Di nuovo al lavoro sulla 2CV

Aperto da Astor Mingus, 20 Giugno 2018, 14:04:39 PM

« precedente - successivo »

Astor Mingus

Finiti i periodi gelidi e, soprattutto, potendo contare su pi├╣ tempo a disposizione, sono ridisceso in garage dove avevo abbandonato per gelo i lavori sulla macchina.
Tutto era cominciato dopo l'incoraggiamento di 10conico cos├Č:
http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=13600.msg442524#msg442524

Il mio ultimo post su tale lavoro era dello scorso gennaio :

http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=11396.msg447795#msg447795

Negli ultimi 5 giorni ho rimontato il carburatore (da me revisionato, con getti puliti e spillo minimo nuovo) di cui avevo dato gli aggiornamenti http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=11396.msg444530#msg444530

e questa volta ho inserito le due guarnizioni sotto e sopra la basetta in bachelite, nuova da Burton.

Il gruppo di filtraggio aria lo avevo completamente ripulito dalle morchie e la spugna ├Ę stata sostituita, come pure i tubi di collegamento tra filtro e carburatore e tra filtro e reniflard.

Il Reniflard (da Burton) l'ho sostituito con la sua guarnizione ed ora brilla di luce ottonata propria.

Nel rimontare l'alternatore ho sostituito la cinghia e la ventola, bianca, di cui avevo dato notizia qui http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=13725.msg444280#msg444280

Bobina, puntine e condensatore ero riuscito a sostituirli prima del freddo invernale, oltre alle candele e ai relativi cavi.

Le valvole le avevo registrate e in quell'occasione mi accorsi che i tubi della benzina (originali dell'82) tra il rilsan e la pompa erano aperti come salamelle e solo pochi decimi di mm ne impedivano la loro completa distruzione, cos├Č li ho sostituiti con tubo telato da 5 mm...e gi├á che c'ero mi sono lanciato a cambiare la pompa della benzina con relativa basetta (quella vecchia dell'82 funzionava, ma avendone una nuova presa da http://citroen2cvserviceonline.it/ ed essendo gi├á l├Č...l'ho fatto).
Grasso sulla levetta, tubo nuovo da 5mm tra pompa e carburatore, filtro benza nuovo (quest'ultimo l'ho messo pi├╣ che altro per poter constatare l'effettivo arrivo della benza dalla pompa nuova. Non si sa mai).

Deflettori del riscaldamento. Guido mi aveva già avvisato di verificare che ci fossero ancora le spugnette ed effettivamente...ci furono (tempo passato!). Ho rimosso i loro poveri resti e le ho sostituite con le 4 spugnette nuove prese da http://citroen2cvserviceonline.it/.

Sospensioni. Le mie sono messe maluccio: http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=13600.msg442863#msg442863 e le ho ordinate da Burton su suggerimento di Guido. Attendo il loro arrivo.

Olio motore e filtro: li avevo cambiati prima del gelo. HPX 20W/50. Da me d'estate si raggiungono temperature infernali e da sempre ho usato quello.
Olio cambio. Castrol-non-ricordo-la-sigla-ma-era-quello-usato da 10conico-con-additivo. Qui non c'├Ęstato verso di riuscire a svitare il dannato tappo di scarico e non ho potuto fare nulla.

Ora mi sto dando il coraggio di tentare la messa in moto, ma...ho la continua paura di avere dimenticato qualcosa di fondamentale e di ricevere l'ennesima delusione. Girer├▓ un video con il cellulare, se ci riesco per la scarsa luce.

Incrocio le dita.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Astor Mingus

Rieccomi...e non ho buone notizie.  (piango)

Il motorello, appena ├Ę ritornata la benzina nel carburatore, ├Ę ripartito, ma dopo un paio di minuti di funzionamento (con lo starter tirato, ovviamente) abbastanza regolare, ha cominciato a tossire, a tendere a spegnersi e a funzionare irregolarmente.

Avevo revisionato completamente il carburatore, quindi l'ho trovata cosa abbastanza normale, cos├Č ho prima chiuso con delicatezza la vite del CO e poi l'ho aperta di 3 giri e mezzo. Il motore pareva stabilizzarsi, ma per poco. Giocando tra la vite del minimo e quella del CO, intanto che il motore si scaldava un po', non ho ottenuto alcun miglioramento apprezzabile ed ho verificato la presenza di eventuali trafilamenti di benzina dalla base del carburatore, ma non se ne vedono.

Infilando una mano SOTTO la base del collettore (nel punto indicato dalla freccia gialla), invece, ho trovato benzina. Nessuna traccia di trafilamento da alcun punto del carburatore che appare totalmente asciutto, anche alal base (rammento la basetta nuova e le due guarnizioni nuove con il galleggiante regolato a 20,50 mm). Da dove diavolo arriva quella benzina?

In quel momento l'unica cosa che potevo subito verificare, oltre al regolare arrivo della benzina (attraverso il filtro trasparente), era il funzionamento delle due candele, che ho verificato positivamente con questi due aggeggi (scintille presenti in tutti e due i cilindri):



Metto le foto della situazione attuale e due video. Nel primo video, tra il secondo 9 e il secondo 11, un improvviso e violento sfiato di aria dal raccordo gomamto filtro - carburatore, mi ha fatto istintivamente ritrarre la mano mentre accelleravo:











Dopo mesi di attesa e dopo una serie infinita di interventi, mi ritrovo praticamente al punto di partenza  (piango). Non ho un'altra automobile e da mesi sono appiedato.

Dire che sono sfiduciato ├Ę usare un eufemismo e, ora come ora, non so proprio pi├╣ cos'altro fare.  (help)

Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

haiede

Sei sicuro della corretta regolazione delle puntine?.....soprattutto la loro apertura.........
(felice)
Dodo

Astor Mingus

Citazione da: haiede - 20 Giugno 2018, 21:24:55 PM
Sei sicuro della corretta regolazione delle puntine?.....soprattutto la loro apertura.........
(felice)

Le puntine e il condensatore, come la bobina, le ho sostituite lo scorso settembre e la macchina era già in queste condizioni. Sono nuove, hanno fatto zero metri di strada, con la messa in fase regolata con apertura a 0,40 e controllo a lampadina accesa con il foro nel volano, ma per scrupolo le ricontrollerò un'altra volta, appena posso. Contestualmente avevo regolato anche le valvole con lo spessimetro a 0,20 mm (prima volta che lo facevo io).

Temo,  per├▓, che non serva a niente perch├Ę le avevo gi├á cambiate, tra i precedenti tentativi di diagnosticare la causa del funzionamento irregolare del motore,  proprio perch├Ę si era manifestato questo stesso problema. (Preciso che l'auto, in 36 anni di servizio, non ha MAI avuto alcun tipo di malfunzionamento di nessun genere, non mi ha MAI lasciato a piedi e, al massimo, con 20 gradi sotto lo zero mi ha obbligato a partire a manovella per via della batteria fiacca)
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

MVO

Buongiorno a tutti,
Astor, controlla di nuovo :
fili candele (meglio se li metti nuovi)
Candele (meglio se le metti nuove anche se lo sono già)
Regolazione gioco valvole a 0,20 (controlla di nuovo)
******Puntine e condensatore , verifica se sulle puntine c'├Ę del nero, sfiammature, cambia di nuovfo tutto  e metti in fase, controlla eventualmente se i fili che vanno alla bobina non scaricano a massa, per questo devi farlo al buio, spruzzando un poco di acqua nebulizzata nei contatti bobina e fili candele, vedi scintillare.
****Quel filtro benzina (fispino) messo cos├Č ├Ę pericoloso e non hai messo una fascetta, il tubo che hai usato non va bene perch├Ę quando metti le fascette, poi dopo pochi mesi si apre e non vedi nulla.
Sostituiscilo e metti il filtro un poco pi├╣ in basso vicino alla pompa, facendo in modo che con le vibrazioni non vada a toccare sui tubi di scarico, oppure , la miglior cosa mettilo nell'angolo del telaio, parte sx sotto.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it

Astor Mingus

Citazione da: MVO - 21 Giugno 2018, 08:33:01 AM
Buongiorno a tutti,
Astor, controlla di nuovo :
fili candele (meglio se li metti nuovi)
Candele (meglio se le metti nuove anche se lo sono già)
Regolazione gioco valvole a 0,20 (controlla di nuovo)
******Puntine e condensatore , verifica se sulle puntine c'├Ę del nero, sfiammature, cambia di nuovfo tutto  e metti in fase, controlla eventualmente se i fili che vanno alla bobina non scaricano a massa, per questo devi farlo al buio, spruzzando un poco di acqua nebulizzata nei contatti bobina e fili candele, vedi scintillare.
****Quel filtro benzina (fispino) messo cos├Č ├Ę pericoloso e non hai messo una fascetta, il tubo che hai usato non va bene perch├Ę quando metti le fascette, poi dopo pochi mesi si apre e non vedi nulla.
Sostituiscilo e metti il filtro un poco pi├╣ in basso vicino alla pompa, facendo in modo che con le vibrazioni non vada a toccare sui tubi di scarico, oppure , la miglior cosa mettilo nell'angolo del telaio, parte sx sotto.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it

Rifar├▓ tutti i controlli che hai suggerito, dopo di che riverifico il livello galleggiante del carburatore (lo avevo messo a 20,50 mm) e relativa adesione al collettore.

Stavo pensando con sospetto al regolatore di tensione, che non ho sostituito dal 1994. Se non fornisse la giusta tensione alla bobina, potrebbe causare questo tipo di problema?

Confermo che i cavi delle candele sono nuovi, come le stesse candele, la bobina, le puntine e il condensatore: non hanno mai fatto nemmeno un metro di strada.

Ho ancora a disposizione le stesse candele, bobina, puntine e condensatore che avevo rimosso quando si ├Ę presentato il malfunzionamento attuale, quindi direi che non dipenderebbe da essi, comunque lascio i componenti attuali che, se  non altro, so essere nuovi nuovi.

Il Filtrino della benzina ├Ę l├Č solo per consentirmi di vedere subito se la nuova pompa della benzina funziona regolarmente, vedendo la benzina passare, ma ora che ho visto che va, lo toglier├▓.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

MVO

Il galleggiante deve stare a 19,5 non 20,5.
Quei fili candele da moto toglili e metti dei fili  appositi per 2cv di quelli migliori
La basetta sei sicuro di averla montata bene e non alla rovescia, se cos├Č fosse di li ti prende aria il carburatore.
Hai messo due guarnizioni di carta sopra e sotto ?
*****Mi sembra di avere intravisto dalla foto che manca il pernio sul carburatore di finecorsa del filo dell'aria, metti delle foto per far vedere meglio.
Il filtro dell'aria ├Ę pulito......?
******Il regolatore non c'entra , puoi anche isolarlo per fare delle prove
Saluti
Marcello

Astor Mingus

#7
Citazione da: MVO - 21 Giugno 2018, 09:56:06 AM
Il galleggiante deve stare a 19,5 non 20,5.
Quei fili candele da moto toglili e metti dei fili  appositi per 2cv di quelli migliori
La basetta sei sicuro di averla montata bene e non alla rovescia, se cos├Č fosse di li ti prende aria il carburatore.
Hai messo due guarnizioni di carta sopra e sotto ?
*****Mi sembra di avere intravisto dalla foto che manca il pernio sul carburatore di finecorsa del filo dell'aria, metti delle foto per far vedere meglio.
Il filtro dell'aria ├Ę pulito......?
******Il regolatore non c'entra , puoi anche isolarlo per fare delle prove
Saluti
Marcello

Grazie per i suggerimenti!   :)

- Galleggiante. Quando avevo smontato il carburatore (si riempiva di benza fino ad affogarci!) il galleggiante era a 15 mm! Tra chi lo ha regolato a 21 e chi lo ha regolato a 19, io avevo optato per 20,50 (ma non ho mai fatto un metro da quella volta), ma se, dall'estate scorsa, non fossero intervenuti altri cambiamenti tecnici, lo riporterei a 19,5.

- I cavi delle candele, al momento della prova, erano gli unici disponibili sicuramente funzionanti, ma ora ho quelli "standard" rossi, appena arrivati.

- La basetta, nuova presa da Burton, l'ho montata confrontandola con quella ├Čoriginale, con relative guarnizioni sopra e sotto.

- Il filtro dell'aria ├Ę nuovo appena preso e non ha mai visto la luce del sole.

- Per il fermo del filo dell'aria, nel revisionare il carburatore ho confrontato il mio con le foto, numerose, presenti in forum e con i disegni del manuale, ma non mi sono accorto di alcuna differenza. In 35 anni, in effetti, mai ho avuto alcun problema con il filo dell'aria, ma rimetto la foto fatta l'altro ieri, dove penso si veda bene un'eventuale mancanza.



Ora vado a procedere controllando subito i cavi, le candele, le perdite visibili dal carburatore, il corretto serraggio del filtro aria e poi le puntine e fasatura.   ;)
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Astor Mingus

Rieccomi!  (felice)

Ho messo in pratica i suggerimenti degli ultimi due post dal forum e ho intrapreso nuovi controlli sui lavori fatti.

Prima di tutto, ho cambiato i cavi - test con quelli nuovi, rossi e "normali".
Poi ho rimosso il filtrino della benza e verificato il corretto serraggio del coperchio del filtro dell'aria, cos├Č come ogni altro tubo o raccordo partente da esso. Tutto appare a posto.
Ho ricontrollato ogni possibile perdita dal carburatore (perfettamente asciutto e pulitissimo su tutti e 4 i lati), il serraggio al collettore e il serraggio delle viti del coperchio. Tutto appare a posto.



Alla rimessa in moto non ho riscontrato evidenti miglioramenti. Il motore, in ogni caso, continua ad avviarsi quasi immediatamente, ma poi ansima, singhiozza e fa versacci inquietanti di ogni genere.  (nonso)

A questo punto, scollego la batteria e procedo alla rimozione della ventola per riverificare le condizioni delle puntine nuove ed, effettivamente...


...effettivamente continuano ad essere pulitissime e nuove (per forza, avranno funzionato s├Č e no 4 o 5 minuti!)

...ma meglio riverificare la messa in fase, questa volta con lente di ingrandimento + occhiali + luce fortissima per poter rilevare visivamente ogni pi├╣ piccola variazione di apertura con la rotazione della camma. Qualcosa non va.
Rifaccio tutto da capo allentando la scatola, regolando di nuovo la massima apertura e poi la chiusura a 0,40 mm ...e qui mi accorgo che una minima variazione di parallelismo dello spessimetro, rispetto al piccolo piano delle puntine, falsa TANTO l'effettiva regolazione. Inoltre, nel serrarne la vite, esse si muovono impercettibilmente (se non si ha una ottima visuale...e una buona vista).
Procedo con la pazienza e la sperata precisione di un chirurgo e porto la lampadina all'accensione in corrispondenza del perno infilato nel solito foro sul volano.

Serro e chiudo tutto. Prima di rimettere il ventolozzo, verifico e metto in moto:



Motore che parte con lo starter tirato, funzionamento, da freddo, regolare, risponde all'accellerazione in modo abbastanza progressivo considerando che ├Ę freddo, poi si scalda e resta acceso senza aria tirata, zero singhiozzi, zero ansimazioni.
Forse ci siamo!!!!  (?)
Intorno al carburatore e sotto il collettore non c'├Ę la minima traccia di benzina.

Mi resta da riportare il livello del galleggiante da 20,50 a 19,50, ma le valvole, se non saltano fuori altre grane, le darei per buone e regolate correttamente a 0,20 come spero di essere riuscito a fare davvero.  :)

Proceder├▓ comunque a successivi test.


Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Astor Mingus

Il video che avevo messo appena sostituite le puntine non si carica e l'ho sostituito con un secondo video rifatto dopo avere rimontato la ventola. spero si veda...e si senta.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Astor Mingus

#10
Aggiornamento:

Ho regolato il livello del galleggiante a 19, 50, poi riverificato la tenuta del coperchio e ho messo in moto.

Nessun trafilamento di benzina, il motore si avvia quasi subito e lo lascio scaldare.

Prima di soffocare per il monossido di carbonio eseguo qualche prova di accellerazione da fermo.
Il motore reagisce con qualche incertezza, accellera, il funzionamento non ├Ę liscio e regolare anche a motore caldo. Provo a giocare con la vite del CO (che, tra l'altro, sembra gi├á completamente svitata e balla dentro la sua sede, quindi decido di stringerla un po').

Il motore sbuffa violentemente dallo scarico, poi si assesta, quindi un altro paio di improvvisi sbuffi.
Non ci siamo. Non ci sono ancora le condizioni per portarla in strada.

Resterebbero le valvole da rivedere, dopo di che resta il carro attrezzi per trasportarla...non so nemmeno io dove.

L'ambiente non ├Ę compatibile con la sopravvivenza umana per il gas, spengo tutto.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

guidowi

Avevi controllato la planeità della base del carburatore?

Astor Mingus

#12
Citazione da: guidowi - 21 Giugno 2018, 17:42:17 PM
Avevi controllato la planeità della base del carburatore?

Ciao, Guido!

S├Č, avevo controllato (si parla di mesi fa, quando avevo finito di revisionarlo) ma l'unico strumento a mia disposizione ├Ę un nuovissimo guardapiani da aggiustaggio con cui non ho rilevato alcun difetto, anzi.
Le guarnizioni nuove, prima e dopo la basetta, pensavo, avrebbero relativamente compensato eventuali microimperfezioni (prima nemmeno c'erano: basetta e basta).

La depressione mi sta tornando pi├╣ forte di prima. Normalmente sono ottimista, specie di fronte a problemi tecnici, ma questa volta mi sento un topolino di fronte a una montagna.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

pitmix

Salve a tutti, Astor io  proverei ad indirizzare l'attenzione anche sull'accoppiamento collettore aspirazione/testata. A volte, a causa del falso accoppiamento, vi ├Ę aspirazione d'aria.....esperienza personale.
la calma ├Ę la virt├╣ dei forti....

Astor Mingus

Citazione da: pitmix - 21 Giugno 2018, 18:08:10 PM
Salve a tutti, Astor io  proverei ad indirizzare l'attenzione anche sull'accoppiamento collettore aspirazione/testata. A volte, a causa del falso accoppiamento, vi ├Ę aspirazione d'aria.....esperienza personale.

Grazie del suggerimento  :)
Mentre mancavano i parafanghi anteriori, in questi ultimi giorni,  ne approfittai per dare un'occhiata anche ai cilindri e agli accoppiamenti tra ragno e cilindri, ma sembrano, dopo tanto tempo, quasi saldati insieme dall'ossido e francamente dubito che possa arrivare da l├Č il problema.

Rammento, tuttavia, che tutto questo caos era nato nell'agosto 2017 dall'improvviso ingolfarsi del motore e dalla improvvisa perdita di ogni tipo di regolare funzionamento, a partire dalla carburazione, in una macchina che fino alla sera prima (letteralmente: fino alla sera prima!) da 35 anni non aveva mai dato problemi.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

COIO3

ciao astor  (felice)

vedo che sei prodigo di foto e filmati, per completezza ti direi di smontare le candele e fotografarle, sarebbe interessante poter apprezzare il colore degli elettrodi, mettili a fuoco e in primo piano.

dal filmato direi che il tuo motore soffre di ritardo d'accensione (??) ma potrebbe essere anche una valvola che non ha pi├╣ tenuta, o magari anche il condensatore nuovo in corto, o forse non volendo hai scambiato i cicleri dei due corpi del carburatore (nonso)

fotografa gli elettrodi delle candele (foto)
Whatever Works ;)

Astor Mingus

Citazione da: COIO3 - 22 Giugno 2018, 06:46:29 AM
ciao astor  (felice)

vedo che sei prodigo di foto e filmati, per completezza ti direi di smontare le candele e fotografarle, sarebbe interessante poter apprezzare il colore degli elettrodi, mettili a fuoco e in primo piano.

dal filmato direi che il tuo motore soffre di ritardo d'accensione (??) ma potrebbe essere anche una valvola che non ha pi├╣ tenuta, o magari anche il condensatore nuovo in corto, o forse non volendo hai scambiato i cicleri dei due corpi del carburatore (nonso)

fotografa gli elettrodi delle candele (foto)

Ok, oggi ho i lavori sospesi causa impegni musical-bandistici, ma far├▓ le foto alle candele!

Sul ritardo di accensione, mi sento di escluderlo, avendo proprio ieri rifatto tutta la regolazione delle puntine e avendo ricontrollato il condensatore (nuovo, appena messo).

Sui cicleri: li avevo puliti uno per uno estraendoli uno alla volta. Praticamente impossibile scambiarne la posizione, ma, in effetti, se avessi fatto diversamente sarebbe stata un'ipotesi da considerare. Tieni presente, per├▓, che la situazione attuale di malfunzionamento, ├Ę cominciata una mattina di agosto dello scorso anno, ma fino alla sera prima il carburatorazzo non aveva mai dato problemi alcuno con gli stessi getti attualmente presenti...e guido quella macchina da molti lustri.

Comincio a condividere la tua ipotesi sulla tenuta del sistema valvole... E pensare che proprio poco prima di questo casino avevo deciso che era giunta l'ora di rifare il motore, intatto in ogni sua parte dall'82 e con quasi 200.000 km.

Far├▓ anche un altro filmato.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Astor Mingus

#17
Citazione da: COIO3 - 22 Giugno 2018, 06:46:29 AM
ciao astor  (felice)

vedo che sei prodigo di foto e filmati, per completezza ti direi di smontare le candele e fotografarle, sarebbe interessante poter apprezzare il colore degli elettrodi, mettili a fuoco e in primo piano.

dal filmato direi che il tuo motore soffre di ritardo d'accensione (??) ma potrebbe essere anche una valvola che non ha pi├╣ tenuta, o magari anche il condensatore nuovo in corto, o forse non volendo hai scambiato i cicleri dei due corpi del carburatore (nonso)

fotografa gli elettrodi delle candele (foto)

Per├▓...Coio, mi stai facendo venire un altro tipo di dubbio: pur avendo comprato il kit di revisione nuovo da Pavan, l'unico tra i vari componenti ottonati che ho sostituito (si veda il disegno sotto) ├Ę stato lo spillo del minimo G8 e la membrana di M1. 



Fermo restando il dubbio sulle valvole, e se ci fosse uno dei getti rimontati che non si fosse pulito, nonostante tutto, e fosse ostruito in modo non visibile da un anno?

Avevo anche avuto l'imbarazzo di non capire quale delle due guarnizioni presente nel kit andasse bene ed avevo postato questo disegno:



Al centro la sagoma della mia guarnizione, in ottimo stato (si ignorino i puntolini colorati giallo dove NON sono presenti fori), ai lati le due nuove. Nel dubbio, ho rimesso la mia.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

guidowi

G8 non ├Ę lo spillo del minimo, ├Ę la valvola a spillo che regola l'afflusso di benzina alle vaschette del carburatore.
Esiste il getto del minimo, la vite del minimo ma non lo spillo del minimo. :)

Considera semre che i tre quarti dei ricambi in circolazione sono spazzatura compresi gli spilli che spesso dopo poco tempo si bloccano o aperti o chiusi.
Molto spesso ├Ę meglio rimontare quello vecchio ma originale.
Per non parlare di condensatori e puntine...

Se il motore ha duecentomila km una mancanza di tenuta delle valvole ci starebbe anche...

Astor Mingus

#19
Citazione da: guidowi - 22 Giugno 2018, 10:57:13 AM
G8 non ├Ę lo spillo del minimo, ├Ę la valvola a spillo che regola l'afflusso di benzina alle vaschette del carburatore.
Esiste il getto del minimo, la vite del minimo ma non lo spillo del minimo. :)

Considera semre che i tre quarti dei ricambi in circolazione sono spazzatura compresi gli spilli che spesso dopo poco tempo si bloccano o aperti o chiusi.
Molto spesso ├Ę meglio rimontare quello vecchio ma originale.
Per non parlare di condensatori e puntine...

Se il motore ha duecentomila km una mancanza di tenuta delle valvole ci starebbe anche...

Vero, Guido, pensavo alla tenuta del minimo mentre scrivevo di avere messo lo spillo dell'afflusso nelle vaschette dei galleggianti e ho fatto confusione. Comunque confermo di avere messolo spillo nuovo di Pavan.

Mi avevi chiesto della planarit├á della base del carburatore e per scrupolo, fatto 30 faccio anche 31, rismonto il carburatore e controllo, verificando di nuovo il senso di montaggio basetta/guarnizioni. (l'angolo a 90 gradi va messo nella parte anteriore dx, cio├Ę la sx guardando il veicolo in piedi davanti al parabrezza).

Per le puntine/condensatore: nei tentativi di risolvere la situazione, questo ├Ę il secondo set completo di puntine/condensatore nuovo-nuovo che metto, oltre al primo, usurato, che avevo inizialmente sostituito. Avevo, infatti, pensato pure io a un kit difettoso.

Sarei tentato di mettere i getti nuovi del kit, ma non ne sono certo della corrispondenza con gli originali.

A proposito dell'eventuale scambio nella posizione dei getti, qui sotto metto le foto prima e dopo la pulizia:





Si intravede anche il getto, di colore quasi rossiccio, in fondo alla vasca, oltre a quello contrassegnato 2AA e si vede che sono nella posizione primitiva.

Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

haiede

Se ci sono dubbi di aspirazione di aria, spruzzando leggermente ed a piccole dosi del WD40 alla base del carburatore, se accelera o si stabilizza per un momento, li aspira aria falsa.......se l'aspirazione ├Ę notevole, di solito non si riesce a stabilizzare il minimo nemmeno aprendo quasi del tutto la vite di regolazione Co.....
Altra verifica, limitare la luce di aspirazione aria del carburatore (basta anche il palmo della mano), se migliora, significa che c'├Ę eccesso di aria e la miscela diviene troppo magra ........ mi pare di aver letto che con lo starter parzialmente tirato funzioni meglio.......
Parere personale ehh......
(felice)
Dodo

guidowi

Lascia stare i getti del KIT!!!!

invertire i getti delle vaschette ├Ę impossibile.
Quello del primo corpo ├Ę minuscolo e incassato all'interno di un cunicolo e si accede togliendo il tappo avvitatp in diagonale da destra (guardando il motore di fronte).
Per lo spigolo della basetta, alcuni carburatori hanno la base a spigolo sull'angolo anteriore destro guardandolo da di fronte (lato sinistro macchina) ed evidentemente va fatto combaciare.
Altri non hanno lo spigolo ma personalmente rivolgo la basetta nello stesso modo.

(felice)
Guido

Astor Mingus

Citazione da: guidowi - 22 Giugno 2018, 15:16:32 PM
Lascia stare i getti del KIT!!!!

invertire i getti delle vaschette ├Ę impossibile.
Quello del primo corpo ├Ę minuscolo e incassato all'interno di un cunicolo e si accede togliendo il tappo avvitatp in diagonale da destra (guardando il motore di fronte).
Per lo spigolo della basetta, alcuni carburatori hanno la base a spigolo sull'angolo anteriore destro guardandolo da di fronte (lato sinistro macchina) ed evidentemente va fatto combaciare.
Altri non hanno lo spigolo ma personalmente rivolgo la basetta nello stesso modo.

(felice)
Guido

Perfetto, sciolto il dubbio: lascio i getti del kit dove sono rimasti, cio├Ę nella loro busta di vendita.

Appena verificher├▓ il corretto montaggio della basetta, comunque, ne dar├▓ conferma. Mi chiedo anche a cosa sia dovuto il ripetersi dei brevi e improvvisi sbuffi (suonano come forti "Ciuff") dallo scarico.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Astor Mingus

Citazione da: haiede - 22 Giugno 2018, 14:35:28 PM
Se ci sono dubbi di aspirazione di aria, spruzzando leggermente ed a piccole dosi del WD40 alla base del carburatore, se accelera o si stabilizza per un momento, li aspira aria falsa.......se l'aspirazione ├Ę notevole, di solito non si riesce a stabilizzare il minimo nemmeno aprendo quasi del tutto la vite di regolazione Co.....
Altra verifica, limitare la luce di aspirazione aria del carburatore (basta anche il palmo della mano), se migliora, significa che c'├Ę eccesso di aria e la miscela diviene troppo magra ........ mi pare di aver letto che con lo starter parzialmente tirato funzioni meglio.......
Parere personale ehh......
(felice)

Questo non l'ho ancora provato! Lo metto nella playlist dei prossimi controlli, grazie!  (su)
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

guidowi

Eh, ma non vorrei che una valvola ti abbia salutato (anche due) ;)

Astor Mingus

Citazione da: guidowi - 22 Giugno 2018, 16:05:13 PM
Eh, ma non vorrei che una valvola ti abbia salutato (anche due) ;)

Lo so, Guido, lo temo pure io.  (nonso)

Il vero problema, dietro questa situazione, ├Ę il non avere la minima idea di come portarla al livello della strada, due piani pi├╣ sopra di dove ├Ę adesso e, nel caso fosse possibile farlo in qualche modo, da chi la potrei portare.   (??)
Qui ad Alessandria, l'officina Citroen "storica" ha chiuso da molto tempo e i due anziani dipendenti, tra tutto il personale, che si occupavano di queste macchine non ci sono pi├╣.
Non conosco nessun altro dove far trasportare la macchina, nella peggiore delle ipotesi possibili,  con un carro attrezzi.

In ogni caso non demordo ancora e appena sono libero torno sottoterra a controllare di nuovo il carburatore e gli eventuali ingressi di aria non voluti.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

10nico

Grande Astor!  (superok)  (bravo) (compl)

Fa sempre piacere vedere delle foto "intime" di un carburatorello! (sex)

Vedrai che ne verrai a capo, bisogna solo avere la testa pi├╣ dura del problema!  (su)

Lunga vita e poppErità bicilindrica! (vecchio)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Astor Mingus

Citazione da: 10nico - 22 Giugno 2018, 20:14:39 PM
Grande Astor!  (superok)  (bravo) (compl)

Fa sempre piacere vedere delle foto "intime" di un carburatorello! (sex)

Vedrai che ne verrai a capo, bisogna solo avere la testa pi├╣ dura del problema!  (su)

Lunga vita e poppErità bicilindrica! (vecchio)

10nico!!!!  (felice) (felice) (felice) E pensare che senza il tuo incoraggiamento a provarci, al subentrare dell'attuale problema, lo scorso agosto '17, sarei ancora qui a limitarmi a cambiare liquidi, filtri e candele!

Comunque aggiorno la situazione...e temo sia quella definitiva.

La buona notizia ├Ę che nel pomeriggio mi sono arrivati i fantastici ammortizzatori Burton!  (superok)
La prima cattiva notizia ├Ę che...non so che farmene perch├Ę l'auto non ├Ę in condizioni di muoversi.  :(

Preciso cosa intendo:
1) Ho provveduto a rimuovere il carburatore e a verificare di non avere fatto pasticci con basetta e guarnizioni.





Da come si pu├▓ vedere, qui ├Ę tutto a posto. Non si vede la guarnizione sottostante, ma ne assicuro la corretta posizione. Si noti la posizione dell'angolo a 90 gradi della basetta e di come coincida con i corrispondenti angoli delle guarnizioni.

2) Verifico la tenuta del filtro aria, appena messo e le sue condizioni di montaggio.



E' cos├Č lindo, con quell'assurda spugna bianca, che ├Ę persino un peccato usarlo!  :D

3) Rimonto tutto, serro da pazzo ogni dado, rimetto a posto filo dello starter, dell'acceleratore, il tubo dalla pompa e il raccordo con il filtro aria. Riverifico ogni vite del coperchio.

4) rimetto in moto.Parte quasi subito a starter tirato a metà circa. il motore inizialmente tiene ma poi si spegne quando tento di accellerare a mano:



Rimetto in moto e vado anche a origliare il sordo rumore proveniente dallo scarico (inconsueto, per me):



Spengo, verifico eventuali trafilamenti di benzina, poi riaccendo:



Si vede anche il mio tentare di tappare l'ingresso dell'aria dal filtro, ma non ottengo alcun cambiamento, mentre l'accellerare ottiene una reazione incerta e irregolare.

Provo anche con lo svitol intorno alla base del Solex, ma non viene aspirato nulla e nessuna reazione. Metto la mano anche sotto il collettore, all'incrocio del ragno e l├Č sento il polpastrello immediatamente risucchiato dal forellino, pulitissimo, peraltro.

Ho dimenticato di fotografare le candele, ma ritengo oramai superfluo (sono nuove, come i cavi, hanno fatto zero metri fuori dal garage e regolate a 0,60)

CONCLUSIONE: sono giunto alla fine delle mie risorse personali,  (??) sia per i mezzi e gli strumenti a mia disposizione, sia per le competenze tecniche necessarie. L'auto si presenta esternamente sfavillante, internamente pulita e con un buon impianto stereo, solo che ├Ę uguale a un bel modellino da esposizione, immobile e...in scala 1:1.  (piango)

La causa del problema, ovunque sia, ritengo sia al di fuori di ci├▓ che posso fare. Ora mi resta solo da capire se esiste qualcuno raggiungibile con un carro attrezzi (evidentemente non distante o mi pelano vivo) da cui portarla. Come arrivare in strada sar├á un altro problema, ma, dato che probabilmente il guaio ├Ę nel motore, a 'sto punto spingo pi├╣ che posso e vedo di salire i due piani.

Nel chiedere aiuto su eventuali nominativi di Mastri-Citronici in quel di Alessandria città e dintorni, lascio l'ultima foto fatta insieme a Dorothy...proprio nell'ultimo pomeriggio in cui Lei ha funzionato come ha sempre fatto per 35 anni di seguito:




Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

haiede

ma con lo starter tirato parzialmente funziona comunque?......non tende ad ingolfarsi anche quando ha scaldato?
Se funziona in maniera appena decente, falla risalire dal sotterraneo..........
(felice)
Dodo

Astor Mingus

Citazione da: haiede - 22 Giugno 2018, 23:14:25 PM
ma con lo starter tirato parzialmente funziona comunque?......non tende ad ingolfarsi anche quando ha scaldato?
Se funziona in maniera appena decente, falla risalire dal sotterraneo..........
(felice)

Tende a singhiozzare, in effetti. A questo punto, per├▓, sono abbastanza deciso a farla salire di giri abbastanza per salire una dopo l'altra le rampe e arrivare al livello strada.
Questo, per├▓, solo se so dove portarla a riparare caricandola su un altro mezzo. Al momento non ne ho la minima idea.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine