2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"  (Letto 1050 volte)

1 Utente e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« il: 03 Marzo 2018, 17:30:11 pm »
Come annunciavo all'inizio dell'anno, ho acquistato la mia prima 2cv e già me ne ero innamorato dopo pochi Km.  ;D
Da allora ho imparato a conoscerla meglio... soprattutto grazie alle tante letture qui nel forum.
Ho cominciato a sistemarla un poco... credevo!!!  (sorpreso) ...e mi son ritrovato ad intraprendere un restauro non radicale ma quasi.
Eccola appena conosciuta:

dopo aver invitato il gatto a scendere...  ;D

piccoli segnali di ruggine...




di incuria...





Il primissimo passo è stata la revisione!
Si lo so sembra assurdo ma almeno la posso spostare senza ricorrere al carroattrezzi e senza temere la temutissima telecamera dei vigili della zona che non si fa i (beep) suoi...  ;D

sorprendente inquina meno di un euro2!!!

freni ok!! forti e bilanciati!

Fari molto luminosi...


REVISIONE OK!!!!  ;D ;D ;D

Solo che tornando casa dalla revisione... strotromp strortromp strortromp la pompa della benzina mi ha abbandonato
e lo strortromp era dovuto al supporto motore che aveva abbandonato giò da tempo  ;D

Sistemata la pompa con una nuova un giretto per le campagne di Jesi per un piccolo servizio fotografico.




ed un salto da uno dei meccanici Citroen di zona per "fargliela sentire" ed è stata occasione per un incontro inaspettato.


Il meccanico, peraltro gentilissimo, dopo un bel giro di qualche Km, mi ha detto che la meccanica è sostanzialmente ok
quindi mi dedicherò in primis alla sistemazione della carrozzeria.












Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline topo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3558
  • devo stare calmo
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #1 il: 03 Marzo 2018, 17:48:21 pm »
bella lumachina e bel foto/racconto  (appl) (appl)

hai fatto bene a fare revisione così per il momento la puoi usare  (guid) (guid) (guid)

buon lavoro e tienici informati con foto/racconti  ;D ;D

 (abbraccio)
...eppur si muove!!!

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #2 il: 03 Marzo 2018, 18:35:27 pm »
Ogni gran lavoro inizia di buon mattino... eccomi lungo la strada che mi porta... a Scuola!

Si a Scuola!
Dopo aver interpellato il mio dirigente scolastico ho avuto l'Ok per utilizzare l'officina della scuola e la Mia 2Cv come palestra per i miei alunni.
Si lo confesso sono un Cattivissimo Prof.  (discu) ...  (angel) (angel) (angel)
Insegnante Tecnico Pratico di meccanica di MAT (Manutenzione ed Assistenza Tecnica) veicoli a motore.  ;D ;D ;D

torniamo a noi...
il cruscotto è bellissimo con le prime luci dell'alba...

Per andare a scuola son partito troppo presto, approfitto di un parcheggio per provare i cappuccetti gialli alle lampade faro.


ed eccola finalmente in officina sul ponte, ho dovuto cercare due profilati in ferro per poterla sollevare agendo sul telaio e non sulla scocca.



finalmente posso dare un occhiata sotto...







azz.. un altra zona rugginosa...


ed ecco perche perdeva qualche goccia di benzina entrando in garage... 


è incredibile quanto, tante zone, siano a portata di mano con la vettura sul ponte  (superok)

la prima cosa che ho voluto fare è sistemare il serbatoio e la zona tutt'attorno...
serbatoio in acciaio:

fatto bene a smontare lui per primo... altrimenti sarei rimasto a piedi di nuovo per la rottura del tubicino di gomma di raccordo

una bella spazzolata

L'interno sembra messo bene:

poi antiruggine e una manina di nero giusto per un poco di estetica...

stesso trattamento alla scocca e al telaio in quella zona...


ora cominciamo però a smontarla... ;D
incredibile 5-6-7-8 viti e tutto il muso viene giù  (sorpreso)



nooo.... tranquilli!!!  non ho intenzione di montare il gruppo turbocompressore che è sul bancone  (muoio)

anzi abbiamo optato per una bella sgrasciata* a tutto il vano motore *eliminazione della grascia (sporcizia) e della susta (unto)


detta così sembra facile ma con spatola pennellino, diesel e sgrassatore ci è voluta una mattinata.
in compenso è apparso il colore del telaio rosso!!!
ed il colore della paratia...                       bianco!!!
ed il colore della pompa freno...               verde!!!

ma è francese o italiana?  ??? ??? ???  (muoio) dico le ca(biiip)ate poi rido da solo!  (muoio)


Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #3 il: 03 Marzo 2018, 19:32:35 pm »
la pulizia continua... via tutta quella obbrobiosa cera protettiva dalle lamiere... pennellino diluente nitro e straccio... e via.
sembra nuova!


pulendo è venuto fuori lui...



prontamente sostituito  (su)


poi si passa alle zone con evidenti segni di corrosione:
sembrava solo una piccola crepa ma... guardate quanto stucco!  (sorpreso)




e si va col "taglia e cuci"





finalmente pronto da molare



altra brutta zona...


anzi... bruttissima... (muro)


non ci perdiamo d'animo... via tutto!


cacchio anche il montante è staccato  (sorpreso)



via via tutto!


poi pian piano...



aspettato arrivassero i lamierati poi...


ricostruito il gocciolatoio...


e saldato il tutto  (appl) (appl) (appl)


si va avanti  (su) (su) (su)


Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6478
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #4 il: 03 Marzo 2018, 20:34:27 pm »
benvenuto e buon lavoro, anche se sei abbastanza esperto, ne avrai di scoperte da fare.... tipo questa
fatto bene a smontare lui per primo... altrimenti sarei rimasto a piedi di nuovo per la rottura del tubicino di gomma di raccordo
ed avresti dato ancora la colpa alla pompa della benzina....

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #5 il: 03 Marzo 2018, 21:28:36 pm »
benvenuto e buon lavoro, anche se sei abbastanza esperto, ne avrai di scoperte da fare.... tipo questa

Grazie, mi son reso conto infatti che di lavoro ce n'è... e molto! (sorpreso)

a proposito di scoperte... navigando nel forum non mi son mai imbattuto in una scoperta del genere  ;D
state a vedere...

Andando ad esaminare la base del montante destro la situazione non è molto migliore del sinistro:




ed ecco la scoperta:



carta di giornale per otturare il buco di ruggine e poi stuccare  (muro) (muro) (muro)

in compenso ho scoperto che il restauro approssimativo risale a marzo 2004
periodo degli attentati di Madrid...
dodici anni fà.


anche qui ho cominciato ad eliminare il marciume per raggiungere la nuda lamiera...



problemino.... è sfondato il fondo...


e la zona di collegamento tra fondi e parafiamma è stata rattoppata con uno strato di catrame purtroppo molto aderente.


in attesa di procurarmi un phon da carrozzeria mi dedicherò alla

Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #6 il: 03 Marzo 2018, 21:49:29 pm »
...zona della cerniera del cofano, altra zona calda! 
ecco come si presenta:


decido di tagliare... operiamo!


l'interno dello scatolato non è poi tanto male



una buona mano di isolante antiruggine...


ed un nuovo lamierato...



fori da riempire poi molare in luogo dei punti di appuntatrice





e via si salda...  ;D



ed anche questa è fatta!!! (superok) (superok) (superok)




Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17404
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #7 il: 03 Marzo 2018, 22:17:37 pm »
AMMAPPETE!  (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso)

Che lavorone che stai facendo! Complimenti per le abilità Prof!  (appl)

Ottima pensata di portarla nell'officina a scuola e farci far pratica agli alunni!  (bravo) (compl)

Chissà che divertimento!  ;D

Bravo  (superok)
Live long and prosper

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #8 il: 03 Marzo 2018, 22:35:29 pm »
Per smontare il portellino dell'aria fresca ( ho dovuto comperare una bussola da 5,5... maledetti dadini minuscoli (stupid) ) mi son accorto che il meccanismo dei tergicristallo era in condizioni pietose...

giu anche quello e visto che il movimento delle spazzole risultava piuttosto lento perchè non fare una buona manutenzione anche al motore e leveraggi vari?
smonto tutto tolgo e pulisco il grasso vecchio e secco e rimetto tuttoa nuovo.


il motore ha il supporto della molla dei portaspazzole delicatissimo e che mi si è rotto in mano...
l'ho sostituito con un anello in gomma, ora funziona meglio di prima.

interessante è il sistema di bloccaggio del rotore che in assenza di campo magnetico fa avvicinare il nucleo in ferro al rotore stesso bloccandolo in posizione.

ed ecco il meccanismo completo rimesso a nuovo

ho raddrizzato e riverniciato anche il convogliatore d'aria per lo sbrinamento del vetro, ma di questo non ho foto...



Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #9 il: 03 Marzo 2018, 22:43:43 pm »
AMMAPPETE!  (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso)

Che lavorone che stai facendo! Complimenti per le abilità Prof!  (appl)

Ottima pensata di portarla nell'officina a scuola e farci far pratica agli alunni!  (bravo) (compl)

Chissà che divertimento!  ;D

Bravo  (superok)

si infatti ora anche loro ne sono entusiasti anche se a volte penso che se me l'avessi fatta in garage in tranquillità sarei stato un poco più scomodo ma di sicuro molto più rilassato  (stupid)

comunque dopo una prima diffidenza iniziale... "ma cammina?", "cos'è sto catorcio", ecc. ecc..
hanno 16-17 anni in fondo...
hanno iniziato ad apprezzarla ed amarla soprattutto vedendola risorgere.

decisivo è stato spiegar loro la comodità dalla panchetta unita anteriore nel caso di passeggiate in dolce compagnia  (muoio) (muoio)  (muoio) a quell'età son sensibili a certi argomenti  (muoio) (muoio) (muoio)
chissà che in futuro non ne nasca qualche altro appassionato  (?) ;D
Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #10 il: 03 Marzo 2018, 23:12:02 pm »
adesso non potendo procedere con la carrozzeria mi son dedicato ai sedili...
da carrozziere a tappezziere...
la situazione non era particolarmente preoccupante





ma dovendo sostituire il rivestimento.... mi son fatto prendere la mano...
e poi sul posteriore un topolino ci si era trovato comodo...


decido anche qui di togliere tutto
erano presenti elastici rotti ed interventi posticci...



via... via tutto...



ho deciso di seguire la strada del rinforzarli con le molle delle reti da letto... prontamente recuperate da due ondaflex comperate al mercatino dell'usato a 2,5 euro l'una  ;D

il peggio è stato preparare tutte le molle ed i relativi ganci realizzati a misura


un primo abbozzo...


altri ganci a misura


ed ecco invece il risultato finale


poi gommapiuma ad alta densità e tappetino da palestra blu per l'imbottitura


non ho foto del montaggio della gommapiuma e dei rivestimento perchè è stata un operazione impegnativa e ci siamdimenticati di fotografare ma....

ecco il risultato finale:







non sono perfetti ma sono mooooooollllttttttoooooo soddisfatto  (su) (su) (su) (appl) (appl) (appl)




Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline oxi883

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1202
  • ... MAI dire MAI ...
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #11 il: 03 Marzo 2018, 23:15:34 pm »
Vedo che nn siamo molto distanti geograficamente  ;) stai facendo un ottimo lavoro,  sicuramente ne sarai ripagato,  se ti posso dar un consiglio toglierei la scocca,  nn è un lavoro difficile,  si tratta soltanto di svitare aun po' di viti  ;D ;D ;D  potresti controllare meglio il telaio che mi sembra compromesso nel punto critico (lo puoi vedere a ridosso della barra trasversale anteriore che hai messo x sollevarla) ed eventualmente ripararlo nella maniera opportuna.  (felice)

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4017
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #12 il: 04 Marzo 2018, 07:53:26 am »
 (felice) Complimenti per l'ottimo lavoro (bravo) (compl) (appl) (appl)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Online giorgio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 339
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #13 il: 04 Marzo 2018, 17:55:37 pm »
Bellissimo reportage !!   

                                    C O M  P L I M E N T I   ! ! !     

                                       (superok)    (superok)

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #14 il: 13 Febbraio 2019, 10:53:34 am »
E' da un po' che non aggiorno il progredire dei lavori... cacchio è passato quasi un anno  (sorpreso)
Ma il lavoro di restauro si è fatto molto più intenso di quanto credessi, i tempi stringevano... dovevo finire entro giugno  (muro), il termine della scuola...
ed infine l'euforia per un lavoro riuscito alla grande  ;D
mi hanno trascinato e distolto
chiedo scusa a chi mi stava seguendo e provvedo a completare il "reportage" iniziato.
Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #15 il: 13 Febbraio 2019, 12:39:19 pm »
Procedendo col lavoro di carrozzeria ho scoperto l'inauspicabile  (muro) (muro) (muro)



in passato invece di riparare il fondo in maniera adeguata hanno pensato bene (male) di applicare una lamiera sopra le lamiere originali arrugginite, risultato:




sono marcite anche dove erano sane...
 (stupid)
che mi potevo aspettare da chi ha messo della carta di giornale per far da base allo stucco?!
unica soluzione che ho ritenuto plausibile...



eliminare tutto alla radice!

poi ho cominciato a ricreare la struttura metallica come in origine...





Pulito e isolato l'interno del telaio...



ho anche ispezionato le zone non raggiungibili ad occhio, usando una telecamerina per videoispezioni l'interno del telaio sembra buono ma pieno di polvere e sporcizia con un piccolo tubo applicato all'aspiratutto ho tirato fuori una quantità indescrivibile di lerciume... con tutta quella terra avrei potuto piantarci le patate!  (muoio) forse i famosi 50kg di patate ed un cesto di uova  (muoio)

successivamente ho ripristinato le lamiere usando delle lamiere piu spesse delle originali e zincate per un occhio al futuro, saldandole ho fatto molta attenzione a mantenere ben distinti telaio e scocca  ;D







anche un selfie ci sta....  ;D




Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #16 il: 13 Febbraio 2019, 12:57:41 pm »
sistemato il fondo mi sono dedicato ad una infinita serie di piccole zone arrugginite...











questi erano solo un paio di esempi... ormai sono diventato esperto del "taglia e cuci"

e successivamente alla cerniera del cofano...

dopo aver separato quel che rimaneva attaccato della cerniera alla lamiera del cofano...



mi son dovuto inventare qualcosa per ricollegarla alla lamiera che ormai non c'era più









il risultato mi sembra più che soddisfacente...
è incredibile, dopo il lavoraccio fatto su fondo telaio e montanti...
sistemare il cofano mi è sembrata una passeggiata e pensare che era la cosa che più mi preoccupava al momento dell'acquisto  ;D
Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6478
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #17 il: 13 Febbraio 2019, 13:54:10 pm »
bel lavoro ma secondo me, già che c'eri, sarebbe stato meglio togliere la scocca e risanare bene il telaio

 (appl)

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #18 il: 13 Febbraio 2019, 14:12:21 pm »
bel lavoro ma secondo me, già che c'eri, sarebbe stato meglio togliere la scocca e risanare bene il telaio

 (appl)

parole sante... sai quanto ci ho pensato prima di procedere...
purtroppo è stato un gioco forza tra lavoro fatto al meglio possibile e rientrare nei tempi e nelle possibilità/capacità.

comunque prima di chiudere ho esaminato bene il telaio, non presentava ruggine profonda e non presentava cedimenti, quindi ho pensato di lasciarlo stare.

a lavoro ultimato hofatto un bel trattamento con cera per scatolati in modo di cristallizzare la situazione attuale.
Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #19 il: 13 Febbraio 2019, 15:59:44 pm »
proseguendo...

già con il solo fondo isolante l'aspetto cambia notevolmente













poi il tocco finale al telaio nell'interno dell'abitacolo... nero lucido.




e gia che ci siamo... una rinfrescata al piantone sterzo e pedaliera





col nero lucido in pistola... guide dei sedili e griglia del "condizionatore" d'aria  ;D



e.... non ho resistito! lo so che è prematuro ma... Un bicchierino di "blanc meije" per vedere come viene...



e visto che c'ero ho preparato barra fari e calotte...





Finalmente si comincia a vedere qualcosa che va al suo posto...  (superok) (superok) (su)

Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #20 il: 13 Febbraio 2019, 16:44:46 pm »
adesso è tempo di occuparsi di preparare la scocca a ricevere il blanc...

Esaminandola ci sono diversi problemini di ruggine che non sembrano troppo gravi...







subito al lavoro con spazzola e flessibile...







tutto procede liscio liscio...















tutto liscio.... troppo liscio!  (sorpreso) ed unfatti... (stupid) (muro)

un altra sorpresina anzi... sorpresona  (sorpreso)

quello che sembrava una piccola crepa... celava una miniera di stucco!  (stupid) (stupid) (stupid)









si torna al vecchio sistema del taglia e cuci...







che con una levigata ed una stuccatina da sempre ottimi risultati... guardate che allineamento  (superok)





con lo stucco sulla spatola e la carta vetrata a seguire ho preparato pian piano tutta la scocca...



vi risparmio le mille foto delle sfumature di stucco e vernice carteggiati...

sicchè son arrivato al grande momento... e con immensa gioia... TA!!!! DA!!!!!  (ola)





















ovviamente come mi dice sempre Alfio un mio caro amico carrozziere... "non hai mancato neanche stavolta di metterci la firma!"
 ;D che ci posso fare è più forte di me



ma conosco almeno tre ottimi sistemi per togliere le "firme"

1- Carteggiare e riverniciare il tutto

2- Attendere la completa essiccazione della vernice, poi usando qualcosa di molto rigido e con uno spigolo vivo (un pezzo di vetro, una barretta utensile da tornio, una placchetta apposita in vendita nei negozi di articoli per carrozzieri) si va ad asportare gradualmente la gocciolina fino a pareggiarla col resto della vernice infine si passa della carta vetrata molto fine e si lucida con pasta abrasiva

3- Si applica nella zona della gocciolina un leggero strato di stucco, dopo averlo lasciato asciugare lo si carteggia delicatamente con carta vetrata molto fine, la gocciolina sarà subito messa in evidenza, consumata pian piano insieme allo stucco, si continua così fino ad averla asportata del tutto ed infine si leviga con pasta abrasiva

io preferisco il metodo 2 anche se richiede abilità e perizia altrimenti si deve ricorrere necessariamente al metodo 1  ;D

in ogni caso attualmente la mia firma è ancora, felicemente, al suo posto  ;D ;D ;D




Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #21 il: 13 Febbraio 2019, 17:38:58 pm »
visto che sono in modalità tutorial...
ecco un trucchetto per riuscire a verniciare fin sotto le guarnizioni se non si deve o vuole smontare i vetri...

basta interporre tra guarnizione e lamiera un filo elettrico... che verrà rimosso una volta essiccata la vernice.








per avere un anteprima del lavoro finito ho rimontato sportellino, tergicristallo e alette parasole.... fiuuuu che sciccheria!!!  (appl)











sempre più soddisfatto  (superok) (superok) ;D ;D

ma un altra avventura ci attende!!!

in questi giorni è arrivato uno strano pacco dalla Francia... molto grande...





ed il mistero è presto svelato... ecco Andrea al termine del lavoretto che gli avevo assegnato...



ed anche io non ho resistito a farmi una foto particolare...



il fondo del baule era più ruggine che lamiera



così che prepariamo subito quello nuovo



e ci sta che è una meraviglia





ed il risultato finale.... senza parole!!!!



nella foto son gia montati i fanalini posteriori con le plastiche nuove... piccoli dettagli che fanno una grande differenza.


Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #22 il: Ieri alle 12:42:59 »
terminata la scocca ed almeno la parte superiore ed interna del telaio abbiamo deciso di dedicarci al motore... ricordate come l'ho trovato al momento dell'acquisto?



ma ho saputo (ed il tempo m'ha dato ragione) guardare oltre la terra il grasso e la polvere e sembrava girare molto bene


ed ecco come si presentava dopo la prima sommaria Sgrasciata....



è tempo di smontare e di rimuovere, soprattutto quei convogliatori arrugginiti che non posso vedere ed è sempre come togliere una coperta o alzare un tappeto... che si può trovare?!







mai visto un così profumato potpourri... in abitacolo era come avere una arbre magic au "melange d'uile moteur"

perlomeno ne ho subito individuato la provenienza... guarnizioni coperchi punterie... nella zona della perdita il coperchio si è preservato dalla ruggine  ;D

procediamo quindi con lo smontaggio....





Ed ad una accurata sgrasciata... delle parti che non erano in vista.





a proposito, un eccellente sgrassatore ad un prezzo irrisorio:



un euro e 50 di potenza miracolosa!!! forte al pari del detergente cerchi degli autolavaggi ma delicato sui carter in alluminio e le parti verniciate... provatelo poi mi saprete dire
Io uso metterlo in un vecchio spruzzino del vetril in modo di poterlo proiettare puro direttamente sul grasso da sciogliere.

l'ho trovato eccellente anche come sgrassatore in preparazione alla verniciatura, è ovvio che prima di verniciare una strofinata con panno e solvente nitro è d'obbligo.

a proposito di verniciatura ecco come son venuti i convogliatori



la foto non rende bene... il marrone è il RAL consigliato più volte qui nel forum e la vernice l'ho fatta preparare con un pizzico di opacizzante (20%)  è una monostrato bicomponente nata per uso su mezzi industriali quindi molto resistente.

L'ho usata in tonalità rossa per verniciare le pinze freno della mia ex 156 e quando l'ho rottamata era ancora perfetta (ora ci ho verniciato anche quelle dell'attuale 159) quindi la consiglio per l'eccellente resistenza al calore.

Tornando al motore della 2CV, il passo successivo è stato quello di verniciare il ragno ed i collettori con vernice nera opaco alta temperatura (stavolta in bomboletta spray)



successivamente pracci sospensioni... mozzi... tiranti sterzo... nero semiopaco come il marrone descritto...



via anche quegli orridi ( solo perchè arrugginiti) coperchi punterie...



che belli dopo una energica spazzolata!!!  (superok) (superok)

quasi un peccato verniciarli



controllato il gioco valvole... è già OK!!!  (superok) sentivo che girava bene  ;)



e così cominciamo a rimontare...





e visto che tanto il rosso è quasi sparito da ogni dove lo facciamo sparire anche dal vano motore....



sta mooooolto meglio!!!  ;D ;D ;D

Sistemato il motore.... "sistemato" è una parola grossa in realtà andava gia molto bene era solo tanto tanto sporco...

si passa in un altra zona... guardate che ci siamo inventati!!
con buona pace dei puristi....

abbiamo fatto una dima rilevando tutte le misure usando la linea di mezzeria come riferimento



tagliato e poi inserito la moquette in un sol pezzo, son stati necessari solo piccoli aggiustamenti.



a me l'interno moquettato piace e poi si può sempre togliere...

Montati i sedili il colpo d'occhio è magnifico









ed infine dopo tutto questo lavoro....
un bel tagliandino al motore... olio.... filtri.... e...
che dite ci proviamo a rimetterlo in moto dopo tanto tempo?!



peri curiosi ho usato un olio che mi ha già salvato in altre occasioni ed al momento è il mio preferito quando lo si può usare...

Shell HeliX ultra racing 10W60



quando e come mi ha salvato?

La mia amata ex 156 2.0 t.s. aveva i vizietti di consumare 1l di olio ogni 4000Km e di sbiellare troppo spesso...
ci ho fatto 490mila Km ma ho cambiato tre motori ed è stato sempre così...
messo il 10W60 ho risolto sia i problemi di consumo che di bronzine  (superok)

il mio piedino pesante ed il mio portafogli hanno subito amato quest'olio  ;D ;D ;D
















Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #23 il: Ieri alle 15:48:17 »
dopo la soddisfazione di sentire il motore di nuovo in moto... seppur con qualche piccolo colpo di tosse... ;D

ci mettiamo alacremente al lavoro per sistemare i restanti componenti della carrozzeria....
in primis il cofano...







poi paraurti...









lo so... lo so... originali sono gris rosè ma... a me piacciono bianchi come i cerchioni del resto...

bianchi fuori...



e neri dentro...



e via via così tanti altri pezzi...



















in quest'ultima foto notare la "panterona" che osserva ingelosita per tanta cura... si sente trascurata  ;D

e poi le cromature... come le trattiamo?

vi svelo un piccolo segreto, per pulirle con estrema semplicità e risultati eccellenti si usa lana di ferro!
ATTENZIONE ho detto di ferro non di acciaio!!!

per sapere se è di ferro c'è un semplice altro trucco, prendetene un batuffolo, avvicinandolo alla fiamma di un accendino deve incendiarsi.
il ferro in forma così sottile si ossida talmente rapidamente che letteralmente brucia.

passate la lana di ferro sulla cromatura strofinando, il ferro è più duro di qualsiasi sporcizia e della ruggine ma più tenero del cromo, risultato cromature lucenti senza graffi, la si può usare anche sulle parti in alluminio per ottenere un bell'effetto satinato.

nel caso di cromature su oggetti metallici consiglierei una bella passata di straccio imbevuto di vasellina o WD40 per ritardare la formazione dei piccoli puntini di ruggine

notare la differenza prima della cura sopra, e dopo la cura sotto...



notevole eh!?

visto che ci sono un tutorial battilamiera...
Alfio il mio tutor Carrozziere mi ha spiegato che per raddrizzare le ammaccature usando martello e tampone di metallo li devo sentire suonare bene e che devo procedere dal contorno dell'ammaccatura spostandomi gradualmente verso il centro... avrò fatto bene?
 (?) (?) (?)



il passo successivo, finalmente il rimontaggio  (su) (su) (su)

portellone, paraurti e capote al loro posto...



cofano calandra e paraurti





prepariamo l'interno dei parafanghi... niente antirombo per carità... a proposito ne ho due barattoli da vendere intonsi!





e su parafanghi posteriori e modanature...





ed infine i BELLISSIMI parafanghi anteriori.



si comincia ad intravedere il traguardo!!!

 (ola) (ola) (ola)
Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989

Offline ALX

  • Assiduo
  • **
  • Post: 29
  • Alessandro
Re:Un altra rinascita... la 2cv dei "Chicchi"
« Risposta #24 il: Ieri alle 16:32:40 »
A questo punto avete scoperto un paio di personalizzazioni pesanti ma reversibili che ho operato....
Paraurti anteriore senza rostri, e targa laterale sul parafango.

I rostri li ho tolti perchè secondo me così si mettono ancor di più in evidenza i bellissimi parafanghi anteriori

la targa è li soprattutto perchè dopo tutto il tempo e la fatica fatta per ripristinare la forma del cofano nella parte destinata ad alloggiare la targa, che sembrava un groviera ammaccato, non ce l'ho fatta a fare i fori col trapano... poi così anche lui è bellissimo.

Mi sono anche letto e riletto tutto il CDS in merito al posizionamento della targa e non parla mai di posizionamento nella mezzeria ma bensì solo di visibilità... mmmmm... forse avrei dovuto posizionarla solo leggermente più in alto.

il portatarga l'ho realizzato in lamiera di acciaio inox e per fissarlo ho fatto due forellini sul bordo inferiore del parafango che avevo già rinforzato prima della verniciatura.






Alessandro, 2CV 1978 ma anche Vespa P125X 1979, Vespa PK125S Automatica!!! 1984, Kawasaki Z400J 1982, HD883 Sportster 1989