2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A  (Letto 4573 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ROSANGELO84

  • Residente
  • ***
  • Post: 129
REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« il: 23 Aprile 2014, 17:41:24 pm »
Ecco perchè quando si revisiona un motore occorre controllare TUTTO.
Questo alternatore ha lavorato con una sola spazzola ed il risultato è il seguente:



Ora occorre eseguire un lavoro di tornitura sul collettore per pareggiare la superficie di usura...



Testiamo il collettore prima di eseguire qualsiasi altro lavoro:



Continuità accertata. Si rileva una minima quantità di sporco dovuto alla pasta delle spazzole che consumandosi, si deposita sul collettore riducendone sensibilmente la conducibilità



Testiamo la conducibilità dei diodi:



Toccando le saldature coi puntali non è però possibile testare ogni singolo diodo (operazione da fare solo nel caso in cui l'alternatore non carichi affatto)



Un sincero grazie al Cav. Lanfredini Arrigo per la sua esperienza maturata in oltre 60 anni di attività! Sono queste le persone, per noi appassionati, più preziose, perchè il loro sapere è paragonabile solo alla biblioteca di Alessandria!

« Ultima modifica: 23 Aprile 2014, 17:43:17 pm da ROSANGELO84 »
Un uomo è il frutto delle esperienze che lo formano e lo deformano

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31989
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #1 il: 23 Aprile 2014, 17:46:23 pm »
Un saluto al Cavaliere, ce ne son sempre meno di persone cosi (su)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18455
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #2 il: 23 Aprile 2014, 17:53:33 pm »
Anche da parte mia un sentito saluto al Cavaliere! Mi auguro che trovi qualcuno volenteroso e con spirito giusto per tramandare il più possibile!

In questa "civiltà" dell'usa e getta il rischio è un giorno di trovarsi a dover aggiustare e non saperlo più fare! (vecchio)

Tanto di cappello!  (superok)

Lunga vita e poppE (vecchio)

10nico
Live long and prosper

Offline ROSANGELO84

  • Residente
  • ***
  • Post: 129
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #3 il: 23 Aprile 2014, 18:12:35 pm »
DECLINO OGNI RESPONSABILITA' SU EVENTUALI DANNI A PERSONE E COSE. IL MIO POST RAPPRESENTA SOLO UNA SEQUENZA DI LAVORO INDICATIVA, IN BASE ALLA QUALE IL SOTTOSCRITTO HA PROVVEDUTO ALLA RIPARAZIONE DEL "SUO" DISPOSITIVO.

Ecco come si presenta un alternatore ISKRA 14V30A destrutturato:



I collettori sono stati rettificati ed il cuscinetto sostituito ed applicato con pressa idraulica



Sostituito il cuscinetto lato comando:



Va fermato con la piastra romboidale, bloccata da 2 bulloni da 8:



Sostituito anche il cuscinetto lato collettore, applicato con pressa idraulica



Inserire la rondella di battuta in questo punto



Fermato in morsa il guscio anteriore, si infila l'albero sul cuscinetto lato comando senza sforzi:



Si applica la mezzaluna nell'incavo predisposto sull'albero:



E si comincia col primo spessore:



Seguito dalla prima semi-puleggia:



E dalla seconda semipuleggia esterna:



E l'ultimo spessore scanalato:



Forza, un'ultima rondella...



E finalmente possiamo stringere con la chiave da 22 il bullone che ferma tutto



Ora prendiamo la bobina di campo ed inseriamo nel polo positivo un isolatore che dovrà isolare dall'alluminio, l'avvolgimento:



Lo si inserisce nel foro che si vede in figura:



Lo si inserisce nel foro che si vede in figura:



Si avvita senza stringere, la prima vite come in figura:



Nei rimanenti 2 fori, le altre. Poi si stringono alternativamente



Una volta fissato, si stringe il perimetro sull'alluminio



In questa sequenza: isolatore, fermo, rondella, bullone da 10 di battuta



Tra il bullone di battuta e l'altra rondella fermata dal bullone,andrà il cavo positivo!



Fissiamo le due viti che regolano il porta spazzola



Si innestano i tiranti e l'alternatore è revisionato!

Un uomo è il frutto delle esperienze che lo formano e lo deformano

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #4 il: 23 Aprile 2014, 21:11:44 pm »
Complimenti per il lavorone!!!!

E Saluti al Cavaliere (VERO CAVALIERE!!!).

mi ricorda il signore, anziano anche lui, a chiedere lo stesso cuscinetto dell'alternatore qui a Salerno alla casa del cuscinetto.

Occhiali spessi da fondo di bottiglia, con la doppia lente per poter leggere con lo stesso occhiale.

Saluto e poggio il cuscinetto sul banco. Ora siccome si chiama la casa del cuscinetto potete immaginare quante migliaia di cuscinetti di tutti i tipi e forme possano avere e penso tra me e me chissà se ci sarà quello dell'alternatore della 2cv ... già i pezzi normali non si trovano figuriamoci un particolare.

Risponde cortesemente al saluto e un decimo di secondo mi dice le misure del cuscinetto, il codice skf e la poszione del cuscinetto nuovo all'interno del capannone che sarà stato almeno 1kmquadro!!! e subito mando il suo preposto a prendermi il cuscinetto!!

Io e il suo collega rimaniamo allibiti che per scrupolo controlla le misure ... inutile dire che si erano quelle dette dall'anziano signore.

5euro e mi consegna il cuscinetto nuovo!! inutile dire che sapeva anche che era per una citroen!! l'unica cosa che gli dico una 2cv!!

Scusate l'Ot, ma il 3D mi ha fatto venire in mente questo anedotto!!

 Grazie per la dettagliata spiegazione!!!

 (felice) (felice) (felice) (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline MVO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1675
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #5 il: 24 Aprile 2014, 10:27:03 am »
Buongiorno a tutti, Scanner,
effettivamente i cuscinetti sono piccoli e costano pochissimo, da considerare che se ne devono cambiare  tutti e due per fare un bel lavoro.
I cuscinetti e le spazzole / diodi ecc. degli alternatori 2cv/dyane ecc., non sono tutti uguali ed il loro smontaggio/montaggio varia a seconda del modello :
Alternatore Visa (Valeo)
Alternatore 2cv/dyane (Femsa)
Alternatore 2cv/dyane (Iskra)
Alternatore 2cv/dyane (Paris/Rhone)
Alternatore 2cv/dyane (Ducellier)
***A questo proposito vorrei sottolineare che ho diversi alternatori
(circa un centinaio di questi tipi che ho elencato) che in questi anni di passione citroen, ho accumulato e non ho buttato via, ho preferito sostituirli con altri alternatori nuovi , o revisionati.
Alcuni sono funzionanti, magari con i cuscinetti rumorosi, fusibili bruciati, spazzole da cambiare, diodi bruciati, conviene di due dello stesso tipo farne uno revisionato ma buono e duraturo.
Se qualcuno fosse interessato e si vuole divertire al restauro, può inviarmi un messaggio  o telefonarmi, richiedo 50 euro la coppia.
Saluti citronici
Marcello  citroen.friends.sos@alice.it      tel.3285375859

Offline ROSANGELO84

  • Residente
  • ***
  • Post: 129
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #6 il: 25 Aprile 2014, 23:55:19 pm »
Bravo MVO
Difatti preferisco revisionare con il materiale originale che comprare roba nuova. Basti guardare la differenza dei particolari in gomma ORIGINALI con quelli che si trovano ora in commercio...
Un uomo è il frutto delle esperienze che lo formano e lo deformano

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #7 il: 21 Maggio 2016, 07:32:44 am »
 (felice)
Salve.. Sarebbe possibile rimettere le foto? Mi servirebbero in particolare quelle della sostituzione delle spazzole.. Per capire dove sono collocate e come si sostituiscono..
Grazie in anticipo
 (felice)
Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18455
Re: REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #8 il: 21 Maggio 2016, 09:14:30 am »
Io mi ero scaricato le guide di Rosangelo84 sul disco del pc, però nè in quelle che avevo scaricato, nè su facciabuco trovo quella relativa all'alternatore.  (nonso)

Ci vuole proprio l'intervento di Rosangelo84 che le ricarichi da qualche parte.  (nonso)

Sorry!

Lunga vita e poppErità revisionata! (vecchio)

10nico
Live long and prosper

Offline frankv79

  • Assiduo
  • **
  • Post: 31
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #9 il: 02 Marzo 2021, 10:05:53 am »
Salve a tutti da quando ho acquistato  charly ( 2CV6 charleston dovrebbe essere una  1° serie) , vi seguo ormai da due anni ed ho letto tutti i vostri post , sono molto utili, spiegazioni e dritte per non commettere errori e fare un po' di manutenzione dai-da -te che di questi tempi non si trova un elettrauto vecchio stampo , pensate che volevano "attaccare" il connettore per fare la diagnosi   ;) (stupid) (muro) .
Tutto questo per chiedervi se qualcuno ha conservato le foto della guida fatta mi tornerebbe molto utile nel caso dovessi provvedere alla sostituzione delle spazzole.
Vi ringrazio anticipatamente e saluti citronici a tutti .

Offline M@urizio

  • Residente
  • ***
  • Post: 145
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #10 il: 02 Marzo 2021, 11:40:23 am »

Tutto questo per chiedervi se qualcuno ha conservato le foto della guida fatta mi tornerebbe molto utile nel caso dovessi provvedere alla sostituzione delle spazzole.
Vi ringrazio anticipatamente e saluti citronici a tutti .

Sostituire le spazzole è una cosa facile e si può fare ad alternatore montato, l'importante farlo in sicurezza staccando la connessione alla batteria.

Piuttosto è da controllare che il collettore non sia consumato, in questo caso cambia tutto l'alternatore.
Su ebay e compagnia ne esistono a prezzi veramente irrisori, tanto da rendere antieconomica la revisione.

Tieni presente che se le spazzole sono consumate, non è che i cuscinetti e collettore stiano meglio...
"Sono responsabile di ciò che scrivo... non di quello che capite".

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7665
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #11 il: 02 Marzo 2021, 12:55:23 pm »

Tutto questo per chiedervi se qualcuno ha conservato le foto della guida fatta mi tornerebbe molto utile nel caso dovessi provvedere alla sostituzione delle spazzole.
Vi ringrazio anticipatamente e saluti citronici a tutti .

Sostituire le spazzole è una cosa facile e si può fare ad alternatore montato, l'importante farlo in sicurezza staccando la connessione alla batteria.

Piuttosto è da controllare che il collettore non sia consumato, in questo caso cambia tutto l'alternatore.
Su ebay e compagnia ne esistono a prezzi veramente irrisori, tanto da rendere antieconomica la revisione.

Tieni presente che se le spazzole sono consumate, non è che i cuscinetti e collettore stiano meglio...

quando si sostituiscono le spazzole in genere andrebbe tornito e smiccato il collettore, i cuscinetti forse sostituirli una volta no ed una si e penso sia fattibile senza difficoltà

io ho fatto revisionare dal mio elettrauto di vecchio stampo il motorino di avviamento ed alternatore a 100 euro, non so se è stato economicamente conveniente ma i materiali d'origine erano meglio dei ricambi di oggi... lo dicono gli esperti

Offline M@urizio

  • Residente
  • ***
  • Post: 145
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #12 il: 02 Marzo 2021, 14:03:16 pm »

Tutto questo per chiedervi se qualcuno ha conservato le foto della guida fatta mi tornerebbe molto utile nel caso dovessi provvedere alla sostituzione delle spazzole.
Vi ringrazio anticipatamente e saluti citronici a tutti .

Sostituire le spazzole è una cosa facile e si può fare ad alternatore montato, l'importante farlo in sicurezza staccando la connessione alla batteria.

Piuttosto è da controllare che il collettore non sia consumato, in questo caso cambia tutto l'alternatore.
Su ebay e compagnia ne esistono a prezzi veramente irrisori, tanto da rendere antieconomica la revisione.

Tieni presente che se le spazzole sono consumate, non è che i cuscinetti e collettore stiano meglio...

quando si sostituiscono le spazzole in genere andrebbe tornito e smiccato il collettore,

E' dura "smiccare" il collettore di un alternatore....  ;)
"Sono responsabile di ciò che scrivo... non di quello che capite".

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7665
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #13 il: 02 Marzo 2021, 21:28:12 pm »


scusa , pensavo fosse come quello dei motori  (muro) ed invece dovrebbe essere così



ne ho torniti e smiccati tanti  dei motori elettrici come questo


Offline M@urizio

  • Residente
  • ***
  • Post: 145
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #14 il: 02 Marzo 2021, 21:40:49 pm »


scusa , pensavo fosse come quello dei motori  (muro) ed invece dovrebbe essere così



ne ho torniti e smiccati tanti  dei motori elettrici come questo



Figurati, una svista può sempre succedere...  ;)

Purtroppo se le spazzole sono particolarmente dure e il rame tenero può succedere che si deva buttare l'indotto e allora conviene prenderne uno nuovo o rigenerato.

Mi fà piacere sentire che qualcuno che ci ha messo mano... sicuramente sei una persona di una certa et...  ehm esperienza! (muoio)  (felice)
"Sono responsabile di ciò che scrivo... non di quello che capite".

Offline frankv79

  • Assiduo
  • **
  • Post: 31
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #15 il: 03 Marzo 2021, 12:17:08 pm »
Grazie a tutti per i consigli e le dritte, avevo il problema che non mi ricaricava la batteria, ed il voltmetro nel cruscotto era coricato a sx anche tenendo il motore bello allegro quindi mi stavo documentando per capire "come fare".

Andando per esclusione, i cavi sono intatti, fanno contatto, sentivo un ronzio da sotto la batteria , avvicinandomi mi sono accorto che proveniva dal regolatore di tensione, tale FEMSA elettromeccanico, ho provato a regolarlo ma nulla da fare , così ho comprato uno nuovo elettronico :
HELLA 5DR 004 243-051.
Per adesso provato 10 min al minimo e fari accesi provando con un tester digitale mi segnava 13,8 V ; tenendo il motore allegro dopo 10 secondi il voltmetro va nella zona grigia.
Forse questo argomento andrebbe spostato in qualche post dedicato ei regolatori di tensione ed i loro problemi.
Vi ringranzio di nuovo tutti siete sempre disponibili a fornire le soluzioni possibili.
Ciao....

Offline M@urizio

  • Residente
  • ***
  • Post: 145
Re:REVISIONE PASSO PASSO ALTERNATORE ISKRA 14V 30A
« Risposta #16 il: 03 Marzo 2021, 13:30:39 pm »

Per adesso provato 10 min al minimo e fari accesi provando con un tester digitale mi segnava 13,8 V ; tenendo il motore allegro dopo 10 secondi il voltmetro va nella zona grigia.

Mi pare tutto a posto in funzione anche del fatto che il regolatore originale ha anche una regolazione "termica" e consente una ricarica a tensione più elevata nei primi momenti di funzionamento.  (felice)
"Sono responsabile di ciò che scrivo... non di quello che capite".