2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: info ak400  (Letto 978 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlitos

  • Assiduo
  • **
  • Post: 41
info ak400
« il: 16 Dicembre 2009, 23:45:14 pm »
sono a caccia di informazioni per dar forma al mio tarlo !
quanti km percorre con un litro ?
quale è la velocità massima ?
a livello di prestazioni che differenza c'è tra un more che monta un carburatore a doppio corpo e uno normale ?
quali possono essere i punti deboi da vereficare prima di acqistarne una ?

scusatemi le tante domande.  ;)

Offline CaravanPetrol

  • Colonna
  • ****
  • Post: 588
  • Evita di postare se non hai niente da dire.
    • CARAVAN PETRÒL (con l'accento sulla O)
Re: info ak400
« Risposta #1 il: 17 Dicembre 2009, 01:46:25 am »
Sono possessore di AK e Acadiane (2).

Con riferimento alle tue domande:
- i consumi autostradali si aggirano intorno ai 13 km/lt, con piede "pesante" e velocità di crociera intorno ai 95 km/h al tachimetro.
È difficile percorrere più di 14 km con un litro, anche guidando con accortezza;
- la velocità massima rilevata dal navigatore è di 104 km/h;
- quando l'ho acquistata, nell'ormai lontano 1992, la mia AK montava già un motore Dyane e un carburatore doppio corpo;
- i punti deboli da controllare sono gli stessi della berlina (pianali, cerniera cofano, ecc.), con l'aggiunta del fascione posteriore.

In confronto alla più moderna Acadiane, l'AK presenta i seguenti inconvenienti:
- i freni anteriori a tamburo sono meno efficaci di quelli a disco, più costosi da revisionare ma più resistenti al surriscaldamento;
- la rumorosità interna è maggiore;
- i sedili sono scarsamente imbottiti e lo spazio in cabina è minore, con conseguente posizione di guida scomoda;

Naturalmente l'AK ha più fascino dell'Acadiane. Ciao.
Sognatore pragmatico. Vegetariano e (quasi) astemio. Bicilindrico dal 1972. Viaggiatore in 2CV. Inadatto ai social e ai bar. W la differenza!
Caravan Petròl, con l'accento sulla "O", è una canzone ironica e pacifista del 1958, di Renato Carosone e Nicola Salerno.
www.caravanpetrol.it. Bruno Pelligra