Che cosa è per voi l'onestà??il rispetto??la sincerità??
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Settembre 02, 2014, 15:56:57
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati

+  2CV Club Italia - Forum
|-+  Varie e OT
| |-+  Bar freccia (Moderatore: Aspes)
| | |-+  Che cosa è per voi l'onestà??il rispetto??la sincerità??
« precedente successivo »
Pagine: [1] 2 Vai Giù Stampa
Autore
[EN] [PL] [ES] [PT] [IT] [DE] [FR] [NL] [TR] [SR] [AR] [RU]
Topic: Che cosa è per voi l'onestà??il rispetto??la sincerità??  (Letto 4208 volte)
scanner79
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 10640



WWW
« il: Luglio 29, 2008, 18:47:14 »

Spesso ne parliamo ... ma cosa è per voi???

 Huh

Loggato

Baci&Abbracci

http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm

Diceva un famoso biologo: "Nel cervello ci sono circa 12 miliardi di cellule, ma c'e' tanta disoccupazione..."

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima.
— Albert Einst
LAVVOCATO
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 814


...la felicità è il sorriso dei nostri figli...


WWW
« Risposta #1 il: Luglio 29, 2008, 20:53:12 »

Spesso ne parliamo ... ma cosa è per voi???

 Huh


...valori che qualcuno baratta per vile denaro, o peggio per una minigonna... ciao
Loggato

...il cammino è lungo ma non infinito, è meglio fermarsi a riflettere per riposare la mente...
COIO3
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 4662


Franche Coquette


« Risposta #2 il: Luglio 29, 2008, 20:59:34 »

cosa è per voi???

Una cosa da parlarne, difficile da offrire e altrettanto difficile da ottenere.

Io direi che ci si puo' sforzare di fare il proprio meglio, il mio meglio non e' mai abbastanza e mi ci sono rassegnato.

Bye. Mimmo.
Loggato

Whatever Works Wink
patt83
Visitatore
« Risposta #3 il: Luglio 29, 2008, 21:12:50 »

l'onestà è un valore che stiamo sempre più perdendo.... (tutti)

il rispetto, molti dicono che per averlo devi darne, io credo invece che siamo noi stessi a dover pretendere rispetto dagli altri.

la sincerità è un altro di quei valori che vanno piano piano svanendo, peccato...

posso affermare che per quanto riguarda me l'onestà va di pari passo con la sincerità, ma non è detto che una non possa prescindere dall'altra.  Wink
 
Loggato
obelix
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 691



« Risposta #4 il: Luglio 30, 2008, 10:36:18 »

 Onestà = rifiutare l'assioma "ognuno ha un suo prezzo"
 Rispetto= non fare agli altri quello che non vuoi venga fatto a te, rispetta ma esigi di esser rispettato.
Sincerità= dire sempre in chiaro le cose che si pensano, lasciare i sotterfugi ai poveretti che non hanno appunto sincerità, e non solo .

 
Loggato

Se no ghe fosse el ponte el mondo sarìa un'ìsoea
(Se non ci fosse il ponte il mondo sarebbe un'isola)

Sìe ore ea cresse, sìe ea càea
(Sei ore cresce,sei ore cala : la marea ma anche la fortuna)

www.venessia.com
Anita
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 2354



« Risposta #5 il: Luglio 30, 2008, 10:58:30 »

Sono stata educata nel rispetto di questi tre punti per me fondamentali.
Ma, ahimè, più vado avanti e più mi rendo conto ke ormai le persone ke rispettano ciò sono sempre poke.
Un esempio per tutti:lavoro a contatto con produttori, il campo agricolo è abbastanza complicanto soprattutto per le donne;sono l'unica donna in uffcio e nonostante volgarità gratuite da parte dei soci e dei colleghi ke si rivolgono a me in modi ke fanno accapponare la pelle, nonostante io sia sempre educata e gentile con loro, sono riuscita ad ottenere il rispetto dovuto, è stato faticoso, molto, ma tra risposte a puntino e sguardi agghiaccianti sono riscita nel mio intento senza scivolare nelle loro rete di volgarità.

Riguardo la sincerità. per me è fondamentale ed è alla base di qualsiasi rapporto.
 
L'onestà dovrebbe essere alla base di ognuno di noi.
Loggato

YuppiYuppiYuppiIeaaaaaa!!! :DDD
Gibson
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 282



« Risposta #6 il: Luglio 30, 2008, 11:03:02 »

Onestà
Va a braccetto con lealtà, umiltà, trasparenza e coerenza
penso si possa riassumere con: "non voler fregare il prossimo, in tutti sensi (fisico, emotivo, mentale)"

Rispetto
riconoscere (con onestà mentale -link-) la dignità del prossimo, indipendentemente da credo politico, religioso, etnia, nazionalità, razza, sesso, orientamento sessuale, ecc. ecc.

Sincerità
Non mentire. dire sempre ciò che si pensa, non credo rientri nella definizione di sincerità. spesso, piuttosto che dire ciò che si pensa veramente, è meglio stare zitti...

rilancio una considerazione:

Un disonesto merita onestà?
Un irrispettoso, merita rispetto?
Un bugiardo merita sincerità?
 

è facile essere sempre onesti, rispettosi e sinceri?

p.s. bel topic, scanner 
« Ultima modifica: Luglio 30, 2008, 11:04:35 da Ologramma di Fender » Loggato

"Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare."  - Oscar Wilde

Più libri e meno televisione
Aspes
Moderator
Colonna
*****
Offline Offline

Posts: 3496


Una volta sfioravo la Giallina


« Risposta #7 il: Luglio 30, 2008, 11:34:03 »

Non dovremmo neanche chiedercelo .....

Sono quelle tre cose, basilari, che fanno si che la nostra vita vada nel modo giusto.

Che fanno si che al mattino si possiamo specchiare senza vergognarci.

Sono quelle tre cose che se non vengono insegnate da piccoli, dai nostri genitori, poi non le faremo mai piu' nostre.

Sono quelle tre cose che ormai, purtroppo, si insegnano molto meno.

Sono quelle tre cose ormai sostutuite da prevaricare, infischiarsene, fregarsene.

... Bravo Mario !!!!!!!
Loggato

Siamo qualcosa che non resta, frasi vuote nelle testa,
e il cuore di simboli pieno.
mario55
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 2359


Carrara, 31.08.1979


« Risposta #8 il: Luglio 30, 2008, 11:51:16 »

Onestà = rifiutare l'assioma "ognuno ha un suo prezzo"
 Rispetto= non fare agli altri quello che non vuoi venga fatto a te, rispetta ma esigi di esser rispettato.
Sincerità= dire sempre in chiaro le cose che si pensano, lasciare i sotterfugi ai poveretti che non hanno appunto sincerità, e non solo .

 

mi trovo pienemente in accordo con te.

però come già detto da altri, sono fondamenti che dobbiamo apprendere/insegnare da piccoli, ma soprattutto non dobbiamo dimenticarcene con il passare dgli anni.

purtroppo la nuova società consumistica è il completo opposto, non vi è onestà (anzi se puoi imbroglia il prossimo);
di rispetto, neanche a parlarne, basta vedere come ti guardano dall'alto dei loro SUV.
sincerità, mi vien da ridere, oramai è diventata merce rara.

ma almeno noi che ci crediamo cerchiamo di portare avanti l'onestà, il rispetto e la sincerità.

 
Loggato

Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort
Farley Mowat
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 300


Mi piace pensare che il meglio deve ancora venire.


« Risposta #9 il: Luglio 30, 2008, 12:13:19 »

Lo Scout è pulito nel pensiero, nella parola e nell'azione.

Questo è il 10° articolo della Legge Scout, che con fatica, in questa società, cerco di avere ben presente e di applicare.

Mi sembra riassuma bene molto di quanto detto da voi.  Smiley
Loggato

Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per la razza umana ci sia ancora speranza.
H. G. Wells
patatacotta
Visitatore
« Risposta #10 il: Luglio 30, 2008, 12:16:59 »

Che cosa è per voi l'onestà??il rispetto??la sincerità??

bella Mario:

l'onestà non è solo non fregare il prossimo ma anche far capire ad altri che non ci sono scuse o rifugi per la disonestà, bisogna a volte sforzarsi, ..si viene sempre ripagati

il rispetto per il prossimo a volte sfugge di mano specialmente quando non ti rispettano e di casi ce ne sono tanti di persone che ti pestano i piedi volontariamente ..lì è dura

La sincerità è dirti in faccia come stanno le cose anche a discapito nostro ..magari usando le giuste parole ma va sempre detta la pura, sincera verità
..e quest'ultima penso anche che sia la più importante evitiamo tutti le falsità e le bugie (sottolineato tre volte) sopratutto chi è giovane (ne dicono parecchie) magari per apparire un pò più splendidi o per non fare quello che papà con la sua esperienza ci consiglia solo a fin di bene ...ricordiamoci che le bugie  hanno le gambe molto corte e vengono SEMPRE smascherate ed inoltre vuoi mettere il vivere con noi stessi liberi di poter esprimere i nostri pensieri!?! Al limite si può non dire niente, quando non si vuol dire la verità meglio zitti che dire la balla
...scusate ma non voglio insegnar niente a nessuno ma magari serve ricordarlo a qualcuno ciao..  
Loggato
oxi883
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 890


... MAI dire MAI ...


« Risposta #11 il: Luglio 30, 2008, 12:18:34 »

cosa è per voi???

Una cosa da parlarne, difficile da offrire e altrettanto difficile da ottenere.

Io direi che ci si puo' sforzare di fare il proprio meglio, il mio meglio non e' mai abbastanza e mi ci sono rassegnato.

Bye. Mimmo.
Ne parliamo veramente spesso,scriviamo di esser onesti,rispettosi e sinceri.............................forse predichiamo bene e razzoliamo male?Complimenti Mimmo per l'onesta'e la sincerita'     
Loggato

Anita
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 2354



« Risposta #12 il: Luglio 30, 2008, 12:24:33 »

Lo Scout è pulito nel pensiero, nella parola e nell'azione.

Questo è il 10° articolo della Legge Scout, che con fatica, in questa società, cerco di avere ben presente e di applicare.

Mi sembra riassuma bene molto di quanto detto da voi.  Smiley

 

...Punto2 della legge scout:Sono leali
...Punto10 della legge scout:Sono puri di pensieri parole ad azioni


  Farley Mowat!!!

Buona strada!!!
Loggato

YuppiYuppiYuppiIeaaaaaa!!! :DDD
2cvami
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 3045


The show must go on


« Risposta #13 il: Luglio 30, 2008, 12:40:00 »

Penso che valori come onestà, rispetto e sincerità siano univoci, quindi non posso dire che cosa sono ... Per me! A sentire sembra che tutti siamo onesti, rispettosi e sinceri, ma è proprio così?  Da parte mia posso solo appoggiare mimmo, non me la sento di dare giudizi assoluti poichè , pur sforzandomi, non so se sono in grado di
applicare sempre ed in qualunque condizione questi fondamentali valori...
Loggato

Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like
COIO3
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 4662


Franche Coquette


« Risposta #14 il: Luglio 30, 2008, 12:46:01 »

forse predichiamo bene e razzoliamo male?

Mi sono convinto sia un atteggiamento naturale per un essere umano, e io sono molto umano Grin

Mi consola pensare che riconoscere i propri limiti sia requisito essenziale per superarli, i propri limiti, o perlomeno tentare.

Non e' una buona filosofia di vita? Perlomeno evito di cercare DIO nel posto sbagliato.

Per contro ho notato che e' molto  facile essere condannati da un santone, cosi' come e' facile essere assolti da un degenerato.

La mente umana e' misteriosa e io ci capisco sempre meno 

Umilmente, Mimmo.
Loggato

Whatever Works Wink
Gibson
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 282



« Risposta #15 il: Luglio 30, 2008, 13:06:25 »


Per contro ho notato che e' molto  facile essere condannati da un santone, cosi' come e' facile essere assolti da un degenerato.


fantastico.

e aggiungo: è nella natura umana essere severi con il prossimo, e indulgenti con sè stessi

mea culpa
Loggato

"Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare."  - Oscar Wilde

Più libri e meno televisione
scanner79
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 10640



WWW
« Risposta #16 il: Luglio 31, 2008, 07:41:22 »

Grazie per i complimenti ... immeritati.

Per me l'onestà, la sincerità, il rispetto sono valori fondamentali.

Ognuno di voi ha dato una bella definizione.

Unica cosa che posso aggiungere è che li applico sempre, anche quando la persona con cui interagisco non fa lo stesso con me, però alcune volte è frustrante vedere che non c'è univocità.

Perchè non è possibile ottenere questo dalle persone che ti circondano??

 
Loggato

Baci&Abbracci

http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm

Diceva un famoso biologo: "Nel cervello ci sono circa 12 miliardi di cellule, ma c'e' tanta disoccupazione..."

Solo due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima.
— Albert Einst
obelix
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 691



« Risposta #17 il: Luglio 31, 2008, 10:16:30 »

qui i veci dicono " a villan tre volte villan..."
 
Loggato

Se no ghe fosse el ponte el mondo sarìa un'ìsoea
(Se non ci fosse il ponte il mondo sarebbe un'isola)

Sìe ore ea cresse, sìe ea càea
(Sei ore cresce,sei ore cala : la marea ma anche la fortuna)

www.venessia.com
WillyJoe
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 7836


Una 2 Cavalli è per sempre... Una Dyane anche!


« Risposta #18 il: Gennaio 28, 2009, 15:59:32 »

Onesta: essere sempre e comunque se stessi e trovare un proprio posizionamento senza calpestare gli altri e senza infangarli pur di migliorare o implementare il proprio appeal (situazione consona solo a persone con QI medio-alto di solito considerate "sfigate" per la propria equità e giustezza di comportamento). Da utilizzare quotidianamente.

Rispetto: forma di espressione comportamentale, in via di estinzione, grazie alla quale un essere umano riesce a riconoscere e codificare l'esistenza e la dignità anche di persone che vivono al di fuori del proprio corpo e magari con corpo e (nel migliore dei casi) testa propri e non riconoscerli come "alieni" e "incapaci di intendere e volere". indispensabile per una discreta convivenza!

Sincerità: la scelta più coraggiosa, una strada tortuosa da seguire che aiuta a far conoscere meglio la proprio persona. questa strategia non premia con la "massa" e ha dei vantaggi di medio-lungo periodo con le persone che riteniamo e che ci ritengono importanti con le quali arriverà l'apprezzamento dopo un tempo di rancori e incomprensioni nonchè "offese" mai fatte che però appaiono come "ricevute" dal destinatario... usarla con cautela!
Loggato

Le automobili sono le cattedrali gotiche del nostro tempo.

Roland Barthes
- Miti d'oggi -
COIO3
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 4662


Franche Coquette


« Risposta #19 il: Gennaio 28, 2009, 18:19:55 »

Onestamente non pensavo che si sarebbe tornati a parlarne, che qualcuno avesse ancora voglia di scrivere qualcosa su questi argomenti


Rispetto la tua buona fede e il tuo sforzo di trovare le giuste definizioni per le 3 virtu' che tutti pretendono di adottare, chi piu' chi meno  Grin


Sinceramente mi tengo alla larga dai "carichi pesanti", meglio ancora evito di mettermi sulle spalle dei pesi che so gia di non poter sostenere; preferisco viaggiare leggero per le strade del mondo



Per le strade del mondo volti l'angolo e trovi sempre qualcosa che riesce ancora a sorprenderti, tu e i tuoi pensieri, in mezzo alla ruggine perforante e i motori fusi. 


Bye. Mimmo.
Loggato

Whatever Works Wink
WillyJoe
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 7836


Una 2 Cavalli è per sempre... Una Dyane anche!


« Risposta #20 il: Gennaio 28, 2009, 18:25:56 »

Beh, mi sembra una discussione interessante e ricca di spunti di riflessione...

...se ci fermassimo a ragionare anche su queste cose, applicate anche alla bicilindrica volontà di vivere sempre e comunque in 2 CV, non farebbe male  .

In ogni caso, ewwiwa la 2 CV 
Loggato

Le automobili sono le cattedrali gotiche del nostro tempo.

Roland Barthes
- Miti d'oggi -
comp
Assiduo
**
Offline Offline

Posts: 39



WWW
« Risposta #21 il: Gennaio 28, 2009, 22:57:16 »


sono pregi oramai purtroppo in disuso ..... il Dio Soldo li ha sotterrati vivi
Loggato

Stefano
TEO87
Residente
***
Offline Offline

Posts: 245


2CV6 CHARLESTON ROUGE/NOIR 1985


« Risposta #22 il: Gennaio 28, 2009, 23:20:00 »

Spesso ne parliamo ... ma cosa è per voi???

 Huh



Difficile da definirli in poche parole, servirebbe un sociologo!! 

Sinceramente cerco solo di trovarli cercando negli occhi di chi ho davanti.. talvolta ci ho preso anche qualche calcio nelle palle purtroppo, ma spesso questo metodo ha funzionato!!  Wink

 
Loggato

su.piu
Visitatore
« Risposta #23 il: Gennaio 28, 2009, 23:40:45 »

Onestà = rifiutare l'assioma "ognuno ha un suo prezzo"
Rispetto= non fare agli altri quello che non vuoi venga fatto a te, rispetta ma esigi di esser rispettato.
Sincerità= dire sempre in chiaro le cose che si pensano, lasciare i sotterfugi ai poveretti che non hanno appunto sincerità, e non solo .

quoto al 100%
Loggato
liberopensiero2cvllistico
Visitatore
« Risposta #24 il: Gennaio 29, 2009, 11:17:26 »

L'opposto dell'ipocrisia  Smiley
Loggato
COIO3
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 4662


Franche Coquette


« Risposta #25 il: Gennaio 29, 2009, 18:04:23 »

Beh, mi sembra una discussione interessante e ricca di spunti di riflessione...

Riflettevo che se uno ha il giusto colore della pelle, se vive nel posto giusto e frequenta le persone giuste allora le virtu' in oggetto hanno un qualche valore e nobilitano chi le professa come stile di vita.

Certo che se hai la faccia del colore sbagliato, se vivi nel ghetto e se la gente che frequenti pensa solo all'utile che puo' ricavare dalla tua pellaccia allora per nobilitare la tua esistenza fai prima ad incrociare due assi e inchiodartici sopra.

Fra tutte le cose che camminano sulla terra niente e' piu' disgraziato dell'uomo; l'ho letto da qualche parte solo non ricordo dove


Bye. Mimmo.
Loggato

Whatever Works Wink
Anita
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 2354



« Risposta #26 il: Gennaio 30, 2009, 11:31:52 »

Per andare a lavoro prendo il pulman  già da un po’ di tempo,e capita spesso di trovare sullo stesso pulman persone ke pur non conoscendo di persona entrano a  far parte della nostra vita, i loro visi diventano familiari e così è accaduto per una coppia composta da un padre anziano ed un figlio down.
Spesso li ho incontrati ed ho notato l’affetto ke il padre dimostrava nei confronti del figlio portandolo a fare una passeggiata e spiegandogli ciò ke vedeva fuori dal finestrino.

Ieri pomeriggio, però, è accaduto un brutto episodio.
Erano le 19:00 passate, ero salita da poco sul pulman e di fronte a me ho visto al coppia padre/ figlio. Ad un fermata sono saliti due controllori ed è successo un vero e proprio pandemonio.
Hanno cominciato a kiedere il biglietto e l’abbonamento a tutti , in modo sgarbato, ed una volta ke sono arrivati dal padre e dal figlio hanno cominciato a fare questioni assurde, agitando il padre ke ha cominciato ad urlare, senza dargli il tempo materiale di prendere l’abbonamento.
Uno dei due controllori ha preso il cellulare ed ha kiamato la polizia, dicendo ke il ragazzo down aveva sputato in faccia ad uno di loro, io li avevo di fronte ma non ho visto niente di tutto ciò.
Nel corso della sua kiamata, il poliziotto con cui parlava , dopo aver sentito la spiegazione, gli avrà detto di lasciar stare, ma il controllore ha risposto dicendo ke non era possibile darle vinte a tutti e soprattutto a loro ke conosceva da tempo.
E cosi’ si è scatenato il panico. Renato, il ragazzo down si è alzato e per difendere il padre prima da dato una pacca sulla spalla abbastanza forte ad uno dei controllori, poi ha cominciato a andare avanti ed indietro nel pulman, aggrappandosi in modo violento al braccio di una ragazza ke è stata aiutato dalll’autista del pulman, poi è venuto verso di me, e l’autista l’ha bloccato, ed alla fine ha tirato, quasi scotennandola, i capelli ad una povera ragazzina ke dal dolore ha cominciato a piangere prendendosela con i due controllori ke avevano causato tutto ciò.

Sul pulman non s’è capito più niente. Un passeggero ha accusato i controllori dicendogli ke avevano causato il panico inutilmente e ke potevano avere un po’ di pazienza nei confronti del padre anziano del figlio down e per risposta uno dei due gli ha detto”Pensa a fare il passeggero”.
L’autista ha fermato il pulman per strada, la gente tra cui anke io, è scesa  fermandosi a guardare ciò ke accadeva.
Sul pulman è rimasto solo Renato ke si è impuntato cominciando ad urlare contro i controllori …
Sono rimasta allibita da tutto ciò!!!
Dopo essere scesa dal pulman mi si è avvicinata una ragazza ke mi ha kiesto cosa fosse accaduto e mentre le spiegavo il fatto mi sono accorta di avere gli okki pieni di lacrime pensando ke questi due controllori non avevano avuto un minimo di rispetto nei confronti di questo padre ke aveva i suoi problemi.
Hanno dimostrato ignoranza ed insensibilità.

Scusatemi  per il lungo post,ma avevo bisogno di sfogarmi!!! (non so nemmeno se il 3D vada bene!!!)


 




Loggato

YuppiYuppiYuppiIeaaaaaa!!! :DDD
mario55
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 2359


Carrara, 31.08.1979


« Risposta #27 il: Gennaio 30, 2009, 12:02:27 »

brutta storia, proprio brutta.

purtroppo certe persone, quando vestono una qualsivoglia pseudodivisa si sentono e si comportano come sergenti di qualche dittatura militare del sud-america.

Loggato

Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort
liberopensiero2cvllistico
Visitatore
« Risposta #28 il: Gennaio 30, 2009, 12:07:16 »

Non mi pronuncio...  Sad ... so cosa avrei fatto io se fosis stato presente, ma meglio che non lo scrivo...    La cosa triste e' che quando accadono queste schifezze, la "maggior parte" delle persone presenti resta ignava.... 
Loggato
viveladeuche
Visitatore
« Risposta #29 il: Gennaio 30, 2009, 12:34:22 »

”Pensa a fare il passeggero”.

Credo che questa frase riassuma tutto.
Gli ingredienti sono i soliti: l'arroganza di chi dall'alto della sua "normalità" basata sull'omologazione sfoga, grazie alla sua condizione di privilegiato, la propria xenofobia sul "diverso", visto come debole, facile bersaglio.

Purtroppo nulla di nuovo.
Loggato
Pagine: [1] 2 Vai Su Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006, Simple Machines LLC
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.418 secondi con 23 queries.