2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: APRIRE SI - APRIRE NO  (Letto 37786 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #30 il: 22 Marzo 2013, 22:24:56 pm »
In genere erano "robe" fatte dalla Heulez (o roba del genere) dove andavano a prendere tutto l'avantreno e la meccanica (nell'HY si smontano in poco tempo e son separati dal resto della scocca) e su quella costruivano una scocca apposita.
Ne ho visti diversi in vendita, il piu' delle volte fermi da lungo tempo.
Anche perchè l'HY fa circa 7 con un litro a una velocità di punta di 70/80 Kmh... e anche a volerti male, non puoi pensare di fare quotidianamente l'ambulante al giorno d'oggi con un mezzo del genere
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #31 il: 22 Marzo 2013, 22:31:35 pm »
C'erano vari allestitori in effetti.
Comunque sì, di solito erano furgoni che venivano piazzati in un posto e raramente venivano spostati.
Mi era capitata l'occasione, che non ho potuto cogliere, di un Hy con pochissimi km, non aveva nemmeno finito il rodaggio... (muro)

... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #32 il: 22 Marzo 2013, 22:52:53 pm »
aaahh ! Ora con quello zero d'avanti il prezzo mi sembra più "ragionevole" .
Non è una presa in giro ma se avete mai chiesto il prezzo di un autonegozio ..........

 (sorpreso)
Io penso che 20/30.000, per un mezzo ben messo, ben equipaggiato e corredato di licenza, ci possano stare, ma 85.000 proprio no.


Rimane sempre il dubbio , perchè vendere un mezzo così nel giro di poco tempo.

Questo è un argomento moooolto interessante...

... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Tipascby

  • Colonna
  • ****
  • Post: 346
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #33 il: 23 Marzo 2013, 11:50:19 am »
Spiacente deluderti , solo di smontaggio ci sono c/a 80 ore , poi chiedi solo costa un banco frigor in acciao c/a 1500 (qui ce ne sono ....)piu attrezzature , un motore revisionato senza linee di : alimentazione scarico impianto elettrico , nudo insomma 5000 € , la sola verniciatura con lattoneria pronta ecc. 8000 .......
Quel prezzo non mi sembra esageratissimo per il lavoro fatto .
Preferisco le osservazioni ai complimenti, le prime mi fanno crescere.

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #34 il: 23 Marzo 2013, 15:16:23 pm »
Spiacente deluderti , solo di smontaggio ci sono c/a 80 ore , poi chiedi solo costa un banco frigor in acciao c/a 1500 (qui ce ne sono ....)piu attrezzature , un motore revisionato senza linee di : alimentazione scarico impianto elettrico , nudo insomma 5000 € , la sola verniciatura con lattoneria pronta ecc. 8000 .......
Quel prezzo non mi sembra esageratissimo per il lavoro fatto .



Ciao tipascby! ;D

I conti non mi tornano comunque, ma io sono duro di sterzo... (muoio) (muoio) (muoio)
Ok, 80 ore di smontaggio, ma quanto si prende un carrozziere? 300 euro l'ora?!? (sorpreso)
8.000 euro di verniciatura?! E chi la fà, BULGARI?!? (sorpreso)

Per me, un Hy restaurato e perfettamento attrezzato bar, considerando le qualità estetiche e i difetti meccanici (tipo i consumi e l'invecchiamento veloce), deve avere prezzi più decenti...
8.500 sarebbe un buonissimo prezzo, 12.000 discreto e 20.000 il massimo (forse), giusto se è un capolavoro.

Dal mio punto di vista siamo nello stesso genere di riflessioni che riguardano i prezzi da fuori di testa che chiedono alcuni possessori di 2cv, i quali pensano di avere per le mani il Santo Graal...

Capisco che quelli che si restaurano un mezzo da soli gli attribuiscono un certo valore, ma, oltre un tot, si esce dal seminato.

Comunque mi riferivo ad un discorso generale sui furgoni attrezzati, di media i prezzi si aggirano tra i 20 e i 30.000 euro.
E qui i costi li posso anche capire: modernità del mezzo, consumi e usura ridotti, etc....


 (felice)

... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7216
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #35 il: 23 Marzo 2013, 15:21:37 pm »
Spiacente deluderti , solo di smontaggio ci sono c/a 80 ore , poi chiedi solo costa un banco frigor in acciao c/a 1500 (qui ce ne sono ....)piu attrezzature , un motore revisionato senza linee di : alimentazione scarico impianto elettrico , nudo insomma 5000 € , la sola verniciatura con lattoneria pronta ecc. 8000 .......
Quel prezzo non mi sembra esageratissimo per il lavoro fatto .



Ciao tipascby! ;D

I conti non mi tornano comunque, ma io sono duro di sterzo... (muoio) (muoio) (muoio)
Ok, 80 ore di smontaggio, ma quanto si prende un carrozziere? 300 euro l'ora?!? (sorpreso)
8.000 euro di verniciatura?! E chi la fà, BULGARI?!? (sorpreso)

Per me, un Hy restaurato e perfettamento attrezzato bar, considerando le qualità estetiche e i difetti meccanici (tipo i consumi e l'invecchiamento veloce), deve avere prezzi più decenti...
8.500 sarebbe un buonissimo prezzo, 12.000 discreto e 20.000 il massimo (forse), giusto se è un capolavoro.

Dal mio punto di vista siamo nello stesso genere di riflessioni che riguardano i prezzi da fuori di testa che chiedono alcuni possessori di 2cv, i quali pensano di avere per le mani il Santo Graal...

Capisco che quelli che si restaurano un mezzo da soli gli attribuiscono un certo valore, ma, oltre un tot, si esce dal seminato.

Comunque mi riferivo ad un discorso generale sui furgoni attrezzati, di media i prezzi si aggirano tra i 20 e i 30.000 euro.
E qui i costi li posso anche capire: modernità del mezzo, consumi e usura ridotti, etc....


 (felice)


quoto....oppure  85.000 euro compreso officina e licenza.......(felice)
sdeghedè sdeghedè

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #36 il: 23 Marzo 2013, 15:25:57 pm »
quoto....oppure  85.000 euro compreso officina e licenza.......


 (muoio) (muoio) (muoio)

Sì e pacchetto clienti!

 (muoio) (muoio) (muoio)
... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Tipascby

  • Colonna
  • ****
  • Post: 346
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #37 il: 23 Marzo 2013, 16:01:56 pm »
le ore e i prezzi sono solo per dare un' ordine di grandezze.
Per il mio ho il numero esatto dei tempi (fino ad ora + di 450) e dei costi che a fine restauro indichero'.
Ma chiedi ad un professionista fino a questo punto e in poi .......


Preferisco le osservazioni ai complimenti, le prime mi fanno crescere.

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #38 il: 23 Marzo 2013, 16:14:06 pm »
Per carità, non discuto sull'impegno che ci hai messo tu e il lavoro che hai svolto! ;D

Dico che, anche ammesso che uno faccia un ottimo lavoro, il risultato può essere ANTIECONOMICO ed è da mettere in conto.

Provo a spiegarmi meglio: io posso anche investire tempo e soldi per restaurare qualcosa (auto, casa, carroarmato, etc....) e dire "questo mi è costato 100.000 euro tra acquisto e restauro, ne chiedo 120.000", ma, all'atto pratico, se il suo valore REALE, cioè il prezzo per cui poi può essere preso in considerazione da parte di un potenziale acquirente è 25.000 euro, il mio oggetto resterà INVENDUTO.
Unica eccezione: pollo di turno o collezionista ricco e pazzo.

 (felice)
... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7216
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #39 il: 23 Marzo 2013, 17:07:37 pm »
sdeghedè sdeghedè

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31723
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #40 il: 23 Marzo 2013, 17:15:27 pm »
Vi ricordo le "15" lunghezze di GuidoW............

15 lunghezze dentro le quali se ci metti 4/5000 euri di ricambi ,e sapete meglio di me quanto si faccia in fretta a spenderli, e la tariffa oraria, che sapete meglio di me,a 25 euri l'ora ti salvi appena appena..................................

Qualcuno forse non calcola nemmeno l'usura dell'attrezzatura, le bollette Enel che sono un salasso, il materiale di consumo...............

fatevi 2 conti onestamente e vi ricrederete, gente.

Resta il fatto che 85.000 mi sembrano tantini davvero.
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #41 il: 23 Marzo 2013, 18:47:24 pm »
Capisco che ognuno tira l'acqua al suo mulino...

Conosco bene Guido e i lavori che fà, quindi non lo tirerei in ballo, come non tirerei in ballo Franco.
Per me sono il top, quindi evito di prenderli come termine di paragone.

Io dico che non ci siamo ancora con i conti che vedo indicati come "causa" di prezzi assurdi.

Direi, vista la mole di lavoro che si vuole fare, di partire da zero già dal mezzo da restaurare, perchè sarebbe inutile spendere parecchio per il veicolo se lo vogliamo rifare completamente, quindi:

- Hy da 1.000 euro (ce ne sono tanti anche a 500 euro, ma non voglio esagerare);
- ricambi per 5.000 euro (impossibile, ma facciamo finta);
- 2.000 euro di verniciatura;
- 200 ore di lavoro a 30 euro l'una (una tariffa oraria DECISAMENTE buona), quindi 6.000 euro;
- 1.000 euro di usura materiale, enel, etc. (5 euro all'ora di "spese" mi pare più che buono, no?);
- 3.000 euro di allestimento bar (proprio per fare i fighi).


Così, a spanne, sono 18.000 euro e non sono andato PER NIENTE al risparmio.

Più realisticamente, non credo si andrebbe oltre i 15.000.
Posso anche aver tralasciato qualcosa, ma...

Come si arriva a 85.000?!? (sorpreso)

Ah, ma dimenticavo l'impianto di teletrasporto, i motori che gli consentono di superare la velocità della luce, l'allestimento sottomarino, i fumogeni, le stelle filanti...

 (muoio) (muoio) (muoio)
... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31723
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #42 il: 23 Marzo 2013, 18:51:10 pm »
secondo te, bastano 20 giorni di lavoro?

Prova a farne una, Dude, poi ne ri-discutiamo ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #43 il: 23 Marzo 2013, 18:56:45 pm »
Non capisco perchè la devi mettere sul personale, quando sai benissimo che non l'ho mai fatto... (nonso)

Ho parlato di 200 ore perchè tipacsby diceva che il tipo ci aveva messo 80 ore per lo smontaggio.

A parte che se parliamo di un professionista, non è che ci possa dedicare una vita ad un solo mezzo...

Comunque dimmi tu, da esperto, quante ore ci vogliono.
... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #44 il: 23 Marzo 2013, 18:59:16 pm »
Nu, guarda che sei andato DECISAMENTE al risparmio.

In primis, se prendi un rottame hai molto piu' da lavorare, perchè in un rottame tanti particolari sono da rivedere completamente, mentre su un oggetto messo bene, dai una veloce sistemata. E questo è tempo in piu' che se ne va.

Poi con 2.000 euro nessun carrozzaio ti vernicia nulla. Solo per fare un auto, ci vanno 800 euro di materiali di consumo. Per un auto considerano 2,5 kg di vernice, per un HY a occhio e croce almeno raddoppia.... almeno.

Il lavoro di un carrozzaio professionista, su Bologna costa 50 €/ora più iva, ho preventivi anche di 52. Poi se gli chiedi senza la fattura scendono a 30 e anche meno...
Le ore di lavoro per rifare un HY non le so conteggiare

L'allestimento bar con 3.000 euro non ci fai nulla. Solo la macchina del caffè a 2 becchi (3 caffè in contemporanea) costa 1.500 euro, puoi immaginare le altre attrezzature.
L'allestimento, comunque, ha uguale costo sia che lo fai su un veicolo nuovo sia che lo fai su un veicolo vecchio. Con 3.000 euro non ti allestiscono nulla.

Anche secondo me 85.000 euro son tanti... ma di 40.000 non mi stupirei. Che poi ci sia qualcuno disposto a spendere anche quei 40.000 la vedo proprio grigia.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #45 il: 23 Marzo 2013, 19:00:41 pm »
Lu, allora c'è qualcuno, tanto criticato, che le macchine le restaura da dio e in pratica le regala...

... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31723
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #46 il: 23 Marzo 2013, 19:01:52 pm »
Io non metto niente sul personale (sorpreso)

80 ore per lo SMONTAGGIO........non hai calcolato il rimontaggio, che ne richiede almeno il doppio, senza contare che ogni più piccolo pezzo va lavato, pulito, ri-sistemato.......

Sempre se vuoi fare le cose per bene.

Resta la soluzione del "cambio tutto" ed allora la spesa aumenta, forse sono io schizzinoso, ma non rimonterei mai un cruscotto con al suo interno la polvere ultra trentennale, quindi lo smonti pezzo-pesso, lo lavi lo asciughi, lo lucidi, e lo rimonti.....hai idea del tempo che ci va?

cosi per ogni parte, anche la più piccola, allora si che si parla di restauro, sennò è una rabberciata alla meglio  (nonso)

Che poi io lo faccia per nulla, oltre a essere fattacci miei, magari è perchè mi garba ;D
« Ultima modifica: 23 Marzo 2013, 19:04:15 pm da Ludo »
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31723
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #47 il: 23 Marzo 2013, 19:06:22 pm »
In ogni caso, giusto per farti un'idea delle ore puoi sempre chiedere a Fabio quanto ci ha messo per la ciquita  (nonso)

Sulle mie lassa stare, io non faccio testo..sò maniscalco, so' matto e ..cos'è che mi son sentito dire?... (??) (??)     ah!. si, sono esibizionista e sto sul ********* a parecchi........... (nonso)
« Ultima modifica: 23 Marzo 2013, 19:08:07 pm da Ludo »
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #48 il: 23 Marzo 2013, 19:13:18 pm »
Ok, ma perchè invece di criticare, non si mettono giù due conti seri?

Provo a ripartire:

- Hy da 3.000 euro (così dovrebbe essere in buone condizioni, o no?);
- 3.000 euro di ricambi (qui scendo perchè se il mezzo è già buono e completo...);
- 3.000 euro di verniciatura (non andrei oltre, dato che ho sentito 2cv verniciate a 1.500);
- 300 ore a 30 euro (il mezzo è messo meglio, quindi non esagererei con le ore, poi non serve ricostruire parti se il mezzo è buono) sono 9.000 euro;
- 1.000 euro per i costi;
- 5.000 per l'allestimento (mi sembra tanto, non è un bar vero...).


Siamo a 24.000 euro.

Stiamo parlando di un PROFESSIONISTA, quindi si dedica a questo, non lo fà a cazzeggio o nel tempo libero.
Se non è così, bisogna rivedere un po' di cose...



... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #49 il: 23 Marzo 2013, 19:13:40 pm »
No, non è che le regali, semplicemente un auto ha MOLTA meno manod'opera da metterci sopra.
Un HY ha un motore più complesso -nemmeno poco- un avantreno più incasinato -altrettanto nemmeno poco- e tutto comunque è MOLTO più grande. Se Tipas ci ha messo 450 ore ci sarà un motivo.
A fare una 2cv, facendola fatta bene, ti fermi a 100 ore a anche meno.
E poi dimentichi che un conto è fare il solo HY, un altro è l'allestimento ad autonegozio. Non ricordo quale ho visto fotografato proprio su questo forum ma era un allestimento bello complesso e che non aveva nulla a che fare con il restauro di un veicolo.
Guarda... secondo me ptrebbe essere sensato che un HY restaurato per bene (ma bene davvero) possa andare attorno ai 20/25.000 e un altro 15/20.000 di allestimento (attrezzature incluse).
Ripensando alle 15 "lunghezze" di cui sopra vedrai che il telaio viene messo nuovo, mentre su un HY lo devi aprire e ri-lavorare. Se un telaio 2cv costa 2.000 euro, lavorando a 50 euro l'ora vedi che 40 ore non ti bastano per rifare il telaio dell'HY. Poi parliamo di motore e vedi che un bicilindrico costa circa 1.500 euro ma sai meglio di me che in un bicilindrico son pochine le cose che fai, mentre in un quadricilindrico come l'HY di cose da fare ce n'e' tante e comunque i cilindri sono appunto 4.
Insomma se paragoni le 15 lunghezze di cui sopra al mezzo per il quale vengono chieste, vedi che i conti tornano.
Poi ti ripeto... arrivare a 85.000 ce n'e' tanta di differenza.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #50 il: 23 Marzo 2013, 19:16:59 pm »
In ogni caso, giusto per farti un'idea delle ore puoi sempre chiedere a Fabio quanto ci ha messo per la ciquita

Fabio non è un professionista, quindi lo fà a tempo perso, lo fà in base alle sue capacità e conoscenze e lo fà con l'attrezzatura che ha...


cos'è che mi son sentito dire?... (??) (??)     ah!. si, sono esibizionista

Non so chi te l'abbia detto e non so il perchè, a me non sembra tu lo sia.
... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31723
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #51 il: 23 Marzo 2013, 19:17:29 pm »
No, non è che le regali, semplicemente un auto ha MOLTA meno manod'opera da metterci sopra.
Un HY ha un motore più complesso -nemmeno poco- un avantreno più incasinato -altrettanto nemmeno poco- e tutto comunque è MOLTO più grande. Se Tipas ci ha messo 450 ore ci sarà un motivo.
A fare una 2cv, facendola fatta bene, ti fermi a 100 ore a anche meno.
E poi dimentichi che un conto è fare il solo HY, un altro è l'allestimento ad autonegozio. Non ricordo quale ho visto fotografato proprio su questo forum ma era un allestimento bello complesso e che non aveva nulla a che fare con il restauro di un veicolo.
Guarda... secondo me ptrebbe essere sensato che un HY restaurato per bene (ma bene davvero) possa andare attorno ai 20/25.000 e un altro 15/20.000 di allestimento (attrezzature incluse).
Ripensando alle 15 "lunghezze" di cui sopra vedrai che il telaio viene messo nuovo, mentre su un HY lo devi aprire e ri-lavorare. Se un telaio 2cv costa 2.000 euro, lavorando a 50 euro l'ora vedi che 40 ore non ti bastano per rifare il telaio dell'HY. Poi parliamo di motore e vedi che un bicilindrico costa circa 1.500 euro ma sai meglio di me che in un bicilindrico son pochine le cose che fai, mentre in un quadricilindrico come l'HY di cose da fare ce n'e' tante e comunque i cilindri sono appunto 4.
Insomma se paragoni le 15 lunghezze di cui sopra al mezzo per il quale vengono chieste, vedi che i conti tornano.
Poi ti ripeto... arrivare a 85.000 ce n'e' tanta di differenza.


Passo e chiudo ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31723
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #52 il: 23 Marzo 2013, 19:20:17 pm »
In ogni caso, giusto per farti un'idea delle ore puoi sempre chiedere a Fabio quanto ci ha messo per la ciquita

Fabio non è un professionista, quindi lo fà a tempo perso, lo fà in base alle sue capacità e conoscenze e lo fà con l'attrezzatura che ha...


cos'è che mi son sentito dire?... (??) (??)     ah!. si, sono esibizionista

Non so chi te l'abbia detto e non so il perchè, a me non sembra tu lo sia.


Fabio non è un professionista come non lo sono io, ma le ore,anche se a tempo perso ce le ha messe,come ce le metto io, il materiale di consumo pure,  (nonso)

Su un restauro non grava solo la vernice o il fondo, mettici il mastice sigillante, mettici i dischetti da taglio e da mola, mettici il filo ed il gas della saldatrice, la carta per seppiare, lo stucco......il nastro di carta ed isolante, i capicorda, il filo elettrico, una marea di cose, per fornito che sei manca sempre qualche cosa, e tutto costa ed anche tanto ,al giorno d'oggi, amatorialmento o professionale, le spese ci sono.
« Ultima modifica: 23 Marzo 2013, 19:23:11 pm da Ludo »
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #53 il: 23 Marzo 2013, 19:20:42 pm »
Bah, non so che dirvi, Ivano ha restaurato il suo più che dignitosamente, senza manuali e senza aver mai toccato una Citroen, eppure non si è svenato e non è diventato pazzo.

... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #54 il: 23 Marzo 2013, 19:23:12 pm »
Citazione da: Ludo link=topic=10010.msg282840#msg282840 date=1364062817à
Fabio non è un professionista come non lo sono io, ma le ore,anche se a tempo perso ce le ha messe,come ce le metto io, il materiale di consumo pure,  (nonso)

Che scoperta...
Ma non vedo cosa c'entri.
Un dilettante ci metterà 10 volte il tempo che ci mette un professionista.

Qui quali conti vogliamo fare? Da dilettante o da professionista?
E comunque, secondo me, se la rivendono, i due devono chiedere prezzi diversi.
... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31723
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #55 il: 23 Marzo 2013, 19:25:12 pm »
Mi sembra si discuta sul costo di un restauro no?

Chiedere si può chiedere quello che si vuole...............se te li danno ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #56 il: 23 Marzo 2013, 19:29:02 pm »
Chiedere si può chiedere quello che si vuole...............se te li danno ;D

E' quello che dicevo sopra: puoi chiedere 85.000, ma te lo tieni sul groppone!
A meno che non arrivi il pollo di turno o il collezionista ricco e pazzo (cit.).

Mi pare che si faccia un po' di confusione.
Decidiamo di cosa parliamo: restauro amatoriale o professionale?
E ripeto, secondo me, non si dovrebbe chiedere la stessa cifra per i due generi di lavoro, perchè hanno valori differenti.

... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #57 il: 23 Marzo 2013, 19:30:26 pm »
Sono andato a vedermi un po' gli annunci degli autonegozi.

Si parte da oggetti vecchiotti (con attrezzatura altrettanto datata) a 15.000 euro:
http://www.subito.it/altri-veicoli/autonegozio-x-panini-e-piadine-modena-57685207.htm
http://www.subito.it/altri-veicoli/autonegozio-piadine-e-panini-rimini-61372070.htm


Poi si passa a oggetti fatti bene e più recenti tipo questi (dai 30 ai 40.000):
http://www.subito.it/altri-veicoli/paninoteca-ambulante-forli-cesena-60311504.htm
http://www.subito.it/altri-veicoli/autonegozio-piadineria-paninoteca-ravenna-60302559.htm

E poi ci sono oggetti decisamente costosi tipo questi:
http://www.subito.it/altri-veicoli/furgone-ristorazione-autonegozio-panini-piadine-forli-cesena-60267241.htm


In tutti gli annunci puoi leggere quanta robba ci sia dentro un autonegozio alimentare.
Il dubbio viene perchè magari c'e' anche un costo della licenza e del posto di vendita, ma in tutti gli oggetti elencati sopra (ed ho preso solo annuncio emilianoromagnoli) vedrai che il valore del mezzo (intendo il solo trattore) è si e nò il 20% del valore richiesto. Se guardi il piadinaro che vende il 35-8 (pronipote dell'HY) noterai che un 35-8 cassonato si compera dai 1.500 ai 4.000 euro... il resto è allestimento.
Forse così hai un idea migliore di cosa significa un autonegozio.
Anche a me, quando li vedevo all'inizio, mi sembravano cifre folli e astruse.... poi ho iniziato a farci un po' di conti... e tutto torna.

Ma mi sa che sto perdendo il filo... non si stava parlando di un HY trasformato ad autonegozio da un professionista?
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #58 il: 23 Marzo 2013, 19:39:01 pm »
Sì, Lu, per mio interesse, certi mezzi li ho guardati anche io...
Bisogna tener conto del mezzo in sè, ad esempio nell'ultimo paghi un Renault Master 2500 Diesel del Luglio 2011 con 20.000 Km circa + allestimento + licenza + TENTATIVO DI PORTARSI A CASA PIU' SOLDI POSSIBILE...

Di sicuro poi non lo vende a quella cifra.

Però vorrei dire che parlando di un Hy con tutti i suoi limiti, delle sue dimensioni ridotte (anche se quello da 85.000 in realtà è un passo lungo) e del fatto che SICURAMENTE non avrai compresa una licenza...
... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...

Offline The Dude

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2531
  • Is There Anybody Out There?...
Re: APRIRE SI - APRIRE NO
« Risposta #59 il: 23 Marzo 2013, 19:46:14 pm »
Il "vecchio" Master del primo annuncio è nella media dei costi per questo genere di veicolo, mi sembra buono ed è in linea col tipo di lavoro ambulante per cui nasce.

Vedo parecchi furgoncini bar/ristorazione ai mercati, nelle fiere e in posti "strategici" anche in città come Milano, molto più brutti, datati e mal messi, eppure svolgono egregiamente il loro lavoro.

Un Hy sistemato un po' e allestito discretamente può tener testa tranquillamente agli altri, senza spendere spropositi.

... Io sto bene dove sto e sto male ovunque un po’...