2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: differenza tra bacchetta areatore originale (non più in vendita) e la nuova  (Letto 1599 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline alleMO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 93
Ciao,

 sto smontando la bacchetta di alluminio dell'aeratore per il famoso filo di silicone per limitare (spero) i miei drammatici allagamenti.

Un dadino da 5,5 è tutto mangiato (santo carrozzaio!) e stasera proverò in qualche maniera a toglierlo. Alla peggio sono pronto a segare brutalmente da qualche parte ed eventualmente a comprare una bacchetta nuova.

Su MCC vedo che quella "originale" non c'è più e c'è invece una versione in alluminio o in inox. Ovviamente la mia è origgginale e mi chiedevo se qualcuno sapeva se c'era una differenza. (nonso)
Soprattutto, potrei tirare qualche accidente se il passo delle viti non è proprio preciso...

Grazie!  (felice)

 Ale

Marchino

  • Visitatore
Ciao,
io ho quella originale e mi pare anch'essa in alluminio e delicatissima, si piega con uno starnuto...
comunque i dadini da 5,5 li trovi tranquillamente nei negozi di bricolage...
io l'ho rimontata mettendo un filo di silicone (come aveva suggerito GuruGuido) per migliorare la
tenuta del bordo di gomma con la carrozzeria ed evitare che l'acqua possa entrare dai forellini...
tra l'altro io ho usato dadini doppi; siccome quei piccoli pernettini devono anche tenere la retina
della presa d'aria, ho prima fissato la barretta con gomma e "paletta" con una serie di dadini
senza stringere troppo e poi, sul resto del filetto, ho fissato la retina con altri dadini.

Non credo che la bacchetta che trovi in vendita sia diversa di filetto  (nonso)

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Il rischio più grosso è rompeere il filetto, non il dado. In quel caso sarà necessaria la sostituzione della barretta di alluminio.

Ma anzichè silicone, perchè non usare un filo di sigillante per le finestre dei camper tipo sicaflex? Dovrebbe durare più a lungo... no?

Ci saranno controindicazioni? non credo; probabilmente ne ha più il silicone che fa diventare inverniciabile il pezzo....

Offline alleMO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 93
Il rischio più grosso è rompeere il filetto, non il dado. In quel caso sarà necessaria la sostituzione della barretta di alluminio.

Ma anzichè silicone, perchè non usare un filo di sigillante per le finestre dei camper tipo sicaflex? Dovrebbe durare più a lungo... no?

Ci saranno controindicazioni? non credo; probabilmente ne ha più il silicone che fa diventare inverniciabile il pezzo....

Infatti la mia paura è proprio il filetto. Di dadi ne ho comprati 20 stamattina per 20cents... è che mi son trovato già il dado tutto bello arrotondato (lunga vita al carrozzaio) e nonostante un po' di seduta di svitol stamattina non è venuto via... stasera vedo...
sikaflex mi manca... google dice che è poliuretanico e verniciabile (interessante),ma il rischio che vedo dietro l'aletta, più che la verniciatura, è la ruggine e il dover tagliare tutto... ma parlo un po' da profano.

Grazie ci guarderò! Per ora avevo a casa del brutale "silicone nero per barche e auto" in tubettino piccolo...

 (felice)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Più che silicone, sigillante da carrozzeria che non contiene silicone.

Offline alleMO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 93
Sigillante nero da carrozzeria preso.

Bacchetta nuova e guarnizione volet nuova ordinate.

Ora ho un dubbio sulla striscia di neoprene che va a battuta con la guarnizione.
Io ne avevo messa una presa non so dove, come da foto sotto:



Secondo me era troppo spesso, oltre al fatto che era troppo corto e non faceva la curva e non arrivava fin quasi sotto alla bacchetta. E quindi quando pioveva di stravento entrava acqua anche da li' (o forse solo da li')...

Ora l'ho tolto brutalmente (vedi sotto) ma non so che prodotto usare per pulire a modo la carrozzeria senza rovinarla: acetone?



Infine stavo pensando di mettere al suo posto una striscia di neoprene piu' sottile, che sia spessa appena come la piccola gola che c'e'. Ho trovato questo, che pero' e' troppo largo e andrebbe tagliato dritto... Qualcuno ha esperienza sul tema?...

Grazie!





Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1360
Mai prodotti a solvente acido sulla lamiera: il silicone comune appunto ha come base l'acido acetico (si sente anche dall'odore) e "divora" tutto ciò che può arrugginire!
Esperienza fatta con le guide giroporta di una DS sulle quali avevano incollato le guarnizioni con il silicone: completamente sciolte!
 (felice)
Dodo

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31857
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
La colla di quelle striscette di neoprene viene via con della benzina e tanti bei pezzi di scottex, tanti perché quella fetentissima colla te li imbratta e non fanno più il loro dovere.

ci va pazienza ma si toglie ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Christine70

  • Visitatore
..Se hai preso la.bacchetta.completa.di barra e guarnizione ti arriverà da verniciare con la guarnizione già montata. L'ho Presa da David Auto. Non hai bisogno di nessun feltro....o guarnizilne aggiuntiva. Sarà che il carrozzaio ha forse abbondato con il colore. Ma il tutto montata la barra calza a pennello. Ovviamente dovrai "Modellarla" ai lati piegandola leggermente.....risultato ottimo.  (felice)