2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Strumento carica Dyane.  (Letto 863 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Virgilbox

  • Residente
  • ***
  • Post: 111
Strumento carica Dyane.
« il: 02 Novembre 2018, 08:03:59 am »
Buon giorno vorrei installare uno strumnto di controllo della carica alla batteria sulla 2cv (come sulla Dyane)
Ci vuole Amperometro? e come va collegato?

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 536
  • ...
Re:Strumento carica Dyane.
« Risposta #1 il: 02 Novembre 2018, 10:08:38 am »
Dipende da cosa vuoi controllare...

L' amperometro  ti dà  un'idea dell'efficienza dell'alternatore, se carica e quanto carica;
Il voltmetro di dice se il regolatore funziona  ha tirato le cuoia.
 
Considerato, statisticamente,  che  la stragrande maggioranza dei problemi li dà il regolatore, io ho montato un voltmetro.
 Almeno nella mia esperienza: in  40 anni   di d 2cv + Mehari e lunghi viaggi sono rimasto  in panne solo due volte (   la terza l'ho capito in tempo per l'esperienza e sono riuscito a raggiungere casa): ebbene tutte le volte (con macchine diverse) era colpa del regolatore, due volte l'originale meccanico, una volta  quello elettronico che propina Cassis a pagamento ((sorpreso) una jattura, evitatelo come la peste).
Il che vuol dire,  nel mio caso, il 100% delle panne colpa del Reg.   ;D
Conseguentemente ho montato un voltmetro.  (felice)

Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline Virgilbox

  • Residente
  • ***
  • Post: 111
Re:Strumento carica Dyane.
« Risposta #2 il: 02 Novembre 2018, 23:13:09 pm »
Dipende da cosa vuoi controllare...

L' amperometro  ti dà  un'idea dell'efficienza dell'alternatore, se carica e quanto carica;
Il voltmetro di dice se il regolatore funziona  ha tirato le cuoia.
 
Considerato, statisticamente,  che  la stragrande maggioranza dei problemi li dà il regolatore, io ho montato un voltmetro.
 Almeno nella mia esperienza: in  40 anni   di d 2cv + Mehari e lunghi viaggi sono rimasto  in panne solo due volte (   la terza l'ho capito in tempo per l'esperienza e sono riuscito a raggiungere casa): ebbene tutte le volte (con macchine diverse) era colpa del regolatore, due volte l'originale meccanico, una volta  quello elettronico che propina Cassis a pagamento ((sorpreso) una jattura, evitatelo come la peste).
Il che vuol dire,  nel mio caso, il 100% delle panne colpa del Reg.   ;D
Conseguentemente ho montato un voltmetro.  (felice)

Grazie!
Stò facendo un cruscottino e ho previsto il voltmetro,ma volevo capire se l’amperometro serviva e se si come collegarlo.