Marmitta inox o normale ?
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Novembre 01, 2014, 10:27:09
Home Help Ricerca Calendario Login Registrati

+  2CV Club Italia - Forum
|-+  Tecnica 2CV e derivate
| |-+  Ricambi (Moderatori: guidowi, Gianni Gandini)
| | |-+  Marmitta inox o normale ?
« precedente successivo »
Pagine: [1] Vai Gi Stampa
Autore
[EN] [PL] [ES] [PT] [IT] [DE] [FR] [NL] [TR] [SR] [AR] [RU]
Topic: Marmitta inox o normale ?  (Letto 757 volte)
mercedes
Residente
***
Offline Offline

Posts: 182



« il: Dicembre 01, 2011, 21:24:20 »

Ciao ragazzi, vorrei un consiglio , voglio sostituire completamente il gruppo marmitta della mia mehari , nel catalogo Cassis troviamo quella Inox e quella tradizionale . Chiaramente c' una bella differenza di costi , tenendo la macchina al mare avrei pensato di mettere quella inox sperando nella maggior durata. Inox 335,00 normal 80,00 . mi pare una grande differenza , Cosa ne pensate ? ma soprattutto c' qualcuno che le ha montate ? Grazie
Loggato
Vic
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 1283



« Risposta #1 il: Dicembre 01, 2011, 22:33:16 »

Sull'ACA ho lo scarico completo INOX, regalo di Lucajack 
Ha già qualche km "addosso" ma pochi segni di usura: costa un accidenti ma è ben fatto. E' la prima volta che monto uno scarico inox: sempre avuto quello standard.
 
« Ultima modifica: Dicembre 01, 2011, 22:37:27 da Vic » Loggato


Croccantini piliferi? e chi li vuole?
Beh... i capelloni, no? I cantanti folk e i motociclisti!
mercedes
Residente
***
Offline Offline

Posts: 182



« Risposta #2 il: Dicembre 01, 2011, 23:11:07 »

Sull'ACA ho lo scarico completo INOX, regalo di Lucajack 
Ha gi qualche km "addosso" ma pochi segni di usura: costa un accidenti ma ben fatto. E' la prima volta che monto uno scarico inox: sempre avuto quello standard.
 

secondo te , la differenza di costo sta nel materiale che garantisce una maggior durata o cosa  altro ? se la tradizionale mi dura cinque anni forse conviene , prima di arrivare alla spesa di quella inox avrei cambiato quattro volte la normale coprendo un periodo di circa 15/20 anni . Ho paura inoltre che utilizzando l'auto poche volte durante l'anno ,(ferma durante l'inverno ) teoricamente si dovrebbe bucare una parte della marmitta , (alto rischio poich parcheggiata in box ma a 100 metri dal mare) e forse potrei prevedere la sostituzione pi frequente di una sola parte. non ho esperienza in merito, per questo  mi domando e mi rispondo da solo in attesa di chi mi possa consigliare per l'acquisto pi adatto alla situazione . Grazie -Vic
Loggato
sergio zoccolo
Residente
***
Offline Offline

Posts: 169


consrvati sempre nella migliore delle ipotesi...


« Risposta #3 il: Dicembre 01, 2011, 23:29:33 »

Ciao, dopo anni e km con vecchie bicilindriche il mio consiglio di continuare con le tradizionali marmitte, a meno di non avere il ********* di riceverne di inox in regalo...mmmm..vic... 

Sicuramente il costo dovuto alla differenza del materiale, ma un p esagerato, dicono che le marmitte in inox siano infinite, ma non ho esperienza al riguardo, mentre con le tradizionali l'unica cosa che marcisce ogni 2/4 anni (dipende dall'uso) il silenziatore sotto la scocca oppure il "cornuto" sotto il cambio sopratutto se fai tanto sterrato e prende colpi (come nel mio caso), entrambe hanno un costo abbastanza contenuto.

Senza contare che se non si usura pi i produttori, i rivenditori ed i meccanici che fanno?

Vogliamo mica bloccare l'economia anche noi?
Loggato

viviamo tutti nel ricordo dell'ultima festa e nell'attesa della prossima...  (osteria della badessa, Peveragno)

perch...ci vuole scienza, ci vuol costanza ad invecchiare senza maturit... (F.Guccini)

uack! anche oggi sono riuscito a non lavorare! (paperino)
Vic
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 1283



« Risposta #4 il: Dicembre 02, 2011, 08:17:59 »

secondo te , la differenza di costo sta nel materiale che garantisce una maggior durata o cosa  altro ?
Non è giustificabile una tale differenza di costo. Dipende sicuramente dalla scarsa domanda e da quella brutta bestia che si chiama capitalismo. Prima di arrivare al costo della inox potrai cambiare un bel po' di silenziatori, soprattutto se sono a rischio ammaccature come la "cornuta". Sulle 2cv raid spesso si usa la 2 in 1 non tanto per guadagnare quel poco di potenza in più ma per recuperare "luce" da terra ed evitare che i colpi possano danneggiare la prima marmitta.
 

Sergio... uomo avvisato...
 

Salutamu!
Loggato


Croccantini piliferi? e chi li vuole?
Beh... i capelloni, no? I cantanti folk e i motociclisti!
mercedes
Residente
***
Offline Offline

Posts: 182



« Risposta #5 il: Dicembre 02, 2011, 08:50:51 »

ciao ragazzi , mi pare di capire che quella inox oltre una maggiore durata pi resistente agli urti , non credo assolutamente di ricevere botte nel sottopancia, cammina su strada asfaltata e non ho mai avuto la libidine dei tubi di scarico , in questo caso inox , riflettente al sole !!!! credo che la cosa migliore si la marmitta tradizionale , magari per evitare nuovi costi di trasporto potrei incamerare all'acquisto un doppio silenziatore , nelle autovetture tradizionali , quando stanno a lungo ferme , si buca il silenziatore , e poi la mia piccola ha 26 anni , a parte qualche sfiato dai collettori e della ruggine che la da color.............ancora funzia :)certo 80 euri per la marmitta completa mi sembrano veramente pochi . Vengo da altri marchi , a confronto i  i costi dei ricambi sono notevolmente bassi (per fortuna)  (felice
Loggato
bul
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 5783


www.2cvclubitalia.com


WWW
« Risposta #6 il: Dicembre 02, 2011, 09:27:15 »

... mi pare di capire che quella inox oltre una maggiore durata pi resistente agli urti ...

hemmmm, no. E' pi resistente alla corrosione.

... non credo assolutamente di ricevere botte nel sottopancia, cammina su strada asfaltata ...

Peccato...  Grin Non sai che libidine ti stai perdendo!!

... Vengo da altri marchi ...

Lo si intuiva dal tuo nick...  Grin

Sei la dimostrazione che a tutto si pu guarire! 
Loggato

Quando lingiustizia diventa legge, la resistenza diventa dovere.
Vic
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 1283



« Risposta #7 il: Dicembre 02, 2011, 10:20:07 »

... non credo assolutamente di ricevere botte nel sottopancia, cammina su strada asfaltata ...

Peccato...  Grin Non sai che libidine ti stai perdendo!!

 



Buona polvere Cool
Loggato


Croccantini piliferi? e chi li vuole?
Beh... i capelloni, no? I cantanti folk e i motociclisti!
bul
Colonna
****
Offline Offline

Posts: 5783


www.2cvclubitalia.com


WWW
« Risposta #8 il: Dicembre 02, 2011, 10:30:39 »

Foto di CapitanPelligra


 
Loggato

Quando lingiustizia diventa legge, la resistenza diventa dovere.
Pagine: [1] Vai Su Stampa 
« precedente successivo »
Salta a:  


Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.11 | SMF © 2006, Simple Machines LLC
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.206 secondi con 22 queries.