2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: PROGRESSIONE MOTORE  (Letto 988 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Henry Pierluigi

  • Novello
  • *
  • Post: 1
PROGRESSIONE MOTORE
« il: 10 Ottobre 2019, 21:57:52 pm »
Buonasera a tutti e grazie per avermi accettato nel vostro forum, volevo approfittare della vostra competenza ed esperienza
Sono possessore di una 2cv charleston del 1985.
Ho un problema al motore provo a spiegarlo anche se non Ť facile,la macchina accelerando specie in 3 e 4 marcia per metŗ marcia progredisce fluida poi sembra che manchi qualcosa nel senso che sembra come se abbia un limitatore.
Si ha come l impressione che il secondo corpo del carburatore non si apra, oppure che non ci sia abbastanza benzina tipo quando una moto sta per andare in riserva e senti che non rende abbastanza ma li come giri e metti in riserva la moto torna a suonare rotonda qua no.
Infatti in pianura si arriva molto difficilmente ai 100 orari e ci vuole molta molta pazienza per arrivarci e il motore sembra come detto mancare di qualcosa. in salita va discretamente cosi come con le marce basse i problemi arrivano in terza ma non tanto
forse l accelerazione Ť meno fluida ma sopratutto in 4 marcia.
Cosa puo' essere?
Ho letto nei post di motori che avevano vuoti o arresti o si spegnevano ma nulla di quello che succede a me
in pratica se giro sfruttando la meta' di ogni marcia problemi 0 il problema avviene quando si tirano le marce la parte finale della terza sembra frenarsi la 4 marcia invece Ť come se ne avessi metŗ.
Scusate la lungaggine e la scarsa terminologia tecnica ma ho cercato di spiegare nel miglior modo possibile.
Grazie per chi vorra' aiutarmi
P.s. il meccanico aveva imputato il tutto alla fase errata, l ha controllata e anticipata un po perchŤ dice che con la benzina verde
forse ne aveva bisogno ma nulla tutto Ť come prima