2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Pardon , ho bisogno di chiarezza.  (Letto 7672 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline thomas

  • Residente
  • ***
  • Post: 220
Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« il: 23 Settembre 2015, 06:30:54 am »

Ciao a tutti. Sto cercando di capire al meglio la situazione sui club etc etc. Sicuramente da qualche parte ci sta tutto scritto con chiarezza ma se pongo le domande a modo mio forse capisco una volta per tutte.
Mi dicono che se iscrivo l'auto all'ASI ( cosa vantaggiosa solo in caso di incidente, in quanto ti viene riconosciuto il valore "storico" del mezzo) devo comunque essere iscritto ad un club e pagare un versamento annuale a tale club.
Qualcuno mi ha detto che la l'ASI va rinnovata ogni anno!Quindi ASI piu' CLUB piu' ASSICURAZIONE?
Se iscrivo l'auto ad un CLUB comunque ho dei vantaggi assicurativi, qualcuno mi parla di circa 60 euro annui per l'iscrizione piu' ovviamente l'assicurazione ma non ho "vantaggi in caso di sinistri".
Considerate che l'assicurazione annuale dal prox anno mi dovrebbe venire circa 250 euro senza dove far iscrizioni a nulla ...Cosa conviene?
Inoltre, il bollo.... La mia auto circola ed è dell 83, ok lo pago. Se l'anno prossimo la fermo per X motivo, come faccio a dimostrare che non circolo piu'? Non è che si sveglia equitalia un giorno e mi chiede il bollo con relative more?
Scusatemi se mi sono dilungato!  ;D

Golf

  • Visitatore
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #1 il: 23 Settembre 2015, 07:08:09 am »
Buongiorno Thomas.

L'iscrizione all'Asi  e' sempre vincolata ad un club di zona collegato all'Asi stesso.

Io pago,tra tessera club e tessera Asi 105,00 euro.

Molte compagnie stipulano polizze vantaggiose presentando la tessera Asi,io pago,con l'Italiana Assicurazioni,125,00 euro con guida libera e rinuncia alla rivalsa in caso di guida
ubriachi ecc. ecc.

Il discorso del riconoscimento del reale valore del veicolo in caso di sinistro lo puoi ottenere solo con una perizia redatta da persona
riconosciuta (chiaramente dietro pagamento) che attesti il reale valore del veicolo producendo un documento attestante quanto eseguito (foto fatture ecc. ecc.)
Chiaramente solo nel caso tu abbia fatto lavori/restauri che ne motivino la necessita'.

Il bollo una volta iscritto Asi non lo paghi piu' (io parlo della mia regione,controlla sul sito Asi)

Quindi io spendo in totale 230,00 euro.

Nel caso tu (non Asi) non usi il veicolo non sei tenuto a versare il bollo,in quanto per i veicoli ultratrentennali e' diventato tassa di circolazione,da
versare solo se circoli.

 (felice)

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6795
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #2 il: 23 Settembre 2015, 08:11:29 am »
Io sapevo che dopo i 30 anni il bollo non si paga più e basta indipendentemente dall'uso.
Per i sinistri, anche senza perizia, con certificato di storicità ASI e FATTURA della riparazione il rimborso avviene al centesimo senza fiatare.
Addirittura mi è capitato di riparare delle bicilindriche incidentate e dotate di CRS e il perito ha staccato l'assegno direttamente a me con la fattura intestata al cliente.

Ciao
Guido

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #3 il: 23 Settembre 2015, 08:37:09 am »
A PROPOSITO DI CHIAREZZA.....
PREMESSO  che  nel nostro  Bel ex Paese  su 50 milioni di abitanti si verificano 50 milioni di casi diversi anche col placet della Legge e delle norme, vi elenco alcune delle poche certezze  inconfutabili:
 

1. Al compimento  del trentesimo anno   TUTTI I VEICOLI DIVENTANO PER LEGGE AUTOMATICAMENTE ESENTI dalla tassa di proprietà, ASI O NON ASI: se  circolano pagano una tassa di circolazione forfetaria (uguale per tutti gli autoveicoli - dalla 500 alla Rolls - e uguale per tutti i motoveicoli . da Vespa ad Harley)-  su tariffe diverse  Regione per Regione. Il casino è successo  da quest'anno solo per i veicoli dai 20 ai 30 anni di età, a causa dell'abrogazione  di 2 commi della stessa Legge che ha stabilito quanto sopra; ed è un casino tipicamente italico, cioè non ancora risolto .
.
 2. La logica dell'assicuraz. agevolata segue il veicolo e non il proprietario; per cui una volta che  il veicolo è stato riconosciuto  di interesse storico (dall'ASI, o da un  Registro di Marca RICONOSCIUTO dallo Stato), non è obbligatorio rinnovare l'associazione annuale all'ASI: anche se non si paga la tange... pardon, l'iscrizione all'ASI, l'auto resta SEMPRE di interesse storico!!!!!!!!! Tuttavia, essendo le Assicurazioni dei privati, possono  - come succede in alcuni casi -  porre nei contratti condizioni piu'  restrittive, al solo scopo, probabilmente, di scoraggiare la stipula di polizze poco vantaggiose per l'istituto assicurativo, ma che bisogna comunque avere in listino per motivi commerciali e di immagine.

3. In caso di  sinistro, funziona esattamente come riportato da Guido: conta l'attestazione di cui gode  il veicolo, NON SE IN QUEL MOMENTO IL PROPRIETARIO RISULTA PERSONA ASSOCIATA ALL'ASI  O NO...
« Ultima modifica: 23 Settembre 2015, 08:39:43 am da bibino59 »
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Golf

  • Visitatore
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #4 il: 23 Settembre 2015, 09:30:30 am »
Come dice bibino59 il bollo di circolazione forfettario  e' dai 20 ai 30 anni,dopo i trenta esenzione totale.

Era mattina presto,scusate.

Indipendentemente dalle simpatie o meno verso l'Asi,ritengo che nei mille cavilli del contorto codice italiano,avere la tessera Asi aiuti.

Alcuni la vedono come una tangente,io la vedo come una opportunita' da scegliere o meno.

Poi,come si dice... ognuno fa cio' che vuole.

La mia assicurazione chiede espressamente il rinnovo Asi eseguito per rilasciare il tagliando assicurativo.

 (felice)


Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #5 il: 23 Settembre 2015, 09:36:39 am »
No, attenzione:
 la tassa di circolazione forfetaria è  ANCHE dopo i trenta, se circoli. Esenzione totale dopo i trenta, solo se l'auto non circola.
Tra i 20 e i trenta , a partire da quest'anno paghi di nuovo  il "bollo" (tassa di possesso ordinaria); ma la faccenda è ancora sub-judice  , almeno in una parte delle Regioni....
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Golf

  • Visitatore
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #6 il: 23 Settembre 2015, 09:48:19 am »
Hai ragione, forfettaria di circolazione anche per gli ultratrentennali, in caso di messa in strada.

Esenzione solo con tessera Asi


 (felice)




Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #7 il: 23 Settembre 2015, 09:57:11 am »
 :) (felice) (felice) :)
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7237
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #8 il: 23 Settembre 2015, 13:27:32 pm »
eh si dopo i trenta diventa tassa di circolazione, se circoli paghi, poco ma paghi.
Per l'ASI so che che molte compagnie si appigliano a cavilli per non pagarti in caso di danni nel caso non hai rinnovato l'ASI, come se non bastasse la prima iscrizione, per sentito dire...... (felice)
sdeghedè sdeghedè

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #9 il: 23 Settembre 2015, 13:43:11 pm »
In quel caso un qualunque avvocato praticante gli fa un bucio, così pagano il danno e anche l'avvocato.
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline Cedro

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1139
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #10 il: 23 Settembre 2015, 13:48:19 pm »
Porto il mio esempio:

Il bollo lo pago anche se la mia 2cv è dell'83...per scrupolo, non si sa mai.
L'assicuratio la pago 120 euro/anno essendo iscritta al riasc (unipol assicurazioni)

Facendo due conti tra iscrizione ad un club, iscrizione asi etc...non mi conviene per nulla.

 (felice)

La Meccanica NON è la Moglie del Meccanico!!!

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #11 il: 23 Settembre 2015, 14:17:13 pm »
Porto il mio esempio:

Il bollo lo pago anche se la mia 2cv è dell'83...per scrupolo, non si sa mai.




La Legge 21 novembre 2000, n. 342 parla chiaro in proposito.
Volendo potresti chiedere il rimborso, per imposte non dovute, del  bollo che hai pagato per il 2014 e 2015  (felice)
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3468
  • The show must go on
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #12 il: 23 Settembre 2015, 14:40:58 pm »
Porto il mio esempio:

Il bollo lo pago anche se la mia 2cv è dell'83...per scrupolo, non si sa mai.
L'assicuratio la pago 120 euro/anno essendo iscritta al riasc (unipol assicurazioni)


Strano, con un' auto di età superiore ai 30 anni se  vai a pagare il bollo sia in ACI che alla Lottomatica in automatico ti compare la cifra di 28,40 euro o simili (dipende dalla regione)... Dunque come fai a pagare il bollo per intero  (muoio)?

 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Cedro

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1139
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #13 il: 23 Settembre 2015, 14:56:36 pm »
Porto il mio esempio:

Il bollo lo pago anche se la mia 2cv è dell'83...per scrupolo, non si sa mai.
L'assicuratio la pago 120 euro/anno essendo iscritta al riasc (unipol assicurazioni)


Strano, con un' auto di età superiore ai 30 anni se  vai a pagare il bollo sia in ACI che alla Lottomatica in automatico ti compare la cifra di 28,40 euro o simili (dipende dalla regione)... Dunque come fai a pagare il bollo per intero  (muoio)?




 

 (felice)

Ma infatti il bollo non lo pago per intero (guid)...la cifra mi pare sia quella di 28 euri :P

 (guid)
La Meccanica NON è la Moglie del Meccanico!!!

Offline Cedro

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1139
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #14 il: 23 Settembre 2015, 14:57:58 pm »
Porto il mio esempio:

Il bollo lo pago anche se la mia 2cv è dell'83...per scrupolo, non si sa mai.




La Legge 21 novembre 2000, n. 342 parla chiaro in proposito.
Volendo potresti chiedere il rimborso, per imposte non dovute, del  bollo che hai pagato per il 2014 e 2015  (felice)













Grassie! Mi mettero' alla ricerca su come fare (appl)
La Meccanica NON è la Moglie del Meccanico!!!

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #15 il: 23 Settembre 2015, 15:11:18 pm »
Allora non è il "bollo" che stai pagando (cioè la tassa di possesso),
 ma solo la tassa di circolazione.
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline Cedro

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1139
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #16 il: 23 Settembre 2015, 15:30:05 pm »
Allora non è il "bollo" che stai pagando (cioè la tassa di possesso),
 ma solo la tassa di circolazione.

 (sorpreso)

 (superok) (superok) (superok)
La Meccanica NON è la Moglie del Meccanico!!!

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3468
  • The show must go on
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #17 il: 23 Settembre 2015, 15:34:21 pm »
Ma infatti il bollo non lo pago per intero (guid)...la cifra mi pare sia quella di 28 euri :P
 (guid)

Ah, ok, allora ci siamo  ;) !

 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline thomas

  • Residente
  • ***
  • Post: 220
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #18 il: 23 Settembre 2015, 19:17:41 pm »

Per quanto riguarda il bollo la legge è "chiara" .. Trattasi di tassa di circolazione! Circoli??Devi pagare il bollo. Non circoli? Non paghi. Ma mi sembra una cazzata. Ho una macchina che seppur d'epoca ogni tanto circola, a meno che non sia un collezionista di un certo livello. Ora, l'esempio fatto da me è il seguente: Se quest'anno l'auto la utilizzo , pago. L'anno prossimo la smonto e non circolo, l'anno successivo la macchina è ripristinata e ricircolo. Non è che equitalia mi viene a chiedere il bollo per l'anno in cui non ho circolato??
Mio padre, con la moto iscritta all'ASI non ha avuto nessun problema ad ottenere un buon risarcimento, senza dover chiamare perizie. Il certificato ASI è stato sufficiente. Magari , pero', il gioco non vale la candela. inoltre, ho visto che chi vende la propria auto con iscrizione ASI tende a salire un po' di prezzo.
Riepilogando, Iscrivendosi qui al club e facendo l'assicurazione, su Roma , quanto si spende?
La storia delle assicurazioni vantaggiose la conosco purtroppo io ho avuto un aumento di 50 EURO perchè ho passato la mia assicurazione sulla Dyane e mi è stato risposto che la macchina, essendo 30enne è meno sicura di una nuova. Nonostante sia 600 a benzina mentre provenivo da una 1.5dci RIDICOLI.
L'anno prox la RAS, senza iscrizioni varie mi ha chiesto 290 annui....  Mi sembra ragionevole!

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #19 il: 24 Settembre 2015, 09:47:43 am »

..... Ora, l'esempio fatto da me è il seguente: Se quest'anno l'auto la utilizzo , pago. L'anno prossimo la smonto e non circolo, l'anno successivo la macchina è ripristinata e ricircolo. Non è che equitalia mi viene a chiedere il bollo per l'anno in cui non ho circolato??

 ...

Equitalia non può chiederti la tassa di circolazione perchè non può dimostrare che hai circolato in quell'anno. Può però chiedertelo  l'autorità (Carabinieri, Stradale, Municipale , G. di Finanza)  ma SOLO SE TI FERMA PER  STRADA mentre stai circolando, come era una volta fino agli anni '80 , prima che la tassa passasse da circolazione a possesso.

Mio padre, con la moto iscritta all'ASI non ha avuto nessun problema ad ottenere un buon risarcimento, senza dover chiamare perizie. Il certificato ASI è stato sufficiente. Magari , pero', il gioco non vale la candela. inoltre, ho visto che chi vende la propria auto con iscrizione ASI tende a salire un po' di prezzo.

Indipendentemente al valore aggiunto che ognuno di  noi soggettivamente puo' attribuire alla certificazione ASI ( conosco alcuni di noi per i  quali  è la Bibbia, per altri non vale niente perchè a volte i commissari che la attribuiscono ne sanno meno del proprietario dell'auto, e via dicendo ) è comunque ovvio che faccia  salire  un po' la valutazione  all'atto della vendita, fosse anche solo per il fatto che conseguirla comporta delle spese, un impiego di tempo, e la necessità di essere piu' attenti n all'originalità nel corso del restauro. (felice)
« Ultima modifica: 24 Settembre 2015, 09:50:05 am da bibino59 »
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #20 il: 24 Settembre 2015, 11:45:59 am »

Per quanto riguarda il bollo la legge è "chiara" .. Trattasi di tassa di circolazione! Circoli??Devi pagare il bollo. Non circoli? Non paghi.
.....

Ciao thomas, volevo dirti, quello che poi ti ha scritto bibino59, il tuo errore è nel pensare che il bollo sia ancora una tassa di circolazione

No, è diventata una tassa di proprietà e deve pagarla il proprietario del veicolo anche se non lo usa  (nonso)

Sono completamente esenti le auto che superano i 30 anni, in quel caso se vuoi circolare devi pagare una tassa di circolazione che è di € 28,40, ma non in tutte le regioni.


Essendo ora tutto informatizzato, sul data base risulterà immediatamente che la tua bicilindrica ha superato i 30 anni e quindi nessuno potrà richiederti il pagamento del bollo, invece se ti fermano e non hai pagato la tassa di circolazione ti faranno sicuramente una multa.

http://www.regione.lazio.it/rl_tributi/?vw=contenutidettaglio&id=200

(police1) Quindi devi sempre portarti dietro la ricevuta del pagamento di suddetta tassa in caso ti fermassero.
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #21 il: 24 Settembre 2015, 12:49:38 pm »
...e invece, caro Watson, non finisce così!!!!
Questo è un PAese meravigliosamente unico  (muoio) (muoio) (muoio):
 devi sapere che la legge che ha istituito la tassa di circolazione ( quella forfetaria,  diversa da Regione a Regione, che va ad anno solare per tutti, ecc. ecc.) NON HA - CONTEMPORANEAMENTE -  ISTITUITO LE SANZIONI  per gli inadempienti  (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso)!!!;
quindi, in punta di diritto,  se mi beccano a circolare senza aver pagato la tassa suddetta, non sono sanzionabile ("Vacatio legis(nonso) (nonso) (nonso) )..

 Naturalmente il mio consiglio è di pagare , altrimenti  sarei  colpevole di istigazione all'evasione fiscale  (punizione);

 e comunque anche il mio senso  civico  mi impone di pagare. (su) .

 Una volta faceva comodo  avere  un  medico in famiglia; ora è obbligatorio girare con l'avvocato in tasca  (sorpreso)
« Ultima modifica: 24 Settembre 2015, 12:51:28 pm da bibino59 »
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline thomas

  • Residente
  • ***
  • Post: 220
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #22 il: 24 Settembre 2015, 17:54:44 pm »
Chiarissimo il discorso Bollo! La mia ha superato i 30 anni quindi dovrei solo mostrarlo in caso vengo fermato... Facendo un calcolo delle probabilità, quante possibilità ho di essere fermato e di dover mostrare la ricevuta di pagamento del bollo?Se poi ci sta un buco legislativo che mi fanno?
Non è per la cifra irrisoria ma per un discorso che mi da fastidio dover pagare il bollo..Quindi finchè posso evitero' con tutti i rischi del caso !

Per il discorso invece assicurazione etc etc? Quello mi è meno chiaro! Comunque grazie  per le risposte!

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #23 il: 28 Settembre 2015, 08:13:53 am »
Oh, è molto semplice anche lì:
 come al mercato, devi girare finchè trovi la  Compagnia che ti stipula la polizza più conveniente  (appl)
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline thomas

  • Residente
  • ***
  • Post: 220
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #24 il: 28 Settembre 2015, 09:40:19 am »

Grazie Bibino, (nonso) ma stavo cercando di reperire maggiori info in merito ai vantaggi connessi all'ASI o al tesseramento in qualche club!

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #25 il: 28 Settembre 2015, 09:50:18 am »
Anche questo molto variabile: alcune Compagnie pretendono  il rinnovo annuale dell'iscrizione all'ASI dell'intestatario, altre no, altre vogliono auto di almeno 40 anni di età....come gli gira.
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline nomad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 732
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #26 il: 28 Settembre 2015, 11:54:12 am »
 (felice) Ciao Thomas fino a 2 settimane fa interessava anche me, ti presenti (senza tanti sbattimenti ) in un agenzia SARA con il solo libretto 190 eurini e amen...libero di spiccare il volo. (su) (su)

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5241
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #27 il: 28 Settembre 2015, 12:01:26 pm »
(felice) Ciao Thomas fino a 2 settimane fa interessava anche me, ti presenti (senza tanti sbattimenti ) in un agenzia SARA con il solo libretto 190 eurini e amen...libero di spiccare il volo. (su) (su)

Unica cosa, non tutte le agenzia sara hanno la polizza sara vintage, prima chiedi e poi se ti confermano vai tranquillo.

Per il bollo, visto che viviamo nel paese dei balzelli, e gli lascio giù oltre trecendo, dicasi 300 euro per l'altra auto, non mi sento di compiere un illecito nè legale nè tantomeno morale a non pagare quello della mia 2cv, tanto più che non le uso mai contemporaneamente, e devo pagarmi anche il bollo dello scooter e tre assicurazioni, e ne uso sempre uno alla volta...  :(  >:(
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31991
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #28 il: 28 Settembre 2015, 21:42:16 pm »
(felice) Ciao Thomas fino a 2 settimane fa interessava anche me, ti presenti (senza tanti sbattimenti ) in un agenzia SARA con il solo libretto 190 eurini e amen...libero di spiccare il volo. (su) (su)

Unica cosa, non tutte le agenzia sara hanno la polizza sara vintage, prima chiedi e poi se ti confermano vai tranquillo.

Per il bollo, visto che viviamo nel paese dei balzelli, e gli lascio giù oltre trecendo, dicasi 300 euro per l'altra auto, non mi sento di compiere un illecito nè legale nè tantomeno morale a non pagare quello della mia 2cv, tanto più che non le uso mai contemporaneamente, e devo pagarmi anche il bollo dello scooter e tre assicurazioni, e ne uso sempre uno alla volta...  :(  >:(

per esperienza personale, cosa sono? 28/38 euri?

pagateli e basta, l'Equitalia è la peggior carogna che ci possa essere, vi pignoragno anche i peli del chiulo.....pagateli e vivete sereni, ......dopo è peggio! ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re: Pardon , ho bisogno di chiarezza.
« Risposta #29 il: 29 Settembre 2015, 08:41:59 am »
(felice) Ciao Thomas fino a 2 settimane fa interessava anche me, ti presenti (senza tanti sbattimenti ) in un agenzia SARA con il solo libretto 190 eurini e amen...libero di spiccare il volo. (su) (su)

...questo perchè SARA è dell'ACI, e in questo momento politicamente è in corso una guerra all'ultimo  sangue tra ASI e ACI (questo vuole sostituire i primo perchè si  sono fatti due conti su quanto ha intascato  ASI negli ultimi anni...)
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.