2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Tempi duri, durissimi!  (Letto 10176 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kaneda03

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1697
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #60 il: 29 Settembre 2006, 19:03:03 pm »
ho letto che nella lista il discorso va avanti,con lamentele sul sistema occidentale detto consumismo, ma che volete?!?!?! tornare ai muli???
 
 
beh,io ho degli amici in paese che hanno tre asu e ci vanno spesso a spassa per i monti,la macchina la usano il meno possibile,ed ovviamente hanno un furgone ed un land euro sotto 0, a me sembra che vivano assai meglio di quanto ci chiedono.....mah
Se non sono io per me, chi sarà per me?
Se non così, come?
E se non ora, quando?”

Offline kaneda03

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1697
Se non sono io per me, chi sarà per me?
Se non così, come?
E se non ora, quando?”

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6536
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #62 il: 02 Ottobre 2006, 15:19:12 pm »
Ma è veramente così???

Si sono salvate le macchine a benzina?

Offline kaneda03

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1697
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #63 il: 02 Ottobre 2006, 19:02:58 pm »
si capisse......
Se non sono io per me, chi sarà per me?
Se non così, come?
E se non ora, quando?”

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #64 il: 04 Ottobre 2006, 17:50:36 pm »
quella cosa "salve le auto a benzina" non l'ho capita,  penso abbia a che vedere con la precisazione della Regione di qualche giorno fa  che le auto a Gpl e metano NON catalizzate possono SIA circolare SIA essere distrutte x incassare l'assegno dei 600€.

ho scritto a sto giornale online del cuneese e oggi han pubblicato la mia lettera

http://www.targatocn.it/it/internal.php?cat_code=11

questo giornale sembra curare molto la questione, ma soprattutto mi sembra dia spazio a politici locali che si danno un gran  da fare per attaccare la Regione se sono di centrodx o limitare la ricaduta di critiche se sono di centrosx, insomma tutta gente abbastanza inaffidabile che inizia a svegliarsi per cavalcare la questione come può.

Tra l'altro mi è parso di capire che la delibera della giunta regionale se non è approvata in consiglio entro il 6 novembre non è applicabile (e tra l'altro anche le sanzioni non sono state definite) e quindi può essere ancora respinta, rinviata o modificata in vari modi.

alcune forze politiche annunciano raccolte firme per modificarla http://www.targatocn.it/it/internal.php?cat_code=7, lo so che può causare una certa repulsione personale firmare una petizione ad un banchetto  di prc, o della lega, o di altri, ma potrebbe anche essere il caso di "turarsi il naso" e farlo, vedete voi per carità..


Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline er duca

  • Colonna
  • ****
  • Post: 333
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #65 il: 04 Ottobre 2006, 19:38:09 pm »
bella lettera (superok)
Q.L.D. - Q.L.N.

Offline kaneda03

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1697
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #66 il: 04 Ottobre 2006, 19:46:05 pm »
bella si'!
anche se ,per correttezza e completezza,si potevano segnalare come beneficiari  e richiedenti il provvedimento gli istituti bancari.oramai signori indiscussi...
Se non sono io per me, chi sarà per me?
Se non così, come?
E se non ora, quando?”

Offline michael - dyane500

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1622
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #67 il: 05 Ottobre 2006, 14:19:55 pm »
prendero' spunto dalla tua lettera luca e la inviero' anche io ai giornali locali della mia zona!!
michael- dyane500-

Offline bubbo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 345
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #68 il: 05 Ottobre 2006, 22:10:02 pm »
Bravissimo LucaJack! bella lettera e centrato l'obiettivo nemico!
Purtroppo credo proprio che le cose stiano in questo modo.
Comunque io abito a Roma e per 200 metri abito nell'anello ferroviario.
Vi chiederete cose' e io ve lo spiego perche l'ho scoperto dal gennaio 2004. da quella data io non posso piu' circolare nell'anello ferroviario (che sarebbe piu' o meno la parte centrale di Roma) dal lunedi al venerdi. Sabato e festivi si. Io la mia auto d'epoca non la butto certo per questo, pertanto per circolare negli altri giorni ho acquistato un altra auto. Chissa' quanti hanno fatto come me? Il problema parcheggio mi sembra infatti che si sia aggravato. Qualcuno avra' deciso di demolire la sua vecchia auto ed acquistarne magari una nuova. Vi immagginate quanto inquinamento per smaltire i rottami? e quanto inquinamento provocato per produrre la nuova auto? Non sono un tecnico specializzato ma credo che  avrebbe potuto circolare altri 30 anni per provocare un danno ambientale simile. Non so se sia poi cosi' appagante tentare di ragionare con la nostra testa, a volte si vive meglio pensando che finalmente qualcuno ha pensato a tassare i SUV per i quali la campagna denigratoria e' iniziata gia' da tempo sulla stampa.   EN AVANT CITROEN!

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #69 il: 06 Ottobre 2006, 09:59:07 am »
prendero' spunto dalla tua lettera luca e la inviero' anche io ai giornali locali della mia zona!!

Se scrivete ai giornali locali indignatevi pure ma ricordate soprattutto alla popolazione che le storiche son fuori (x ora): che buttino via Uno, Croma e Punto marce che son brutte oggi come allora, se ci tengono ai 600 €, ma nulla di aprezzabile.
E poi diventate subito delle autorita': ieri mi son venuti a cercare un vigile urbano e subito dopo un tecnico dell'ufficio ambiente, a chiedere a me chiarimenti sulla legge (!) e subito dopo a chiedermi come facevano a salvare uno il camper Westfalia del 79 con 5.000 km e l'altro la Y10 di 16 anni.

E intanto proprio costoro mi hanno confidato che (udite udite (vecchio)) l'intera operazione è di facciata, sia per la regione che per i comuni, anche perchè probabilmente incostituzionale e anche per questo finora non sono state stabilite le contravvenzioni, che "a stima" i vigili potrebbero assimilare al bollino blu scaduto, 70€, ma facilemente impugnabili perchè il bollino magari tu l'hai appena fatto con tanto di risultato dei gas di scarico in mano..

E conseguentemente i controlli saranno poco-nulli salvo a torino dove ci sono le telecamere come quelle che già usano nella ZTL che ti mandano la multa a casa in automatico (quindi temo che prima ti arriva la multa e dopo gli devi spiegare che è storica...) ma nei paesini nessuno controllerà.

Il che è doppiamente una presa in giro, PRIMO perchè chi è ligio e rispettoso si spaventa e si indebita per comprarne una nuova ed essere tranquillo (guid), SECONDO perchè tutti gli altri si crederanno improvvisamente dei delinquenti e si troveranno  a  passare precauzionalmente per le stradine di campagna, "ai margini della legalità" e a farsela sotto quando incontrano una pattuglia che ferma il loro macinino  (police1) (police1) e trasformarsi in Fracchia e squagliarsi sul sedile quando gli diranno "Per questa volta niente, ma la prossima guardi che c'è la multa, neh? Vàdi, mio povero pezzente, vàdi pure, lei e il suo catorcio, serve una spinta? E ringrazi che siamo brava gente e che in fondo ci fa pena e anche un po' schifo..."

Io ci sono già un po' abituato, anche se è vero che di solito le forze preposte ti fermano quasi solo per curiosità ("Ahh.. questa è la famosa Pallas... com'è che la chiamavano, la SS..." "la DS agente, la DS... e non è la versione Pallas, infatti c'è scritto DSuper.." ),  ma tanti non lo sono ancora (o più) e ci resteranno male...

...Finchè saranno "sensibilizzati" a sufficienza verso l'ambiente e, costituzionalmente o un po' meno, cambieranno sta dannata macchina e si sentiranno  finalmente "a posto".. 

E brava la Ginuta Regionale del Piemonte,  non vorrei drammatizzare ma mi viene in mente che una volta nelle piazze europeee organizzavano delle belle feste popolari con ghigliottina per chi legiferava con questo sistema furbesco.  E' lì che sono nate le Costituzioni, giusto orgoglio dell'occidente..


Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Gianni

  • Visitatore
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #70 il: 07 Ottobre 2006, 07:40:43 am »
Belin Luca, prendila un po' più bassa, mi sembri un tamtinrllo incazz....  (felice1)

Offline prapratroa

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #71 il: 07 Ottobre 2006, 08:50:36 am »
prendero' spunto dalla tua lettera luca e la inviero' anche io ai giornali locali della mia zona!!

E conseguentemente i controlli saranno poco-nulli salvo a torino dove ci sono le telecamere come quelle che già usano nella ZTL che ti mandano la multa a casa in automatico (quindi temo che prima ti arriva la multa e dopo gli devi spiegare che è storica...) ma nei paesini nessuno controllerà.




Solo una piccola domanda...sono a Torino, ma ho la residenza in Puglia. La mia 2cv club dell'87 (dovrei iscriverla ancora) potrà circolare senza limitazioni? Leggendo un po' in giro per i post mi pare di aver capito che è così. Se no basterà iscriverla RIASC?

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #72 il: 09 Ottobre 2006, 10:23:34 am »

Citazione


Solo una piccola domanda...sono a Torino, ma ho la residenza in Puglia. La mia 2cv club dell'87 (dovrei iscriverla ancora) potrà circolare senza limitazioni? Leggendo un po' in giro per i post mi pare di aver capito che è così. Se no basterà iscriverla RIASC?
Citazione

Ciao. Io sulla legge leggo che se non sei residente in piemonte giri con qualunque robo:

""Sono di seguito indicate le prescrizioni che si applicano su tutto il territorio della Regione Piemonte, per tutti i veicoli utilizzati per trasporto pubblico locale e per i servizi integrativi allo stesso (2.1.1), per tutti i veicoli di proprietà delle persone fisiche residenti in Piemonte utilizzati per il trasporto privato (2.1.2) e per tutti i veicoli di proprietà di ditte individuali, associazioni, enti e soggetti pubblici, società di qualsiasi natura giuridica con sede legale in Piemonte, utilizzati per il trasporto e la distribuzione delle merci e per l’esercizio delle attività commerciali, artigianali, industriali, agricole e di servizio (2.1.3). Le presenti prescrizioni sono direttamente applicabili e, ai sensi dell’art. 6 della l.r. 7 aprile 2000, n. 43, costituiscono obbligo di adempimento da parte di tutti i soggetti pubblici e privati a cui sono rivolte.""

comunque allego la delibera della giunta reg. anche perchè magari c'è in ascolto qualcuno che ne capisce più di me di ste cose..

x gianni è vero, ok, adesso mi calmo un po' sull'argomento, c'è di peggio al mondo. Però ti assicuro che è una cosa che fa girare le scatole ben bene, perchè per la tutela dell'aria è proprio una balla colossale (mi sta bene una ZTL anche enorme in ogni cittadina, e 18 gradi in ogni  casa, ufficio  e scuola piuttosto, ma che un montanaro per andare da Argentera a Vinadio a comprare il pane una volta alla settimana debba cambiare la panda questa me la devono ancora spiegare,  e la spegazione "va beh, ma lì chiudiamo un occhio" è uno scandalo, non una spiegazione, perchè ognuno ha  diritto ad essere in regola con regole giuste, non ad arrangiarsi ed essere tollerato.

[allegato eliminato dall\'amministratore]

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3457
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #73 il: 09 Ottobre 2006, 10:27:46 am »
Già, anche perché non è bello andare in giro in tensione pensando "sarò tollerato stavolta oppure no?".
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #74 il: 09 Ottobre 2006, 10:41:06 am »
alla fine ogni volta che usciremo la nostra creatura dal box avremo l'ansia...e la paura di essere dei criminali....che tristezza...
Non avete nessuna prova

Offline prapratroa

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #75 il: 09 Ottobre 2006, 18:24:29 pm »
Grazie Luca, in ogni caso appena trovo 2 minuti mi informo per l'iscrizione RIASC e provvedo...indipendentemente dai blocchi.
Ciao

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3784
    • Libia
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #76 il: 09 Ottobre 2006, 22:36:12 pm »
Già, anche perché non è bello andare in giro in tensione pensando "sarò tollerato stavolta oppure no?".

No dai ..... non ci credo! Va bene non essere impermeabili alla propaganda ma addirittura tensione e ansia al posto di gioia e orgoglio mi sembra esagerato.
A me piace pensare che tra tutte le vetture storiche le nostre nell'immaginario collettivo, oltre a ribaltarsi in curva, siano considerate parche nei consumi e quindi poco inquinanti (per fortuna non conoscono la furgonetta di Lucajack).

alla fine ogni volta che usciremo la nostra creatura dal box avremo l'ansia...e la paura di essere dei criminali....che tristezza...

intanto pensa a tirarla su dalla rampa per fare le foto .... per girare e fare la figura del criminale hai tempo  ;D

Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #77 il: 09 Ottobre 2006, 22:39:37 pm »
alla fine ogni volta che usciremo la nostra creatura dal box avremo l'ansia...e la paura di essere dei criminali....che tristezza...
intanto pensa a tirarla su dalla rampa per fare le foto .... per girare e fare la figura del criminale hai tempo  ;D


già....ma tra circa 15 mesi (!) non sdarà + cosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! porca miseria prima o poi passeranno!! e che cavolo! và!
Non avete nessuna prova

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3457
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #78 il: 10 Ottobre 2006, 08:04:30 am »

No dai ..... non ci credo! Va bene non essere impermeabili alla propaganda ma addirittura tensione e ansia al posto di gioia e orgoglio mi sembra esagerato.
A me piace pensare che tra tutte le vetture storiche le nostre nell'immaginario collettivo, oltre a ribaltarsi in curva, siano considerate parche nei consumi e quindi poco inquinanti (per fortuna non conoscono la furgonetta di Lucajack).

Certo che ne sono gioiosa ed orgogliosa, ma se ti dicono che non la puoi usare o che al massimo potresti essere "tollerata", per come sono fatta io (probabilmente male) andrei in giro davvero con il timore di incontrare qualcuno che invece non è disposto a tollerare.
La userei comunque (non ho alternativa)...
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: Tempi duri, durissimi!
« Risposta #79 il: 10 Ottobre 2006, 10:51:20 am »
scusate...ma mica siamo gli unici! , a parte i citroenisti, ci sono i lancisti, i fiattisti, gli alfisti, ecc mica siamo pochi ripeto!! L'UNIONE FA LA FORZA!  (scherma) (scontro) o sbaglio?? se quando sti stronzi ci vietano di circolare, scendiamo in piazza e blocchiamo...ecc che ne dite?? ??
« Ultima modifica: 10 Ottobre 2006, 12:51:36 pm da anto4ever2cv »
Non avete nessuna prova