2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi inizio 2007)  (Letto 3444 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

RiccardoMI

  • Visitatore
Lombardia: prossimi sviluppi (positivi inizio 2007)
« il: 10 Gennaio 2007, 18:58:42 pm »
Da colloqui con consiglieri regionali della Lega Nord  viene dato per certo che ci saranno alcune modifiche alla legge regionale lombarda: in particolare, esenzione totale dai divieti per le persone anziane (probabilmente over 65) proprietarie di vetture Euro0; esenzione totale dai divieti per le persone con basso reddito; aumento degli incentivi statali (fino a 1.500 euro).
« Ultima modifica: 17 Ottobre 2008, 21:27:32 pm da sert »

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #1 il: 11 Gennaio 2007, 11:13:30 am »
Mi fa piacere x gli anziani ma ogni positivo c'ha il suo rovescio, speriamo che nessuno adesso chieda 2000 € per una dyane da rifare che il giorno prima ti regalava "se no piuttosto la schiaccio che me ne danno 1500"..

Il più è che rimangano le deroghe, a tal proposito ricordo che qui in piemonte siamo a - 4 giorni dalle leggi razziali, mettete in macchina i vostri lasciapassare (in una busta di nylon che la stagità della 2cv è proverbiale..) e non sarebbe male anche una fotocopia dello stralcio di piano viabilità che allego, punto 2.1 (pag. 10)

in bocca al lupo


Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

obel-ic

  • Visitatore
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #2 il: 30 Gennaio 2007, 10:00:29 am »
Ad un mio amico è proprio successo così....per una dyanissima messa maluccio ora dovrà sborsare un sacco grazie a sti......beeeeepppp!!!
Nessuno ha sentito il discorso di Formigoni su RTL stamattina?
Non ve lo riporto tutto perchè  è troppo, la cosa che mi ha colpito è che si è scagliato contro i Fumatori!!?? 100 di tonnellate di PM, i riscaldamenti a temperature tropicali ( e qui non ha tutti i torti), i caminetti a legna ????!!!, si è proposto come fautore del divieto di vendita di auto diesel in Lombardia sia in sede governativa italica sia alla Comunità Europea !!!!??, ed infine un breve accenno alle no kat battendo sul tasto degli incentivi da lui proposti..... A Venezia si dice " se no i xe mati no i voemo " ma qui mi par che più che matto si uno che ci tira per i fondelli spudoratamente!!!
Mah!
Ciao a tutti!!
Ico

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #3 il: 30 Gennaio 2007, 11:51:50 am »
Il discorso di Formigoni lo si può ascoltare qui

http://mediaplayer.rtl.it/audio/non_stop_news/audioevent_file_66746.wma

 (felice)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline ArabaPhoenix602

  • Colonna
  • ****
  • Post: 273
  • *Stay Free*
    • Esprit Libre
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #4 il: 30 Gennaio 2007, 14:24:21 pm »
 (compl)
Nikolita

GattoKea

  • Visitatore
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #5 il: 30 Gennaio 2007, 14:29:19 pm »
Da colloqui con consiglieri regionali della Lega Nord  viene dato per certo che ci saranno alcune modifiche alla legge regionale lombarda: in particolare, esenzione totale dai divieti per le persone anziane (probabilmente over 65) proprietarie di vetture Euro0; esenzione totale dai divieti per le persone con basso reddito; aumento degli incentivi statali (fino a 1.500 euro).


Strano che quelli della Lega siano favorevoli a 'ste cose.
Vuol dire fare circolare impunemente solo extracomunitari, disoccupati e vecchi rinc.......iti.  Per di più tutta gente che ha l'abitudine al fumo, che come dicono fa più danno delle poveri sottili.

 (angel)

Offline sert

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #6 il: 31 Maggio 2007, 11:39:57 am »
http://archivio.corriere.it/archiveDocumentServlet.jsp?url=/documenti_globnet/corsera/2007/05/co_7_070530001.xml


è notizia di oggi di un leggero retrofront della regione lombardia......

come assicurano l'assessore Pagnoncelli ( e fargli trovare una testa di cavallo mozzata nel letto non sarebbe male !!!!) e il feldgovernatore Formigoni ( oni oni oni ci hai rotto li......)

"è stato un malinteso"......

La legge sulla qualità dell' aria «fissa solo gli indirizzi» (parla di limitazioni,
non di blocchi).

«La Regione non ha mai parlato di messa al bando»

questo si dice avere la faccia come il  (salut)

devo dedurre che tutti quelli che sono scesi in piazza per le varie manifestazioni, avvocati, associazioni, semplici cittadini...hanno frainteso tutto da novembre ad oggi!!!

allo stato atuale delle cose si proseguirà come gli scorsi anni magari con qualche ora in + di blocco.......
staremo a vedere..........


frattanto tutti quelli che da ottobre-novembre 2006 hanno preso 500 euro o magari 1000 per la loro vecchia vettura aggiungendone 10mila per una nuova...spaventati da questo "malinteso" chissà come ne pensano ora.....

teniamo alta la guardia....

..comunque

saluti
>>L                               (guid)

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #7 il: 31 Maggio 2007, 12:10:11 pm »
Che vergona.. tante promesse e poi.. mi associo alla indignazione dei verdi:

Subito interventi seri! Esigo che domani sia posata ion piazza duomo  la prima pietra della nuova ALFVE (Anonima Lombarda Fabbrica Veicoli Ecologici) in grado di produrre 10.000 veicoli ecologici al giorno e di tritarli e rifonderli il giorno dopo, per accelerare il ricambio e favorire finalmente una nuova cultura ambientale e uno stile di vita più rispettoso del pianeta!

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline cini

  • Residente
  • ***
  • Post: 158
  • flower
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #8 il: 27 Giugno 2007, 08:48:54 am »
..ieri sera pero' al tg regione sembra che i formigonistibandisti (nel senso di sostenitori della messa al bando delle euro o, e non suonatori della MIA banda...) stiano tornando alla carica forti di fantomatiche promesse di concessioni a proseguire nel loro intento di soppressione da parte del ns governo centrale......... (nonso)
ciaocini

Offline paolo2cv2004

  • Assiduo
  • **
  • Post: 17
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #9 il: 31 Ottobre 2007, 18:44:45 pm »
Da colloqui con consiglieri regionali della Lega Nord  viene dato per certo .....

una domanda per te Riccardo che conosci bene la materia:

non trovi che vi sia incongruenza tra la famosa legge regionale che, alla fine ha previsto, tra i vari casi, anche l' esenzione dal blocco per le vetture storiche iscritte in registri (es. ASI), e l'attuale provvedimento d'urgenza (D.G.R. n. 5546) che, per il periodo ottobre-aprile, blocca il traffico nei centri urbani della zona A1 per veicoli Euro 0.
In questa ultima delibera sono infatti previste delle deroghe ma tra queste non è compresa quella per veicoli storici iscritti in registri.
Non sarebbe più logico che vi fosse armonizzazione con il più generale provvedimento di controllo dell'inquinamento rappresentato dalla legge regionale ?

Non è che si può far presente l'incongruenza al legislatore ?

ciao
Paolo

Offline Ssolitarioo

  • Assiduo
  • **
  • Post: 68
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #10 il: 17 Gennaio 2008, 17:02:11 pm »
Da colloqui con consiglieri regionali della Lega Nord  viene dato per certo .....

una domanda per te Riccardo che conosci bene la materia:

non trovi che vi sia incongruenza tra la famosa legge regionale che, alla fine ha previsto, tra i vari casi, anche l' esenzione dal blocco per le vetture storiche iscritte in registri (es. ASI), e l'attuale provvedimento d'urgenza (D.G.R. n. 5546) che, per il periodo ottobre-aprile, blocca il traffico nei centri urbani della zona A1 per veicoli Euro 0.
In questa ultima delibera sono infatti previste delle deroghe ma tra queste non è compresa quella per veicoli storici iscritti in registri.
Non sarebbe più logico che vi fosse armonizzazione con il più generale provvedimento di controllo dell'inquinamento rappresentato dalla legge regionale ?

Non è che si può far presente l'incongruenza al legislatore ?

ciao
Paolo

Ciao a tutti.
Eccovi la risposta della Regione Lombardia alla mia richiesta di chiarimenti relativamente al fatto che nelle deroghe ai blocchi della circolazione non è stata riportata l'esenzione dei veicoli in possesso della attestazione di storicità che era invece presente nella legge regionale n. 24 del 2006.
A questo punto non ci resta che sperare.
Il problema è che non so in chi o cosa!!!  >:(

Roberto - Pavia
 

Gent. Signore
le comunichiamo che attualmente la Regione Lombardia ha programmato un
piano d'azione per il contenimento e la prevenzione degli episodi acuti di
inquinamento atmosferico che prevede la limitazione della circolazione dei
veicoli più inquinanti per il periodo 15/10/2007 - 15/04/2008, in alcune
aree della Lombardia.
Tale provvedimento, emesso con delibera regionale n. 5546 del 2007,
stabilisce il fermo parziale del traffico nelle giornate dal lunedì al
venerdì, dalle ore 7,30 alle ore 19,30, includendo anche i veicoli
storici.
La legge regionale n. 24 del 2006 che derogava dal fermo totale le auto
storiche, è stata impugnata dal governo che ha fatto ricorso alla corte
costituzionale, pertanto non sono stati ancora emanati i relativi
provvedimenti attuativi.
Considerando la delibera sopracitata che stabilisce le norme vigenti in
materia di circolazione del traffico nelle zone A1 della Lombardia e per un
periodo circoscritto, essa è da considerarsi come un provvedimento del
tutto slegato dalla legge 24.


L'occasione ci è gradita per porgere cordiali saluti.
Direzione Generale Qualità dell'Ambiente





"roberto_cova(chicciolina)lib
ero.it"
<Roberto_Cova(chiocciolina)lib Per
ero.it> "qualita_ambiente"
<qualita_ambiente(chiocciolina)regione.lombardia
19/12/2007 11.42 .it>
CC

Oggetto
Deroghe a Delibera n.5546 del 10
ottobre 2007
« Ultima modifica: 17 Gennaio 2008, 17:05:00 pm da ssolitarioo »

GattoKea

  • Visitatore
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #11 il: 18 Gennaio 2008, 22:50:49 pm »
Fatta la legge, trovato il gatto-inganno.


Sbattersene le p@lle e fare la superkazzola ai controllori...

Con il gattazzo a bordo, si può sempre invocare l'uso del veicolo per ricovero urgente veterinario...
se il vigilantes vuole controllare, a 'sto punto interviene direttamente l'artiglio di (gattokea)...

No, eh?  vabbè....    (stupid)

Miao

Offline CitroBaz

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1001
  • 100 anni di Citroen
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #12 il: 12 Marzo 2008, 19:02:59 pm »
  Dal sito di Ruoteclassiche (probabilmente sarà nel numero in uscita):
 
 
LA LOMBARDIA "APRE" ALLE STORICHE

A gennaio Ruoteclassiche aveva dato notizia dell'incontro al "Pirellone" tra una delegazione del Club Milanese Auto d'Epoca e l'assesore regionale all'ambiente Marco Pagnoncelli ("Noi non siam come le lucciole"). Alla richiesta di trovare una soluzione al divieto di circolazione per le auto storiche, parificate alle vetture euro 0, l'assessore ribadiva che la Giunta aveva già previsto tale deroga nella legge 24/06.

Questa però era stata impugnata presso la Corte Costituzionale da Romano Prodi. Per causa di quel ricorso la disposizione era stata perciò "congelata" e i veicoli storici dovevano restare agli "arresti domiciliari", con libertà di circolare nel corso della settimana solo nelle ore serali e notturne (sabato e domenica esclusi). Il 14 gennaio però la Corte Costituzionale ha respinto il ricorso del Governo e la legge regionale ha riacquistato i suoi effetti a noi favorevoli.

Dal 15 aprile perciò si potrà tornare a circolare liberamente sul territorio lombardo e a Milano. In centro solo se si paga l'ecopass.



Resta da capire come mai, a fronte di questa deroga per le auto storiche, si dovrà comunque aspettare il 15 Aprile per circolare ....


"Siamo come ci siamo fatti..."     (Gandhi)

Offline sert

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #13 il: 13 Marzo 2008, 00:46:03 am »
perchè la notizia è sostanzialmente posta nei termini sbagliati.....

che dal 15 aprile si potesse tornare a circolare liberamente lo si sapeva già da ottobre quando i provvedimenti invernali sono scattati.....

il ricorso che è stato respinto era per l'ipotesi di blocco totale che avevano ipotizzato lo scorso anno e che avrebbe dovuto entrare in vigore per i mezzi due tempi dal primo luglio 2007 e per le euro zero dall'autunno 2007....

visto che c'era in ballo in ricorso per quest'inverno è andata come gli scorsi anni ma con un'allargamento degli orari del blocco....per il prossimo inverno l'assessore gran figl lup mann pagnoncelli ha già detto che ritireranno fuori il disegno di legge quindi tutto si gioca nei mesi prossimi.....tra regione  e tutti gli enti che riusciranno a strappare un accordo per i mezzi storici: sicuramente asi fmi e i registri fiat  lancia alfaromeo e per gli altri.......come diceva lino banfi in qualche film....

volatili per diabetici....( a voi la traduzione)

saluti>>L

Offline Bobo

  • Assiduo
  • **
  • Post: 20
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #14 il: 14 Marzo 2008, 17:33:42 pm »
Quindi è inutile trasformare la 2cv da benzina a metano/gpl? non ci farebbero circolaree lo stesso?

Offline sert

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: Lombardia: prossimi sviluppi (positivi)
« Risposta #15 il: 14 Marzo 2008, 20:36:28 pm »
Quindi è inutile trasformare la 2cv da benzina a metano/gpl? non ci farebbero circolaree lo stesso?

la trasformazione gpl/metano è un altro discorso.

la notizia di ruoteclassiche era invece "un pò pasticciata" come facevo notare anche perchè parlavano di auto storiche in genere mentre la regione Lombardia ( "che tutte le macchine se le porta via") aveva tessuto accordi con le auto storiche Asi e soliti registri.

Per quanto ne sapevo, e ne ho parlato anche di recente con Camillo Cotti eminente personaggio del registro, c'erano state un tempo delle trattative anche tra riasc e regione lombardia poi terminate in un.....
non lo so......


 a gpl e a metano "dovresti" poter andar ovunque salvo diverse indicazioni: z.t.l. particolari, ordinanze comunali.......
quelle le devi vedere tu i base a dove circoli o vuoi circolare......


saluti>>L