2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Auto diesel: quale futuro?  (Letto 1644 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Andre77

  • Colonna
  • ****
  • Post: 642
  • Sortez du lot, roulez en 2CV!
Auto diesel: quale futuro?
« il: 27 Marzo 2018, 12:33:22 pm »
I motori diesel per auto pare siano avviati ad un lento ma inesorabile declino.
Dopo il boom degli ultimi 15/20 anni, grazie all'avvento del common-rail, le quote di mercato delle auto a gasolio stanno scendendo in favore di altre motorizzazioni, in tutta Europa tranne in Italia però...  (??)

Volvo ha dichiarato che dal 2020 non produrrà più auto diesel.
All'ultimo salone di Ginevra Marchionne ha dichiarato un progressivo disimpegno anche di FCA per questi motori.
Alcune capitali europee hanno già deliberato il divieto di circolazione per questi motori nei prossimi anni, altre si apprestano a farlo.
Le auto ibride si diffondono sempre di più e anche lo scandalo 'diesel gate' ha contribuito non poco ad un'accelerazione in questo senso.

Detto questo, che opinione vi siete fatti al riguardo?
Conviene ancora a chi macina parecchi km secondo voi? Oppure avete l'impressione che faranno di tutto nei prossimi anni per mettere i bastoni tra le ruote a chi ha diesel e quindi inquina?  (rosso)
Ritenete che con il calo previsto delle vendite nel prossimo futuro il prezzo del gasolio alla pompa si abbasserà?
...ecc...ecc...

Non devo cambiare auto, sto solo cercando di capirne un po' di più e farmi un'idea più precisa...


    (felice)
A n d r e
VIETATO VIETARE

Chi non sa ridere non è una persona seria

Offline topo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3646
  • devo stare calmo
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #1 il: 27 Marzo 2018, 12:58:42 pm »
sono curioso anche io  (guid)

tra qualche anno ho in previsine di cambiare aut0, ha 210 mila km ma penso che puo arrivare tranquillamente a 300 mila  (appl)

sicuramente non prendero un disel anche perche penso che le case automobilistiche non investiranno su motori che non potranno circolare in città  (nonso)

ma siccome viviamo in italia faranno una legge che vieta il traffico in alcune città poi faranno proroghe fino al 2080  (muoio) (muoio)
...eppur si muove!!!

Offline CDSC

  • Colonna
  • ****
  • Post: 841
  • Centro Doc. Storica Citroën
    • Centro Documentazione Storica Citroën
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #2 il: 27 Marzo 2018, 13:08:33 pm »
Tutto questo è difficilmente spiegabile, se non con una sorta di paranoia collettiva post Diesel-gate.
Allo stato delle cose, i Diesel moderni, quelli euro 6, sono i motori meno inquinanti in circolazione, con impatto ambientale a medio-lungo termine inferiore alle 100% elettriche.

Personalmente, non credo che questo tipo di motore sparirà tanto rapidamente dal mercato, mentre sono molto meno ottimista per ciò che riguarda il destino dei Diesel d'epoca che (quelli sì) sono decisamente più inquinanti dei coevi propulsori a benzina, soprattutto in termini di particolato.

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6746
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #3 il: 27 Marzo 2018, 13:12:51 pm »
proprio ieri leggevo su libero.it di un nuovo modello di una nota marca tedesca: un motore a benzina che consuma come un diesel!! si tratterebbe di un motore che "In pratica succede che il motore quattro cilindri disattiva due cilindri o si spegne del tutto ogni volta che la richiesta di potenza è ridotta"
ed alla fine dice:fa comunque sorgere una domanda: era veramente così complicato pensarci prima?

l'articolo completo è questo: https://motori.virgilio.it/auto/la-golf-a-benzina-che-consuma-come-un-diesel/106185/?ref=libero

@ topo, un mio amico ha comprato una ford fiesta usata una diecina di anni fa, aveva circa 100.000 km e lui ne ha percorsi il doppio!!!
300.000 km ormai sono una cosa abbastanza normale solo che, in genere l'auto viene sostituita perchè "vecchia" ma avrebbe ancora molto da dare

io invece mi chiedo come mai le microcar, quelle paragonate al motorino, quelle che non dovrebbero superare i 40 km/h, che non fanno certo lunghe percorrenze, ecco queste perchè non le fanno elettriche invece che diesel?
secondo me avrebbero un buon mercato

Offline SCARABEO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1257
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #4 il: 27 Marzo 2018, 15:30:14 pm »
.....
Personalmente, non credo che questo tipo di motore sparirà tanto rapidamente dal mercato, ......

Non spariranno da sole. Ci penseranno i vari governi (ladri)
Ho un amico in Olanda che ha una BMW 323 a benzina.
Siccome lassù non vogliono più nemmeno quelle, non le hanno tolte di circolazione, hanno semplicemente alzato le tasse di immatricolazione.
Ora gli hanno chiesto qualcosa come 16 mila € l'anno !!!!
Lui è riuscito a tenersela (ancora per poco) immatricolandola come auto aziendale così da pagare un tasso agevolato.
Ma per quanto ancora ?
www.citroen.page.tl  -  Ottimista è colui che vede nella grandine l'inizio di un grande Mojito - Franco

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22022
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #5 il: 27 Marzo 2018, 16:37:37 pm »
Con tutta la campagna anti diesel che stanno facendo, non so più cosa pensare  (?)

Probabilmente le norme sulla circolazione diverranno sempre più restrittive e di conseguenza i costruttori di auto smetteranno di produrre i diesel, così come ha annunciato FCA, mi sembra che il giro vizioso sia iniziato e se non domani, dopodomani sarà solo un ricordo il motore diesel...

nella mi città, se rimane l'attuale classe politica è stato deciso che dal 1 ottobre al 31 marzo del 2018 non potranno più circolare di giorno gli euro 3, dal 2020 gli euro 4 e dal 2025 gli euro 5

a questo punto potrei solo suggerirti di comprare un diesel nuovo, forse così una decina d'anni di tranquillità li avrai, quindi dovresti sfruttarlo molto in modo da non rimpiangerlo quando te lo bloccheranno  (muro)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline topo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3646
  • devo stare calmo
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #6 il: 27 Marzo 2018, 19:04:07 pm »
io invece mi chiedo come mai le microcar, quelle paragonate al motorino, quelle che non dovrebbero superare i 40 km/h, che non fanno certo lunghe percorrenze, ecco queste perchè non le fanno elettriche invece che diesel?
secondo me avrebbero un buon mercato

se posso, perchè non le fanno e basta  (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)

 (felice)
...eppur si muove!!!

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2566
  • Carrara, 31.08.1979
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #7 il: 27 Marzo 2018, 22:00:36 pm »
a parer mio (quindi di un bischeraccio;D) le auto a gasolio pian piano andranno a sparire, prima smetteranno di venderle a qui coglioncioni che comperano l'auto a gasolio per fare si e no 10.000 km l'anno, e sono in tanti, alcuni li conosco anche io.

poi smetteranno di comperarle anche quelli che percorrono dai 15 ai 20.000 km/anno, vista la sempre maggior concorrenza delle ibride e dei nuovi motori a benzina.

resteranno a circolare con le auto a gasolio i grandi stradisti, chi fa più di 50.000 km/anno, è li che l'auto a gasolio non ha concorrenti.

in poche parole torneremo al mercato degli anni 70/80 quando c'era il superbollo, e chi viaggiava a gasolio lo faceve perchè veramente conveniente.

poi, che i nostri governanti, ma anche di altri paesi, vogliano far quasi sparire del tutto le auto a gasolio, e ridimensionare il trasporto privato è un fatto oramai accertato e di cui ben poco possiamo fare  (nonso)

quindi non ci resta che aspettare le auto del futuro, quelle tutte elettriche, a celle a combustione, a idrogeno e chi più ne ha più ne metta.

non illudiamoci vedremo la fine di un'epoca, l'epoca del motore a combustione interna, e tutti noi faremo come Charles Bronson nel finale di "C'era una volta il west", ci allontaneremo con la nostra 2cv rifuggendo al nuovo che avanza.

Mario55  (guid)

PS: "C'era una volta il west" a parer mio il più bel film western mai girato, ed uno dei più belli in assoluto. (felice)
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

Offline Skassamakkinen

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9773
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #8 il: 27 Marzo 2018, 22:08:48 pm »
PS: "C'era una volta il west" a parer mio il più bel film western mai girato, ed uno dei più belli in assoluto. (felice)

Quoto, applaudendo - in piedi sulla sedia - alla tua affermazione, Mario!

77
MINUTI
DI
STANDING
OVATION
PER
MARIO!!!!
La fretta è spreco.
Spreco, è ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Offline oxi883

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1202
  • ... MAI dire MAI ...
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #9 il: 27 Marzo 2018, 22:12:07 pm »


PS: "C'era una volta il west" a parer mio il più bel film western mai girato, ed uno dei più belli in assoluto. (felice)
   (superok) (capita raramente di esser d'accordo,ma questa volta hai perfettamente ragione  ;D ;D ;D)

Offline topo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3646
  • devo stare calmo
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #10 il: 28 Marzo 2018, 06:43:58 am »
PS: "C'era una volta il west" a parer mio il più bel film western mai girato, ed uno dei più belli in assoluto. (felice)

anche per me è il piu bel film western  (appl) (appl) (appl)

...eppur si muove!!!

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re:Auto diesel: quale futuro? da c ulo
« Risposta #11 il: 29 Marzo 2018, 15:55:55 pm »
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline CDSC

  • Colonna
  • ****
  • Post: 841
  • Centro Doc. Storica Citroën
    • Centro Documentazione Storica Citroën
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #12 il: 27 Aprile 2018, 19:37:59 pm »

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22022
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #13 il: 11 Maggio 2018, 15:13:16 pm »
Fosse vero non sarebbe male, la spiegazione tecnica della Bosh è la seguente:

Finora due fattori sono stati considerati critici per la riduzione delle emissioni di ossidi di azoto dei motori diesel. Uno di essi è lo stile di guida del guidatore. Il sistema dell’aria altamente reattivo di Bosch rappresenta uno strumento tecnico valido: quanto più dinamico è lo stile di guida, tanto più dinamico deve essere anche il ricircolo dei gas di scarico.

Ciò è possibile, tra le altre cose, grazie a turbocompressori ottimizzati per RDE che hanno una reazione estremamente rapida. Inoltre, grazie alla combinazione del ricircolo dei gas di scarico ad alta e a bassa pressione, il sistema dell’aria garantisce grande flessibilità, consentendo al guidatore di partire rapidamente senza far registrare una forte crescita delle emissioni.

Altrettanto importante è il fattore temperatura: per una conversione ottimale degli ossidi di azoto è necessario che i gas di scarico superino i 200 °C, una temperatura che spesso negli spostamenti in città non viene raggiunta.

In questo caso Bosch punta su un sistema di gestione della temperatura del motore diesel che gestisce attivamente la temperatura dei gas di scarico: l’impianto dei gas di scarico rimane già abbastanza caldo da poter lavorare in un intervallo di temperatura stabile, mantenendo basse le emissioni
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17733
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #14 il: 19 Maggio 2018, 18:04:18 pm »
Madonna mia che complicazioni e contorsionismi  tecnologici per creare un rattopo a un problema che avrebbe una soluzione mooooooooolto più semplice ed anche un sacco più efficiente!  (stupid) (muro) (stupid) (muro)

Qual'è questa soluzione?

Semplice, al posto del motore a scoppio si mette una turbina che viene alimentata a idrocarburi ( gas, benzina, diesel , kerosene, sarca22 ) , la turbina gira e fa girare un grosso alternatore, il quale alimenta un accumulatore e da questo viene prelevata la corrente per il motore elettrico che fa muovere la macchina.

La turbina, poiché gira a velocità costante, brucia con efficienza molto migliore il combustibile (quasi il doppio) , e produce meno inquinanti, e quei pochi che produce sono mooooolto più facilmente gestibili perché non cambiano visto che la turbina gira sempre al regime ottimale, a differenza dei motori a pistoni, che cambiano molto spesso regime creando cosi una miriade di inquinanti diversi a seconda del regime e del carico.

Ovviamente le lobby non hanno alcun interesse per questa soluzione e quindi ci propinano questi iper complicati motori "moderni"....  (nonso) (nonso)
Live long and prosper

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6746
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #15 il: 19 Maggio 2018, 18:37:38 pm »
bravo michè...
anch'io non capisco  (nonso)
già negli anni 90 a ferrara o ravenna, non ricordo, girava un bus che aveva montato il motore della 127 il quale girava al regime costante di 3.000 giri/minuto producendo energia elettrica sufficiente a farlo circolare

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1154
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #16 il: 19 Maggio 2018, 18:51:33 pm »
Ma scusate ,soppiantare questo benedetto motore e convertire o costruire auto a idrogeno con cellula combustibile e motore elettrico non mi sembra complicato !! Poi in città magari se si potenziano i mezzi pubblici non sarebbe una cattiva idea!
Pensare di migliorare un motore di un dinosauro per inquinare di meno è come chiedere ai nostri nonni di migliorare per fare la maratona
 (felice)
Andrea

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22022
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #17 il: 21 Maggio 2018, 14:58:38 pm »
L'auto a turbina con motore elettrico mi sembra una bella soluzione, ci saranno forse delle controindicazioni per cui non è stata più sviluppata questa tecnologia ?

Invece per rispondere ad AndreaT, pensavo che hai ragione sul fatto che esistano ancora oggi motorizzazioni presenti da più di un secolo, bisognerebbe studiare sistemi alternativi di mobilità, ma tornare solo alla mobilità collettiva in città non ne sono così convinto  (?)

Mi spiego, se per andare da Torino a Roma mi pare molto più logico usare un treno o un aereo visto che il tragitto è lungo ed il tempo che impiegherei per guidare posso utilizzarlo per fare altro di più interessante...

... ma se devo spostarmi in città e oltra ad andare a lavorare devo fare delle commissioni o se devo uscire la sera o se abito in una zona sprovvista di mezzi pubblici, perchè non potrei usare un mezzo dimensionato all'utilizzo reale che ne farei e che sia indipendente da quelli collettivi  (?)


La mia perplessità è perchè non hanno miniaturizzato i mezzi di trasporto cittadini a a media percorrenza usando sistemi meno inquinanti e tenendo la libertà individuale allo spostamento aperta  (guid)

Perchè l'auto non è diventata un elettrodomenstico, ma è rimasta uno status symbol  (muro)


W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Aspes

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 4018
  • Una volta sfioravo la Giallina
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #18 il: 21 Maggio 2018, 18:03:56 pm »
A turbina ? La turbinosa ? Ci avevano gia pensato .....  (muoio) (muoio)

Siamo qualcosa che non resta, frasi vuote nelle testa,
e il cuore di simboli pieno.

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17733
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #19 il: 21 Maggio 2018, 20:18:06 pm »
 (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)

Miiiiiii!!! Non me lo ricordavo piu! (stupid)

Eppure da piccolo li avevo guardati tutti i film della Pantera Rosa!! (vecchio)

Grazie Aspes, mi hai fatto fare una sana ghignata  (superok)  ;D
Live long and prosper

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4192
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #20 il: 21 Maggio 2018, 20:34:47 pm »
 (felice) Bella li Aspes , (appl) (appl) (appl) (appl)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1154
Re:Auto diesel: quale futuro?
« Risposta #21 il: 21 Maggio 2018, 23:24:16 pm »
 (muoio) la turbinosa mmmm interessante
Andrea