2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: La nascita di Infinity  (Letto 1035 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline topo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3596
  • devo stare calmo
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #30 il: 08 Gennaio 2019, 12:48:31 pm »
avevo visto le foto in galleria ma con un topic e le varie spiegazioni è molto molto meglio  (appl) (appl)

complimenti ancora  (felice)
...eppur si muove!!!

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #31 il: 08 Gennaio 2019, 17:44:06 pm »
Acapippo:  Se la tua macchina va a pezzi per le troppe sollecitazioni dovute al fatto che l'hai abbassata troppo, non te la devi prendere con gli altri !!!! Sei solo gelosissimissimo !!!!! (muoio) (muoio) (muoio)
P.S. Ti voglio bene come se tu fossi normale !!!! (scara)

Watson:  Sì, ci sono riuscito, con le tue dritte è stato semplice  (adoraz). Le freccine sono collegate alle frecce normali e le ho fatte per due motivi: 1° perchè mi piacevano, 2° perchè il paraurti P.O. (anch'esso regalatomi da Sergio 2cvAmi) copre un pochino quelle sul parafango ed io non ho le laterali (almeno per il momento, sto studiando anche quelle, vedremo)
Per quanto riguarda i faretti, invece, hanno un comando loro, ho messo un interruttore nel cruscotto in un foro già esistente (che aveva un tappo di plastica), Tale interruttore ha una sua spia integrata. ora non ho (foto), ma vedo di trovarla e la posto.

Topo:  Grazie dei complimenZ, so che tante persone non concepiscono le modifiche che ho fatto perchè la 2cv nasce così e così deve stare e vorrebbero  (puni) (punizione) , RISPETTO il loro punto di vista e non mi azzardo a cercare di imporre il mio!!!
Io credo che fare delle modifiche come ho fatto io non sia un modo di rovinare la vettura, bensì un diverso modo di viverla. Oltretutto SONO TUTTE MODIFICHE REVERSIBILI !!! Il pannello al posto del terzo vetro è in guarnizione originale, i sedili sono su supporti creati ad arte per sfruttare i fori già esistenti, Le freccine sono tubo dentro tubo avvitate quindi senza saldature, etc.... etc.... Se un domani decidessi di togliere tutto (non credo proprio) tornerebbe tutto originale ad eccezione dei parafanghi posteriori che erano bombati, spaccati e forati dalla ruggine, quindi sarebbero stati da sostituire!!!!
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2019, 17:49:43 pm da giorgio2cv »

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17490
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #32 il: 08 Gennaio 2019, 20:37:25 pm »
Ebbravo Giorgio!  (appl)  (compl)

Vedo che ti sei dato non poco da fare ed hai anche esplorato la enorme branca della customizzazione!  (su)
Live long and prosper

Offline jojo54

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1759
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #33 il: 08 Gennaio 2019, 21:35:55 pm »
 (felice) (felice)

bravo Giorgio molto bella ,,,l'ho guardata e riguardata a Rubiera  (superok) (superok)


belli i triangolini estivi ,,volendo copiarli ,,magari non uguali per lasciare i tuoi come modello unico ,,la retina e tenuta dalla guarnizione o come è fissata

ciao ,,grazie  (abbraccio) (abbraccio)


Ho speso molti dei miei soldi in alcool, belle ragazze e auto veloci .....gli altri li ho sperperati (GEORGE BEST)
Si vive una volta sola!!,sbagliato!!,,si vive tutti i giorni ,,si muore una volta sola!!

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #34 il: 08 Gennaio 2019, 23:41:54 pm »
Ciao, jojo54, sì lo so che l'hai osservata, me lo ha detto e si pavoneggiava tutta!!!! (muoio) (muoio) (muoio)
Per quanto riguarda i triangolini io ho fatto questo procedimento:
Innanzitutto ho tracciato con il pennarello sulla lamiera dei punti di riferimento in base alla forma che volevo dare, ma prima di smontare il triangolino così che ci sia l'ingombro del cofano e si possa dare una posizione esteticamente corretta al foro.
Secondo passo ho smontato il triangolo segnato ed ho tracciato le linee unendo i punti di riferimento presi e, una volta smontato l'altro ho riportato il tutto in maniera speculare.
Dopodichè ho seviziato la lamiera con lo smeriglio ed ho tagliato della retina a maglia fina facendo dei pezzi 3/4 di cm più larghi del foro ottenuto e li ho adattati con le mani (aiutandomi con un tacchetto di legno per fare bene pressione).
Quindi ho verniciato i lamierati. Una volta asciutti ho preso della semplicissima gomma battiportiera da un ricambista e l'ho tagliata di misura. Queste gommine hanno già una striscia di adesivo al loro interno, ma io ho aggiunto dell' Attak per essere sicuro (per far tirare più velocemente l'Attak ho buttato sopra un po' d'acqua del Sindaco dopo l'applicazione ed in un attimo era a posto).
A questo punto ho girato i triangolini con la parte interna verso l'alto, ho seguito il bordo del taglio con un silicone per canne fumarie che si da con la normale pistola, lasciando un paio di mm dalla gomma e vi ho appoggiato i pezzi di retina (uno per volta). Pressando la rete sul silicone, questo è parzialmente passato attraverso le maglie e con una spatolina in plastica ho accompagnato la parte fuoriuscita in modo da creare uno strato uniforme (più o meno uniforme ;D ;D ;D).
Facendo attenzione a non spostare la rete, ho messo delle vecchie riviste a fare da peso fino ad essicazione avvenuta. Non ci è nemmeno voluto tanto. Il mio errore è stato nella scelta della retina. Ti consiglio di prenderla in acciaio, perchè se la prendi di ferro acciaioso come la mia tende ad arrugginirsi. Spero di essere stato esaustivo (oltre che esaurito). Ciao

Offline jojo54

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1759
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #35 il: 09 Gennaio 2019, 21:25:49 pm »
 (felice) (felice)

grazie Giorgio,,,

spiegazione breve  ;D ;D ,,e perfetta  (superok)
Ho speso molti dei miei soldi in alcool, belle ragazze e auto veloci .....gli altri li ho sperperati (GEORGE BEST)
Si vive una volta sola!!,sbagliato!!,,si vive tutti i giorni ,,si muore una volta sola!!

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #36 il: 12 Gennaio 2019, 19:07:33 pm »
(vecchio) diciamo che manca ancora un accessorio alla tua Infinity.... lo specchietto destro, neh  ;D


Bravo alla fine sei riuscito pure a pubblicarlo su forum, hai visto che non era così complicato  (superok)


Una curiosità, ma la freccia supplementare



funziona insieme a quella tradizionale, giusto  (?)


Mentre sul paraurti anteriore mi pare di vedere dei fendinebbia, funzianono insieme alle luci o hai creato un pulsante per attivarle quando servono  (?)

 ;D (appl) (felice)

Watson ho trovato una fotina dell'interruttore (su) (su) (su),
ma purtroppo fa schifo (giu) (giu) (giu)!!!
Almeno servirà a capire dove l'ho messo!!!! ;) ;) ;)

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #37 il: 12 Gennaio 2019, 19:09:44 pm »
A centro cruscotto all'altezza del comando delle 4 frecce, è un interruttore di quelli a "funghetto" che tiri per accendere e spingi per spegnere, al centro c'è un led rosso.

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #38 il: 21 Gennaio 2019, 17:06:54 pm »
 (felice) Per completezza ecco le foto dell'interruttore di cui parlavo con Watson:
interruttore


posizione Off (luce spenta)


posizione ON (luce accesa)

Offline nomad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 645
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #39 il: 22 Gennaio 2019, 15:14:36 pm »
 (foto) lampante...grande Giorgio !

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 21576
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #40 il: 24 Gennaio 2019, 21:25:27 pm »
Grazie Giorgio bella soluzione e con la spia luminosa all'interno dell'interruttore non rischi di dimenticarla accese  (appl)

 (guid)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #41 il: 25 Gennaio 2019, 18:31:53 pm »

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #42 il: 25 Gennaio 2019, 18:33:47 pm »
Grazie Giorgio bella soluzione e con la spia luminosa all'interno dell'interruttore non rischi di dimenticarla accese  (appl)

 (guid)

  (ola)(ura) (urra) (ura) (ola)

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17490
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #43 il: 27 Gennaio 2019, 17:33:49 pm »
Bello quell'interruttore "simil d'epoca" con la luce ( è a led? ) integrata!

Esteticamente valido e pure funzionale!  (appl)  (compl)

Ma l'hai fatto te o l'hai trovato già così in vendita da qualche parte?  (?)
Live long and prosper

Offline nemmenocentoallora

  • Residente
  • ***
  • Post: 200
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #44 il: 28 Gennaio 2019, 20:08:05 pm »
Ciao Michele, quel tipo di interruttori ( interruttori a tiretto) si trovano, anche nuovi, nelle bancarelle dei saloni auto epoca, oltre  che su internet. Li trovi simili, con luce led, anche da Beep's, se ne hai uno vicino. (guid) (guid)
Perché accontentarsi di una automobile moderna quando potresti comprare una 2cv?

Offline giorgio2cv

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
  • In 2cv il mondo è bello, poi però devo scendere!!!
Re:La nascita di Infinity
« Risposta #45 il: 28 Gennaio 2019, 20:20:49 pm »
Bello quell'interruttore "simil d'epoca" con la luce ( è a led? ) integrata!

Esteticamente valido e pure funzionale!  (appl)  (compl)

Ma l'hai fatto te o l'hai trovato già così in vendita da qualche parte?  (?)

La pura verità???? Discendo da una stirpe di conservatori compulsivi, per i quali tutto quello che funziona ancora potrebbe servire in futuro ed anch'io sono così ;D ;D ;D !!!!
Quindi posso solo dirti che era dentro ad una scatola nel fondo insieme ad altri interuttori vari (di ferri da stiro, di quadri elettrici, di macchinari da officina insomma un fritto misto di elettronica (muoio) (muoio) (muoio)!!!) quindi  (nonso) non saprei dirti  (nonso) da dove provenga!!! So solamente che mi piaceva un casino l'idea di usare un solo buco già esistente senza doverne creare un'altro anche per la luce spia!!!!