2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: 2CV - Raid Lapland 2020  (Letto 1718 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
2CV - Raid Lapland 2020
« il: 25 Dicembre 2019, 20:03:14 pm »
Dopo il successo dello scorso anno a Murmansk, Jan van Asperen è  di nuovo impegnato con l'organizzazione di un'altra avventura dal 29 gennaio al 17 febbraio 2020 in Lapponia.

A causa del successo dell'anno scorso, hanno deciso di divedere l'avventura in due gruppi , organizzando due distinti viaggi entrambi con un passaggio a Capo Nord.

Per maggiori informazioni scrivere a  Lapinkierros@outlook.com o seguire la pagina FB https://www.facebook.com/2cvRaidLapland/


Il raid si divide in due percorsi quasi speculari, il "Classic" e quello "Extreme".

Il percorso Extreme parte dalla Finlandia, il 29 gennaio più precisamente da Ruutana ed è il percorso più lungo, con sistemazioni più spartane e più avventuroso, arriva a Nordkapp il 3 febbraio e termina al mercato annuale di Jokkmokk il 7 febbraio, dopo 2899 km


Il percorso Classic parte dalla Svezia, il 6 febbraio, dalla capitale della Lapponia Jokkmokk, questo percorso è più breve, offre una sistemazioni in alloggi ed è più rilassante, arriva a Nordkapp l'11 febbraio e termina a Hoparnada in Finlandia il 16 febbraio, dopo 2000 km.




In passato dei forumisti hanno partecipato a qualcosa di simile, se non ricordo male solo in Finlandia, sarebbe interessante risentirli per avere le loro impressioni.


Seguiro per voi questo raid seguandolo da..... casa  (stupid) (muoio)

Alcune foto tratte dal loro sito



W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Paolon

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3722
  • paolon
Re:2CV - Raid Lapland 2020 logo
« Risposta #1 il: 25 Dicembre 2019, 20:32:39 pm »


                        (guid) (su)
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #2 il: 21 Marzo 2020, 19:00:49 pm »
Ovviamente questa lunga avventura nordica è terminata  (ole) mi ispiace che la situazione emergenziale che poi è scoppiata da noi non mi ha dato la possibilità di seguirla in diretta per voi  (nonso) ovviamente so che avete letto tutti i (post) su FB e che siete superinformati  :P , ma per scrupolo vi segnalo questo bel blog scritto da Liane che insieme a Tanguy si sono fatti un bel giro dai Paesi Bassi  (guid)

11.190 km , in 28 giorno attraversando 10 paesi, c'è un fotoracconto che fotografa la loro avventura  (appl)



Questa è la furgonetta con cui hanno compiuto il raid




e questa è la 2cv del loro compagno di avventura  (guid)




Mentre qui ci sono i percorsi dei due raid, quello Extreme




e il successivo Classic




Ovviamente anche se non fa parte del raid, il viaggio di avvicinamento non è da prendere sottogamba, i chilometri da percorrerre son molti, loro impiegano 6 giorni per sbarcare ad Helsinki, percorrendo ben 2.317 km

qualche problemino notturno in autostrada  (sorpreso)




ripartenza a spinta della 2cv  (stupid)




ma anche ristoranti interessanti




con birra al miele polacca (birra)




ed infine l'arrivo con la neve il 28 gennaio per l'inizio del primo raid



dove hanno trovato gli altri equiaggi in attesa dell'avventura




 (felice)

W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #3 il: 25 Marzo 2020, 15:45:39 pm »
Da quanto ho capito i partecipanti al raid non percorrevano tutti insieme le varie tappe, ognuno decideva autonomamente i tempi per percorrere i chilometri giornalieri, in modo da trovarsi poi la sera al termine della tappa tutti insieme, non ho neppure il numero ufficiale dei partecipanti, in questa foto se ne vedono pochini  (nonso)




partenze all'alba e via verso l'immensa pianura finnica




un'aspetto preoccupante nel percorrere queste strade innevate che ingenuamente pensavo prive di traffico, è proprio quello di incrociare i frequenti "bisonti della strada" (paura)



sul sito FB ci sono dei filmati in cui si vede che dopo il loro passaggio .... non si vede più nulla (noncicredo), sono questi gli attimi più pericolosi, se ci fosse una curva o qualcuno che si ferma, tu non vedresti nulla  (stupid)



ma a parte questi imprevisti il viaggio lungo le pianure finniche si rileva interessante (a parte le temperature), qui alcune pittoresche immagini invernali








e qui gli effetti sui mezzi






un attraversamento su un lago ghiacciato in notturna, secondo me per spaventare neno gli equipaggi




ed il falò la sera dopo la fine della lunga tappa  (guid)



 (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #4 il: 26 Marzo 2020, 15:35:01 pm »
Ali di pollo al tubo di scarico  (mang1)


Ingredienti:  delle ali di pollo con abbondante burro




Preparazione: avvolgere le ali di pollo nella carta stagnola e posizionarli nel vano motore da dove escono i tubi dei gas di scarico, come da foto allegata




Tempi di cottura: almeno 150 chilometri percorrendo strade innevate senza mai fermarsi  (guid)




è consigliabile transitare pure per lunghe gallerie



et voilà, una volta rivati ecco il risultato del piatto  (mang)




in realtà non a tutti è andato bene, ci sono stato casi in cui si è bruciacchiato...  (stupid)




(police1) il colpevole del misfatto è stato messo in punizione nella sua furgonetta e non gli è stato concesso l'ingresso in albergo.




Buon appetito  (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #5 il: 27 Marzo 2020, 16:21:54 pm »
A questo punto del raid Extreme la carovana sconfinava in Norvegia diretta verso il mitico Capo Nord, il punto più a nord raggiungibile in auto nell'Europa continentale (guid)


Sveglia mattutina per la partenza (chissà come avranno trovato il tipo che aveva dormito nella furgonetta  (sorpreso)




Inizialmente il tempo si presenta bene













poi è arrivato il vento ed il tempo ha cominciato a peggiorare








ed hanno dovuto rinunciare, dirigendosi verso la tappa successiva.



La mattina dopo operazione "tira fuori la furgonetta da sotto la neve"  (muoio)




ora la loro meta è la Svezia, il panorama in norvegia è cambiato e le montagne si trovano molto più vicine alla strada




si sono pure trovati circondati da un convoglio militare  (gangster)




ma la fregatura è stata trovare il confine chiuso che li ha obbligati ad una sosta in un luogo non preventivato




Questa interruziona li ha obbligati il giorno dopo a fare una lunga deviazione ripercorrendo parte della strada già percorsa il giorno prima, partenza alle 5 del mattino




una  volta ritornati in Svezia, questa volta ripassando dalla Finlandia si sono trovati davanti il bel tempo  (appl)




e in questa area di servizio si sono visti richiedere una foto insieme ad un prototipo di una Aston Martin  ;D




ed eccoli in serata giungere in tempo al termine del primo raid Extreme dopo aver percorso la bellezza di 3.420 chilometri in 8 giorni





 (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline nomad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 738
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #6 il: 30 Marzo 2020, 15:33:40 pm »
 (superok) Grazie Watson  (appl)

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #7 il: 30 Marzo 2020, 17:43:03 pm »
Prego, devo ancora inserire le foto del raid Classic, in questo c'è stata una partecipzaione maggiore e delle foto più belle, lo farò tra brevissimo (post)


Certo che vedere e leggere con quanta naturalezza hanno affrontato questi posti estremi del nord Europa mi fa morire dall'invidia, io non sarei neppure riuscito ad uscire dal garage con 2 centimetri di neve, pensare poi di andare fino a capo nord  (stupid) (muoio)


 (abbraccio) (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #8 il: 31 Marzo 2020, 18:55:57 pm »
E ripartiamo da dove siamo arrivati, in realtà i nostri due protagonisti hanno a disposizione tutto un giorno di riposo essendo arrivati in tempo dall'altro raid, però notiamo subito che la presenza a questa edizione "Classic" è decisamente più consistente  (appl)





prima di partire un cambio dell'olio del cambio presso uno spazio coperto riscaldato a disposizione per queste piccole riparazioni presente in molte stazioni oltre il circolo polare




Questa volta il tempo è decisamente bello, inoltre la scelta di percorrere strade secondarie li porta ad incrociare le renne



o ad inseguirle  ;D







ma è al rientro sulle strade più trafficate che il panorama cambia radicalmente....





.. trovandosi la strada quasi completamente ostruita dai soliti "bisonti" della strada  (guid)


In una delle soste notturne hanno soggiornato in un albergo che offriva piccoli cottege con sauna (no foto) con tanto di buca nel ghiaccio, in cui si sono tuffatti per rinfrescarsi  (sorpreso) (stupid)



e cenetta sul patio, mii quasi quasi il prossi anno mi faccio delle vacanze su al nord... (stupid) :P




Non è che tutto va ottimamente, dopo le spendide giornate di sole arriva una bufera di neve




che ha intasato pure il cofano motore, rompendogli l'aletta laterare e obbligandoli ad una sosta che aveva un sacco da invidiare rispetto quella fatta precedentemente  (muro)






si ritorna a transitare le montagne della Norvegia




per fermarsi la sera in altri tipici alberghi locali (con il fuoco in mezzo alla capanna) ;D



W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #9 il: 31 Marzo 2020, 19:14:37 pm »
Dopo 4 giorni dall'inizio del raid si ritrovano nuovamente a percorrere la lunga strada che li porterà al Nordkapp  (guid)





loro scrivono che la strada è bella, ma pericolosa essendo piena di curve e sdrucciolevole, però con un po di attenzione la si percorre senza troppi problemi e non so se i "bisonti" della strada ci sono anche qui  ;)





ops  (stupid) ci sono anche qui  (muoio)









All'arrivo all'ostello gli comunicano che converrà ripartire in serata per il capo Nord giusto per non rischiare un'eventuale chiusura del giorno dopo (police1)







Dopo cena si rimettono in marcia arrivando al punto in cui si apre il tratto finale, per ora chiuso da una sbarra in attesa dell'indispensabile spazzaneve








da qui in avanti bisogna obbligatoriamente procedere in convoglio  (guid)






e finalmente eccoli attorno al famoso mappamondo posto lassù in quel punto più a nord dell'Europa continentale  (appl)





« Ultima modifica: 31 Marzo 2020, 19:16:30 pm da Watson »
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Skassamakkinen

  • Colonna
  • ****
  • Post: 10274
  • Ci sono cose che nemmeno il Malox può spiegare.
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #10 il: 31 Marzo 2020, 20:07:04 pm »
 (sorpreso)
Fantastico.
La fretta è spreco.
Spreco, è ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Offline jojo54

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3090
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #11 il: 31 Marzo 2020, 22:18:30 pm »
 (felice) (felice)

 (appl) (appl) (appl) (appl) (appl)
Ho speso molti dei miei soldi in alcool, belle ragazze e auto veloci .....gli altri li ho sperperati (GEORGE BEST)
Si vive una volta sola!!,sbagliato!!,,si vive tutti i giorni ,,si muore una volta sola!!

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #12 il: 01 Aprile 2020, 12:24:40 pm »
Grazie, proseguo con le ultime tappe  (guid)



Il giorno dopo scoprono che la strada non è stata chiusa, ne approfittano per ritornare a vedere di giorno il capo nord, ma la strada è molto più scivolosa della sera prima tanto che per mettere le catene sono costretti a tenere il piede sul freno perchè non scivoli la bicilindrica  (sorpreso)




Il promontorio oggi è molto ventoso e lo si capisce da questa foto fatta..... al volo  :P






il mare del nord, laggiù oltre l'orizzonte c'è il bianco polo nord  (appl)




Il ritorno è baciato da un tramonto sulla neve








se su a capo nord la temperatura si era mantenuta sopra lo 0°, qui ritornati nelle fredde steppe finniche si registrano temperature da congelamento  (sorpreso)




ed incontrano pure un serio problema alla ventola, inviano un messaggio su WA e per fortuna un equipaggio che li seguiva ne ha una di riserva






però proseguendo le temperature tornano a salire sono solo a -7° ed eccoli a togliere le protezioni aggiuntive alla mascherina






il viaggio prosegue dopo la sosta notturna lungo strade prive di traffico, scoprono pure di aver dimenticato le bevande in auto, per fortuna che il nostro sitema di riscaldamento è molto efficace  (appl)











La sera sono pure fortunati perchè riescono a vedere una bella aurora boreale fotografata egregiamente, ma non con il cell

W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #13 il: 01 Aprile 2020, 18:19:37 pm »
E siamo giuti alla conclusione, l'itinerario del raid Classic li porta sempre più a sud verso climi più temperati  ;D

In questa parte c'è pure il tempo di fare delle visite a luoghi interessanti incominciamo con un villagio fatto nella neve a Kittilä











Proseguiamo con la visita alla casa di Santa Klaus, Babbo Natale a Napapiiri sul circolo polare artico










Per terminare al castello di ghiaccio di Kemi










E siamo arrivati alla fine dell'avventura ufficiale




con il piacere di tirare tardi la sera, tanto l'indomani non li attendono più lunghi ed estenuati percorsi in un'ambiente innevato immerso nella natura con le sue difficoltà ed i suoi momenti di piacere (se guardi le foto e leggi il diario da casa, neh  (stupid) :P)



In questo seconda avventura hanno percorso meno chilometri 1580 in 6 giorni (se non ho sbagliato i calcoli) ma sono stati più fortunati con il tempo e meno con piccoli incidenti meccanici, ma tra la fine e l'arrivo a casa ci sono ancora un bel po' di chilometri e di giorni, ma ve li descriverò nel prossimo post.

 (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18473
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #14 il: 02 Aprile 2020, 14:04:47 pm »
Wow, le sculture di ghiaccio sono veramente impressionanti!  (sorpreso)

La più bella di tutte è la mano con la penna che disegna l'altra mano con la penna che a sua volta disegna la prima mano (matto)
Live long and prosper

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:2CV - Raid Lapland 2020
« Risposta #15 il: 02 Aprile 2020, 19:02:01 pm »
Si sculture davvero belle, peccato che hanno una durata limitata, di solito ho visto servizi televisivi con sculture di ghiaccio, qui invece son oall'interno di una struttura di neve, non si capisce come sia fatta, ma mi senbra interessante  (su)


Allora il rientro la coppia lo fa seguendo lìautostrada che corre lungo la costa della Svezia, lungo tutto il mar Baltico  (guid)




Scrivono che i camionisti in Svezia sono peggio di quelli in Finlandia, tanto da rischiare di essere sbattuti fuori strada durante un sorpasso effettuato dai "bisonti" della strada  (muro)



ma non sempre si incontrano solo mezzi extra-large  (sorpreso)



ritrovano pure le renne che scorrazzano liberamente  ;D




L'autostrada svedese è ad una corsia, con dei tratti a due per i sorpassi, ma è sicuramente più comoda per un rientro veloce verso casa, man mano che scendono il clima migliora e la neve sparisce.







A Goteborg prendono il traghetto, non scrivono il motivo, ma credo che costi meno che quel lungo ponte che collega la Svezia alla Danimarca




Sbarcano a Kiel in Germania e via verso la loro casa nei Paesi Bassi, il tempo peggiora





ma alla fine eccoli parcheggiati sotto casa




una foto del contachilometri alla partenza



ed una alla fine del lungo viaggio




Questa parte del viaggio li ha visti percorrere dalla fine del raid ben 2.023 chilometri in 4 giorni  (guid)



Il gran totale sarà quello indicato nel loro fotoracconto, 11.190 chilometri in 28 giorni un'avventura davvero eccezionale per chi come me non fa più di una 30 chilometri al giorno (prima del covid-19, neh  (stupid))


Ho finito, chissà ora come si troveranno chiusi in casa dopo tutta quest'avventura, magari progettandone un'altra il prossimo inverno  (appl)


 (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi