2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Regolare il gioco valvole  (Letto 8165 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

decius

  • Visitatore
Regolare il gioco valvole
« il: 02 Marzo 2007, 22:36:45 pm »
Salve a tutti, questo è il mio primo post.

Inizio con una cosa che vorrei fare da me.
2cv 600 1984 motore m28/1

Ho letto il manuale di riparazione per eseguire la regolazione dei bilanceri(quindi valvole presuppongo), nel quale è indicato:

1)Staccare i coperchi testate   

2)Regolare una valvola quando la valvola corrispondente del cilindro opposto si trova in posizione di piena apertura.. regolazione aspirazione e scarico 0.20mm.


3)Allento il controdado regolo con lo spessorimetro e ristringo il tutto. 

A me sembrerebbe fattibile...
Non ho mai smontato il coperchio testate e di motori a 4 tempi ne sò un poco,cmq vorrei provare.
La domanda è la seguente: per capire quando la valvola corrispondente del cilindro opposto si trova in posizione di piena apertura come si fà?

grazie

mau

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #1 il: 02 Marzo 2007, 22:57:26 pm »
La domanda è la seguente: per capire quando la valvola corrispondente del cilindro opposto si trova in posizione di piena apertura come si fà?

Motore freddo, togli i coperchi (meglio togliendo i parafanghi), metti un cartone o recipiente sotto le testate, colerà un pochino d'olio.
Fai girare con la manovella il motore, la valvola é aperta quando il bilancere la spinge al massimo. Attenzione a non confondere asta e valvola, l'asta spinge il bilancere che spinge la valvola (vedi 3 sulla foto) in posizione aperta.
Fai qualche giro di manovella x capire bene il funzionamento.

In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


orsomaki

  • Visitatore
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #2 il: 03 Marzo 2007, 01:19:54 am »
ti consiglio di procurarti prima le guarnizioni dei coperchi testate.. nonsisamai che siano un po secche

decius

  • Visitatore
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #3 il: 04 Marzo 2007, 15:36:51 pm »
Ciao ragazzi,questa mia esigenza nasce dal fatto di seguire un consiglio di un meccanico,il quale difronte a problemi di accensione a freddo della macchina, prima di sostituire parti vedi bobina o altro mi ha consigliato di fare questa regolazione stringendo prima i dadi delle testate e poi procedere alla messa in fase del motore dotato di centralina 123 (cassis).
C'è da considerare una cosa che avevo omesso.
Il blocco motore della macchina è nuovo preso in citroen,è possibile che queste regolazioni di valvole e qualt'altro riguardanti il blocco m. siano già state fatte al momento della sua rigenerazione, ma purtoppo la certezze non la ho.
Se continuerò ad avere problemi dovrò fare queste regolazioni.

Ho rimesso in fase il motore per l'ennesima... volta regolandomi sul "cilindro sfasato in ritardo che la macchina ha" cosa che prima non facevo perchè non conoscevo questa variabile.La macchina sembra avere reagito molto meglio.
Ho anche messo la benzina Vpower e devo dire che è meglio della verde adittivata almeno a sensazione.

Certo è che alcune volte il tappo del filtro dell'aria mi parte ugualmente e l'accenzione non sempre è pronta.

Ho un motorino di avviamento nuovo proverò a metterlo potrebbe anche essere questo.

Ma!!!!

ciao
mau
« Ultima modifica: 04 Marzo 2007, 15:40:40 pm da decius »

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #4 il: 04 Marzo 2007, 16:42:18 pm »
ro mi ha consigliato di fare questa regolazione stringendo prima i dadi delle testate e poi procedere alla messa in fase del motore dotato di centralina 123 (cassis).
mau

Attenzione, operazione da farsi UNICAMENTE con chiave dinamometrica al valore prestabilito.

Come fai ad avere un cilindro sfasato con la 123 visto che la camma che aziona le puntine sparisce ?

Collettore ben stretto ? Bobina nera 12V ?
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


decius

  • Visitatore
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #5 il: 04 Marzo 2007, 17:10:41 pm »
Attenzione, operazione da farsi UNICAMENTE con chiave dinamometrica al valore prestabilito.
Lo sapevo mi sarei fatto prestare una chiave del genere.

Come fai ad avere un cilindro sfasato con la 123 visto che la camma che aziona le puntine sparisce ?
Forse ho detto una castroneria..., però
se la centralina deve avere il led acceso nel momento preciso in cui la spina di sei si inserisce nel foro prestabilito sul volano,ho notato che dopo avere fatto questa operazione,girando il motore alla seconda verifica il foro oltrepassava la spina prima che si accendesse nuovamente.Risultato la centarlina segnala, con la spina in linea con il foro, al successivo giro del volano segnala qualche mm prima che il foro raggiunga la spina.Credo di avere un cilindro  perfettamente in fase e l'altro  leggermente anticipato.cmq la fase perfetta non mi è stato possibile farla non saprei.Guarda ho eseguito l'operazione 3 volte accendendo il motore dopo ogni regolazione e ricontrollando.Si in effetti è come se ci fosse sempre la camma.
Collettore ben stretto ? Bobina nera 12V ?


Si l'ho controllato e serrato cmq ricontrollerò la bobina è nera 12V originale che con la 123 non dovrebbe avere problemi semmai è ovviamente un pò datata.


ciao
mau

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6792
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #6 il: 05 Marzo 2007, 00:34:17 am »
Questa differenza di fase significa che la cima dell' albero a camme non è perfettamente dritta.
Non è detto che abbia subito dei danni, probabilmente è così dalla nascita.
Non è un problema perchè l'accensione 123 compensa automaticamente l'errore via software.
Metti in fase l'accensione più anticipata delle due cosicchè l' altro cilindro sarà lievemente in ritardo.
I motori revisionati forniti dalla Citromamma non hanno le punterie registrate. Vanno verificate sempre!
Per i problemi di accensione a freddo misura la tensione di alimentazione della 123, spesso il contatto della chiave si ossida e induce una resistenza che abbassa notevolmente il voltaggio disponibile alla bobina/accensione.
I coperchi dei filtri saltano tutti perchè è una vaccata l' innesto a baionetta di plastica.
O trovi un' inserto centrale PO o Mehari con il fissaggio a vite e galletta o pianti una bella barra filettata nella cassa del filtro (con guarnizioni e abbondanti rondelle da ambo i lati) e dopo aver forato il coperchio lo assicuri con una bella galletta.
Ciao
Guido

[allegato eliminato dall\'amministratore]
« Ultima modifica: 05 Marzo 2007, 00:36:01 am da guidowi »

decius

  • Visitatore
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #7 il: 05 Marzo 2007, 19:13:47 pm »
Guidowi,se non ricordo male o letto peggio sul manuale della due cavalli credo di ricordare che: se nella regolazione della fase (con camma inserita però) occorre regolare la fase sul cilindro sfasato in ritardo così da avere un cilindro in fase al punto giusto e l'altro leggermente anticipato.Non ho sotto mano il manuale e non posso verificare ma credo di ricordare questo.
Dal tuo post dovrei fare il contrario perchè è indifferente?

ciao
mau

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6792
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #8 il: 06 Marzo 2007, 16:23:40 pm »
Sul manuale è scritto che se c'è differenza tra i due punti di fase la tolleranza non deve superare lo spazio equivalente a 1 dente e 1/2 del volano.
In teoria la fase deve essere giusta su entrambi i punti e basta.
Visto che in pratica non è mai così, che oggi la benzina ha meno ottani, che stiamo prlando dell' accensione 123 che a regime anticipa generosamente, se manteniamo la fase statica entro il punto di accensione teorico non correremo mai il rischio di incorrere in battiti in testa causati da una condizione di anticipo eccessivo. Rimangono ovviamente i rischi di battiti causati da autoaccensione o aumento della compressione dovuti alle incrostazioni accumulate in un centinaio di migliaia di km.
Ciao
Guido

[allegato eliminato dall\'amministratore]

decius

  • Visitatore
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #9 il: 08 Marzo 2007, 17:38:58 pm »
Ho regolato il gioco valvole.
Praticamente non avevano gioco,le punterie erano costantemente in appaggio.
pensavo che un motore nuovo citroen fosse regolato, meglio se lo prendevo da cassis.
Risultato:
Il motore parte meglio, il filtro dell'aria non mi salta più come prima, intendiamoci
non è un portento di tenuta come mi diceva guidowi.
Mi pare che adesso sia tutto ok almeno lo spero.
Grazie a tutti per i consigli dati.

Ciao
mau

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6792
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #10 il: 08 Marzo 2007, 19:47:14 pm »
no, no meglio alla Citroen. I motori di Cassis sono moooolto peggio!
Ciao
GUIDO

[allegato eliminato dall\'amministratore]

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #11 il: 08 Marzo 2007, 20:29:03 pm »
no, no meglio alla Citroen. I motori di Cassis sono moooolto peggio!
Ciao
GUIDO
come mai? (?) (??)
Non avete nessuna prova

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6792
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #12 il: 08 Marzo 2007, 21:37:15 pm »
Perchè quelli della Citroen sono meglio.
Diversi amici si sono buscati delle belle fregature timo bielle che picchiano subito e altre delizie.

[allegato eliminato dall\'amministratore]

Offline pascal

  • Colonna
  • ****
  • Post: 465
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #13 il: 09 Marzo 2007, 12:27:46 pm »
Dove si può torvare il manuale di riparazione?
Pas
 (guid)

Offline skippy

  • Colonna
  • ****
  • Post: 644
Re: Regolare il gioco valvole
« Risposta #14 il: 09 Marzo 2007, 16:12:05 pm »
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini. "Giovanni Falcone"