2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: consiglio su lhm  (Letto 1473 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline cat

  • Assiduo
  • **
  • Post: 40
consiglio su lhm
« il: 11 Settembre 2017, 09:30:02 am »
buon giorno a tutti,son di nuovo qui per porvi una semplice domanda. avendo da poco comprato un dyane 6 fermo da una decina d' anni.....dopo le pulizie di rito (carburatore, serbatoio, candele,pompa benzina...ecc) sono arrivato a controllare i freni (a disco)  i quali svolgono perfettamente il loro lavoro... ma la domanda e' questa: lhm conviene sostituirlo? una volta messo nell' auto ha una scadenza?  il colore e' di un bel verde brillante...voi cosa consigliate?  ciao a tutti  e grazie se avete la voglia di rispondere..

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6758
Re:consiglio su lhm
« Risposta #1 il: 11 Settembre 2017, 10:01:53 am »
considerato che la dyane ha almeno 35 anni ed è probabile che non sia mai stato cambiato l'olio io sono del parere di sostituirlo.
io ho avuto un'esperienza con celestina (dyane del 79): aveva problemi di frenata, revisionato tutto dava ancora problemi, ho svuotato l'impianto soffiando con aria compressa....... è uscito un liquido di colore indescrivibile con diverse densità  (nonso); una volta sostituito tutto ok

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5186
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re:consiglio su lhm
« Risposta #2 il: 11 Settembre 2017, 10:09:13 am »
potrebbero anche averlo già cambiato, però dopo tanti anni io lo sostiuirei comunque, è un piccolo investimento in sicurezza, avere i freni in ordine è più importante di avere un motore affidabile.

Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline Skassamakkinen

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9773
Re:consiglio su lhm
« Risposta #3 il: 11 Settembre 2017, 13:30:11 pm »
Dopo dieci anni che è ferma?
Cambialo subito.

La tua incolumità val bene un flacone di Lhm..  Altrochè! (su)
La fretta è spreco.
Spreco, è ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Offline Astor Mingus

  • Residente
  • ***
  • Post: 222
Re:consiglio su lhm
« Risposta #4 il: 11 Settembre 2017, 21:13:22 pm »
Io l'ho cambiato l'anno scorso dopo che finalmente, dopo 34 anni, ero riuscito  a convincere qualcuno a mettere le mani sui freni a tamburo posteriori (revisione dopo revisione, continuavo a sentirnmi ripetere che non ne avevano bisogno...dall'82 al 2016!).

Ora che è tornato verde-evidenziatore mi sento più tranquillo. Vale la pena.
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Offline cat

  • Assiduo
  • **
  • Post: 40
Re:consiglio su lhm
« Risposta #5 il: 12 Settembre 2017, 09:01:49 am »
seguiro' i vostri consigli e cambiero' lhm...grazie

Offline clamat

  • Residente
  • ***
  • Post: 148
  • 2CV (1984) + Dyane 6 (1981)
Re:consiglio su lhm
« Risposta #6 il: 06 Novembre 2017, 20:13:54 pm »
leggo ora ed ormai avrai fatto il cambio ... ma per i posteri...
il liquido LHM ha un gosso pregio... non è igroscopico come il DOT (con qualsiasi numero escluso il 6 che , a base siliconica, non è igroscopico) quindi  in teoria, non ha la necessità di essere sostituito di frequente perchè non incorporando umidità il rischio  di vapor lock non esiste ! (quindi non si prova mai la sgradevole esperienza di sentire il pedale andare improvvisamente a vuoto se hai usato un po' troppo i freni e li hai scaldati un po' cosa che mi è accaduta col freno posteriore della mia moto a cui non avevo sostituito il liquido prima delle vacanze)
se poi il tuo era ancora di un bel verde fluo, vuol dire che aveva lavorato poco ... cmq prudenza vuole che venga sostituito , visto che non sai cosa, chi e quando l'avesse sostituito.  (appl)
spero tu abbia provveduto allora anche alla pulizia della vaschetta (di solito si riempie di residui di "gomma" delle guarnizioni) e non ti sia limitato a sostituirlo mediante spurgo...  visto che hai fatto 30, fare 31 è buona cosa...  (felice)
ma la domanda mi nasce spontanea... ma perchè nei freni delle altre auto si usa il DOT se questo dà meno problemi ? è vero che ha un punto di ebollizione a secco un po' più basso  rispetto ad alcuni DOT (anche se identico a quello del DOT4) , ma non incorporando umidità resta più sicuro nel tempo ?   boh misteri...  (sorpreso) (?) (nonso)
Se due bicilindriche vi sembran poche ... aggiungo la moto... bicilindrica boxer naturalmente :-)