2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: La voce del padrone  (Letto 12288 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6800
Re: La voce del padrone
« Risposta #30 il: 07 Febbraio 2014, 13:45:33 pm »
di nulla

il cono dorato al centro del pomello era su tutti e tre i pomelli

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: La voce del padrone
« Risposta #31 il: 07 Febbraio 2014, 14:05:32 pm »
Le radio vecchie hanno effettivamente un certo fascino.
Ma ci sono ancora delle emittenti in quelle gamme di frequenza/modulazione?
Cioè sono dei semplici soprammobili oppure se le si accende c'e' anche la possibilità che ne esca qualche suono?
Magari non la voce di Radio Maria...
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline sorrow

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1091
Re: La voce del padrone
« Risposta #32 il: 07 Febbraio 2014, 14:11:16 pm »
Credo che qualcosa si possa ancora ascoltare su onde corte e cortissime, ma con qualità infima e con sibili e disturbi vari molto presenti. Il resto delle gamme credo sia piuttosto scarso quanto a numero di emittenti.
Se uno ha la fortuna di avere l'FM (qualche radio non vecchissima ce l'ha), ascolti di tutto.

 :)

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re: TELEFUNKEN 40W
« Risposta #33 il: 07 Febbraio 2014, 16:45:33 pm »

                                           (sorpreso)

FINALMENTE L'HO TROVATA IN INTERNET.. è UNA MERAVIGLIA, tutta  in bakelite, un'icona da METROPOLIS.
Era di mio nonno, funziona, ma purtroppo mi manca l'altoparlante che vedo nella descrizione
Chi me lo trovaAAA???
                             

http://www.cannizzaroct.org/radio/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage_new.tpl&product_id=39&category_id=11&option=com_virtuemart&Itemid=54
Ha un fascino unico, particolarissimo

                                         

                                         

                                         

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re: TELEFUNKEN 40W
« Risposta #34 il: 07 Febbraio 2014, 16:51:54 pm »

dimentivcavo
                                   

                                                        DEL 1929

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline sorrow

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1091
Re: La voce del padrone
« Risposta #35 il: 07 Febbraio 2014, 16:55:04 pm »
Meraviglia delle meraviglie! Per l'altoparlante, ahimè, ti dovrai accontantare di trovarne uno che si adatti come ingombri. Nei vari mercatini che saltuariamente ho visitato, non ho visto un solo altoparlante in vendita.
Il mio Magnadyne del 1939 ha un altoparlante vagamente somigliante all'originale, ma moderno. Tra l'altro quelli d'epoca avevano spesso il cono di cartone di difficile conservazione. Anche le sospensioni erano veramente poco durevoli.

 (felice)

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re:telefunken: il WW
« Risposta #36 il: 07 Febbraio 2014, 17:06:30 pm »

                           

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Laughing Stock

  • Assiduo
  • **
  • Post: 76
Re: La voce del padrone
« Risposta #37 il: 08 Febbraio 2014, 02:29:12 am »
Credo che qualcosa si possa ancora ascoltare su onde corte e cortissime, ma con qualità infima e con sibili e disturbi vari molto presenti. Il resto delle gamme credo sia piuttosto scarso quanto a numero di emittenti.
Se uno ha la fortuna di avere l'FM (qualche radio non vecchissima ce l'ha), ascolti di tutto.

 :)

Da “vecchio” radioamatore non potevo rispondere a questo post.
Attualmente nella banda delle Onde Medie pare di rivivere una situazione simile all'FM degli anni '70-'80 dove tante stazioni accendevano e sparivano poco dopo.

In Italia, le più importanti, oltre la RAI, sono:
Radio Kolbe sui 1566 kHz da Vicenza
Radio Marina dalla provincia di Venezia sui 1071 kHz con 100 W
Dalla Toscana Radio Studio X operante sui 1584 kHz in AM stereo
Media Veneta dalla provincia di Padova sui 1233 kHz con 100 W
Challenger Radio Nord Italia, operante sui 1368 kHz con 5,5 Kilowatt di potenza (bontà loro)
Onda Media Broadcast, sui 1512 KHz con antenna da 1/8 d’onda e circa 200 Watt di potenza dalla provincia di Bologna.

In Onde Medie non ci sono molte emittenti a causa delle dimensioni e dei costi delle antenne trasmittenti.
(le cose vanno meglio per le Onde Corte che hanno antenne più “piccole”)
Per esempio l’antenna utilizzata da Onda Media Broadcast funziona ad un ottavo d’onda su 1512 KHz.
La lunghezza d’onda di quella frequenza è 198,4 metri, quindi l’antenna è lunga circa 25 metri (come elemento radiante viene spesso utilizzato il traliccio di una gru)
Poi serve una cabina di sintonia che non è altro  che un accordatore posto alla base dell'antenna e racchiuso in un casottino in muratura o di metallo. (praticamente un piccolo garage)
Infine è necessario un sistema di massa a terra costituito da una raggiera di 120 fili di rame nudo interrato ad una profondità
di 30-40 cm per una lunghezza di 1/2 onda. (a quella frequenza sono circa 100 metri per ogni filo di rame)
Per avere un termine di paragone, la classica FM ha una lunghezza d’onda di circa 3 metri.

Le “Broadcast” in Onde Medie e Corte non verranno “tagliate”, perché sono una risorsa in casi d'emergenza per chi vive in zone dove l'FM,
cellulari e internet non arrivano. (piccoli e sperduti paesi africani etc.)
Poi con l’ AM stereo e processori audio specifici si riesce ad ottenere una fedeltà di suono molto simile all’FM.
Complimenti per le vostre radio.
 (felice)

P.s.
I sibili e rumori vari derivano dalla propagazione e dal rumore atmosferico di cui risentono quelle frequenze.
Sarà che sono anni che vado in lungo e in largo per le HF, ma personalmente GLI ADORO.

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5194
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re: La voce del padrone
« Risposta #38 il: 08 Febbraio 2014, 23:58:26 pm »
grazie davvero per questo ultimo post tecnico, era quello che speravo, avere qualche informazione in più sulle onde radio!

per rispondere a chi chiede se ci sono ancora radio che trasmettono sulle medie posso garantire che ci sono, chiaramente le principali sono poche, rai, e capodistria che propone un pò di tutto, molto gradevole.

ci sono alcune trasmissioni in rai onde medie che hanno davvero il sapore di altri tempi, ogni tanto è davvero piacevole passare una serata ad ascoltare.

tra l'altro in prima serata al sabato ho scoperto che fanno ascoltare il film che va in onda sul canale rai televisivo, ascolti l'audio del film e la voce narrante che ti descrive quello che succede, davvero non lo credevo possibile nel 2014 eppure c'è.... qualche sera fa mi sono ascoltato mentre sistemavo alcune carte pretty woman, devo dire che avendolo visto e quindi conoscendolo bene mi è pisciuto molto ascoltarlo con la descrizione, ho volato un pó con la fantasia.

 (felice)

 (felice)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline massimotto

  • Colonna
  • ****
  • Post: 876
Re: La voce del padrone
« Risposta #39 il: 09 Febbraio 2014, 09:25:20 am »

 Mi riaggancio a quanto detto sopra ribadendo il concetto che in O.M. si riceve di tutto. Da qualunque continente, negli opportuni orari dovuti alla propagazione, si possono ricevere miriadi di stazioni, alcune delle quali trasmettono per qualche minuto anche notiziari o programmi in lingua italiana. Solo la Rai sta cessando tutti i trasmettitori in onde medie. Pur avendo anche io un paio di questi pezzi vintage per questo uso ricevo con una radio Hf.
 I fantastici ricevitori che avete non hanno la sensibilità adatta o sufficiente per ricevere questi segnali, ma vi invito a provare a collegare alla presa antenna un filo proveniente dall' esterno lungo qualche decina di metri e vedrete che le prestazioni miglioreranno tantissimo, tanto che alla sera sulla scala della radio sarà dificile trovare dello spazio senza un segnale.
Mala tempora currunt.

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6800
Re: La voce del padrone
« Risposta #40 il: 09 Febbraio 2014, 09:27:27 am »

tra l'altro in prima serata al sabato ho scoperto che fanno ascoltare il film che va in onda sul canale rai televisivo, ascolti l'audio del film e la voce narrante che ti descrive quello che succede, davvero non lo credevo possibile nel 2014 eppure c'è.... qualche sera fa mi sono ascoltato mentre sistemavo alcune carte pretty woman, devo dire che avendolo visto e quindi conoscendolo bene mi è pisciuto molto ascoltarlo con la descrizione, ho volato un pó con la fantasia.

 

se non erro questo è un servizio che la RAI da ai non vedenti, ogni tanto sento l'annunciatrice che lo dice

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7216
Re: La voce del padrone
« Risposta #41 il: 09 Febbraio 2014, 11:42:47 am »
io nella mia ami6 con l'originale stereo after market ricevo solo ...il rumore del motore  (sorpreso) (felice)
sdeghedè sdeghedè

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5194
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re: La voce del padrone
« Risposta #42 il: 10 Febbraio 2014, 11:45:09 am »

...
 I fantastici ricevitori che avete non hanno la sensibilità adatta o sufficiente per ricevere questi segnali, ma vi invito a provare a collegare alla presa antenna un filo proveniente dall' esterno lungo qualche decina di metri e vedrete che le prestazioni miglioreranno tantissimo, tanto che alla sera sulla scala della radio sarà dificile trovare dello spazio senza un segnale.

ottima osservazione, il mio amico che ha fatto la riparazione mi ha detto che lui ha collegato un filo alla grondaia in rame, usa come antenna tutta la grondaia che gira attorno al tetto.
chiaramente solo quando è presente e non c'è temporale, ma dice che quando collega il filo alla radio, si apre un mondo di decine di stazioni radio!

 :)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline Teno

  • Residente
  • ***
  • Post: 150
Re: La voce del padrone
« Risposta #43 il: 10 Febbraio 2014, 16:50:53 pm »
le ho viste esposte in un bar di Alleghe se possono interessare... Ciao





...quei tempi non ci sono più... Solo per questo, anche se non lo erano, ci sembrano meravigliosi, e il trovarcisi dentro, sia pure per un breve incantesimo, è un lusso raro e squisito.   - Dino Buzzati -

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5194
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re: La voce del padrone
« Risposta #44 il: 10 Febbraio 2014, 17:17:20 pm »
sono semplicemente meravigliose!!

chissà se funzionano, vado spesso a sciare sul civetta, lancia le coordinate del bar che non mancherò di farci una capatina!!!

 (felice)
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22201
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La voce del padrone
« Risposta #45 il: 27 Marzo 2014, 16:40:58 pm »
Ho trovato una vecchia foto del 1991 in cui si vede la radio che avevano i miei  (appl)



E' una Armonium, appena riesco vado a fare un paio di foto  (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi