2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: acquisto nuovo reniflard  (Letto 3054 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline claudio/cento

  • Assiduo
  • **
  • Post: 68
acquisto nuovo reniflard
« il: 10 Giugno 2016, 17:39:50 pm »
devo cambiare il reniflard alla mia charleston,qualcuno mi saprebbe indicare da chi comprarlo? ho notato che i prezzi cambiano,ed anche di molto da venditore a venditore,non vorrei prendere una grossa fregatura,grazie a tutti!!!  (superok) (superok) (superok)

Offline massimotto

  • Colonna
  • ****
  • Post: 871
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #1 il: 10 Giugno 2016, 22:11:53 pm »

 Posso parlare per me; io lo ho acquistato qui:
http://www.ecas2cvparts.co.uk/engine-breatheroil-condenserfiller-unit-2cv6dyane-super-quality-part-p-2018.html
e devo dire che è eccellente anche se caro. Alla prova con l' apposito strumento fa 24 cm. di risucchio.
Ci sono anche gli appositi kit per riusare quello vecchio.  (felice)
Mala tempora currunt.

Offline claudio/cento

  • Assiduo
  • **
  • Post: 68
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #2 il: 10 Giugno 2016, 22:22:24 pm »
grazie mille massimotto,quel rivenditore non lo conoscevo proprio (su)

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 811
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #3 il: 10 Giugno 2016, 23:17:49 pm »
Anche per me sarà uno dei prossimi lavori.
Qualcuno sa com'è la qualità di quelli di burton?
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline massimotto

  • Colonna
  • ****
  • Post: 871
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #4 il: 11 Giugno 2016, 07:45:41 am »

 Parlando del kit di Burton è da evitare in quanto ha una ghiera in plastica poco affidabile, per quanto riguarda quello completo non so.
Mala tempora currunt.

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 811
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #5 il: 11 Giugno 2016, 08:48:44 am »
THanx  :)
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline nemmenocentoallora

  • Residente
  • ***
  • Post: 211
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #6 il: 11 Giugno 2016, 09:52:07 am »
Io avevo acquistato un reniflard rigenerato da Ricaboni. Ricaboni e' rivenditore di Burton, ma il reniflard che propone lui è' migliore perché ha la ghiera metallica ed è disponibile il kit per eventuale successiva rigenerazione quando sarà necessaria.
Perché accontentarsi di una automobile moderna quando potresti comprare una 2cv?

Offline attilio

  • Residente
  • ***
  • Post: 101
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #7 il: 11 Giugno 2016, 13:02:57 pm »
ma qualcuno ha mai provato a pulirlo con la benzina ??

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17734
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #8 il: 11 Giugno 2016, 15:07:09 pm »
ma qualcuno ha mai provato a pulirlo con la benzina ??

A pulirlo con la benzina sprechi solo benzina e basta   :)

Quando il reniflard ha problemi è perchè le paratie in gomma interne sono andate e non fanno più la loro funzione di valvole "respiratrici" che fanno la funzione importantissima di regolazione della pressione dentro il motore.

L'unico modo di ripristinare un reniflard è aprirlo e cambiargli le paratie e le guarnizioni usando uno dei kit di rigenerazione tipo quello di Ricaboni o quello di Burton; in sostanza si mola via un pezzetto del labbro intermedio, si separano le due metà e si cambiano tutte le gomme.

Poi si montano i due semi-anelli che servono a richiuderlo et voilà!

In alternativa è possibile comprare un reniflard nuovo, ma è meglio diffidare delle imitazioni (estetiche) a basso costo e optare per quelli originali o identici all'originale, perchè solo questi ultimi fanno la funzione di regolazione della pressione come si deve.

Lunga vita e poppErità al reniflard! (vecchio)

10nico
Live long and prosper

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 811
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #9 il: 11 Giugno 2016, 16:05:25 pm »
Citazione


optare per quelli originali o identici all'originale, perchè solo questi ultimi fanno la funzione di regolazione della pressione come si deve.

Lunga vita e poppErità al reniflard! (vecchio)

10nico

Ad esempio quali sono i migliori in commercio, affidabilità top?

In soldoni cosa succede a girare con un reniflard non più efficiente? danni cronici al motore?
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline attilio

  • Residente
  • ***
  • Post: 101
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #10 il: 11 Giugno 2016, 17:19:41 pm »
Grazie 10Nico tutto molto chiaro. (felice)

Offline claudio/cento

  • Assiduo
  • **
  • Post: 68
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #11 il: 11 Giugno 2016, 17:46:30 pm »
alla fine ho comprato quello di renov 2cv et mehari 36 (mi sembra si chiami cosi) 80 eurini e ben 21 di spedizione  (sorpreso) ne avevo visti di piu economici ma ho preferito evitare  (felice)

Offline drillo65

  • Colonna
  • ****
  • Post: 561
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #12 il: 12 Giugno 2016, 11:34:36 am »
Il prezzo è buono,la spedizione cara  (sorpreso)

Io comunque mi son trovato bene a rigenerare l'originale con il kit Burton.
Il vantaggio(a parte l'economico) è che ti crei un reniflard apribile ed
ispezionabile per eventuali future puliture.  ;)
God save the TWIN

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3012
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #13 il: 12 Giugno 2016, 11:55:58 am »
Citazione


optare per quelli originali o identici all'originale, perchè solo questi ultimi fanno la funzione di regolazione della pressione come si deve.

Lunga vita e poppErità al reniflard! (vecchio)

10nico

Ad esempio quali sono i migliori in commercio, affidabilità top?

In soldoni cosa succede a girare con un reniflard non più efficiente? danni cronici al motore?

di danni al motore non saprei ma perdite di olio soprattutto quando va in pressione si...

quanto costa più o meno un kit di rigenerazione?
Teoria freuDYANE

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #14 il: 12 Giugno 2016, 19:42:36 pm »
Citazione


optare per quelli originali o identici all'originale, perchè solo questi ultimi fanno la funzione di regolazione della pressione come si deve.

Lunga vita e poppErità al reniflard! (vecchio)

10nico


Ad esempio quali sono i migliori in commercio, affidabilità top?

In soldoni cosa succede a girare con un reniflard non più efficiente? danni cronici al motore?

di danni al motore non saprei ma perdite di olio soprattutto quando va in pressione si...

quanto costa più o meno un kit di rigenerazione?


sui 60 euri da Burton
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 811
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #15 il: 12 Giugno 2016, 22:04:32 pm »
Citazione


optare per quelli originali o identici all'originale, perchè solo questi ultimi fanno la funzione di regolazione della pressione come si deve.

Lunga vita e poppErità al reniflard! (vecchio)

10nico

Ad esempio quali sono i migliori in commercio, affidabilità top?

In soldoni cosa succede a girare con un reniflard non più efficiente? danni cronici al motore?

di danni al motore non saprei ma perdite di olio soprattutto quando va in pressione si...

quanto costa più o meno un kit di rigenerazione?

Olio non ne perde o pochissimo perché non rabbocco quasi mai, eppure il test non mi pare niente ok.
Ma anche questo test... chi dice una cosa chi dice l' altra... non ho ancora capito bene  i valori e la procedura.
L' attrezzo l' ho costruito correttamente seguendo il classico schema, l' acqua l' ho colorata con alcol
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17734
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #16 il: 13 Giugno 2016, 10:57:14 am »
Olio non ne perde o pochissimo perché non rabbocco quasi mai, eppure il test non mi pare niente ok.
Ma anche questo test... chi dice una cosa chi dice l' altra... non ho ancora capito bene  i valori e la procedura.
L' attrezzo l' ho costruito correttamente seguendo il classico schema, l' acqua l' ho colorata con alcol

Buongiorno Cerasette!  (felice)
Il test con l'attrezzo l'hai fatto col motore al minimo vero?
Perchè se lo tieni accelerato la lettura viene sballata.

Consiglio la lettura di (tutto) questo topic "storico":

http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=447.0

Lunga vita e poppErità reniflardica! (vecchio)

10nico
Live long and prosper

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 811
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #17 il: 13 Giugno 2016, 14:28:48 pm »
Olio non ne perde o pochissimo perché non rabbocco quasi mai, eppure il test non mi pare niente ok.
Ma anche questo test... chi dice una cosa chi dice l' altra... non ho ancora capito bene  i valori e la procedura.
L' attrezzo l' ho costruito correttamente seguendo il classico schema, l' acqua l' ho colorata con alcol

Buongiorno Cerasette!  (felice)
Il test con l'attrezzo l'hai fatto col motore al minimo vero?
Perchè se lo tieni accelerato la lettura viene sballata.

Consiglio la lettura di (tutto) questo topic "storico":

http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=447.0

Lunga vita e poppErità reniflardica! (vecchio)

10nico

Grazie mille tecnico, motore al minimo e poi anche accelerando.
Mi leggerò con calma tutto il topic e rieseguirò.
Cmq dopo 38 anni di una vettura anche abbastanza sfruttata non credo di avere possibilità che si ancora in ordine perfetto
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline pietroa21

  • Assiduo
  • **
  • Post: 79
Re: acquisto nuovo reniflard
« Risposta #18 il: 14 Giugno 2016, 13:26:44 pm »
Ho preso varie cose da loro e mi sono trovato molto bene:
http://www.citroservices.com/lubrificazione.1.10.284.sp.uw.aspx

ciao a tutti

Offline MMM

  • Novello
  • *
  • Post: 9
Re:acquisto nuovo reniflard
« Risposta #19 il: 09 Maggio 2017, 16:56:02 pm »
Ciao pietroa21,

il reniflard che hai indicato costa meno della metà di altri tipi in catalogo ad esempio da Burton, Cassis o Franzose.de (che se ho capito bene, sono "originali" ed il cui prezzo è sui 140€).

Mi sono letto i 3d sui reniflard e mi sembra di aver capito (vado a memoria) che la qualità dei prodotti più economici non è (ovviamente?) la stessa.

A distanza di un anno, cosa puoi dire della qualità di questo reniflard? Hai avuto problemi?

Grazie
Michele

Offline pietroa21

  • Assiduo
  • **
  • Post: 79
Re:acquisto nuovo reniflard
« Risposta #20 il: 11 Maggio 2017, 15:56:47 pm »
A memoria, ma è passato parecchio tempo, ricordo un commento di Guido riguardo questo reniflard , diceva che questo fa il suo lavoro, prova a cercare nelle discussioni....

ciao