2CV Club Italia - Forum

Sondaggio

che ne pensi?

cambierò auto
1 (9.1%)
violerò la legge
5 (45.5%)
passerò al gas
3 (27.3%)
andrò a piedi
0 (0%)
non so
2 (18.2%)

Totale votanti: 9

Autore Topic: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV  (Letto 2682 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

GattoKea

  • Visitatore
DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« il: 21 Ottobre 2006, 21:14:22 pm »
In Emilia Romagna da oggi in città le 2CV non possono circolare:
dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 ale 19.30.
 (police1)
A partire dal 7 gennaio fino al 31 marzo, orario continuato dalle 8.30 alle 18.30.
Eccezioni:  gas  metano \ gpl  oppure più di tre persone a bordo.... cercate aMICI!

Miaoooooo.

G&K


 (nonso)     (muro)

 (bravo)
« Ultima modifica: 21 Ottobre 2006, 21:16:28 pm da GattoKea »

Offline er duca

  • Colonna
  • ****
  • Post: 333
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #1 il: 21 Ottobre 2006, 21:54:11 pm »
ho votato,ma mi e' venuto un dubbio:
chi volete "passare al gas" ?
 (angel)
Q.L.D. - Q.L.N.

GattoKea

  • Visitatore
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #2 il: 21 Ottobre 2006, 22:01:28 pm »
ho votato,ma mi e' venuto un dubbio:
chi volete "passare al gas" ?
 (angel)



 (compl)  vinci un karmapunto.

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 21933
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #3 il: 21 Ottobre 2006, 23:26:11 pm »
In Piemonte il divieto scatterà dal prossimo anno, mentre a Torino dal 6 novembre non si potrà circolare dalle 8.00 alle 18.30 nei soli giorni feriali.
Mi toccherà uscire dal lavoro più tardi o cambiare auto (non rottamare!!!!) (giu)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #4 il: 22 Ottobre 2006, 10:45:21 am »
io violerò la legge...prima di rompere le balle a noi togliessero dalle balle i mezzi pubblici inquinanti...
Non avete nessuna prova

patatacotta

  • Visitatore
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #5 il: 22 Ottobre 2006, 13:02:09 pm »
In Piemonte il divieto scatterà dal prossimo anno, mentre a Torino dal 6 novembre  (giu)
Ho sentito che  a Torino posticipano di un mese
Poi, ma scusa non sei riasc?

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #6 il: 22 Ottobre 2006, 16:02:20 pm »
Meno male che in puglia ancora non stanno facendo i capricci... (felice1)
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 21933
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #7 il: 22 Ottobre 2006, 16:13:17 pm »
Ho sentito che  a Torino posticipano di un mese
Poi, ma scusa non sei riasc?

Riasc a chi?  (muro) la mia 2cv è del 89, non deve avere 20 anni per iscriversi al Riasc?
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #8 il: 22 Ottobre 2006, 16:25:30 pm »
Meno male che in puglia ancora non stanno facendo i capricci... (felice1)
...già..ma io mi preoccupo lo stesso..frequenterò l'università a torino... (piango)
Non avete nessuna prova

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 21933
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #9 il: 22 Ottobre 2006, 16:34:59 pm »
Immatricolato nel lontano 15/11/89.  (su)
Ma il suo numero ORG 4595 la fa risalire al 08/06/89.
La nostra Charleston è belga parle vu français?  (blabla)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

patatacotta

  • Visitatore
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #10 il: 22 Ottobre 2006, 16:56:46 pm »
Ho sentito che a Torino posticipano di un mese
Poi, ma scusa non sei riasc?

Riasc a chi? (muro) la mia 2cv è del 89, non deve avere 20 anni per iscriversi al Riasc?



Per il riasc basta che non siano in produzione da almeno 10nni,  quindi!!  Tutte
« Ultima modifica: 22 Ottobre 2006, 20:42:22 pm da patatacotta »

GattoKea

  • Visitatore
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #11 il: 22 Ottobre 2006, 23:19:29 pm »
In Emilia Romagna da oggi in città le 2CV non possono circolare:
dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 ale 19.30.
 (police1)
A partire dal 7 gennaio fino al 31 marzo, orario continuato dalle 8.30 alle 18.30.
Eccezioni:  gas  metano \ gpl  oppure più di tre persone a bordo.... cercate aMICI!

Miaoooooo.

G&K


 (nonso)     (muro)

 (bravo)



IMPORTANTE NOVITA'
La regione E.R. stanzia fondi per convertire 30.000 auto euro 0, nel triennio 2006-2008.
Ciò vuole dire un contributo di 500 euro per ogni euro zero convertita a GAS gpl o metano: le auto a gas possono circolare.
INFORMATEVI sulle modalità per ottenere i fondi \ presentare la domanda:  500 euro equivalgono al 50% del costo di un impianto a metano "fatto e finito" da F.P. noto carrozziere di Torino.
Fonte notizia:  www.liberiamolaria.it
« Ultima modifica: 22 Ottobre 2006, 23:21:51 pm da GattoKea »

GattoKea

  • Visitatore
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #12 il: 22 Ottobre 2006, 23:31:33 pm »
All. 1 - VEICOLI OGGETTO DI DEROGA AI PROVVEDIMENTI DI LIMITAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE
1) veicoli di emergenza e di soccorso, compreso il soccorso stradale;
2) veicoli attrezzati per il pronto intervento e la manutenzione ordinaria di impianti pubblici e privati, a servizio delle imprese e della residenza;
3) veicoli di sicurezza pubblica;
4) veicoli di turnisti e di operatori in servizio di reperibilità muniti di certificazione del datore di lavoro;
5) carri funebri e veicoli al seguito e cortei matrimoniali;
6) veicoli appartenenti ad istituti di vigilanza;
7) veicoli per trasporto persone immatricolate per trasporto pubblico (taxi, noleggio con conducente con auto e/o autobus, autobus di linea, scuolabus, ecc.);
8) veicoli a servizio di persone invalide provvisti di contrassegno "H" (handicap);
9) veicoli utilizzati per il trasporto di persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili per la cura di malattie gravi (o per visite e trattamenti sanitari programmati) in grado di esibire la relativa certificazione medica e attestato di prenotazione della prestazione sanitaria;
10) veicoli di paramedici e assistenti domiciliari in servizio di assistenza domiciliare con attestazione rilasciata dalla struttura pubblica o privata di appartenenza, veicoli di medici/veterinari in visita domiciliare urgente muniti di contrassegno rilasciato dal rispettivo ordine;
11) veicoli adibiti al trasporto di farmaci e prodotti per uso medico (gas terapeutici, ecc.);
12) veicoli adibiti al trasporto di prodotti deperibili (frutta, ortaggi, carni e pesci, fiori, animali vivi, latte e latticini, ecc.);
13) autocarri di categoria N2 e N3 (autocarri aventi massa massima superiore a 3,5 tonnellate) limitatamente al transito dalla sede operativa dell'impresa titolare del mezzo alla viabilità esclusa dai divieti e viceversa;
14) veicoli al servizio delle manifestazioni regolarmente autorizzate;
15) veicoli adibiti al trasporto di carburanti, liquidi o gassosi, destinati alla distribuzione e consumo;
16) veicoli adibiti alla manutenzione ordinaria di pozzi neri o condotti fognari;
17) veicoli adibiti al trasporto di stampa periodica;
18) veicoli che trasportano attrezzature e merci per il rifornimento di strutture pubbliche e di assistenza socio-sanitaria, di scuole e cantieri;
19) veicoli di autoscuole muniti di logo identificativo, durante lo svolgimento delle esercitazioni di guida (almeno due persone a bordo);
20) veicoli di interesse storico e collezionistico, di cui all’art. 60 del Nuovo Codice della Strada, iscritti in uno dei seguenti registri: ASI, StoricoLancia, Italiano Fiat, Italiano Alfa Romeo, Storico FMI, limitatamente alle manifestazioni organizzate.[/u]

 (gloria)

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #13 il: 22 Ottobre 2006, 23:43:04 pm »
Quindi se sei iscritto riasc e circoli al di fuori di un raduno organizzato ti arrestano? (police1)

Poveri a voi!!! Speriamo che questi decreti da noi arrivino il + tardi possibile!
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline pelikan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1370
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #14 il: 23 Ottobre 2006, 09:25:48 am »
altrimenti si potrebbe fare un raduno al giorno eh..eh..eh....per definirsi "raduno" quante macchine occorrono???se basta essere piu' di una ecco  basta trovare un'altro duecavvalista ed il gioco è fatto..ci si raduna in 2 davanti ad un bar con un bel calicino ed ecco il raduno bello e pronto..ne fai 365 e così puoi girare sempre...sono un genio!!! (vecchio) 
grande Superpippo!!

Offline kaneda03

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1697
Re: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE 2CV
« Risposta #15 il: 23 Ottobre 2006, 13:03:05 pm »
ho letto che anche il formiconi vorrebbe regolamentare le storiche,tra un po' ci pensa pure la bresso e siamo a posto....
che 2 castagne..... ma io la davo prendere o no sta benedetta 2cv?
non la voglio mica una schifezza nuova!!!
se va avanti cosi' mi prendo 2 o 3 asu ,vado a stare a pra del rio e vivo di patate.....
Se non sono io per me, chi sarà per me?
Se non così, come?
E se non ora, quando?”