2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: perdita olio albero uscita cambio  (Letto 827 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Franci

  • Novello
  • *
  • Post: 4
perdita olio albero uscita cambio
« il: 12 Novembre 2019, 17:07:35 pm »
Premetto che è la prima volta entro con i piedi di piombo in questo forum, non mi vergogno a dire che faccio un po fatica a capire come funziona,  ma mi avventuro ugualmente esprimendomi col mio ostentato italiano che ho imparato un po per sentito dire, perchè i miei studi si sono fermati alla terza elementare nel lontano 1953. Vengo al "dunque" come si suol dire.
Ho acquistato una dyane del 1982 con molti problemi di carrozzeria e di meccanica, sono riuscito a portarla ad un buon livello di ristrutturazione, ma aimè sembrava essere tutto a posto, quando ho avuto la brutta sorpresa di accorgermi di una copiosa perdita d'olio proveniente dall'albero del cambio che ha superato il mille righi ed ha imbrattato la frizione; con la dovuta pazienza ho smontato il blocco motore/cambio, e dopo aver smontato la campana del cambio, mi sono accorto che purtroppo non esiste un paraolio, ma un sistema molto elaborato e oneroso dal punto di vista costruttivo, più tosto che l'impiego di un misero, normale paraolio. Come lo rimedio?

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6665
Re:perdita olio albero uscita cambio
« Risposta #1 il: 13 Novembre 2019, 17:59:08 pm »
Ciao Franci, è un bel casino.
La vite senza fine lavorata sull'albero di comando porta l'olio verso l'interno del carter esattamente come in cima all'albero a camme.
Normalmente tutto va bene ma ogni tanto qualche meccanico dalle mani rubate all'agricoltura nel montare il motore sul cambio, imboccandolo male o centrando male il disco, va a indurre una pressione della vite sull'alesatura interna della boccola di scorrimento del cuscinetto della frizione, dove si realizza la tenuta dell'olio.
Una volta stampata la vite senza fine nella boccola l'olio scappa.
Un'altra possibilità di causare questo danno è il deterioramento della boccoletta di guida dell'albero di comando nella cavità dell'albero motore. se a causa del gioco lìalbero di comando oscilla durante la rotazione la vite senza fine si consuma e mangia la boccola.
La soluzione sarebbe la sostituzione della boccola che è piantata ad interferenza nella campana del cambio.
All'epoca il ricambio non c'era e andava sostituito l'intero carter del cambio (campana e carter sono lavorati assieme e inseparabili).
Oggi il ricambio ci SAREBBE proposto da Cassis (carissimo) ma è relizzato con quote cialtronescamente sbagliate.
l'interno è così stretto che l'albero non passa e l'esterno è così scarso che non fa interferenza con la capana e scivola fuori da solo dall'altra parte !
In questo momento sto facendo realizzare questa boccola in un certo numero da un artigiano con le quote giuste ma saranno pronte fra un po'.
L'alternativa è trovare un cambio rotto con la boccola sana, batterla fuori da una campana e metterla nell'altra.

 (felice)
Guido

Offline Franci

  • Novello
  • *
  • Post: 4
Re:perdita olio albero uscita cambio
« Risposta #2 il: 14 Novembre 2019, 15:23:36 pm »
Ciao Guidowi, ti ringrazio per la tua gentile risposta; penso di trovare un buon tornitore e farmi fare una boccola nuova, pensi possa essere una buona soluzione? Ti ringrazio ancora.

Offline Franci

  • Novello
  • *
  • Post: 4
Re:perdita olio albero uscita cambio
« Risposta #3 il: 15 Novembre 2019, 12:42:07 pm »
Ciao Guidovi, quanto tempo pensi ci possa volere ancora per potere avere questi manicotti? Io posso aspettare un po di tempo ancora.

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6665
Re:perdita olio albero uscita cambio
« Risposta #4 il: 15 Novembre 2019, 14:18:19 pm »
Ciao Franci,
Il mio tornitore è bravo e sono sicuro che andranno bene ma è indaffarato...
Non lo so quanto ci vorrà, posso provare a torturarlo e poi ti so dire :)

Ciao
Guido

Offline Franci

  • Novello
  • *
  • Post: 4
Re:perdita olio albero uscita cambio
« Risposta #5 il: 15 Novembre 2019, 18:31:08 pm »
Ciao Guidowi, ho esaminato l'albero del cambio....la punta estrema che si introduce nella piccola boccola al centro volano, non ha tanto gioco e non si notano zone lucide, più tosto il gioco è presente nel cuscinetto dello stesso albero all'interno della scatola, temo che dovrò far vedere il cambio da persona esperta, prima di avventurarmi a sostituire dei singoli pezzi, con scarsi risultati e abbondanti spese. Ciao, ti saprò dire in seguito.