continua a scrivere e a scriverci, .........ci piace! ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Dalfy

  • Residente
  • ***
  • Post: 134
    • https://www.facebook.com/Dalfy
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #13 il: 28 Dicembre 2015, 14:25:10 pm »
...  :) non smetterò, promesso ...

In più, vi confesso una cosa ...

Ho la netta convinzione che se potessimo vederci tra di noi in un bel posto, riscaldato, pieno di attrezzi, ponti e gadget, grande quanto basta per contenere qualche macchina e poterci lavorare dietro stando assieme, sarebbe l'apoteosi ...

Buon pomeriggio ...

 (felice)
Offinito ...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #14 il: 28 Dicembre 2015, 14:29:09 pm »
...  :) non smetterò, promesso ...

In più, vi confesso una cosa ...

Ho la netta convinzione che se potessimo vederci tra di noi in un bel posto, riscaldato, pieno di attrezzi, ponti e gadget, grande quanto basta per contenere qualche macchina e poterci lavorare dietro stando assieme, sarebbe l'apoteosi ...

Buon pomeriggio ...

 (felice)

Hai gli stessi nostri sogni e desideri.........mannaggia alla lontananza  (stupid)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Skassamakkinen

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9771
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #15 il: 28 Dicembre 2015, 14:30:34 pm »
Fammi solo un favore, un grande favore.....


Qualunque decisione prenderai,sarà quella giusta per te, ma non abbandonarci, continua a scrivere e a scriverci, .........ci piace! ;)

 (su) (su)

Eh si, eh! Quello è fondamentale!!
Bravo Ludo!
La fretta è spreco.
Spreco, è ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Offline Descevò

  • Colonna
  • ****
  • Post: 344
  • Less is more
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #16 il: 28 Dicembre 2015, 22:34:33 pm »

...Bella questa storia, piena di sentimenti  e di dubbi, non solo di tecnica.

 (ciao)
la 2CV, ce n'est pas qu'une voiture. C'est un art de vivre

Offline Dalfy

  • Residente
  • ***
  • Post: 134
    • https://www.facebook.com/Dalfy
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #17 il: 06 Gennaio 2016, 00:50:47 am »
... continuo a fare notte sul forum, leggendo di mirabolanti restauri, di auto riportate in vita in maniera impeccabile, poi vado in garage, fuori piove e dentro al garage fatico a muovermi, continuo a sognare Atelier  (superok) iper professionali, spazi ampi e riscaldati e poi, immancabilmente, cado in depressione  (stupid) ...

Non riesco a "partire", continuo a pianificare ed a fare dei conti senza lasciarmi prendere dall'entusiasmo che dovrei avere e l'unica cosa che sono riuscito a fare, nonostante il freddo e la pioggia, è stato prendere un secchio e cominciare a lavarla ...

Quasi tutte le sue lamiere hanno un bozzetto più o meno importante ed anche se la vernice originale è ancora buona, se la volessi "come dico io" dovrei probabilmente mettere in preventivo un riverniciatura totale o quasi, oppure tenerla come "conservata" e lasciarle addosso i suoi quasi 34 anni di vita con dignità ...

Motorino di avviamento da ripristinare, l'impianto elettrico da controllare (il cablaggio del fanale posteriore destro va ricostruito) manca la cappelliera, paraurti anteriore e mascherina da cambiare (probabilmente Annalisa l'ha "appoggiata" da qualche parte), il musetto ed il parafango anteriore destro hanno bisogno di un carrozzaio, ci vogliono i tubi del riscaldamento, il silenziatore centrale è da cambiare, lo specchietto ha la guarnizione che si sta sbriciolando, ci vuole una batteria, le corsie in plastica del vetro anteriore, i sedili hanno come minimo almeno qualche elastico da sostituire, le alette parasole sono vissute ed andrebbero zincate le cerniere della capote (la quale andrebbe pulita dentro e fuori), cerchi, crick, convogliatori sarebbero da sabbiare e riverniciare, olio, filtri, candele, puntine e/o accensione, controllare i freni, farle un collaudo ...

Sono piccole cose, ma tutte insieme fanno si che io non riesca a partire in maniera concreta ...

Insomma, forse sarò un filino pessimista o probabilmente troppo razionale, ma vedo la luce in fondo al tunnel lontana e la galleria dove lavorarci dentro abbastanza scomoda ...

Non voglio piangermi addosso ne cercare compassione, ma non ho la fotta che vorrei/dovrei avere e continuare a leggere di auto impeccabili non mi aiuta ...

Ci vorrebbe una officina a disposizione, non un garage in un condominio ...

Sono 40 anni che faccio le manutenzioni alle mie moto da solo, non ho paura di sporcarmi le mani o di fare le 3 di notte in garage , ma le esigenze e gli spazi che servono ad una auto sono un filo diversi ...

Rimango indeciso, perché il "sogno" rimane quello di portarla da "quello bravo" ma non so davvero se ne valga la pena, visti i costi che posso ipotizzare ed i dubbi espressi nel post iniziale (nonso) ...

Ne riparleremo, se avrete "voglia di sopportare" i miei deliri  (muro) ...

Per il momento grazie per la pazienza e buon 2016 a tutti voi :) ...





Offinito ...

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #18 il: 06 Gennaio 2016, 09:19:02 am »
Io ho il tuo stesso spazio e alla zia mancavano cose.
Poi ho cominciato con un secchio ed ho cominciato a lavarla.

Una piccola cosa ogni volta che aprivo il garage....
evitate le maiuscole...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #19 il: 06 Gennaio 2016, 12:19:06 pm »
Io te lo ripeto...

Lascia stare i bozzetti, tralascia il crik e le cazzatelle falle un tagliando e mettila in moto, controlla i freni e le luci, la revisioni e vai a farti un bel giro, lei ti darà la giusta voglia per continuare. ;)

Giusto per, io le sistemo in un box come il tuo, nulla è impossibile (abbraccio)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1316
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #20 il: 06 Gennaio 2016, 13:24:09 pm »
Tralasciando gli aspetti affettivi e personali.............poi alla base del ragionamento c'è sempre il misero e vile denaro: la macchina ha bisogno di interventi (innegabile) di ordine meccanico in primis ed estetico in seconda battuta..........stabiliti i 2 budget stimati, ci si vuole/si può investire per farla oppure no?...........il garage,la pesona, il tempo..........sono cose di dettaglio tecnico che vengono dopo e non inficiano la decisione di base.
Se malauguratamente la risposta fosse "non si può" per mille ed uno giustificati e importanti motivi..........piuttosto che rodersi il fegato e vederla deperire mese per mese, meglio cederla subito senza spendere denari ed essendo totalmente trasparenti con chi la prenderà sulle cose da fare..........meno mal di testa e di pancia, miglior vita e possibilità di salvezza per la vecchiotta che verrà ripristinata da chi la prende ......... e non ultimo maggiori possibilità di venderla perchè non avendo speso praticamente nulla, la si può proporre ad un prezzo favorevole.
Mi scuso per la durezza del mio punto di vista sperando di non aver urtato la sensibilità personale dell'attuale proprietà che vede nella vettura, riposti molti ricordi a volte belli altre meno legati alla sua famiglia ed alla sua vita.
Parere personale
 (felice)
Dodo

Offline Dalfy

  • Residente
  • ***
  • Post: 134
    • https://www.facebook.com/Dalfy
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #21 il: 08 Gennaio 2016, 04:44:40 am »
... ieri notte sono andato a letto (molto tardi) dopo aver letto un altro bel paio di restauri (tiotio e Fabio B.) e mi sono addormentato con la voglia di "fare qualcosa" anche io ...

Oggi mi sono preso 4 ore tutte per me, anzi, per noi ...

Avevo già speso troppe parole, avevo fatto troppe chiacchiere ...

Era ora di cominciare ...

E così, siamo partiti !!  ;D ...



Smonta, aspira, pulisci ...



La macchina è in ordine, ha pochi km, i fondi sono buoni ...



A parte le bottarelle esterne, gli unici punti di ruggine (superficiale) sono sotto al sedile posteriore e nel baule, dove probabilmente entrava acqua dalla guarnizione di battuta superiore (era piena di terra)  (stupid) ...





Questo è lo stato delle cerniere, i punti di ruggine sono superficiali, fortunatamente ...



Ed anche le cerniere del cofano anteriore sembrano messe allo stesso modo (non l'ho smontato perché poi non saprei dove metterlo) (??) ...

Insomma, la decisione è presa, nonostante mia mamma (intestataria ad oggi della Dyane) la venderebbe ed amen, la cucciola rimarrà in famiglia e ritornerà a splendere (superok) ...

Voglio che torni a farmi sentire la sua voce, voglio che torni a funzionare al meglio, voglio dedicarle cure ed attenzioni ...

Credo che, nonostante sappia che una auto conservata e con la sua vernice originale sia "eticamente" più appetibile, è innegabile che senza bozze e in condizioni di verniciatura impeccabili sia, per me, più appagante ...

E siccome penso che questa auto, salvo cataclismi, rimarrà con me fino alla fine dei nostri giorni, mi è venuta un altra idea "malsana" (sorpreso) ...

I casi sono 2: o la rivernicio mantenendo il suo colore originale (che non mi dispiace, anche se, potendo scegliere, mi sarebbe piaciuta di un colore più "allegro"), oppure faccio una pazzia e la rendo unica, o quasi ...

Durante l'ennesima notte insonne mi sono imbattuto in questa 2CV multicolore ...

http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=6757.0

A parte cofano e baule, che preferirei, anche per praticità di esecuzione, di un solo colore (da decidere) così "pazza" non mi dispiacerebbe  ;D ...

Molto onestamente, voi che ne pensate ? ...

Cosa fareste, viste le premesse di cui sopra ? ...

So che potrebbe essere una "follia", ma se a 19 anni giravo con una macchina così conciata, con un baule pieno di decals attaccate con un ordine ben preciso (sorpreso), 4 adesivi giganti di Marilyn Monroe agli sportelli (oltre ad altri piccoli di contorno) e la capote gialla, perché a 55 anni non dovrei poterlo fare ? (muoio) (stupid) (muoio) (stupid) ...





Sono un pazzo, lo so, ma la vita, come dice Vasco, "è un brivido che vola via, é tutto un equilibrio sopra la follia", e se smettiamo di giocare è davvero finita ;) ...

E' ora di dormire, adesso ...
A presto (felice) ...
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2016, 04:46:45 am da Dalfy »
Offinito ...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #22 il: 08 Gennaio 2016, 06:19:27 am »
EVVAIIII
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline duscevò

  • Assiduo
  • **
  • Post: 70
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #23 il: 08 Gennaio 2016, 06:25:54 am »
Ottimo Dalfy, penso che tu abbia preso la decisione migliore.
Ti sei deciso a partire perché i sentimenti hanno preso il sopravvento, si é trattato solo questione dì tempo ma é normale in quanto probabilmente hai voluto acquisire sicurezze e convinzioni che hai avuto leggendo quegli "storici" e ottimi restauri che molti hanno apprezzato.
Ora che hai iniziato potrai avere tutto il sostegno necessario visto che non mancheranno le dritte e i consigli degli esperti del forum.
Posso solo aggiungere dì carteggiare bene oggi millimetro quadrato di ruggine smontando finché ne vedi. Per il cofano o altre parti ingombranti potresti organizzarti appendendoli alle pareti del box o chiedendo a vicini di condominio se temporaneamente hanno spazio nei loro garage.
Buon lavoro.
“Plus ça change plus c’est la même chose” - Tratto dal libro   The Citroen 2cv di J. Taylor

Magnifica città la Superba.

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #24 il: 08 Gennaio 2016, 09:11:31 am »
Finalmente.
ti consiglio di smontare anche le guide sedili per lavorare meglio.
Che smontaggio..... ricordati della sezione dedicata....Smontaggio Ę Rimontaggio.

Mi raccomando' fai sempre piccole cose ma finiscile altrimenti troppa carne al fuoco farebbe perdere il traguardo.
Appena ti è possibile, fai una foto alla capotte please? Parlo del lato che si inserisce posteriormente.
Per rimetterla ci vorra lo stuco fettiforme... mi par di ricordare.

Colore
I colori scuri regalano sempre i migliori riflessi. La zia che è bianca, ha avuto bisogno di parecchio lavoro per lucidarle cosi. Su un fondo scuro, il lavoro sarebbe meno.

La carrozzeria' dovrai passarla più volte con paste leggermente abrasive, poi si passerà alla cera e lucidatura.

Ma....io non la ricolorerei.
Leggo le mie parole quando parli appunto del conservato.

No al multicolor...

Comunque....bravo. sei partito.
evitate le maiuscole...

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3012
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #25 il: 08 Gennaio 2016, 14:17:39 pm »
Benissimo Dalfy!! Noto con piacere che le condizioni sono anche buone  (su) (la mia era in condizioni ben peggiori.. Il fondo nero e il baule con tracce di ruggine per via dell'acqua che come nel tuo caso non scorreva adeguatamente nella canalina superiore) .. Se non ci sono problemi anche io farei come dice la zia la lascerei così originale com'è.. Una bella ripulita e una lucidatina!
Buona continuazione!!!!  (felice)
Teoria freuDYANE

Offline Skassamakkinen

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9771
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #26 il: 08 Gennaio 2016, 14:32:13 pm »
 (su) (su) (su) (su)

E' la Sana Follia che salverà il mondo!!

Siamo tutti con te!!  (superok)
La fretta è spreco.
Spreco, è ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Offline Dalfy

  • Residente
  • ***
  • Post: 134
    • https://www.facebook.com/Dalfy
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #27 il: 08 Gennaio 2016, 19:20:07 pm »
... Zia, pian piano smonterò tutto, ieri avevo "poco" tempo ...

Credo proprio che la riverniciatura completa sia "inevitabile", il cofano è bollato dove si innesta nel fermo, un classico quando il benzinaio o il "meccanico" di turno lo chiude senza conoscere l'auto (stupid), in più ha graffi profondi scoperti al suo centro (come se qualcuno ci avesse appoggiato qualcosa sopra e poi l'avesse strisciata (giu) ), gli attacchi del cofano vanno ritoccati, il sottoparaurti anteriore (dove si fissa la targa) è storto e va drizzato, il parafango anteriore destro è ammaccato, idem lo sportello anteriore destro, ammaccato in basso vicino alla piega, i 2 parafanghi posteriori hanno delle botte e degli sfreghi scoperti da "passaggio stretto", il portellone del baule ha una bozzettina in alto ed una scalfitura scoperta, il fascione posteriore è ammaccato e senza vernice nella parte sinistra attorno al fanalino ed anche nella curvatura superiore (tra capote e sportelli) si intravede, a guardarci in fino, un inizio di fioritura di ruggine ...

Tutti problemini non strutturali ma che, esteticamente, peggiorano purtroppo il suo aspetto ...

Credo che "convenga" più "risolvere" che tamponare il problema e lucidare uno sportello storto o un cofano ammaccato, al di la che posso farlo da solo, non risolverebbe la situazione ...

Poi c'è l'interno del baule, il punto più brutto come ruggine (li, volendo, si potrebbe anche raccordare il colore allo spigolo superiore) ma in generale, se devo verniciare quasi tutto, intendo esternamente, tanto vale farla completa, credo, anche per uniformare il colore tra le parti in maniera adeguata ...

Ma per questo aspetto vorrei decidesse il carrozzaio, secondo coscienza, anche e soprattutto perché vorrei che questo lavoro fosse fatto da un professionista ...

In più, prima o poi, ci saranno da fare anche gli interventi meccanici ed elettrici ...

Ho, o per meglio dire avrei in testa un nome del quale mi fiderei ciecamente ;D, vedrò di contattarlo presto, anche se opera a più di 200 km da casa mia ed immagino sia stra-oberato di lavoro ...

Ho voglia di rivederla in "perfetta forma" e se devo fare un mezzo lavoro o non la tocco oppure la faccio fare al meglio, i pasticci mi piacciono poco ma purtroppo dalle "mie parti" non conosco davvero nessuno ai livelli di Guido (nonso) ...

Riguardo la capote, pur non avendo tagli, mi sembra bruttina, rigida, anteriormente si sta scollando da una parte un lato e si vede l'elastico, in fondo si è scollata una stecca, fuori è sporca (ma credo si possa pulire, come hai dimostrato (su) ) mentre internamente è fiorita la muffa ed è davvero sporca ...

Ovviamente, parere mio, se rivernicio la macchina penso ci starebbe la capote nuova, altrimenti se si opta per "conservare" si può tentare un ripristino ...

Ma, emotivamente, sono al momento indirizzato verso un "ripristino doc" anche se non ne conosco i costi (sorpreso) ...

La macchina negli ultimi 10 anni almeno è stata trascurata e/o affidata a "meccanici generici" e vorrei (mi piacerebbe) che chi ci opererà sopra fosse una persona affidabile, competente e scrupolosa, in modo da riportarla ad uno "stato originale" iniziale di efficienza e poi, quando verrà usata (possiedo altri mezzi e non sarà questa, anche per motivi burocratici e/o blocchi del traffico, l'auto di tutti i giorni), basterà "mantenerla" al livello del ripristino (e per quello sono tranquillo, mi conosco  (sorpreso)) ...

Ovviamente, se tutti voi conoscete alternative più "comode", posso valutarle ma, al momento, Guido, "a pelle", mi sembra davvero il top  (superok) ...

Vedrò, vedremo :) ...
Offinito ...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #28 il: 08 Gennaio 2016, 19:25:18 pm »
Hai già deciso,  ;D

Son contento che sei partito, al di la del valore affettivo che a me non avrebbe fatto indugiare nemmeno un secondo, la Dyanina è davvero bella e merita. (su)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: La cucciola è a casa, ma ...
« Risposta #29 il: 08 Gennaio 2016, 19:38:23 pm »
Dalfy, li a Bologna c'è un ragazzaccio "strano" ma dal cuore d'oro, si faceva chiamare "crudelius" ;D.

a parte gli scherzi, è disponibile a darti una mano a rimetterla in moto, cosi la smonti sicuro che giri come si deve, se ti va ti passo il numero di telefono ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia