2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: silenziatore addio  (Letto 23204 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 32018
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: silenziatore addio
« Risposta #90 il: 21 Novembre 2013, 15:51:10 pm »
@Ludo

Quando puoi, potresti fotografare per bene il passaggio dalla seconda alla prima camera?
Altrimenti vado a sventrare una delle cornute che da qualche parte devo avere in garage (e che per pura pigrizia non ho ancora buttato)

Non c'è passaggio, semplicemente.

La prima e l'ultima camera sono collegate dal tubo più lungo, mentre il tubo più corto collega la prima camera a sx con laterza, e li si ferma il tutto (nonso)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: silenziatore addio
« Risposta #91 il: 21 Novembre 2013, 15:52:11 pm »
Se così fosse, il tubo del cilindro di sx non va in nessuna parte.
Riesci a fotografare l'altro pezzo di silenziatore?
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 32018
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: silenziatore addio
« Risposta #92 il: 21 Novembre 2013, 15:53:39 pm »
Quale altro pezzo? a quel silenziatore ho solo semplicemente fatto lo scalpo,cioò tolta la lamiera superiore con i suoi bravi tubi (nonso)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: silenziatore addio
« Risposta #93 il: 21 Novembre 2013, 16:25:07 pm »
Appunto vorrei vedere i tubi in che camere sfogano.
Secondo me sfogano nelle camere centrali e poi vengono portati prima nella camera di sx, poi in quella di dx e da questa escono.
Ma non mi è chiaro un passaggio
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 32018
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: silenziatore addio
« Risposta #94 il: 21 Novembre 2013, 16:29:42 pm »
Non credo, sono alle estremità della cornuta (nonso) purtroppo quel pezzo non l'ho più (nonso)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: silenziatore addio
« Risposta #95 il: 21 Novembre 2013, 16:34:13 pm »
Pazienza.
Vorrà dire che appena possibile apro una delle mie.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6576
  • www.2cvclubitalia.com
Re: silenziatore addio
« Risposta #96 il: 21 Novembre 2013, 16:46:23 pm »
Nelle moto (motori ben più spinti dei nostri) c'è sempre un compensatore che unisce gli scarichi che poi si sdoppiano nuovamente.

Il compensatore del bicilindrico dovrebbe essere quello sotto il carburatore, una parte del ragno per intenderci.


Visto che ci siamo, chissà se qualcuno può darci una dritta sulla funzione del compensatore (a che serve infine??) ...

 il COZD ha recuperato e sta elaborando un nuovo "mostro" che in origine monta un motore 500 sogliola e gli scarichi sono lasciati liberi, uno per cilindro. Ci chiedevamo se la mancanza del compensatore era calcolata o semplicemente una dimenticanza del geniaccio che lo ha partorito.


 (felice)

Offline sorrow

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1091
Re: silenziatore addio
« Risposta #97 il: 21 Novembre 2013, 16:48:04 pm »





Io credo che questa soluzione non presenti serie controindicazioni: allo scoppio del sinistro i gas riempiono tutto il solenziatore e si incanalano verso i due condotti, allo scoppio del destro avviene la stessa cosa simmetricamente. Ogni combustione utilizza il 100% del volume a disposizione per l'espansione/scarico del gas. Forse l'aggiunta di un fondo di vetroresina lungo il perimetro del silenziatore attenuerebbe i dB senza per questo intasare tutto....  forse.... (nonso)