2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: I racconti della Zia Anita : Le commesse  (Letto 845 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
I racconti della Zia Anita : Le commesse
« il: 16 Dicembre 2015, 10:44:20 am »
Cari tutti
apro in modo sperimentale questa nuova sezione de I racconti di Zia Anita,
metterò poi un titolo ad ogni post e scriverò i miei pensieri.

consiglio di leggermi usando la modalità n°3 quella ironica. chi volesse rilegare, metto pure 2 fori a margine sinistro ;D

ogni riferimento a cose o persone, sono puramente casuali.

cominciamo con le Commesse

evitate le maiuscole...

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: I racconti della Zia Anita : Le commesse
« Risposta #1 il: 16 Dicembre 2015, 11:01:28 am »
Le Commesse



proprio ieri mentre facevo un acquisto in una profumeria di milano,
ho fatto caso che nello stesso negozio, dove sono entrato per ben 3 volte in tre giorni diversi, mi hanno servito 3 commesse diverse.

 
La commessa appena assunta:
 
la vedi perché è quella che sta vicino alla porta d’ingresso, si becca tutti gli spifferi d’aria ghiacciata,
è costretta a stare con quel maglioncino finto caschimire ma ha per forza di cose una
sciarpa fatta dagl’intillimani con lana di pecora tibetana lavorata con ferri fatti in legno di cedro della Manciuria.
Si sgela dalla posizione da dove è sommersa dai pacchi che non è riuscita a confezionare e
sbattendosi le mani in faccia per togliersi il disgelo, ti dice:
 
bu bu buon gi gi giorno: desidera
?
buongiorno lei. vorrei acquistare questa colonia ……

 
La commessa a tempo determinato:

 
la trovi dopo qualche metro.
Tutte le profumerie a milano, si sviluppano in lunghezza… si affacciano sul marciapiede,
ma si sviluppano in vere gallerie del profumo all’interno. In questa profumeria,
sono entrato a marzo e sono uscito solo il 22 dicembre.
Le commesse a tempo determinato, si permettono di commentarti qualche metro prima che tu arrivi
con le commesse a tempo indeterminato…ma la zia...ci sente benissimo

Le commesse a tempo determinato, sfoggiano tutto il negozio sulla metà del viso e metà del labbro.
L’altra metà , si presta da tavolozza, per farti fare prove di qualsiasi genere…
Ho visto accostare il viola al marrone ussignurrrrrr.
Le commesse a tempo determinato hanno una taglia in più di seno rispetto a quelle appena assunte.
Sono poco più alte, e normalmente hanno capelli bicolore.
Le commesse a tempo determinato, aspirano a diventare commesse a tempo indeterminato.

 
Le commesse a tempo indeterminato:


le commesse a tempo indeterminato, sono ubicate sempre in fondo al negozio.
Passi lo stargate, e ti trovi li. in quei luoghi, il tasso di profumazione supera di  37 volte il limite delle polveri leggere
e cadere in una narcosi d’azoto, è probabile.
Le commesse a tempo indeterminato sono più alte di quelle a tempo determinato e generalmente
hanno 2 misure in più di seno e una in meno di vita.
Hanno sempre abiti neri e sono sempre ingioiellate con oro bianco e pietre grosse come lampadari.
Hanno pelli che le pesche si sentono intimidite, e scarpe rigorosamente del Sergio.

Loro, le commesse a tempo indeterminato, non si avvicinano mai. Loro sembrano parte del negozio.

Loro sono il negozio.


evitate le maiuscole...

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22785
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: I racconti della Zia Anita : Le commesse
« Risposta #2 il: 16 Dicembre 2015, 14:16:00 pm »
Scusa zia, ma mica hai visto il "Paradiso delle signore" ieri in tv  (sorpreso)



Complimenti per il raccontino  (appl)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: I racconti della Zia Anita : Le commesse
« Risposta #3 il: 16 Dicembre 2015, 14:24:57 pm »
ieri??? (nonso)
no. ieri niente tv.
solo home banking e mod.730,  F24, bollette varie...
home banking...sapete vero?

bella foto!

si prepari per un altro racconto della zia.
evitate le maiuscole...

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22785
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: I racconti della Zia Anita : Le commesse
« Risposta #4 il: 16 Dicembre 2015, 14:36:52 pm »
home banking...sapete vero?

Per fortuna che siamo già in (ot)


Cosè un'altra app  (stupid)  ;D


(vecchio) complimenti zia, racconto carino, scritto bene e non troppo lungo, l'deale per queste piattaforme virtuali (e per gli smart-telefoni con schermi piccoli  (muoio))

 (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: I racconti della Zia Anita : Le commesse
« Risposta #5 il: 16 Dicembre 2015, 14:49:56 pm »
dopo le commesse, volevo dedicare qualche riga in più ai commessi.
cerco una fotina e poi lascio scrivere alla tastiera un fatto o più veramente accaduto.

accorri numeroso

seconda uscita de I raccondi della Zia Anita : i commessi...
evitate le maiuscole...