2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI  (Letto 1165 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Maxmax

  • Assiduo
  • **
  • Post: 11
FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« il: 07 Luglio 2018, 08:35:46 am »
Egr. Tutti buongiorno,

vorrei innanzitutto ringraziarvi per avermi accettato in questo forum interessantissimo, ricchissimo  e  che esprime grande entusiasmo!!
Ho la mia 2cv da quarant'anni, è del 1978 ed ha i fari quadrati che, sinceramente non mi piacciono molto. E' stata ferma nell'ultima decina d'anni, però ho cambiando candele  e batteria e si mette in moto benissimo  e si muove.
Le cose primarie  sono freni, sterzo e motore, insomma tutto quanto riguarda la sicurezza.
Fermo restando che la sicurezza è l'aspetto più importante, desidero sostituire i fari da quadri a tondi, conservando sempre quelli quadri poiché originali.
Mi permetto rivolgervi le seguenti domande:

A) Il supporto che collega il faro alla barra anteriore portafari va bene sia per quadri che tondi? In sostanza sono intercambiabili facilmente i due tipi di fari?

B) I fari tondi originali, ad es per la Charleston, sono di plastica o di metallo? Avete qualche modello o marca da suggerirmi?

C) Dato che mi piacerebbe avere i fari con il piccolo testimone rosso, sapete se esistono fari  tondi con testimone?

D) da un punto di vista normativo e di rispetto del Codice della Strada qualcuno sa  dirmi se, sostituendo  i fari da quadri a tondi,  si è all'interno della normativa oppure no? In malaugurato caso di incidente si possono avere problemi?

Vi ringrazio per la vs. attenzione e più avete da dirmi e consigliarmi più sarà di beneficio per me.

P.S.: Ho inserito questo messaggio nel settore ''carrozzeria'' perché l'ho ritenuto più attinente a questa categoria, forse avrei dovuto inserirlo nella  parte  attinente all'impianto elettrico?  Se ho sbagliato chiedo scusa.

Ancora grazie  e buon sabato a tutti.

Maxmax


Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31728
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #1 il: 07 Luglio 2018, 12:32:43 pm »
Intercambiabilissimi, nessun problema di attacco, per la spia rossa puoi montare quelli della AZ, ma non so se si possa sostituire il portalampada, erano a 6 volt e non a 12, nessun problema per il codice, non credo sia scritto sul librettl il tipo di faro montato
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline MVO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1675
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #2 il: 07 Luglio 2018, 12:52:00 pm »
Buongiorno a tutti,
il portalampade specifico per i fanali tondi della AZ è diverso da quelli delle 2cv normali.
Per la piccola luce che puoi mettere su un faro normale, devi forare e mettere le piccole lucciole rosse nuove, le trovi da "Pavan" ecc.
****Se vuoi ho due portalampade specifici per quel tipo di luci, (sono fatti in modo che il portalampada fà illuminare la parte rossa sopra) sono nuovi, mi sono rimasti da 30 anni perchè quando comperavi dei fanali nuovi citroen, nel kit ti davano anche quelli.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it

Offline Maxmax

  • Assiduo
  • **
  • Post: 11
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #3 il: 07 Luglio 2018, 16:28:59 pm »
Grazie infinite per le vostre risposte, in effetti, se ho ben capito,  se i fanali già predisposti per il testimone (mi pare si chiami così il vetrino rosso) sono per i 6 e non per i 12 volt potrei avere dei problemi? Non mi intendo di nulla, sto solo facendo delle considerazioni puramente ''a naso''. Infine la soluzione di bucare  il fanale non so se  è facile per un inesperto totale  come me; dovrei infatti bucare sia l'involucro esterno  del fanale che la parabola riflettente interna con il rischio di danneggiare la cromatura. Inoltre dovrebbe essere garantita la tenuta alla pioggia. Se non vi sono altre soluzioni mi sa che monterò i fanali tondi senza testimone rosso.
Mi consigliate di montare fari tondi di metallo o quelli di plastica? Qualcuno saprebbe dirmi, per cortesia, se la Charleston montava i fari tondi di plastica o di metallo?
Ancora grazie.
maxmax

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17938
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #4 il: 07 Luglio 2018, 19:13:31 pm »
Benvenuto e complimenti per la tua quarantennale bicilindrica!   (superok) (compl)
Live long and prosper

Offline Maxmax

  • Assiduo
  • **
  • Post: 11
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #5 il: 08 Luglio 2018, 06:41:52 am »
Grazie 10nico!! :-) :-) :-)

Offline claudio2cv

  • Assiduo
  • **
  • Post: 30
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #6 il: 29 Luglio 2018, 14:58:40 pm »
wow, da 40 anni!!!... Benvenuto!!!

Offline Antondelo

  • Residente
  • ***
  • Post: 201
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #7 il: 29 Luglio 2018, 20:38:35 pm »
 
Mi consigliate di montare fari tondi di metallo o quelli di plastica? Qualcuno saprebbe dirmi, per cortesia, se la Charleston montava i fari tondi di plastica o di metallo?
Ancora grazie.
maxmax
[/quote]
La mia Charleston dell’86 montava in origine i fari di metallo. Li ho sostituti e quelli che ho sono di plastica, ovviamente cromata. A differenza degli originali, quando sono accesi dal posto di guida si vede una piccola luce sulla sommità che è carina perché la parte posteriore del pezzo che si preme per aprirli comunica con l’interno, penso.
Mi dicevano che comunque sulle 2cv prodotte negli ultimissimi anni i fari erano in plastica all’origine. Non so se esistano attualmente case che li producano in metallo.
Dall'Ami6 viaggio solo su Citroën..... e mai mi son pentito.

Offline claudio2cv

  • Assiduo
  • **
  • Post: 30
Re:FANALI 2CV DA QUADRI A TONDI
« Risposta #8 il: 30 Luglio 2018, 13:38:30 pm »
la mia Special dell'84 mi pare li avesse già di plastica dall'origine, o sbaglio?

di sicuro so che ho li ho sostituiti intorno al 1990 e che i nuovi sono di plastica, ma il carroziere, a suo tempo, li aveva verniciati esternamente.

La sostituzione fu dovuta ad incidente con una vespa: la vespa veniva da sinistra e in contromano, io ero fermo all'incrocio, ma il "genio" della vespa che andava a manetta ha frenato troppo bruscamente inchiodando e così la vespa si è sfracellata sul lato sinistro del mio paraurti, che è rientrato totalmente sotto il parafango fino all'altezza del telaio, mentre il "genio" mi è volato sul cofano distruggendo i due fanali (ma non le due parabole col vetro, solo le calotte portafanali!).
Per fortuna non si è fatto assolutamente nulla, era un ragazzino di 16 anni...
 
« Ultima modifica: 30 Luglio 2018, 13:40:19 pm da claudio2cv »