2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria  (Letto 5247 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hammond

  • Residente
  • ***
  • Post: 127
URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« il: 20 Settembre 2007, 12:33:37 pm »
ciao a tutti,sapete dirmi se per togliere il convogliatore d'aria, quello che stà attorno alla ventola devo togliere anche la scatola della punterie (?) e sopratutto se dovesse essere necessario dopo bisogna ritararle?
ho smontato tutto ma non ci riesco...
grazie mille
 (felice)

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #1 il: 20 Settembre 2007, 12:40:17 pm »
No, il convogliatore ha l'apposito "buco" che lascia le puntine attaccate al motore.

Quel convogliatore è anche ancorato al telaio tramite le viti che serrano anche il motore

Offline hammond

  • Residente
  • ***
  • Post: 127
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #2 il: 20 Settembre 2007, 12:54:21 pm »
o no le ho tolte, parli delle quattro sul fondo?
si muove ma non si toglie  (muro) (muro) (muro)

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #3 il: 20 Settembre 2007, 15:18:59 pm »
Si quelle.

Hai anche tolto le 4 vitine per parte che lo fissano ai convogliatori laterali?

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #4 il: 20 Settembre 2007, 15:22:52 pm »
penso che dovrei disancorare anche il motore. Mi ricordo che a suo tempo anche io mi fermai a quel punto. Poi venne il Babbo e togliemmo tutto il motore.
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #5 il: 20 Settembre 2007, 16:26:45 pm »
dipende cosa intendi per disancorare.

se vuol dire togliere le viti che lo fissano al telaio nell'anteriore, si; ma sei obbligato dato che hai le viti che prendono anche il convogliatore

Offline hammond

  • Residente
  • ***
  • Post: 127
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #6 il: 21 Settembre 2007, 00:31:07 am »
grazie per la risposta, niente da fare  >:( non ci sono riuscito, ho pulito i condotti dell'aria che passano sulle "teste" dove c'erano dei Kg di residui compresi quelli di una ventola precendente andata in frantumi, nel vano ventola ho fatto una pulizia provvisoria... vabbè amen...

 (felice)

Offline Hondavfr

  • Assiduo
  • **
  • Post: 45
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #7 il: 19 Ottobre 2007, 18:45:37 pm »
ciao, non c'è bisogno di togliere la scatola con le puntine......
« Ultima modifica: 19 Ottobre 2007, 18:47:08 pm da Hondavfr »

Offline Ami8

  • Residente
  • ***
  • Post: 166
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #8 il: 18 Aprile 2015, 22:51:02 pm »
Ciao a tutti. Dopo che mi esplosa la ventola mi sono accorto che in effetti il convogliatore ha una bottarella e vorrei smontarlo. Ho già smontato una marea di viti ma sono perplesso perchè la parte inferiore sembra attaccata al telaio.. Esiste un tutorial che spiega bene come fare? Grazie.

Ah dimenticavo ma le viti laterali che tengonono la parte centrale alle laterali come si tolgono? Mi sembra che bisogna smontare i parafanghi. Sbaglio?

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #9 il: 19 Aprile 2015, 10:29:50 am »
Ciao a tutti. Dopo che mi esplosa la ventola mi sono accorto che in effetti il convogliatore ha una bottarella e vorrei smontarlo. Ho già smontato una marea di viti ma sono perplesso perchè la parte inferiore sembra attaccata al telaio..

Che sia perchè lo è? :D
Lì sotto ci sono i due attacchi che tengono il motore agganciato al telaio.
Quegli attacchi li smonti da sotto al telaio e non da dentro al convoglitore
Però ti do un altra cattiva notizia: attaccato a quel convogliatore c'e' anche il resto del motore.

Esiste un tutorial che spiega bene come fare? Grazie.

Non credo, anche perchè tutto sommato è un lavoro banale, anche se lungo.
Smonti la barra fari, poi smonti le viti sotto al telaio, tieni sollevato il motore con un crick o comunque fai in modo che il motore stia sospeso per i fatti suoi, poi inizi a togliere tutto il resto delle viti, sia le laterali (sopra e sotto) che quelle che tengono il convogliatore attaccato al motore.

Ah dimenticavo ma le viti laterali che tengonono la parte centrale alle laterali come si tolgono?

Con un cacciavite? Una di quelle cose che hanno un impugnatura, un gambo e alla fine un intaglio fatto a croce :D
Ci sono viti sopra e sotto, ma non sono sicuro che si riesca a togliere il convogliatore centrale senza smontare completamente i quattro laterali.
I parafanghi DEVI toglierli senza ombra di dubbio.
Ma non ho capito: ti preoccupi di togliere i parafanghi e hai deciso di togliere il convogliatore centrale?
Complimenti per la scelta :D
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline MVO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1675
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #10 il: 19 Aprile 2015, 19:06:22 pm »
Buonasera a tutti,
Ami8, se vuoi togliere il convogliatore centrale (per la 2cv) devi fare così :
****Non è necessario togliere i parafanghi anteriori.
*Togli il supporto dei fari con i relativi attacchi
*togli la griglia protezione ventola e relativa ventola (se non l'hai già rotta)
*togli l'alternatore e relativa puleggia
*togli i supporti anteriori del motore (chiave da 17" e da 11") ancorati al convogliatore
*Alzi il motore per fare in modo di farlo rimane alzato rispetto al telaio (basta 5 cm)e poter così sfilare e poi togliere il convogliatore e le altre parti
*togli tutte le viti (cacciavite a stella) ed i vari bulloncini chiave da 8" e da 11"
*togli la parte interna bulloncini con chiave da 8"(quadrata/rettangolare)del convogliatore dietro al blocco puntine/ventola, esiste di due tipi (in lamiera ed in gomma)
****Allenti od allarghi le due lamiere che avvolgono le due teste del motore e sfili il convogliatore
Saluti citronici
Marcello   citroen.friends.sos@alice.it

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #11 il: 19 Aprile 2015, 19:47:13 pm »
****Non è necessario togliere i parafanghi anteriori.
*Togli il supporto dei fari con i relativi attacchi

I parafanghi anteriori hanno 2 dei 4 attacchi sulla barra portafari e oltretutto per togliere la barra portafari senza togliere i parafanghi, devi tirar giù tutto il rosario perchè ai bulloni della barra non ci arrivi facilmente da davanti e il  parafango ti è fra i piedi.
E ci sono le due viti inferiori per staccare i convogliatori laterali che se hai i parafanghi montati ci arrivi solo da sotto, sdraiandoti sotto la macchina.
Non ha un granchè senso lasciar su i parafanghi, manco fosse una Dyane!

By the way: le chiavi sono in mm e non in pollici, se usi il simbolo delle virgolette significano appunto pollici.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31962
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #12 il: 19 Aprile 2015, 19:50:15 pm »
Ma......Ami8 ha una 2cv o un'Ami8? (sorpreso) (?)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #13 il: 19 Aprile 2015, 20:10:20 pm »
Dovrebbe avere sia una Ami8 break che una AK400.
Ma ultimamente è l'AK che gli ha dato problemi, quindi presumo che la spiegazione richiesta sia per l'AK.
« Ultima modifica: 19 Aprile 2015, 20:13:41 pm da Lu »
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31962
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #14 il: 19 Aprile 2015, 20:23:53 pm »
Dovrebbe avere sia una Ami8 break che una AK400.
Ma ultimamente è l'AK che gli ha dato problemi, quindi presumo che la spiegazione richiesta sia per l'AK.

O.k ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7237
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #15 il: 19 Aprile 2015, 22:22:27 pm »
Dovrebbe avere sia una Ami8 break che una AK400.
Ma ultimamente è l'AK che gli ha dato problemi, quindi presumo che la spiegazione richiesta sia per l'AK.
credo che l'ami 8 da un pezzo l'ha data via, dovrebbe essere l'AK  (felice)
sdeghedè sdeghedè

Offline MVO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1675
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #16 il: 20 Aprile 2015, 08:36:49 am »
Buongiorno a tutti,
Ami8, dimenticavo, devi staccare anche i fili che vanno alle puntine ed al bulbo olio,
ti rimarranno attaccati al convogliatore.
*****dimenticavo un'altra cosa, perché vuoi togliere il convogliatore, potresti anche raddrizzarlo sul posto, con un estrattore a colpo da carrozzieri.
*Prova ad inserire una foto de tuo convogliatore e ti dirò come fare.........
*Per LU, grazie , ma a mio parere i lavori si possono fare in tanti modi, anche smontando i parafanghi, ma :
*più cose smonti e  più cose poi devi rimontare ...........
Saluti citronici
Marcello  citroen.friends.sos@alice.it

Offline Ami8

  • Residente
  • ***
  • Post: 166
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #17 il: 20 Aprile 2015, 21:31:53 pm »
Grazie delle indicazioni .. Speravo ci fosse un barbatrucco e invece i vostri interventi mi confermano che è abbastanza laborioso lo smontaggio del convogliatore. A questo punto tenterò prima di raddrizzarlo come suggerito da Marcello  (su). Posso tentare di recupare la forma con qualche martellata, delle leve e dei pezzi di legno (purtroppo non dispongo di un estrattore a colpo  (nonso) )

Faccio un pelino di chiarezza anche sulle mie auto. Quando mi sono iscritto nel forum avevo una Ami8 break che ho venduto ad un altro utente (GioK5000) che a sua volta l'ha venduta a un certo Luigi spini o giù di li (ho provato a contattarlo ma non mi risponde  :( ).  Cmq adesso ho una furgonetta ak400 del '76 con cui sto giocando. Non è un rottame, anzi ma piccoli problemi si trasformano in grande perdite di tempo, come in questo caso.

Qualche giorno fa mi è esplosa la ventola mentre accelerevo a vuoto (prove sul carburatore, che purtroppo è stato sostituito togliendo l'originale monocorpo) in un primo momento avevo pensato fosse successo perchè vecchia e rigida ma mettendo la nuova mi sono accorto che tocca e che il convogliatore ha preso una botta in passato che l'ha un poco piegato.  Per rimetterlo a posto il metodo migliore sarebbe appunto smontarlo e raddrizzarlo al banco oppure sostituirlo. Visto il casino, come dicevo all'inizio, tenterò di raddrizzarlo senza smontarlo.

Ah... dimenticavo.. Cosi a naso temo che abbia ragione Lu nel dire che è praticamente obbligatorio smontare i parafanghi. Le viti laterali non sembrano raggingibili senza la loro rimozione. Avevo avuto quell'impressione ma speravo di sbagliarmi

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #18 il: 20 Aprile 2015, 22:36:57 pm »
Oggi in carrozzeria mi sono dovuto -volente o nolente- smontare il muso della macchina e mi sono riguardato meglio la cosa.
Come dice Marcello, quello che smonti, poi lo devi rimontare, ma è anche vero che se per non smontare una roba da 5 minuti devi bestemmiare per un ora o fare contorsionismi strani... non credo abbia senso.
Sul convogliatore laterale ci sono le viti sopra, sotto e di lato. Quelle di lato, senza togliere i parafanghi non le togli. E già questi ti basterebbe.
Ma l'idea di aver problemi a smontare i parafanghi e decidere di smontare il convogliatore mi sembra proprio bislacca.
A smontare i parafanghi ci metti 5 miunti ogn'uno (ma anche meno) a smontare il convogliatore probabilmente non ti bastano un paio d'ore (devi smontare anche la barra fari)

Indipendentemente da ciò, non c'e' nessun trucco, è semplicemente da mettersi pazientemente a smontare e rimontare.
La parte più spiacevole è il dover tener su il motore autonomamente. Non avendo tu un sollevatore e un ponte, probabilmente dovresti ricorrere al crick e a un po' di mattoni. Sempre ammesso e non ccncesso che tu non abbia la lamiera che protegge la coppa, nel qual caso forse ci arrivi da davanti, ma non ci ho fatto caso un granchè.

Però tutto sommato non c'e' nulla di complicato, solo tanta pazienza.
Se riesci a sistemare da montato, ben venga, altrimenti in una giornata risolvi il tutto.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Ami8

  • Residente
  • ***
  • Post: 166
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #19 il: 21 Aprile 2015, 10:57:58 am »
Ok, grazie ancora. In effetti non ho mai smontato i parafanghi e forse mi son fatto dei castelli in aria dove non esistono. Non avevo nemmeno realizzato che bisognasse smontare la barra portafari  (sorpreso)

Ripeto, speravo ci fosse un modo più semplice. Non c'è... Pazienza. Se riesco da montato bene, altrimenti procedo come da voi detto.

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18409
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #20 il: 21 Aprile 2015, 11:11:14 am »
Ok, grazie ancora. In effetti non ho mai smontato i parafanghi e forse mi son fatto dei castelli in aria dove non esistono. Non avevo nemmeno realizzato che bisognasse smontare la barra portafari  (sorpreso)

Ripeto, speravo ci fosse un modo più semplice. Non c'è... Pazienza. Se riesco da montato bene, altrimenti procedo come da voi detto.

Dai, consolati che non hai una Dyane, che i parafanghi della 2cv in confronto sono faaaaaaacili da smontare e rimontare!  ;)

In bocca al lupo!  (su)

Lunga vita e poppErità! (vecchio)

10nico
Live long and prosper

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #21 il: 21 Aprile 2015, 11:21:41 am »
Per tirare giù un parafango basta smontare i 4 dadi da 17 che lo reggono.
Prima però bisogna smontare le 3 viti da 8 che tengono stretto il triangolino. 2 di queste sono sulla cabina, 1 è sul parafango.
Nello smontaggio del parafango l'unica accortezza (se non lo hai mai fatto) è di mettere uno straccio fra parafango e paraurti in modo che quando andrai a ruotare il parafango, questo non ti si graffierà. Questa è veramente l'unica accortezza per smontare il parafango, in 5 minuti si toglie.
I collegamenti elettrici del parafango sono 1 banana in tutto e si sfila come tutti gli altri spinotti della 2cv.

Molto più problematica e' la barra fari, che in realtà sta su con 4 viti anch'essa, ma ha tutto l'ingorgo di cavi elettrici.

Ma se ti metti con un po' di pazienza vedrai che non è nulla di complicato tirar giù tutto il convogliatore. E nell'occasione potresti approfittarne per togliere anche i convogliatori laterali e pulire per bene il tutto. Infatti l'odore sgradevole di motore che viene dentro l'abitacolo deriva proprio dalla morchia che si accumula all'interno degli scambiatori. A pulirli, male non fai.
Per quelli c'e' il problema del ragno, nel senso che il convogliatore superiore rimane incastrato dentro al ragno, ma basta liberarlo dai vari attacchi e alzandolo un po' dovresti arrivare a pulirlo anche senza bisogno di idropulitrici.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6755
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #22 il: 21 Aprile 2015, 13:26:58 pm »
Si, ma i dadi da 17 sono da 19.
Ami8, il convogliatore di raffreddamento, quando prende un colpo, anche raddrizzandolo BENE non rimarrà mai più perfettamente concentrico alla ventola e quasi sempre nonostante la riparazione e la ventola nuova si devono tagliare un paio di millimetri ad ogni pala della ventola.
Se la tua tocca di poco ti conviene non smontare proprio niente e prendere un bel forbicione affilato.
Due mm. belli precisi e uguali su ogni pala.

Se comunque la tua era esplosa accelerando significa che il foro centrale della ventola era disseminato di una moltitudine di micro crepette, dovute al rinsecchimento pluridecennale della plastica, che con l'allargamento dovuto alla forza centrifuga hanno collassato.
Meglio da fermo a casa che mezz'ora dopo appiedato lontano da casa.
Quello che devi fare è estrarre per bene tutti i frammenti di plastica dalle alettature dei cilindri e delle teste perchè col calore si squagliano e fanno cattivo odore.

Ciao
Guido
« Ultima modifica: 21 Aprile 2015, 13:31:01 pm da guidowi »

Offline Ami8

  • Residente
  • ***
  • Post: 166
Re: URGENTISSIMO: convogliatore d'aria
« Risposta #23 il: 21 Aprile 2015, 14:15:47 pm »
Capisco.. se Maometto non va alla montagna, la montagna va da Maometto  (su)

I pezzettini credo di averli presi tutti con un potente aspiratore... Sperem