2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: la legge italiana vista dai francesi  (Letto 1617 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline silvio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 366
la legge italiana vista dai francesi
« il: 09 Maggio 2007, 12:55:52 pm »
diversi duecavallisti francesi mi hanno detto che in italia del nord è diventato molto difficile circolare con una vecchia macchina e pare che ce ne sono sempre meno in giro.
è realmente diventato difficile essere collezionista in italia???
e dunque tutte le vecchie macchine sono finite dal rottamatore??? (?)
"gli uomini preferiscono le dyane"

GattoKea

  • Visitatore
Re: la legge italiana vista dai francesi
« Risposta #1 il: 09 Maggio 2007, 15:17:08 pm »
diversi duecavallisti francesi mi hanno detto che in italia del nord è diventato molto difficile circolare con una vecchia macchina e pare che ce ne sono sempre meno in giro.
è realmente diventato difficile essere collezionista in italia???
e dunque tutte le vecchie macchine sono finite dal rottamatore??? (?)


In Italia si fa di tutto per ostacolare il collezionismo, a livello fiscale è una "mazzata sui denti".... basta comparare il costo per il passaggio di proprietà.... per una 2cv costa circa 350 euro, non pochi spiccioli come in Francia!
 (vecchio)

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: la legge italiana vista dai francesi
« Risposta #2 il: 09 Maggio 2007, 15:26:07 pm »
In effetti qui' a Nancy 32 euro x le 2CV 375,  425 e 435cc e 48 euro x i motori 602cc
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


GattoKea

  • Visitatore
Re: la legge italiana vista dai francesi
« Risposta #3 il: 09 Maggio 2007, 15:31:13 pm »
In effetti qui' a Nancy 32 euro x le 2CV 375,  425 e 435cc e 48 euro x i motori 602cc

Esatto..... stesso discorso per l'assicurazione.... prima bisogna iscrivere il veicolo ASI (o RIASC), poi si usufruisce della polizza assicurativa storica, circa 100 euro contro gli 8 euro che pagavo a Lyone per l'AMI 3CV.

 (muro) (muro)

BEPPEAK69

  • Visitatore
Re: la legge italiana vista dai francesi
« Risposta #4 il: 09 Maggio 2007, 15:36:03 pm »
Non è tanto strano se ci pensi......
Cosa abbiamo al nord Italia che fa il buono e il cattivo tempo...la FIAT....
Che, anche se non dichiara, per tirarsi su le braghe e per vendere auto nuove e aumentare il fatturato cosa ha ben pensato.....

Tu cittadino cosa fai con una macchina "vecchia" e che puzza e sporca....vieni da mamma fiat che ti ritira il tuo catorcio e ti da una macchina nuova fiammante e non ti fa pagare il bollo per 3 anni e ti comprende nel prezzo la voltura....

E chi vuole tenersi la macchina vecchia???? HHHAAAAAA terrorista e sporcaccione non vuoi essere "aiutato" e allora per te PENA e FASTIDIO...

ARVEZZIIIIII.....

Offline silvio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 366
Re: la legge italiana vista dai francesi
« Risposta #5 il: 09 Maggio 2007, 17:10:07 pm »
meglio la sicilia dunque... ;D
"gli uomini preferiscono le dyane"